Page 1

WWW.INTER.IT

SUPER OFFERTA DEL CITY TRA MOU E MORATTI ADDIO A GIUGNO {pag. 27} “MAD MAN IL VOLTO DEGLI USA” JON HAMM RACCONTA LA SERIE CULT {pag 15} il quotidiano gratuito

MICHELLE CINEPANETTONE TARGATO BEVERLY HILLS {pag 15}

MILANO

venerdì 18 dicembre 2009 www.metronews.it Min -3° Max 4° Metro è 100% carta riciclata

Chi ha ucciso Chiara Poggi? Alberto Stasi assolto per non aver commesso il fatto: “Sono uscito da un incubo”, dice in lacrime Era l’unico indagato: l’accusa aveva chiesto 30 anni Rita Poggi: “Giustizia non è fatta”. I legali preannunciano appello {pag 5}

Pendolari. Una regina in prima classe

Sequestrati

Nei tattoo colori pericolosi Il ministero della Salute ha disposto il ritiro di alcune tinture per tatuaggi Nel mirino alcuni rossi, arancioni e gialli, prodotti da una ditta belga Sarebbero contenute sostanze nocive {pag 2}

“Il mio dolore non sarà inutile” Berlusconi dimesso dall’ospedale {pag 2}

“Prosperini era il boss” L’assessore arrestato era chiamato “il boss” {pag 12}

baro gato in una foto con Renato Curcio ti ha tag ini ha commentato te. Alberto Francesch ravanti Fio sva un tuo post. Giu nto eve all’ to ita inv ti ha i”. “Assalta il circolo Arc lia di sig con ti ri Sof no Adria tta “Lo o: pp iscriverti al gru anni ci die tra e ua, tin Con avrai una carriera”. Dia cià ni, ifa Sch n d’u volo proprio ragione: ciavessero avuto Feisbuc quei bei sì gruppi anni Settanta che avrebbero fatto

La regina Elisabetta II d’Inghilterra sul treno che l’ha portata da Londra a Norfolk, dove trascorrerà le vacanze di Natale insieme con la famiglia. Molto meno regali i treni italiani e le Regioni scendono in campo al fianco dei pendolari. {pag. 4}

danni. ALBERTO INFELISE AP LAPRESSE


2

www.metronews.it

italia

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagina a cura di Stefania Divertito

1 news

Regali solidali

A Natale adotta un bimbo Archivi interattivi dove poter richiedere informazioni, accedere alle varie organizzazioni di solidarietà internazionale, visionare foto, video e il Paese dove vive il bimbo sostenuto. È una delle nuove frontiere del sostegno a distanza: le organizzazioni che si occupano di questa realtà, molte iscritte al Forum Sad, rete per il sostegno a distanza, approfittano del Natale per proporre un regalo speciale: l’attivazione del sostegno a distanza.

3%

dei genitori a distanza è un manager, lo dice una ricerca di ForumSad.

65%

degli adottanti sono donne, che si legano emotivamente al bambino.

35

anni: a quest’età in genere si inizia un’adozione a distanza.

Tatuaggi nocivi Scatta l’allarme

Mi consenta

Il ministero della Salute dispone sequestri in tutta Italia Sotto esame alcuni coloranti che possono essere dannosi per la pelle

Antonello Basciu

AFP

È stato il ministero della Salute a disporre ieri il ritiro di alcune tinture per tatuaggi, in particolare i colori rosso, arancione e giallo, prodotti da una ditta belga e distribuiti da un’azienda pugliese. Il provvedimento è legato ad una segnalazione fatta al ministero dal pm torinese Raffaele Guariniello che da qualche settimana ha in corso un’inchiesta - nata dopo una risoluzione del Consiglio europeo - su questi coloranti che conterebbero sostanze potenzialmente pericolose per la salute, in particolare amine aromatiche. Contestualmente al sequestro sono poi proseguiti i controlli e i campionamenti dei carabinieri del Nas per analizzare non solo questo tipo di tinture ma anche altri colori per verificare che non siano un rischio per chi decide di farsi un tatuaggio. A proposito dei controlli sui colori usati dai tatuatori, secondo gli allergologi c’è un vuoto legislativo. La legge fatta nel 1998 è mirata soprattutto a garantire la sicurezza sul luogo in cui si fanno i tatuaggi e sulla professionalità di chi li fa, ma non tutela la salute dal punto di vista di cosa c'è nei colori utilizzati.

Antonello Basciu, Dg della catena di supermercati Cs&D in Sardegna. Una lotteria per regalare posti di lavoro ai clienti nella catena di supermercati da lei diretta. Com’è nata l’iniziativa?

Parlando con un’amica. Si basa sull’idea di far consumare i prodotti locali ai nostri clienti e far vincere loro un contratto di assunzione. Ma è anche un modo per farvi pubblicità? La procura di Torino da settimane sta indagnado sui tatuaggi

In Senato L’Atir, associazione italiana tatuatori, sollecita l’esame di un disegno di legge. L’Atir sollecità l’esame di un ddl presentato da qualche mese al Senato e che prevede regole precise e sanzioni pecuniarie e il divieto del tatuaggio ambulante nelle fiere o nelle manifestazioni.

ADNKRONOS

Aumentano le allergie con i disegni scuri Reazioni allergiche, dermatiti e infezioni causate dai colori usati per i tatuaggi «sono aumentate in considerazione anche del fatto che è aumentato il numero di chi si fa un tatuaggio». A dichiararlo è stato l’allergologo dell'ospedale San Gallicano di Roma Antonio Cristaudo,

secondo il quale i maggiori rischi «deriverebbero dai colori quali il rosso, il nero e le tonalità scure». Non sono solo quelli permanenti ad essere incriminati, secondo il dermatologo «anche i tatuaggi temporanei e quelli fatti con l’henné possono essere pericolosi». METRO

Berlusconi rientra a casa Il premier Berlusconi ha lasciato ieri mattina l’ospedale San Raffaele ed è tornato ad Arcore. In una nota, Berlusconi ha tenuto a dire che « se da quello che è successo deriverà una maggiore consapevolezza della necessità di un linguaggio più pacato nella politica, allora questo dolore non sarà stato inutile». Dopo le dimissioni il premier si è sottoposto alle cure di un dentista per quasi quattro ore. Gli è stato ricostruito l’incisivo superiore e curato un dente vicino. Dovrà restare a riposo per 15 giorni. METRO

RIFFA PER LAVORARE

Il premier ieri all’uscita dell’ospedale

“Facebook più pericoloso dei gruppi violenti degli anni ‘70” RENATO SCHIFANI

Stretta sulla rete Tutto rimandato ll ddl sui limiti al web è stato rimandato ieri a data da destinarsi.

“È un complotto”: il web si scatena Hanno teorizzato cospirazioni dietro l’11 settembre, volete che gli amici dei complotti non vedano montature dietro il lancio della statuetta contro Berlusconi? La Rete si è scatenata. Su YouTube c’è il video “Strani particolari” che analizza i filmati successivi al ferimento. Ieri i commenti erano oltre

1.600. Tanti anche nel sito Nntp dove c’è il gruppo “È tutta una montatura”. In OkNotizia si comparano le foto per lanciare il dubbio: “E se fosse una montatura?”. Protagonista dappertutto la foto di un aggeggio in mano a un uomo di scorta. L’ipotesi: è un lancia-sangue per coprire le finte ferite. FABIO PARAVISI

Sì, ma anche una risposta alla crisi. I posti di lavoro in Italia vanno inventati e noi abbiamo tagliato 960 mila euro dal nostro budget per i puntiregalo e invece di piatti in palio ci sono 48 posti di lavoro a chi fa 30 euro di spesa e poi compila e imbuca coupon e scontrino. Fino ad ora quanti giovani hanno vinto?

Domani (oggi, ndr) farò i primi 4 colloqui. BARBARA NEVOSI

Il lotto BARI CAGLIARI FIRENZE GENOVA MILANO NAPOLI PALERMO ROMA TORINO VENEZIA NAZIONALE

17-12-09

84 59 38 41 51 71 77 88 73 18 18

19 77 87 21 07 49 67 19 16 89 41

15 01 32 08 66 06 48 43 84 58 88

20 35 39 24 14 75 27 77 46 22 10 77 52 06 70 39 54 49 80 03 05 84

10ELOTTO

1

7

15

16

18

19 51

21 59

38 67

41 71

49

77

84

87

88

89

73

SUPERNALOTTO

1

23 32 53 66 83

56

Nessun 6, nessun 5+: ai 18 “5” euro 34.592,43

21

L’unico “5 stella” vince euro 864.810,75


4

www.metronews.it

italia

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagina a cura di Stefania Divertito

Notizie in breve

Prosperini MILANO. Prosperini ave-

va avvicinato un teste per inquinare le prove: ecco perché il giudice ha voluto che fosse arrestato. Lo spiega Andrea Ghinetti, gip di Milano, nell'ordinanza di custodia cautelare che ha portato in prigione l’assessore al turismo della Regione Lombardia Pier Gianni Prosperini (di An e poi del Pdl e non della Lega Nord come erroneamente scritto ieri su Metro, ndr) accusato di aver intascato una bustarella da 230 mila euro. METRO

Maltempo ROMA. Week end di

freddo, pioggia e neve su gran parte dell’Italia. La Protezione civile ha emesso un’allerta meteo in Toscana, Liguria ed Emilia e sul Nord Ovest. METRO

Pendolari “È odissea continua” Il sindaco di Forlì ieri ha indossato la fascia tricolore ed è salito sui treni dei pendolari ascoltando le lamentele di chi ogni giorno deve viaggiare in condizioni spesso ignobili. «Un treno bestiame, con vagoni supercaldi e altri gelati, strapieno e con gente attaccata alle porte», ha detto promettendo subito di portare la protesta in Regione. METRO

Ritardi e guasti Toscana «Che i disservizi ferroviari siano un’eccezione», ha tuonato ieri l’assessore ai Trasporti toscano. Da due giorni la situazione è drammatica. Lombardia «Le performance del servizio sono insoddisfacenti - ha detto l’assessore alla Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo - spesso si è trattato di criticità della rete ferroviaria di competenza di Rfi».

“Cellulari pericolosi” AFP

La Corte di Appello: da risarcire un manager con tumore benigno Arriva da Brescia una sentenza che potrebbe mettere il punto all’annosa questione sulla pericolosità o meno dei telefoni cellulari. La motivazione sarà nota tra 40 giorni ma la decisione è già rivoluzionaria: la Corte d’Appello ha disposto il riconoscimento di malattia professionale da parte di un ex dirigente di una multinazionale, affetto da un tumore benigno al trigemino. In primo grado, il Giudice del lavoro aveva bocciato la tesi, ma in appello la sentenza è stata ribaltata ed è stata riconosciuta l’invalidità nella misura dell’80%. E ieri il Codici ha

presentato un esposto alla Procura: «Sono diverse le teorie sulla correlazione tra patologie e uso dei cellulari - commenta il segretario Ivano Giacomelli - e in contrapposizione tra loro». Proprio per questo, e partendo dalla decisione dei giudici di Brescia, l’associazione ha chiesto alla procura di accertare le responsabilità di chi eventualmente fosse già a conoscenza della pericolosità dei cellulari. All’orizzonte ci potrebbero essere migliaia di cause di risarcimento danni. STEFANIA DIVERTITO STEFANIA.DIVERTITO @METROITALY.IT

Molti i dubbi sulla correlazione tra l’uso del telefonino e l’insorgere delle malattie

Ma una ricerca smorza gli allarmi L’uso del telefonino non è correlato a tumori maligni come il glioma, almeno non entro i 10 anni di utilizzo. Lo dimostra una ricerca dell’Istituto di Epidemiologia dei Tumo-

ri della Società Tumori danese di Copenhagen, online sul Journal of the National Cancer Institute. Dal 1974 al 2003 non vi sono stati aumenti nella casistica in tutta la Scandi-

navia. Dopo i 10 anni una ricerca svedese del 2007 parla del 20% di probabilità in più di contrarre il glioma e del 30% per il neuroma acustico. FABIO CALTAGIRONE


italia

www.metronews.it

5

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagina a cura di Paolo Chiriatti

FOTO FOTOGRAMMA E EMMEVÌ

Le tappe

1

Il giudice: “Non ha commesso il fatto” Le perizie super partes avevano smontato gli elementi d’accusa

3

1

Il 13 agosto 2007 Alberto Stasi trova il cadavere di Chiara Poggi e chiama i carabinieri METRO Le indagini puntano su Stasi. Su un pedale della sua bici, per l’accusa, ci sarebbero tracce del sangue di Chiara. Per i periti super partes non c’è alcuna certezza in merito. METRO

EMMEVÌ

INFOPHOTO

2

2

Delitto di Garlasco Assolto Alberto

4

3

Viene setacciato il Pc di Alberto. Per l’accusa era inattivo quando fu uccisa Chiara, ma non per i periti della difesa. METRO

4

Dopo l’omicidio due cugine di Chiara fabbricano un fotomontaggio tra loro e la vittima, sfruttando il delitto per cercare la notorietà. METRO

Alberto Stasi assolto con formula piena «per non aver commesso il fatto». In altre parole ci sono prove sufficienti a inchiodarlo come l’assassino della sua fidanzata. Questa la sentenza del gup ieri, dopo cinque ore in camera di consiglio. Tutto da rifare, quindi, a due anni e mezzo dal delitto di Chiara Poggi, la stagista di Garlasco trovata nella villa di famiglia con il cranio fracassato. Per Stasi il pm aveva chiesto 30 anni. Secondo l’accusa Alberto avrebbe ucciso Chiara perché lei avrebbe scoperto una sua passione per siti pedopornografici. Un movente debole, smontato dai periti super partes, così come le prove dell’accusa: le scarpe del ragazzo, che

Alberto Stasi sorridente dopo la sentenza.

