Issuu on Google+

Na tal e Mercatini, presepi ed eventi di Natale nel Triveneto

occhi.it


Mercatini ed eventi di Natale nel Triveneto ALONTE VI, piazza Santa Savina, sabato 8 dicembre. Addobbiamo l’albero, accendiamo la vita con la Città della Speranza. Laboratorio creativo con Fiorella Doveri per ragazzi dai 6 ai 12 anni. Musica, dolci e accensione dell’albero di Natale in piazza. Firma del gemellaggio con la Città della Speranza. Infoline: 0444 439203. ARCO TN, piazze del centro, 16, 17, 18, 23, 24, 25, 30 novembre, 1, 2, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22 e 23 dicembre. Mercatino di Natale. Trentacinque casette offrono la possibilità di acquistare articoli regalo e prodotti tipici del Natale. Si può scegliere tra un’ampia varietà di prodotti per ogni gusto e interesse. Per chi è in cerca di souvenir tipicamente natalizi ci sono presepi di ogni genere, ma anche candele e prodotti naturali. E se il freddo dell’inverno comincia a preoccupare, al mercatino si possono acquistare pantofole in stile tirolese, maglioni d’alpaca, caldissime sciarpe in pura lana, guanti e cappelli. Impossibile non trovare il regalo giusto: l’oggettistica spazia tra angeli in vetro soffiato, fiori in legno, centritavola, feltro artistico e lanterne d’arredamento. I più piccoli potranno trovare tra le bancarelle giocattoli in legno, giochi educativi e di società. La gastronomia è protagonista anche nel mercatino: si può sorseggiare un caldo brulè di mele mentre si passeggia tra le bancarelle o fare merenda con le caldarroste e gli strauben, o perché no, optare per un regalo goloso come i prodotti tipici, i formaggi e le confetture. Ogni fine settimana sono previsti diversi appuntamenti: visite guidate nel centro storico della città di Arco, mostre di presepi, giri del centro a bordo del Trenino, spettacoli musicali, concerti natalizi e tanto altro. Durante il mercatino di Natale la città si accende di luci e di calore: i monumenti più importanti, i punti di interesse storico e naturalistico, i luoghi di preghiera, sono trasformati e valorizzati da installazioni luminose e un grande abete fa da cornice alle casette nella piazza centrale. Inoltre, in occasione della Festa dell’Immacolata l’8 dicembre, il mercatino rimane aperto fino alle 21.30 e il castello di Arco sarà illuminato da un meraviglioso spettacolo pirotecnico. Orari: 10-19, sabato 8 dicembre apertura straordinaria fino alle 21.30. Infoline: 0464 560113, email: assocentro@e-20.com, sito: www.nataletrentino.it ARSIERO VI, piazza F. Rossi, domenica 2 dicembre. Natale sotto gli alberi. Mercatini di Natale e Mostra Mercato dei prodotti tipici. Il programma prevede ore 9 apertura Mercatini di Natale con la partecipazione dei commercianti ed esercenti di Arsiero e altre numerose bancarelle; dalle ore 10 fino a chiusura mercatino il “Babbo Natale Buono” aspetta grandi e piccini per un giro sulla slitta, foto ricordo, consegna letterine e caramelle per tutti; ore 12 apertura stand gastronomico; dalle ore 14 alla chiusura mercatino “Cante di Natale” con il

coro alpino Monte Caviojo, il gruppo musicale New Harmony e il gruppo parrocchiale dei Giovani; ore 15 “Raccontami una bella storia” dalla stupenda voce dell’artista Marta Dalla Via brevi racconti di Natale per tutti; ore 16 “Arrivano gli zampognari” il duo Bortolan–Beghin allieta il pomeriggio della piazza; ore 18 accensione dell’albero di Natale; a seguire polenta e tosella preparata al momento. Durante tutto il giorno stand gastronomici, formaggio, “maroni spaelà” e vin brulè, cioccolata calda, frittelle. Il ricavato dell’iniziativa servirà per finanziare le attività dell’associazione Sos Scuola Famiglia promosse all’interno dell’Istituto Comprensivo in ambito educativo e sportivo. Infoline: 0445 749500. ASIAGO VI, piazza Carli, 10, 11, 17, 18, 24, 25 novembre, 1, 2, 7, 8, 9, 15, 16 dicembre e dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Giardini di Natale. Nelle settimane precedenti il Natale, Asiago si tinge di magico, le vie principali del centro si illuminano di luci, musica e decorazioni. Diversi espositori propongono, all’interno delle tipiche casette, addobbi in vetro, legno e ceramica, idee regalo artigianali e di pregio, specialità delle pasticcerie asiaghesi, prodotti naturali, stand gastronomici offrono ottimi piatti di prodotti locali dove primeggia il prezioso formaggio Asiago pressato e d’allevo. La scelta di espositori è varia e soddisferà coloro che cercano il regalo originale e intelligente, chi vuole decorare in modo raffinato la propria casa e l’albero natalizio e coloro che dal mercatino vogliono portare a casa un grazioso e singolare ricordo. Il 2, 8, 9, 16, 23 dicembre Babbo Natale aspetta tutti i bambini nella sua casetta, in piazza II Risorgimento, ore 15.30; il 25 ore 10-12.30 e 1518. Orari: 10.30-12.30 e 15-19, domenica 30 dicembre e 6 gennaio 10.30-19. Sito: www.vicenzae.org ASIAGO VI, piazza II Risorgimento, sabato 8 dicembre. Cerimonia di accensione dell’Albero di Natale. Partenza sfilata con i bambini che accompagnano Babbo Natale sulla troika lungo via IV Novembre fino alla piazza. Partecipazione della Banda Folk di Faedo e a seguire accensione albero e cascata di fuochi d’artificio dalla torre campanaria del municipio. Animerà la serata il coro dei bambini delle scuole di Asiago. Vin brulè e cioccolata per tutti. Dalle ore 17. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae. org - www.provincia.vicenza.it BADIA POLESINE RO, centro storico, 22 e 23 dicembre. Mercatino di Natale “Favola di Natale”. Lungo le vie e nelle piazze mercatino di artigianato artistico con simpatiche e originalissime idee regalo, rassegna di prodotti tipici di stagione e golosità natalizie con degustazioni. Animazione per bambini, artisti di strada, cioccolata calda e vin brulè. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it BADOERE DI MORGANO TV, Rotonda, 18 novembre e 16 dicembre. Mercatino di Natale. Centocinquanta bancarelle di prodotti artigianali e prodotti tipici, oggettistica e addobbi le-

Natale duemiladodici

3


gati ai temi di Natale insieme e tante altre originali idee. Degustazione e vendita di prodotti dell’enogastronomia veneta. Orari: 9-19. Infoline: 0422 837219, sito: www.natale-mercatini.it - http://turismo.provincia.treviso.it BASELGA DI PINÉ TN, centro storico, venerdì 21 dicembre. Natale in centro. Pomeriggio di festa per gli alunni dell’Istituto Comprensivo Altopiano di Piné con presentazione ufficiale degli alberi di natale, realizzati con le decorazioni create dai bambini e ragazze delle scuole, animazione per tutti e negozi aperti. Orari:e 15.30-17.30. Infoline: 0461 557028. BASELGA DI PINE’ TN, fattoria didattica NaturaAlTrotto, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre. In calessino con Babbo Natale. Per tutti i bambini emozionate giretto in calessino trainato dalla pony Sindy e condotto a mano da Babbo Natale. Il giretto, con partenza e arrivo all’azienda agricola, ha la durata di 15 minuti. L’attività è adatta a bambini da 3 a 11 anni. Quota di partecipazione: Euro 3. Orari: 13.30-15.00. Infoline: 349 8646041, email: naturaltrotto@live.it BASSANO DEL GRAPPA VI, piazza Libertà, dal 28 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatini della Befana. Dolci, giocattoli e le tradizionali calze della Befana saranno i protagonisti di questo mercatino dove in bambini più buoni potranno trovare le migliori leccornie ad attenderli e quelli più biricchini del dolce carbone. Orari: 10-19.30, chiuso lunedì, giovedì e sabato mattina. Infoline: 0424 523108, sito: www.ascombassano.com BASSANO DEL GRAPPA VI, loggetta del municipio, piazza Libertà, dal 7 dicembre 2012 al 1° gennaio 2013. Emozioni dall’Avvento alla Natività: fioristi del territorio. Dopo l’apoteosi primaverile, con la manifestazione dei “Giardini in città”, che ha ottenuto uno strepitoso successo, la Pro Bassano torna a far rivivere l’atmosfera floreale, nell’attesa del Natale, con una nuova iniziativa che chiamerà a raccolta ben venti fioristi del territorio, i quali daranno sfogo alla loro fantasia per creare addobbi di rara bellezza. Non saranno soltanto i fiori a farla da padroni, ma quanto il bosco e la campagna mettono a disposizione per aggiungere un tocco di naturalezza che raramente si trova negli addobbi classici. Per ammirare il prodotto di questo impegnativo lavoro, sarà creata un’atmosfera particolare che richiamerà muschi e licheni montani, percorsi abbelliti da rami di abete e luci più o meno soffuse atte a evidenziare la bellezza e la magia delle composizioni. Per corroborare lo spirito e il fisico, la Pro Bassano aprirà un’originale casetta ove si potranno gustare marroni arrosti delle colline bassanesi e vin brulè, il tutto nella ricostruzione di un bivacco alpestre, contornato da piante sempreverdi e abeti tipici del Natale. Qui sarà possibile scegliere e portare a casa fra tutta una gamma di piante natalizie che vanno dall’agrifoglio, al pino mugo, all’abete, alla nandina e altre ancora. Inaugurazione venerdì 7 dicembre ore 18.30. Infoline: 0424 227580, email: info@prolocobassano.it, sito: www.prolocobassano.it BASSANO DEL GRAPPA VI, piazza Libertà e piazza Garibaldi, 4

