Issuu on Google+

AUTO

MOTO

NAUTICA

Anno XII - N° 1 - gennaio 2012 - e 2,00

MENSILE DI INFORMAZIONE

TECNOLOGIA

FREE TIME

SPORT

Copia Omagg io

Per gente in movimento!

Sony X-periaS

Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv.in L. 27/02/2004 n°46) art.1, comma 1, DCB (NA)

Straordinaria esperienza visiva

Vespa

Debutta sul mercato indiano

Concept Car Land Rover DC 100 e DC Sport Sicurezza stradale Volvo XC90: la più premiata fra gli Sport Utility Veichle Tokio Motor Show 2011 Le novità Suzuki

Toyota GT 86

Esaltante spirito sportivo

Selezioni per l’America’s Cup a Napoli Le World Series approdano alla Rotonda Diaz Bonifica dei fondali del porto di Napoli E’ in corso la rimozione dei relitti affondati a Molo San Vincenzo


TERIOS. È CAMBIATO. IL M IO PU N TO D I VIS TA S U L L A C ITTÀ

Terios Be Easy Five, anche 2WD, da € 14.990. Con il Finanziamento Simply Terios può essere tuo con anticipo zero e prima rata dopo 3 mesi*. Più semplice di così! Terios 2WD BE EASY FIVE listino € 16.990, € 2.000 sconto Daihatsu, tot. € 14.990 (IPT esclusa). *Es. di finanziamento: anticipo € 0, prima rata dopo 90 gg, 82 rate da € 257,00, TAN (fisso) 5,50%, TAEG 10,51%. Copertura Furto e Incendio per 36 mesi e Protezione Persona per tutta la durata del finanziamento (importo dei servizi € 1990,67, es. calcolato sulla provincia di Milano). Durata del finanziamento 84 mesi, spese d’istruttoria € 350, spese d’incasso € 2,90 per ogni rata, imposta di bollo € 14,62, importo tot. finanziato € 17.330,67, importo tot. da rimborsare € 21.074,00. Salvo approvazione DaihatsuFin. Fogli informativi presso i Riparatori Autorizzati. Offerta valida fino al 31/01/2012. Consumo misto (l/100 km) da 7,1 a 7,7; Emissioni CO2 (g/km) da 164 a 181.

Monte Di Procida (NA) - Tel. 081.804.52.49/50.49 a pochi Km. dall’uscita Cuma della Tangenziale di Napoli

NUOVA SEDE in Via Caranfe nei pressi isolotto San Martino Forio d’Ischia (NA) Tel. 081.98.93.63


 

     

     

                             

      

                                                                   ­€‚ƒ„…†„„ƒ…      ­€‚ƒ„…†„„ƒ…         

 


sommario

Salone di Tokio 2011 > Nissan Juke L’allestimento Nismo la distingue dalla massa

7

12

21

Salone di Tokio 2011 Honda: la sfida dell’elettrico a due e quattro ruote

12

Concept Car > Land Rover DC 100 e DC Sport L’erede della Defender

21

Novità Auto > Toyota GT 86 Esaltante spirito sportivo

26

Sicurezza stradale Volvo XC90: la più premiata fra gli Sport Utility Veichle

32

Tokio Motor Show 2011 “Piccole per un grande futuro”: le novità Suzuki

38

Alimentazione Hot dog vs Hamburger

45

Sony X-periaS Straordinaria esperienza visiva

50

32

Sede legale

la rivista per gente in movimento! ME.MO. Editore s.r.l. MENS

ILE DI INFO

RMAZ IONE

AUTO

NAUT ICA

MOTO

TECN OLOG

IA

FREE TIME

SPORT

Cangiano Grafica

Redazione

Fotografie

- genna

io 2012

- e 2,00

te Per gen ent o! in mo vim

Anno XII

- N° 1

Direttore responsabile

eriaS Sony X-p naria

Straordi za visiva esperien

Vespa sul utta

Stampa

Napoli - Centro Direzionale is. G1

80128 Napoli - Via D. Fontana, 134 - Is. 12 Tel. 081 379.13.77 - Fax 081 197.22.594 info@mercatomotori.it

Copia Omaggio

M. Luchini, Internet stock market

Coordinamento editoriale, ufficio stampa

Liberato Ferrara

Mariano & Renato Luchini Pozzuoli Via G.Oberdan 37/A - Tel. 081.341.13.77

Grafica e impaginazione

Redazione sportiva

Spedizion

e in Abbonam

ento Postale

- D.L. 353/2003

(conv.in

L. 27/02/200

4 n°46)

art.1, comma

1, DCB

(NA)

Deb indiano mercato

86 yota GT ortivo

To

te spirito

Esaltan

4

Car DC Sport Concept DC 100 e Land Rover stradale iata Sicurezza : la più prem le Volvo XC90 Utility Veich fra gli Sport 2011 r Show Tokio Moto Suzuki Le novità rica’s Cup per l’Ame Selezioni dano a Napoli Series appro Le World da Diaz alla Roton li del porto dei fonda Bonificali dei relitti di Napo la rimozione Vincenzo E’ in corsoa Molo San affondati

Studio Max 80128 Napoli - Via D. Fontana, 134 - Is. 12 Tel. 081 379.13.77 - Fax 081 197.22.594

sp

Reg.Trib. Napoli n. 5166 del 14/12/2000 Iscrizione R.O.C. n. 9602

7

Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

Racing Team Napoli - Via Ferrandina, 10 - Tel. 081.42.21.50 racingteam@libero.it


Gruppo Piaggio Vespa debutta sul mercato indiano

55

Nuova cornice Sony S-Frame Wi-Fi Una collezione fotografica a portata di mano

61

Selezioni per l’America’s Cup a Napoli Le World Series approdano alla Rotonda Diaz

65

Pesca in barca Traina costiera d’inverno

71

Bonifica dei fondali del porto di Napoli E’ in corso la rimozione dei relitti affondati a Molo San Vincenzo

77

77

65

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

5


nissan Micra coMforT.

upgrade your sTaTus.

Schiano

*NUOVA NISSAN MICRA 1.2 COMFORT 80 CV 5 PORTE A € 9.750, PREZZO CHIAVI IN MANO, CLIMATIZZATORE, RADIO CD, VIVAVOCE BLUETOOTH® ED ESP INCLUSI, IPT ESCLUSA. NEL PREZZO È INCLUSA UNA RIDUZIONE DEL PREZZO DI LISTINO PARI A € 2.610 RICONOSCIUTA DA NISSAN IN COLLABORAZIONE CON LA RETE DEI CONCESSIONARI IN CASO DI PERMUTA O ROTTAMAZIONE E SU CONTRATTI ED IMMATRICOLAZIONI EFFETTUATI NEL MESE DI NOVEMBRE. **ES. DI FINANZIAMENTO: IMPORTO TOTALE DEL CREDITO € 9.750, ANTICIPO 0, 48 RATE DA € 224 COMPRENSIVE DI FINANZIAMENTO PROTETTO E PACK INSURANCE A € 399, 2 ANNI DI ASSICURAZIONE FURTO E INCENDIO NISSAN INSURANCE CASO DI ADESIONE) PERdella UN TOTALE DOVUTOdi DI Napoli € 10.734 a pochi(INKm. dall’uscita Cuma Tangenziale (48 RATE X € 224). TAN 0% (TASSO FISSO), TAEG 2,23%. SPESE DI GESTIONE PRATICA € 300 + IMPOSTA DI BOLLO IN MISURA DI LEGGE, SPESE DI INCASSO MENSILI € 3. SALVO APPROVAZIONE NISSAN FINANZIARIA. INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI DISPONIBILI PRESSO I PUNTI VENDITA DELLA RETE NISSAN E SUL SITO WWW.NISSANFINANZIARIA.IT; LA VERSIONE PUBBLICIZZATA POTREBBE CONTENERE ACCESSORI A PAGAMENTO ED È INSERITA A TITOLO DI ESEMPIO, MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITà PROMOZIONALE. OFFERTA VALIDA FINO AL 31/12/2011 PRESSO LE CONCESSIONARIE CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA. EMISSIONI CO 2 125 G/KM, CONSUMI 5,4 L/100 KM (CICLO COMBINATO, TRASMISSIONE AUTOMATICA). EMISSIONI CO 2 115 G/KM, CONSUMI 5 L/100 KM (CICLO COMBINATO, TRASMISSIONE MANUALE).

