Issuu on Google+

  

      

           

 % 

   



 ì         ! 4° ! 5 ° !  è  %      

 

 !" 

        

        

       #   

     

      $      

 

     ù        

         !     " ù     

2 3

      

               è    

   

   

    è              ò     ’

      

     ’         

      



       

   %     "        %   &            ! 

 1 # $

 è    %ù   &    ' %ù  ( (&    )  *  & + ' ,       &   - . è   %/    /       à È / '   & ,        %       '   

     %   &     '    & % +   /%% !   /    '     +' %   %  0%&

      /    ! &

1   


1





 



   



   è       !     " #$% ’%! % && è %% ! % # '(  # $ " " %  )%)  #!  è ) *  +$,   "  ’%%à #’! - # )%)%  (%%- %  #  %  #%  - #  # ! % #’ ++ # !  %%, +ò, ’%! %  &#$% # !  ,  .  /, ! à  ( # +% &)%   $$   !  00 

 

       È %%  ! +% #  +  + # % & #   #+ #  #ì #+  #%!  #  -  "  - % $! # ’)+%   % # -"!    )+- * # è %% %! % # - ' ! )  )%    #% '! ) 

    Ì 

   

  

“           ”

#     

    ’           

     à   «  ) "   » =  7 ( 

          " 

, "      6   4  (    " (  "     è   (      «      ' "  #

»  4     è )   (  )  )   1 )   

  , 4 0 «'        "   ù    (    "  "     à  » 1   0   "      

6  = 

#    

à    )    ""  (    " 7  ’( à #    =   

  



’"  

“3  4 è    5      5       '     5    6  !   ù  $  4 è '       5  ”      

  "   ,

  9

 '      )   )        >  ' "  )  0 «    ( "    " ( "   ) ò»  "     0 «    ( " 

’         &0    ò   

     à    "    » :                 8   >     '

  !   )  )      " 

      )  (   

’  

"  "   

  5 65#7

    7   )                       ’       «ì   ’è      »        ! «" #   ##  ’

 $  %&     '()( %  '())  *      '()'       » +    $  , #   ! «-      ’   '((  .((     È *    $  / - )0     $   )%       ).        » 1    $   ! «È             È     #$»

 

        

          

   '   )   

   ’"    ( ))    

   "                 à       «1 ""  /  è

’ 7     ’      "" “;( 6  ”    "    (         '  ,   8 (  #      " 

6 <   "

’  è   

"   

  8 » 

       !" # $

 !" 0 !$

 !" !$



%&'&( ) ++.'&&/

%&'* ) ,+,,'-./

1  ) '.+. / 2 ) *&'++/    )&',..&/

6  '     5  è      ’   5  …

 è        ’   ò )  )  1   "    ?

# ;   ì    8  ’: ' é  ’è     <

=  ’(  ’    #    

 @    ( (  #     “7  ” = (  '   !@ ' "

" ’   /  ù  

 '   ( ’  " @   "  "( (  ? /’      ’""      ( ( )     ’         ì<

   # ’)($  # )-% 

    

2 #  #ì %%  )% "  - %  +& -" ), &  *  3 #, %! +%   -))  4 )- # )+#    è % "  (# ’  # # #  ), )%  %% 

   



   %&'&( )&*+,'-./

1

 ' 6    6 

    '

  8    6   ì   88  05 ’       

è

8    ù ’ 

  9    

     8  “:    ” 



 

  ’ 8     ù<

  5&   $  (     

"       

’  

’ " 

 ""  “6     ”  à      70 , "  $ " ! '   /"     "    ! 

"  /    7 (  )  

   ’     8      

  "    

   )         à          9

            5*$ : 0      "        $

“Ò Ì”

         " è #

$%& ' è   (  ))   *  $       $ &     

’         +   " 

          

              è           !        ’       (  

  

4  #   “   1 ” ,(  )     #     (   

 ì    (

  è "    ( )   )  1  (       ‘  ( ? 6ò      ‘   …

2  ( "   (   È  #    "  è  " 7"   ‘  ( è   "        

    " 

 "  ù   ,'           -.  / "    à "   0 à        

 1  2 (  #   à ( '    

"  3 4   ì  " ( '  


1 %

   



Ì 

   

  

’  

  

                   

 ’   

       '      $   ’ ##     $ 

 ,    

 #     #   /  +         #   )       *    )        '     

  

         )

   - «.    à          '   è        » .

   *                               ’        $    «.  (      ' $è    # $  0     '  *   

1»    ,  .     , '      '       # «       #



 

   

           

                               “ ”           ! 

      "

#             '      è     $

 - (          33   »    «    '                     3»    

         ,     ,  , '    , '   , '       '  '      #   *  

“  

   

        

   

 ”       

   

  «è   ù   »  '        à    

    «'             '



 »  

   à    

             #   ’   #      -     

   è  #        

    -         

  .  è     

   È  '   /    

      

     (  ##       ’ '  è    '  ’

     2            #

  #       

    '   

  '                     .              #

       3 0         '          

   ’  

’                  

                 

 ’                    ù             !  

  ’"è  # # $  " %

&!  '   # ( %  ! )       *   

       ’" & !  ’  &+! ,   ,         

             &   !  




1

    Ì 

   



              

ò        

     

 “   ”           



 (     

      ò            

  



       (!  &  

  ì   è       )  

 é '  

     



      ' 

    " 

+     )            



    )

,         à  -  (    +'

      



      

.     / /           «

     à»   à      

         

0        '     (!   

 "

  (   '    

  





  -

         23           ,      '     

                   





 

      # '

   

    

        

  



          

     

   '           )    

 

 (  )*'

   69               &    5    6  

 + - è 

     

       &    7

8    à     '    

 

         !"  # $#   $% !&'

 

  

 #      è      

   

   

   «           » '&   «'

 »           (!  & 

  1

 , 

     )          "    

 "  

+            

    )

              ò «)  '  )

     ’  

  5

 )      " 

   

 '          

   

 ' 

  '    

 

       

  53  » 

   

ù        

    è       ù           



                  ù               

  

    ! " # $    %        

         

   

 

  à      «

      

     » &               à    

   '      '

          



       9              ;    «È       

  »             + 

   "    

'

   

" 

    /   





 4  

 5

&        

        

  $   $ ,      



 

   

      

     

   

           

 

      

          

 "   



       

  !# %  #"#   ' 

' 

   '   " 

       56; 

         «( 56; '  

                 

           » 

    +  

 è      

- (          

 65      

 

   

 #-    ('

   

    

  &!  &%   .      

           ! " # $% & $' ()   '  * +  , 



 (  %  8 

8   "  , 8



      

 $ 0    



 %

8  

     )        '  '       &    

        

    

    $ 0        (   "   





  

 ,  

     (! 7 8  è  

    ( '  

    

'

             

   <           592       

  9<

     



 ;2;      => ?;<@ 

   

         6;2        «     »            )   

  

                     

    '  '



         'è    

        

 à “  

”     

  4    

 )   '   '            

    '          ,  1             

 

           )           

 " 

    

     '       

     

 ,              

          

  &   



            &   : 

,    " '  

       

     '/   

 

 



    '       

      

     «0  

      

   

    

       5   » 



 ’  +,'



     

   .                %!   è   +

 

   

   '            

 %   


1



     

   



             

          

 

 

    

        

È ! "  "  ! " #   $%  !  ! %   & ' % (   )   * && % )! "   )% + 

    è   

            

        ") 

    



   &$$ &" " ++ ! - " .%  ! " ! #/ ) !  ,%  ’)) !  ! "  ’" ! "+(       "% )( &! ! %  +  ’%  "+ %   !  "  !’*  0 *  !% $ && &   ) ! ,  %  )"$$ 



Ì 

   

   ! %     È       9     # :     % !   à!          +%   %  -    è    !             «;           4    ’:    è           *%  % %         %       ì!               <   4 !  

        à     %   +%   % » «1 !  %    

  ’   *%%    #      #  !      

         %  )  %  »  

  4   “-    –       ’:      è  ! % %        à    

  %!  %)    % ” +     ’         )     à!  %   %   %     2   !  

             #  è         !  *%    %    %       =

 %                         à 



  

 

                   ì    à                    ! "    #  $ % 

! &    #    %  ' % 

!      $'

# (      %   )  è  %   #   % ! 

  %   %  ##      !  ## *  !  *    !  ## +  ,      *% -    #  .  "/$.$0              %     #       % % ’1   !   "$     +    %   2  3    ## 4   !

 , * *  ) 

  5!'/!    à  6 7                 %          è      

   ,7   ,7 +        (      

        

 ,8 ! 4

 2  7      2   666 % %     

   

         

  ,      ò         , !  *%               %     

                 !   ##   

 à       “ %  # %

 ” ’     ## !   %   !     à      )     

    !  ù   ù  %   )       ’   !   //

"/$  0//            %  #   "/$!    à  #   $0 %    «  %  '/% !   ò   

     "/$! "/$0     "/$ - %              %  (9!  "/$!    %    %»!  

