__MAIN_TEXT__

Page 1


L'iniziativa si inserisce nell'iniziativa GLI ORIZZONTI DEL LOGOS Ri-definire cose: il libro d'artista Il presente progetto è stato finanziato con il contributo della Regione Lombardia

micro&book 19.11-05.12.2012 c/o Circuiti Dinamici Via Giovanola 19/c Milano | MM2 Abbiategrasso Vernissage | Lunedì 19.11 h 18.00 La mostra rimarrà aperta fino al 05.12.2012 nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì h 15-17 | ingresso libero Catalogo in mostra CURATELA | Anna Epis e Aldo Torrebruno | microbo.net PRESENTAZIONE | Alessandro Albertin, Anna Epis, Antonia Guglielmo, Aldo Torrebruno ALLESTIMENTO | Anna Epis e Lorenzo Argentino WEB&MULTIMEDIA | Anna Epis e Aldo Torrebruno | microbo.net COMUNICAZIONE | Emanuela Caputo ARTISTI | http://www.microbo.net/microbook Ebook | http://archivioartisti.blogspot.it/2012/10/arrivano-i-primi-ebook.html Il presente catalogo è liberamente scaricabile online su Issuu | http://issuu.com/microbo/docs/microbook2012 e in versione per Ipad | https://itunes.apple.com/it/artist/aldo-torrebruno/id497263196?mt=11


L'indagine sul rapporto tra reale e virtuale, tra realtà del mondo e realtà del web, il tentativo di mappare i due territori (pur avendo ben presente l'impossibilità di creare una mappa dell'impero in scala 1:1, secondo il noto avvertimento di Eco) è uno degli scopi fondativi dell'esperienza di microbo.net. Con micro&book abbiamo voluto sondare uno dei territori che l'arte ha da sempre frequentato, ovvero quella zona di confine tra arte visiva e letteratura, che prende forma nel libro d'artista. Se questa particolare forma d'arte esiste da sempre e da sempre ha affascinato artisti e letterati, come non incuriosirsi di fronte al mutamento epocale che i libri stanno subendo in quest'epoca di abbondanza digitale? E - come ci insegnano i filosofi socratici - come non partire da questa curiosità per dedicarci alla skepsis, alla ricerca? Così abbiamo deciso di indagare il rapporto tra libro d'artista reale e virtuale, la sua trasformazione in e-book d'artista. Ovviamente però, come da tradizione, abbiamo scelto il formato che più ci si confà, il micro: sono così nati questi micro&book. Gli artisti che hanno aderito hanno realizzato le proprie opere nel mondo reale, noi abbiamo provveduto a tradurli in formato digitale, e a metterli in Rete. Questo catalogo, così come la mostra nel suo complesso, vuole essere una sorta di porta d'accesso: ogni libro è infatti affiancato dal suo qr code, leggibile con uno smartphone, per consentirci di tenere nelle nostre mani la versione elettronica del libro che stiamo ammirando, affiancando la versione digitale a quella reale, naufragando (dolcemente, speriamo) nel mare del web, seguendo le suggestioni che ognuno di questi e-book ci offre. Siamo convinti che ammirare l'opera originale, osservare le singole pieghe della materia che la compone sia un'esperienza unica e coinvolgente. Ma al contempo sappiamo che liberare l'idea dal legame fisico della carta, del luogo geografico dell'esposizione, significa aumentarne la potenza dirompente di comunicazione, amplificare il suo dire affinché sia udibile nel mondo intero, offrire occasione a platee infinitamente più vaste di fruire della bellezza. Per questo ci affascina la duplicità di questi micro libri-e-book, perché siamo convinti che siano duplici, ma non doppioni, due facce sottilmente, affascinantemente differenti - di una medesima idea. Aldo Torrebruno e Anna Epis * Con QR Code si intende un codice a barre bidimensionale, composto da moduli neri disposti all'interno di uno schema di forma quadrata, utilizzato per memorizzare informazioni destinate ad essere lette tramite uno smartphone. Per leggere un QR code è necessaria una connessione ad internet ed una apposita app, scaricabile gratuitamente. Ne esistono molte, per esempio suggeriamo le seguenti: • Per sistemi Apple (iPhone, iPad, iPod): https://itunes.apple.com/it/app/ricerca-google/id284815942?mt=8 • Per sistemi Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.apps.unveil&hl=it • Per sistemi Windows Phone: http://www.windowsphone.com/en-us/store/app/qr-code-reader/e21dee2d-9c1c-4f25-916f-c93d25da8768 • Per sistemi Blackberry: utilizzando la app di sistema Blackberry Messenger L'utilizzo è semplicissimo, basta avviare la app, puntare la fotocamera sul QR code, e in automatico si aprirà il micro&book corrispondente.


