Issuu on Google+

Anno 7

22.01.2012—05.02.2012

Nr. 3 + 4

Il martire Biagio è ritenuto dalla tradizione vescovo della comunità di Sebaste in Armenia al tempo della "pax" costantiniana. Il suo martirio, avvenuto intorno al 316, è perciò spiegato dagli storici con una persecuzione locale dovuta ai contrasti tra l'occidentale Costantino e l'orientale Licinio. Nell'VIII secolo alcuni armeni portarono le reliquie a Maratea (Potenza), di cui è patrono e dove è sorta una basilica sul Monte San Biagio. Il suo nome è frequente nella toponomastica italiana - in provincia di Latina, Imperia, Treviso, Agrigento, Frosinone e Chieti - e di molte nazioni, a conferma della diffusione del culto. Avendo guarito miracolosamente un bimbo cui si era conficcata una lisca in gola, è invocato come protettore per i mali di quella parte del corpo. A quell'atto risale il rito della "benedizione della gola", compiuto con due candele incrociate.

Info su/im Internet: http://www.heiligenlexikon.de/BiographienB/Blasius.htm


Ab Februar 2012: Krankenkommunion am Herz-Jesu-Freitag Es ist mir ein wichtiges Anliegen, die alten und kranken Menschen in unserer Pfarrgemeinde zu besuchen und ihnen, wenn sie dies wünschen, die Heilige Kommunion zu bringen. Das ist gerade dann sinnvoll, wenn Menschen ein Leben lang mit der Gemeinde verbunden waren und jetzt wegen der Beschwernisse des Alters nicht mehr so einfach zum Gottesdienst kommen können. Deshalb habe ich in Absprache mit dem Pfarrgemeinderat ab Februar 2012 den Herz-Jesu-Freitag für die Seelsorge an den Kranken reserviert. Der erste Tag der Krankenkommunion wäre Freitag, der 3. Februar 2012. Ab 09.30 Uhr bin ich bereit, mich auf den Weg zu Ihnen zu machen. Bis zur deutsch-italienischen Eucharistiefeier, die am Herz-Jesu-Freitag immer um 18:00 Uhr gefeiert wird, halte ich meine Zeit für Hausbesuche frei. Wenn Sie meinen Besuch und/oder die Spendung der Krankenkommunion für sich oder eine(n) Familienangehörige(n) am Herz-Jesu-Freitag wünschen, melden Sie sich bitte im Pfarrbüro. Hans-Joachim Wahl Pfarrer

2


Cari connazionali, Cari amici della Missione Cattolica Italiana, iniziano le preparazioni finali per le elezioni del consiglio pastorale che si terranno sabato 25 febbraio e domenica 26 febbraio. Ci sono 9 candidati disposti a fare del loro meglio per dare alla comunità della Missione Cattolica Italiana un nuovo volto. Per rendere la convivenza con le comunità tedesche che ci ospitano più presente e interattiva. Con l‘aiuto del consiglio pastorale e di tanti che hanno partecipato a rendere possibile, abbiamo potuto continuare le nostre tradizioni italiane non solo in senso liturgico. Festa della Mamma, Festa natalizia per dare un esempio. Ma soprattutto è stato possibile, grazie all‘intervento del consiglio pastorale e di alcuni parrocchiani di avere ancora una nostra autonomia in quanto alla liturgia domenicale a Giessen e anche a Bad Vilbel. Ringraziamo tutti i collaboratori che hanno sostenuto il lavoro del consiglio, senza i quali tante cose non sarebbero state realizzabili. Ci auguriamo che tanti continuano a dare aiuto e che tante nuove persone aiutano il nuovo consiglio nel loro lavoro. È auspicabile che anche la comunità—la quale viene rappresentata dallo stesso consiglio pastorale—sia di sostegno. Magari i nuovi orari della S. Messa non è per tutti un orario favorevole, ma con il nuovo orario tutti coloro che non potevano venire di mattina presto, ora hanno un‘occasione anche loro. Padre Wahl, che parla un ottimo italiano, si impegna con dedizione e rende tutto possibile affinché la nostra cultura religiosa non venga a mancare, anzi, che sia anche di arricchimento per la comunità tedesca e viceversa. Quello che tutti noi chiediamo e desideriamo dovrebbe essere il mandato per il nuovo consiglio pastorale, peró ci vuole chi lo sostiene e chi gli dà il materiale per poter svolgere il suo lavoro. Cari connazionali, tocca a noi tutti ora votare il nuovo consiglio pastorale sabato 25 febbraio a Bad Vilbel e domenica 26 febbraio a Giessen. Per chi non può votare di persona, è possibile chiedere la documentazione a casa e votare tramite lettera. Chi vuole usufruire di questo servizio, è pregato di informare il Wahlvorstand fino e non oltre il 12 febbraio 2012 chiamando in Missione o mandando un email a elezioni@missione-giessen.de. 3


