Issuu on Google+

Relatori Maurizio Benato, Presidente Ordine dei Medici Padova

Sede dell’evento AUDITORIUM SAN GAETANO Via Altinate, 71 - 35121 - Padova

Alessandro Bordin Docente di Gestione Ambientale, Università di Padova

SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA GENERALE Sezione di Padova

Paolo Cavazzana Vice Presidente del Consiglio Comunale di Padova con delega al Progetto Città Sane

Sezione di Padova

Con il patrocinio

Bruno Franco Novelletto Medico di Medicina Generale, Presidente ISDE Padova, Presidente S.I.M.G. (Società Italiana di Medicina Generale) Padova Patrizia Gentilini Onco-Ematologa, membro del Comitato Scientifico Nazionale ISDE, membro del Gruppo AIOM Ambiente e Tumori

Il diritto del bambino a non essere inquinato.

Angelo Gino Levis Già Prof. Ordinario di Mutagenesi Ambientale, Università di Padova, APPLE (Associazione Per la Prevenzione e Lotta all'Elettrosmog) e ISDE Padova

Incontro tra esperti e cittadinanza

Laura Masiero Architetto, presidente A.P.P.L.E. (Associazione Per la Prevenzione e Lotta all'Elettrosmog) Gianni Tamino Biologo, già Prof. di Biologia Università di Padova, membro del Comitato Scientifico Nazionale ISDE, Direttivo ISDE Padova Giacomo Toffol Pediatra di Libera Scelta, Responsabile Gruppo Ambiente dell’Associazione Culturale Pediatri

Moderatori Maria Concetta Digiacomo Medico di Medicina Generale, membro dell’Ordine dei Medici di Padova, Direttivo ISDE Padova Roberto Marinello Pediatra di Libera Scelta, Direttivo ISDE Padova Franco Pisetta Pediatra di Libera scelta, vicesegretario regionale FIMP Cristiana Penon Medico Veterinario, membro dell’Ordine dei Veterinari di Padova, vicepresidente ISDE Padova

Segreteria Scientifica: ISDE Medici per l’Ambiente M. C. Digiacomo, B. Franco Novelletto, E. Frascella, R. Marinello, C. Penon, G. Tamino, S. Zorzi Iscrizione La partecipazione è gratuita. Per motivi organizzativi sarebbe opportuno confermare l’iscrizione via mail alla Segreteria entro giovedì 20 febbraio Segreteria Organizzativa Via Pelosa, 78 35030 Caselle di Selvazzano (PD) Tel.: 049 8973232 Fax: 049 8974012 E-mail: info@svemg.it

Padova 22 febbraio 2014 ore 09.00 — 13.30 Auditorium San Gaetano


Razionale Le organizzazioni internazionali hanno steso in questi anni, a protezione dell’infanzia, una rete di diritti riconosciuti di elevato valore etico e sociale, ma purtroppo largamente e frequentemente violati. Oggi, in una società evoluta e industrializzata, in cui i temi ambientali hanno assunto una estrema rilevanza, a questo lungo elenco di diritti se ne aggiunge un altro: il diritto del bambino a non essere inquinato. L'immissione nell’aria, nell’acqua, nel suolo e nel sottosuolo di composti tossici, molti dei quali persistenti e accumulabili negli organismi viventi favorisce l'insorgenza di varie malattie che colpiscono maggiormente le persone più fragili, prima di tutto i bambini. L’esposizione a contaminanti ambientali può iniziare già in epoca prenatale, quando embrione e feto possono subire le conseguenze di una esposizione materna. Gli effetti di tale esposizione possono manifestarsi sia in tempi brevi, causando disturbi nello sviluppo, neoplasie, malformazioni, che dopo molti anni, in età adulta. Va inoltre tenuto conto della possibilità che sostanze inquinanti esercitino un’azione dannosa sulle cellule germinali, e quindi che, agendo prima del concepimento, condizionino negativamente lo sviluppo delle generazioni future. Per questo dal 1998 ISDE Italia ha elaborato un documento programmatico sviluppando la "Campagna in difesa del diritto del bambino a non essere inquinato" proponendo incontri e convegni per interventi concreti nell’ambito della tematica Ambiente e Salute infantile. Durante il convegno medici ed altri professionisti che si occupano anche di ambiente, salute e bambini daranno, in merito, informazioni utili, indipendenti e scientificamente attendibili. Nella parte finale del convegno ci sarà inoltre un momento di dialogo sulla programmazione urbanistica del nostro territorio in funzione della tutela della salute, per una città a misura di bambino.

PROGRAMMA 08.30 - 09.00 Registrazione dei partecipanti 09.00 - 09.15 Saluto Autorità e introduzione M. Benato, P. Cavazzana B. Franco Novelletto Prima Sessione Moderatori: F. Pisetta, M.C. Digiacomo

PROGRAMMA Seconda Sessione Moderatori: R. Marinello, C. Penon 11.15 - 12.00 Esposizione a pesticidi e rischi per la salute infantile. Inquinanti ambientali e biomonitoraggio del latte materno P. Gentilini

09.15 - 09.45 Sensibilità e suscettibilità del bambino agli inquinanti ed interazioni endocrine G. Toffol

12.00 - 12.20 Cosa respirano i nostri bambini. Effetti dell’inquinamento atmosferico sulla salute

09.45 - 10.15 Catena alimentare e crescita G. Tamino

12.20 - 12.50 La città a misura di bambino A. Bordin

10.15 - 11.00 Effetti biologici e sanitari dei campi elettromagnetici (CEM) A. G. Levis I bambini e l'utilizzo delle tecnologie wireless L. Masiero

12.50 - 13.20 Tavola rotonda Dibattito tra relatori e pubblico

11.00 - 11.15 Coffee Break

G. Toffol

13.20 - 13.30 Conclusioni


Il diritto del bambino a non essere inquinato