Issuu on Google+

SCRITTRICE: FARSANEH MIRARABSHAHI TITOLO: GALOPPA

GALOPPA Galoppa tra strade nascoste Ove la libertà non vige Chiedimi dove,dunque, essa vige(?) Ed uno stanco sorriso mi s’ affligge Che’l responso a questo posto non s’addice Nè strade nascoste nè viste Ove la libertà semplicemente fiorisce Primavera in arresto … Una pausa delirante! Galoppa tra strade nascoste Solitario … Striscia sulla strada la tua persona Com’il vento veloce solleva la china testa… Fora l’aureola di questo falso mondo Fora l’aureola d’oro dell’insana politica odierna.

Non far ch’esta poesia muoia Non far ch’esta poesia traspari Non far ch’esta persona ch’io sono Svanisca nel corpo d’una poesia mai letta. Gentil’è lo tuo sguardo che s’ancora sullo mio. Gentil’è lo cor mio Che per morire richiama Piano


Quello tuo. Una poesia Che finisce con una Sola Parola.


Galoppa - Farsaneh Mirarabshahi