  ’    

%    % -’   à è     1   !   %    à    % % !        "/$'     !  è       ’ #              ’  %   -      (9 «- $     #    (9   “   ”   

  %  ’      »!   3        "0>        à   (9   $    à     %          0 «:    »!     ! «   )

           2 ’    !   à   % » 


lineadiretta@atm.it

Mercoledì 19 febbraio 2014

Muoviamo Milano... e non solo

Visita il sito ATM mobile e scarica l’APP

Pagina telematica LineaDiretta a cura di ATM S.p.A. – Anno III – Reg. Trib. Milano n. 193 del 13/4/2012 Direttore responsabile: Bruno Rota - Redazione: Foro Buonaparte, 61- 20121 Milano




1

    Ă&#x152; 

   



       

    

     

 

$%° &!'()

   ! ! â&#x20AC;&#x2122; "



         ! â&#x20AC;&#x2122; "

  

  

    # $! %  &' ()" *   â&#x20AC;&#x2DC;+  ,   --  - . !  /  !    (  0! . â&#x20AC;&#x2122; / $ ' !/  $$ -   ) /    -/ -  / Ă . $!  $   .   " 1â&#x20AC;&#x2122; Ă   !2 $) (' /   ! Ă  &' ,  -    !/   $ 3 45"  '  â&#x20AC;&#x2122;$-/ 6   )   $  &$  "

 

  ,"

ĂŠ 

      ) â&#x20AC;&#x2122;7 / $ / )   $ĂŠ .     ,/ "    8/ $Ăź /! /   $ / "  6  .  9 ,-)/ '  : *.  ; Ă  /   !$  " 

 -    -"

                     

     ,,      2' 2     0Ă     Ă   

     °        Ăš      â&#x20AC;&#x2122;                     â&#x20AC;&#x201C;                       â&#x20AC;&#x201C;       !

     "      â&#x20AC;&#x2122;#

      Ăš      Ă                 â&#x20AC;&#x2122;    $ # ĂŠ  %   %     Ă        "       %   %       &' 

  

   â&#x20AC;&#x2122;  

                      #         â&#x20AC;&#x153;%   â&#x20AC;?         â&#x20AC;&#x153;(  â&#x20AC;?        ) * +          â&#x20AC;&#x153;â&#x20AC;? %       %         

â&#x20AC;&#x2122;   â&#x20AC;&#x2122;    % (         

%         -         #   .   '      .  0  1

"# 

 â&#x20AC;&#x2122;  â&#x20AC;&#x2122;  3   4   (     ÂŤ5          4        6   Âť

    

*+  + 

â&#x20AC;&#x153;=  -$â&#x20AC;?

   

  

 /' ) $"  !! <

  !;   )        <                 ) ( Ă                  â&#x20AC;&#x2122;#   5   â&#x20AC;&#x2122;   4

 ,;!9                "    

 8>'  â&#x20AC;&#x2122;    è           



         â&#x20AC;&#x153;  è     Ăš          

    

     

 â&#x20AC;?    

ĂŹ        %  è        -  Ăš                        =    â&#x20AC;&#x2122;è     $             0 >            6      6         Ă&#x20AC;

â&#x20AC;&#x153;       â&#x20AC;?      ! "    #         

#   ò  #  $ â&#x20AC;&#x2122;       '    #  %      â&#x20AC;&#x2122;          

$    

In gara 7 big accompagnati da altrettanti presentatori, canteranno i loro due brani

â&#x20AC;&#x2122;         !

  

    è   

       Ăš           â&#x20AC;&#x2122;            ò                è 

La 2ÂŞ Serata

 

Ă&#x2C6; 

  

       

                 

           â&#x20AC;&#x153; Ăš   â&#x20AC;? (     Ă      %'#   0 0           ,  8 6            6  #    â&#x20AC;&#x153;    6 9â&#x20AC;?     è  â&#x20AC;&#x153;    9â&#x20AC;? :                                â&#x20AC;&#x2122;                  +  â&#x20AC;&#x2122;# 

 1     #7-

                  Ăš



             è    ò         &           ( â&#x20AC;&#x153; &#â&#x20AC;?               Ă   $          

        $             %                   $          )*

  

ResterĂ  una canzone sola per big, decisa da

50% televoto

50%

giuria Sala g Stampa

Prime 4 â&#x20AC;&#x153;Nuove proposteâ&#x20AC;? 2 accedono alla finale di venerdĂŹ

I big in gara FRANCESCO RENGA A un isolato da te Vivendo adesso GIULIANO PALMA CosÏ lontano Un bacio crudele NOEMI Bagnati dal sole Un uomo è un albero RENZO RUBINO Ora Per sempre e poi basta RON Un abbraccio unico Sing in the rain RICCARDO SINIGALLIA Prima di andare via Una rigenerazione FRANCESCO SARCINA Nel tuo sorriso In questa città

OSPITI Claudio Baglioni Rufus Wainwright Claudio Santamaria Gemelle Kessler Armin Zoeggeler


1  

   



Ì 

   



               



’

  ò  ’   

    ò       

     ù 

                     “’   ”   

     à    “  ”                  

   !    ò  à    !

       + 





    !  ’!     "  

                ’       ,         à         

           “ ”

    

 

     

 



  "  !            !  

 ’      

   !   ’    #$% & '(((' &)*    



    

 “$ 



”   - ü -  ! 

      à  .  +’                

 ! 

              ’   à #$% & /&& 0/)*  

  ’           “ à”     “ à '”   '       "  ! ' 

  6B    .?!  .!)  1!  "   |  



  “ ”

        6&' +   '                4               -  #222 - *  



  1!  !   

       !      

!2    '  

  4!      5 ' 

  6     !  “4  !  7 ”          '

             !      “   ”     "   ’   8 4 !    # ’  *            ’                   

         '        “4! ”  à      

 4  9  !

   



 “ ”  4    0 

     1  5;    “4      ”   1   “4   ? ”  1!        4   1!     

“  ”

 + 

     “ 5 ”  5    . 

   

  

 !                  #$% & 0(0/ @)(*  

           ' !



  “:; !  ” “  <  ” “ ; 8 !” “$ 5 =”  “7-  $ ; ! ”    

   !2  

   !           

“  ” 1 :       :  4 4 " 

2        " >            4      >'!       à  9  5        à     1  

   

 .       

  6@&     ! “9  ’   ”     !  #222   !*  

  



   1

     6  ! ;- A -   ,     




1  

 è # <#     #,,  #ì  ì   ,# #  %"""& %' $ # !" )   )% !,#  ) 3  %  5 * /    $ )96   !$ &!(

 #   ! " #$   !  14 # ()  . !  14 # () *+  &,  1)4 $) !   * /    $        ; "

     $& 

 

è â&#x20AC;&#x2122;         

                  â&#x20AC;&#x2122;       Ă    



   â&#x20AC;&#x2122;   Ă                            è    



    

          è   

  

  

        â&#x20AC;&#x2122; Ă                 

                 !  



Ă     

          " 

       

       

  â&#x20AC;&#x2122;

       Ăš     

 Ăš                   !             #     $    %        &          

  Ă  '   

             #    

%9 9 (:%"7*6 : ';!;)6 66  *  "    +  , +   "  + -   - "   -* *   ..    *      /*  " . 0 %0

" * .   " 0 *,,   * "  "Ï 1 -,,    " .  '   è " *   2 ,,+  0   .     "   . % 0 2  

* è 

*     --   2 â&#x20AC;&#x153;   "     "   " .3 è . 0 â&#x20AC;? !  "

  

     *  "  .   .  2 è .  0  "   .   *   "* 

 2

 +

 2ĂŠ  2   --    

  ,, 2 ,

 . " *  - .  2    /*  .* " '--   " .     " .   0  .    " -   '   



*   2   4 ' 



*  è *

   

*   " -  5 Ă&#x2C6; *  " 0    .  (

2    ( 2     )

    

 "  "  *    

 *,,      



      

    â&#x20AC;&#x153;   â&#x20AC;?             

 

-.                    

    

 / 0     1

      '  )        

  2                  

   â&#x20AC;&#x153;  

â&#x20AC;?       â&#x20AC;&#x153;  â&#x20AC;?         

   



               è          (      #  )*                  $    (+  

      

                    

  

    



#   $

 

   

   

 

  ,    

 (!            è    

        !               



Lâ&#x20AC;&#x2122;uomo del tempo

Ă&#x152; 

   

'                                   !  

!    "# "#    ! ! 

$$

"    %  " !   &&

'    (   ' !   )    * + *, &   ) ! $ $ & - $ $ &  *

    .     !"#" " / / $ . !   &&   +0#, # $   $ $ 12(  $3 4   ! " # ! # $% !  * /   )  5 6   $ /

 * " 174 %&&$()   ++# 08



   

 

   

   

   è            

 34                    â&#x20AC;&#x153; â&#x20AC;?        4            '      

   $            

      

          5  )-.   â&#x20AC;&#x2122;   %67  &     

 8     " 

  !            