La prima concessionaria Nissan della provincia di Napoli

Monte Di Procida (NA) - Tel. 081.804.52.49/50.49

NUOVA SEDE in Via Caranfe nei pressi isolotto San Martino Forio d’Ischia (NA) Tel. 081.98.93.63


Salone di Tokio 2011 > Nissan Juke

L’allestimento Nismo la distingue dalla massa In una versione altamente emozionale, il nuovo concept offre sensazioni di eccellente qualità e grande sportività che esaltano il carattere “rivoluzionario” dell’attraente modello giapponese, all’avanguardia nel design e nei contenuti tecnici

G

rande successo al Salone Internazionale di Tokio per il concept Nissan Juke in allestimento Nismo, la divisione sportiva del marchio giapponese, che presto potrebbe essere messo in produzione. La Juke si è rivelata una vettura capace di attrarre il grande pubblico: rivoluzionaria nel segmento B, ha dimostrato, con le sue linee fuori da ogni convenzione, che il cliente finale premia le Case che “sanno osare” sia dal punto di vista estetico che di contenuti tecnici. Ed è su questa linea che Nissan sta procedendo.

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

7


La Juke Nismo infatti è destinata a regalare agli appassionati una vettura altamente emozionale: visivamente si apprezza l’assetto ribassato e l’estetica muscolosa che unisce i canoni del coupé e del SUV. Nismo ha ridefinito i canoni “sportivi” con l’aggiunta di paraurti con spoiler integrati e minigonne che rendono il look della Juke ancora più aggressivo. L’alettone posteriore è di grande effetto ma, come gli specchietti retrovisori, ridisegnati e specifici per la Nismo, ha una funzione aerodinamica di deportanza senza per questo aumentare il coefficiente di penetrazione. All’assetto ribassato sono stati uniti nuovi pneumatici su cerchi da 19 pollici, finalizzati ad una maggiore precisione di guida. Anche il telaio è stato rivisitato con particolari brevettati, disponibili nel ricchissimo catalogo Nismo.

8

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

moltissimi particolari inediti fanno eco i sedili anatomici in pelle e la luce rossa profusa dal quadro strumenti. Le sensazioni di qualità e sportività sono aumentate dal largo utilizzo di parti opache negli interni e dall’imponente consolle centrale metallizzata a forma di serbatoio motociclistico.

Per il motore si è scelto un 1,6 litri benzina ad iniezione diretta e sovralimentato per regalare al pilota potenza e performance di segmento superiore.

L’obiettivo di Nismo è quello di regalare ai possessori di vetture chiaramente di “massa” la possibilità di distinguersi offrendo loro un’identità decisamente più forte. “Il futuro di Nismo è sviluppare design sportivi di prima classe per un target sempre più ampio” spiega Shoichi Miyatani, Presidente di Nismo, che aggiunge: “La nostra prossima linea di auto manterrà le stesse caratteristiche che hanno decretato il successo dei prodotti Nissan, cioè attualità ed economicità, ma grazie all’energia instillata da Nismo sarà ancora più divertente da possedere e da guidare”.

Gli interni sono stati studiati per aumentare le sensazioni visive di sportività: ai

Ilio Ascione


Auto usate ti tutte le marche di costo contenuto con massima garanzia e con pagamenti anche personalizzati.

Sulle auto benzina è possibile montare impianti a gas il cui costo può essere inserito nel rateizzo. Alcuni esempi BMW Grande Punto Citroen C3 Lancia Y Nissan Micra Crysler PT Cruiser

Sede, Assistenza: Napoli - Via Cardarelli, 4 Tel. 081.770.23.72 Esposizione, Vendita: Napoli - V.le Colli Aminei, 501/503 Tel. e Fax 081.743.48.80 Napoli - Via S. Gatto, 47


Salone di Tokio 2011

Honda: la sfida de a due e quattro AL

Motorshow di Bologna con l’anteprima nazionale della nuova Civic ed al Salone di Tokio, negli stessi giorni, con una gamma di concept elettrici: la Honda reagisce alla crisi proponendo un futuro nel segno di una mobilità emozionante e avvincente. “Cos’è che fa sentire bene le persone?”: questa la domanda, scelta come tema dal Marchio giapponese per intitolare il proprio stand nell’expo’ di casa, giunto alla sua 42ma edizione, e per rispondere all’impegnativo quesito il colosso nipponico ha mostrato al pubblico prototipi a zero emissioni fra cui veicoli commuter a due, tre e quattro ruote progettati per una mobilità facile e divertente, per medie e lunghe distanze, progettati per migliorare la vita delle persone ed aumentare la libertà accanto a modelli sportivi per garantire la gioia della guida, come appunto promette la EV-STER, una compatta molto leggera a due soli posti.

➠➠

12

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

Prototipi a zero emissioni progettati per migliorare la vita delle persone ma anche modelli sportivi per regalare emozioni di guida: il colosso asiatico punta su prodotti ideati per suscitare divertimento e favorire una mobilità “intelligente”


ell’elettrico o ruote

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

13


La potenza è garantita da una batteria agli ioni di litio da 10kWh che le permette di accelerare da 0-100 km/h in circa 5 secondi, con un’autonomia di 160 km. Misura appena 3,57 mt in lunghezza, 1,5 mt in larghezza ed è davvero molto bassa:  appena un metro. Fra le nuove proposte di dimensioni ridotte anche il Concept N, capostipite di una nuova serie di veicoli, tra cui il primo modello in produzione, l’N Box, un nuovo mini van compatto a 4 posti, disponibile  con due motori da appena 660 cc, uno dei quali turbo. Nella sezione moto invece esposte diverse novità, tra cui quelle di prossima produzione come NC 700S, Integra e NC 700X. Come parte di “Smart Mobility City 2011”, il progetto di Mobilità Intelligente per le città, Honda ha inoltre presentato a Tokio il veicolo elettrico a celle a combustibile FCX Clarity,

➠➠

14

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


CITYSUPERCAR. Prezzo trasparente Schiano

€ 10.200,00 chiavi in mano Consumo misto (l/100 km) 4,5 aut. - 4,7 man.; Emissioni CO2 (g/km) 119 aut. - 125 man.

Offerta valida fino al 31/01/2012. Solo per vetture disponibili

Monte Di Procida (NA) - Tel. 081.804.52.49/50.49 a pochi Km. dall’uscita Cuma della Tangenziale di Napoli

NUOVA SEDE in Via Caranfe nei pressi isolotto San Martino Forio d’Ischia (NA) Tel. 081.98.93.63


16

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


lo scooter elettrico EV-neo, il carrello elettrico EV-Monpal  e l’Honda Smart Home System, che propone alcune tecnologie per la produzione di energia sviluppate da Honda, tra cui un’unità di cogenerazione con motore a gas e un sistema per l’energia solare per ridurre le emissioni di CO2. Sin dalla sua fondazione, l’obiettivo di Honda è stato quello di rendere felici le persone attraverso le sue tecnologie e la creazione di prodotti che siano di reale utilità nella vita quotidiana. La sfida, come azienda produttrice di mobilità, continua all’insegna della passione nel creare e distribuire prodotti di mobilità che rappresentino divertimento e interesse per le esigenze della gente. Come testimonia ogni giorno di più Asimo, l’incredibile robot Honda che fa continui progressi verso la totale autonomia e capacità di relazione con gli umani. Marina Federico

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

17


Schiano

NUOVA SEDE in Via Caranfe nei pressi isolotto San Martino

La prima concessionaria Nissan della provincia di Napoli

Forio d’Ischia (NA) Tel. 081.98.93.63

Monte Di Procida (NA) - Tel. 081.804.52.49/50.49 a pochi Km. dall’uscita Cuma della Tangenziale di Napoli


Concept Car > Land Rover DC 100 e DC Sport

L’erede della Defender Arriverà nel 2015 ma il nuovo prototipo del Marchio inglese fa già parlare di sé: l’estetica richiama la lussuosa Range mentre la tecnologia rappresenta le nuove frontiere del Tout-Terrain

L

’icona del fuoristrada, il primo veicolo realmente adatto ad ogni terreno, la prima world car in assoluto, visibile in ogni più sperduto angolo della terra, in produzione da oltre 60 anni, sta per lasciare il posto alla sua erede: la Land Rover ha presentato a Francoforte due concept, DC 100 e DC Sport, destinate a sostituire la splendida Defender, la vettura il cui limite è rappresentato solo dall’immaginazione dei proprietari. I due concept sono il riassunto dell’esperienza Land Rover nel campo dei fuoristrada e rappresentano le nuove frontiere che il Tout-Terrain potrà affrontare a breve. Meno spartani dell’illustre progenitrice, fanno della tecnologia e dello stile i nuovi cavalli di battaglia, senza rinnegare la tradizionale versatilità della Defender.

