Page 1


INDICE 4

2

News del mese

9

Lo spazio delle vignette

Poesia 883

Intervista a Ernesto Ghezzi

Posta FMP

16

7

883 Story

Cosa succede su FMP

13

15

5

Max Calendario

10

Max quiz

12

Non solo Max

11

Pagina del mese


....Chi siamo? Le migliori frasi di Max Pezzali (883), chiamata anche FMP, nasce circa 3 anni fa ed è una Community dedicata al cantante pavese. La forte passione verso questo straordinario cantante e verso le sue favolose canzoni ha fatto si che nascesse rendendola la più frequentata dai fans dell’ex cantante degli 883. FMP è composta principalmente da sette amministratori dove ognuno, ogni giorno, svolge il proprio lavoro, suddividendolo in veri e propri turni pubblicando link, video e news. Inoltre ognuno ascoltando le richieste dei fans risponde costantemente ad essi pubblicando qualsiasi foto, frase o altro inerente alle canzoni del cantautore inserendole nei vari album creati, come per esempio: i fans creano Max. FMP non fa pubblicità per politica interna essendo una pagina pulita infatti qualunque link inserito da ogni fans non inerente al cantautore o inserita per fini commerciali verrà immediatamente eliminata. Giorno dopo giorno FMP è cresciuta così tanto da arrivare a 200. 000 fans! Questo traguardo ha inaugurato FMP magazine la prima rivista dedicata a Max Pezzali e agli 883 che raccoglie tutto ciò che riguarda il cantante di Pavia ma soprattutto tutte le News, Link più cliccati, Giochi e tanto altro della Community FMP! Ma FMP non finisce qui; infatti, vi invita a seguire la Community anche su Twitter Instangram, Google+ e su YouTube.

Articolisti del Numero 1: Muratore Mirco Camposano Maria Pia Alfieri Arianna Salogni Sara Damini Giulia Mandrà Valeria Zilli Giuseppe Simona De Luca Graphic Designer: Alessandra Gambazzi


NEWS DEL MESE Capodanno fiorentino “Perchè sai che i cowboy non mollano...” 2 FMP


Dicembre e Gennaio sono stati due mesi davvero impegnativi per Max Pezzali che, oltre ad aver terminato le tappe 2013 del “Max 20 Live Tour” è stato protagonista del Capodanno Fiorentino. Infatti, il cantante di Pavia, ha sorpreso tutti quest’anno decidendo di cantare le sue migliori canzoni a Piazza Stazione subito dopo il Countdown per il 2014. In Piazza si sono ritrovati fans e non fans per un totale di 150.000 persone (dati Non Ufficiali)! Un ottimo numero per un cantante che è ancora sulla cresta dell’onda dopo ben 21 anni di successi e un buon risultato anche sapere che il suo Album “Max 20” è stato il decimo album più venduto del 2013 in Italia con ben 104.726 copie! Questo successo non è dovuto soltanto ai featuring con artisti di un certo calibro, sarebbe solo un modo per sminuire l’importanta di Max Pezzali nel mondo della musica italiana, ma è dovuto anche a Singoli di successo come “L’universo tranne noi” e “Ragazzo Inadeguato” che hanno spopolato nelle radio e ad un Tour che ha fatto Sold Out in quasi tutti i Palasport d’Italia e che continuerà nel 2014: parliamo di ben 30 tappe e nessun Flop! E proprio in questi giorni è uscito un nuovo singolo preso da questo album premiato con un Disco di Paltino: I Cowboy non mollano. In questi tempi difficili il mondo sembra un gigantesco Far West senza certezze ne’ punti di riferimento: ciarlatani, imbonitori e balordi di ogni genere imperversano nelle sconfinate prat-

