Page 1

Di Michele Bortolotti. T.3394035144 mail:michelebortolotti79@gmail.com N° giocatori : da 2 a 6 Durata : ?? minuti Età: 8+ Contenuto della scatola: 15 dadi a 6 facce, una plancia “collaborazioni” 30 triangoli “azione” Una plancia esagonale, regoli di varie misure, pedine segnapunti Preparazione -

Consegnare ad ogni giocatore un numero di triangoli pari al numero dei giocatori – 1; Assegnare ad ogni giocatore un colore o un numero tra i 6 colori della plancia collaborazioni; Posizionare un dado con valore 1 su ogni quadrato formatosi al centro delle due tessere affari; Consegnare ad ogni giocatore 6 cubetti 1x1 MI FIDO NON MI FIDO

TI TRADISCO

1 esagono circa 1.3 cm

Gioco -

Scopo del gioco è raggiungere i ?? PV, si ottengono tot PV all’inizio di ogni turno pari al numero di città collegate alla propria fonte Per collegare le città alla propria fonte bisogna costruire durante la FASE DI COSTRUZIONE delle strutture utilizzando come pilastri i quadretti 1x1 e come condutture i rettangoli della misura desiderata. I rettangoli si ottengono scambiandoli con I cubetti es. per un rettangolo da 4 cm si devono scartare 4 cubetti Come si ottengono i cubetti? Nella FASE COLLABORAZIONE.

-

Ogni giocatore posiziona un triangolo con il dorso rivolto verso l’alto appoggiato alla casella del proprio colore sulla plancia collaborazioni. Il lato contiguo alla tessera affare indica l’azione che il giocatore intende compiere.

-

quando tutti i triangoli sono posizionati si voltano una coppia alla volta

A seconda della combinazione delle azioni scelte dai due giocatori può accadere quanto segue


SI COLLABORA, i giocatori riprendono i triangoli ed il dado aumenta di 1 PER TUTTE LE ALTRE COMBINAZIONI: TERMINA LA COLLABORAZIONE. Quando una collaborazione termina i triangoli rimangono posizionati fino a fine della fase di collaborazione Quando il dado arriva a 4 la collaborazione termina automaticamente. Quando tutte le collaborazioni sono terminate si controllano gli accoppiamenti e si procede come segue

: entrambi i giocatori ottengono 4 cubetti : entrambi i giocatori ottengono cubetti pari al valore del dado : entrambi i giocatori ottengono 0 CUBETTI : : :

-

-

ottiene 0 CUBETTI. ottiene 0 CUBETTI. ottiene 0 CUBETTI.

ottiene CUBETTI pari al valore del dado ottiene CUBETTI pari al valore del dado ottiene CUBETTI pari al valore del dado

Ogni turno è composto da 3 fasi costruzione : si posiziono i cubetti ed i rettangoli sabotaggio : scartando un numero di cubetti pari alla lunghezza del rettangolo +1 è possibile eliminare un rettangolo di un avversario. Se durante la fase di costruzione si posiziona un cubetto sopra ad un rettangolo quest’ultimo è inattaccabile Collaborazione : si ottengono cubetti collaborando con gli altri giocatori

All’inizio della fase di costruzione ogni giocatore ottiene TOT PV pari al numero di città collegate alla propria fontr. La città centrale fornisce un numero di PV al turno pari al numero di giocatori. E’ l’unica città che può essere fornita da più giocatori contemporaneamente, per ogni giocatore oltre il primo il numero di PV cala di 1.

Profile for Michele Bortolotti

aqua regolamento  

regolamento di un prototipo di gioco in scatola

aqua regolamento  

regolamento di un prototipo di gioco in scatola

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded