Page 1

Cioccolata Calda


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

BUONOMO TERESA, D'ANNA SERGIO, FERONE MARIA, FUSCO VINCENZO, PORCARO PASQUALE, PUTIGNANO SALVATORE, RAVO NUNZIA, RUSSO ROSARIA, TORRE MAURO.


Caffè Bollente


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

DI COSTANZO ANNAMARIA, MAZZOCCHI BIANCA, NADIA, PETTORINO ROBERTO, RINALDI GIUSEPPINA, RINALDI PIETRO, TESTA FRANCESCA, TRONCONE MARIA, TRONCONE PAOLO, TRONCONE ROSANNA.


Fiabe di Natale


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

AFZAL RICCARDO OMAR , CANNATA' ANTONIO, DEL VECCHIO VALERIO, GIANI ELISA, NARDELLI CECILIA, PASQUALINI FRANCESCO, PIGNATARO MARCELLO, SEANO GIORGIO.


Bastoncino di Zucchero alla Menta


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

ANDRIANI DE VITO LIDIA, FARINA MINA, FERRARA MAURO, GOLINO MARTA, TORRE ERNESTO, TORRE LUIGI, TORRE MARCO, TORRE MARIA, TORRE PASQUALE.


Lago Ghiacciato


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

BELL JAMES, BISOGNI ELIA, CONCILIO CHIARA, CONCILIO EMANUELA, MAGNO DANIELA, MAGNO LAURA, MARINZ FABIO, NOBILE VALENTINA, RINALDI CRISTIANO, RINALDI ROBERTA, RINALDI SERENA, TRONCONE MARCO.


Nevica


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

BOTTA ELISA, DE FELICE ANTONIO, GRANATA ASSUNTA, NAPOLETANO GENNARO, RAVO CIRO, RAVO DORA, RAVO GENNARO, RAVO MARIA.


Biscotti di Pan di Zenzero


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

TORRE AMERINDO, AUDITANO MAURO, DI SOMMA PINA, FERRARA CARMELA, FERRARA DINO, GIUGLIANO TERESA, LONARDO GIUSEPPE.


Pupazzo di Neve


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

BOTTA LUIGI, DE FELICE CIRO, DE FELICE FLORIANA, DE PASCALE ANDREA, DE FELICE ISABELLA, LA VECCHIA ROSAMARIA, MOSCA MARIANO, NAPOLETANO FLORA, RAVO CLAUDIA, RUFFO LUIGI, TORRE FLORA, VARRIALE MARIA.


Il Mare d’ Inverno


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

TORRE AMERINDO, AUDITANO MAURO, DI SOMMA PINA, FERRARA CARMELA, FERRARA DINO, GIUGLIANO TERESA, LONARDO GIUSEPPE.


Fuochi d’Artificio


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

BASTI PAOLO, BOTTAI CRISTIANO, CUCCURU ADRIANO, D'ANNA GIUSEPPE, ESPOSITO GAIA, PUTIGNANO DARIA, STARACE ANNA, TORRE ALBERTO, VERDIGLIONE CHIARA.


Mirtilli Rossi


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

DE ROSA COLOMBA, MAIONE FIORENZO, MAIONE MARIKA, MAIONE MATTIA, MAIONE NATALIA, PUGLIESE SALVATORE, TORRE ELMA, TORRE MINA.


Caro Babbo Natale


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

BELL MATTEO, BENINCASA LEONARDO, BOCCIA ANTONIO, BOCCIA GENNARO, DE FELICE THOMAS, IACOMINO ROBERTA, LONARDO ANGELA, LONARDO MARTINA, RUFFO CHIAR.


Letture Rilassate


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

DE LUCA LEONARDO, DIONISIO ALESSANDRA, GAUDIOSI GIANLUCA, MAZZON MARCO, MUTO GIUSEPPINA, DE VITO ANNA, DEL VECCHIO ANTONELLA, RUSSO GIUSEPPINA, RUSSO MARCO, VARELLI GIOVANNI, VARELLI CARLO, VARELLI MARCO.


Fiocco di Neve


L'inverno Ë una stagione magica. L'inverno Ë poesia, Ë il vento che batte alle finestre, con le nuvole che si rincorrono in cielo. Un libro letto sul divano, sotto un morbido plaid, l'odore della carta, il rumore delle pagine, la fantasia che galoppa verso mondi lontani pur rimanendo saldamente al riparo dentro casa. Le fiamme rosse e gial e di un camino acceso, che si muovono danzando in un motivo che ipnotizza gli occhi e fa vagare la mente. Le bevande calde che promettono sollievo nelle giornate pi˘ fredde ed emanano un denso vapore profumato che aleggia nella stanza e conforta l'anima. Il mare agitato e burrascoso che infrange sulle scogliere la rabbia che si porta dentro. Il cielo azzurro che diventa plumbeo ed argenteo quando coperto di pesanti e spesse nuvole, cariche di candida neve che scende lenta e pura come zucchero a velo, imbiancando tutto il paesaggio circostante. Il Natale, le sue luci, i suoi profumi, le tradizioni familiari di pranzi e cene, l'abete ed il presepe, i regali, gli abbracci, le carole, gli zampognari, i bimbi in attesa davanti alle finestre. Tutto Ë magia... e questa magia Ë dentro di noi, Ë parte della nostra storia, siamo noi.

FOTO E VIDEO MUSICA

Segna posto  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you