Page 1

Change Management II: i piani di sviluppo

Il cambiamento personale, anche all’interno di un cambiamento organizzativo, segue un processo che ha dinamiche proprie. Cambiare è sempre un lasciare andare qualcosa per poterne acquisire un’altra. Le resistenze fanno fisiologicamente parte di questo processo, sono naturali. Molti studi di carattere scientifico e neuropsicologico ci possono trasmettere diversi spunti di riflessione ed aiutarci a comprendere meglio alcuni meccanismi insiti in ognuno di noi, dei quali non spaventarci. E’ il cambiamento profondo quello che ci può portare ai risultati di lungo termine, quello superficiale e razionale/metodico si ferma molto prima, se non adeguatamente consolidato e reso proprio.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso si rivolge a Il corso si rivolge

a

project

manager,

manager e responsabili di team nonché a tutte le persone che intendano migliorare le proprie capacità di lavorare con gli altri. DURATA Il corso seguirà i seguenti orari:

Affinchè il cambiamento sia efficace e concreto occorre progettare piani di sviluppo, anche individuali. Un piano di sviluppo deve avere carattere situazionale reale e deve tenere conto delle dinamiche e perimetri specifici della persona e dell’organizzazione in cui è calata. Esistono modelli organizzativi e procedurali utili ad approcciare il piano, ma in ogni caso ogni metodo deve essere vestito ad hoc e, soprattutto sentito come proprio. Leadership, anche verso se stessi, capacità di lavorare sugli schemi personali senza minacciarne pericolosamente le basi, emozioni funzionali o disfunzionali, motivazione, coaching, formazione: ecco alcuni importanti ingredienti da considerare per costruire la nostra ricetta personale di cambiamento.

9,30-18,00

OBIETTIVI

Alla fine del corso i partecipante avranno migliorato la propria capacità di comprensione degli altri e saranno in grado di ricercare dei punti di incontro favorendo atteggiamenti costruttivi che prevengono i contrasti e riducono gli effetti negativi.

Il corso si propone di fornire consapevolezza, metodi e strumenti per la preparazione concettuale e pratica di un piano di sviluppo.

VIA CRIMEA 27. 10093 COLLEGNO, TO

-

011.198.51.727

mgtacademy.com


Change Management II: i piani di sviluppo

Il cambiamento personale 

Cambiamento superficiale e profondo

Le basi scientifiche e neuropsicologiche del cambiamento

Le resistenze, gli schemi personali, i metodi personali consolidati e la percezione delle minacce insite nel cambiamento

ATTESTATO Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza validi per:

La vision del cambiamento

La cultura del cambiamento

• PMI

La motivazione al cambiamento

• ISIPM

Principali caratteristiche dei programmi di trasformazione di

• ASSIREP

successo 

Le emozioni legate al cambiamento: funzionali e disfunzionali

Storie di cambiamento personale

Il ruolo consulenziale dell’agente di cambiamento

MATERIALI Al termine del corso verranno inviati tutti i materiali utilizzati in ogni giornata.

La gestione del cambiamento personale o

Il cambiamento come progetto

o

Piani di sviluppo personale, dal progetto al cambiamento profondo

o

Assunzione di ruolo e responsabilità

o

Il coaching: business, executive e personal

o

Leadership: verso se stessi, verso gli altri, verso l’ organizzazione

o

Valori, identità, obiettivi ed azioni come cardini del cambiamento

o

Operare sugli schemi personali

o

Senso di autoefficacia, in ottica personale ed organizzativa

VIA CRIMEA 27. 10093 COLLEGNO, TO

-

011.198.51.727

mgtacademy.com

Change Management II: i piani di sviluppo  

La International Academy of Strategic Management offre un corso sul Cambiamento organizzativo: alla fine del corso i partecipante avranno...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you