Natale

duemiladodici

dal 16 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Casette enogastronomiche con vin brulè, panini caldi, panettone. Chiuso lunedì mattina. Infoline: 0424 227580, email: info@ prolocobassano.it, sito: www.prolocobassano.it BASSANO DEL GRAPPA VI, piazzotto Montevecchio, dal 16 novembre 2012 al 1° gennaio 2013. Casetta Pro Bassano. Con marroni arrosti, vin brulè e le piante del Natale. Orari: sabato pomeriggio e domenica tutto il giorno. Infoline: 0424 227580, email: info@prolocobassano.it, sito: www.prolocobassano.it BASSANO DEL GRAPPA VI, piazza Libertà, sabato 1° dicembre. Spettacolo danzante di Natale. A cura di Joefoul Jokers. In collaborazione con l’ufficio Iat di Bassano. Infoline: 0424 524351. BASSANO DEL GRAPPA VI, lungo le rive del Brenta e attraverso le vie del centro, domenica 16 dicembre. Sfilata di Natale in costume. A cura delle Scuole paritarie San Giuseppe, Borgo Angarano. Infoline: 0424 227580, email: info@prolocobassano.it, sito: www.prolocobassano.it BASSANO DEL GRAPPA VI, piazza Libertà, sabato 15 dicembre. Spettacolo danzante di Natale. A cura di Joefoul Jokers. Ore 16. In collaborazione con l’ufficio Iat di Bassano. Infoline: 0424 524351. BASSANO DEL GRAPPA VI, via Roma, sabato 15 dicembre. Cioccolata calda e panettone. In collaborazione con l’ufficio Iat di Bassano. Infoline: 0424 524351. BASSANO DEL GRAPPA VI, centro storico, venerdì 7 dicembre. Notte dei desideri. Il programma prevede dalle ore 20 animazioni e attrazioni in tutto il centro storico, trenino lillipuziano attivo; ore 22 da diversi punti della città lancio delle “lanterne dei desideri”. Per l’occasione casette del mercatino di Natale e negozi del centro aperti fino alle 23. In caso di maltempo è rinviato alla sera successiva. In collaborazione con l’ufficio Iat di Bassano. Infoline: 0424 523108. BELLUNO, piazza dei Martiri, domenica 16 dicembre. 4^ Santa Klaus Running. Originale mezza maratona dedicata a Babbo Natale. Una corsa podistica che si snoda lungo le strade della città di Belluno all’ombra delle Dolomiti. Tre i percorsi a disposizione dei partecipanti che ogni anno a migliaia arrivano da tutta Italia. Ore 10 “Santa Klaus Half Marathon”, competitiva, di 21,097 km: tutti i concorrenti dovranno indossare la maglia tecnica rossa e il berrettino rosso forniti dall’organizzazione come gadget ricordo. Ore 10.05 “Santa Klaus Running”, non competitiva, di 12 e 6 km: tutti i concorrenti dovranno indossare il vestito da Babbo Natale e il berrettino rosso fornitidall’organizzazione come gadget ricordo. “Tappa finale del Nordic Walking in tour”, manifestazione non competitiva aperta a tutti. Quote di partecipazione: Santa Klaus Half Marathon Euro 15 fino al 4 dicembre, Euro 20 dal 5 dicembre al giorno della gara; Santa Klaus Running Euro 10 fino al 4 dicembre, Euro 7 se si possiede già il vestito da Babbo Natale, Euro 15 dal 5 dicembre al giorno della gara, Euro 12 se si possiede già


il vestito da Babbo Natale; Nordic Walking Sprint Euro 10 fino al giorno della gara. Infoline: 0437 940084, email: belluno@ infodolomiti.it - info@bellunocentro.it - info@santaklausrunning.it, sito: www.bellunocentro.it - www.santaklausrunning.it BELLUNO, giardini di piazza dei Martiri, dal 1° al 24 dicembre. Giardini di Natale. Infoline: 0437 944755, email: info@bellunocentro.it, sito: www.bellunocentro.it BLEGGIO SUPERIORE TN, Borgo di Rango, 1, 2, 8, 9, 15, 16 e 22, 23dicembre. Mercatini di Natale. Il mercatino è ambientato nello scenario fantastico di questo piccolo borgo trentino, uno dei borghi più belli d’Italia. Le bancarelle del mercatino propongono gastronomia trentina, dolci tipici come i tradizionali “strauben”, caffè d’orz e vin brulè, addobbi di Natale, presepi in legno e artigianato locale. Nei giorni del mercatino troverete anche musica natalizia e degustazioni di prodotti tipici. Il pomeriggio del 23 dicembre manifestazione “Natale dei Bambini”, una giornata speciale dedicata al divertimento di tutti i bambini, con “Il paese dei balocchi”, giocolieri, clown, cantastorie e giullari; poi le Canzoni sotto l’albero e infine Santa Lucia con doni per tutti i bambini, il tutto nella cornice del borgo illuminato a festa. Orari: 10-19, il 15 dicembre fino alle 22. Sito: www.natale-mercatini.it BOLZANO, centro storico, dal 30 novembre al 23 dicembre. Mercatino di Natale. Il tradizionale mercatino si svolge sulla rinomata piazza Walther, illuminata per l’occasione da molte luci. Inoltre ci sono diversi altri mercatini nelle vie e piazze adiacenti, come in piazza Municipio, in piazza del Grano e nel cortile di Palazzo Campofranco. Durante i week end musiche tradizionali con i suonatori di corno e bande musicali in piazza Walther e nelle chiese di Bolzano. Diversi ristoranti di Bolzano offrono il loro menu caratteristico. Dalla seconda domenica d’avvento, giovani artigiani artisti provenienti da diverse località italiane e straniere espongono i loro lavori sulla piazza Municipio alla Rassegna Mercato Artistico. Qui possono essere venduti solamente oggetti realizzati a mano, senza l’uso di macchine. Vengono esposti articoli in pelle, in lana, in vetro o in ceramica, strumenti musicali, strumenti in legno, giocattoli in legno, anelli, braccialetti e bigiotteria, che vengono presentati direttamente dal produttore. In piazza del Grano, via Argentieri e nelle vie del centro le associazioni onlus bolzanine propongono i loro progetti sociali e la vendita di oggetti regalo, decorazioni per la casa e gastronomia. A lato della piazza Walther apre il palazzo Campofranco con il suo cortile interno nascosto con un’atmosfera di pace e di ritiro, di proprietà privata, con espositori e musica. All’interno del grande cortile si trova il “Bosco Incantato” con molti alberi di Natale, alcune casette per la vendita di specialità alpine e alcune casette che espongono oggetti decorativi. I bambini potranno scegliere tra gli intrattenimenti pensati appositamente per loro: la rappresentazione del presepe vivente, gli spettacoli di marionette, la giostra musicale, le passeggiate sul pony per

Natale duemiladodici

5


le vie del centro (a pagamento) e giri in carrozza ogni giorno (a pagamento). Un servizio della Croce Rossa di Bolzano mette a disposizione delle mamme con bambini piccoli la casetta riscaldata Punto Bimbo in via Argentieri. Orari: lunedì-venerdì 10-19, sabato 9-20, domenica e festivi 9-19, 8-11 dicembre 9-20. Gli stand gastronomici rimangono aperti un’ora più a lungo. Sito: www.bolzano.net BOLZANO VICENTINO VI, paese, domenica 16 dicembre. Festa del 750° anno di fondazione della Parrocchia di Santa Lucia. Mercatino di Santa Lucia. Con i prodotti del Grest di Lisiera. Mercato equo e solidale del Gruppo missionario Guardare Oltre di Lisiera e i presepi di Sergio Bongiolo. Stand con vin brulé e marroni a cura del Gruppo Alpini di Lisiera. Tradizionale Ciambella di Santa Lucia per tutti. Dalle ore 9. Infoline: 0444 356039. BOLZANO VICENTINO VI, piazza Roma, sabato 22 dicembre. Oh Happy Day! Il programma prevede ore 10-13 e 15-18.30 “Bar quasi bianco” con frittelle e thé, marroni e vin brulé (solo orario pomeridiano); “Barbe à papa”, zucchero filato per tutti; “La piazza di Natale”, mercatino di prodotti locali; ore 15.3017.30 “La casetta con Babbo Natale”; ore 16 e 17 “Un Natale da cani” con i beniamini del Gruppo Cinofilo Balto di Bolzano Vicentino; ore 15-18.30 “I giochi di una volta”, angolo di animazione per bambini con Gruppo Acr-Giovanissimi di Bolzano Vicentino; ore 15-18.30 “Balocchiamo”, angolo di animazione per bambini a cura dell’associazione Ca’ de Balocchi di Bolzano Vicentino; ore 18 ”Note di Natale”, concerto a cura della Scuola di musica Artesuono di Bolzano Vicentino presso il sagrato della chiesa di Santa Maria. Infoline: 0444 356039. BOLZANO VICENTINO VI, piazza Roma, domenica 23 dicembre. Bianco Natal. Il programma prevede ore 10-13 e 15.18.30 “Bar quasi bianco”, con frittelle e thé, marroni e vin brulé (solo orario pomeridiano); “Barbe à papa”, zucchero filato per tutti; “La piazza di Natale”, mercatino di prodotti locali; ore 15-18 “A cavallo con Babbo Natale”, giri in slitta con i pony di Babbo Natale per i piccini; ore 15.30-17.30 “Caro Babbo Natale”, consegna delle letterine, con animazione cura dell’associazione culturale BolArt; ore 15-16.30 “Magic Christmas”, le magie natalizie di Mago Genius; ore 16 e 17 “Un Natale da cani”, con i beniamini del Gruppo Cinofilo Balto di Bolzano Vicentino; ore 15-18.30 “I giochi di una volta”, angolo di animazione per bambini con il Gruppo Acr-Giovanissimi di Bolzano Vicentino; ore 15-18.30 “Balocchiamo”, angolo di animazione per bambini a cura dell’associazione Ca’ de Balocchi di Bolzano Vicentino; ore 1 31° Concerto di Natale a cura del Gruppo Corale di Bolzano Vicentino, diretto dal M° Francesco Grigolo. Infoline: 0444 356039. BOLZANO VICENTINO VI, piazza Roma, venerdì 21 dicembre. Notte Bianca. Il programma prevede ore 17-22 Ice bar. Bombardini & friends; “Natale in piazza”, mercatino di prodotti locali vicentini; ore 21-21.30 “Notturno di Oppi”, visita guida6

Natale

duemiladodici


ta agli affreschi di Ubaldo Oppi, a cura di Lodovico Grendene dell’associazione culturale BolArt di Bolzano Vicentino. Infoline: 0444 356039. BOLZANO VICENTINO VI, paese, lunedì 24 dicembre. Brindisi della Vigilia. Dopo la Santa Messa della Notte di Natale delle 22. Con presepe vivente. Infoline: 0444 356039. BORGORICCO PD, paese, sabato 8 dicembre. Mercatino di Natale “Creatività e antichità”. Esposizione mercatino creativo, esposizione mercatino dell’usato, mostra Vespe e biciclette d’epoca. Email: proloco.borgoricco.fiere@email.it BREGANZE VI, piazza Mazzini, domenica 9 dicembre. Natale a Breganze. Il programma prevede ore 9 apertura mercatino espositivo con casette e gazebo, tante idee regalo, articoli fatti a mano, oggetti in legno e decorazioni natalizie. Non mancherà l’angolo gastronomico con dolci e delizie artigianali. Sarà presente uno stand della Pro Loco con marroni e vin brulè. Ore 9.30 e per tutta la mattinata raduno ed esposizione delle mitiche Moto Laverda. Ore 14.30 arriva il mago Sancio con la sua magia comica, con sculture di palloncini, bolle di sapone giganti e molto altro per animare grandi e piccini. Per tutto il pomeriggio sarà a vostra disposizione la signora Alessandra per truccare i bimbi. Ore 15 i bambini delle scuole dell’infanzia consegneranno un dono creato con la loro fantasia a Babbo Natale che gli accoglierà nel palco. A ogni bambino verrà offerto un simpatico omaggio. Ore 16 premiazione del 4° concorso grafico-pittorico “La Pace è”, indetto dalle botteghe di Breganze rivolto agli alunni delle classi quarte delle scuole primarie del comune di Breganze. Lorenza Facchin presenterà e leggerà alcuni acrostici elaborati dai bambini. Premierà il sindaco Silvia Covolo. La manifestazione si concluderà con canti natalizi e poesie recitate dai bambini. Ancora Mago Sancio con le sue magie. Al pomeriggio panettone e cioccolata per tutti. In caso di maltempo il programma pomeridiano sarà spostato al palazzetto dello sport. In collaborazione con l’ufficio Iat di Bassano. Infoline: 0424 524351. BRESSANONE BZ, piazza Duomo, dal 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Il Mercatino di Bressanone è uno dei momenti più animati e ricchi d’atmosfera di tutto l’anno. Le tradizionali bancarelle sono tutte decorate e propongono anche oggetti natalizi e idee regalo tipici e originali della tradizione sudtirolese. Nei locali tipici ci si può fermare per assaggiare le specialità locali. Durante il mercatino sono previsti anche programmi collaterali quali: gruppi musicali, cori, suonatori di organetto, mostre. Visite guidate nel Duomo e nel Chiostro. Giro della città in carrozza (solo sabato e domenica). Giostra a vapore. Programma per bambini. Orari: lunedì-venerdì 10-19.30, domenica e festivi 9.30-19, chiuso il 25 dicembre e 1° gennaio. Sito: www.bolzano.net BRUNICO BZ, via Bastioni e parco Tschurtschenthaler, dal 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Questo mercatino offre caratteristici prodotti artigianali e speciali-