erie del terzo millennio. Per fortuna esiste ancora una maggioranza silenziosa di persone che badano ai fatti, alla concretezza e al duro lavoro, alzandosi ogni mattina senza darsi mai per vinti. Perchè i cowboy non mollano. Queste sono le parole che descrivono perfettamente non solo la canzone ma anche il mondo attorno a noi...come sempre Max è il nostro Menestrello di Vita che racconta per filo e per segno tutto ciò che ci circonda. Un po’ come “Un Presidente con i suo Cowboy” che lo seguono sempre dandogli fiducia, lui spiega con sem plici parole il mondo e ci aiuta nei momenti più difficili facendoci capire come superarli. Per questo i fans non mancano mai, sono sempre presenti in qualsiasi occasione e ne diamo prova ogni giorno...e Max questo lo sa!

Ma cosa ci aspetta nel 2014? A Febbraio, come detto precedentemente, ci saranno altre 8 tappe del “Max 20 Live Tour”. Nessuna notizia Ufficiale ci ha dato prove di altre nuove tappe successive ma, stando a quello detto da Max in alcune interviste, l’ex 883 deve preparare il suo Nuovo Album di Inediti che chiude il contratto con la Warner Music. Questo non significa che Max chiuda definitivamente con la famosa Etichetta Discografica (può anche esserci un rinnovo) ma gli indizi sembrano portarci ad una nuova strada presa da Max dal 2015... Intanto godiamoci questo fantastico momento!

Admin Mirko

3 FMP


LO SPAZIO DELLE VIGNETTE Il disegno del mese L’immagine che abbiamo scelto questo mese è quella realizzata da Alessandra Pagliuca Art Studio & Gallery, uno 4 FMP

splendido disegno dedicato a Max Pezzali e ai suoi 20 anni di carriera.

Il memes L’amore è più bello se si condividono passioni comuni come quella per Max Pezzali! E voi che tipo di coppia siete? Passione comune per Max Pezzali o gusti differenti?


883 STORY Milano. Anni: ‘90. I Fans più attenti, quelli che hanno vissuto la storia della band 883, sanno quanto in questi anni la loro musica sia ormai già entrata a far parte del panorama del mercato musicale italiano.

Destinato a cambiarlo, ad inciderlo e a travolgerlo forse con la stessa intensità con cui a Milano, il 21 luglio 1998 a in Piazza Duomo, circa 100 000 persone, venivano travolte dalla loro energia. Numeri esorbitanti, cifre assurde per giovani ragazzi che partiti da una piccola cittadina della provincia lombarda, sognavano di conquistare i palchi, le città e i cuori di chi li ascoltava. Un’annata dunque che segnava i momenti più indelebili per gli 883. Gli anni 90.. al centro di forse qualsiasi intervista, discussione o domanda che si volge al nostro mito, diventano così la chiave di lettura per introdurci in questo mondo spesso sconosciuto, soprattutto alle nuove generazioni che si affacciano a conoscere e a vivere la musica di Max Pezzali. Diventano la fine e l’inizio di un capitolo di vita nuova anche per chi condivide con il mito quel palco per la prima volta. Con grande umiltà e professionalità, gli Elefuncky intraprendono, infatti, il loro percorso mettendosi a “servizio” di Max, della sua musica e con timore, paura e adrenalina per chi come loro è abituato a suonare solo nei piccoli locali del milanese si apprestano a vivere qualcosa di unico, che forse nessuna parola potrebbe spiegare. Michele Monestiroli, Davide Moretto, Ivan Ceccarelli, Leando “Chillo” Misuriello, Jacopo Corso e Sando Verde le bellissime e bravissime coriste Paola e Chiara Iezzi iniziano da qui, a vivere un grande sogno, destinato a cambiare la storia degli 883 e non solo. Ma andiamo con ordine..