   

     

     â&#x20AC;&#x2122;   Ă&#x20AC; !      ,

      è $  '                      

 Ă   $       

 â&#x20AC;&#x153; â&#x20AC;? '    Ă          è  $              $      è            

                                 

                       !! "                   Ă&#x2122; "   "  !    Ă&#x20AC;    

Alessio Grosso www.meteolive.it

Piogge al nord, mite altrove Una perturbazione determinerĂ  piogge al settentrione e sulla Toscana, con limite della neve oltre i 1500-1800m sulle Alpi. Con il passare delle ore, i fenomeni tenderanno a localizzarsi sul Triveneto. Sul resto d'Italia nuvolositĂ  irregolare con qualche schiarita e temperature ancora superiori alla media, specie sulla Sicilia. In serata rovesci su Umbria e Lazio. GiovedĂŹ schiarite al nord, instabile al centro con locali rovesci in movimento verso il meridione, accompagnati da un discreto calo delle temperature. VenerdĂŹ rovesci al sud, ripeggiora entro sera al nord-ovest con rovesci, freddo e neve a 1000m sulle Alpi.

Milano Max.

Min.

OGGI

10°

8°

DOMANI

13°

8°

DOPODOMANI

11°

6°

   . *            

 â&#x20AC;&#x2122; 



  

â&#x20AC;&#x153;

    1        

   

        : 3    

           /     '  â&#x20AC;&#x2122;     !    â&#x20AC;&#x153;

  

ĂŠ   Ăš    â&#x20AC;?  

 è          è    /                (

          5 ÂŤĂŹ  Âť                         $                   

  â&#x20AC;&#x153; 

 â&#x20AC;?                    

 

 è 

                

 â&#x20AC;&#x2122;   "     %  è       & 8  ò   

         

          

        

     !          

       "  â&#x20AC;&#x2122;   : 3  ò        

 ; â&#x20AC;&#x153;  â&#x20AC;? è                           

  

  â&#x20AC;&#x2122; 

 

    

    '   ò  '   

       

     





    !              

         

    < )=   -.)>  =-            

      

 %   )6.?-.)-&       8!        Ă     ;    

Ă        

  â&#x20AC;&#x2122;     

    

    â&#x20AC;&#x2122; 

      

             %           &      

      â&#x20AC;&#x2122;/

     

           â&#x20AC;&#x2122;     

             ;         

        @ 3 ;        $              ! 5 â&#x20AC;&#x153;      â&#x20AC;&#x2122;      â&#x20AC;&#x2122;      @ 3  â&#x20AC;&#x2122; 

   â&#x20AC;&#x2122;           â&#x20AC;&#x2122;                  â&#x20AC;? /      

                

 â&#x20AC;&#x153;   

  â&#x20AC;?   (   +   /  Ă         /           

        $   â&#x20AC;&#x2122;    $                #    

        $      1 2


1



  à

     

’    



 

  ’   ! "" è #  !     $% " %$   !      & &'   $ "  #'   ’ % !    ! %   "   ' " !    ! (# )"   * $$  !  "  +, '   è "! &  $ "' *. 

   

  # (        ’*

  !à    ’%   ( # (       !      *  ; - «   

     !  , !       » ,  <

à  ;        (0 -    " ;  è    (         $ #          

! # ;  !

  "  (     '     ; !     " 

 



  ç % &     "  5

 



    

     “      ”                            

 ’      ! " ’# 

  $     % &

  '

 ( 

 )  * )

!  $    

    +      ,    ,  

 !!    $           $  

 ,-     

        !   %

 &     

  

 «. 

          

  é $  ò  » 



             $  ’#    

     

  )!  !  ò  $  

 



  2   ! 

 1 à      

  :

  !   % :          8 

  ’2  !

     

    ’#         

   

    !

   $ 

 #    

    à  =  #  ( ; 

  ò 

  “1 1”     

 ' $ “”

      1  «   ’%  ,  è   

!    ì   #         ’#  '2

» #    1

 

    

       è  $    

  1  !  ù   

 ( /           #    

     

              0       



      )  

  

   

 %      $  è 

      1            2  1  

     "      34    

      

  ’        

  

  

!



  

    

   3             ’                   à  

        

! 

à       

         "

#   $ %      ’&     

 

 ° 

      # !  

           





            

 ’           ç “  ”

  !   ’ 

"    

 

/ $    "   $     '   !  & "  !     $  $  0   $  ,   %   "   "   & !  "  ' !      " & !   $  ! & ’ ,   &   ' ! "$  "&  !    0   1' ’$   , "  $ 2 ' &    $ !  %   ! , 

   

Ì 

   

  ,, ' 2  ' 4 ' 4&

$ '      

   

5      (



 ' 2 )           

 5 

    !

   

   ’ * 6  !

   

  !     ’  4         . & $       

 

   “     ”

    

 

     !

  ! , 

, !    È      

  !  !      1    



!    

  ,       «,   

    

   



   !  

 ,  ?     “#    ,”              

           » 

  8 ! 

  ;    !   ’  ’*

      ? ,   @!       $    

 

 «8   A    

?    

- $    è 

     



        »- è $   

       7 , *   

- «)    , » 

  7   

   

    * 

 #    ) (    

       

  

         8 !    ’*

9  #    à    8    %

  ! 

  

  ’ 

    : 

 2   '   !         %

   !

   ì  ;  ;

    ) 9!à    

-  

   

  

  1 < 

    1

 %             :     !

     «  

  !

       » 

 ’è

  (0  

   ’



                è  

    

        (  




1   

    Ă&#x152; 

   

Ă&#x2C6; questo il piĂš bello dei doni

Scampia, il â&#x20AC;&#x153;Campo dellâ&#x20AC;&#x2122;Amiciziaâ&#x20AC;? raccontato da Don Enzo: â&#x20AC;&#x153;Qui si imparano i valori veri della vitaâ&#x20AC;?

Ora i bambini di Scampia hanno un nuovo punto di riferimento. Ă&#x2C6; il â&#x20AC;&#x153;Campo dellâ&#x20AC;&#x2122;Amiciziaâ&#x20AC;?, lo splendido impianto di ultima generazione inaugurato lo scorso settembre allâ&#x20AC;&#x2122;oratorio Don Guanella che in poco piĂš di cinque mesi è giĂ  diventato un simbolo. Qui, infatti, i ragazzi non trovano solo un centro sportivo allâ&#x20AC;&#x2122;avanguardia dove poter giocare a pallone, ma anche uno spazio educativo dove imparare a crescere, a stare insieme e a impegnarsi a fondo. Artefice di questo piccolo prodigio è stata la Junior TIM Cup, il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 organizzato da TIM, Lega Serie A e CSI, che ha dato vita a un fondo dove sono andate a confluire una parte delle multe inflitte dal Giudice Sportivo ai tesserati delle 20 squadre di Serie A piĂš un robusto contributo della TIM in qualitĂ 

di title sponsor. Un regalo che don Enzo, da quattro anni direttore dellâ&#x20AC;&#x2122;oratorio e dellâ&#x20AC;&#x2122;istituto Don Guanella, ha accolto sĂŹ come un dono incredibile, ma anche come una responsabilitĂ  da mettere a frutto. Don Enzo, ci descrive la realtĂ  in cui si trova ad operare? Innanzitutto câ&#x20AC;&#x2122;è da dire che la nostra casa, con la fondazione Elisa Fernandes, è presente da piĂš di 50 anni sul territorio di Scampia. Svolgiamo attivitĂ  semiresidenziale: i bambini la mattina vanno a scuola e vengono da noi per il doposcuola. Quanti sono i bambini coinvolti dalle vostre attivitĂ ? Circa trecento. Sono tutti ragazzi che ci vengono segnalati dai servizi sociali e che vivono in una condizione di disagio familiare. Sono figli di detenuti o di

Don Enzo durante lâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione del campo di Scampia.

genitori con importanti problemi economici. Noi svolgiamo un programma educativo, ci prendiamo cura di loro con il doposcuola e con una serie di laboratori: da quello computer a quelli di teatro e di sport. Proprio lo sport è una componente essenziale della vostra attivitĂ â&#x20AC;Ś Certo, lâ&#x20AC;&#x2122;oratorio accoglie

duecento bambini per lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  sportiva, è uno strumento di grande aggregazione. Se non ci fossimo noi, questi ragazzi potrebbero andare incontro a situazioni pericolose. Noi puntiamo alla prevenzione prendendoci cura di loro. Qual è la parte piĂš difficile del vostro lavoro? Motivare sempre di piĂš le persone e infondere in loro