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

21


Land Rover DC 100 Sport

L’estetica si rifà chiaramente al family feeling della Casa inglese, con il muso che ricorda la lussuosissima Range. L’aspetto è solido e muscoloso, come tradizione, ma più curato nei dettagli, nella fruibilità di tutti i giorni, nel comfort e nell’impatto ambientale. In sostanza le DC 100 sono vetture al passo con i tempi. Fra i dispositivi di cui dispongono c’è il Terrain-i, una sorta di radar in grado di leggere il terreno circostante e suggerire percorsi alternativi. Il Wade Aid invece è un sonar in grado di valutare la profondità di un guado e suggerire al conducente la velocità ottimale di attraversamento. Il tutto perfettamente coadiuvato dal Land Rover Terrain Response, ancora più affinato rispetto alle versioni precedenti. Il sistema Ruote Dentate può essere attivato con un semplice pulsante.

22

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Le DC 100 hanno un telaio in lega leggera mista che ottimizza i valori torsionali, di peso e resistenza della vettura. La trazione integrale è permanente, coadiuvata da un cambio ad otto rapporti, sistema Start & Stop e ripartitore di coppia integrato. Il Driveline Connect disattiva l’assale posteriore quando le condizioni di marcia non richiedono grande trazione, a tutto vantaggio dei consumi. Le DC 100 quindi nascono come vetture molto attente al fattore ecologico. I motori 2 litri benzina (per la Sport) e Diesel si avvalgono di sistemi ibridi e plug in. Fra le innovazioni la connettività Always-On che permette alla vettura di dialogare con i moderni Smart-Phone, ma soprattutto di interagire con altre vetture e con l’ambiente intorno. Ma gli appassionati del marchio Land Rover dovranno aspettare ancora qualche anno: la Casa conferma per il 2015 l’intenzione di lanciare sul mercato il nuovo Defender. Ilio Ascione

Land Rover DC 100

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

23


Specialista Auto - Moto - Fuoristrada


VETTURE DIMOSTRATIVE e KM ZERO Daihatsu Materia 1.5 TAKA Automatica GPL Argento Km 0 € 13.900,00 *

Concessionaria NISSAN DAIHATSU PIAGGIO

Occasioni garantite fino a

due anni scrupolosamente controllato da personale specializzato anche SENZA ANTICIPO

Monte Di Procida (NA) - Tel. 081.804.52.49/50.49 a pochi Km. dall’uscita Cuma della Tangenziale di Napoli

Forio d’Ischia (NA) Tel. 081.98.93.63

Daihatsu Terios 1.5 B -YOU Euro 5 2wd Nero 12/11 Km 0

€ 17.900,00 *

Nissan Micra 1.2 Acenta Argento o Nero ‘11 Demo

€ 9.500,00 *

Nissan Note 1.5 dCi Acenta Argento Luglio 11 Km 0

€ 14.900,00 *

Nissan Juke 1.6 Benzina Tekna 190cv Rosso met. Km 0

€ 24.000,00 *

Nissan Murano 2.5 dCi Tekna Nero 07/11 Demo

€ 41.000,00 *

Piaggio Ape Calessino Bianco Nuovo

€ 8.500,00 *

NISSAN Nissan Pixo 1.0 Acenta Clima, Automatica Graysh Blu ‘09 Nissan Micra 1.2 Jive 5p Argento ‘06 Nissan Micra 1.2 Jive 5p Grigio scuro ‘06 Nissan Micra 1.2 Jive 5p Grigio scuro ‘08 Nissan Micra 1.4 Automatica 5p Full opt. Porcellana ‘08 Nissan Qashqai 1.5 dCi Acenta Caffè latte ‘09 Nissan X-Trail 2.2 dCi Sport Nero ‘04 Nissan X-Trail 2.0 dCi LE 173cv Pedane Nero ‘08 Nissan X-Trail 2.0 dCi LE Automatico, Pedane Nero ‘07

€ € € € € € € € €

7.000,00 6.300,00 6.300,00 7.500,00 7.900,00 15.000,00 8.000,00 16.900,00 16.990,00 *

€ € € € € € € € € € € € € €

3.900,00 9.500,00 14.500,00 3.600,00 6.850,00 5.800,00 8.900,00 9.200,00 * 3.900,00 7.000,00 4.900,00 2.350,00 4.900,00 8.500,00

€ € € € € € € € € €

5.500,00 9.000,00 4.000,00 6.200,00 4.500,00 5.900,00 8.650,00 8.800,00 7.500,00 6.100,00

MULTIMARCHE BENZINA Smart For Two Cabrio Nero ‘03 Daihatsu Sirion 1.0 5p HIRO GPL Argento ‘11 Daihatsu Terios 1.5 SX 4WD GPL Grigio scuro ‘08 Fiat Seicento 1,1 Lavagna ‘06 Fiat Panda 1.2 Dynamic Bianco ‘09 Fiat Panda 1.2 Emotion Azzurro met. ‘05 Fiat 500 1.2 Lounge Blu ‘09 Ford New Fiesta 1.2 5p Nero ‘10 Opel Agila 1.2 Rosso ‘02 Suzuki Swift 1.6 VVT GL Sport Rosso ‘07 Suzuki 1.5 IGNIS 4X4 Rosso ‘05 Hyundai Atos 1.0 GLS A/C Azzurra ‘02 Hyundai Atos 1.1 A/C Grigio scuro ‘06 Piaggio Porter 1.3 Benz. GPL cassone con sovraspon. Blu ‘09

MULTIMARCHE DIESEL Alfa 147 1.9 JTD 5p Argento ‘04 Fiat Panda Diesel 4X4 Argento ‘08 Fiat Punto 1.3 M.Jet 5p Autocarro 4 posti Grigio ‘04 Fiat Punto Classic 1.3 M.jet 5p Dynamic Nero ‘07 Fiat Stilo 1.9 TD 5p 115cv Grigio scuro ‘05 Fiat Doblò 1.9 JTD Dynamic ‘06 Toyota Yaris 1.4 MMT D4D Automatica 5p Blu ‘07 W Golf Plus 2.0 TD 140cv Sportline Grigio scuro ‘05 Peugeot 207 HDI 5p Nero ‘07 Opel Corsa 1.3 CDTI 5p 70cv Argento ‘06

VETTURE IN ARRIVO Nissan Juke * Vetture fatturabili con IVA esposta e compresa - **Salvo approvazione finanziaria Spese paratica e 250,00. Passaggio proprietà escluso.

Legenda: A/C = aria condizionata; ve = vetri elettrici; cc = Chiusura centralizzata; ss = servosterzo

Nissan Qashqai 2.0 dCi 4WD Acenta tetto panor. Argento ‘08 Nissan Micra 1.4 Cabrio Argento ‘06 Fiat Croma 1.9 JTD 120cv Dynamic Grigio scuro ‘09 Toyota Rav 4 2.0 TD Luxury Argento ‘03 Nissan X-Trail 2.2 dCi Tetto Argento ‘07 Kia Sportage 2.0 CRDI Pelle Argento ‘05 Peugeot 206 1,4B. Cabrio ‘04

€ 7.000,00


Esalta P

remiere mondiale al Salone di Tokio 2011 per la Toyota GT 86, la nuova quattro posti sportiva e compatta del marchio nipponico. In vendita in Europa a partire dall’estate prossima, la GT 86 è una sport car studiata interamente attorno al guidatore, cioè sviluppata per offrire agli appassionati il massimo piacere di guida e si ispira alla straordinaria Corolla Levin AE86, prodotta dal 1983 al 1987.