Natale duemiladodici

7


8

Natale

tà dolciarie per tutti i gusti. Durante i week end nel periodo che precede il Natale diversi complessi di strumenti a fiato, gruppi di tromboni e suonatori di corni delle Alpi animano il centro storico. Orari: lunedì-venerdì 14.30-19, week end e festivi 1019, 7 dicembre 10-22, 24 dicembre 10-14, 26 dicembre-6 gennaio 10-19, 31 dicembre 10-18, 1° gennaio 13-19, chiuso il 25 dicembre. Sito: www.bolzano.net CALAVINO TN, rione Mas, mercoledì 28 dicembre. Musiche natalizie. Con il coro In Canto-Voci Bianche della Valle dei Laghi, diretto da Maria Letizia Grosselli e il coro Voci dell’Arcobaleno diretto da Sonia Chiusole. Caldarroste e vin brulè. In occasione della 17^ edizione del Presepe Vivente. Dalle ore 17. Infoline: 0461 864400 - 0461 216000, email: info@prolococalavino.it – informazioni@apt.trento.it - info@valledeilaghiturismo.it, sito: www.prolococalavino.it - www.apt.trento.it www.valledeilaghiturismo.it CALDONAZZO TN, magnifica Corte Trapp, 24, 25, 30 novembre, 1, 2, 7, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre. Natale Art a Corte Trapp. NatalArte, un affascinante percorso fra pitture, sculture, opere in legno, ricami, oggetti d’arte e arredamento, pezzi unici ed esclusivi, il tutto immerso nell’atmosfera natalizia a Caldonazzo. Un appuntamento all’insegna dell’arte e dell’artigianato artistico, a cui si è aggiunta anche un’entusiasmante gara artistica a tema con l’esposizione di tutte le opere concorrenti. Il tutto ovviamente accompagnato da cori, gastronomia, laboratori artistici e tanti altri eventi per rendere ancora più affascinante l’atmosfera natalizia di Caldonazzo. “Mostra Natale di Fiabe 2012”: anche quest’anno il Natale di Caldonazzo si tingerà di arte con la suggestiva mostra. Per ognuno di noi il Natale è legato a una particolare storia che ci ha affascinato e lo ha reso magico. L’esibizione delle opere sarà collocata durante la mostra-mercatino “NatalARTe a Caldonazzo”, mentre la votazione, fino al 16 dicembre, e l’aggiudicazione del premio finale sarà stabilito da una giuria dedicata e dai visitatori dell’evento. Artisti e artigiani creano occasioni di incontro con il pubblico per mostrare la ricchezza di esperienze di bottega, tradizioni tramandate e riportate alla vita, abilità manuali e innovazioni. Nello spazio dedicato agli hobbisti vi aspetta un’ampia varietà di opere e creazioni, spaziando dai ricami alle composizioni floreali, dalla bigiotteria ai presepi realizzati nei materiali più disparati. Decoupage, composizioni floreali, lavorazione del legno, del feltro, del vetro e tante altre tecniche, con un unico ingrediente comune: la creatività. Per dei regali di Natale veramente unici qui c’è solo l’imbarazzo della scelta. Nelle casette si potranno trovare streghette e angeli in stoffa, presepi in corteccia, saponette con intrecci di stoffa, creazioni floreali e natalizie, bigiotteria, creazioni in feltro e legno, maglieria e accessori, creazioni all’ucinetto, punto croce e feltro, quadri e accessori natalizi. Non può mancare l’angolo enogastronomico dedicato al recupero delle tradizioni trentine con vin brulè, strudel, strauben, polenta e crauduemiladodici


ti, goulash, caldarroste e tante ottime proposte per scaldarsi tra una bancarella e l’altra, gustando e degustando in compagnia. Orari: 10-19. Sito: www.nataleacaldonazzo.it - www.nataleacorte.it - www.centriamocaldonazzo.it CAMAZZOLE DI CARMIGNANO DI BRENTA PD, paese, lunedì 24 dicembre. Notte di Natale con cioccolata e vin brulè. Infoline: 049 9430355. CAMISANO VICENTINO VI, paese, 2, 9, 16, 23 e 30 dicembre. Cioccolata calda e vin brulè. Durante il mercato nelle domeniche di dicembre. Infoline: 0444 419974, email: zanella@comune.camisanovicentino.vi.it CAMISANO VICENTINO VI, paese, 15, 16, 22 e 23 dicembre. Mercatini di Natale. Con Babbi e Babbe Natale e animazioni varie. Orari: sabato nel pomeriggio e domenica tutto il giorno. Infoline: 0444 419974, email: zanella@comune.camisanovicentino.vi.it CAMPAGNALTA DI SAN MARTINO DI LUPARI PD, vie del paese, dal 15 al 22 dicembre. Pastorea. Infoline: 049 9460408. CAMPOSAMPIERO PD, piazza Cartello, domenica 9 dicembre. Mercatino delle Associazioni. Tutto il giorno. Ore 15.30 arrivo di Babbo Natale. Infoline: 049 9300255, email: comunicazione@comune.camposampiero.pd.it, sito: www.comune. camposampiero.pd.it CAMPOSAMPIERO PD, centro storico, domenica 23 dicembre. Tradizionale mercato straordinario natalizio. Ore 8. Infoline: 049 5792082, email: comunicazione@comune.camposampiero.pd.it, sito: www.comune.camposampiero.pd.it CAMPRETTO DI SAN MARTINO DI LUPARI PD, paese, dal 16 al 24 dicembre. Babbo Natale a Campretto. Infoline: 049 9460408. CANALE DI TENNO TN, paese, 1, 2, 8, 9, 15 e 16 dicembre. Mercatino di Natale. Il piccolo borgo degli artisti, situato vicino al Lago di Garda, riempie i suoi vicoli e le piazze con un bel mercatino con artigianato locale e prodotti tipici, come i fasoi e la carne salada. Negli stretti vicoli lastricati e nei portici medievali del paese troverete animazioni e spettacoli di strada, zampognari e canti di Natale. La notte della vigilia di Natale e il giorno di Santo Stefano Canale ospita il Presepe Vivente, accompagnato dalle dolci melodie della zampogna, mentre le viuzze del borgo risuonano dei canti natalizi. Orari: 10-19. Infoline: 0464 554444, email: info@gardatrentino.it, sito: www.natale-mercatini.it - www.gardatrentino.it CANOVE DI ROANA VI, piazza, lunedì 24 dicembre. Auguri in piazza. Con cioccolata calda e vin brulè, al termine della Santa Messa di mezzanotte. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae.org - www.provincia.vicenza.it CARMIGNANO DI BRENTA PD, vie del paese, sabato 1° dicembre. Accensione delle luminarie natalizie e lucciolata per le vie. Infoline: 049 9430355.

CARMIGNANO DI BRENTA PD, piazza, domenica 23 dicembre. Aspettando Babbo Natale in piazza. Infoline: 049 9430355. CARMIGNANO DI BRENTA PD, vie del paese, domenica 16 dicembre. Auguri della Pro Loco alle famiglie. Babbo Natale e vin brulè. Infoline: 049 9430355. CARRE’ VI, centro storico, domenica 16 dicembre. Carrè Natale. Stand natalizi con musiche e canti per le vie del centro alla presenza di Babbo Natale, della sua slitta e degli zampognari. Una grande festa per tutti. Ore 14.30. Infoline: 0445 893045. CARRE’ VI, piazza XI Febbraio, piazza della chiesa, lunedì 24 dicembre. Auguri di Natale sotto l’albero. Con cioccolata calda e vin brulè. A mezzanotte. Infoline: 0445 893045. CASTELBRANDO DI CISON DI VALMARINO TV, paese, 8, 9, 15 e 16 dicembre. Mercatino di Natale. Sito: www.natale-mercatini.it CASTELFRANCO VENETO TV, entro le mura, 15 e 16 dicembre. Mercatini di Natale. Allietati dalle scenografiche luminarie di Natale dentro e fuori le mura. Nell’ambito della rassegna “Natale in centro”. Orari: sabato pomeriggio e domenica tutto il giorno. Email: dentro.centro@libero.it CASTELFRANCO VENETO TV, dentro il castello, domenica 23 dicembre. Musiche natalizie. Con animazioni per grandi e piccini. Il tutto allietato dalle scenografiche luminarie di Natale dentro e fuori le mura. Nell’ambito della rassegna “Natale in centro”. Orari: 15-19. Email: dentro.centro@libero.it CASTELFRANCO VENETO TV, dentro e fuori le mura, sabato 22 dicembre. Passeggiata di Natale. Passeggiata natalizia in centro storico tra cioccolata e vin brulè, incontrando i personaggi del Natale tra musica e cicchetti. Negozi e museo aperti, spettacoli e animazione. Il tutto allietato dalle scenografiche luminarie di Natale dentro e fuori le mura. Nell’ambito della rassegna “Natale in centro”. Orari: 17-1.00. Email: dentro.centro@libero.it CASTELLO DI GODEGO TV, via Marconi, sabato 8 dicembre. Mercatini di Natale. Con mostra mercato a km 0 ore 13-19.30. I bambini avranno l’occasione di portare la loro letterina direttamente a Babbo Natale e di fare un giro sul meraviglioso trenino natalizio. Inoltre saranno presenti dei punti ristoro e stand di hobbistica e artigianato. Orari: 9-19.30. Infoline: 340 7758341 - 388 7432239 - 338 7246969, sito: www.prolocogodigese.it CASTELLO TESINO TN, paese, mercoledì 26 dicembre. Passeggiata dei Babbi Natale. Con punti ristoro. Infoline: 0461 593322, sito: www.visitvalsugana.it CASTELLO TESINO TN, paese, sabato 29 dicembre. Chi ha incastrato Babbo Natale? Divertentissima avventura itinerante per le vie di Castello Tesino, con vestizione dei bambini. Ritrovo direttamente al Parco di San Polo. Attività gratuita. Infoline: 0461 593322, sito: www.visitvalsugana.it CASTELLO TESINO TN, paese, domenica 30 dicembre. Babbo Natale si è perso. Attività itinerante per bambini e famiglie