Piccole stelle sul campo di Catania Prima match con la Lazio, torna la sfida dei ragazzi degli oratori Un â&#x20AC;&#x153;lunch timeâ&#x20AC;? dal gusto davvero speciale. SĂŹ perchĂŠ domenica scorsa due squadre di piccoli calciatori hanno avuto la possibilitĂ  di coronare il sogno di qualsiasi ragazzo. Quale? Giocare sul prato verde dellâ&#x20AC;&#x2122;Angelo Massimino a poche ore dal fischio di inizio di Catania â&#x20AC;&#x201C; Lazio. Tutto merito della Junior TIM Cup, il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 e organizzato da TIM, Lega Serie A e CSI, che per il secondo anno consecutivo ha aperto le porte dei grandi stadi italiani al calcio degli oratori. As-

soluti protagonisti della giornata sono stati i ragazzi del Santa Maria delle Grazie e del Maria Ausiliatrice e San Domenico Savio, che si sono affrontate in una partita amichevole terminata con una scorpacciata di gol (8-2 il risultato finale). Ma non è finita qui. I ragazzi, che si sono impegnati a fondo in quella che per loro è stata unâ&#x20AC;&#x2122;esperienza straordinaria, hanno poi atteso lâ&#x20AC;&#x2122;ingresso dei campioni di Catania e Lazio per salutare i giocatori delle due squadre, passando cosĂŹ ideal-

Nicola Legrottaglie con i bambini della Junior TIM Cup.

mente il testimone dello sport puro e leale che sta alla base del vero fair play. La Junior TIM Cup, però, ha ancora parecchie emozioni da regalare da qui a fine stagione. La fase con-

clusiva del trofeo, infatti, sarĂ  disputata fra le squadre vincitrici dei tornei regionali allo Stadio Olimpico nel giorno della finale di TIM Cup 2014 fra Napoli e Fiorentina.

un atteggiamento di positivitĂ . Cerchiamo di spronarli a raggiungere i loro obiettivi. E questo, anche a livello culturale, non è sempre facile. Il vostro oratorio è unâ&#x20AC;&#x2122;oasi nel deserto? Assolutamente. Noi diamo lâ&#x20AC;&#x2122;opportunitĂ  ai ragazzi di stare insieme, siamo un punto di riferimento. Per fortuna abbiamo degli spazi notevoli, accoglienti e con un meraviglioso giardino. Poi câ&#x20AC;&#x2122;è anche il discorso educativo. Noi prendiamo in carico la formazione spirituale e pedagogica del ragazzo. Non lo si fa giocare solo a pallone, ma lo si sostiene nel suo percorso di crescita. E questo vale per il bambino e per la sua famiglia. Quando i figli giocano, infatti, vengono anche i genitori. Si ha cosĂŹ lâ&#x20AC;&#x2122;occasione di stare insieme e di crescere in modo completo. In tutto questo, lo Stato vi sostiene? Noi proviamo sempre a coinvolgere le istituzioni, ma obiettivamente a volte è difficile. Io voglio provarci, non voglio che la nostra struttura sia isolata. Il bello è che, ogni volta che ho cercato di sensibilizzare le istituzioni sulle problematiche di questo territorio, hanno sempre risposto positivamente. Quanto è importante lâ&#x20AC;&#x2122;oratorio come centro non solo di aggregazione ma anche di educazione? Ă&#x2C6; un luogo sano, dove i ragazzi imparano i valori della vita: rispetto, solidarietĂ , fraternitĂ , amicizia. Questi sono elementi fondamentali per la crescita di un giovane. Penso che lâ&#x20AC;&#x2122;oratorio sia anche un centro di maturazione, dove tutti hanno lâ&#x20AC;&#x2122;opportunitĂ  di ma-

nifestarsi, di crescere. Cosa rappresenta per Lei e per i suoi ragazzi questo nuovo campo? Ă&#x2C6; una grande opportunitĂ , una grande gioia, ma anche una grandissima responsabilitĂ . Questo strumento che ci è stato donato ci impegna a creare sempre piĂš opportunitĂ  per i ragazzi, tramite tornei e iniziative. Non è un dono che deve essere tenuto da parte, ma deve essere aperto sul territorio. La scorsa settimana è iniziato un torneo che coinvolge diversi oratori di Napoli e noi ci siamo. Devo ringraziare la TIM, la Lega Serie A e il CSI che hanno reso possibile tutto questo. Câ&#x20AC;&#x2122;è un momento della presentazione del nuovo campo che ricorderĂ  per sempre? Il giorno dellâ&#x20AC;&#x2122;inaugurazione, quando ci siamo ritrovati con cinquanta ragazzi per il taglio del nastro. La loro gioia e il loro entusiasmo per la presenza del portiere del Napoli, Colombo. I bambini si trasformano con il calcio. Loro giocano con semplicitĂ , senza troppi pensieri. Crede che il calcio possa essere anche uno strumento pedagogico e non solo ludico? Io penso proprio di sĂŹ, giocare a pallone aiuta a rafforzare la volontĂ , la legalitĂ  e il rispetto dellâ&#x20AC;&#x2122;altro. E questi sono anche i nostri valori di base. Ă&#x2C6; questa la strada da seguire per cambiare la cultura, anche sportiva, in Italia? SĂŹ, senza ombra di dubbio. Dobbiamo infondere ai nostri ragazzi, giĂ  dalla tenera etĂ , un nuovo modo di pensare, un insieme di valori positivi.


1  

 

   

Ă&#x152; 

   



â&#x20AC;&#x153;Questo Milan può farcelaâ&#x20AC;? Clarence Seedorf detta la linea per passare il turno: â&#x20AC;&#x153;Loro favoriti, ma possiamo batterli con lâ&#x20AC;&#x2122;entusiasmoâ&#x20AC;?

I Dragoni del Galles, vincitori della scorsa edizione.

I Dragoni del Galles, vincitori della scorsa edizione.

PRE PARTITA. Filosofia e mentalitĂ . Ă&#x2C6; questa la ricetta di Clarence Seedorf per affrontare senza paura lâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico Madrid e provare a portare a casa una qualificazione importantissima. â&#x20AC;&#x153;Oggi, cosĂŹ come nel 2007, abbiamo unâ&#x20AC;&#x2122;opportunitĂ  â&#x20AC;&#x201C; ha detto il tecnico rossonero nella conferenza stampa di ieri - il valore aggiunto non sono io, ma lo spirito della squadra, l'unione che sempre piĂš vedo fra i ragazzi e dentro il club. Cercheremo di passare il turno con le nostre forze, con l'entusiasmo, sapendo che di fronte avremo una squadra avanti a noi in tutto. SarĂ  dura â&#x20AC;&#x201C; ha aggiunto lâ&#x20AC;&#x2122;olandese â&#x20AC;&#x201C; sappiamo di dover fare una grande garaâ&#x20AC;?. Qualche preoccupazione, invece, arriva delle condizioni di KakĂ , ancora alle prese con qualche problema fisico. â&#x20AC;&#x153;Non è ancora al meglio â&#x20AC;&#x201C; ha glissato il mister - stiamo valutando, speriamo possa recuperare, ma qualche altra soluzione in mente l'abbiamoâ&#x20AC;?. Anche se sulla carta il match sembra tutto in salita per i rossoneri, in molti sperano che lâ&#x20AC;&#x2122;aria del-

la Champions possa trasformare nuovamente il Milan. â&#x20AC;&#x153;Domani dovremo approfittare dell'entusiasmo che sicuramente ci sarĂ  â&#x20AC;&#x201C; ha concluso Seedorf - la mia esperienza è al servizio della squadra ma in campo non vado io ma i miei ragazzi. Il gruppo deve ancora assorbire le mie idee, ma sono fiducioso perchĂŠ la Champions è una cosa diversa, quella musica dĂ  una carica speciale Il modulo? Non è determinante. Sono la filosofia e la mentalitĂ  le cose che contanoâ&#x20AC;?. LA CARICA DI B&B Quella di stasera, però, sarĂ  una partita dal gusto speciale anche per Balotelli. Dopo il gol contro il Bologna, lâ&#x20AC;&#x2122;asso della Nazionale di Cesare Prandelli vuole ripetersi anche in Europa. â&#x20AC;&#x153;Voglio dare una mano ai miei compagni dopo aver sofferto in tribuna nella scorsa stagione â&#x20AC;&#x201C; ha spiegato SuperMario â&#x20AC;&#x201C; voglio dimostrare di poter aiutare il gruppo e vincere. Ă&#x2C6; la mia filosofia che mi accompagna da sempre, in ogni garaâ&#x20AC;?. Inevitabile, poi, un riferi-

mento al suo rendimento in Champions. â&#x20AC;&#x153;Non ho mai segnato nelle fasi finali della competizione? Beh â&#x20AC;&#x201C; ha risposto lâ&#x20AC;&#x2122;attaccante - forse perchĂŠ non ho giocato molti match come questi. Se non mi sbaglio non ho mai segnato contro una squadra spagnolaâ&#x20AC;?. Massima disponibilitĂ , invece, sulla posizione che dovrĂ  ricoprire in campo. â&#x20AC;&#x153;Io sono un attaccante centrale ma se per vincere la Champions devo giocare in porta lo faccio senza problemi - ha scherzato - Seedorf è un calciatore ancora, per me è un compagno di squadra. Dialoga molto con noi ed esprime opinioni utili. Con lui le cose vengono piĂš facili. A livello calcistico sono piĂš sereno. Per me è come un fratello. Se dico che è un papĂ  lo offenderei...â&#x20AC;?. Ieri mattina, però, la squadra ha avuto una sorpresa. Per la prima volta da quando Allegri non siede piĂš sulla panchina rossonera, il presidente Berlusconi è arrivato a Milanello, dove ha pranzato con i ragazzi rossoneri, per motivare lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente in vista della partita di stasera.