Pellegrinaggio della Missione Cattolica Italiana Giessen 2012 Cari amici della Missione Cattolica Italiana, come è uso fare nella nostra comunità, ogni anno si va in pellegrinaggio a Lourdes. Organizzare un pellegrinaggio con ca. 45-50 persone, potrete immaginare non è un lavoro facile. Ma non per questo voglio privarvi di questo gesto di fedeltà verso la Beata Vergine e anche verso voi stessi. Su grande richiesta da parte di tanti di voi, mi sono detto disponibile anche quest’anno nel proporvi il pellegrinaggio. Mi avete chiesto di organizzare un viaggio a Lourdes, ci sono state anche richieste per Assisi e per Medjugorje Anche avendo informazioni e contatti per organizzare Medjugorje, devo rinunciare a questa richiesta proprio per motivi organizzativi. Ma sono lieto di proporvi Lourdes e Assisi. Però ho bisogno del vostro aiuto per quanto riguarda i preparative altrimenti non ci perdiamo tra malintesi e inutili telefonate. Ecco le regole del gioco: 

Il pellegrinaggio viene organizzato solo se il numero di partecipanti permette di occupare tutti i posti in autobus. In mancanza di questo numero entro la data prestabilità, non c’è la possibilità di organizzare un viaggio. In alternativa si puó prenotare un posto con un altra Missione Italiana. Gestiro io il contatto.

Per l’iscrizione ci sarà un modulo da compilare in tutti i suoi dettagli. Per chi ha l’accesso ad internet, può compilare il modulo anche via internet. Intenzioni di partecipare dette a voce non si accettano!

L’acconto e il resto della somma per il pellegrinaggio và pagato come sempre in anticipo, rispettivamente allo scadere del termine, unicamente versando il denaro sul conto preindicato, per dare maggiore transparenza a voi e anche per l’organizzazione stessa. Non si accettano contanti in nessun caso, per motivi di sicurezza.

4


Cancellazione della prenotazione Può sempre capitare che per vari motivi non ci si può più partecipare. Purtroppo gli operatori del trasporto (autobus) e dell’albergo, non fanno sconti se la prenotazione viene cancellata. Onde evitare costi eccessivi a voi, prego di voler tener a mente I seguenti dettagli:

Cancellazione del viaggio (autobus e albergo) 1. fino a 30 giorni prima della partenza: non verrà restituita la parte per il trasporto in autobus 2. fino a 20 giorni prima della partenza: non verrà restituito l’intero acconto pagato 3. fino a 10 giorni prima della partenza: non verrà restituito l’intero acconto oltre la prima notte dell’albergo 4. fino a 5 giorni prima della partenza: non verrà restituito il 50 % del costo complessivo per il pellegrinaggio Purtroppo l’anno scorso in albergo ci hanno fatto pagare tutti i posti, pur avendo dichiarato che ci sono stati motivi più che validi. L’autobus è un costo fisso e viene diviso su tutti i partecipanti. Se viene a mancare una sola persona, dovrei ricalcolare il costo del trasporto. Cosa che oltre ad essere un lavoraccio è anche ingiusto rispetto agli altri partecipanti. Consiglio dunque a tutti vivamente, di stipulare una „Reisekostenrücktritts-versicherung”. Chiedo a tutti voi di condividere le ragioni per queste regole, ma penso che nessuno di voi vuole pagare inutilmente e soprattutto non vuole pagare quello che non ha prenotato.