Natale duemiladodici

9


assieme al comico Nicola Sordo. L’avventura inizia da piazza San Giorgio, in centro, e prosegue per le vie del paese alla ricerca di Babbo Natale, che si è perso dopo le festività. Attività gratuita, senza prenotazione. Infoline: 0461 593322, sito: www.visitvalsugana.it CASTELLO TESINO TN, piazza San Giorgio, lunedì 24 dicembre. Panettone e vin caldo sotto l’albero. Tradizionale appuntamento per lo scambio degli auguri sotto l’albero. Distribuzione gratuita di panettone e vin brulè a cura dei Vigili del Fuoco di Castello Tesino. Sito: www.visitvalsugana.it CASTELLO TESINO TN, paese, lunedì 24 dicembre. Arriva Babbo Natale. Su una carrozza addobbata e trainata da un maestoso cavallo arriva Babbo Natale, con doni per tutti i bambini presenti. Dopo la distribuzione dei pacchetti, cioccolata calda per tutti i bambini offerta dalla Pro Loco di Castello Tesino. Attività gratuita, senza prenotazione. Sito: www.visitvalsugana.it CASTELLO TESINO TN, paese, sabato 22 dicembre. Alla ricerca di Babbo Natale. Attività itinerante per bambini e famiglie assieme al comico Nicola Sordo. L’avventura inizia da Piazza San Giorgio, in centro, e prosegue per le vie del paese alla ricerca di indizi che portano poi a trovare Babbo Natale. Attività gratuita, senza prenotazione. Infoline: 0461 593322, sito: www.visitvalsugana.it CASTELLO TESINO TN, giardini di via Dante, sabato 8 dicembre. Arriva Santa Lucia con l’asinello. Caramelle e dolcetti per tutti i bambini presenti. Vendita di bevande calde per raccolta fondi per beneficenza a cura dell’associazione Cotusmi. Dalle ore 14. Sito: www.visitvalsugana.it CASTELNOVO DI ISOLA VICENTINA VI, piazza Vitale, sabato 8 dicembre. Natale in piazza. Iniziative varie. Orari: 9.30-18. Infoline: 0444 599111. CASTELROTTO BZ, centro, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23, 28, 29, 30 dicembre. Mercatino di Natale. Le piccole casette di legno del classico mercatino di Natale offrono oggetti dell’artigianato altoatesino e deliziosi prodotti della gastronomia locale. Da segnalare la presenza dei i famosi Krampus, figure della mitologia alpina a sembianze di diavoli che, partecipano alle sfilate in onore di San Nicola e il concerto natalizio dei Kaselruther. Orari: venerdì 16-19, week end 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it CAVEDINE TN, paese, 8 e 9 dicembre. Natale a Cavedine. Festa popolare con canzoni, tradizioni e culture in un’atmosfera davvero suggestiva in cui sono in mostra oggetti dell’artigianato locale e regali natalizi. Infoline: 0461 216050. CEREA VR, centro storico, 8 e 9 dicembre. Mercatino di Natale. Rassegna di prodotti tipici e golosità natalizie. Mercatino dell’artigianato artistico con simpatiche idee regalo. Mercatino solidale, negozi aperti, vin brulè e zucchero filato, spazio dedicato ai bambini e a Babbo Natale. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it 10

Natale

duemiladodici

CERMES BZ, piazza, giovedì 6 dicembre. Mercatino di San Nicolò. Con Krampus-Bar. Orario: 8-14. Infoline: 0473 564565, sito www.lana.info - www.natalealana.it CERMES BZ, piazza, mercoledì 5 dicembre. Sfilata di San Nicolò. Con il loro Krampusbar. Ore 15. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it CESUNA DI ROANA VI, paese, lunedì 24 dicembre. Scambio di auguri. Con cioccolata calda e vin brulè, al termine della Santa Messa di mezzanotte. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae.org - www.provincia.vicenza.it CHIUSA BZ, paese, 30 novembre e 1, 2, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22 e 23 dicembre. Natale Medievale di Chiusa. Mittelalterliche Weihnacht Klausen. Tipico mercatino di Natale medievale, con personaggi in costume, saltimbanchi, menestrelli, soldati, artigiani, commercianti, in questo storico paese in cui si ricrea l’atmosfera del Medioevo. Le luci natalizie e gli alberi illuminati a festa con cui è addobbato tutto il paese completano l’atmosfera da fiaba con cui Chiusa accoglie il visitatore. Il Natale di Chiusa è animato da giocolieri e musica medievale. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it CISON DI VALMARINO TV, paese, 7, 8, 9, 15 e 16 dicembre. Stelle di Natale. Mercatino di Natale in cui saranno esposti molti articoli da parte degli artigiani. Bancarelle con prelibatezze enogastronomiche. Intrattenimenti per bambini. Infoline: 0438 975774, sito: http://turismo.provincia.treviso.it CITTADELLA PD, piazza Pierobon, 15, 16, 17, 18, 22 e 23 dicembre. Casetta di Babbo Natale. Con animazione per i più piccoli. Orari: 8-19. Infoline: 049 5970627. COGOLLO DEL CENGIO VI, piazza, domenica 9 dicembre. Natale in piazza. Espositori vari, artigiani e intrattenimento per bambini con l’arrivo di Babbo Natale nel tardo pomeriggio. Dalle ore 9 fino al tardo pomeriggio. Infoline: 0445 805001, email: prolococogollo@yahoo.com COLLALTO DI SUSEGANA TV, paese, sabato 8 dicembre. Mercatino di Natale. Addobbi natalizi, oggetti da regalo, curiosità, libri di storia locale, dolci, pane casereccio e il famoso “Croccante di Collalto”, vin brulè e tante altre idee regalo per le imminenti festività natalizie. A Collalto si viene anche per godere dell’atmosfera di pace e tranquillità che si respira nel borgo e tra le mura medievali del paese. Orari: 8.30-16.30. Email: informazioni@collalto.info, sito: www.collalto.info CONCO VI, paese, lunedì 24 dicembre. Canti sotto l’albero. Con bevande calde offerte dagli Alpini e dal Gruppo Donatori Sangue. Dopo la Santa Messa di mezzanotte. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae. org - www.provincia.vicenza.it CORTINA D’AMPEZZO BL, corso Italia, dal 5 al 31 dicembre.


Mercatino di Natale. Il mercatino riempie corso Italia, la via centrale e pedonale della famosa cittadina sciistica delle Dolomiti. In questo magnifico paesaggio natalizio, con le vette delle montagne ammantate dalla neve, si trovano gli chalet in legno che espongono i classici prodotti dell’artigianato e della gastronomia locale. Orari: feriali 15-20, festivi e prefestivi 1020. Sito: www.natale-mercatini.it CRESPANO DEL GRAPPA TV, palazzo Reale, piazza San Marco, 15 e 16 dicembre. Mercatino di Natale. Nei tre piani del palazzo, in un’atmosfera calda e accogliente, si potranno trovare prodotti artigianali inerenti il Natale e non solo. Funzionerà anche un piccolo stand enogastronomico. Orari: sabato 14.30-21, domenica 9-21. Infoline: 349 3643912, email: prolococrespano@yahoo.it CRESPANO DEL GRAPPA TV, vie del paese, venerdì 14 dicembre. Stella di Natale. A cura della Società Filarmonica di Crespano del Grappa. Ore 19. Infoline: 0423 53309, email: info@filarmonicacrespano.it, sito: www.filarmonicacrespano.it CRESPANO DEL GRAPPA TV, vie del paese, mercoledì 19 dicembre. Stella di Natale. A cura della Società Filarmonica di Crespano del Grappa. Ore 19. Infoline: 0423 53309, email: info@filarmonicacrespano.it, sito: www.filarmonicacrespano.it CURTAROLO PD, paese, sabato 22 dicembre. Babbo Natale Avisino. Consegna pacchi e caramelle ai bambini. Infoline: 049 9699911. DUEVILLE VI, piazza Monza, domenica 2 dicembre. Natale è. Commercianti in piazza con bancarelle e tanti altri articoli natalizi. Fuochi d’artificio finali. Dal pomeriggio. Infoline: 0444 367214. ENEGO VI, piazza San Marco, 8, 9, 15, 16 dicembre e dal 22 dicembre 2012 al 2 gennaio 2013. Mercatini di Natale. Orari: 1012 e 16-18. Infoline: 0424 462221 - 0424 462661, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae.org - www.provincia.vicenza.it ENEGO VI, piazza San Marco, lunedì 24 dicembre. Arriva Babbo Natale! Spettacolo per bambini con zucchero filato e popcorn per tutti. Ore 16-19. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae.org - www.provincia.vicenza.it ENEGO VI, piazza San Marco, sabato 8 dicembre. Accensione albero di Natale. Con spettacolo. Ore 17. Infoline: 0424 462221 - 0424 462661, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae.org - www.provincia.vicenza.it FARA VICENTINO VI, piazza Arnaldi, domenica 23 dicembre. Natale a Fara. Arriva Babbo Natale per ritirare le letterine dei bambini. Scambio degli auguri e cioccolato e vin brulè per tutti. Dalle ore 15. Infoline: 335 7034241, email: prolocofara@yahoo.it FONTANELLE DI CONCO VI, paese, lunedì 24 dicembre. Babbo Natale arriva a Fontanelle. Panettone, vin brulè e cioccola-