Nel solco della gloriosa tradizione “racing”, la nuova “compatta” della Casa nipponica ha tutte le carte in regola per sedurre gli appassionati: design affascinante, massimo piacere di guida ed il nuovissimo motore “boxer” sviluppato in collaborazione con Subaru

26

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

Con una scocca leggera, altamente aerodinamica e una struttura estremamente rigida, la nuova GT 86 è stata progettata su una piattaforma completamente nuova. Con una trasmissione le cui componenti presentano dimensioni decisamente contenute e garantiscono il massimo delle prestazioni, la GT 86 rievoca le radici sportive della tradizione Toyota, con il primo pacchetto al mondo equipaggiato


Novità Auto > Toyota GT 86

nte spirito sportivo con un compatto motore ‘boxer’ anteriore, a cilindri contrapposti e giri liberi, e trazione posteriore. Questo eccezionale format unisce un design ultracompatto, un peso molto ridotto, meno inerzia e l’abbassamento del baricentro, alto solo 460 mm, per garantire il miglior rapporto possibile tra peso e potenza. Il motore, di 200 CV e 205 Nm di coppia, 2 litri aspirato della GT 86 è il risultato di uno sviluppo congiunto portato avanti da Subaru e Toyota, che hanno unito le rispettive conoscenze tecniche e la reciproca passione per le auto sportive. Mentre Subaru presenta il nuovissimo motore boxer da 1.998 cc a quattro cilindri orizzontali contrapposti, Toyota aggiunge la sua tecnologia D-4S. Con iniettori separati che rendono possibile un’iniezione sia diretta che indiretta e un elevato rapporto di compressione, la trasmissione D-4S ha reso possibile

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

27


l’incremento di cavalli e coppia con qualsiasi regime del motore, senza alcun sacrificio in termini di consumi e prestazioni ambientali. Il propulsore della GT 86 può essere affiancato da trasmissione manuale o automatica a sei rapporti. Oltre a questo, i sistemi di sicurezza ABS e VSC hanno una messa a punto specifica studiata per unire la minima interferenza elettronica e la massima stabilità. Realizzata secondo il concetto stilistico che prende il nome di “Neo Functionalism”, la GT 86 trae origine dalle tecnologie della F1,con un design estremamente affascinante. Lo stile tradizionale e deciso incarna i due principi fondamentali del nuovo linguaggio stilistico: design anteriore “Under Priority”, con una griglia inferiore più ampia, per conferire al veicolo un aspetto deciso e risoluto, e un approccio “Keen Look”, in grado di definire uno stile intelligente ed espressivo. A ciò si aggiunge il design ‘Scorpion’ della griglia inferiore, capace di conferire alla GT 86 un aspetto ancora più aggressivo. Gli ulteriori dettagli includono gli esclusivi cerchi in lega da 17”, uno spoiler posteriore, doppio collettore di scarico e il nuovo logo ‘86’. A bordo, l’abitacolo interamente dedicato al guidatore reinterpreta la vera essenza della guida sportiva attraverso uno studio dettagliato dell’ergonomia e della funzionalità di ogni singolo elemento di interazione tra pilota e veicolo, consentendo alla Toyota GT 86 di essere guidata come se fosse una naturale estensione del corpo umano. Marina Federico

28

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Modello

Colore

Km.

Anno

Prezzo

AUDI TT 2.0 T FSI 147 kW / 200 CV

Grigio met.

89.000

12/2006

20.000,00

AUDI Q7 3.0 TDI DPF TIPTRONIC 171 kW / 233 CV

Argento met.

98.000

07/2007

35.900,00

FERRARI 612 SCAGLIETTI 397 kW / 540 CV

Beige met.

0

06/2006

€ 209.000,00

HONDA Jazz 1.2 DS57 kW / 78 CV

Blu met.

66.000

11/2003

4.500,00

LAND ROVER Defender 110 2.4 td 4 SW SE90 kW / 122 CV

Verde met.

800

04/2010

31.900,00

PORSCHE Boxster CABRIO 176 kW / 239 CV

Grigio met.

20.000

06/2005

39.000,00

PORSCHE 996 CARRERA 4 235 kW / 320 CV

Blu met.

89.000

10/2002

39.500,00

PORSCHE 997 Jubileum 239 kW / 325 CV

Grigio met.

30.000

05/2005

47.000,00

RENAULT Grand Scenic DE LUXE 96 kW / 131 CV

Grigio met.

87.000

11/2006

11.500,00

SKODA Octavia 2.0 tdi RS 170cv125 kW / 170 CV

Grigio met.

69.000

02/2008

15.900,00

SKODA Roomster STYLE 63 kW / 86 CV

Antracite met.

31.000

02/2007

9.500,00

SKODA Fabia TDI STYLE 59 kW / 80 CV

Argento met.

9.000

09/2008

9.500,00


Ignifughe prefabbricate


Partners

Permutiamo auto e moto

NAPOLI - Via Nuova Toscanella, 84 - Tel. 081.585.31.71 CASERTA - Orta di Atella - LocalitĂ  Cervone - Tel. 081.891.70.62 info@gruppocolotti.it - www.gruppocolotti.it


Sicurezza stradale

Volvo XC90: la pi fra gli Sport Util

32

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


iù premiata ity Veichle Stile elegante, spaziosità, compattezza ed alta qualità tecnologica: questi gli ingredienti che, a distanza di ormai 10 anni dal debutto, continuano a decretare il successo del SUV scandinavo diventato un nuovo benchmark nella sua classe di appartenenza

Q

uando venne presentata, al Salone dell’Auto di Detroit del 2002, molti dissero che Volvo era arrivata in forte ritardo nel segmento dei grandi SUV, ed invece la XC90 è stata l’auto che ha rivoluzionato il segmento, fino ad allora dominato dai marchi tedeschi.

Il suo mix di classe, compattezza e spaziosità, unità ad un bagaglio tecnologico di prim’ordine ne hanno fatto, in breve, un punto di riferimento cui tutti hanno dovuto adeguarsi in tempi brevi. Partita con l’ipotetico l’handicap di ultima arrivata, la XC90 ha cominciato prestissimo a scalare la classifica diventando in breve il prodotto svedese di esportazione di maggior pregio: nel 2005 infatti il SUV Volvo è arrivato a vendere ben 86.000 unità, ed il suo successo, a 10 anni dalla presentazione, non tende a calare.

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

33


Ma quali sono le ragioni di un’accoglienza così buona da parte del pubblico? Prima di tutto i contenuti tecnologici, e poi i canoni di eleganza e sobrietà, insiti nel marchio scandinavo.Fino al nuovo millennio i SUV erano dei “mezzi pesanti” con caratteristiche dinamiche decisamente inferiori ad una berlina. Nelle statistiche americane infatti erano in testa alle liste per incidenti, dovuti soprattutto a ribaltamenti e perdite di controllo a causa dell’altezza da terra e dal mancato controllo di rollio. Quando venne approvato il progetto XC90, nel 1999, le linee guide erano chiaramente improntate su questa tematica, sempre a cuore alla Casa svedese. I progettisti erano piuttosto tesi, ma il lavoro finale è stato di eccellenza, tanto da resistere (con piccoli aggiornamenti) ai vertici delle classifiche anche a distanza di 10 anni dalla presentazione. L’altra peculiarità è stata la linea sobria ed elegante: la Volvo formò un gruppo di consulenza praticamente al femminile. Fra i convocati anche l’attrice svedese Maud Adams: la richiesta specifica era di una vettura che avesse si mascolinità, ma senza sfociare nel “Machismo”. Daug Frascher, uno dei progettisti, ricorda che una delle signore tracciò una linea su un foglio. Quel profilo è quasi identico all’attuale estetica della Volvo XC90, muscolosa ma non eccessiva, e con dimensioni compatte di 4,80 metri di lunghezza, e con abitabilità da 7 passeggeri, primato ancora imbattuto. Quando è stata lanciata nel 2002, la XC90 presentava cinque innovazioni tecnologiche assolute a livello mondiale: sistema Roll Stability Control (RSC), che utilizza un sensore giroscopico per rilevare il rischio di ribaltamento e reagire di conseguenza; airbag laterali Inflatable Curtain per tutte e tre le file di sedili; cuscino rialzato per bambini estraibile, integrato nella seconda fila di sedili; cinture di sicurezza con pre-tensionatori per tutti i sedili; impianto stereo surround Dolby 5.1 Pro Logic II con amplificatore Alpine da 305 watt e 12 casse. Dal suo primo lancio, la XC90 ha ricevuto più di 110 riconoscimenti in tutto il mondo. I principali fra quelli che figurano nell’elenco confermano l’importanza di questo modello. A circa un anno esatto dal suo debutto mondiale al Salone di Detroit, la Volvo XC90 è stata nominata North American Truck of the Year. Il concorso - la cui giuria è formata da 49 giornalisti dell’auto statunitensi e canadesi che lavorano per quotidiani, riviste e media digitali - premia i veicoli che fissano nuovi standard o diventano nuovi benchmark nella classe di appartenenza. Ed i premi, per la Volvo XC90, ancora oggi, continuano a fioccare. Ilio Ascione

34

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Via delle Industrie Z.I. - San Marco Evangelista (CE) Cell. 328.7030531 - 328.1413807 - 328.1413808

Usato Garantito

MODELLO

Via Romani, 155 Sant’Anastasia (Na) Tel./Fax 081.531.67.55

ANNO

MECCANICA

PREZZO EURO

POSTI

C.I. CARIOCA 15 P

2002

DUCATO 2.2

€ 23.000,00

4/6.