LA REPLICA DI SIMEONE Anche se tutti lo indicano come favorito, ieri Simeone ha predicato calma . â&#x20AC;&#x153;La storia pesa, il Milan è una grande squadra, ma anche l'Atletico ha grande storia in questa coppa - ha detto lâ&#x20AC;&#x2122;argentino - Ovviamente a fare la differenza sul campo sono i giocatori, non le societĂ . SarĂ  una gara aperta e il Milan è una squadra che si presta a questo. Hanno ali forti e trequartisti temibili. In contropiede sono molto forti. Dovremo essere molto bravi a contenerli, ci servirĂ  una buona difesa. Il Milan negli spazi è devastante, molto di piĂš che non facendo possesso pallaâ&#x20AC;?. Prima di iniziare lâ&#x20AC;&#x2122;allenamento di rifinitura, però, il tecnico dellâ&#x20AC;&#x2122;Atletico ha voluto spendere due parole sui suoi trascorsi con la maglia dellâ&#x20AC;&#x2122;Inter. â&#x20AC;&#x153;Sono stato due anni a Milano e ho un grande ricordo - ha spiegato - per i miei sarĂ  una partita bellissima da giocare. Viene proprio voglia di scendere in campo. Spero di essere in grado di trasmettere tutto questo ai miei giocatoriâ&#x20AC;?.




1  

 

    Ă&#x152; 

   

Un incubo di nome AtlĂŠtico Gli spagnoli, protagonisti di una stagione eccezionale, possono diventare gli outsider della Champions PRE PARTITA. Non solo grandi individualitĂ . La straordinaria stagione dellâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico Madrid, infatti, non si regge soltanto sulle giocate di Diego Costa e compagni. SĂŹ perchĂŠ spesso, a fare la differenza, è stata la lavagna tattica di Diego Pablo Simeone. Un esempio? Nel tris che i colchoneros hanno calato sabato pomeriggio contro il Valladolid, RaĂşl GarcĂ­a e GodĂ­n sono andati in rete grazie a degli schemi precisi. Il

primo sugli sviluppi di un calcio di punizione che, al solito cross verso il mischione di centro area, ha preferito un alleggerimento sulla sinistra per liberare la conclusione del centrocampista, il secondo su un calcio dâ&#x20AC;&#x2122;angolo dalla destra. Due reti che fanno salire a 19 i gol su calcio da fermo messi a segno dai biancorossi (il 21,8% degli 87 stagionali) 6 dei quali messi a segno in Champions League.

ALTRO CHE BARCELLONA La squadra di Simeone, che condivide il primato nella Liga con Barcellona e Real, si è andata caratterizzando per un tipo di gioco decisamente poco â&#x20AC;&#x153;spagnoloâ&#x20AC;?. Per prima cosa lâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico si distingue per la specializzazione sulle palle inattive. E, con specialisti come Gabi, Koke e il neoacquisto Diego, il bottino dei ragazzi del Cholo è destinato a salire. I â&#x20AC;&#x153;materassiâ&#x20AC;?, poi, non sono

Forza del gruppo e schemi sono le armi in piĂš dellâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico.

esattamente una squadra da tiqui taca. La linea mediana dei Rojiblancos non disdegna il gioco maschio, anzi. Sono 86 i falli commessi nei sei incontri del girone di Champions, 30 in meno dei â&#x20AC;&#x153;mastiniâ&#x20AC;? del Porto (leader in questa speciale classifica), ma comunque 10 in piĂš del Milan, 13 dellâ&#x20AC;&#x2122;Arsenal, 16 del Barcellona, 23 del Real e 25 del Bayern. Altra caratteristica fondamentale è la verticalizzazione improvvisa per innescare Diego Costa, bomber micidiale ma allo steso tempo attaccante dalla grande tecnica, capace di far passare il pallone anche nel pertugio piĂš stretto. Tutte doti, queste, che Adil Rami, ex difensore del Valencia, conosce alla perfezione. â&#x20AC;&#x153;Loro non vogliono mantenere il possesso della palla come il Barça â&#x20AC;&#x201C; ha detto a Milan Channel il centrale corso di origini marocchine - preferiscono il contropiede, sono veloci, hanno calciatori bravi e un attaccante davvero bravissimo. Contro di loro dovremo giocare al 100%. Diego Costa? Ă&#x2C6; veloce, è un gioca-

Diego Costa, terminale oďŹ&#x20AC;ensivo dei â&#x20AC;&#x153;materassiâ&#x20AC;?.

tore che va sempre forte, perfezione quella filosofia non regala niente e vuole che gli spagnoli hanno provato a portare in giro per sempre vincereâ&#x20AC;?. lâ&#x20AC;&#x2122;Europa, con risultati positivi. Nelle ultime cinque IN CAMPO PER VINCERE Ed è proprio questa conti- trasferte di Champions, innua ricerca dei tre punti fatti, gli â&#x20AC;&#x153;Apachesâ&#x20AC;? hanno lâ&#x20AC;&#x2122;arma vincente dellâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠti- collezionato una sconfitta, co. Un atteggiamento che si il pesantissimo 4-0 in casa è trasformato ben presto del Chelsea (stagione in mentalitĂ . â&#x20AC;&#x153;Andremo a 2009/2010), due vittorie in Milano per vincere, come questa stagione contro Aufacciamo sempre su qual- stria Vienna (0-3) e Porto (1siasi campo â&#x20AC;&#x201C; ha detto Ma- 2) e due pareggi su due rio SuĂĄrez â&#x20AC;&#x201C; affronteremo campi comunque molto una grande rivale, una ostici (1-1 a San Pietroburgo squadra storica in questa con lo Zenit e 1-1 contro nellâ&#x20AC;&#x2122;edizione competizioneâ&#x20AC;?. Parole sin- lâ&#x20AC;&#x2122;Apoel cere, che ritraggono alla 2009/2010).


1  

 



    Ă&#x152; 

   

Adesso parla il campo Seedorf spera in KakĂ 

Simeone schiera un 4-4-2

32

2

16

13

25

34

15

22

28

32 2 13 25 28 34 15 16 22 23 45

ABBIATI DE SCIGLIO RAMI BONERA EMANUELSON DE JONG ESSIEN POLI KAKĂ&#x20AC; TAARABT BALOTELLI

13 20

ALLENATORE: SEEDORF

23

22

13 20 23 2 22 6 14 4 10 19 9

COURTOIS JUANFRAN MIRANDA GODIN INSUA KOKE GABI MARIO SUAREZ ARDA TURAN DIEGO COSTA DAVID VILLA.

23

14

2

22

4

6

10

19

La prima volta di Proenca Lâ&#x20AC;&#x2122;ARBITRO. SarĂ  il tretaquattrenne portoghese Pedro Proenca ad arbitrare Milan-Atletico Madrid, Nella sua carriera ha diretto 49 partite nelle Coppe Europee, delle quali 29 in Champions League. Proenca non ha finora mai arbitrato una partita dellâ&#x20AC;&#x2122;Atletico Madrid mentre ha incontrato il Milan giĂ  tre volte, in altrettanti incontri disputati tutti fuori dallo stadio di San Siro (un pareggio e due sconfitte). Il direttore di gara sarĂ  affiancato dai connazionali Bertino Miranda e Tiago Trigo, assistenti di gara. Portoghese anche il quarto uomo, Paulo Alexandre Santos Soares.

9

ALLENATORE: SIMEONE FORMAZIONI. Il Milan sfida la cabala. I rossoneri, infatti, hanno perso gli ultimi quattro confronti nella fase a eliminazione della

Champions giocati contro squadre spagnole. Le delusioni piĂš cocenti sono arrivate nella stagione 2005/2006, quando il Dia-

volo si è dovuto arrendere in semifinale al Barcellona, e nel 2003/2004, quando a spedire il Milan fuori dallâ&#x20AC;&#x2122;Europa fu il Deportivo La

CoruĂąa, Lâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico, invece, insegue lâ&#x20AC;&#x2122;accesso ai quarti di finale addirittura dal 1997. I colchoneros, però, sono usciti vittoriosi dal-

lâ&#x20AC;&#x2122;ultima trasferta italiana. Era lâ&#x20AC;&#x2122;edizione dellâ&#x20AC;&#x2122;Europa League 2011/2012 e gli spagnoli si imposero per 1-3 sulla Lazio.