entrò in casa di Chiara e la vide morta, non erano sporche di sangue perché avevano suole idrorepellenti. Alberto lavorò al suo pc la mattina del delitto dalle 9:36 alle 12:20. L’accusa spostò l’ora della morte in avanti dopo aver appreso questo particolare, ma le

perizie della difesa individuarono il decesso tra le 9 e le 10:30. Smontata anche la prova del sangue di Chiara sulla bici di Alberto: potrebbe essere sudore o saliva. Si riparte da qui, in attesa del processo d’appello già chiesto dai genitori di Chiara. METRO

“Giustizia non è fatta. Accetto la sentenza con serenità perché il giudice ha agito con coscienza ma la verità va cercata” RITA POGGI, MAMMA DI CHIARA

“Lo sapevo: hanno riconosciuto che ho detto la verità. È la fine di un incubo” ALBERTO STASI


economia

7

www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Pagine a cura di Valerio Mingarelli

Case: 2009 nero per il mercato FOTOGRAMMA

Il mercato immobiliare ricorderà questo 2009 come uno degli anni più neri che la storia ricordi: è quanto emerge dai numeri diffusi ieri dall’Istat. Solo nel primo semestre (quello più critico), i passaggi di proprietà sono stati 406.735, il 13,6% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E sono calati anche le richieste di mutui: ne sono stati accesi 359.099, il 13,1% in meno rispetto allo stesso periodo del 2008. E i dati sul 2° semestre (verranno resi noti solo nel 2010) non preannunciano grandi miglioramenti secondo gli esperti dell’istituto. Questo 2009 negativo arriva come ciliegina sulla torta di un trend disastroso che dura ormai da un triennio: il 2007 infatti si concluse con un brutto

Compravendite a picco.

ma accettabile -5,1%, mentre il crollo del 2008 (-13,1%) fa il paio con quello di quest’anno. Restringendo il campo, il 1° trimestre 2009 ha fatto segnare il crollo massimo (-16,7%). Insomma, la crisi si è fatta sentire. Il momento no non riguarda solo il settore delle case, ma anche

-13,6 per cento è il calo complessivo delle compravendite di immobili in Italia nel 1° semestre 2009: quelli a uso residenziale sono calati del 13,7% mentre quelli a uso commerciale, artigianale o rurale del 13,4%.

quello gli immobili a uso artigianale, commerciale, industriale, ufficio e rurale. Nel 2007, il segmento era rimasto di fatto stabile (-0,1%), ma nel 2008 c’è stato il crollo (-9,5%), con un picco negativo nel 1° trimestre 2009 (-21,5%) e una riduzione minore nel 2° (14,4%). METRO

Nel giorno in cui la Camera dà il via libera alla Finanziaria (307 voti favorevoli, 267 voti contrari) il governo ha deciso di prorogare i termini per lo scudo fiscale fino al 30 aprile prossimo. Il provvedimento è stato fatto rientrare all’interno del decreto “Milleproroghe”. Nel testo che sancisce la proroga sono previste due aliquote e due scadenze. Dall'entrata in vigore del decreto "Milleproroghe" fino a fine febbraio si pagherà il 6%, dall'inizio di marzo fino alla fine di aprile il 7%. METRO

“Lo scudo fiscale è un male necessario che speriamo porti qualcosa anche alle imprese” EMMA MARCEGAGLIA, PRESIDENTE CONFINDUSTRIA

la giornata sui mercati FTSE Mib:

FTSE All Share

FTSE Star:

– 0,93%

– 0,87%

– 0,48%

Yen

Sterlina (0,877)

Valuta: Dollaro (1,434)

Notizie in breve

Nuovi assunti SCUOLA. Il CdM ha auto-

rizzato ieri il ministero dell'Istruzione ad assumere 647 dirigenti scolastici, 8.000 nuovi docenti, 8.000 unità di personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, 70 unità di personale docente presso le Accademie. METRO

Meno occupati ISTAT. Nel terzo trimestre

2009 l'occupazione è diminuita di 508.000

(129,2)

unità rispetto allo stesso periodo del 2008 (-2,2%), mentre è calata di 120.000 rispetto al secondo trimestre del 2009. È quanto rileva l’Istat: a ottobre il tasso di disoccupazione è arrivato all’8,2%. ADNKRONOS

Tetti agli spot TV. Il CdM ha approvato

ieri lo schema di decreto legislativo di recepimento della direttiva 2007/65/CE sulla pubblicità nelle pay tv: la riduzione sarà graduale (16% dal 2010, 14% dal 2011, e, a regime, 12% dal 2012) e riguarderà sia i canali satellitari che quelli terrestri. METRO

PRICES AS OF 5 P.M. YESTERDAY

Secondo l’Istat questo è l’anno peggiore di un triennio che ha visto il crollo graduale delle compravendite

“Scudo”: sì alla proroga ad aprile


8

www.metronews.it

mondo

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagine a cura di Valeria Bobbi

Si dimette vescovo irlandese

Babbo Natale cattivo esempio

Repubblica Ceca. Animali

Il Papa ha accettato la decisione di monsignor Murray, coinvolto nello scandalo dei preti pedofili

Milingo con la moglie AP

Stato laicale per Milingo Il Vaticano ha messo definitivamente alla porta l’ex esorcista Milingo, già scomunicato, sancendo la sua definitiva riduzione allo stato laicale.

Papa Benedetto XVI ha accettato le dimissioni dell’attuale vescovo irlandese di Limerick, Donald Brendan Murray, accusato di essere coinvolto, quando era ausiliare di Dublino, nello scandalo dei preti pedofili che ha travolto la Chiesa irlandese. Mons. Murray è sospettato di aver coperto gli abusi sessuali a minori compiuti da suoi subordinati, per evitare lo scandalo, e proteggere la reputazione della Chiesa e i suoi beni. «So bene - ha dichiarato - che le mie dimissioni non possono annullare il dolore delle vittime di abusi. Chiedo umilmente scusa ancora una volta a tutti coloro che sono stati abusati quando erano piccoli». METRO

Uno dei quattro rinoceronti che saranno portati in Kenya e liberati AP

Rinoceronti rari rimessi in libertà

Lo zoo di Dvur Kralove, nel nord della Repubblica Ceca, ha deciso di rimettere in libertà in Kenya 4 dei 6 esemplari che possiede di rinoceronte bianco. La specie è infatti in via di estinzione. METRO

Notizie in breve

nati in Gran Bretagna con l’accusa di aver stuprato una bimba di 8 anni. METRO

centrale Usa, ha accusato apertamente l’Iran di fornire armi ai talebani in Afghanistan. METRO

Stupro shock

Armi dall’Iran Aghi su bimbo

GB. Due bambini di 10

USA. Il generale Petraeus,

BRASILE. Ha infilato 50

anni sono stati incrimi-

capo del Comando

aghi nel corpo di un bim-

Obeso, troppo dedito all’alcol, irrispettoso del codice della strada: questo il ritratto di Babbo Natale secondo alcuni professori della Monash University di Melbourne in Australia, convinti che rappresenti un cattivo esempio per i bambini. L’immagine che viene fuori dal quadro stilato dai due autori è quella di un vecchio signore che, girando casa per casa, approfitta del brandy che ogni famiglia gli lascia. E, dopo aver bevuto troppo, sale ubriaco in sella alla sua slitta, senza il casco. METRO

bo di due anni, il figliastro, per un rito di magia nera. Il piccolo è stato ricoverato d’urgenza, con due aghi conficcati anche nel cuore. Il patrigno ha confessato di averlo fatto per vendetta contro la moglie. METRO


10

www.metronews.it

mondo

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

AFP

MESSICO

Ucciso il capo dei narcos

Un cartellone di Greenpeace che recita “I politici parlano, i leader agiscono”.

Clima, stretta finale Oggi atteso Obama per un accordo sempre più difficile È bastato l’intervento determinato e grintoso del segretario di Stato Usa Hillary Clinton per ridare ossigeno ai negoziati sul clima, in agonia da due giorni. «Gli Stati Uniti sono pronti a contribuire con altri partner al fondo di 100 miliardi di dollari l’anno entro il 2020 a favore dei Paesi più poveri», ha dichiarato la Clinton, giunta ieri a Copenhagen, dove ha anticipato l’arrivo del pre-

sidente Usa Obama, previsto per oggi. I negoziati sono giunti a un punto estremamente critico, a causa delle rigidità proprio di Usa e Cina, i due maggiori produttori al mondo di gas serra. Gli Usa infatti hanno messo sul tavolo una riduzione del 17% delle emissioni inquinanti entro il 2020 rispetto ai livelli del 2005, che vuol dire un taglio di solo il 3% rispetto ai livelli

del 1990, anno di riferimento del Protocollo di Kyoto. La Cina, che secondo gli analisti aumenterà fortemente le proprie emissioni nei prossimi anni, chiede invece maggiori aiuti finanziari da parte dei Paesi industrializzati verso i Paesi in via di sviluppo. Per trovare un accordo, la fine del vertice potrebbe slittare di un giorno, da oggi a domani. METRO

Arturo Beltran Leyva, conosciuto come il «capo dei capi» del traffico di droga in Messico, è stato ucciso insieme ad altri quattro trafficanti in uno scontro a fuoco con le forze armate messicane a Cuernavaca, a sud della capitale (sopra, nella foto, l’arresto di uno dei suoi sicari). Il presidente messicano, Felipe Calderòn, ha confermato la morte del boss con una

Stop the Fever GOLFO PERSICO

In occasione del summit di Copenhagen sul clima, Metro aderisce alla campagna Stop the Fever.

REGISTRA IL TUO IMPEGNO

Registrati su www.stopthefever.org, e cerca la community di Metro cui associarti.

Moneta unica nel Golfo I sei Paesi del Golfo Persico (Kuwait, Arabia Saudita, Qatar, Emirati Arabi Uniti, Oman e Bahrain) hanno sotto-

dichiarazione da Copenhagen, dove si trova per seguire il vertice Onu sul clima. La sua uccisione, ha detto, «è la prova che la giustizia dello Stato prevale sui criminali, si tratta di un’azione molto importante, dal momento che Leyva era uno dei tre criminali più ricercati del Messico». METRO

scritto un patto che ha l’obiettivo di spianare la via all’adozione di una moneta unica per gli Stati del petrolio entro i prossimi dieci anni. La nuova valuta, concepita sul modello dell’euro, sarà chiamata a sfidare il dollaro come merce di scambio internazionale per l’oro nero. METRO


12

& milano Il nuovo portale

Le gaffes sul sito del turismo Le mura venete di Bergamo? Diventano di colpo spagnole: è solo una delle tante gaffes nelle pagine dedicate alla Lombardia che compaiono sul nuovo sito dell’Assessorato al Turismo, Marketing territoriale e Identità del Comune (www.turismo.milano.it). Poveri turisti. MA.BRE.

milano

“Prosperini era il boss”

Maltempo. Città imbiancata

Così veniva chiamato dalle persone coinvolte Tra le accuse: corruzione di funzionari di Stati esteri Non c’è solo la tangente da 230 mila euro per l’affidamento di un appalto da 7,2 milioni tra le accuse a Piergianni Prosperini. Tra le ipotesi di reato a carico dell’assessore regionale pdl c’è anche l’affidamento di incarichi a emittenti radiofoniche e televisive in cambio della messa in onda di decine di interviste gratuite finalizzate a promuovere la sua immagine politica. Il gip rivela che veniva chiamato “il boss” dalle persone coin-

100.000 i milanesi che, alme-

volte nella vicenda di corruzione. L’assessore, che avrebbe tentato di concordare versioni di comodo con i coindagati, arrivando pure a minacciarne uno di pesanti ritorsioni, è indagato anche per “corruzione di funzionari di Stati esteri”. Dall’attività istruttoria è emerso «come l’assessore abbia o abbia avuto la disponibilità diretta o indiretta di diverse società off shore e dei relativi conti correnti». METRO

“Non desidero che vada più niente in onda se non c’è la mia presentazione perché a ottobre si vota”. PIERGIANNI PROSPERINI NELLE INTERCETTAZIONI TELEFONICHE

La mappa del sesso

no una volta, sono stati con una prostituta. Nel 70% dei casi si tratta di uomini sposati. delle 50% prostitute e dei transessuali di Milano, secondo l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna, è sieropositivo.

Le stime parlano di circa 2.500 prostitute sulle strade di Milano, oltre 15.000 se si considera anche la prostituzione online.

Largo Marinai d’Italia coperto dalla neve.

Oggi allerta per la neve

Abbondanti nevicate in arrivo oggi a Milano. Le precipitazioni più intense sono previste tra le 19

L’assessore Una notte in strada tra prostitute e trans per l’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna. Nessun sexy-gate “alla Marrazzo”, ma un’iniziativa per conoscere «chi si prostituisce e le abitudini sessuali dei milanesi», come rivela l’amministratore. Sabato ha passato tutta la notte in strada con Paola Natali, giornali-

sta di Canale Italia che cura la trasmissione “SeguiMi” (in onda il sabato mattina alle 8.30), nei panni del cronista. «È emerso uno spaccato sconcertante - spiega l’assessore -. Mi hanno parlato dei loro clienti: gente di una certa età, ma anche tanti ragazzi. La cosa preoccupante è che l’uso di cocai-


13

www.metronews.it VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2009

Pagine a cura di Marco Bresolin

“Nessuna paura”

Notizie in breve

Gli studenti della Bocconi: “Ripuliremo il Paese da questa gente che infanga l’Italia” In ateneo si passano al setaccio i cestini e gli zaini FOTOGRAMMA

NEWPRESS

e le 24, fino a un massimo di 5 centimetri. Info Protezione Civile: 02.88465000/1/2.