C.I. CARIOCA 599

2008

FORD 2.2 TDI

€ 29.000,00

5/6.

C.I. ELEGANT 681

1997

DUCATO 2.5

€ 25.000,00

6

C.I. MIZAR 130

1996

DUCATO 1.9 JTD

€ 19.000,00

6/4.

C.I. MIZAR 140

1997

DUCATO 2.5

€ 18.000,00

5/6.

DETHLEFFS ADVANTAGE

2008

DUCATO 3.0

C.C. € 65.000,00

6/6.

GRANDUCA PEGASO 63

1997

DUCATO 2,5 TDI

C.C. € 22.000,00

ELNAGH DORAL 114

2001

FORD 2.5 TD

€ 31.000,00

7/5

HYMER S 650

2000

MERCEDES 412

€ 40.000,00

5/5,

LAIKA X 700

2007

FORD 2.4

C.C. € 42.000,00

7/5.

LAIKA ECOVIP 9.1

2002

IVECO DAILY 35

C.C. € 44000,00

6/5

LAIKA ECOVIP H 680

2006

DUCATO 2.8

€ 55.000,00

4/4

LAIKA KREOS 3002

2005

IVECO 3.0

C.C. € 43.000,00

7/4

MOBILVETTA NUVOLA

2000

DUCATO 19 TD

C.C. € 20.000,00

6

MOBILVETTA ICARO 5

1998

IVECO 2.8

C.C. € 27.000,00

7/5.

M.ORSA MAGGIORE

2002

IVECO 50C13 2.8

PEGASO 710

2005

DUCATO 2.8 JTD

RIMOR SUPERBRIG 678

1996

FORD 2.5 T

SAFARIWAYS SIDNEY

1995

DUCATO 1.0 TD 1.9

6 C.C. € 42.000,00

€ 12.000,00

6/5

6


Organizzazione

Campionasso 2011/2012 Campionato Interassicurativo di calcio a sette

2 Edizione a

ottobre 2011 - maggio 2012

Official Sponsor

CANALE 9

P.i. Luigi Giugliano Centro Perizie Assicurative

Acacia s.r.l.


Per prenotazioni viaggio superiori a d 1.000,00

in omaggio

1 ora di campo presso Eurocalcetto (dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 19,00)

Per prenotazioni viaggio superiori a d 3.000,00

in omaggio N. 1 Block Shaft (escluso montaggio)

Per qualsiasi operazione di biglietteria un simpatico omaggio a sorpresa Agenzia di Viaggio e Turismo I viaggi dell’Epomeo s.r.l.

Via Giulio Palermo, 36 - 80131 Napoli

Tel. 081.770.39.55 Tel. e Fax 081.770.52.16 info@relaxeviaggi.it www.relaxeviaggi.it

Sponsor Ufficiali L’elettronica nell’auto

Distribuiti da

campo utilizzato dalla

Napoli - Via A. Righi, 66 - Tel. 081.570.85.75

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

37


Tokio Motor Show 2011

“Piccole per un Suzuki Regina

le novità A due e a quattro ruote, le nuove proposte del Marchio giapponese sono all’insegna del rispetto ambientale, della facilità d’utilizzo e della riduzione dei consumi, senza penalizzare le prestazioni

A

llo scorso 42esimo Salone di Tokio, la Suzuki ha presentato tante novità sia a quattro che a due ruote. Riguardo alle auto la casa giapponese ha svelato tre concept: Regina, Q-Concept e Swift EV Hybrid, tutte di dimensioni compatte, come recitava lo slogan “piccole auto per un grande futuro”, e tutte rispondenti alle nuove tecnologie eco-compatibili, con basse emissioni di CO2 unite a costi di esercizio contenuti, facilità di utilizzo, prestazioni brillanti e stile molto attraente. Il concept Regina incarna la visione Suzuki delle vetture compatte di nuova generazione: è una city car spaziosa, versatile e super-leggera (solo 730Kg), realizzazione pratica del know how Suzuki nella riduzione dei pesi, del coefficiente di resistenza (10% in meno rispetto ai modelli attuali) e dell’efficienza aerodinamica. Dai risultati ottenuti dal prototipo alimentato a benzina, si rileva un dato di consumo di carburante che supera i 32 km/l con livelli di emissione di CO2 inferiori a 70 g/km.

38

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


grande futuro”:

à Suzuki

Suzuki Q Concept

Q-CONCEPT è invece una vettura a due posti per la mobilità urbana di tutti i giorni ed esplora una nuova tipologia di modelli, a metà strada tra le auto e le moto. Con 2,5 metri di lunghezza e due posti con configurazione variabile dei sedili, è ideale per gli spostamenti di tutti i giorni in un raggio di 10 km. Il modulo “a tandem” prevede il posto per due adulti allineati, mentre la configurazione ”a freccia” dispone di un unico sedile anteriore per l’adulto e due sedili per bambini nella parte posteriore. Inoltre c’è il modello “business” configurato come un veicolo per il trasporto merci con un unico sedile anteriore e spazio per il carico nella parte posteriore. Le dimensioni di Q-Concept sono poco più grandi di quelle di una moto, senza nulla togliere alla garanzia di comfort, sicurezza e praticità di una piccola vettura. Sullo stand Suzuki al Tokio Motor Show spiccava anche la SWIFT EV HYBRID, vettura compatta elettrica, con un piccolo motore generatore per la ricarica.

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

39


Suzuki Swift EV Hybrid

Evoluzione della Swift Range Extender, la nuova EV Hybrid è in grado di coprire quotidianamente una distanza di 20-30 km con un’unica carica della batteria. L’autonomia può però essere ampliata utilizzando un motore-generatore che carica le batterie. Rispetto a un veicolo solamente elettrico, Swift EV Hybrid ha un pacco batterie più piccolo, quindi più leggero, che si carica più velocemente e che costa meno. Grande risalto sullo stand Suzuki ha avuto anche la nuova Swift Sport, punta di diamante della gamma Swift, appena lanciata sul mercato italiano. Protagonisti della scena anche i prototipi a due ruote e-Let’s e  Burgman fuel-cell che dimostrano l’impegno costante e attivo di Suzuki nell’ambito delle energie alternative e dello sviluppo di veicoli elettrici e ibridi. Lo scooter elettrico e-Let’s coniuga emissioni zero alla praticità richiesta negli spostamenti quotidiani. E’ dotato di un motore dalle ottime performance, assemblato sulla ruota posteriore e in grado di generare e recuperare energia durante la frenata ed è inoltre equipaggiato con una batteria al litio e  un sistema di carica, il tutto  montato su un telaio leggero e compatto, con un peso complessivo inferiore a quello di uno scooter alimentato a benzina. L’autonomia è di circa 30 km (con una velocità di 30 km/h su strade pianeggianti).

40

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Suzuki MOTO Burgman

e-lets

Il Burgman fuel-cell, che ha debuttato al Salone di Tokio nel 2009, è invece il primo veicolo a celle combustibili ad aver ottenuto  l’omologazione europea, dopo essere stato sottoposto a numerosi test in Inghilterra e in Giappone.