Lâ&#x20AC;&#x2122;arbitro Proenca.




1  

 

    Ă&#x152; 

   

Quando lâ&#x20AC;&#x2122;ex è una delusione

Da JosĂŠ Mari a Moreno, sono tanti i giocatori che non hanno lasciato un buon ricordo su una delle due sponde

ARGOMENTI. Sei trasferimenti, un unico destino. Quello di non aver lasciato un ricordo indelebile nel cuore dei tifosi. Portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti molto diversi ma accomunati dalla stessa, poco invidiabile, sorte. Quale? Aver deluso (almeno) una delle due sponde sulle quali hanno giocato. SÏ perchÊ raramente il passaggio dal biancorosso al rossonero ha portato bene ai suoi protagonisti. Anzi, i nomi di chi ha convinto tanto a Milano quanto a Madrid, si contano sulle dita di una mano. Tutto è iniziato nella stagione

Javi Moreno

rebbe laureato campione dâ&#x20AC;&#x2122;Italia, travolse per 7-1 la Cremonese regalando 79â&#x20AC;&#x2122; minuti al lusitano, poi sostituito da Roberto Baggio.

JosĂŠ Mari

1995/1996, quando il Milan ingaggiò dalla Reggiana il portoghese Paulo Futre, ex di Olympique Marseille, Benfica e, appunto, AtlĂŠtico. Proprio con la maglia dei Colchoneros, la punta aveva vissuto sei stagioni (dal 1987 al 1993) costellate da due Coppe del Re e 38 reti. Numeri non da fuoriclasse assoluto ma che comunque erano valsi a Futre il titolo di secondo miglior calciatore dâ&#x20AC;&#x2122;Europa. Un riconoscimento che non riuscĂŹ piĂš nemmeno a sfiorare. In rossonero, infatti, lâ&#x20AC;&#x2122;attaccante collezionò una sola, misera, presenza. Era lâ&#x20AC;&#x2122;ultima giornata e il Milan, che si sa-

PUNTE DI (POCO) PESO E non è andata meglio agli altri attaccanti che hanno vestito entrambe le maglie. Ne sa qualcosa Bobo Vieri che, dopo aver vinto lo Scudetto con la Juve nel 1997, venne ceduto agli spagnoli per 35 miliardi di lire. La sua unica stagione in biancorosso sarà di quelle da incorniciare: 24 reti segnate in altrettante presenze, titolo di pichichi in bacheca e gol piÚ bello

Demetrio Albertini.

della sua carriera rifilato al Paok Salonicco. Sette stagioni piĂš tardi, dopo le esperienze con Lazio e Inter, Bobone arrivò finalmente in rossonero. E i risultati non furono dei migliori. Chiuso da Gilardino e Sheva, infatti, Christian decise di chiudere la sua avventura a Milano giĂ  a metĂ  stagione, con un bottino di 8 presenze (e un gol). Stessa parabola per JosĂŠ Mari. Dopo due annate allâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico, condite da 20 gol in 84 presenze, lâ&#x20AC;&#x2122;attaccante di Siviglia venne comprato dal Milan per la bellezza di 40 miliardi di lire. In Lombardia si fermò per tre, non proprio indimenticabili, anni raccogliendo la miseria di 5 gol in 52 partite. Nel 20022003 tornò a Madrid dove, al termine di una buona stagione, mise insieme 6 reti. Andò decisamente peggio a Javi Moreno, attaccante dellâ&#x20AC;&#x2122;AlavĂŠs autore di una straordinaria Coppa Uefa 2000-2001. Proprio grazie ai suoi gol, 6 in 8 partite, i baschi riuscirono ad arrivare in finale dove, nonostante due reti di Javi

Abbiati, con la maglia dellâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico, in uscita su Deco.

in tre minuti, dovettero arrendersi al Liverpool. Il Milan se lo accaparrò nellâ&#x20AC;&#x2122;estate del 2001, ma dopo solo un anno (2 marcature in 16 partite), i rossoneri lo rispedirono in patria, esattamente allâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico, dove la punta segnò la â&#x20AC;&#x153;bellezzaâ&#x20AC;? di 5 reti in un anno e mezzo. GLI ALTRI Ricordi non proprio positivi per altri due doppi ex. Christian Abbiati, attuale estremo difensore del Milan, si è trasferito in prestito a Madrid nella stagione 2007/2008, riuscendo a â&#x20AC;&#x153;soffiareâ&#x20AC;? il posto da titolare a Leo Franco. Meno fortunato il difensore Cosmin Contra.

Nel 2001/2002 il romeno ha totalizzato 29 presenze e tre reti (contro Hellas Verona, Venezia e Inter) in rossonero per poi essere ceduto allâ&#x20AC;&#x2122;AtlĂŠtico Madrid. Con la sua nuova squadra gioca una buona stagione (31 presenze) mentre nel campionato seguente riesce a scendere in campo solo in tre occasioni. Soltanto un giocatore, invece, è riuscito a far battere il cuore dei tifosi di entrambi i club. Ă&#x2C6; il grande Demetrio Albertini che, dopo 295 presenze in rossonero, nel 2002 si è trasferito in prestito ai rojiblancos. Con la nuova maglia metterĂ  a segno due reti, di cui una al 94â&#x20AC;&#x2122; contro i rivali del Real Madrid.


1



MILANO ANTEO via Milazzo 9 - tel.026597732

Tutto sua madre 15.00-16.5018.40-20.30-22.30 Smetto quando voglio 14.3016.30-18.30-20.30-22.30 Sotto una buona stella 15.3017.50-20.10-22.30 A proposito di Davis 14.1516.20-18.25-20.30-22.30 APOLLO SPAZIOCINEMA galleria De Cristoforis 3 tel.02780390

I segreti di Osage County 12.50-15.00-17.20-19.40 Vijay, il mio amico indiano 13.00-15.30-21.50 The Wolf of Wall Street 20.30 Dallas Buyers Club 12.5015.00-17.20-19.40-21.50 Il capitale umano 13.0015.20-17.30-19.40-21.50 American Hustle 17.30-21.15 Molière in bicicletta 13.0015.00-17.00-19.10 ARCOBALENO FILMCENTER viale Tunisia 11 - tel.899399816

A proposito di Davis 15.0017.30-20.00-22.30 Dallas Buyers Club 17.3020.00-22.30 I segreti di Osage County 15.00 The Wolf of Wall Street 14.50-18.10-21.30 ARIOSTO via Ariosto 16 - tel.0248003901

Still Life 15.40-18.20-21.00 ARLECCHINO via San Pietro allâ&#x20AC;&#x2122;Orto tel.0276001214

Tutto sua madre 15.30-17.5020.20-22.30 CENTRALE via Torino 30-32 - tel.02874826

La grande bellezza 15.0018.20-21.30 Philomena 14.10-16.10-18.2020.30-22.30 CINEMAX SAN CARLO via Morozzo della Rocca 4 tel.0248199689

Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 16.30-18.4521.00

COLOSSEO

viale Montenero 84 - tel.0259901361

A proposito di Davis 15.3017.50-20.20-22.30 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 15.00-17.3020.00-22.30 Sotto una buona stella 15.3017.50-20.20-22.30 Monuments men 15.0017.30-20.00-22.30 Smetto quando voglio 15.0017.00-22.30 The Wolf of Wall Street 19.10 DUCALE

piazza Napoli 27 - tel.0247719279

Sotto una buona stella 15.0017.30-20.00-22.30 A proposito di Davis 15.0017.30-20.00-22.30 The Wolf of Wall Street 14.50-18.10-21.30 Tutta colpa di Freud 17.3020.00 Il capitale umano 15.00-22.30

    Ă&#x152; 

   

The Wolf of Wall Street 14.00-17.40 Sotto una buona stella 21.20 Monuments men 11.5014.25-17.05-19.45-22.25 RoboCop 11.55-14.25 Pantani 18.10-20.15-22.20 Khumba 12.15-14.20-16.30 Tutta colpa di Freud 19.1022.05 A proposito di Davis 11.5514.15-16.45-19.20-21.55 Smetto quando voglio 12.0014.30-16.55-19.25-22.00 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 11.45-14.2016.55-19.35-22.15 Sotto una buona stella 19.30 Monuments men 22.00 ORFEO MULTISALA

viale Coni Zugna 50 - tel.0289403039

A proposito di Davis 15.15-17.40 Monuments men 15.0017.30-20.00-22.30 The Wolf of Wall Street 15.00

ELISEO MULTISALA

PALESTRINA

Nebraska 15.15-17.40-20.10 All is lost - Tutto è perduto 22.30 Tango libre 15.30-17.4520.20-22.30 Dallas Buyers Club 17.4020.10-22.30 All is lost - Tutto è perduto 15.15 I segreti di Osage County 15.00-17.30-20.00-22.30