«Io ho controllato i cestini stamattina» ammette un dipendente all’ingresso dell’università Bocconi, il giorno dopo il ritrovamento di un ordigno parzialmente esploso. «Io ho dato un’occhiata agli zaini in terra là fuori» gli fa eco un collega. Ma «non c’è paura», dicono tutti: niente nomi però, nessuno è autorizzato a parlare. Neppure per l’università, che si affida a un comunicato del rettore Tabellini: «La sicurezza dell’ateneo non è in discussione». «Attaccano la Bocconi come simbolo del capitalismo» ragionano gli studenti, «ma qui c’è un mucchio di gente che va

Studenti alla Bocconi.

avanti con le borse di studio» sottolinea Andrea, 20 anni. «Siamo qui per studiare e per rendere migliore il Paese – gonfia il petto Stefano, 21 anni – per ripulirlo da questa gente che infanga il

intervista i trans “Sono stato in strada per parlare con loro e con le prostitute: rapporti non protetti e tanta cocaina. Sconcertante” GIAMPAOLO LANDI DI CHIAVENNA, ASSESSORE COMUNALE ALLA SALUTE

na è molto frequente, così come la richiesta di prestazioni non protette dietro un pagamento ulteriore. Aumentando così il rischio di trasmissione di malattie. Sono per la legalizzazione:

dovrebbero potersi organizzare in cooperative, fare controlli sanitari e pagare le tasse». A Milano, però, prevale la linea dura: da un anno clienti e prostitute vengo-

IA NZ RA NI A N G A 5

SILVIO GULIZIA

Cresce l’allarme Atto di terrorismo con ordigni micidiali o esplosivi: questa l’ipotesi di reato per la procura. Vertice in prefettura: saranno intensificati i servizi di sorveglianza degli obiettivi a rischio ed elevato il livello delle indagini preventive. “Non escludiamo altre azioni del genere” ha detto una fonte della Digos all’agenzia di stampa Reuters. La polizia sta controllando la galassia anarcoinsurrezionalista milanese.

Quarto Oggiaro, scacco al centro dello spaccio

no multati con 450 euro. «L’ordinanza funziona spiega -, ma non basta». E così, mentre il vicesindaco Riccardo De Corato annuncia che «nel 2009 sono state oltre 10 mila le multe», Landi sceglie la strada del dialogo. «Il mio scopo non era certo sanzionarle», spiega l’assessore alla Salute. MARCO BRESOLIN

nome dell’università, della città, dell’Italia». Qualche amico lo prende in giro, ma fuori c’è una troupe di una tv straniera per sapere che succede a Milano, dopo gli scontri di piazza Fontana e l’aggressione a Berlusconi. Episodi che per il sindaco Moratti «non sono collegati». In via Sarfatti, dove la sera stessa di martedì si sono ritrovate tremila persone per l’inaugurazione della Bocconi Art Gallery, la reazione è unanime: «Non ci fanno paura – dice Riccardo, 21 anni – anzi è aumentato il nostro rapporto di appartenenza all'università».

Blitz della polizia a Quarto Oggiaro nelle prime ore della mattina di ieri: arrestate quindici persone nell’ambito di un’inchiesta sullo spaccio di droga (un’organizzazione in stile camorristico che muoveva fino a 8 chili di cocaina a settimana) partita nel 2007 che, complessivamente, ha portato all’ar-

resto di altre 68 persone e a 41 indagati. Sequestrati 12 appartamenti, 4 armi, 11 chili di cocaina, 31 scooter e 13 auto. Quando gli agenti si sono presentati per stringere le manette a uno dei boss, è scoppiata la rivolta del quartiere, con fischi e insulti all’indirizzo delle forze dell’ordine. OMNIMILANO

Crisi Yamaha LAVORO. Oggi alle 11

incontro al ministero del Lavoro fra sindacati e Yamaha di Gerno di Lesmo, dove da due giorni 4 lavoratori sono sul tetto dell’azienda e altri 62 sono accampati in sciopero e presidio permanente davanti ai cancelli contro la chiusura. ADNKRONOS

Revisioni AUTO. Sono 7 su 76,

ovvero il 9,21%, i centri di revisione auto risultati regolari ai controlli effettuati dalla Polizia Provinciale di Milano da gennaio a novembre 2009. Le autorizzazioni revocate nel periodo dei sopralluoghi sono 5, le proposte di sospensione per la concessione alla revisione delle auto 32, 7 per i motorini. Le persone indagate sono 13. ADNKRONOS

Stop ticket SANITÀ. Niente ticket

per cassintegrati e famiglie nel 2010: fra le novità decise ieri dalla Regione, l’esenzione dal ticket su esami e specialistica ambulatoriale. ADNKRONOS

Quest’anno per Natale regala salute. Perchè non donare un regalo che può fare solo del bene? Un regalo diverso dal solito, che incanterà...

CERTIFICATA ISO 9001/2009

La sigaretta elettronica SEDANSA Non produce fumo ma vapore acqueo, non contiene tabacco ma sa di tabacco, non produce catrame né altre 400 sostanze nocive derivanti dalla combustione. Assomiglia come una goccia d’acqua ad una sigaretta tradizionale e, soprattutto, la puoi fumare nei luoghi pubblici.

Da 49,00 € a 149,00 € tutto incluso. VISITA IL NOSTRO SITO SEDANSA è il nome dell'azienda belga che possiede il brevetto e la certificazione ISO 9001 della sigaretta elettronica. E' la più grande società produttrice d' Europa con stabilimento a Shenzhen in Cina, specializzata nella famosa sigaretta elettronica SEDANSA,che da pochi giorni è sul mercato italiano e vende al momento tramite il suo sito WWW.SEDANSAITALIA.COM MA COME FUNZIONA QUESTA SIGARETTA ELETTRONICA? Il procedimento non é molto complicato, è sufficiente, infatti, vaporizzare e inalare. La ricarica inserita all'interno della sigaretta fa in modo che sia mantenuto lo stesso gusto delle sigarette tradizionali ma grazie al processo di vaporizzazione, anziché far inalare fumo, fa sì che il 'fumatore' respiri vapore acqueo, che tra l'altro non lascia odore sugli abiti ma soprattutto non nuoce alla salute di chi ci sta accanto. La sigaretta elettronica, spiega il produttore, è una “bionda” molto particolare: senza tabacco, senza combustione né cenere e senza neanche il caratteristico odore che infastidisce molti. L'invenzione di SEDANSA, che produce non meno di 8 modelli

WWW.SEDANSAITALIA.COM

differenti, permette di evitare i divieti e anche di ridurre i rischi per la salute. La sigaretta elettronica è costituita da un microchip e da un liquido che, quando viene aspirato, si trasforma in un vapore privo di odore ma con lo stesso 'gusto' di una normale “bionda”, grazie anche all'aiuto di altri ingredienti,come spiega sul sito l'azienda. La caratteristica di SEDANSA è che grazie a sofisticate componenti microelettroniche simula il fumo di una normale sigaretta. Questo consente di soddisfare il fumatore sotto tutti gli aspetti: olfattivo, visivo e psicologico, ricreando le stesse condizioni prodotte durante l’atto del fumare I produttori della SEDANSA hanno pensato proprio a tutto, compreso il fatto che quando si aspira, l'estremità si accende del tipico color rosso delle “bionde”. Non essendoci combustione, però, non occorre neanche il portacenere e il marchingegno si spegne da solo quando si è inalato l'equivalente di una sigaretta. Super SEDANSA, dunque, potrebbe rappresentare la fine dei divieti per i fumatori ma, al momento, l'accoglienza è stata piuttosto tiepida. La sigaretta elettronica ha fatto la sua comparsa in diversi bar, alle labbra di accaniti fumatori, fra la curiosità degli altri clienti. Qualcuno scatta una foto con

INFO@SEDANSAITALIA.COM il telefonino ma nessuno chiede al fumatore di spegnerla o di uscire dal ristorante; la SEDANSA non infrange alcun divieto. PREMESSA DEL PRODUTTORE La sigaretta elettronica, nonostante sia venduta liberamente anche in farmacia, non è' in nessun caso un farmaco ne un metodo terapeutico, non possiamo garantire al 100 % che si smetterà di fumare, ma che sarà di grande aiuto per riuscirci. Abbiamo verificato, con un campione di 10.000 clienti, che il 43% di loro non ha più toccato una sigaretta, il 36 % ne ha ridotto il consumo del 50 %, mentre il 21% non ha purtroppo smesso di fumare. Tenete anche in considerazione che con la sigaretta classica si ha la tendenza a fumare di più. La spiegazione e' molto semplice: la sigaretta classica si consuma anche se non inalata e di conseguenza, quando vedete che si consuma vi viene automaticamente voglia d'inalare. quindi uno dei vantaggi della sigaretta elettronica e' che si consuma solo ed esclusivamente se inalate, ed e' stato verificato che solo questo semplice fatto vi fa inalare meno. Piuttosto, bisogna considerare la sigaretta elettronica come un altro modo di fumare. Senza nessun dubbio meno costoso e soprattutto non nocivo

VAI ALLA VOCE “NATALE 2009” - INFO CELL: +39 340.52.05.446 rispetto alla tradizionale sigaretta, in quanto non produce fumo ma vapore e conseguentemente non produce ne catrame ne monossido di carbonio ( co ) e altre 300 sostanze molto dannose per la salute, provocate dalla combustione LA SEDANSA E' GARANTITA 5 ANNI In tutti i prodotti di alta tecnologia e' indubbio che il produttore agisca per ottenere un prodotto ad altissima qualità ed affidabilità, ciò nonostante, a volte, e' possibile che si verifichino problemi di mal funzionamento. Dalle ultime statistiche effettuate nel mese di giugno, abbiamo verificato che la percentuale di problemi riscontrati con la sigaretta elettronica e del 2 %. Generalmente i problemi riguardano la batteria o l'atomizzatore, che sono i due elementi essenziali della sigaretta elettronica. E' per questo motivo che la SEDANSA Italia garantisce questi due elementi per una durata di 5 anni. Mentre garantisce gli altri elementi detti accessori, ad esempio il caricatore, il cavo usb. e l'adattatore auto, per una periodo di 2 anni. In caso di problemi, la SEDANSA Italia sostituisce immediatamente il prodotto, assumendosi gli oneri della spedizione.

MOLTO ECONOMICA Per un fumatore solito al consumo di un pacchetto di sigarette al giorno, il risparmio economico realizzato grazie alla sigaretta elettronica è pari a 613,20 € per il primo anno, e di 692,20 € per gli anni successivi. L' ammortamento del costo della sigaretta elettronica è stato calcolato il primo anno

DOVE TROVARLA ? WWW.SEDANSAITALIA.COM Qui troverete tutte le informazioni desiderate, condizioni di vendita, garanzia, spedizione, critica, feedback (commenti) dei clienti che hanno acquistato a partire dal 10 settembre, tabelle che descrivono il risparmio economico e altro. GESTIONE DEL SITO Tutta la gestione del sito è fatta in Italia in provincia di Como dal nostro collaboratore Giovanni che potete contattare per qualsiasi informazione al 340 5205446 dal lunedi al venerdi dalle ore 9 alle ore 20 il sabato dalle ore 9 alle ore 12


spettacoli

www.metronews.it

15

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

AP/LAPRESSE

2 life

Laura Chiatti

“Se penso alle storie finite male, mi dico che se fossi stata più “figa” avrei sofferto meno. Una donna deve dare sicurezza a un uomo, essere il focolare. Senza esagerare sennò s’accascia” LAURA CHIATTI A “GIOIA”

“Sono come il grande Albertone” January Jones e Jon Hamm, protagonisti della serie vincitrice di due Golden Globe.

“Con Mad Men racconto gli Usa” Parla Jon Hamm (il cinico Don Draper), star della serie più amata e premiata della tv a stelle e strisce Candidato ai Golden Globe per il terzo anno consecutivo, “Mad Men” è una delle serie più acclamate di questa decade (la stagione 3 è in onda ogni domenica su Cult alle ore 21). Jon Hamm, il pubblicitario Don Draper, è oggi un sex symbol che interpreta alla perfezione l'icona anni ’60.

gli anni in cui i media sono nati. Oggi, con la sovrainformazione, facciamo fatica a ricordare cos’è accaduto 5 anni fa. Nella terza stagione il suo personaggio cerca di essere diverso. Crede che gli uomini possano cambiare?

Almeno possiamo provarci (ride). Le relazioni sono un Raccontate il dopo guerra, lavoro, la vita è un lavoro. un periodo dimenticato per- Quando si è comodi e sicuché quando si guarda indieri in una relazione è facile tro si pensa ai ’70 e agli '80... che emergano le cattive abiI primi anni ’60 sono stati tudini.

Ha imparato qualcosa sulla storia Usa interpretando “Mad Men”?