Inazuma 250

Ed infine, nella carrellata dedicata al marchio nipponico, grande attenzione ha destato anche Inazuma, letteralmente “fulmine”, nome peraltro già usato in precedenza da Suzuki, per esempio sulla naked GSX 750. La nuova bicilindrica si propone a chi desidera un mezzo leggero e poco impegnativo, che però non sia uno scooter. La cilindrata 250 è difatti interessante per chi vuole guidare facilmente senza troppe pretese. Per lo sviluppo della nuova Inazuma  sono stati  posti obiettivi importanti, quali un alto livello qualitativo e prestazioni interessanti. L’alimentazione è a iniezione elettronica, mentre il cambio è a 6 marce. Il serbatoio è di 13,3 litri, mentre il piano della sella è a 780 mm da terra. La nuova Suzukina arriverà in Europa fra meno di un anno. Marina Federico

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

41


Campione d’Italia Giovanissimi 1999/2000 - 2000/2001 Campione Regionale Campania Allievi 1989/1990 - 1995/1996 1998/1999 - 2006/2007

Sponsor Tecnico:

Campione Regionale Campania Giovanissimi 1991/1992 - 1994/1995 1997/1998 - 1999/2000 2000/2001 - 2003/2004 Campione Under 21 Juniores 1992/1993 Torneo Nazionale M. Barendson Giovanissimi 2000 Coppa e Super Coppa Campania Allievi 2000/2001 Coppa e Super Coppa Campania Giovanissimi 1997/1998 Campione Provinciali Esordienti 2003/2004 Minigiovanissimi 2004/2005 2006/2007 Giovanissimi 2005/2006

Campionati di apparte Per informazioni: Complesso Sportivo Kennedy Cell. 336.94.60.63 - 338.86.95.377 Sponsor ufficiali

GARAGE

San Giacomo


enenza per tutti gli iscritti - Servizio pulmino a richiesta


Alimentazione

Hot dog vs Hamburger Mangiare hamburger e hot dog – cibi diffusi in tutto il mondo dalle multinazionali del fast food – costituisce una scelta piuttosto economica per assumere proteine di elevato valore biologico. ➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

45


P

ur se da tale punto di vista, pesce e pollame rimangono preferibili, anche hamburger e hot dog forniscono tutti gli aminoacidi essenziali nelle percentuali ideali. Il loro difetto principale è l’elevato contenuto in grassi, parte dei quali saturi, cioè i meno adatti ai fini del benessere presente e futuro. Nel caso dell’ hot dog, poi, i grassi possono aumentare, se nel tradizionale panino al latte, oltre al wurstel di carne suina, vengono aggiunte delle salse (maionese, senape, ketchup). L’hamburger, vale a dire la polpetta di carne macinata e poi pressata per farle acquistare la forma di un medaglione, ha già di solito meno lipidi dei wurstel, ma può averne ancora meno se si sceglie un pezzo di carne bovina magra, la si fa tritare al momento dal macellaio e se, poi, l’impasto ottenuto viene fatto cuocere alla piastra o come metodi di cottura che richiedono una minima quantità di grassi. Le caratteristiche nutrizionali, ovviamente, sono migliori quando si scelgono sia hot dog, sia hamburger di carne di pollo.

HOT DOG

CONTENUTO IN GRASSI Di solito, arriva a quasi il 14% di grassi ( parte dei quali nocivi), che poi aumentano con l’aggiunta di salse. PROTEINE In genere, sono il 10 per cento o poco più; il loro valore biologico va comunque considerato elevato. CONTENUTO CALORICO 100 g forniscono circa 240 calorie. Che, anche qui, aumentano per l’aggiunta di salse.

HAMBURGER

CONTENUTO IN GRASSI Può scendere anche sotto il 10 per cento se la è di bovino molto magro oppure di pollo . PROTEINE Sono di valore biologico pari a quelle dell’hot dog, ma possono arrivare anche al 13 per cento o più. CONTENUTO CALORICO A parità di peso, è uguale all’hot dog. E aumenta per l’aggiunta si salse.

46

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Ciberia

Mari & Monti

Ciberia

Mari & Monti Pozzuoli (NA) Via Arco Felice Vecchia, 19 Tel. 081.855.55.49

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

47


Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

49


Sony X-periaS

Straordinaria es Il primo smartphone dell’innovativa serie Xperia NXTla nuova generazione di smartphone Sony Una condivisione di contenuti senza precedenti grazie alla semplice connessione attraverso più schermi nel mondo Sony La tecnologia HD di Sony offre uno schermo brillante per un’esperienza visiva superiore

L

a nuova generazione di smartphone Sony*, è stato annunciato oggi alla conferenza stampa di Sony in occasione del CES 2012 di Las Vegas. Il nuovo Xperia S è uno smartphone Android, che offre agli utenti una straordinaria esperienza visiva grazie allo schermo ad alta risoluzione, alla tecnologia HD di Sony e alla fotocamera da 12MP che scatta foto in soli 1,5 secondi dalla modalità standby. Xperia S dispone inoltre di un potente processore dual-core da 1,5 GHz per prestazioni ancora più veloci. Il nuovo Xperia S si connette facilmente a molteplici schermi permettendo agli utenti di condividere contenuti e visualizzarli su diversi display a seconda del contesto: tv, smartphone, laptop o tablet. Gli utenti possono guardare i propri contenuti preferiti direttamente da Sony Entertainment Network, collegando il loro Xperia S tramite cavo HDMI alla TV e possono condividere le proprie foto in wireless con un solo tocco. Xperia S integra anche la tecnologia NFC (Near Field Communication) per consentire agli utenti di scambiarsi i contenuti e di godere di un numero crescente di applicazioni e servizi NFC. Xperia S rappresenta un nuovo approccio al design denominato “Iconic Identity”. Il design sarà replicato in tutta la serie Xperia NXT e si caratterizza per un look molto semplice d’immediatamente riconoscibilità. La linea trasparente alla base dello smartphone crea una silhouette inconfondibile che mette in evidenza in maniera particolare il display. L’elemento trasparente genera inoltre degli effetti luminosi e integra l’antenna.  L’interfaccia utente è stata ridisegnata per allinearsi al design minimalista dell’ hardware. La schermata iniziale ha un nuovo sfondo variopinto che, fluttuando, sfrutta al massimo le potenzialità offerte dal Reality display HD e dal processore dual-core.

Xperia S all’interno del mondo di Sony 50

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

L’annuncio di Xperia S è accompagnato dal lancio di tre nuovi accessori Smart Extras™, per migliorare l’esperienza su Android e per offrire agli utenti degli smartphone contenuti in un modo completamente nuovo.


Smart Extras per Android

SmartWatch - un micro display per accedere ad applicazioni e funzioni degli smartphone Android Xperia Smart Tags funziona con qualsiasi smartphone NFC, incluso Xperia S. Basta avvicinare uno smartphone NFC ad uno SmartTag, che ha la forma e le dimensioni di un piccolo tondo, e viene subito lanciato un profilo pre-configurato del telefono, come ad esempio la sveglia in corrispondenza di uno SmartTag sul letto o un’applicazione GPS per uno Smart tag nella propria auto. Questi profili possono essere facilmente personalizzati in modo da soddisfare tutte le esigenze e sono pensati per far risparmiare tempo agli utenti e semplificare la loro vita. Questo auricolare Bluetooth ™ per gli smartphone Android ha molteplici funzionalità e offre una qualità audio superiore . Sul display di Smart Wireless Headset pro gli utenti sono in grado di leggere messaggi di testo, vedere le

chiamate in arrivo, le notifiche del calendario e molto altro ancora. Quando si stacca dal telefono, funziona come un vero e proprio lettore MP3 e come radio. SmartWatch è un accessorio con un micro display che si collega tramite Bluetooth agli smartphone Android ™. Gli utenti possono, ad esempio, vedere le notifiche dei messaggi di testo, gli aggiornamenti dei social media e gestire le chiamate o la musica. Il display è montato su un cinturino e può essere indossato come un orologio. Le applicazioni per personalizzare la propria esperienza SmartWatch saranno disponibili su Android™ market. Per informazioni complete sulle novità di prodotto, visitare la press room e il blog dedicato ai prodotti: http://blogs.sonyericsson.com/products/

Smart Wireless Headset pro – l’auricolare Bluetooth che fa tutto

perienza visiva

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

51


Agenzia Napoli Centro Via Cisterna dell’olio, 18 - 80135 Napoli Ph. +39 081.5428070 - Fax +39 081.5422039 direzioneimmobiliarenapoli@gmail.com www.direzioneimmobiliare.it


Napoli - Via Battistello Caracciolo, 51/53/55 - Tel. 081.564.31.49 - Fax 081.564.67.15

www.baldinimotomania.it

Geo 300

Euro 4.150,00

Euro 3.290,00*

LRX

Euro 2.750,00

Euro 2.250,00*

Tweet

a partire da

Euro 1.700,00 *FC (esclusa immatricolazione)

Assicurazione RC in sede a prezzi vantaggiosi!! solo se compri peugeot

Contattaci per un preventivo RC. puoi risparmiare ďŹ no al 50% www.assicurailtuoscooter.it


Gruppo Piaggio

Vespa debutta sul mercato indiano Svelata all’Auto Expo di Delhi la Vespa per il mercato indiano. Spinta da un nuovo motore a basse emissioni da 60 km/litro, sarà prodotta negli stabilimenti Piaggio di Baramati (India) a partire da marzo. Da aprile in vendita nelle 35 principali città indiane. Capacità produttiva iniziale di 150.000 veicoli/anno.