5 FMP


883 STORY Chi sono gli Elefuncky? E cosa c’entrano con Max? Per rispondere alla domanda risaliamo ad un altro evento storico: l’addio di Repetto. Eh si, perché in effetti, è con l’abbandono di Mauro Repetto,che inizia un periodo di crisi per il nostro mito che per la prima volta, realmente, si trova di fronte ad un bivio sottile, preciso, chiaro: Continuare o mollare.. Siamo abituati ad intravedere spesso, pezzi della nostra vita nei suoi brani ma per chi ha avuto modo di inoltrarsi nel suo ultimo romanzo, credo possa concordare con me che anche la sua carriera professionale in un certo qual modo, diventa una metafora di vita anche per noi altri. Mollare o no? Continuare o no? La risposta è semplice..evidente: “i Cowboy non mollano” e con più forza di prima Max si lancia in una nuova avventura: la ricerca di una band.

6 FMP

L’idea dunque diventa quella di condividere quel palco con qualcuno.. Quel qualcuno trova vita in un gruppo di musicisti che ogni sera si esibivano a Milano, in un noto locale della Milano per bene : Bolgia Umana. Ed è proprio durante una delle loro serate che Claudio Cecchetto, Pierpaolo Peroni e Marco Guarnerio arruolano questi nuovi giovani per divenire i nuovi 883. Una band di giovani in gamba con degli strumenti, assai lontani dai turnisti e dai musicisti impettiti tipici dei gruppi professionisti di quegli anni; si trattava di una sorta di compagni di avventura, amici con i quali condividere un’esperienza che avrebbe portato Max a vivere per la prima volta un tour vero e proprio, una tournee nei palasport e in grandi spazi che dava inizio ad un tipo di concerto anche diverso dal solito. Dove il contatto con l’artista e il fan inizia a divenire più sottile, la leggenda diventa non più una celebrità vista da lontano, ma diventa un amico... la musica: strumento di conoscenza e di divertimento che unisce il mondo dal Nord al Sud, da Ovest ad Est.

Admin Mapy

“il destino può rallentarli però... i cowboy non mollano”


COSA SUCCEDE SU FMP I commenti, i link, e tutte le curiosità sulla community più grande dedicata a Max Pezzali Link più cliccato del Mese - Dicembre 46 candeline per il nostro MITO spente durante una delle tante tappe sold out del Max20LiveTour. Un Tour spettacolare che riprenderà a febbraio con la speranza di tantissimi fans dell’aggiunta di nuove tappe.

I commenti che ci hanno colpito e fatto sorridere sono:

7 FMP


COSA SUCCEDE SU FMP ... altro commento che ci ha colpito e fatto sorridere: 8 FMP

... il commento peggiore!

Admin Mandy


POESIA 883 Io so, che tu sai, che io non sono in grado di scrivere una canzone d’amore. Sarei un ragazzo inadeguato, per questo ho preso spunto dalle canzoni di un omino incredibile come Max Pezzali, per esprimerti tutto il bene che ti voglio: sei tutto ciò che ho.

che tutto va come deve andare, tutto va a posto domattina.

Titolo: “Quello che comunemente noi chiamiamo amore”

Il problema o la dura legge del goal o la regola dell’amico, chiamala come vuoi, è che se te ne vai mi chiederò se tornerai. E se dovessi andarmene io, beh ritornerò. Torno subito, fidati. Rotta per casa di dio, nord sud ovest est e poi terraferma, tenendo quel fazzoletto col tuo profumo: ti sento vivere denti di me e con me, ovunque io vada.