Ho sempre parlato con mio padre e mio nonno che hanno vissuto quei periodi e che rispecchiano molti dei personaggi. Citando una frase dell’ideatore di questa serie, Matthew Weiner, “Mad Men” non rappresenta le atmosfere dei film anni ’60 ma è sulle persone che andavano a vedere quei film. Questa è realtà. MATTIA NICOLETTI

«Sarò un maleducato, un gran cafone, un puttaniere traditore ma ciò che conta è che sono simpatico». Parola di Christian De Sica nei panni dell’ennesimo micidiale cialtrone che, stavolta, incontra per caso a Los Angeles la donna (Sabrina Ferilli) che ha abbandonato 17 anni prima incinta di 7 mesi, e si becca tutte le botte del caso. Siamo dentro “Natale a Beverly Hills”, cinepanettone targato De Laurentiis, da oggi nei cinema. Nel cast anche Michelle Hunziker . E per De Sica siamo alla 26ma avventura: «Sono stato il primo ad esserci e l’unico che ha accettato

INFOPHOTO

De Sica e Michelle.

il ruolo del cialtrone volgarone che nessuno voleva fare. E l’ho reso simpatico, un po’ come Alberto Sordi ha fatto con l’italiano medio. O, almeno, lo spero». SILVIA DI PAOLA

Stroppa per i bimbi

Hallyday fa causa

“Roof of the World Rally” è il titolo del documentario a scopo benefico girato da Edoardo Stroppa. L’inviato di Striscia racconterà domenica su Italia 1 in seconda serata il suo viaggio per portare soldi e mezzi ai bambini più poveri. METRO

Johnny Hallyday, appena uscito dal coma, ha deciso di intraprendere un’azione legale contro il chirurgo parigino che lo operò di ernia, in maniera erronea, per il rocker. Il cantante ha dovuto annullare 24 tappe del suo tour. ADNKTRONOS


16

www.metronews.it

tendenze

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Ecco i best seller

First Life

elettronici

NATALE D’AMORE ALBERTO INFELISE GIORNALISTA

ma l’Italia è in ritardo

Basta carta. Basta case soffocate da volumi impolverati. Anche per i libri è arrivata l’era digitale. L’e-book ci permetterà di leggere centinaia di volumi su uno schermo poco più grande di un telefonino e di avere in tasca, invece che sparsi ovunque, migliaia di romanzi. L’e-book è uno dei gadget di Natale, ma cosa potremmo leggerci effettivamente? Come accade in ogni mutamento epocale, siamo al caos di formati incompatibili e anche siti come Ibs non vendono ancora il libro elettronico come prodotto di massa. La guerra però è cominciata. «Rispetto a quanto accade negli Stati Uniti dove c’è un mercato, anche se limitato all’1,5% dell’editoria, qui le case editrici più avanti sono alcune specializzate come Il Mulino con il progetto Darwin books, Liguori, Franco Angeli» spiega Cristina Mussinelli, consulente dell’associazione italiana editori per il digitale. Insomma da noi chi acquista l’ e-book reader trova una collezione di libri precaricata ma non una

e-book in guerra Ecco alcuni modelli di e-book reader in commercio Amazon Kindle: l’e-book reader per eccellenza, è ora nella versione 3G wireless. Costa 260 €. iRex Dr 1000 S ha un display da 10.2” in cui si

libreria virtuale che contenga tutte le novità in italiano, come Amazon. Solo pochi autori come Paolo Giordano o Roberto Saviano sono scaricabili dal sito della loro casa editrice, Mondadori, che ha una selezione di e-book a pagamento e altri gratuiti, mentre Feltrinelli, Longanesi, Rizzoli non hanno ancora titoli in formato elettronico (ma da un mese all’altro tutto potrebbe cambiare). In alternativa si può usare il Project Gutenberg, www.gutenberg.org, o l'italiano Progetto Manuzio, www.liberliber.it per scaricare gratis titoli i cui diritti sono scaduti (dalla poesia

può anche scrivere. Prezzo: circa 700 €. BeBook Mini piccolo e pratico, con un display da 5” e una batteria che consente la lettura di 7.000 pagine. 220 € circa. Cool-er Reader: design alla iPod, disponibile in diversi colori, può contenere fra i 500 e gli 800 romanzi. 230 € circa.

latina a testi del primo Novecento) fino al catalogo di Google Ricerca Libri, con oltre dieci milioni di testi o il sito di ebooksitalia.com dove sono segnalate anche le dif-

Leggeri, maneggevoli, versatili i nuovi e-book

fare il grande salto e buttarsi nel mercato mettendo regole ferree? «Ci stiamo attrezzando ma il problema è che non si sa ancora quale sarà il supporto vincente» dice Daniele Di Gennaro, Minimum Fax . Soppianterà il cartaceo? «Forse per la manualistica ma non credo che la rapidità con cui l’elettronica ha sfondato nella musica e nei film si affermerà anche per i romanzi dove è bello, mentre si legferenze tra i vari formati. ge, sentire ancora il peso di Capitolo pirateria: gli ami- un libro». ci che hanno scaricato gratis l’ultimo Dan Brown MonANTONELLA dadori sono in crescita. Ma FIORI WWW.METRONEWS.IT allora non varrebbe la pena

«Caro Babbo Natale, siamo Pietro e Vittoria. Papà dice che possiamo scrivere qui questa cosa, che è una protesta. Noi la letterina te l’avevamo scritta, chiedendo regali molto morigerati, equi, solidali, democratici, laici e antifascisti. Enfatti quando rientrando in casa abbiamo sentito dei rumori sospetti pensavamo che fossi tu con le simpatiche renne. Invece erano i ladri che ci hanno rubato un sacco di cose. Papà dice che tocca prenderla così: a Natale arriva Babbo Natale che porta doni, ma magari prima arriva qualcun altro che se porta via tutto. Dice che siamo fortunati che abbiamo un sacco di cose e quindi non importa. Evabbe’, gli abbiamo sorriso per farlo contento. Però poi ha esagerato: “Bambini – ha detto – l’amore vince sull’odio e sull’invidia, compatiamo i ladri”. Ecco, volevamo chiederti: a) ma non è meglio un bel crick invece dell’amore certe volte? b) papà non si sarà montato la testa? c) non è che contro ‘sto clima d’odio ti avanza un “cicciobello fa la guardia alle portefinestre”? Grazie, cordiali saluti alla Befana, eccetera eccetera...».


www.metronews.it

film Film visti per voi

MATTIA NICOLETTI

Imperdibile 33333 | Da vedere 3333 | Interessante 333 | Sufficiente 33 | Perdibile 3

Una pricipessa all’antica...

Io e Marilyn Genere: Commedia Regia: Leonardo Pieraccioni Cast: Leonardo Pieraccioni Giudizio: 88

Il mito del cinema e la commedia toscana. Pieraccioni ha costruito il successo interpretando sognatori che credono nella vita e nell’amore. In “Io e Marilyn”

La principessa e il ranocchio Genere: Animazione Regia: Ron Clements Giudizio: 888

La Disney rappresenta la tradizione dell’animazione. E dell’innovazione. E l’animazione classica ha sempre raccontato storie, favole, scontri fra bene e male, introducendo personaggi umani e del mondo animale. Con “La principessa e il ranocchio”, a 72 anni da quel “Biancaneve e i sette nani” che è uscito in questi giorni restaurato, la Disney ritorna alle tecniche di animazione a mano che l’hanno resa famosa e si diverte a guardare al passato ambientando il film in una New Orleans a tutto jazz

17

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Amelia dove musica e mix culturale sono nati. L’incontro fra Tiana, una ragazza afroamericana, e un principe divenuto ranocchio che la scambia per una principessa, è il ponte che conduce nel regno animale. Questo film dimostra ancora una volta che a vincere è la storia e non la tecnologia.

Astroboy Genere: Animazione Regia: David Bowers Giudizio: 88

Dieci anni della vita dell’aviatrice Amelia Eearheart (dal 1928 al 1937) messi in scena dalla regista Mira Nair. Potenzialmente una donna che dirige un film su Debito di ossigeno Genere: Documentario Regia: Giovanni Calamari Cast: Daniele Lupieri Giudizio: 888

Il peso della crisi, la perdita del lavoro, la precarietà dell’esistenza. Giovanni Calamari in forma documentaristica testimonia l’impatto terrificante del momento stori-

© Disney

Presentato al Festival del Film di Roma quest’anno, il classico di Osamu Tezuka è rivisto in versione hollywoodiana e ne subisce le conseguenze. Il risultato è un film di animazione

per bambini, dove i personaggi, oltre a perdere la loro immagine originale, perdono di spessore e impediscono un coinvolgimento di un pubblico adulto. Con il doppiaggio di Silvio Muccino e Carolina Crescentini, molto affiatati fra di loro, i personaggi acquisiscono vitalità.

Genere: Biografico Regia: Mira Nair Cast: Richard Gere Giudizio: 88

www.disneydvd.it

A Natale gustati i Classici, i documentari e i film d’avventura che più ami in Disney Blu-ray e scoprirai un incredibile e meraviglioso mondo di suoni e immagini in alta definizione. E con i favolosi contenuti speciali interattivi, le emozioni per te e la tua famiglia non finiscono più…

Gualtiero Marchesi, manutentore di piscine, è uno di questi. Più visionario e con un tocco di fantastico, il film mette a confronto un uomo con la sua proiezione che ha le fattezze della Donna con la D maiuscola. Il migliore degli ultimi film del comico toscano. una delle pioniere dell’aviazione poteva essere un manifesto del cinema al femminile. Tuttavia Hillary Swank, sempre troppo sorridente, che assomiglia comunque alla Earhart, diminuisce la profondità e il pathos che sono del personaggio reale. co sulle famiglie e sulle speranze delle persone. I sogni s’infrangono e il baratro si pone di fronte alle vite di chi fino a un momento prima aveva un’esistenza felice. Un quadro reale di una società vittima del denaro e del consumismo che ha di fronte un futuro incerto.


18

www.metronews.it

home video

Visti per voi

MATTIA NICOLETTI House Stagione 5 (Box da 6 Dvd) Genere: Serie tv Regia: Bryan Singer Cast: Hugh Laurie Giudizio: 8888

1080’

“House” è iniziata nel 2004, l’anno in cui le serie hanno cambiato la storia della tv. House in questa quinta stagione corre contro se stesso, deve Per un pugno di dollari Collector's Edition Genere: Western Regia: Sergio Leone Cast: Clint Eastwood, Gian Maria Volonté Giudizio: 33333

Ispirato a “La sfida del Samurai” di Kurosawa questo classico del 1964, in versione restaurata nella meraviglia del BluBig mama Genere: Drammatico Regia: Michael McCullers Cast: Sigourney Weaver Giudizio: 333 85’

Se si pensa che “Baby Mama” sia una semplice riflessione sull’aspirazione a diventare genitore di ogni donna è un errore perché l’anima del film è la contrapposizione tra la

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Imperdibile 33333 | Da vedere 3333 | Interessante 333 | Sufficiente 33 | Perdibile 3 conoscersi e sapere perché il baratro si avvicina. Le sue certezze, i suoi affetti, le sue dipendenze non servono più. Ora è solo davanti allo specchio, per cercare una volta per tutte di capire chi è. Una grande stagione in attesa della sesta dove le carte in tavola cambieranno ancora.

30 Rock – Stagione 1 (Box da 4 Dvd)

Ray, diviene imperdibile. Questa edizione da collezione contiene inoltre il soggetto autografo di Sergio Leone, un volume di 52 pagine, 8 fotobuste della versione originale e 2 manifesti in formato cartolina ed è una perfetta strenna natalizia per chi ama il cinema come lo amava John Ford.

Harry Potter e il Principe Mezzosangue (Blu-Ray)

pignoleria, l’arrivismo, il desiderio di carriera di Kate (Tina Fey ) e la rozzezza e l’educazione approssimativa di Angie (Poelher), la madre in prestito. La maternità unisce le due donne per diverse ragioni e alcune delle sequenze in cui si scontrano sono molto divertenti.

Una notte da leoni

Genere: Serie Regia: Tina Fey Cast: Tina Fey Giudizio: 8888

Uno show tv, in stile “Saturday Night Live” (di cui Tina Fey era autrice) in mano a un manager della General Electric può finire molto male. Ma

Genere: Fantastico Regia: David Yates Cast: Daniel Radcliffe Giudizio: 333

Tratto dal quinto libro della fortunata serie creata da J.K. Rowling, il film rivela le qualità da leader del maghetto ormai maturato e diventato adulto. E la Genere: Commedia Regia: Todd Phillips Cast: Bradley Cooper C.s.: Mappa della distruzione – Three best friends – Le gag Giudizio: 888 96’

L’amicizia è rispetto, fedeltà, sincerità, divertimento e talvolta anche eccesso. Quando poi per qualche evento speciale, come un

quando quel manager è Alec Baldwin le cose sono diverse. “30 Rock” ha cambiato le regole, e attraverso la commedia e una grande ironia, si è permessa di criticare la tv e il modo in cui si lavora nella produzione del piccolo schermo. “30 Rock” è una dei prodotti tv più attuali e divertenti. magia in parte si sostituisce ai sentimenti che diventano un segno importante per chi cresce e diventa uomo. C’è solo Voldemort fra Harry e il futuro, e in un trionfo di effetti speciali sempre utilizzati al momento giusto, questo nuovo capitolo è un continuo climax che si conclude prima del finale. addio al celibato, quattro amici, apparentemente adulti, vanno a Las Vegas per una serata speciale, tutto può succedere. Questo è il presupposto di “Una notte da leoni”, commedia tanto delirante quanto divertente costruita sulla comicità dei protagonisti che rendono credibili le situazioni più assurde.

Palazzetto delle aste da stock chiusure negozi e fallimenti

abbigliamento calzature grandi firme

Milano via zumbini e via galliari 1000 scarpe donna base 80 euro just cavalli,exte,cnc,versace inoltre continua la vendita

TUTTE LE GIACENZE LOTTI INVERNALI 200.000 capi provenienti dai fallimenti n°17826co-1087rm-732mi -37no

gonne pantaloni,maglioni abiti donna burani, shaza, essence, luisa viola, exte, gai mattiolo, elena miro, diesel, penny black, marella, intrend, kalvin klein, guess,

15/30 euro al pz in ogni nostro negozio merce diversa Tutto in vendita singolarmente e solo a privati Milano (Famagosta) Via Zumbini, 37 Milano (int. Corti di Baires) Corso Buenos Aires, 59 Milano (zona Espinasse) Via Galliari, 1/D Jerago con Orago (VA) Via S. Giuseppe, 1 Pombia (NO) SS 32 n°15 Dormelletto (NO) Induno Olona (VA) Brusnengo (BI)

02/891.52.545 - Sempre Aperto 02/29527858 - Sempre Aperto 02/38007416 - Sempre Aperto 0331.21.71.42 - Sempre Aperto 0321.923.140 - Sempre Aperto 389.160.87.43 - Sempre Aperto 0332.840.470 - Sempre Aperto 015.985.385 - Lunedì mattina chiuso

www.palazzettodelleaste.it


20

spettacoli milano

www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagine a cura di Patrizia Pertuso

Notizie in breve

Ensi al Leonka MUSCA. Hip hop italia-

no in gran spolvero al Leoncavallo domani con “Push It Real”: si esibiranno Ensi, Rise ed Emis Killa. Ore 22.30, ingresso con sottoscrizione. Rap anche al The Club, domenica, con i newyorchesi The Beatnuts e la loro ultima uscita, "Planet of the Crates", dall’impronta latina. Ore 23.30, euro 15. D.P.