Natale duemiladodici

11


ta calda. Ore 17.30. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia. vicenza.it, sito: www.vicenzae.org - www.provincia.vicenza.it FONTANIVA PD, paese, domenica 9 dicembre. Stella di Natale. Infoline: 049 5949951. FONTANIVA PD, paese, lunedì 24 dicembre. Cioccolata e vin brulè. Infoline: 049 5949951. FONTANIVA PD, piazza Umberto I, domenica 16 dicembre. Mercatino di Natale. Tradizionale giornata con bancarelle e spettacoli natalizi. Artisti di strada divertiranno e trasporteranno i visitatori nello spirito natalizio. Intrattenimento per bambini. Dalle ore 8 fino al tramonto. Infoline: 392 2711969. FORGARIA NEL FRIULI UD, piazza Tre Martiri, sabato 15 dicembre. Battiti di Natale. Lusors dal Nadal. Tradizionali bancarelle di Natale dove per tutta la mattinata sarà possibile acquistare un pensierino artigianale per i propri cari e assaggiare qualche buon dolcetto. Sito: www.natale-mercatini.it GALLIERA VENETA PD, paese, domenica 16 dicembre. Auguri sotto l’albero. Infoline: 049 5969153. GALLIERA VENETA PD, vie del paese, 23 e 24 dicembre. Babbo Natale con la slitta. Infoline: 049 5969153. GALLIO VI, piazzetta Giardini, 8, 9, 15, 16 dicembre e dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Gallio si colora e si riscalda con le caratteristiche casette in legno del Mercatino di Natale, il più antico dell’Altopiano, giunto alla 14^ edizione, dov’è possibile trovare addobbi colorati, candele profumate, giocattoli e prodotti dell’artigianato tipico per una gradita e originale sorpresa ai propri cari o un piccolo dono a noi stessi e alle nostre case. E per riscaldarsi e deliziarsi mentre si passeggia in una suggestiva scenografia di musiche, luci e decorazioni, tutta da provare, la gastronomia tradizionale e le specialità tipiche dell’inverno, tra cui cioccolata calda, dolci e vin brulè. Per i più piccoli sono in programma animazioni con giocolieri, mangiafuoco, acrobati e divertenti e interessanti laboratori. In questo magico giardino, si possono vedere e toccare le vere renne di Babbo Natale, divenute oramai le mascotte del Natale a Gallio. Tre di questi curiosi animali aspettano, infatti, tutti i bambini, ma anche gli adulti che non vogliono smettere di sognare, per vivere insieme l’atmosfera incantata del Polo e di quelle terre dove gnomi e folletti sono intenti a preparare i doni che la mattina del 25 dicembre compariranno sotto gli abeti addobbati e accanto ai camini accesi. Domenica 16 dicembre ore 16 Magia ai mercatini con il mago G. Sabato 22 e venerdì 28 ore 18 Renna Party con Dj Caio Biondo. Giovedì 27 ore 16 spettacolo di giocoleria con il Mangiafuoco. Orari: 9.30-12.30 e 15.30-19.30. Infoline: 0424 447919, sito: www.comune.gallio.vi.it GEMONA DEL FRIULI UD, centro storico, via Cavour e piazza del Municipio, domenica 2 dicembre. Natale con gusto. Mostra-mercato di prodotti enogastronomici. In piazza del Municipio stand con caldarroste, vin brulè, the caldo, animazioni e 12

Natale

duemiladodici

attività per bambini e alle ore 16 in piazza Municipio apertura del mega panettone. Sito: www.natale-mercatini.it GLORENZA BZ, sotto i portici e piazza principale, dal 7 a 9 dicembre. Mercatino di Natale. I produttori dell’Alta Val Venosta, del Sudtirolo, della Germania, dell’Austria e della Svizzera, offrono sulle proprie bancarelle prodotti tipici per il periodo natalizio: biscotti, zelten, cesti di vimini, giocattoli di legno, lanterne, candele e tanti altri oggetti natalizi e dell’artigianato. Ogni pomeriggio la Filodrammatica di Glorenza propone uno spettacolo teatrale sul tema natalizio. Inoltre si tengono vari concerti di bande e cori alpini. Orari: venerdì 16-21, week end 11-21. Sito: www.bolzano.net - www.natale-mercatini.it GORIZIA, vie e piazze del centro, dal 1° al 3 dicembre. Mercatino di Natale. Festa di Sant’Andrea. Tradizionale festa cittadina con giostre, bancarelle provenienti da tutta Italia. Sito: www.natale-mercatini.it GRANTORTO PD, paese, domenica 16 dicembre. Mercatini di Natale. Infoline: 049 5960003. GRIGNO TN, paese e frazioni, mercoledì 26 dicembre. Drioghe ala stela. Il canto della stella. Infoline: 0461 775111, sito: www.visitvalsugana.it GRIGNO TN, paese, sabato 22 dicembre. 16° Nadale soto i porteghi. Degustazione di piatti tipici locali preparati dalle associazioni del paese. Un modo simpatico e “buonissimo” per aspettare il Natale. Infoline: 0461 775111, sito: www. visitvalsugana.it ISOLA VICENTINA VI, piazza Marconi, domenica 16 dicembre. Natale in piazza. Iniziative varie. Orari: 9.30-18. Infoline: 0444 599111. LACES BZ, Val Martello, rifugio Genziana, dal 6 al 9 dicembre. Der höchste Weihnachtsmarkt in den Alpen. Il più alto mercatino di Natale delle Alpi. Il mercatino si svolge nel Parco Nazionale dello Stelvio a oltre 2.000 metri d’altezza, in una tipica malga alpina, vicino al Paradiso del Cevedale. Si troveranno bancarelle decorate con cura, che presentano specialità altoatesine, artigianato e prodotti dell’agricoltura locale, il tutto accompagnato da cori alpini e musiche di Natale. In un’altra malga, più in alto, viene allestito anche un presepe vivente. Il mercatino è raggiungibile tramite strada, Paradiso del Cevedale. Si può arrivare al mercatino a piedi o in slitta trainata da cavalli, oppure con i bus navetta che sono disponibili da Laces e da Coldrano. Orari: il 6 dicembre 16-20, gli altri giorni ore 10-18. Sito: www.natale-mercatini.it LAGHI VI, paese, dal 24 al 26 dicembre. Incanto di Natale a Laghi. Mercatino e concerto di Santo Stefano. Infoline: 340 3832617. LANA BZ, Casa Raiffeisen Lana, 1 e 2 dicembre. Mercatino natalizio. Orari: sabato 14-18 e domenica 9-17. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LANA BZ, piazza municipale, dal 1° al 5 dicembre. Pattinare


nel centro di Lana. Orari: sabato 1 e domenica 2 10-18, gli altri giorni 14-18. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LANA BZ, piazza municipale, 1, 2, 7, 8 e 9 dicembre. Polvere di stelle. Questo è il tema natalizio del 2012 a Lana. E’ il titolo di un’antica fiaba, che racconta di una povera bambina dal cuore d’oro, che, dopo aver regalato ai poveri tutto quello che possedeva, rimane letteralmente in camicetta. A quel punto, come premio, tante stelle cadono dal cielo e si trasformano in monete d’oro. E’ una storia commovente, che ci fa capire il vero senso del Natale. Dal 1 al 24 dicembre la bambina dalla polvere di stelle gira anche per Lana e distribuisce squisite stelle di cannella, mentre presso il “Thalerhof”, nella bottega delle scintille, i bambini confezionano stelle di diversi tipi. Durante il suggestivo periodo dell’Avvento a Lana i visitatori possono assistere a rappresentazioni teatrali, assaporare la gustosa bevanda della polvere di stelle, ascoltando bella musica e i bambini possono accarezzare tanti simpatici animali. Orari: 10-19.30. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LANA BZ, zona pedonale Gries, 1, 8, 15 e 22 dicembre. Bambini in groppa a un pony. Con la scuola equestre Sempash. Ore 15-19. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www. lana.info - www.natalealana.it LANA BZ, piazza municipale, 7 e 14 dicembre. Canzoni d’Avvento della scuola musicale Lana. Ore 16-17.30. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LANA BZ, piazza municipale, domenica 9 dicembre. Concerto d’Avvento. Con la banda musicale Bürgerkapelle Lana. Ore 16-17.30. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LANA BZ, piazza municipale, giovedì 6 dicembre. Racconto di San Nicolò. Ore 17-18. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LANA DI SOTTO BZ, parcheggio Alpen, mercoledì 5 dicembre. Grande sfilata di San Nicolò. Ore 17-19. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LEVICO TERME TN, parco delle Terme degli Asburgo, 24, 25, 30 novembre, 1, 2, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23 dicembre e dal 26 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Lasciatevi guidare dalle luci soffuse che vi condurranno nel parco secolare degli Asburgo, costellato da maestose piante secolari inserite in un’atmosfera di ineguagliabile bellezza. Le caratteristiche casette in legno, immerse in uno scenario incantato offrono un’ampia esposizione di oggetti curiosi e caratteristici dell’artigianato e gastronomia locale. I bambini potranno scorrazzare nel parco alla ricerca del trono di Babbo Natale che raccoglierà le letterine e donerà loro qualche dolcetto. I più curiosi potranno visitare la casa degli Elfi, i quali intratter-

Natale duemiladodici

13


ranno con storie fantastiche e piccole creazioni natalizie. Le famiglie potranno trascorrere i pomeriggi passeggiando sotto la neve, fare un giro in carrozza o in trenino. I più piccoli proveranno l’emozione di cavalcare un vero pony e osservare gli animali della fattoria allestita per l’occasione. Il 12 dicembre centinaia di bambini sfileranno in occasione della “Strozegada di Santa Lucia” e lanceranno le letterine di richiesta dei doni legate a centinaia di palloncini colorati. Udirete risuonare nell’aria le tradizionali melodie natalizie della Christmas Band e il sabato pomeriggio ore 17 con “Incanto sotto la neve” i cori di montagna si esibiranno lungo le vie del centro, le note cantate e suonate susciteranno emozioni magiche e indimenticabili. Non mancheranno gli appuntamenti gastronomici come la “Festa della polenta”, il 2 e 16 dicembre ore 15, con degustazione del nostro piatto più tipico, e la “Festa del formai de Malga” il 25 novembre e 9 dicembre ore 15, con la dimostrazione della lavorazione del latte degustazione della ricotta. Il centro storico si colora di luci per un piacevole giro tra i negozi, il ���Presepe vizin a cà”, dove oltre cento presepi di artigianato locale e nazionale vi aspetteranno in una suggestiva mostra dove si ricostruisce la Natività di Gesù. Non perdetevi dal 29 novembre al 2 dicembre “Encontrarte” dove gli scultori del legno creeranno figure di singolare bellezza sotto i vostri occhi. Le luci dei fuochi d’artificio illumineranno il parco e le casette del mercatino creando un’atmosfera incantata il 1°, 8 e 15 dicembre ore 21.30. Un tuffo nel passato con la Corte Asburgica che sfilerà all’interno del parco e lungo le vie del centro, il 15 dicembre. Il 26 dicembre e il 6 gennaio, ore 15, due giornate dedicate alla castagna. Potrete assaggiare le caldarroste passeggiando tra le tipiche casette di legno dei Mercatini. Il 31 dicembre accorrete tutti alla fiaccolata dei quartieri, il processo teatrale di fine anno, brusar la vecia e il tradizionale spettacolo pirotecnico. Il 1° gennaio ore 14.30 concerto di Capodanno. Il 6 gennaio ore 15 preparatevi per l’arrivo della Befana. Orari: 10-19, dal 26 dicembre al 6 gennaio 14-19, 1°, 8 e 15 dicembre 10-22. Email: info@levicotermeincontra.com, sito: www.levicotermeincontra.com LISIERA DI BOLZANO VICENTINO VI, paese, lunedì 24 dicembre. Scambio degli auguri, con la cioccolata. Dopo la Veglia e la Santa Messa della Notte di Natale delle 21.30. Infoline: 0444 356039. LONIGO VI, centro storico, dall’8 al 31 dicembre. Mercatino di Natale. Orari: 14-21. Infoline: 0444 720237, email: cultura@comune.lonigo.vi.it LORIA TV, piazza Marconi, antistante la sede municipale, 24 e 25 novembre, 1, 2, 8, 9 dicembre. Mercatino Natalizio. Dieci casette allestite dalle associazioni locali e dai comitati genitori delle scuole materne per raccolta fondi. Il mercatino sarà allietato da musiche natalizie. La domenica pomeriggio giochi all’aperto per bambini. Durante la manifestazione si potranno degustare prodotti tipici: castagne, vin brulè, bevande calde, 14