Almeno una volta, mi sono sentito dire “chiuditi nel cesso” (manco fossi shpalman) o “non sei Bob Dylan”. Ma anche andrà tutto bene, ricordati che i cowboy non mollano e mai ci ho creduto. C’erano gli avvoltoi, i filosofi. Mi sentivo chiuso in una scatola. Non credevo nel fattore s, volevo urlare al mondo ci sono anch’io, ma non ci riuscivo. Vivevo tenendomi dentro questo: il mio grande incubo. Paura di sentirmi dire “non me la menare” e buttare l’ennesimo sogno infranto tra i cumuli già presenti. Passavano gli anni, era passata anche la lunga estate caldissima, ogni estate c’è l’ennesima, volevo esserci, essere in te, essenziale per qualcuna e dire o me (o quei deficienti lì) o proteggerti e urlare “lasciala stare!”, a chi ti diceva lasciati toccare. E poi eccoti, finalmente tu, il meglio che si possa desiderare, tu che sei bella vera, altro che la regina del celebrità, sentivo che era la volta buona! Credimi, era così! Non mi sbagliavo e mi sentivo leggero, ero quasi felice? Di più! Sentivo di poter scrivere punto & a capo nella storia della mia vita. Mi era bastato conoscerti in un giorno così per mettere tutto sottosopra nella mia testa: vedevo un areoplano volare, con dentro me, noi. Felici e spensierati. La mia banda suonava il rap! Ma allora perché le persone mi dicevano che non saremmo mai stati uguali? Avevano letto troppe volte la favola de la rana e lo scorpione secondo me. Mi dicevano a ripetizione come fa il pappagallo: Non ti passa più. Se le dici T.P.S. (ti porto sfiga) o “te la tiri” “fidati che s’incazza.” Certo ci sono stati i momenti bui, quante volte ci siamo detti a vicenda “Fai come ti pare. Me la caverò da solo/a!” ? Eppure lo strano percorso ci ha fatto innamorare tanto: noi non ci spezziamo, io non mi arrendo. Il bicchiere si poteva vedere mezzo pieno o mezzo vuoto e dopo l’ultimo bicchiere poi ti dicevo

Time out. Non riuscirei a vivere senza averti qui. Sto bene qui, con te, solo con te.

E ora dimmi perchè quando sono con te gli occhi mi si riempiono di lacrimoni, come quello che capita quando ci entra il cloro? Come mai? Anche se in questo caso sono lacrime di gioia! Ne sono certo! Sei il mio presente, il mio secondo tempo, vivo il mondo insieme a te e mi sento il presidente di tutto il mondo! Tutti mi salutano dicendo hey! Welcome mr. President. Mi dicono “sei un mito” e non più “sei uno sfigato!”. Non ho nessun rimpianto, non c’è nient’altro che noi, siamo io e te, sempre noi, solo noi! Mi immagino già i prossimi weekend nella notte, sulla strada, con le luci di natale, un salto al Jolly Blue, la radio a 1000 watt che passa prima “mamma mia dammi 100 lire” e poi “hanno ucciso l’uomo ragno” e la televisione che felicità e poi prendere la metro eccetera.. E magari poi un giorno saremo insieme ad Honolulu baby o faremo un viaggio al centro del mondo solo con un deca! ;-) Dopo il solito bip della sveglia, l’universo sparirà, sì, l’universo tranne Noi. Tu, come il sole, risorgi ogni giorno. Grazie mille. Sei fantastica. Buona fiesta baby. Tieni il tempo, il tempo vola, ma io ci sarò! Un anno in più, uno in +, io e te ancora insieme! 117 canzoni, 1 sola persona a cui dedicarle! di Davide Palermo

9 FMP


1

MAX QUIZ

‘’Decodifica le piastrelle per rilevare una frase di Max detta durante un intervista recente a Radio105’’

2

La GhiglioMax. Lo scopo del gioco è semplice, consiste nell’ indovinare la parola che lega i 5 termini elencati. La soluzione porta a una parola di una canzone di Max.