Comporre l’eBook di microbo è portare in uno spazio delineato, dato, confinato una propria opera che in sé stessa è deteriorabile, temporanea ed effimera nella sua mera qualità reale ma che diviene propensione ambiziosa di eternità nella sua qualità irreale e virtuale. Imbastirne le pagine significa attuare un continuo rimando tra ciò che è il “fare” limitato in un contesto predefinito (seppur inusuale) e l’ “ottenere”, ovvero navigare in un cyberspazio infinito. Tu t t o c i ò è l ’ e v o l v e r e d i un’operazione cinetica ottenuta attraverso le piegature, i pieni ed i vuoti, i negativi ed i positivi, è fissare l’umorale anima di un momento in un discorso ampio e flessibile, visitabile da vari punti di vista. In definitiva, si compie attraverso atti di pura levità umoristica, che spaziano dall’arte alla tecnica, un percorso di continua creatività continua, in un unico fluire di coerenza tematica ma generatrice di microopere che scorronofluiscono temporalmente come continui flash creativi di un prezioso cortometraggio. Antonia Guglielmo


Punto. Micro&book. Quale il legame? Origine e arrivo, perfetto nulla, magico punto di partenza, strabiliante punto di arrivo. Regola e universo. Così in alto, così in basso. Punto. In geometria il punto è adimensionale - non ha dimensione - eppure ogni elemento caratterizzante, ogni evidente segno di esistenza è formato da punti. Fredda ragione, gelido ragionamento, rigida regola. Micro&book. Un foglio A4 piegato come solo antichi tipografi potrebbero riconoscere, esso è riempito di immagini, segni, parole, colori che a loro volta possono evocare suoni, sapori, profumi, ricordi, sentimenti. Il legame è evidente, è lì. Davanti agli agli occhi. A portata di intuizione. Micro&book è un elemento di comunicazione essenziale. Primordiale. Originale. Come la retta è composta di punti, Micro&book compone la comunicante contemporanea. Se il punto geometrico è sostanza della geometria piana, Micro&book è, im grunde (in sostanza), parte reale della rappresentazione artistica coniugata al tempo: sia passato, sia presente e certamente futuro. Ogni opera stimola la percezione dell'osservatore secondo le diverse sensibilità trascendendo le dimensioni e, sfondando gli stessi confini geometrici, conquistando anche la quarta dimensione intesa con ricordo e, prendendo in prestito il pensiero di Piotr Demianovich Ouspensky, colmando la quinta dimensione attraverso la percezione dell'intero insieme nel singolo istante. Qui. Ora. Guardo. Ricordo. Immagino. Progetto. Sogno. Alessandro Albertin


microbo.net ringrazia in primo luogo tutti gli artisti partecipanti all’iniziativa: il vostro entusiasmo è stato il vero motore di micro&book. Ringraziamo inoltre per la preziosa collaborazione gli amici di Circuiti Dinamici, in particolar modo Lorenzo Argentino, per la loro straordinaria disponibilità ed ospitalità. Molte persone ci hanno aiutato a diffondere l’iniziativa: Mariella Torre ed Ester Mistò della galleria l’Acanto, Rocco Basciano dell’omonima galleria, e tutti i blogger e gli amici di Facebook che hanno postato il bando sulle proprie bacheche. Infine un ringraziamento particolare va a Ceci, che ha ritirato tutte le opere mano a mano che arrivavano, con grande pazienza.