Natale

duemiladodici


dolci, biscotti fatti in casa. Infoline: 0423 456711. LUGO DI VICENZA VI, piazza XXV Aprile, lunedì 24 dicembre. Cioccolata sotto l’albero. Dopo la Santa Messa di mezzanotte ci si potrà scambiare gli auguri di un lieto Natale, accompagnati da una buona cioccolata calda o del vin brulè offerte a tutti i partecipanti. Infoline: 0445 861655, email: prolugo@tiscali.it LUSIANA VI, piazza IV Novembre, domenica 23 dicembre. Arrivo di Babbo Natale e canti sotto l’albero. Dal pomeriggio. Infoline: 0424 406009. MALO VI, piazza Marconi, piazza Vecchia, Liston San Gaetano, domenica 16 dicembre. Mercatino di Natale “Villaggio dell’hobbista”. La Piazza dei Sapori. Amici del Carnevale “Come nasce una maschera”. Animazione per bambini. Orari: 8-19. Infoline: 0445 585211, email: urp@comune.malo.vi.it, sito: www.comune.malo.vi.it MALO VI, piazza Vecchia, domenica 23 dicembre. Concerto gospel. Con il coro Note in Blu. Ore 16. Infoline: 0445 585211, email: urp@comune.malo.vi.it, sito: www.comune.malo.vi.it MALO VI, centro storico, sabato 8 dicembre. Accensione luminarie. Ore 17. Infoline: 0445 585211, email: urp@comune.malo.vi.it, sito: www.comune.malo.vi.it MERANO BZ, centro, passeggiata Lungo Passirio, piazza Terma, piazza della Rena, dal 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Le 80 casette addobbate del mercatino si trovano ai due lati della passeggiata lungo il fiume Passirio che va dal ponte Teatro al ponte della Posta. I visitatori si ritrovano immersi in un’atmosfera da favola, natalizia, con la scenografia romantica del Kurhaus e delle Terme. In alcune casette vengono esposti prodotti dell’artigianato locale quali candele, ceramiche, addobbi natalizi quali palline in vetro, statue in legno e presepi. In altre specialità gastronomiche tipiche dell’Alto Adige quali dolci, strudel, pan pepato, biscotti, bevande, vin brulè. In altre ancora indumenti, maglie in lana, guanti, pantofole in feltro, giocattoli e oggetti da regalo. Durante i week end si svolgono alcuni concerti natalizi con esibizioni musicali e di cori sia nelle chiese di Merano che sulle passeggiate Lungo Passirio come da tradizioni dell’Avvento. La sfilata di San Nicolò, patrono della città di Merano, insieme al suo fedele servitore Knecht Ruprecht e dei “Krampus”, i diavoli, si svolge nei giorni 5 e 6 dicembre. Sulle passeggiate ci sono anche attrazioni per i bambini quali la giostra e il trenino. Giri della città nella carrozza natalizia trainata da cavalli. Il centro storico di Merano viene decorato a festa per l’occasione lungo le strade e i vicoli del centro, ma anche le decorazioni natalizie delle vetrine sottolineano la solennità della festa. Immergetevi nell’allegra e festosa atmosfera del Natale. Orari: lunedì-giovedì 10.30-19.30, venerdì 10.30-20, sabato e festivi 9-20, domenica 9-19, 24 e 31 dicembre 10-16.30, 1° gennaio 12-19.30, chiuso il 25 dicembre. Sito: www.bolzano.net MIOLA DI BASELGA DI PINÉ TN, vie del centro, mercoledì

26 dicembre. El paès dei presepi. Seguendo la stella cometa. Passeggiata gastronomica in compagnia de La Grénz de Miola tra i vicoli e le piazzette del paese alla ricerca delle cinque stelle, che segnalano altrettante gustosissime tappe gastronomiche, all’insegna della tradizione. La mappa delle stelle può essere ritirata alla Casota de La Grénz. Quota di partecipazione: Euro 6. Orari: 15-18. Infoline: 0461 557028. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 26, 27, 28, 29, 30 e 31 dicembre. El paès dei presepi. Punto ristoro. Per gustare leccornie e specialità locali e riscaldarsi con tè caldo, cioccolata e vin brulé. A cura de La Grénz de Miola. Orari: 14-18. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, gher in piazza San Rocco, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 26, 27, 28, 29, 30 e 31 dicembre. El paès dei presepi. Bimbi che leggono il Natale. Per tutti i bimbi saranno a disposizione nella gher libri di racconti e favole sul Natale di tutto il mondo. Orari: 14-18. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, vie del paese, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 26, 27, 28, 29, 30, 31 dicembre. El paès dei presepi. La carrozza dei cavalli. El Paés dei Presepi vi porterà indietro nei secoli. Un vero cocchiere vi accompagnerà tra i presepi, lungo le viuzze e nelle piazzette dell’antico borgo, comodamente cullati da una lussuosa carrozza a cavalli al costo di Euro 2 per gli adulti e gratis per i bambini da 0 a 3 anni. I bambini sotto gli 8 anni devono essere accompagnati da un adulto. In caso di maltempo o forte vento la carrozza non sarà presente. Orari: 14-17. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, gher in piazza San Rocco, 7 e 8 dicembre. El paès dei presepi. Letture animate. Per tutta la famiglia. Per trascorrere un’ora insieme, immersi nel mondo delle fiabe. Orari: 16.30-17.30. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, venerdì 28 dicembre. El paès dei presepi. Spettacolo. Con Cinformi. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, sabato 29 dicembre. El paès dei presepi. Coro Le 3 Valli. Concerto del coro di Brenzone. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, vie del paese, domenica 30 dicembre. El paès dei presepi. Mistèri en strada. Una genuina quanto suggestiva rievocazione storica: le vie e le piazze di Miola si animano a festa, tuffandosi in un passato contadino rivissuto nelle attività di un tempo. Protagonisti sono gli antichi mestieri: fabbro, maniscalco, falegname, cestaio, filatrice e molto altro. Orari: 10-18. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra.

Natale duemiladodici

15


16

Natale

duemiladodici


MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, domenica 30 dicembre. El paès dei presepi. Festa del canederlo. Pranzo tradizionale preparato da La Grènz de Miola. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, venerdì 7 dicembre. El paès dei presepi. Rocco & Rocco e la loro fisarmonica. Concerto. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, domenica 9 dicembre. El paès dei presepi. Coro Piccole Colonne. Concerto in attesa del Natale. Repertorio che spazia dalle più belle canzoni natalizie alle melodie internazionali classiche. Dirige Adalberta Brunelli. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, sabato 15 dicembre. El paès dei presepi. Gruppo Bandistico Folk Pinetano. Concerto. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, domenica 16 dicembre. El paès dei presepi. Vlarötzer Spitzpiebler. Concerto. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, sabato 22 dicembre. El paès dei presepi. Corale Polifonica di Fornace. Concerto. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, domenica 23 dicembre. El paès dei presepi. Gruppo Tradizioni Cembrane. Concerto. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, piazza San Rocco, giovedì 27 dicembre. El paès dei presepi. Associazione di volontariato Munay. Concerto. Ore 16. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MOENA TN, Giardinetti, Strada Löwy, dal 6 al 9 dicembre e dal 27 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatini di Natale. Seguendo la tradizione del Nord Europa anche la Val di Fassa propone un bel mercatino natalizio dove acquistare regali curiosi e souvenir a ricordo della vacanza a Moena. Bancarelle con oggetti d’artigianato in legno, vin brulè e dolci natalizi. Sito: www.fassa.com MOGGIO UDINESE UD, piazza uffici, centro, domenica 9 dicembre. Aspettando il Natale... Brovadar. Tradizionale appuntamento gastronomico in piazza. Verrà degustato il “brodavar”, tipico piatto locale. La cornice sarà allietata dal mercatino di Natale con oggettistica tipica del periodo, musica e animazioni dedicate ai bambini. Nel pomeriggio avrà luogo la premiazione del concorso presepi a Moggio. Sito: www. natale-mercatini.it MONASTIERO DI SAN MARTINO DI LUPARI PD, paese, dal 16 al 24 dicembre. Babbo Natale a Monastiero. Infoli-

ne: 049 9460408. MONTORSO VICENTINO VI, piazza Malenza, domenica 16 dicembre. 4^ edizione di Aspettando il Natale. Pranzo o cena con minestrone, polenta e salsicce, trippe, risotto, Euro 2 la porzione; baccalà Euro 5. Sarà presente animazione e intrattenimento per i bambini e alle 16.30 arriva Babbo Natale. Orari: 10-19. OVARO UD, piazza Ex Stazione, domenica 16 dicembre. Mercatino di Natale. Sito: www.natale-mercatini.it PALUZZA UD, lungo la via principale, domenica 2 dicembre. Mercatino di Natale. Mercatino internazionale artigianale e gastronomico di Natale. Con prodotti artigianali, locali e della vicina Carinzia, a tema per lo più natalizio. Sito: www. natale-mercatini.it PERGINE VALSUGANA TN, paese, domenica 16 dicembre. La corsa dei Babbi Natale. Corsa-camminata a passo libero, di circa 7 km, per festeggiare il Natale, travestiti come il suo più illustre rappresentante. Sarà la festa sportiva, allegra e spettacolare di Babbo Natale. Un’occasione di divertimento e buon umore per festeggiare i giorni che precedono il Natale. Arrivo e partenza a Pergine Valsugana. Aperta a tutti. Obbligatorio abbigliamento da Babbo Natale fornito con l’iscrizione. Infoline: 0461 727760, sito: www.gsvalsugana.it www.visitvalsugana.it PERGINE VALSUGANA TN, paese, 10, 11, 17, 18, 24, 25 novembre, 1°, 2, 6, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 24, 29, 30 e 31 dicembre. Mercatino di Natale. PerzenLand e La Valle Incantata con Il Villaggio delle Meraviglie. Pergine celebra la leggenda di gnomi ed elfi che nel periodo dell’Avvento, scendevano a valle per offrire giochi, preziosi, decori e dolcezze di Natale. Il mercatino è anche una festa con cori, musici e giocolieri, spettacoli, luci e colori oltre a mostre e degustazioni per le vie del centro. Al Mercatino di Natale del Villaggio delle Meraviglie anche tanti laboratori artigianali dove verranno creati oggetti unici con diversi materiali, enogastronomia tipica locale, esposizioni e mostre in luoghi d’eccezione, eventi dedicati a grandi e piccoli, un ampio programma musicale, stage formativi per i più giovani, incontri con gli scrittori del Trentino, giochi in piazza e una sezione dedicata alle associazioni no-profit: il Natale è anche solidarietà. In piazza Municipio, nelle giornate del 18 novembre e del 16 dicembre, una tombola tutta speciale, giocata con pedine umane. Orari: 10-20, tranne sabato 8 dicembre 10-22 e lunedì 31 dicembre 10-18. Sito: www. visitvalsugana.it - www.valsugana.info - www.ilvillaggiodellemeraviglie.com PIOVENE ROCCHETTE VI, centro storico, sabato 8 dicembre. Mercatino Natalizio. Ricco mercatino da piazzale Vittoria lungo il centro storico, fino al comune. Dalle ore 12 stand gastronomico della Pro Loco con quaja e maiale anche d’asporto. Dalle ore 15.30 Alfieri della Regina, Sbandieratori, Babbo Natale per le vie del centro. Dalle ore 17.30 spettacolo con il