Soluzioni Primo gioco: Ogni giorno bisogna alzarsi e non mollare mai Secondo gioco: universo

10 FMP


LA PAGINA DEL MESE Max Pezzali Mania

Correva l’anno 2007 e quattro amici stavano chiacchierando, ad un certo punto salta fuori un’idea: facciamo una community? Tutti erano entusiasti di questo progetto, finalmente uno spazio creato appositamente, un “luogo” nel quale i problemi vengono lasciati fuori e nel quale si possono incontrare vecchi e nuovi amici. L’idea del forum, con loro grande sorpresa, ottiene un discreto successo e così decidono di lanciare un sito nel gennaio del 2008. Nasce così il Mumbleland e viene dato nuovo sprint al forum, in poco tempo i fondatori si accorgono che ciò che lega maggiormente il loro progetto è la passione comune per Max Pezzali, loro grande mito. Il sito viene così convertito in una community interamente dedicata al

loro idolo. Per questo motivo viene cambiato ogni aspetto, a partire dal nome, non più Mumbleland ma MaxPezzaliMania e tutto assume la forma di un vero e proprio fan club! L’ampia risposta positiva dai fans li spinge ad approdare in altre piattaforme sociali, il primo passo è il canale Youtube, poi Myspace ed infine su Facebook e Twitter. Quei 4 amici (Ark80, Charlie.Phirpo, andreajones e nocs) in quel pomeriggio di chiacchiere con quell’idea nata più che altro per gioco, di certo non avrebbero mai pensato che quel loro piccolo progetto sarebbe diventato un punto di riferimento per i fans di Max Pezzali!

Lo staff odierno di MaxPezzaliMania comprende: • Ark80 (fondatore e amministratore); • Charlie.Phirpo (fondatore e amministratore); 11 • andreajones (fondatore e amministratore); FMP • darkito (parte grafica e tecnica); • Timon (parte grafica e tecnica); • poppy. girl (facebook e twitter); • coccinella (forum); • fabiano883 (forum). Mpm ha partecipato a svariate interviste di Max in Rai: • 15 Giugno 2012 SuperMax Radio 2; • 14 Giugno 2013 SuperMax Radio2; • 14 Giugno 2013 Citofonare Cuccarini; • partecipazione al programma “Emozioni”. Durante le tappe del Max20LiveTour i ragazzi di MaxPezzaliMania sono riusciti ad organizzare raduni in molte città(Padova, Milano Roma ed Acireale), un’iniziativa molto significativa che ha permesso loro di riunire e di trovarsi con i vari fans della community! GIUDIZIO PERSONALE: Mpm , come già anticipato, è il punto di riferimento del vero fan di Max Pezzali, una community sempre aggiornata sul fronte news e ricca di immagini e di “chicche” su Max, un team specifico e sempre in movimento per rendere ancora più speciale quello che era “un piccolo angolino di quattro ragazzi con un’idea strana” e che ora è un luogo in cui trovarsi per fare “quattro chiacchiere”, scambiarsi pareri e incontrare persone con la nostra stessa passione!

VOTI: Contenuti: 3/5 Rapporto con i Fans: 3/5 Multimedialità: 4/5 Totale: 10/15

Admin Giuly


NON SOLO MAX Anno che va, classifica che viene! La Top 100 degli album più venduti in Italia nel 2013

12 FMP

Un anno è passato ed è tempo di bilanci per la musica. Il 7 Gennaio la F.I.M.I. (Federazione Industria Musicale Italiana) ha pubblicato la top 100 degli album più venduti nel nostro Paese e, tra i primi 10, spiccano 9 dischi di artisti italiani. Il podio lo conquista Ligabue e il suo album è Mondovisione, uscito il 26 Novembre, seguito dai Modà con “Gioia” e “Non è mai abbastanza!” e da Jovanotti con “Backup 1987 - 2012” il best. Il nostro Max riesce ad entrare ben due volte nella top 100! Infatti lo troviamo al decimo posto con “Max 20” e al 94esimo con Tutto Max, una bella sorpresa per quest’ ultimo album visto che è uscito ben 9 anni fa! Non stupisce, invece, la prima posizione conquistata da Ligabue, un cantante in continua crescita che conquista un pubblico di ogni età da sempre. Per quanto riguarda gli album di artisti stranieri troviamo all’ottavo posto i One Direction, gruppo molto amato dalle teenagers, e, pIù in basso, Mika, Daft Punk, Depeche Mode, Pink e tanti altri cantanti sempre molto apprezzati nel Bel Paese. Dobbiamo comunque essere orgogliosi dei traguardi ottenuti in quest’anno musicale ormai passato, poiché abbiamo deciso di acquistare i capolavori di grandi musicisti italiani che ci conquistano con emozioni sempre enormi e, più li sosteniamo, più essi cresceranno per regalarci ancora quel brivido che solo la musica italiana può trasmetterci!