Devendra canta trafolk epsichedelia BETTOLINI

Il live dell’artista stasera ai Magazzini Generali Domani al Magnolia ci saranno gli Amauri

Favole e bimbi LIBRI. Domenica matti-

na alle 11, alla libreria Feltrinelli di via Manzoni, un attore e i ragazzi di alcune scuole leggeranno le favole tratte da “MI SOL FA volando” scritto da Barbara di Castri. Dodici storie dedicate ai bambini sofferenti e ricoverati in ospedale. MI SOL FA volando è stato realizzato grazie al contributo di aiuto di Fila Giotto, Nicol Caramel, Domitilla Cesana Biamonti, e con la Croce Rossa Italiana - Comitato di Milano - Sezione femminile. METRO

Devendra Banhart.

A vederlo sembra uscito dall’epopea hippy anni ‘70, con lunghi capelli, folta barba e abbigliamento casual. Ma, in realtà, Devendra Banhart è figlio del nostro tempo (è nato nel 1981 a Houston) ed è uno dei cantautori più originali della scena americana, con un suono che mescola folk e psichedelia. Nel giro di poco tempo è diventato un nome di culto, amatissimo nei circuiti underground ma con una popolarità che sta arrivando al grande pubblico. Stasera ai Magazzini Generali ci sarà l’occasione per assistere a uno dei suoi particolarissimi concerti, a metà fra il recital e l’happening festoso (ore 19.30, euro 18 più prevendita; supporter Caveira). Sempre in tema di sonorità alternative, ecco un paio di serate ad hoc. Al Tunnel si svolgerà l’appuntamento “Club Nme Milan”, destinato alle rivelazioni indie, con We Have

Devendra è un artista completo. I suoi enigmatici disegni sono stati esposti in musei e gallerie di tutto il mondo. Band e I’ve Killed The Cat, più dj set (ore 22.30, euro 12). Mentre domani al Magnolia ci sarà il “Gelato al veleno party” di Rockit con band italiane come Amari (nella foto piccola), My Awesome Mixtape, Home, Joujoux D'antan, Pussywarmers e Pocket Chestnut (ore 22, euro 5 più tessera Arci). DIEGO PERUGINI SPETTACOLI.MILANO @METROITALY.IT

Il cantante.

Garbo racconta la sua musica È un nome di culto della scena elettropop anni ‘80, famoso per lavori come “A Berlino... Va bene” e “Quanti anni hai?”, dal taglio inequivocabilmente “bowiano”. E stasera Garbo sarà alla Casa 139 (ore 21.30, euro 5 più tessera Arci) per concludere il tour legato al suo ultimo lavoro, “Come il vetro”, uscito l’anno scorso. Sarà l’occasione per un excursus attraverso la sua lunga carriera, fra classici e novità. In apertura si esibirà Alberto Styloo, per chiudere con il dj set di Blixa. D.P.


22

AL TEATRO CIAK

Don Bosco diventa musical Un musical dedicato alla vita di Don Bosco, il Santo che 150 anni fa è stato fondatore dell'ordine dei Salesiani e del primo oratorio in Italia. “Don Bosco - Il musical”, pensato da Piero Castellacci, regista di “Forza

spettacoli milano venite gente”, e interpretato dal cantante e presentatore tv Marcello Cirillo, che debutterà, domani e domenica, al Teatro Ciak. Un personaggio attualissimo che sognò una carta dei diritti per gli adolescenti costretti fin dalla tenera età a lavorare, consacrandosi come una sorta di precursore dei sindacati dei nostri giorni. Un prete di strada che faceva lavorare i giovani per sottrarli alla “malavita”.

«La prima Repubblica muore affogata nelle tangenti, la seconda esce dal sangue delle stragi, ma nessuno ricorda più niente. La storia è maestra, ma nessuno impara mai niente. Avanti il prossimo: se non vi sono bastati AndreA.G. otti, Craxi e Berlusconi, ora magari arrivano Lele Mora e Flavio Briatore». Parola di Marco Travaglio che lo ricorderà, da questa sera fino al prossimo 20 dicembre, dal palco del Teatro Smeraldo nel suo mato spettacolo intitolato “Proda tracmemoria - 15 anni di stoce lumiria d’Italia ai confini della nose realtà”, con la regia di sovrapRuggero Cara e con le poste. musiche eseguite rigoroUn omaggio al futurismo e un samente dal vivo di C-Proauspicio per un nuovo ject. Sul palco il giornarinascimento da ammirare lista torinese, recentemente definito dall’onofino al 22 gennaio. revole Fabrizio Cicchitto, FRANCESCO MARCHESI

Un “Albero di Luce” si accende al Castello Oggi davanti al Castello Sforzesco si accende il monumentale “Albero di Luce”. L’opera di Antonio Barrese, tutta made in Italy, è la più grande installazione cinetica mai realizzata. Una sfida tecno-artistica alta 33 metri che, grazie al principio stroboscopico, dà vita a un cono di luce in continuo mutamento for-

Travaglio racconta il Bel Paese «E alla fine dello spettacolo dico: “Da morto, Berlinguer è molto più vivo di questi morti viventi”»· capogruppo del Pdl a Montecitorio, come «un terrorista mediatico», racconterà, attraverso un percorso che si snoda in sette differenti quadri, la vita dell’Italia a partire da Tangentopoli per arrivare fino ad oggi. ANTONIO GARBISA SPETTACOLI.MILANO @METROITALY.IT

Debutta stasera allo Smeraldo “Promemoria”.


23

www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Notizie in breve

Snowpark INCONTRI. Una pista da

Domani debutta al Teatro Righiera “From Show to Bingo!” con le Nina’s Drag Queens

Drag Queens sul palco Nella migliore delle tradizioni dei teatri milanesi, anche il Teatro Ringhiera festeggerà quest’anno il Natale con il suo pubblico con una doppia festa. Domani, alle ore 20.45, saranno di scena “Le Nina’s Drag Queens” che torneranno sul palco con il loro nuovo spettacolo, intitolato “From Show to Bingo!, prova aperta su

tacchi a spillo” con Demetra, Delfina, Dliza, Domitilla, Donata, Dora e Dorothy condotte dal loro tirannico regista Francesco Micheli. Una specie di backstage che mostreranno le Drag Queens mentre si abbigliano, truccano e si esercitano su vertiginosi e improbabili tacchi a spillo al ritmo di note elettrizzanti. Mentre dome-

nica, a partire dalle ore 16, sarà la volta di “El vangel per el dì d’incoeu”, un testo in due atti in cui si rappresentano i momenti più significativi e divertenti della vita di Gesù e dei primi cristiani. A seguire poi una festa di Natale con panettone, spumante e merenda. ANTONIO GARBISA SPETTACOLI.MILANO @METROITALY.IT

“Una spiritualità ed espressività libera e felice”. Così le Nina’s Drag Queens, la Compagnia stabile di Drag del Teatro Ringhiera, promettono di festeggiare il Natale.

sci e una da snowtubing con ski pass e possibile noleggio di attrezzature. Si tratta di “Milka Snowpark”, in piazza del Cannone, fino al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 10 alle 19. E come ogni stazione sciistica, verrà messa a disposizione un’Area Multi-sport composta da due piste e da un accogliente Villaggio Ospitalità con tanto di chalet per il noleggio delle attrezzature. A.G.

Body Work 2 TEATRO. Debutta, da

stasera al 20 dicembre, “Body Work n°2” , una performance ideata e diretta da Pūjādevī Elisa Lepore tratta dal libro di Cristina Sivieri Tagliabue, “Appena ho 18 anni mi rifaccio”. A.G.

Da stasera al Pim.

Con Nanou un viaggio in scena Rivelazione del Premio Scenario 2003, il ravennate Gruppo Nanou sarà protagonista, da stasera al 21 dicembre, al PIM Spazio Scenico di “Sulla Conoscenza Irrazionale dell’Oggetto” con protagonisti Marco Valerio Amico e Rhuena Bracci, esploratori di un luogo fisico e mentale in continuo mutamento. Erotismo, bestialità, premonizione sono alcune delle parole-guida per questo viaggio. A.G.


25

www.metronews.it

lettere

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagina a cura di Orietta Cicchinelli

I telefonini possono causare il tumore al cervello: la preoccupa? Opinion

FABRIZIO PALADINI GIORNALISTA

Emanuela Fiorito

Tommaso Negri

Naina Trivedi

30 ANNI, IMPIEGATA, ROMA

52, IMPRENDITORE, FIRENZE

51, INSEGNANTE, MILANO

Sono un po’ preoccupata e cercherò di usare un po’ meno il cellulare. Ma credo che questa notizia si dimenticherà presto perché ci sono troppi interessi dietro.

La cosa mi preoccupa molto: anche perché passo diverse ore al giorno al telefonino e per me è uno strumento di lavoro indispensabile. Come farne a meno?

Sicuramente cercherò di usarlo meno. Sono contenta del fatto che una sentenza abbia riconosciuto quello che i medici dicono da anni sui telefonini.

OBAMA, MITO IN DECLINO

D

odici mesi son bastati per far cadere la maschera, per ridimensionare il Messia che tutti aspettavano. Buona parte del mondo che vedeva in Barack Obama la figura nuova della politica mondiale è rimasta delusa da almeno due decisioni: il rafforzamento dell’impegno militare in Asia e il rifiuto di abbattere unilateralmente le emissioni di anidride carbonica. E così il Presidente nero, per molti mitizzato come una specie di sol dell’avvenire, come quello che difende i più deboli, abbatte le barriere sociali e razziali, che s’impegna nella pacificazione del globo e nel suo sviluppo futuro tenendo a mente i cambiamenti climatici e l’abisso che separa i Paesi ricchi dai poveri, fa i conti con la realtà, con l’essere la persona più potente del mondo, con le lobby economiche e le diplomazie... Parla ai “fratelli arabi”, rivolge appelli all’Iran ma non fissa il ritiro definitivo delle

“La percezione è che la favola dell’afroamericano buono e giusto sia finita...” truppe dall’Iraq. Ritira il Nobel per la pace ma raddoppia il numero dei soldati Usa in Afghanistan difendendo la “giusta guerra” contro i talebani. Fa dichiarazioni di intenti sul riscaldamento del pianeta ma (col colosso Cina) ha il record dell’inquinamento e decide di non abbattere le emissioni. Offre come investimento ai Paesi poveri in cerca di tecnologie “pulite” la cifra irrisoria di 1,2 mld di $ a fronte dei 300 richiesti. Sta facendo anche cose importanti come la legge che tutela la copertura sanitaria agli americani più bisognosi, ma la percezione è che la favola dell’afroamericano buono e giusto sia finita come è normale in politica. Stupidi noi che ci avevamo creduto. lettere@metronews.it

Caro lettere

IL PAESE A DUE VELOCITÀ lettere

Promesse per l’Abruzzo CRONACA. Leggo in prima

pagina “Le promesse dimenticate” dei grandi e famosi della Terra. Volevo evidenziare che il solito e puntuale “Corpo degli Alpini” , nelle mani del presidente dell’Ana ha consegnato in questi giorni le chiavi del Villaggio a Fossa (Abruzzo). Un caloroso grazie a tutti gli alpini! FRANCO TURLA

Lo sciopero che fa male AMBIENTE. Ai nostri mac-

chinisti di metropolitana vorrei fare notare quale danno abbiano causato alla qualità dell’aria della nostra città (Roma): auto e mezzi pubblici hanno circolato ieri - e fosse solo ieri.. .- come se nessuno stesse prendendo in considerazione il meeting di Copenhagen, o le parole del Papa sul rispetto della persona fatto anche attraverso il rispetto dell’ambiente che condividiamo. E non osino ribaltare la responsabilità su chi non accetta le loro richieste. Troppo comodo. F. P.

Il lavoro che il nostro giornale, insieme ad altri, sta facendo è meritorio: monitorare il trasporto regionale, proprio nella fase in cui Ferrovie mostra a tutta l’Italia i suoi gioielli ad Alta Velocità. La sensazione è che stia nascendo, dal punto di vista ferroviario, un

Paese esattamente a due velocità: una molto alta e una molto, molto bassa. “Fermi senza spiegazioni a veder passare i Frecciarossa”: in questo titolo del Corriere della Sera di ieri c’è tutto il paradosso di una situazione che si è fatta insostenibile. L’idea di cacciare la polvere sotto il tappeto, esibendo unicamente la bellezza del tappeto, non è un comportamento da grande azienda. E ai cittadini poco importano i litigi tra Regioni-StatoFerrovie. I treni pendolari sono la dignità di una nazione civile.

Un regalo utile con poco

“Povero Tartaglia!”

SOCIETÀ. Basta poco per

CRONACA. Non è giusto

fare un vero regalo davvero utile e buono: si apre l’armadio, si prende un vecchio golf, o un cappello o una sciarpa o dei guanti usati, e li si porta ad un barbone infreddolito sotto casa nostra. Grazie.

dare al povero Tartaglia la responsabilità del gesto che invece è stato provocato dal quadro astrale di Berlusconi: con Saturno, Urano e Plutone contro gli sarebbe comunque successo qualcosa! DARIA

MICHELE FUSCO

WWW.METRONEWS.IT

Essere pendolari oggi significa essere cittadini di serie B. Questo è inaccettabile. UN GRUPPO DI PENDOLARI

anni... per aver distrutto auto e attaccato caserme della polizia. Il poliziotto Spaccarotella, per aver ucciso Sandri, è stato condannato a 6 anni. Qualcosa non mi torna. DAVIDE DE ROSSI

Troppi malati immaginari CRONACA. La maglia nera

ce la meritiamo perché da quando i nostri sindacati si sono battuti per eliminare ciò che aveva fatto Brunetta sulla malattia, il giorno dopo i nostri fannulloni si sono messi nuovamente in moto a marcare visita... Con tutto rispetto per quelli che stanno male, l’80% sono falsi malati e l’hanno dimostrato. Comunque io sono a favore di Brunetta. ISP. CAPO PS.

