Issuu on Google+

ATE Lo sguardoche ti porti dentro illumina la tua strada camminando, seti cerconon ci sei. Quella voglia che mi brucia sai. mi fa molto male se ti chiamo tu non ti fai trovare. Lettered'amore telefonatecolme d' emozione e cartolinecon soprascritto il tuo nome. Io ti aspetterò davanti al solito caffè per tutto il tempo che vorrà passare. Paroleche si scoprono davanti ad un altare, mi appare ti riconoscerò. La timidezzadi un sole che non vuole più lasciare il giorno che adorò. Faccedistratte inutili promesse per ritrovarsinelle mani niente. Io ti aspetterò davanti a quel solito caffè per tutto il tempo che vorrai. La tua presenza fa luce in una stanza ma prestotu cadrai nel profumo di una giomata stanca, ti addormenterai. Ed io saròper te un sorìnoprofondo, un sognoche ti accompagnadove vuoi. Ed io ti guideronei lunghi percorsi dei tanti ricordi che hai. Io ti aspetterò da solo in quel caffè per tutto il tempoche... avrò.


Per me