MERAL AĞAR | ILKNUR AKMAN | DOMENICA ALBA | MARIALUISA ANGELETTI | ALESSANDRA ANGELINI | ANDREINA ARGIOLAS | DORA AYALA | PATRIZIA BARNATO | GIOVANNI BARTOLOZZI | MANUELA BAUSONE | GIULIANA BELLINI | MARIA CHIARA BELOTTI | LUISA BERGAMINI | VALENTINA BERNA BERIONNI | VALERIO BETTA | GAETANO BLAIOTTA | GIOVANNI BONANNO | CECILIA BOSSI | ELENA BOTTARI | GERARDINA BUSILLO | MIRTA CACCARO | ALFONSO CACCAVALE | ANTONIO CLAUDIO LUIGI CAIROLI | GRAZIA CALABRÒ | ANGELA CAPORASO | MARCO CAPRESI | RITA CARIOTI | DANIELE CASABURI | CARLOTTA CASTELLETTI | CRISTINA CATTANEO | GIADA CATTANEO | GAURAV CHAWLA | PAOLO CHIRCO | SANTINA CHIRULLI | OSVALDO CIBILS | CITRA KEMALA PUTRI CITRA | MERI CIUCHI | VINCENZA CONTE | GIANLUCA CRACA | LAURA CRISTIN | LUDOVICA CUPI | MICHELE CUTRANO | LAURA D'AMICO | MARIA ELENA DANELLI | CLAUDIA DEL GIUDICE | DANIELA DENTE | FABIO DI LIZIO | CHIARA DIONIGI | FLAVIA DODI | ILARIA DOLINO | FAUSTA DOSSI | FULVIO DOT | TÜRKAN ELÇI | MIGUEL JIMENEZ EL TALLER DE ZENON | ANTONIO EUSEBIO | ARDIANSYAH FADILLA | SILVIA FAINI | CARLO FEDERICO | LUIGI MARIA FERIOZZI | PAOLO FERRANTE | ALBA FOLCIO | EMANUELE FOSSATI | NICOLETTA FRIGERIO | LAURA GADDI | MARZIA GALARDINI | ADRIANA GAMBINO MIELE | SERGIO GANDINI | ANA MARIA GARCIA | ANNA MARIA GASPAROTTI | MARTA GATTI | PINO GIUFFRIDA | ALEXANDRA GOMES MORAIS | ILARIA GRADASSI | GIUSEPPINA GRAVINA | VINCENZO INGRASCÌ | SILVIA IULIUCCI | ELIS KADIC | GÜLŞEN KIBRISLI | YULIA A. KORNEVA | KSENIJA KOVACEVIC | MARGHERITA LABBE | NICOLETTA LAVAZZI | ANGELA LEOPATRI | SILVIA LEPORE | PINO LIA | VERONICA LOVATI | CATERINA LUCIANO | MARIA GRAZIA LUNGHI | FRANCESCO LUSSANA | LYUZA | ALESSANDRO MAGGIORINO | NADIA MAGNABOSCO | MARILDE MAGNI | VALENTINA MAJER | SILVIA MAJOCCHI | ERMINIA MARASCA SOCCOL | MELISSA MARCHETTI | CESARE MAREMONTI | CINZIA MASTROPAOLO | NURIA METZLI | MAURO MOLINARI | AGNESE MONACO | GABRIELLA MONDELLI | CARLA MONTALTO | MASSIMO MONTELEONE | EDOARDO MULAS | CLAUDIA NORDINO | ELFARIN NORMALIA | SIMONA NOVACCO | DOMENICO OLIVERO | ROBERTA ORLANDO | FRANCESCA PANZACCHI | SONIA PENNINO | PAOLA PIATTI | IVAN PILOGALLO | LUCIO PINTALDI | FRANCESCA PITTALÀ | DAVIDE POLI | DIEGO RACCONI | SILVIA RANCHICCHIO | SIMONE RIDI | ARMANDO RIVA | ROBEPERSE | GIANLUIGI ROMAN | IRENE ROSAZZA | ELENA RUDATIS | RITA SACCO | CHADI SALAMA | EMMA SALVATI | SERGIO SANSEVRINO | DONATELLA SARCHINI | ROBERTO SCALA | SIMONE MICHELE SEDICINA | ELENA SELLERIO | MARIA JOSÉ-MIZÉ SILVA | SIMONE SIMON OSTAN | ROBERTA SIRIGNANO | MARIA SOLDATOVA | AGATA IVANA SORGI | PINO SPADAVECCHIA | FABIANO SPEZIARI | PANSY TANG | SERENA TANI | ELDA TORRES | ROBERTA TOSCANO | ANGELA TRAPANI | CARLO TREVISAN | HILAL TURŞOLUK | PIER VERGANI | ROSANNA VERONESI | GIUSEPPE VIDIMARI | ANTONIO ZELASCHI | PAOLA ZUCCHELLO | ROLANDO ZUCCHINI | 421ART (ARZUFFI & RACCONI) | ALICE SERRAO E MAURIZIO BONDESAN | SESTO SECONDO TURNO (ELENA BORSATO, GISELLA CIAMPINI, SIMONA CAMISANI, PIER CARLO CRESPI, ALEXANDRA HAGONDOKOFF, GIULIO PIETRA, MONICA MOSCHINI) | FRANCESCA VEZZANI E TIZIANO GANAPINI b .


microbo.net ha realizzato questo catalogo online dell’iniziativa, liberamente sfogliabile a questo link: http://issuu.com/microbo/docs/microebook2012 Circuiti Dinamici ha realizzato una versione cartacea del presente catalogo, distribuita al costo di stampa durante il vernissage della mostra e/o spedita agli artisti che ne fanno richiesta. Per informazioni si prega di contattare il responsabile di Circuiti Dinamici, Lorenzo Argentino, al numero di telefono 3397908472

Profile for microbo net

micro&book 2012  

Oltre 150 artisti ridefiniscono il concetto di libro d'artista. Ogni libro e' affiancato dal suo qr code, leggibile con uno smartphone, per...

micro&book 2012  

Oltre 150 artisti ridefiniscono il concetto di libro d'artista. Ogni libro e' affiancato dal suo qr code, leggibile con uno smartphone, per...

Profile for microbo
Advertisement