Page 1

www. abriendofronteras.net

Caravana Abriendo Fronteras Chi siamo? Caravana Abriendo Fronteras è un'iniziativa per rendere visibile e denunciare la situazione insostenibile per le persone migranti e rifugiate come conseguenza delle politiche migratorie dell'Unione Europea. È nata nel giugno 2016, spinta da diverse piattaforme e collettivi dello Stato spagnolo: Asamblea de apoyo a las personas migrantes (Salamanca), Ongi Etorri Errefuxiatuak (Euskal Herria), Pasaje Seguro (Statale), Red Solidaria de Acogida (Madrid), Sos Racismo Madrid, Obrim Fronteres (Valencia), CGT ed Ecologistas en acción, tra gli altri. La prima azione collettiva è stata una Carovana in Grecia, nella quale partecipammo circa 300 attivisti per denunciare la violazione dei diritti delle persone bloccate nel paese ellenico a causa della chiusura delle frontiere e della violazione degli accordi di ricollocazione di richiedenti asilo dell'UE. Dopo questa prima esperienza, siamo tornati ancora più consapevoli della necessità di evidenziare che la frontiera è solo una e che sono le politiche comuni dell'Unione Europea e dei suoi 28 Stati membri a violare i diritti umani, sia in Grecia, Lampedusa, Ceuta, Melilla o nei Centri di detenzione per stranieri. Per questo motivo, a luglio 2017, quasi 500 attivisti partecipammo a una Carovana verso la Frontiera Sud (della Spagna).

Cosa facciamo? Caravana si propone di articolare le lotte presenti in diverse realtà attraverso azioni comuni. Si ispira a esperienze internazionaliste precedenti basate sulla solidarietà.

@Caravana_AF

http://fb.me/Caravana.AF


www. abriendofronteras.net

I diversi collettivi che componiamo questa iniziativa ci coordiniamo in base a campagne specifiche e azioni di denuncia politica. In questi tempi, in cui una parte della mobilitazione internazionale è basata su un paradigma umanitario - assolutamente necessario, e lodevole, a causa dell'inattività o della violazione dei diritti da parte degli Stati – noi vogliamo dirigere lo sguardo alle cause. L'azione umanitaria è nata per sparire, la solidarietà per rimanere. Vogliamo: ● Visibilizzare le cause degli spostamenti forzati. ● Rivendicare, con un approccio feminista, il diritto di migrare. ● Denunciare la situazione di non diritto a cui migranti e rifugiati sono costretti come conseguenza della deriva delle politiche migratorie europee. ● Esigiamo l’adempimento del diritto internazionale denunciando gli accordi di ritorno e riammissione con paesi terzi che non rispettano i diritti umani. ● Chiediamo la cessazione delle politiche di controllo e di esternalizzazione delle frontiere. ● Vogliamo anche denunciare l’intimidazione e la criminalizzazione di persone e organizzazioni in solidarietà con le persone migranti Per sapere di più sui nostri obiettivi e richieste: manifesto Caravana Italia 2018

Caravana in Italia 2018 Nel Secondo Incontro Statale di Caravana (Salamanca 19, 20 e 21 gennaio 2018) si concordò che questa terza Carovana doveva percorrere l’Italia. Già in quel momento abbiamo visto chiaramente che era importante viaggiare in Italia perché il paese stava diventando la più importante e pericolosa via di ingresso per le persone in movimento. Inoltre, l'Italia sta svolgendo un ruolo chiave nella progettazione di accordi di esternalizzazione delle frontiere con la Libia e altri paesi, in cui i diritti umani vengono sistematicamente violati. Gli ultimi eventi politici ci danno la ragione. Il nuovo governo italiano è diventato un attore di riferimento per le politiche antiimmigrazione che aumentano il razzismo e la xenofobia nelle società europee e spingono l'ascesa di movimenti e forze politiche di estrema destra. Ma questa pericolosa deriva non avviene solo in Italia. Le violazioni dei diritti umani nell'Unione Europea e nei suoi 28 Stati membri è sempre più grave, il decorso delle

@Caravana_AF

http://fb.me/Caravana.AF


www. abriendofronteras.net

politiche migratorie è sempre piÚ repressivo e si traduce in violenza e razzismo istituzionale che alimentano l'ascesa della xenofobia e il fascismo.

Percorso

@Caravana_AF

http://fb.me/Caravana.AF

italiano-dossier-caravanaaprendofrontiere-italia-2018  
italiano-dossier-caravanaaprendofrontiere-italia-2018  
Advertisement