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

55


V

espa, lo scooter più famoso e diffuso al mondo, si presenta al mercato indiano all’Auto Expo di Delhi, il più grande salone automobilistico e motociclistico dell’Asia e tra le principali rassegne motoristiche mondiali. All’undicesima edizione del salone di Delhi, il Gruppo Piaggio ha svelato la Vespa LX 125 sviluppata espressamente per il mercato del subcontinente indiano che è il secondo più grande del mondo per volumi con circa 13 milioni di unità vendute nel 2011 - due milioni e mezzo delle quali sono scooter – ed è caratterizzato da altissimi tassi di crescita. La Vespa LX 125 presentata all’Auto Expo di Delhi è una versione che - rispetto a quella prodotta in Italia e commercializzata in Europa e USA, e al modello prodotta da Piaggio Vietnam - presenta adattamenti specifici dal punto di vista ergonomico, è caratterizzata da una più facile accessibilità a motore e pneumatici (le forature sulle strade indiane sono all’ordine del giorno), ma che soprattutto è dotata di un nuovissimo motore 125 cc 4 tempi a 3 valvole. Un propulsore completamente nuovo che il Gruppo Piaggio ha sviluppato espressamente per il debutto sul mercato indiano delle due ruote. Si tratta di una unità modernissima, particolarmente silenziosa ed “eco friendly” (ridotte emissioni sia gassose sia sonore) e che presenta eccezionali livelli di consumo offrendo

56

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

percorrenze superiori a 60 km con un litro di benzina. La produzione della Vespa 125 destinata al mercato indiano inizierà a marzo 2012 nel nuovo stabilimento di Baramati, area in cui sorge il complesso industriale di Piaggio Vehicles Private Ltd., controllata al 100% dal Gruppo Piaggio, che già oggi in India produce veicoli da trasporto merci e persone a tre ruote (è leader di mercato in India, con oltre 220.000 unità vendute all’anno) e motori Diesel e turbodiesel per le gamme dei veicoli commerciali che Piaggio produce sia in India, sia in Italia a Pontedera.

La capacità produttiva iniziale dello stabilimento indiano della Vespa sarà di 150.000 veicoli/ anno. Le vendite della Vespa sul mercato indiano inizieranno ad aprile, subito dopo il lancio commerciale, e partiranno da una rete di dealer che coprirà da subito le 35 più importanti città dell’India.


Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

57


58

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


BMW Miacci Motorrad Napoli - Via B. Cavallino, 31/L (Arenella) Tel. 081.198.81.113

www.bmwnapoli.it info@miaccimoto.it


Esci dalla mischia... oggi l’alternativa c’è

Napoli - Via Foria, 158 Tel. e Fax 081.44.00.00

60

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Nuova cornice Sony S-Frame Wi-Fi

Una collezione fotografica a portata di mano • l Connessione wireless alla rete domestica • l Riproduzione foto da PC, email o Facebook • l Intuitivo display LCD touch screen da 7”/18cm • l Previsioni meteo tramite servizio on line • l Timer on/off per il risparmio energetico

A

ggiornare la tua cornice digitale con gli ultimi scatti oggi è ancora più semplice: il nuovo modello W700, uno dei primi della serie S-Frame di Sony con connessione Wi-Fi alla rete domestica, ti permette di scaricare le immagini direttamente da PC, email o profili di Facebook, senza più bisogno di cavi o scheda di memoria. Ideale per condividere i propri ricordi con amici e parenti, la nuova cornice da 7” è senza dubbio un’originale idea regalo. In più la W700 riproduce in automatico le immagini allegate

alle email: basta inviarle all’indirizzo email della cornice; un modo fantastico e veloce per mostrare di famiglia, sempre aggiornate, a parenti ed amici lontani. Questo modello Wi-Fi della serie S-Frame, inoltre, è in grado di visualizzare fotografie e album pubblicati sui profili Facebook dei tuoi contatti. La W700 permette poi di rispolverare i ricordi dimenticati nella memoria dell’hard disk: grazie alla connettività wireless, infatti, può acce-

dere al PC riportando luce vecchie foto, per rinnovare costantemente la visualizzazione sul display. Particolarmente curata nel design, la nuova cornice è provvista di un intuitivo display touch screen, con funzioni semplicissime per esplorare la collezione fotografica, scegliere le opzioni per gli slideshow e impostare gli aggiornamenti da PC, email o social network. Dotata di memoria interna da 1 GB, può archivi fino a 4.000 foto (con risoluzione di 0,78 megapixel). Su questo modello è anche presente una funzione per visualizzare la situazione meteo in tempo reale e le previsioni fornite dal servizio on line AccuWeather. La W700 è provvista di un timer di accensione e spegnimento per il risparmio energetico, grazie al quale è possibile programmare il passaggio automatico alla modalità di standby, ad esempio di notte o quando si è fuori durante la giornata.

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

61


safecommunication

Nuovi Motori YAMA

0B H A F 30

V6

YAMAHA

YAMAHA F 225 F V6

N JE A

NE AU

F 250 D V6

Ca

pC

ama ra

t 8.5 WA

JE

A

NN E

JEA N

NEA U Cap

AU

Me

rr y F isher M arlin 6

Camarat 6.0 WA

Viale Kennedy, 1 – Napoli Tel. 081/2394027 Fax 081/3615705 Via Bagnulo, 39 – Piano di Sorrento (NA) Tel.081/5322533 Concessionario per Napoli e Provincia

www.marineenterprise.com


Selezioni per l’America’s Cup a Napoli

Le World Series approdano alla Rotonda Diaz

Regate in programma nel mese di aprile

L’

organizzazione delle regate World Series per le selezioni dell’America’s Cup a Napoli si è rivelata molto più complicata del previsto. A metà dicembre è infatti definitivamente sfumato il piano che prevedeva la base nautica a Bagnoli; la conferma del grave inquinamento della colmata a mare dell’ex-Italsider non ha consentito l’impiego di questa area.

➠➠ Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

65


Dopo la conferenza stampa organizzata a Castel dell’Ovo il 17 ottobre 2011, in cui gli amministratori locali, De Magistris, Caldoro e Cesaro, il presidente degli industriali, Graziano, e il manager dell’America’s Cup, Richard Worth, hanno annunciato con enfasi le regate a Bagnoli, la situazione è diventata sempre più difficile. Dopo una lunga attesa dei responsi di magistratura e ministero dell’ambiente, si è deciso di spostare altrove l’evento velico. Tante ipotesi sono state fatte, creando uno stato di confusione generale e di incertezza soprattutto a causa dei tempi strettissimi. Si è pensato a Nisida, Molo San Vincenzo, Mergellina e Via Caracciolo. Il 21 dicembre la decisione definitiva è stata diffusa dalla stampa locale; il vice sindaco di Napoli, Sodano, ha detto che la base nautica delle World Series si farà alla Rotonda Diaz di Via Caracciolo e che le regate si svolgeranno davanti al lungomare partenopeo. Dal punto di vista dello spettacolo questa soluzione si presenta molto bene, ma quali saranno le ripercussioni sul traffico napoletano? Via Caracciolo dovrebbe infatti essere bloccata per settimane creando ulteriori problemi a coloro che devono percorrerla quotidianamente in auto per raggiungere il luogo di lavoro. Ciò non sarebbe successo a Bagnoli, che tra l’altro avrebbe consentito l’impiego di spazi molto più ampi per le infrastrutture a terra. Ora bisogna che tutte le opere vengano realizzate in tempi da record per ospitare il villaggio delle World Series a Via Caracciolo. Si prevede di costruire delle scogliere supplementari per offrire un migliore protezione alle imbarcazioni da regata che dovrebbero essere ormeggiate a boe in rada. Per la realizzazione di queste opere sarà necessario il consenso della Soprintendenza ai Beni Ambientali. testo e foto di Giuseppe Farace

66

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Napoli - P.tta Borgo Marinari, 14/15 Tel. 081.764.61.71 - 081.764.52.25 - Fax 081.764.52.97 www.partenomar.it partenomar@partenomar.it

Concessionaria 5 Anni di garanzia

4 Tempi > > > > > > >

2,5 3,5 4 5 6 8 9,9

> > > > > > > >

> 15 > 20 > 25 EFI > 40 EFI > 60 EFI > 80 EFI > 100 EFI > 115 EFI

135 150 175 200 225 250 300 350

>

75

> 150

>

90

> 200

> 115

> 225

> 125

> 250

> 135


Qualunque sia la tua scelta, ti aiutiamo a fare la migliore.

