Page 1

sett. dal 16 gennaio al 30 gennaio 2011

Anno 6/2011 N째 63


Domenica, 16 gennaio 2011—S. Tiziano di Oderzo vesc. ore ore ore ore

09:30 10:00 10:00 15:00

S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen S. Messa in S. Bonifacio Giessen (in ted.) S. Messa in Verklärung Christi Bad Vilbel (in ted.) Festa della Befana in Martinshof Giessen

Venerdì, 21 gennaio 2011—S. Agnese verg. e mart. ore 18:00

Incontro biblico „L‘apocalisse“ - in Missione

Domenica, 23 gennaio 2011—S. Amasio vesc. ore 09:30 ore 10:00 ore 10:00

S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen S. Messa in S. Bonifacio Giessen (in ted.) S. Messa in Verklärung Christi Bad Vilbel (in ted.)

Domenica, 30 gennaio 2011—S. Martina mart. ore 09:30 ore 10:00 ore 10:00

S. Messa in Maria Frieden (Caritas) Giessen S. Messa in S. Bonifacio Giessen (in ted.) S. Messa in Verklärung Christi Bad Vilbel (in ted.)

Prega con il

vangelo di Lucia Giallorenzo

Signore, togliendo il peccato del mondo hai liberato l'umanità intera, riaprendole nello Spirito, la strada della comunione con il Padre. Vorremmo anche noi essere graditi a Dio con la coerenza della nostra vita e le piccole offerte del nostro cuore, ma occorre tanta mitezza e obbedienza per entrare nel dinamismo di una fede autentica. Signore, rendici degni di accoglierti per rimanere in te nella pace.


S. Felice di Nola

di origini orientali, aveva sofferto le persecuzioni ed era stato imprigiona14 gennaio to, torturato e poi liberato miracolosamente da un angelo che lo condusse in un luogo deserto (per questo, Martirologio Romano: A Nola in pur non essendo stato ucciso è stato Campania, san Felice, sacerdote, che, venerato come martire). Grazie alla come riferisce san Paolino, durante pace costantiniana Felice era rientrato l’imperversare delle persecuzioni, patì in diocesi. Qui, pur essendo stato inin carcere atroci torture e, una volta dicato come successore dal vescovo ristabilita la pace, fece ritorno tra i Massimo, alla morte di questi rifiutò suoi, ritirandosi in povertà fino ad l'elezione e visse in povertà fino alla avanzata vecchiaia, invitto confessore fine dei suoi giorni. In suo onore si della fede. tengono due feste con processioni dal Etimologia: Felice = contento, dal 5 al 14 gennaio, data della sua melatino moria liturgica. (Avvenire) La Legenda: La vita del prete Felice ci è narrata da san Paolino di Nola, a cui si deve anche l'importante complesso di basiliche paleocristiane a Cimitile, a sei chilometri dalla località campana. Qui erano state deposte le spoglie di Felice, morto probabilmente dopo il 313. Nato a Nola nel III secolo da un ricco padre

 Info im/su Internet: http://www.heiligenlexikon.de/ BiographienF/Felix_von_Nola.htm


1° gennaio - Gerarda Santaniello 18 gennaio - Maria Tommaso - Mario Daniele 20 gennaio - Jessica Conte 27 gennaio - sig.ra Quattrocchi - Giulia di Lena 28 gennaio - Michela Srumillo 29 gennaio - Giuseppina Calabro Informazione legale / Impressum

Orario Missione aperta alla comunità: Consulto con / Sprechzeiten mit

Missione Cattolica Italiana Giessen Liebigstrasse 28 35392 Giessen tel.: (06 41) 8 47 47 fax: (06 41) 8 77 33 15 email: info@missione-giessen.de sito internet: www.missione-giessen.de servizi di segreteria / Pfarrsekretariat Susanna Caroli martedì dalle ore 11:00 alle ore 13:00 dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Padre Pietro Juhas 1° e 3° venerdì del mese dalle ore 15:00 alle ore 17:30 e su appuntamento Tel.: (06 41) 8 77 31 47 Padre Hermann Josef Zorn su appuntamento Tel.: (06 41) 5 65 59 90 Presidente Consiglio Pastorale / Pfarrgemeinderat Vorsitzender Dr. Italo Alfano Tel.: (01 75) 2 60 41 30

La Voce Nr. 63  

Bollettino della Missione Cattolica Italiana Giessen - Pfarrblatt der ital.-kath. Gemeinde in Giessen

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you