Natale duemiladodici

17


Mangiafuoco in piazzale Vittoria e in piazzetta Papiria. Dalle ore 10. Infoline: 0445 550266. PIOVENE ROCCHETTE VI, centro storico, sabato 15 dicembre. Canto della Stella. Il Piccolo Coro Rosa di Marzo passerà lungo le vie del centro a cantare la Stella. Dalle ore 17. Sito: www. comune.piovene-rocchette.vi.it POJANA MAGGIORE VI, paese, sabato 8 dicembre. Arrivo di Babbo Natale. Nella magica atmosfera natalizia Babbo Natale visiterà il paese e tutti i bambini sono invitati a portare la loro letterina. E a chiunque lo farà,sarà dato un piccolo ricordino. Babbo Natale poi andrà in piazza IV Novembre dove accenderà l’albero di Natale. Seguirà una ricca lotteria il cui ricavato andrà alla Fondazione Città della Speranza. Ore 15. Infoline: 0444 898033, email: politichegiovanili@pojanamaggiore.it POSSAGNO TV, località Alla Croce, sabato 8 dicembre. Accensione albero di Natale. Dopo l’accensione del grande Albero di Natale arriverà Babbo Natale a raccogliere tutte le letterine per i regali di Natale. Il momento sarà allietato dalle note natalizie della Banda dell’associazione MusiCanova di Possagno. Per grandi e piccini dolci, cioccolata calda e vin brulé. Dalle ore 18. Email: info@prolocopossagno.com, sito: www. prolocopossagno.com RECOARO TERME VI, località Merendaore, 8 e 9 dicembre. Mercatino di Natale. Esposizione-mercato di prodotti artigianali a tema: idee regalo e addobbi per il Natale. Non mancherà lo stand gastronomico con panini, dolciumi, cioccolata calda e vin brulè. Inoltre: passeggiata percorso “Presepi in contrà”. Infoline: 0445 75070. RECOARO TERME VI, piazza, domenica 16 dicembre. Aspettando Natale. Manifestazione con giochi per bambini e intrattenimento. Infoline: 0445 793380. RIVA DEL GARDA TN, piazza Costituzione, dal 7 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Pista di pattinaggio. Orari: martedìvenerdì 16-18 e 21-23, mercoledì 16-18.30 e 21.15-23, giovedì 21.40-23, sabato e festivi 9-13 e 14-20 e 21-0.00, domenica 9-13 e 14-20. Ingresso: intero Euro 6, ridotto Euro 5, noleggio pattini Euro 4, bambini Euro 3. Infoline: 0464 554444, email: info@gardatrentino.it, sito: www.gardatrentino.it RIVA DEL GARDA TN, centro storico, dal 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Ar... Riva il Natale. Magia di suoni, luci, colori e addobbi nelle vie e negli angoli della città, musiche in filodiffusione, concerti, degustazioni, animazioni itineranti per grandi e piccini, giocolerie e spettacoli nelle piazze. Questa è Riva del Garda a Natale, quando il suo centro storico diventa una girandola di colori, un palcoscenico unico per vivere questo magico periodo dell’anno. Dall’8 dicembre a Capodanno vin brulè, zelten e dolci natalizi, cioccolata e bevande calde e tanti eventi con musica e divertimento per ogni età. Infoline: 0464 554444, email: info@gardatrentino.it, sito: www.gardatrentino.it RIVA DEL GARDA TN, all’interno delle mura della rocca, 1, 18

Natale

duemiladodici

2, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 28, 29, 30 dicembre 2012 e 4, 5 gennaio 2013. La casa di Babbo Natale. Dal 1° dicembre al 5 gennaio Babbo Natale è a Riva del Garda, nella sua accogliente Casa costruita sulle rive del Lago di Garda. La Casa di Babbo Natale può sembrare piuttosto piccola vista da fuori ma, in questo mondo incantato le cose non sono sempre come sembrano... Quando si entra dal portone principale, non ci si ritrova nel soggiorno, come ci si potrebbe aspettare, ma nel cortile di un antico castello dove ci si può riscaldare con le caldarroste e il vim cot amorosamente preparato dagli amici di Babbo Natale. Qui si affaccia anche la Cucina di Natalina e qualche volta Babbo Natale organizza feste favolose per gli elfi. Per entrare nelle stanze della Casa devi cercare il passaggio che porta al Vivaio. Attraverserai poi l’Ufficio Postale, all’Officina degli elfi e alla Stanza dei Racconti, con un grande letto e un rifornito guardaroba; Babbo Natale trascorre le sue giornate tra una stanza e l’altra dando una mano dove c’è bisogno. Ama raccontare fantastiche storie ai bambini che lo vanno a trovare, trascorre con loro molto tempo anche perché vuole scoprire i loro desideri più segreti. Natalina invece passa il tempo in cucina a preparare golose merende per Babbo Natale e i suoi golosissimi elfi. Nell’Ufficio Postale arrivano milioni di lettere dai bambini di tutto il mondo. Babbo Natale le legge tutte e soltanto dal nome del bambino, sa dire come si è comportato. L’Officina degli elfi è il posto più rumoroso della casa. A parte quando Babbo Natale organizza una festa (e questo, per fortuna, accade abbastanza spesso), gli elfi sono occupati tutto l’anno a costruire e inventare lavoretti straordinari. Anche i bambini possono partecipare alle attività che si svolgono nell’Officina, basta fantasia e buona volontà e tutti possono realizzare decorazioni, biglietti e regalini natalizi. Nell’Ufficio Postale sono catalogate tutte le buste, in capienti scatole e grandi sacchi allineati sugli scaffali. Ogni elfo del Polo Nord che si rispetti dedica molto del suo tempo al fai da te. Il periodo che precede il Natale poi è un periodo di lavoro molto intenso, hanno un sacco di impegni per prepararsi alla festa di Natale: devono pensare agli addobbi per il pranzo, decorare le finestre e gli alberi, finire gli ultimi regali. Di lavoro ce n’è proprio per tutti, anche per i bambini che visitano la Casa di Babbo Natale, che nell’Officina possono mettersi all’opera con colla e forbici, per realizzare ogni giorno qualcosa di diverso. Per i più piccoli spazio libero per i colori, con tanti disegni da completare e appendere sui muri! Babbo Natale è un gran golosone, ma anche gli elfi non scherzano! Probabilmente è merito di Natalina... dicono che la sua cioccolata sia la più buona del mondo. Nella Cucina di Natalina i profumi del Natale si mescolano con quelli di tè e pasticcini, per allietare i sensi e conquistare anche i palati più difficili! E solo nella Cucina di Natalina puoi gustare la deliziosa merenda dell’elfo: una tazza di cioccolata calda, una fetta di crostata, un po’ di dolciumi e un coloratissimo cappello da elfo per sentirsi come un vero


aiutante di Babbo Natale! I bambini di tutto il mondo amano ascoltare storie e fiabe, ma quando è Babbo Natale a raccontarle è davvero uno spasso! Conosce tantissimi racconti che parlano di neve, del Polo Nord e delle feste, ma non solo. Ogni giorno chiama i bambini che visitano la Casa, li raccoglie attorno al suo grandissimo letto e comincia a narrare storie fantasiose. Qualche volta parla delle sue avventure, di strani avvenimenti che gli sono capitati... quante cose ha da raccontare. Orari: 14-18.30 ogni venerdì e sabato, 10-18.30 ogni domenica. Ingresso: gratuito. Infoline: 0464 560113, email: info@e-20. com, sito: www.casadibabbonataleriva.it ROANA VI, piazza Santa Giustina, lunedì 24 dicembre. Arriva Babbo Natale! Per tutti i bambini. Ore 20. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae. org - www.provincia.vicenza.it ROSSANO VENETO VI, piazza Duomo, domenica 16 dicembre. Lanternata di Natale. Partenza da piazza Duomo dopo il Presepe Vivente dei bambini e all’arrivo brulè e cioccolata calda per tutti. Inoltre laboratori natalizi per bambini sin dal mattino. Infoline: 333 9988995 - 338 2827193 - 339 5669512, email: prolocoderossan@libero.it ROVERETO TN, via Roma, dal 24 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino Natale dei Popoli. Lungo le vie del centro molte bancarelle di decorazioni natalizie e idee regalo. All’interno del mercatino una sorpresa: si tratta del padiglione palestinese, una vera tenda in stile beduino in cui gustare i sapori della Palestina con le deliziose pietanze che accostano sapori mediterranei e orientali. Una tenda come quella dei Pastori di Beit Sahour che per primi accorsero a Betlemme per la nascita di Gesù. Ci si potrà vestire con abiti tipici della Palestina, sorseggiare il caffè arabo e fumare il Narghilè con melasse naturali alla frutta. All’interno del padiglione Palestinese troveranno posto anche tutte le proposte artigianali della terra Santa: manufatti di legno d’olivo, madreperla e ceramica, ma anche gioielli e altri prodotti artigianali. Per l’inaugurazione del Padiglione sarà ospitato un gruppo di giovani danzatori di Beit Sahour, la città dei pastori. Le altre iniziative in programma: Cerimonia di accensione dell’albero di Natale, in piazza Rosmini, sabato 1° dicembre ore 17. “Il Natale dei bambini”, presso la casetta della Natività, piazza Loreto, dal 23 novembre 2012 al 6 gennaio 2013, San Giuseppe, la Madonna, Gesù Bambino, l’asino, il bue, pastori e pecorelle nella stalla di Betlemme ricostruita affinché i bambini vi possano entrare ad ascoltare il racconto della “nascita”. Sarà un pastore ad accoglierli e accompagnarli all’interno della Casetta della Natività al lume di candela. Un momento magico che vedrà protagonisti ancora una volta i bambini anche nella notte di Natale quando il Bambino Gesù sarà portato da loro stessi nella mangiatoia. “Racconti d’Avvento”: ogni giorno, dal 1° al 24 dicembre, alle ore 17, all’interno della casetta, sarà proposto un