Admin Sara


INTERVISTA A ERNESTO GHEZZI Direttamente dal “Max 20 Live Tour”, FMP ha il piacere di presentare ed intervistare il Tastierista che ha reso più unico il “Giro d’Italia” di Max Pezzali e della sua Band: Ernesto Ghezzi. Ciao Ernesto, intanto volevamo farti i complimenti per le grandi performance che ci accompagnano, ormai, da ben quasi 10 anni! Segui Max e i suoi Tour da così tanto tempo che per tutti i fans sei un punto di riferimento ed anche in questo “Max 20 Live Tour” hai entusiasmato tutti! Grazie dei complimenti! Eh si....quasi 10 anni! L’entusiasmo è reciproco comunque, anche io ne ricevo tantissimo dai fans! Sempre molto affettuosi! Ma iniziamo dal tuo primo incontro con Max: come e quando è avvenuto? Il mio primo incontro con Max risale a molto prima di 9 anni fa, l’avevo conosciuto a Milano (non molto di più di un “ciao piacere”, con un grande amico che suonava con lui, ahimè scomparso, Leandro Misuriello), poi ci siamo ritrovati insieme durante un tour di Eros Ramazzotti (quell’anno suonavo con Eros) ed abbiamo condiviso il palco per dei concerti. Ricordi la tua prima prima volta che hai suonato per lui? La prima volta che suonammo insieme fu alla “data 0”, così si chiama il primo concerto del tour, di Pian del Voglio credo.....anche se già avevamo fatto delle apparizioni promozionali in tv....

Che rapporto hai con Max? Con Max ho un rapporto professionale, suono (quindi lavoro) per lui, ma lui è una persona di una disponibilità e umiltà fuori dal comune, lo dico col cuore. Ovviamente credo che per te ogni tappa, anche nei Tour precedenti, ha avuto qualcosa di significativo...ma quale ricordi con più frequenza? Perchè? Diciamo che i ricordi sono tanti....e di tanti concerti....forse la prima volta al Forum di Assago, c’erano pezzi dell’album di difficile esecuzione per me come “Essenziale” per dirne uno (L’album era “Il Mondo insieme a te”), dovevo suonare la parte di due pianoforti contemporaneamente....il concerto fu emozionante.... Con quale membro della Band attuale o passata hai più legato? Non voglio essere buonista ma davvero di tutti i musicisti ho un buon ricordo....anzi ottimo! E quando si può ci si vede ancora....o si suona insieme in altre occasioni.

13 FMP


INTERVISTA A ERNESTO GHEZZI

14 FMP

Ma passiamo al Max 20 Live Tour! Raccontaci un aneddoto particolare di questo giro d’Italia che ha ricevuto il SOLD OUT in tutte le tappe! Il Max 20 è fantastico, e si respira un’aria magica....l’aneddoto? La prima volta su “Con un deca”, scoppiano “i deca” ....ma il botto non l’avevamo mai “testato”....è un tuono! Mi sono spaventato....e quasi cado pure per terra!   Avete un segno scaramantico prima di salire nel Palco? Non ci sono segni scaramantici particolari..... forse solo il darsi la carica con frasi tipo “forza spacchiamo tutto”....o il “dajeeee” di Pierpa.... funzionano mi pare!!   Il pezzo che suoni più volentieri?  Il pezzo che suono più volentieri del tour è “Sempre noi” perchè posso liberare l’animale chitarristico che ho dentro....con la “tastiera a tracolla”!