MICHELE NEGRI

Ai politici smemorati POLITICA. Volevo ricorda-

re ai signori del governo che siete stati eletti per servire il Paese e non per “servirvene”. VERONICA

Due pesi e due misure CRONACA. Nei giorni scor-

si sono stati condannati gli ultras che, dopo l'uccisione di Gabriele Sandri, hanno provocato gravi incidenti a Roma. Le condanne sono arrivate fino a 10

Siamo in Italia o in Iran? CRONACA. Si parla di

filtrare intenet, di chiudere siti, di proibire le contestazioni... ma siamo in Italia oppure in Iran? GIORGIO EMAIL LETTERE@METROITALY.IT SCRIVETE A METRO ROMA, VIA DELLA LEGA LOMBARDA 32, 00162 ROMA. FAX 06 492 412 67 E A METRO MILANO, VIALE CERTOSA 2, CAP. 20155 MILANO. FAX 02 507 212 52. INDICATE NOME E INDIRIZZO ANCHE SE VOLETE RESTARE ANONIMI. NON SARANNO PUBBLICATE LETTERE PIÙ LUNGHE DI 10 RIGHE. LA REDAZIONE POTRÀ RIDURRE I TESTI

Get Fuzzy DARBY CONLEY

Metro è un quotidiano indipendente del mattino pubblicato dal lunedì al venerdì e distribuito gratuitamente da N.M.E.- New Media Enterprise Srl. Direttore Responsabile: Giampaolo Roidi. | Caporedattori: Stefano Lugli (Roma), Paola Rizzi (Milano). | Capo servizio grafico: Paolo Fabiani. | Registrazione RS Tribunale di Roma 254/2000. Chiuso in redazione alle 23 | Redazione: viale Certosa, 2 (Milano): tel. 02 507 211; via della Lega Lombarda, 32 (Roma): tel. 06 492 411. | Stampa: Monza Stampa, via Buonarroti 153, Monza. | Sede legale: viale delle Medaglie d’Oro 8, 00136 Roma. | Direttore Generale: Luca Morpurgo. Direttore Marketing e Diffusione: Maria Luisa De Lucia. | Responsabile vendite Nord Italia: Massimo D’Agata. | PUBBLICITÀ NAZIONALE: Publikompass Spa, Direzione: Via Washington 70, 20146 Milano, tel. 02 244 246 11, fax 02 244 244 90. | PUBBLICITÀ LOCALE: N.M.E.- New Media Enterprise Srl. Centralino 02 507 211, fax 02 507 21 253. | Legale 02 507 211. | RPQ 02 507 211. | Marketing 02 507 212 28. | Diffusione 06 492 412 16. | PUBBLICITÀ SU EDIZIONI ESTERE: K.media srl, via Cavalieri Bonaventura, 1/3, 20121 Milano, tel 02 290 610 94, info@kmedianet.com.


sport

26

3 sport

Mou “scontroso” Moratti pensa a Blanc e Benitez

Nuoto. Avventura per Di Tora

Feeeling in crisi tra il n° 1 dell’Inter e Special One che avrebbe ricevuto un’offerta dal Manchester City Mirco Di Tora è nato a Ferrara il 19 maggio 1986

Ripensamenti

AP LAPRESSE

Sepp Blatter “dribbla” la moviola «Il giorno in cui un arbitro interromperà una gara per rivedere un’azione in tv, sarà il giorno in cui il calcio morirà»: parole di Joseph Blatter. Il n°1 della Fifa ha parlato ad Abu Dhabi dove domani andrà in scena (ore 20) la finale del Mondiale per club Barcellona-Estudiantes La Plata. METRO

È solo questione di tempo. Sei mesi. Ammesso e non concesso che prima di giugno 2010 non accadano eventi (negativi) straordinari. Dato quasi per scontato che il dottor Mourinho vincerà con l’Inter il secondo campionato consecutivo, lo scenario futuro è altrettanto scontato: sarà l’addio. Ergo: rescissione consensuale del contratto tra le due parti. E del resto, al di là delle dolciastre versioni ufficiali, i rapporti tra l’allenatore e Moratti sembrano in crisi. E il feeling si sarebbe ancora più indebolito per le recenti “prodezze” comportamentali dello stesso Mourinho. Altro motivo di disagio: nonostante il sontuoso organico, l’Inter continua a giocare un calcio insoddisfacente. Mentre è di ieri una nuova offerta del Manchester City per Mourinho, nel mirino di Moratti ci sono Laurent Blanc del

Mercato Il presidente dell’Inter Moratti esclude operazioni di mercato.

“Con noi Mourinho ha un atteggiamento diverso rispetto a quello descritto dai giornali” MASSIMO MORATTI

Bordeaux e Rafa Benitez del Liverpool. Voci di movimenti nella Comunicazione: dopo i Mondiali, ingaggiato Marco Civoli (Rai). Sostituirà Stefano Filucchi, attuale responsabile del settore e vicedirettore generale destinato a incarichi più “alti”. Intanto Mourinho prepara il match interno contro la Lazio: Sneijder è squalificato, infortunato Samuel. DANILO SARUGIA

Mercato «Pandev? Toni? Al momento ci sono zero probabilità che arrivino. Mourinho ha chiesto un nuovo acquisto, ma dovrebbe conoscere gli sforzi sostenuti dalla società». Angelillo record Cinquant’anni fa, il 7 giugno 1959, un Inter-Lazio (4-0) passato alla storia: due gol del grande Antonio Valentin Angelillo, argentino, classe 1937. Era il record di 33 gol nei campionati a 18 squadre. Grandi numeri Il bilancio relativo ai campionati a girone unico delle partite disputate a Milano tra nerazzurri e biancocelesti: 36 vittorie dell’Inter, 7 della Lazio, 23 pareggi.

Mirco sventa furto in casa

Mirco Di Tora ha inseguito e catturato un ladro che si era introdotto nella casa di un suo amico a Bologna.

Urna di Champions Pericoli britannici Dalle 12 (diretta su Sky Sport) si saprà tutto, si saprà quali avversarie incontreranno le italiane negli ottavi di Champions (match in programma il 16-17/23-24 febbraio e il 9-10/16-17 marzo). La Fiorentina, giunta prima nel suo girone, potrebbe incrociare Bayern, Cska Mosca, Porto, Stoccarda e Olympiacos. L’Inter potrebbe affrontare Bordeaux, Manchester Utd, Chelsea, Real Madrid,

AP LAPRESSE

Cesare Prandelli.

Siviglia e Arsenal mentre il Milan una tra Bordeaux, Manchester Utd, Chelsea, Barcellona, Siviglia e Arsenal. ADNKRONOS


27

www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Pagine a cura di Cosimo Croce e Francesco Facchini

Il Diavolo col tridente Il Milan a Firenze con il trio Pato, Borriello e Dinho. A gennaio un attaccante nonostante le smentite.

ITALYPHOTOPRESS

Mentre il dorsista lo bloccava, l’amico ha chiamato la Polizia che ha arrestato il malvivente.

Sport in breve

Choc in Nfl FOOTBALL. Choc in Usa

per la morte di Chris Henry, ricevitore dei Cincinnati Bengals (campionato Usa di Football Nfl). L’atleta è caduto dal suo pick up durante un litigio con la fidanzata a Charlotte (N. Carolina). METRO

Loew resta CALCIO. Joachim Loew

sarà il Ct della Germania fino al 2012. Ad annunciare il prolungamento dell’attuale contratto è stata la stessa federcalcio tedesca (Dfb). ADNKRONOS

L’Armani va BASKET. L'Armani Jeans

Milano non fallisce davanti al proprio pubblico e continua la rincorsa alle Top16 di Eurolega. I meneghini hanno sconfitto nettamente il Prokom 82-69. Decisivi i risultati incrociati degli ultimi due turni. G.S.

Kobayashi F1. Il giapponese

Kamui Kobayashi sarà uno dei due piloti del team di F1 Sauber nel 2010. ADNKRONOS

Test Schumi F1. Secondo la “Bild”, la

Mercedes vorrebbe allestire a breve un test sul circuito di Abu Dhabi per valutare le condizioni di Michael Schumacher a un passo dalla firma con la casa della Stella. METRO

Da Firenze a Firenze. Lo scorso 31 maggio era l’ultima partita del compiantissimo asso brasiliano Kakà, dell’amatissimo Ancelotti e del campionissimo Paolo Maldini: sembrava finito un ciclo del Milan. E invece i rossoneri si ritrovano al Franchi secondi in classifica, obbligati a vincere per continuare la rincorsa ai cugini dell’Inter. Oggi la squadra, dopo le celebrazioni

Il basket imita Calciopoli Due Giovanni e una telefonata. La Procura di Reggio C. inizia da qui a rovistare nella melma di “Baskettopoli”. Irregolarità anche in A e non solo in B-2. «I nostri due arbitri migliori non possono nel finale fischiare 3 volte a favore di Siena» dice Giovanni 1 (Montella, responsabile commissari speciali) a Giovanni 2 (Garibotti, presidente Cia). La chiacchierata intercettata si riferisce a gara-2 (quarti, playoff 2008), vinta dai toscani. L’arbitro Cicoria è reo confesso. Ma...ci sono intercettazioni anche sulla finale di Coppa Italia 2009 (Virtus-Mps). Sabatini (Virtus) non ci sta: «Nessun burattinaio». Per il giudice non è così. Magagne anche per l’Irpef: dopo Napoli -6, a Varese tolti 2 punti. V.M

Raffica di Daspo: sono 4.100 Tempi duri per i violenti. Dopo le condanne (18, per 104 anni di carcere) per i disordini a Roma del 2007 dopo l’uccisione di Gabbo Sandri, ieri la questura di Arezzo ha inflitto 31 Daspo ad altrettanti tifosi viareggini resisi responsabili, lo scorso 4 ottobre, di un assalto a lucchesi. Un provvedimento corposo ma atteso, che incrementa il totale dei Daspo attivi attualmente in Italia, che precedentemente era fissato (così il Viminale a Metro) a quota 4.079. S.RIZ.

del centodecimo anniversario della società del Diavolo, partirà in treno per Firenze. Non ci sarà Inzaghi, rientrerà invece Gattuso. Non ci sono certezze sulla presenza di Thiago Silva: ieri ha forzato nuovamente in allenamento perché Leonardo lo vuole a tutti i costi. Ma i rischi per il suo polpaccio sono elevatissimi. La decisione sarà presa soltanto domani. In caso di forfait Kalad-

ze potrà riscattare il periodo no. Il resto della formazione è scontato, con Antonini a sinistra e Ambrosini in mezzo al campo e il solito tridente. Pato spera di ritrovare gol e brillantezza nello stadio dove ha segnato due volte su due. «Non arriverà nessuno oltre a Beckham e Adiyah»: ha ribadito ieri Galliani ma in realtà il Milan sta lavorando per un altro attaccante già da gennaio. CRISTIANO RUIU

AP LA PRESSE

Il brasiliano Pato al Franchi ha già segnato due gol


29

www.metronews.it

style

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009 Pagine a cura di Cristiana Salvagni

+ plus

Ragazze rock’n’roll Uno stile duro e femminile per la donna Diesel, che in primavera indosserà gioielli di metallo, pelle e borchie. METRO

Più belle con i colori OLYCOM

Il segreto? Scegliere la tinta adatta a noi, che nasconda le occhiaie e illumini il volto Se al complimento “Ma che bel vestito!” pensate di aver azzeccato la mise della serata, vi sbagliate di grosso: la vostra scelta in realtà è un disastro. «Vuol dire che si vede prima l’abito del viso e che il colore è troppo prepotente» spiega Cinzia Felicetti, consulente d’immagine e responsabile del sito elle.it. Quando il nostro look è perfetto? «Quando vi dicono: “Ma come stai bene, sei stata in vacanza?” perché avete centrato la tinta giusta, che illumina il volto». Sì, perché la scelta dei colori da indossare influenza il nostro aspetto più di quanto crediamo. Lo spiega Felicetti nel libro “Più bella con i tuoi colori” (Sperling&Kupfer, 19 euro): «Quelli che ci valorizzano continua - vanno individuati in base alla tripletta

Tre regole Come scegliere i colori adatti da indossare.

1 “Per le Feste consiglio il rosso o le sfumature oro e argento, nei dettagli e abbinate al nero”. CINZIA FELICETTI, GIORNALISTA

2 Per avere un bell’aspetto è fondamentale indossare tinte che si accostano bene a occhi, pelle e capelli.

E CONSULENTE D’IMMAGINE

pelle-occhi-capelli. Per esempio la donna mediterranea, che ha la pelle dall’avorio all’olivastro e occhi dal verde al castano e capelli scuri, sta benissimo con il nero, mentre con il beige o il ruggine sembra malata, perché i colori caldo-dorati dalla sua carnagione tirano fuori il giallo». Come si

FISG

trova la tonalità adatta? «Bisogna mettersi struccate davanti a uno specchio illuminato da luce naturale e accostare al viso vari colori: quello giusto ti valorizza e minimizza i segni di stanchezza; quello sbagliato invece è perfido e tira fuori tutte le piccole magagne, dalle rughe alle occhia-

ie». Ci sono poi tinte dai significati personali: l’arancio va forte in Oriente, perché associato alla spiritualità, il nero in Occidente è diventato una “droga collettiva”. «È adatto a ogni situazione: ti può accompagnare dalla mattina quando esci all’happy hour, basta matterci un orecchi-

3

individuare dei colori guida che ti stanno bene e che si abbinano tra loro. guardare alla personalità: il colore giusto ti fa sentire a tuo agio e dà la carica. valutare la circostanza: il rosa shocking va bene per la serata tra amiche, non per il colloquio di lavoro.

no gioiello, poi è pratico perché si pulisce facilmente e gratificante perché snellisce. Ma attenzione, non a tutte sta bene. A una bionda, se struccata, la travolge». CRISTIANA SALVAGNI

STYLE@METROITALY.IT


www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

MILANO ANTEO

Christmas Carol D .-..-.-. Astro Boy .-.-.-.

via Milazzo  - tel.