Pellegrinaggi possibili 2012 : Lourdes (da mercoledì 16 a sabato 19 maggio 2012)

Il termine per le iscrizioni è sabato 25 febbrario 2012 !! Assisi (da sabato 29 settembre a sabato 6 ottobre 2012) Il possibile programma prevede il viaggio in autobus a Roma, Assisi (S. Francesco), Cascia (S. Rita), Padova (S. Antonio) (il costo verrà comunicato)

Il termine per le iscrizioni è sabato 21 aprile 2012 !! 5


Domenica, 22 gennaio 2012—S. Vincenzo ore 10:00 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen) ital./ted. ore 10:00 S. Messa in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 10:30 S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen Sabato, 28 gennaio 2012—S. Tommaso d‘Aquino ore 17:00 confessioni in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 17:30 S. Messa in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 17:30 confessioni in S. Bonifacio (Giessen) ital./ted. ore 18:30 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen) Domenica, 29 gennaio 2012—S. Costanzo vesc. ore 10:00 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen) ore 10:00 S. Messa in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 10:30 S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen ore 11:30 S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen ital. Giovedì, 2 febbraio 2012— Presentazione del Signore ore 18:00 S. Messa in Verklärung Christi (Bad Vilbel) con benedizione della gola (Blasisussegen) ore 19:00 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen) con benedizione dei ceri e della gola (Blasisussegen) Venerdì, 3 febbraio 2012—S. Biagio vesc. / Sacro Cuore di Gesù ore 18:00 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen) con in seguito la benedizione della gola (Blasiussegen) ital. ore 18:30 S. Messa del Sacro Cuore in Verklärung Christi ( Bad Vilbel) Sabato, 4 febbraio 2012—S. Giuseppe da Leonessa ore 17:00 confessioni in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 17:30 S. Messa in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 17:30 confessioni in S. Bonifacio (Giessen) ital./ted. ore 18:30 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen)

6


Domenica, 5 febbraio 2012—S. Agata ore 10:00 S. Messa in S. Bonifacio (Giessen) ore 10:00 S. Messa in Verklärung Christi (Bad Vilbel) ore 10:30 S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen ore 11:30 S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen ital.

*** Avviso *** Avviso *** Avviso *** Avviso *** Avviso *** 11 febbraio 2012 ore 19:33 in Bürgerhaus Kleinlinden Festa di Carnevale in Giessen entrata: 14,00 Euro prenotazione dei biglietti al nr.: 06 41/8 77 22 29 Manuela Fey

11 febbraio 2012 ore 19:11 Festa di Carnevale nella Sala della parrocchia di Verklärung Christi (Bad Vilbel)

La S. Messa del 18 febbraio a Bad Vilbel, sarà postecipata a sabato 25 febbraio in occasione delle votazioni per il nuovo consiglio pastorale Pellegrinaggio a Fatima (Parrocchia di Verklärung Christi) dal 10 al 15 settembre 2012 per informazioni contattare la Signora Johanna Pader 0 61 01/8 96 13 johanna.pader@googlemail.com Iscrizione entro il 28 febbraio 7


Informazione legale / Impressum

Missione Cattolica Italiana Giessen Liebigstrasse 28 35392 Giessen

 (06 41) 8 47 47 Fax: (06 41) 8 77 33 15 email: info@missione-giessen.de www.missione-giessen.de

Orari ufficio pastorale / Öffnungszeiten des Pfarrbüro: martedì dalle ore 11:00 alle ore 13:00 / Dienstag Vormittag dalle ore 15:00 alle ore 18:00 / Dienstag Nachmittag Contatti: Susanna Caroli (info@missione-giessen.de) Consulto con il parroco/ Sprechzeiten mit dem Pfarrer: Pfarrer Hans-Joachim Wahl su appuntamento / nach Vereinbarung Presidente Consiglio Pastorale / Pfarrgemeinderat Vorsitzender: Dr. Italo Alfano  (01 75) 2 60 41 30 email: cp@missione-giessen.de Ufficio pastorale S. Bonifacio / Pfarrbüro St. Bonifatius:

 (06 41) 56 55 99-0 Fax: (06 41) 56 55 99-20 email: info@bonifatius-giessen.de www.bonifatius-giessen.de martedì, giovedì, venerdì: ore 10-12 /dienstags, donnerstags, freitags mercoledì: ore 09:00 alle ore 10:30 / mittwochs **non si fa assistenza di carattere consolare / Keine Auskünfte zu Konsolatsfragen** 8


La Voce Nr. 3-4/2012