D i s t r i b u t o re p e r l ’ I t a l i a dal 1988

Circumvallazione Esterna, 169 | 80019, Qualiano (NA) | Tel. 081 8186615 | Fax. 081 8186812 email: info@italiamaresrl.it | www.italiamaresrl.it


GARANZIA TESSUTO

ANNI


Pesca in barca

Traina costiera d’inverno G

li appassionati di pesca a traina preferiscono lasciare la propria barca in acqua anche durante il periodo invernale; nonostante il freddo e le condizioni meteo più sfavorevoli, la traina costiera può infatti dare grandi soddisfazioni in questa stagione. D’inverno si ottengono buoni risultati anche pescando con esche artificiali; ciò comporta sicuramente meno problemi della traina con esca viva, poichè non bisogna perdere tempo per catturare le esche (pesci o calamari) e poi mantenerle vive nelle apposite vasche con acqua corrente. I pesci predatori, come la spigola, sono meno diffidenti d’inverno e attaccano con maggior decisione le esche artificiali.

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

71


Si possono quindi effettuare numerose catture nella stessa zona se si trova un branco di pesce. Bisogna impiegare attrezzature non troppo pesanti; canne da 10-12 libbre con mulinelli a tamburo rotante e monofilo di medio spessore. Nel Golfo di Napoli, i classici artificiali con ami tripli, Halco, Rapala o Yo-Zuri, funzionano bene. Il colore dell’esca artificiale va scelto in base alle condizioni della luce e dell’acqua. Se il cielo è nuvoloso e l’acqua non è limpida, sono di solito migliori gli artificiali di colore chiaro. Le zone migliori per la traina sono i fondali rocciosi e in particolare le secche situate in prossimità della costa, con profondità preferibilmente comprese tra 5 e 15 metri circa, poichè d’inverno le spigole cacciano spesso le proprie prede in prossimità della superficie. Il pescatore può catturare grossi esemplari spigola, che superano talvolta i 5 kg di peso. Bisogna navigare a una velocità di 4 - 4,5 nodi e impiegare almeno due canne con artificiali diversi per avere maggiori chances. Se si pesca su fondali di oltre 10 metri, va applicato un piombo a sgancio rapido sulla lenza, posizionato ad almeno 20 metri dal terminale; sulle secche, oltre alle spigole si possono catturare tonnetti alletterati e palamite di buona taglia. Giuseppe Farace

72

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Imbarcazioni e Natanti USATI - EX NOVO, a MIGLIA ZERO, DIMOSTRATIVI OPEN:

EX NOVO - USATI CABINATI:

Vivi il mare senza pensieri!! www.chaparralboats.it

www.robalo.it

www.italiamaresrl.it

Circum.ne Esterna, 169 - Qualiano (NA) Tel. 081.818.66.15 - 081.818.67.33

Prinz 36’ Zaffiro 34’ Prestige 34’ Chaparral 1070/330 Prestige 30’ Hard Top Chaparral 935/290 Fiart Genius 28’ Chaparral Sign. 260 Chaparral Sign. 240

SPORT:

Shogan 30’ Sport Cranchi Csl 27’ Cerion 27,7 W.A. Gozzo Comena 850 Chaparral SSI 235

2x300 TD VolvoPenta 2x260 TD VolvoPenta 2x260 TD Volvo Penta 2x250 TD Mercruiser 2x190 TD Volvo Penta D3 2x200 TD Mercruiser 2x160 TD Volvo Penta D3 1x280 Volvo Penta in. 1x270 Volvo Penta in.

‘04 ‘06 ‘09 ‘06 ‘09 ‘05 ‘04 ‘04 ‘00

(1)

2x150 TD Volkswagen 1x320 Volvo Penta in. 2x150 Evinrude E-Tec 2x155 TD CMD 1x260 Mercruiser in.

‘04 ‘06 ‘07 ’04 ’03

(2)

(1) (1) (1) (1) (4) (1) (2) (2)

(4) (2) (4) (2)

Robalo 300 Robalo 260 Fisherman 675 Boston Outrage 210 Ranieri Shark 19’ Joker Clubman 27’ Joker Coaster 650

2x300 Evinrude E-Tec 2x225 Honda 4 T Yanmar TD 182 1x225 Johnson 4 T (06) 1x90 Evinrude E-Tec 1x300 Evinrude E-Tec 1x150 Evinrude E-tec

‘08 ‘06 ‘92 ‘02 ’08 ‘08 ‘08

2x200TD Mercuiser 1x2,8 TD Mercruiser 1x1,7 TD Mercruiser

’09 ‘08 ‘08

(3)

1x250 Evinrude E-Tec 2x200 Evinrude E-Tec

‘08 ‘08

(4)

(1) (2) (2) (2) (2) (4) (2)

DIMOSTRATIVI Chaparral 1020/310 Chaparral 820/ 250 Chaparral 670/ 215

(3) (2)

MIGLIA ZERO Cab 780 Dorado Cab 870 Dorado

(3)

(1) Leasing in corso (2) Finanziamento Tasso Zero (3) Leasing da modulare (4) Finanziamenti personalizzati

AIRON MARINE LAZIO CAMPANIA

CARNEVALI LAZIO CAMPANIA CALABRIA

74

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Bonifica dei fondali del porto di Napoli

E’ in corso la rimozione dei relitti affondati a Molo San Vincenzo

S

ette relitti di navi di varie dimensioni sono distribuiti sui fondali marini adiacenti al Molo San Vincenzo del porto di Napoli. Ciò è stato evidenziato alcuni mesi fa da un’indagine svolta dall’Autorità Portuale. Tra questi, vi è in particolare la nave cargo olandese “Doris”, lunga ben 120 metri, che è affondata nel 1964. Per anni questo relitto è stato un punto di immersione per i subacquei sportivi. Le lamiere sono state completamente ricoperte da organismi marini e ogni anfratto è abitato da pesci di varie specie; una sorta di vivaio sottomarino e una vera e propria attrazione per i sub.

➠➠

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

77


La presenza dei relitti sommersi comporta però problemi per il transito e l’ancoraggio in alcuni tratti dell’area portuale, soprattutto per le navi e imbarcazioni che hanno carene profonde. Nei programmi dell’Autorità Portuale vi è il recupero e il rilancio di Molo San Vincenzo; si punta a ridare un’identità all’antico molo borbonico che è in stato di abbandono e di degrado da decenni. Le banchine potranno così essere impiegate non solo per gli ormeggi ma anche per l’allestimento di infrastrutture provvisorie, ridando così vita a questa area portuale. Si prevede di sfruttare il Molo San Vincenzo anche per l’attracco di grandi navi da crociera. Nel prossimo mese di aprile, in occasione delle regate World Series dell’America’s Cup, Molo San Vincenzo dovrebbe inoltre diventare il punto di ormeggio per i grandi yachts. Si è quindi deciso di avviare un’operazione di rimozione di questi relitti; si tratta di interventi lunghi e complessi che richiedono difficili operazioni subacquee e quindi il trasporto al largo delle strutture metalliche recuperate e il loro affondamento su fondali profondi. Gli interventi sono coordinati dalla Capitaneria di Porto di Napoli e seguiti costantemente dagli uomini e dalle motovedette della Guardia Costiera. Alla fine del 2011 le operazioni sono andate avanti con l’impiego di un rimorchiatore e di una motovedetta, come documentato dalle fotografie di questo servizio scattate il 20 dicembre scorso. Giuseppe Farace

78

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012


Dal 1965 sempre la stessa passione > Rimessaggio

> Trasformazioni

AQUAMAR Strongyle

> Vendita e Assistenza imbarcazioni e gommoni AQUAMAR 650 Sport

AQUAMAR Bahia 20

Nuvola 32

87 Welldeck

5a Trav. Contr. Pisciarelli, 5/B 80078 Agnano - Napoli Tel. 081.570.21.07 Fax 081.242.96.62 info@performancemare.com www.performancemare.com

LOMAC 200 Rip

80

Anno XII - numero 1 • gennaio 2012

LOMAC 245 LX Rib

LOMAC 300


Schiano La prima concessionaria Nissan della provincia di Napoli

Monte Di Procida (NA) - Tel. 081.804.52.49/50.49 a pochi Km. dall’uscita Cuma della Tangenziale di Napoli

NUOVA SEDE in Via Caranfe nei pressi isolotto San Martino Forio d’Ischia (NA) Tel. 081.98.93.63


Mercatomotori Gennaio 2012