Gli abbracci spezzati .-..-. Welcome .-.-.-.. Il mio amico Eric .-..-. A serious man .-.-..-. APOLLO SPAZIOCINEMA galleria De Cristoforis  - tel.

Io e Marilyn .-.-..-.-.  giorni insieme .-..-.-.-. L’uomo nero .-.-..-. A serious man .-.-.. Il mio amico Eric .-..-.-. ARCOBALENO FILMCENTER viale Tunisia  - tel.

Natale a Beverly Hills .-..-. Gli abbracci spezzati .-..-. A Christmas Carol D .-..-. ARIOSTO via Ariosto  - tel.

Segreti di famiglia .-.. CENTRALE via Torino - - tel.

Moon .-.-.-.. Il canto delle spose .-..-.-. COLOSSEO viale Montenero  - tel.

Io e Marilyn .-.-.. Natale a Beverly Hills .-..-. Dorian Gray .-. Gli abbracci spezzati .-.

DUCALE piazza Napoli  - tel.

Io e Marilyn .-.-.. L’uomo nero .-.-.. A Christmas Carol D .-. Astro Boy .-.-.-.

31

PLINIUS MULTISALA viale Abruzzi - - tel.

La principessa e il ranocchio .-.-.-. Natale a Beverly Hills .-..-. A Christmas Carol D .-..-. Io e Marilyn .-.-.. A serious man .-.-.. Astro Boy .-.-.-.

ELISEO MULTISALA via Torino  - tel.

UCI CINEMAS BICOCCA

Il mio amico Eric .-..-. A serious man .-.-.. Welcome .-.-.-. Dieci inverni .-.-..

viale Sarca  - tel.

GLORIA MULTISALA corso Vercelli  - tel.

Io e Marilyn .-.-..-. A Christmas Carol D .-..-. MEXICO via Savona  - tel.

Poesia che mi guardi . Nora The Rocky Horror Pictures Show . ODEON MEDUSA CINEMA THE SPACE CINEMA via Santa Radegonda  tel.

Chiuso per lavori ORFEO MULTISALA viale Coni Zugna  - tel.

Natale a Beverly Hills .-..-. Cado dalle nubi .-.-.. Natale a Beverly Hills .-..-.

A serious man .-. Jennifer’s Body .-. Io e Marilyn .-.-. Natale a Beverly Hills .-.. A Christmas Carol .-..-. La principessa e il ranocchio .-.-.-. Natale a Beverly Hills .-..-. A Christmas Carol D .-..-. Astro Boy .-.-.-. Io e Marilyn .-.-.. Cado dalle nubi .-.-.. Il mio amico Eric .-. La principessa e il ranocchio .-.-.-. Natale a Beverly Hills .-..-. Astro Boy .-. Planet  .-. L’uomo nero .-. Dorian Gray .-.-.. Io e Marilyn .-.-.. La principessa e il ranocchio .-.-.-.  . Cado dalle nubi . La dura verità . Dieci inverni .

PALESTRINA via Palestrina  - tel.

UCI CINEMAS CERTOSA

Baaria . Baaria . Ben X .

via Stephenson  - tel.

A Christmas Carol .-..

AZIENDA IN MILANO OPERANTE IN AMBITO DI LANCI PUBBLICITARI RICERCA PER NUOVA APER TURA GENNAIO 2010 PERSONALE AMBOSESSO PER LE SEGUENTI MANSIONI. • GESTIONE COMMERCIALE CLIENTE • ESPOSIZIONE MATERIALE PUBBLICITARIO • COMPARAZIONE PREZZI/ SCONTISTICHE • PUBBLICHE RELAZIONI L'AZIENDA INTENDE CHIUDERE QUESTA SELEZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 18/12/09. REQUISITI RICHIESTI SERIETA', DISPONIBILITA' IMMEDIATA SOLO FULL-TIME, BELLA PRESENZA. PER EFFETTUARE UN COLLOQUIO CONTATTARE LO 02/20249956


VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Io e Marilyn .-.-. Cado dalle nubi .-.-. Natale a Beverly Hills .-.. Astro Boy .-.-. La principessa e il ranocchio .-.-. Dorian Gray .-.-. La principessa e il ranocchio . Io e Marilyn .-.

La principessa e il ranocchio .-.-.-.-. Cado dalle nubi .-.-..-. Io e Marilyn .-.-..-. Natale a Beverly Hills .-..-.-. L’isola delle coppie .-. PIOLTELLO

BELLINZAGO LOMBARDO ARCADIA BELLINZAGO LOMBARDO str. Padana Superiore  tel./

A Christmas Carol D .-.. A serious man .-. Planet  . Natale a Beverly Hills .-..-.-.-. Astro Boy .-.-. Io e Marilyn .-.-..-.-. La principessa e il ranocchio .-.-.-. Natale a Beverly Hills Io e Marilyn Cado dalle nubi .-. La principessa e il ranocchio Dorian Gray .-. Dieci inverni . PADERNO DUGNANO LE GIRAFFE MULTISALA via Brasile - tel.

Io e Marilyn .-.-.. A Christmas Carol D .-..-. Io e Marilyn .-.-.. Natale a Beverly Hills .-..-. La principessa e il ranocchio .-.-.-. Planet  .-. Astro Boy .-.-.-.. A Christmas Carol D .-..-.-. Dorian Gray .-.-..

UCI CINEMAS PIOLTELLO via S.Francesco - tel.

 .-. A Christmas Carol .-. A serious man .-. A Christmas Carol D .-..-. Dorian Gray .-.-. Astro Boy .-.-.-. La principessa e il ranocchio .-.-.-. Natale a Beverly Hills .-..-. Io e Marilyn .-.-.. La dura verità .-.-.. Cado dalle nubi .-.-.. Natale a Beverly Hills .-..-. La principessa e il ranocchio .-.-.-. Io e Marilyn .-.-.. Dieci inverni . Jennifer’s Body .-. TREVIGLIO ARISTON MULTISALA viale Montegrappa - tel.

A serious man .-.-. Cado dalle nubi . La principessa e il ranocchio .-.-.-.-. A Christmas Carol D .-..-. Natale a Beverly Hills .-..-. Io e Marilyn .-.-.. Astro Boy .-.-.-..

33

SESTO SAN GIOVANNI SKYLINE MULTIPLEX via Milanese c/o Centro Sarca tel.

--------------------

www.metronews.it

Astro Boy .-.-.-. A serious man . Cado dalle nubi .-.-..-. La principessa e il ranocchio .-. Dorian Gray .-. Natale a Beverly Hills .-..-. Io e Marilyn .-.-.. Io e Marilyn .-.-.. Natale a Beverly Hills .-..-. New moon .-. Natale a Beverly Hills .-. A Christmas Carol D .-..-.-. La principessa e il ranocchio .-.-.-.-. VIMERCATE WARNER VILLAGE TORRIBIANCHE - THE SPACE CINEMA via Torri Bianche  - tel.

L’isola delle coppie .  .-. La principessa e il ranocchio .-.-.-.-..-.-.-.-.-. -.-.-. Astro Boy .-.-.-.. Natale a Beverly Hills .-..-.-.-.-.-. -.-.-.-.-..-. La dura verità .-.-..-. Cado dalle nubi .-.-..-.-.-.-.-. A Christmas Carol .-..-.-. A Christmas Carol D .-..-.-. Io e Marilyn .-.-..-.-.-.-.-. -. Io e Marilyn .-.-..-.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Teatri Arsenale via Cesare Correnti .

La Scuola per la città due serate aperte a cura degli allievi di Scuolarsenale. Sabato 19. Ore 19. Auditorium di Milano

Manzoni

Teatro degli Arcimboldi

via Manzoni .

via dell’Innovazione.

Girgenti amore mio... con Gianfranco Jannuzzo. Ore 20.45 Teatro Nuovo

Cenerentola di Rodgers & Hammerstein. Con Roberta Lanfranchi, Antonio Cupo. Ore 20.30 Teatro della ema

piazza San Babila .

Stand Up! A new revolution. Ore 20.45 Out Off

Corso San Gottardo.

Via Mac Mahon .

Concerto “Stagione Sinfonica - Il tardo romanticismo russo di Glazunov e Cajkovskij interpretato da Bushkov”. Venerdì 18. Ore 20 - Domenica 20. Ore 16

Via Tertulliano, .

Carcano Corso di Porta Romana .

Platonov di Anton Cechov, con Alessandro Haber, Susanna Marcomeni, Nanni Garella, Franco Sangermano, regia di Nanni Garella. Ore 20.30 Ciak Via Procaccini .

Don Bosco il musical con Marcello Cirillo, regia di Piero Castellacci. Sabato 19. Ore 21 Filodrammatici Via Filodrammatici .

Love and money di Dennis Kelly. Ore 21 Franco Parenti Via Pier Lombardo, .

Sala Grande: Riposo. Sala Tre: Una specie di Alaska di Harold Pinter. Ore 21.15 Ventaglio Teatro Smeraldo Piazza XXV Aprile .

Promemoria -  anni di storia d`Italia ai confini della realtà di e con Marco Travaglio. Ore 20.45 La Scala della Vita Via Polti De Bianchi, .

Aspettando Godot di Samuel Beckett, con Stefano Bernini, Cristian Di Vita, Stefania Maffeis, Wilma Minuti, Alice Barlascini. Ore 20.30 Libero via Savona .

La locandiera di Carlo Goldoni, regia di Corrado d’Elia. Ore 21 Litta Corso Magenta .

Il bello degli animali è che ti vogliono bene senza chiedere niente scritto da Rodrigo Garcia. Ore 20.30

35

La serva amorosa di Carlo Goldoni, con Elena Callegari, Giovanni Franzoni. Ore 20.45 PiM Spazio Scenico Sulla conoscenza irrazionale dell`oggetto di e con Marco Valerio Amico, Rhuena Bracci. Ore 21. Quelli di Grock - Teatro Leonardo da Vinci Il malato immaginario di Moliere, regia di Valeria Cavalli, Claudio Intropido. Ore 20.45 Sala Fontana

Via Oglio .

Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi. Con la Compagnia di marionette e attori di Gianni e Cosetta Colla. Ore 10 Teatro della Cooperativa Via Hermada, .

Chicago Boys di e regia Renato Sarti. Ore 20.45 Teatro della Memoria via Cucchiari .

I danè fan danà di Massimo Galimberti, con Massimo Galimberti, regia di Roberto Brivio. Ore 21. Teatro Ringhiera Via Boifava, .

The blues point con Luciano Gentile, Walter Muto, Marcello Colò, Stefano cattaneo, Lorenzo Definti. Ore 10 San Babila

Oskar Boldre e Simone Mauri in concerto Oskar Boldre voce e canto difonico, Simone Mauri clarinetto basso. Ore 20.45 Teatro Strehler - Nuovo Piccolo Teatro

Corso Venezia /a.

Largo Greppi .

Fiore di cactus di Pierre Barillet & Jean Pierre Gready, traduzione Gerardo Guerrieri. Con Eleonora Giorgi, Franco Castellano. Ore 21 Scala

Il mercante di Venezia di William Shakespeare. Regia di Luca Ronconi. Ore 20. Teatro Studio

piazza della Scala.

Le sedie di Eugene Ionesco, con Nello Mascia, Galatea Ranzi e Sergio Basile, regia di Pietro Carriglio. Ore 20.30 Teatro Trotter

Via Boltraffio .

Carmen di Georges Bizet. Daniel Barenboim direttore. Ore 20 Teatridithalia Teatro dell’Elfo via Ciro Menotti .

Libri da ardere. di Amélie Nothomb, con Elio De Capitani, Elena Russo Arman, Corrado Accordino, regia di Cristina Crippa. Ore 20.45 Teatro I Via Gaudenzio Ferrari, .

Bodyworks n° con Clarissa Filippini, Nicola Forlani. Ore 18.30 Lait di Magdalena Barile. Ore 21 Teatro Derby Teatro Derby.

Caveman di Rob Becker, con Maurizio Colombi. Ore 21 Teatro Blu Via Cagliero, .

Oof-Elia da Amleto di W. Shakespeare. Ore 21

Via Rivoli .

Via Giacosa, .

La casetta dello scoiattolo Gillo - Il bagno di, con e diretto da Luca Ciancia. Domenica 20. Ore 11 Lady Befana di Miriam Dubini, con Luca Ciancia, Vladimiri Todisco Grande, Massimiliano Zanellati, regia di Luca Ciancia. Domenica 20. Ore 16. Verga Via Giovanni Verga .

Le pillole d’Ercole di M. Hennequin e P. Bilhaud. Ore 21 Teatro Verdi Via Pastrengo .