Ad ogni tappa vediamo delle video camere che filmano ogni secondo del Live e molti fans hanno supposto che in futuro uscirà un DVD che raccoglie gli attimi migliori di queste tappe...tu puoi dirci qualcosa a riguardo? Che io sappia no.....ma sarebbe forte! Il Tour continuerà nel 2014 con altre 8 tappe e credo sia inutile domandarti se tu ne farai parte! Dopo hai dei progetti o continuerai con altre tappe del Tour che ancora non conosciamo? Parlaci del tuo futuro. Spero proprio di farne parte!!!!!! Collaboro anche con una grandissima rock band che si chiama Gotthard, coi quali farò un po’ di concerti anche quest’anno, più The Choice e DueBarraTre, due formazioni in cui milito da anni....di grandi musicisti e grandi amici.

Admin Mirko


POSTA FMP Anche questo mese i vostri messaggi ci hanno fatto sorridere in quanto ci hanno trasmesso oltre che la vostra passione musicale, il vostro amore per noi. Ed ecco per voi, come promesso, su FMP MAGAZINE i vostri messaggi più frequenti e curiosi! Ci saranno altre tappe del tour?

Purtroppo ancora non ci sono altre date in programma oltre le prossime 8 a Febbraio 2014!

Non posso partecipare a nessun concerto di Max. Ne verrà trasmesso qualcuno in qualche canale?

Purtroppo nessuna trasmissione trasmetterà i concerti di Max al momento!

Non sono riuscito a comprare una delle magliette di

Max al concerto! Ho modo di acquistarne una online? Purtroppo le magliette che si trovano ai concerti possono essere acquistate unicamente li!

Uscirà un DVD sul “Max 20 Live Tour”?? Ancora nessuna notizia ufficiale è stata data a riguardo ma alcune voci di corridoio fanno presumere che “qualcosa” ci sarà!

15 FMP


Qual è il significato della canzone “La volta buona”?

16 FMP

Max in quella canzone ci spiega che prima o poi “...Gira gira gira e va tutto verrà risolto, che arriverà la volta buona in come un punto di domanda e non sisenso positivo o negativo e fa due esempi: 1. quella del trafficante di droga che viene arsa quando si fermerà restato per pura casualità. gira gira e resterà 2. quella di una ragazza tradita che, sempre casualmente, seguendo il proprio raga di nascosto per un attimo soltanto poi ha un incidente e incontra il vero amore tra quelli all’improvviso sparirà del 118. che cambierà il destino Tutta casualità...o solo destino? Max pensa che che passerà quel treno sia la seconda cosa! sarà un’altro finale sarà tutto migliore...”

Giravano voci su un ritiro di Max che portava al termine la sua carriera con il suo ultimo album “Max20”. E’ una cosa veritiera? Max Pezzali, in un intervista a Rockol.it, aveva fatto intendere che dopo il 2014, a termine di un nuovo prossimo album di inediti che coincide con la scadenza del contratto musicale con la Warner Italia, si ritirava come un pugile imabattuto. La notizia ha fatto il giro di tutti i Social e i giornali facendo disperare tutti i fans... Ma è stata smentita da Max stesso con un Tweet:”Non mi sono spiegato:non mi ritiro dalle scene,non al momento almeno! Era un discorso più ampio sull’accanimento nel fare questo mestiere...” Possiamo quindi stare tranquilli...Max NON si Ritira!

Admin Ary


MAX CALENDARIO ...E segui Max ovunque! • 08 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Modena • 10 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Trento • 12 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Trieste • 14 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Lugano (Svizzera) • 16 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Assago (Mi) • 18 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Jesolo (Ve) • 20 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Roma • 22 Febbraio Max Pezzali al “Max 20 Live Tour” - Mantova

17 FMP

FMP Magazine Numero 1  

FMP Magazine è la prima rivista On-line dedicata interamente al mondo di Max Pezzali e degli 883. Il suo contenuto raccoglie a 360° tutto c...