Blue Jasmine 16.30-18.45-21.00

via Torino 64 - tel.0272008219

GLORIA MULTISALA

corso Vercelli 18 - tel.0248008908

Belle & Sebastien 16.45-18.50 Giovane e bella 10.30 Sotto una buona stella 21.00 Sotto una buona stella 16.0018.10-20.20-22.30 MEXICO

via Savona 57 - tel.0248951802

Il mistero di Dante 16.00-18.00 La mia classe 20.00-22.00 THE SPACE CINEMA ODEON via Santa Radegonda 8 tel.0297769007

Sotto una buona stella 12.1014.40-17.15-19.50-22.20 Belle & Sebastien 11.5014.10-16.35-19.00 The Wolf of Wall Street 21.25 Hercules: La leggenda ha inizio 11.50

via Palestrina 7 - tel.026702700

PLINIUS MULTISALA viale Abruzzi 28-30 tel.0229531103

Sotto una buona stella 15.3017.50-20.20-22.30 Tutta colpa di Freud 17.4020.10-22.30 Khumba 15.30 Monuments men 15.0017.30-20.00-22.30 The Wolf of Wall Street 15.00-18.20-21.45 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 15.30-17.5020.20-22.30 Belle & Sebastien 15.00-17.30 Tutta colpa di Freud 21.00 SPAZIO OBERDAN CINETECA ITALIA viale Vittorio Veneto 2 tel.0277406300

Luna di fiele 16.30 Lâ&#x20AC;&#x2122;inquilino del 3° piano 21.00 THE GARDEN OF EARTHLY DELIGHTS 19.00 UCI CINEMAS BICOCCA

viale Sarca 336 - tel.892960

Dallas Buyers Club 14.1517.05-19.45-22.25 Monuments men 14.1517.00-19.55-22.40

The Wolf of Wall Street 14.00-17.45-21.30 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 14.20-17.0519.45-22.25 Hercules: La leggenda ha inizio 15.00-17.35-20.05-22.40 A spasso con i dinosauri 15.00-17.25 Khumba 15.15-17.30 I segreti di Osage County 19.45 American Hustle Lâ&#x20AC;&#x2122;apparenza inganna 22.35 A proposito di Davis 14.3017.15-19.50-22.25 Tutta colpa di Freud 14.0016.50-19.50-22.45 Smetto quando voglio 14.4517.20-20.00-22.35 La gente che sta bene 17.0019.30 Frozen - Il regno di ghiaccio 14.10 The Wolf of Wall Street 22.00 Vijay, il mio amico indiano 14.30-17.10-19.55-22.25 Belle & Sebastien 14.5017.30-20.00-22.30 Sotto una buona stella 15.3018.45-21.35 Sotto una buona stella 14.1016.50-19.35-22.15 Sotto una buona stella 14.4517.25-20.05-22.40 RoboCop 14.30-17.15-20.0522.50 UCI CINEMAS CERTOSA

via Stephenson 29 - tel.892960

Belle & Sebastien 17.10 Smetto quando voglio 19.5022.20 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 17.05-20.0022.45 Monuments men 17.0019.45-22.35 The Wolf of Wall Street 18.00-21.45 Sotto una buona stella 17.1019.55-22.45 Sotto una buona stella 18.3021.30 A spasso con i dinosauri 17.15 Tutta colpa di Freud 19.4022.35 Khumba 17.40 RoboCop 19.50-22.35 UCI CINEMAS MILANOFIORI viale Milano Fiori - tel.892960

The Wolf of Wall Street 17.45-21.30

Khumba 17.30 Sotto una buona stella 17.3020.10-22.40 A spasso con i dinosauri 17.30 Belle & Sebastien 17.15-20.00 Monuments men 17.1019.50-22.30 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 17.10-20.0022.40 Sotto una buona stella 17.0019.40-22.10 Tutta colpa di Freud 17.0019.50-22.40 RoboCop 17.00-19.50-22.35 A proposito di Davis 20.0022.25 La gente che sta bene 22.30 Smetto quando voglio 19.5022.45 BELLINZAGO LOMBARDO ARCADIA BELLINZAGO LOMBARDO str. Padana Superiore 154 tel.0295416444/5

Khumba 17.40 Smetto quando voglio 17.3520.20-22.45 The Wolf of Wall Street 17.30-21.00 A spasso con i dinosauri 17.25 Sotto una buona stella 17.2520.15-21.15-22.40 Monuments men 17.2020.00-22.35 Belle & Sebastien 17.15-20.10 I segreti di Osage County 17.10 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 17.05-19.5022.25 RoboCop 17.00-20.20-22.50 Tutta colpa di Freud 19.5522.45 A proposito di Davis 19.5522.20 La gente che sta bene 22.30 BUSNAGO MOVIE PLANET CENTRO COMMERCIALE GLOBO

via Berlinguer 48 (presso Centro Commerciale Globo) tel.0396956516

The Wolf of Wall Street 21.00 Monuments men 19.00-21.30 Sotto una buona stella 19.0021.30 RoboCop 19.00-21.30 Smetto quando voglio 19.0021.30 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 19.00-21.30

CERRO MAGGIORE THE SPACE CINEMA SPA

autostrada A8 uscita Legnano tel.0331744324

Sotto una buona stella 16.1519.00-21.30 A spasso con i dinosauri 17.00 A proposito di Davis 19.1021.50 The Wolf of Wall Street 17.30-21.30 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 16.05-18.5021.30 RoboCop 16.15-19.00-21.55 Belle & Sebastien 16.05-18.30 Sotto una buona stella 21.00 Sotto una buona stella 17.0019.30-22.00 Monuments men 16.1519.00-21.45 Smetto quando voglio 16.1522.00 Khumba 16.00 Tutta colpa di Freud 18.1021.05 Pantani 17.15-19.30-21.45 Hercules: La leggenda ha inizio 19.15 PADERNO DUGNANO LE GIRAFFE MULTISALA via Brasile - tel.0291084250

Sotto una buona stella 17.4020.30-22.50 The Wolf of Wall Street 17.30-21.30 Storia dâ&#x20AC;&#x2122;inverno 17.30-20.1522.45 Monuments men 17.2020.00-22.30 Tutta colpa di Freud 17.2020.00-22.40 A spasso con i dinosauri 17.00-19.00 Smetto quando voglio 16.4018.50-21.20 Monuments men 16.3019.00-21.30 RoboCop 16.30-18.50-21.10 Khumba 16.30-18.30 Belle & Sebastien 16.3018.30-20.30 Hercules: La leggenda ha inizio 16.20-18.20-20.20-22.20 Sotto una buona stella 10.5014.30-16.50-19.10-21.20 A proposito di Davis 21.00 La gente che sta bene 20.2022.40 Dallas Buyers Club 22.30


1  

RAIUNO

RAIDUE

6.45 Unomattina AttualitĂ  12.00 La prova del cuoco 13.30 Telegiornale Notiziario 14.00 Tg 1 Economia AttualitĂ  14.10 Verdetto ďŹ nale AttualitĂ  15.20 La vita in diretta 18.50 Lâ&#x20AC;&#x2122;ereditĂ  Game show 20.00 Telegiornale Notiziario 1.10 Sottovoce AttualitĂ 

14.00 Detto Fatto AttualitĂ  16.15 Cold Case TeleďŹ lm 17.45 Tg2 Flash Lis Notiziario 17.50 Tg Sport 18.15 Tg 2 Notiziario 18.45 Squadra Speciale Cobra

20.30 Musicale: 64Âş FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA. Seconda serata della kermesse musicale. Tra gli ospiti, Rufus Wainwright e Claudio Baglioni

21.10 Film-tv: VULCANO. Un vulcano si risveglia mettendo a rischio la vita degli abitanti. Sullo sfondo della catastrofe, le relazioni interpersonali assumono nuovo valore

LA7 14.40 Le strade di San Franci-

sco TeleďŹ lm 16.40 The district TeleďŹ lm 18.10 Il commissario Cordier TF 20.00 Tg La7 Notiziario 20.30 Otto e Mezzo AttualitĂ  21.10 La gabbia AttualitĂ  0.00 Tg La7 Night Desk

11 TeleďŹ lm 20.30 Tg 2 20.30 Notiziario 23.30 Giorni contati Film

LA7 MTV 16.00 16 Anni e Incinta 18.20 Teen Cribs VarietĂ  18.50 Diario di una nerd su-

perstar Fiction 19.20 Scrubs Sitcom 20.15 Modern Family TeleďŹ lm 21.10 Teenager in Crisi di Peso 23.00 Omen - Il presagio Film

RAITRE 15.05 Tgr Piazza Affari 15.10 Terra nostra Telenovela 16.00 Aspettando Geo 16.40 Geo Documentari 19.00 Tg 3. Tg Regione 20.00 Blob Videoframmenti 20.15 Sconosciuti AttualitĂ  20.35 Un posto al sole SO 23.15 Gazebo AttualitĂ 