Un regalo di Natale con Nadia Milani, Marialuisa Casatta. Ore 10. Elektra di Hugo Von Hofmannsthal. Ore 21


LucianoConsolini&ArtmachineAssociati

GIORGIO

LASPEZIA

MANGIAFUOCO

portacinture

portaspezie

cesto portalegna

€ 12,00

€ 39,00

€ 109,00

RÒ-TONDA

PUNTUALE

DUTTILE

mensola

orologio da parete

set utensili da cucina

€ 34,50

€ 39,00

€ 99,00

ILMETTIMPIEGA elettrico indossatore da camera con stirapantaloni riscaldante

AMELIE

BRILLO

portacravatte

portabottiglie

BREAKFAST in naturale vassoio con piano inclinabile

colore noce € 305,00

€ 16,00

€ 29,00

€ 99,00

www.foppapedretti.it

I prezzi (consigliati ai rivenditori) sono validi dal 10/11/2009 al 15/01/2010 e solo per modelli e colori rappresentati nelle foto. Fino a esaurimento scorte. Per modelli e colori diversi il prezzo di listino può variare. I prezzi esposti non comprendono i beni utilizzati nelle foto per illustrare il possibile uso dei prodotti pubblicizzati.

e r a i g g e t s e e l f a t r a e P uon N rriso. b o s n u ta un s a b regalo tti. n e u r O paped Fop

NUMERO VERDE 800.303541

SHOW ROOM : Corso Monforte - angolo Visconti di Modrone - MILANO - Tel. 02 76007672 Individua il punto vendita a te più vicino collegandoti al sito www.foppapedretti.it o chiamando il NUMERO VERDE 800303541 o nei NEGOZI ALBERO DELLE IDEE di: BERGAMO - Piazza della Repubblica 3 (Cinema San Marco) - Tel. 035 218118 ORIO AL SERIO (BG) - Orio Center - Tel. 035 4596116 / 035 4596118 CASTELNUOVO D. B. (AT) Via S.Giovanni 67 - Tel. 011 9876529 BOLOGNA - Via Nazario Sauro 15 - Tel. 051 273696 BRESCIA Corso Cavour 34 - Tel. 030 40330 RENDE (CS) - Via Po 10 - Tel. 0984 466891 PIEVE FISSIRAGA (LO) Via Bocconi c/o Centro Commerciale Pieve - Tel. 0371 237031 MILANO - Via S.Nicolao 3 (ang. Corso Magenta) - Tel. 02 86450643 Via Olgettina 60 c/o Ospedale San Raffaele - Tel. 02 2154024 BRESSO (MI) - Via Vittorio Veneto 16/c Tel. 02 66504939 ROMA Via Vitelleschi 2/4 - Tel. 06 68802748 MASSAFRA (TA) - Via Del Santuario 28 - Tel. 099 8804769 VARESE - Via Saffi 73 - Tel. 0332 229467 OUTLET: MILANO - Via Mambretti 9 - Tel. 02 3574497 / 02 3574458


www.metronews.it

televisione

37

VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

Fattore S

LA .

. .

. . .

.

.

. . . . .

.

MTV

Due minuti un libro Magazine L’ispettore Tibbs Telefilm Le inchieste di Padre Dowling Telefilm Tg La Notiziario Sport  Sport Jag - Avvocati in divisa Telefilm Corri uomo corri Film (western, ) Così stanno le cose Attualità Atlantide Documentari The district Telefilm Tg La Notiziario Otto e Mezzo Attualità Niente di personale Attualità. Con Antonello Piroso Senza Tituli

. . . . .

. . . . . . . . . . . . . . .

Into the Music Musicale Chart Blast Musicale Busted Teen Cribs Kebab for Breakfast Telefilm MTV Top x Musicale Flash Notiziario Into the Music Musicale Flash Notiziario Into the Music Musicale Flash Notiziario Love Test Flash Notiziario MTV Top x Musicale Flash Notiziario Kebab for Breakfast TF Greek Telefilm Less Than Perfect TF Flash Notiziario Mtv World Stage Musicale

L’uomo del tempo

L’oroscopo

NEVICATE AL NORD E AL CENTRO ALESSIO GROSSO

WWW.METEOLIVE.IT

Un nuovo impulso perturbato attraverserà il nord e il centro tra la serata odierna e le prime ore di sabato, portando un’altra spruzzata di neve in Valpadana, nevicate più intense sull’Emilia-Romagna, la Liguria e la Toscana. Poi il fronte regalerà neve anche all’Umbria e alle zone interne di Lazio ed Abruzzo. Domenica pausa, ma molto freddo ovunque. Lunedì ancora neve in pianura al nord, ma si prospetta un Natale mite e piovoso.

milano Max.

Min.

-3°

DOMANI

-4°

DOPODOMANI

-7°

.

.

.

. .

Sky Cinema  Management - Un amore in fuga FILM Mgm U.H.F. i Videoidioti FILM Sky Max Scream FILM Sky Mania Donnie Darko FILM Sky Family Son of Rambow - Il figlio di Rambow FILM Sky Hits Schegge di paura FILM Mgm Identikit al buio FILM Sky Cinema  The Code

.

. . .

.

.

.

Scorpione 23/10–22/11. Evitate polemiche e imprudenze, rendereste tutto più complicato di quanto lo sia già. Notizie, viaggi. Fine settimana faticoso ma buono.

Sagittario 23/11–21/12.

Il fine settimana arriva al momento giusto. Vi siete impigriti e state trascurando l’amato bene. Domenica interessane, diversa. Breve viaggio.

Buon compleanno e buon divertimento! Perché ora è probabile che sia così, visto che amore e lavoro riservano gratifiche e belle novità.

Cancro 22/6–22/7. Siete vulnerabili ai raffreddori e distratti da non si sa bene cosa, oppure da una vita di relazione molto animata. Fine settimana paricolare.

Siete più socievoli ma non per questo meno desiderosi di stare un po’ più tranquilli. Giornata e fine settimana buoni, dubbi in amore.

arrivato il momento di darsi tregua e dedicarsi più a voi stessi e agli affetti. In casa c’è animazione ma stareste volentieri un po’ tranquilli.

.

Sky Max Gangsters FILM Sky Mania Charlie Bartlett FILM

CRISTINA BELLARDI RICCI

Capricorno 22/12–20/1.

Acquario 21/1–18/2. Domani arriva la Luna e regala un fine settimana semplicemente magico, sempre che siate prudenti e non trascuriate la salute. Sera sì!

Pesci 19/2–20/3. Sognate evasioni o brevi viaggi. Converrebbe invece evitare puntigli in amore e riposare, state trascurando salute e affetti. Sera particolare.

Mya Gossip girl  TELEFILM Dahlia Sport Dahlia gol SPORT

.

.

Bilancia 23/9–22/10.

Leone 23/7–22/8. Avete ritrovato la grinta e la voglia di riuscire nel lavoro ma, forse state esagerando! Non c’è fretta! Riposo, godetevi le gratifiche in amore.

.

FILM

Domani la Luna s’aggiunge agli astri che fanno vivere un periodo pieno di soddisfazioni e cambi in amore e lavoro. Fine settimana curioso.

Gemelli 22/5–21/6.

.

Sky Family Maybe Baby

te molto entusiasti e nel lavoro siete distratti e insofferenti. Meglio riposare perché il fine settimana sembra esser buono, romantico!

Toro 21/4–21/5. Luna e Mercurio regalano una giornata e un fine settimana molto piacevoli. E’ però arrivato il momento di riposare, niente imprudenze.

D. TERRESTRE

FILM

Ariete 21/3–20/4. Non sie-

Vergine 23/8–22/9. E’

OGGI

SATELLITE

.

Dahlia Sport Boxe: vari incontri SPORT Dahlia Xtreme Sports Unlimited SPORT Steel Psych  TELEFILM Mya Joey  TELEFILM Steel Night stalker TF Joi Kings TELEFILM Mya Grey’s anatomy  TF Dahlia Xtreme Bad boy racers SPORT Steel Night stalker TF Joi Kings TELEFILM Mya Grey’s anatomy  TF Dahlia Xtreme Counter force SPORT Steel Sanctuary TELEFILM Joi Michael Collins FILM

IL BUON GIORNO SI VEDE DA “FIGU” MARIANO SABATINI

aver surfato giocosamente sul vocabolario, vanno componendo l’album delIl rimpian- le persone notevoli del to per la passato, in linea con il fine di biografismo vincente di “Verba questi anni, o se volete volant” – assecondando la mania un gioielli- per le liste di cui disquisino! - non sce Eco. Belle immagini, mi impepoco viste, testi vivaci, disce di montaggio accurato… E apprezzare il nuovo poi ricordare un grande “Figu” (dal lun. al ven., del passato (Tognazzi, la 9.10, Raitre). Sempre di Franklin, Astaire e Alessandro Robecchi e Rogers…) è certo un bel Peter Freeman che, dopo abbrivio per la giornata.

Parole crociate Orizzontali . Consumata dalla ruggine - . Tanta gente - . Avversione implacabile . Bramoso, avido - . Un tipo di spumante - . Il tandem ne ha quattro . Prefisso che raddoppia - . Sigla della Turchia . Sofà - . Il Meridione . Rapidi, lesti - . Magistrato musulmano - . I chioschi dei giornalai - . Sono noti quelli pindarici . Una caratteristica che attira i collezionisti - . Vi si pratica la caccia grossa . L'ente spaziale statunitense (sigla) - . Lago ungherese - . Miscuglio di metalli - . Osso della gamba - . Uguale nei prefissi - . Un nobile... . Un poco di buono - . Le vocali che sono in noi . Contiene la ptialina . Vi si servono gli espressi - . Ritiro di un mandato - . Autentici . Un comune rampicante - . Zona dell'avellinese Verticali . Un Kevin del cinema - . Fiume che segna il confine tra Polonia e Germania - . Faceva coppia con Gian . Ai lati del ruscello - . Muzio, eroe romano - .

Temerario - . Si può perdere quello del discorso . Quelle barbare sono del Carducci - . Fine secolo . Privi d'acqua - . Furono moltiplicati coi pesci - . Sull'aereo di linea c'è quello automatico - . Un dolce con la tremarella . Stabilita - . Costose, care - . Donna di aspetto mascolino - . Il compito della chioccia . Colonizzarono la Groenlandia - . Un porto albanese - . Lo usavano i Russi per preparare il tè . Altro nome del cocomero - . Monti nei pressi di Vicenza - .

Grande città francese - . Grande fuoco all'aperto . Alito di vento - . Vi si svolge la Fiera del Levante - . Vecchio titolo notarile - . L'Hur di Wallace . Un pezzo degli scacchi - . Sei romani Del numero precedente


televisione

www.metronews.it VENERDÌ 18 DICEMBRE 2009

RAIDUE . . . . . . .

.

RAIUNO . .

. .

. . . .

. . . . .

Verdetto finale Attualità Appuntamento al cinema Rubrica cinematografica Occhio alla spesa Attualità Tg . Che tempo fa Notiziario La prova del cuoco Varietà Telegiornale Notiziario Tg  Economia News Rosa dei venti - L’isola che c’e’ Festa italiana Attualità La vita in diretta Attualità L’eredità Gioco Telegiornale Notiziario Affari tuoi Gioco

. .

TV  Attualità L’appuntamento - Scrittori in tv Attualità

. . . . . . . .

.

CANALE  . . . . . .

RAITRE

. .

. . . . . . . .

. Varietà: I MIGLIORI ANNI. Carlo Conti dedica la puntata conclusiva a Pippo Baudo, festeggiando i suoi  anni di carriera con ospiti e testimonianze

ITALIA 

Art attack Per ragazzi Raisport Sport Tg  Notiziario Secondo canale Varietà Squadra Speciale Cobra  Tg  . Notiziario Lanny & Wayne Missione Natale Cortometraggio I racconti di Terramare Film (animaz., ) . Film: ALLA RICERCA DI NEMO. Il pesciolino Nemo, avventuratosi lontano da casa, finisce in un acquario. Il padre Marlin e Dory iniziano la ricerca

. .

Tg GT Ragazzi News La Melevisione Cose dell’altro Geo Doc. Geo & Geo Documentari Tg . Tg Regione. Meteo Blob Videoframmenti Le storie di Agrodolce SO Un posto al sole SO Tg  Notiziario Parla con me . Attualità: MI MANDA RAITRE. Andrea Vianello segue l’esodo invernale degli italiani e fa una mappa dei disagi e delle brutte sorprese che rischiano di incontrare

39

. .

. . .

Tg  Mattina Notiziario Mattino Cinque Attualità Forum Attualità Tg . Meteo  Notiziario Beautiful Soap Opera Grande fratello pillole Reality show CentoVetrine Soap Opera Uomini e donne Talk-show Amici Reality show Pomeriggio cinque Attualità La stangata Quiz Tg . Meteo  Notiziario Striscia la notizia Varietà satirico

. Attualità: MISTERO. Enrico Ruggeri affronta nuovi misteri ancora rimasti insoluti. Daniele Bossari è l’inviato speciale della trasmissione

RETE  . . . .

. . .

. Film: UN’OTTIMA ANNATA. Il casale in Provenza che riceve in eredità dallo zio, sembra al cinico brocker Max Skinner solo una nuova occasione di guadagno . .

Matrix Attualità Tg  Notte. Meteo  Notiziario

Il mondo di Patty TN Cory alla Casa Bianca TF Cartoni animati Studio Aperto Notiziario Studio Sport Rubrica La vita secondo Jim TF I Simpson Cartoni animati La ruota della fortuna Vip Quiz Moonlight Telefilm

.

Tg Notiziario Il tribunale di Forum Att. Sentieri Soap Opera La storia di Ruth Film (dramm., ) Tg Notiziario Tempesta d’amore TN Walker Texas Ranger TF Intrigo a Berlino Film (thriller, ) . Film: IL CASTELLO. Un generale, in prigione per non aver eseguito gli ordini causando la morte di otto soldati, guida la rivolta contro un cinico colonnello


SWATCH STORES MILANO Corso Vittorio Emanuele 15

Via Montenapoleone 12

Corso Buenos Aires 64

Corso Vercelli 3

Corso di porta Ticinese 58

http://www.readmetro.com/media/archive_pdf/20091218_Milano  

http://www.readmetro.com/media/archive_pdf/20091218_Milano.pdf