21.05 AttualitĂ : CHI Lâ&#x20AC;&#x2122;HA VISTO? Federica Sciarelli indaga su unâ&#x20AC;&#x2122;altra giovane donna, Elena, scomparsa il 24 gennaio, in provincia di Asti, apparentemente senza motivo

   

CANALE 5 14.10 CentoVetrine SO 14.45 Uomini e donne 16.10 Il segreto Telenovela 16.55 Pomeriggio cinque 18.50 Avanti un altro! 20.00 Tg 5. Meteo.it 20.20 Striscina la notizina 22.45 Champions League Spe-

ciale Rubrica sportiva 20.45 Sport: MILAN-ATHLETICO MADRID. Champions League. Al San Siro, i rossoneri di Seedorf giocano contro lâ&#x20AC;&#x2122;Athletico Madrid per lâ&#x20AC;&#x2122;andata degli ottavi di finale

MTV SATELLITE

ITALIA 1 14.55 Big Bang theory TF 15.45 Due uomini e mezzo TF 16.30 E alla ďŹ ne arriva mam-

ma Sitcom 16.55 Nikita TeleďŹ lm 18.30 Studio Aperto. Meteo 19.20 CSI Scena del crimine TF 22.50 The tomorrow people

Serie 21.10 Telefilm: ARROW II. Oliver, costretto da Diggle e Felicity, dopo un anno di assenza, torna a Starling City e si trova ad affrontare una serie di complicate situazioni

RETE 4 14.00 Lo sportello di Forum 15.30 Hamburg distretto 21 TF 16.35 Ă&#x2C6; una sporca faccenda

tenente Parker Film 18.55 Tg4 - Telegiornale 19.35 Il segreto Telenovela 20.30 Tempesta dâ&#x20AC;&#x2122;amore SO 23.30 Una lunga domenica di

passioni Film 21.15 Film: THE ILLUSIONIST. Un illusionista riesce a conquistare la donna che ama, ma per difendere lâ&#x20AC;&#x2122;amore appena nato dovrĂ  ricorrere ai suoi poteri

DIG. TERRESTRE

21.00 Sky Passion Una sposa

21.15 Sky Hits Offshore

20.20 Mya Er-Medici In Prima

per Natale FILM Sky Max IdentitĂ  FILM Sky Family LOL - Pazza del mio migliore amico FILM 21.10 Sky Cinema 1 End of Watch - Tolleranza Zero

Adventures RUBRICA 21.45 Sky Hits Kayaking

Linea TELEFILM 20.25 Premium Action Supernatural TELEFILM 21.15 Joi Duro a Morire

FILM



Ă&#x152; 

   

DOCUMENTARI

22.35 Sky Passion The Rum

Diary - Cronache di una passione FILM Sky Max La casa FILM

Premium Action Revolution TELEFILM 22.00 Premium Action Covert affairs TELEFILM 22.05 Joi Duro a Morire

TELEFILM

TELEFILM

Mya Pretty Little Liars

Mya The Originals

TELEFILM

TELEFILM

Parole crociate Orizzontali 1. Paolo che fu

Ariete 21/3â&#x20AC;&#x201C;20/4. Oggi siete sorridenti come al solito, ma sarete gli unici a vedere qualcosa di positivo nella giornata che si prospetterĂ . Mettervi alla prova vi piace, anche quando è piena zeppa si seccature e incombenze.

Toro 21/4â&#x20AC;&#x201C;21/5. Spalancate gli occhi, non guardate sempre e solo il pavimento, potrebbe passarvi accanto lâ&#x20AC;&#x2122;uomo o la donna del vostro destino e voi non ve ne accorgereste. La timidezza può anche andarsene...

Leone 23/7â&#x20AC;&#x201C;22/8. Avete poco tempo da dedicare agli amici, il lavoro e lo studio vi tengono impegnati h24. Ma non prendetevela se qualcuno protesterĂ  per le vostre continue diserzioni da feste e cene. Rimediate...

Vergine 23/8â&#x20AC;&#x201C;22/9. Un impegno noioso e tuttâ&#x20AC;&#x2122;altro che vantaggioso vi ruba tempo ma soprattutto energie. Aspettate ormai da troppo tempo che qualcosa si smuova e che la vostra correttezza e bravura siano riconosciute.

Gemelli 22/5â&#x20AC;&#x201C;21/6.

Bilancia 23/9â&#x20AC;&#x201C;22/10.

State dimostrando di avere un carattere non solo allegro ma anche equilibrato. Gestite meglio di chiunque altro le prove che in questo momento la vita vi sta sottoponendo. Serata spensierata.

Fate buon viso a cattivo gioco, anche se non è da voi, imparate da quei colleghi che ne hanno fatto una tecnica di sopravvivenza. Dâ&#x20AC;&#x2122;altronde con il vostro capo, tipo irrequieto, è impensabile fare altrimenti.

Cancro 22/6â&#x20AC;&#x201C;22/7. Un favore oggi e uno domani, e cosĂŹ per anni... Siete stati accanto ad una vera e propria sanguisuga, adesso è tempo di pensare solo alle vostre esigenze. Quel che fate fatelo per voi. E per chi se lo merita.

Scorpione 23/10â&#x20AC;&#x201C;22/11. SarĂ  davvero duro per voi, innamorati dellâ&#x20AC;&#x2122;amore, riconoscere che avete preso una cantonata. Una persona davvero poco meritevole di attenzioni si mostrerĂ  per quello che è, per lâ&#x20AC;&#x2122;ennesima volta.

Sagittario 23/11â&#x20AC;&#x201C;21/12. Uscite con persone che non sanno cosa significhi divertirsi. Serate monotone, discorsi sentiti e risentiti, sorrisi accennati. Di tutto questo potete farne a meno, sperimentate nuove conoscenze. Senza timore.

doge di Venezia 7. La rinuncia alla gara 13. Frutto estivo molto dissetante 15. Regnarono prima degli Stuart 16. Sorpresa alla fine 17. Succo di mele alcolico 19. Poco maturo 21. Elemento chimico con sim-

Capricorno 22/12â&#x20AC;&#x201C;20/1. Guidate un vostro amico verso una scelta che sa di dover imboccare ma che per paura non riesce a prendere. Sapere che voi sarete sempre lĂŹ per lui potrebbe sollevarlo. Serata emozionante con il partner.

Acquario 21/1â&#x20AC;&#x201C;18/2. Trasferitevi prima che potete, lâ&#x20AC;&#x2122;attuale situazione familiare vi sta caricando di energie negative. Vi sentite controllati e davvero poco liberi di decidere liberamente del vostro futuro. Mantenete la calma ed evitate lo scontro.

Pesci 19/2â&#x20AC;&#x201C;20/3. La differenza tra voi e il vostro partner sta tutta nella parola: dare. Lui/lei ce la sta mettendo tutta per rendervi felici ricoprendovi di attenzioni. Voi invece avete deciso di essere inspiegabilmente egoisti.

bolo Na 23. Isola delle Bahamas 24. Il cantante Stewart 26. Fiore a calice 28. Restato o avanzato 30. Un raggio molto potente 31. Si dice a chi bussa 32. Ori-

tion 3. Centro della Langhe

Collera, rabbia 40. Sigla

gine... biblica 33. Si ado-

4. Il diritto... latino 5. Dea

di una vecchia mutua 41.

pera con tre dita 34. Sar-

della discordia 6. Resi piĂš

Strumento musicale a fia-

castico 35. Precedenza as-

piccoli 8. Stanno tra le dita

to 43. Il tritolo (sigla) 45.

soluta 37. Prefisso per vino

9. Tasso Ufficiale di Scon-

Bipede starnazzante 46.

38. Penisola della Costa

to 10. Mezza idea 11. Il dia-

Subiscono raffinazione 48.

Rica 39. Reggono il tetto

letto di Trilussa 12. Ă&#x2C6; an-

Il tiro al centro 49. Le han-

42. Le prime per rapiditĂ 

nesso alla chiesa 14. Diffi-

no foche e lontre 51. Ă&#x2C6; fa-

44. Un cane da guardia

cile 18. Antica lingua fran-

moso il suo mago.

46. Fiume di Novosibirsk

cese 20. Fu il regno di Ca-

47. Lo è Dio oltre che uno

rol 22. Re della Locride, pa-

50. Lo dava la Sibilla 52. Al,

dre di Aiace 23. Compo-

discobolo vincitore di

nente del latte 24. Rove-

quattro Olimpiadi 53. I

sciare addosso 25. Va sem-

globuli rossi del sangue.

pre risarcito 27. Avaria al motore 28. Lo stende

Verticali

l'ispettore 29. Partenza di

1. Un tessuto lucido 2. Ă&#x2030;co-

una gara 32. Pesare 34.

le Nationale d'Administra-

Lo scrittore Calvino 36.

Del numero precedente



20140219_it_milano