Natale duemiladodici

19


racconto d’Avvento. “Canti d’Avvento”, piazza Erbe, domenica 2, 9, 16 e 23 dicembre ore 17: un momento importante sarà quello dell’accensione della Candela d’Avvento e dei canti dei piccoli coristi dei cori cittadini. “Notte di luce”, chiesa di San Marco, sabato 22 dicembre, ore 17: la Luce della Pace da Betlemme è un’iniziativa internazionale cominciata nel 1986 in Austria, che consiste nell’accensione di una lampada nella grotta della Basilica della Natività di Betlemme e nella distribuzione della luce nella maggior parte dei paesi europei. La luce di Betlemme arriverà a Rovereto il 22 dicembre accolta in chiesa di San Marco da dieci cori di bambini provenienti da tutta l’Italia per un unico straordinario concerto. La luce verrà poi portata al Presepe del Giardino Cobelli per rimanere accesa fino a Natale. Saranno presenti degli artigiani del luogo con i loro particolari manufatti di legno di olivo: angeli, natività, figure per i presepi e oggetti ornamentali natalizi. Il Sindaco di Beit Sahour (Città dei Pastori) Hani Al-Hayek sarà presente per stipulare con Rovereto uno speciale gemellaggio natalizio. Il museo internazionale della Natività di Betlemme, patrocinato dall’Unesco e nato per trasmettere un messaggio di pace e di convivenza universali, sarà presente a Rovereto con uno dei suoi presepi, per diffondere un significativo messaggio di pace. Sito: www.nataletrentino.it SACILE PN, corte interna di palazzo Ragazzoni, giardini Ortazza, 23, 24, 25, 30 novembre, 1, 2, 5, 6, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23, 24, 27, 28, 29, 30 e 31 dicembre 2012 e 1°, 4, 5 e 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. A Sacile aspettando il Natale. Il mercatino è costituito da oltre 50 casette tipiche di legno dove saranno in vendita oggetti e idee regalo, i tradizionali prodotti natalizi e tante golosità friulane, tra cui piatti tipici e degustazione di vini. Nei week end spettacoli di musica a danza. Per i bambini saranno presenti il trenino, il presepe vivente con gli animali da cortile e la giostra dei cavalli. I negozi saranno aperti anche la domenica e i giorni festivi. Ore: 10-20. Sito: www.natale-mercatini.it SAN DONATO DI CITTADELLA PD, paese, lunedì 24 dicembre. Babbo Natale per i bambini. Infoline: 049 9404485. SAN MARCO DI RESANA TV, piazza antistante la chiesa, domenica 23 dicembre. Mercatini di Natale. Infoline: 349 8912843 - 0423 784847 - 0423 784752. SAN MARTINO DI LUPARI PD, vie del paese, dal 15 al 22 dicembre. Pastorea. Infoline: 049 9460408. SAN MARTINO DI LUPARI PD, paese, sabato 22 dicembre. Ascolta è Natale. Serata di cori natalizi. Infoline: 049 9460408. SAN TOMIO DI MALO VI, paese, sabato 24 dicembre. Auguri in piazza. Dopo la Santa Messa delle ore 21 cioccolata calda, vin brulè e panettone per tutti. Email: info@prosantomio.it, sito: www.prosantomio.it SAN TOMIO DI MALO VI, paese, domenica 25 dicembre. Babbo Natale in piazza. Dopo la Santa Messa delle ore 9, cioccolata calda, vin brulè e panettone per tutti. Arrivo in piaz20

Natale

duemiladodici


za di Babbo Natale. Email: info@prosantomio.it, sito: www. prosantomio.it SANTA CRISTINA VALGARDENA BZ, davanti al centro sportivo Iman, 1, 2, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23, 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre. Mercatino di Natale. All’interno è visitabile il presepio intagliato a mano più grande del mondo, costruito nel 2000. Qui si potranno osservare gli artigiani all’opera che costruiscono e scolpiscono i personaggi del presepe. Il mercatino è composto da tante piccole casette di legno ricche di decorazioni, dove gli artigiani e i commercianti presentano i loro prodotti che vanno dalle decorazioni natalizie, alle candele, alle statuine in legno dei presepi, alla ceramica, alla porcellana, ai giocattoli, ai libri e ai quadri. Si potranno trovare anche prodotti della gastronomia locale, dolci tirolesi, biscotti di pan pepato, biscotti di pasta frolla ripieni di marmellata alle albicocche, pane del sud-Tirolo, salsicce, cannella e vin brulè. Oltre al mercatino di Natale cori alpini e musica con i corni di montagna della Val Gardena. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it SANTA MASSENZA DI VEZZANO TN, paese, 24, 25 novembre, 1°,2, 7, 8, 9, 15 e 16 dicembre. Mercatino di Natale. Il mercatino si sviluppa tra i vòlti storici del paese, dove antico e moderno si fondono. Espositori qualificati propongono una vasta gamma di articoli di artigianato locale e prodotti dell’enogastronomia trentina. Il pubblico, non più mero spettatore di uno show natalizio, bensì parte integrante di esso, potrà così avvicinarsi e conoscere con quanta passione e dedizione gli abitanti del borgo si prodigano alla produzione di questi celebrati alimenti. La volontà è quella di coinvolgere il pubblico in un’esperienza prima di tutto sensoriale e poi anche culturale ed enogastronomica. Quest’anno la solidarietà degli espositori sarà devoluta all’orfanotrofio di Iringa in Tanzania. In concomitanza con la manifestazione “Spirito artigiano nel borgo della Grappa”. Orari: 24 novembre, 1° e 15 dicembre 14-19, 25 novembre, 2, 9, 16 dicembre 10-19, 7 dicembre 14-21, 8 dicembre 10-21. Infoline: 0461 216000 - 0461 216050 - 0461 864400, email: informazioni@apt.trento.it - info@valledeilaghiturismo.it, sito: www.apt.trento.it - www.valledeilaghiturismo.it SANTA MASSENZA DI VEZZANO TN, paese, domenica 16 dicembre. Rincorri Babbo Natale. Corsa-camminata di 3.5 km, a passo libero, aperta a tutti, fra le caratteristiche vie del borgo affacciato sul lago di Santa Massenza e i rinomati vigneti. E’ obbligatorio indossare il berretto da Babbo Natale fornito dall’organizzazione. Ritrovo ore 10 in piazza San Vigilio. Ore 11 partenza. Quota d’iscrizione: Euro 5. Premi: berretto di Babbo Natale, un prodotto locale e ristoro finale. Infoline: 0461 216000 - 0461 216050 - 0461 864400, email: informazioni@apt.trento. it - vezzano@apt.trento.it - info@valledeilaghiturismo.it, sito: www.apt.trento.it - www.valledeilaghiturismo.it SANTORSO VI, piazza A. Moro, sabato 8 dicembre. Mercatino di Natale. Ore 15 arriva Babbo Natale. Letture animate e la-

Natale duemiladodici

21


boratori per bambini presso le ex scuole Zanella. Sito: www. comune.santorso.vi.it SANTORSO VI, chiesa Regina del monte Summano, sabato 22 dicembre. 30° Fiaccolata di Natale. Manifestazione per porgere a tutti gli abitanti della pianura gli auguri di buone feste da parte dei frequentatori delle nostre montagne. Con Ges, Cai, Gam Lanerossi, Gem Marano, Gam Santorso, Gam Piovene e la partecipazione del coro Ges. Ritrovo per la Santa Messa alle 17.30. Dopo la Messa e il tradizionale falò, salita alla croce illuminata per l’occasione e discesa per l’itinerario scelto. Sono ammesse solo torce elettriche. Infoline: 0445 525755, email: segreteria@caischio.it, sito: www.caischio.it SARCEDO VI, piazza Vellere, sabato 8 dicembre. VIII edizione del Mercatino di Natale. Oltre cinquanta bancarelle proporranno ai visitatori oggetti fatti a mano, idee regalo, articoli artigianali e decori natalizi, specialità enogastronomiche. Si potrà curiosare e acquistare magari sorseggiando dell’ottimo vin brulè o cioccolato caldo con un dolcetto e qualche castagna. Come sempre ci sarà uno spazio dedicato agli antichi mestieri artigianali. Alcune associazioni e organizzazioni senza fine di lucro metteranno in vendita prodotti di vario tipo per autofinanziare le proprie attività o sostenere progetti solidali. Orario: dalle 9 al tramonto. Infoline: 0445 346504, email: cultura.@comune.sarcedo.vi.it, sito: www.comune.sarcedo.vi.it SARENTINO BZ, valle e paese, 1, 2, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre. Mercatino di Natale di Val Sarentino. Mercatino fuori dal tempo, nei cui banchi si troveranno i tipici prodotti di questa valle dell’Alto Adige, tra cui i famosi prodotti in cuoio decorato, oggetti in legno scolpito, candele di cera, oggetti in vetro, pantofole in feltro, vestiti, coperte, cuscini, miele, formaggio, frittelle di mele, krapfen e l’olio di pino mugo della Val Sarentino. Ogni sera saranno organizzati canti, cori, concerti natalizi, animazioni per bambini e uno splendido presepe vivente. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it SAURIS DI SOPRA UD, paese, 8 e 9 dicembre. Mercatini di Natale. Addobbi natalizi, arazzi, bambole, ceramiche, fiori secchi, giocattoli, lavori a maglia, sculture e oggetti in legno, in ferro, in vetro e in pasta di pane, lavori in cernit, patchwork, decoupage, ricami, originali biglietti augurali, quadri, scarpez e tappeti tradizionali. Questo è solo un assaggio di quello che si potrà scoprire presso il Mercatino di Natale di Sauris di Sopra. Senza dimenticare che si potranno degustare prosciutto, salumi, formaggi di malga, dolci, miele, birra, grappe e scoprire le marmellate e gli sciroppi a base di frutti di bosco e piante officinali. Il tutto accompagnato dalle musiche tradizionali del Gruppo Saurano Pirlvleitars e dal corno delle Alpi di Pietro Germano. Durante il week end ci sarà la possibilità di effettuare delle escursioni o passeggiate con la slitta o la carrozza trainata dai cavalli (infoline e prenotazioni 0433 86076), ore 1117. Sabato 8 dicembre ore 16-19 ci sarà una ciaspolata o passeggiata guidata con degustazione finale (quota di partecipa22

Natale

duemiladodici

zione intero Euro 5, gratis per i bambini al di sotto dei 12 anni e per i possessori della Fvg Card + degustazione facoltativa Euro 7). Sabato 5 gennaio “Der Orsh Vander Belin - Il sedere della Bèlin”, personaggio mitico femminile, la Belin, termine che significa friulana o italiana, cioè persona che proveniva da fuori, è una vecchia con un grande sedere sempre sporco, che i bambini di Sauris dovevano baciare la prima volta che si recavano fuori dalla vallata. Durante la manifestazione i Saurani e non, sono chiamati a ripetere, scherzosamente, questo leggendario pedaggio, baciando quel sedere grande e sporco, come il fondo di una pentola annerita. L’appuntamento sarà presso il Terminal di Lateis dalle ore 17.30. Orari: 10-18. Infoline: 0433 86076, email: infosauris@libero.it - info@sauris.org, sito: www.turismofvg.it - www.sauris.org SCHIO VI, centro storico, 1, 8, 9, 15, 16, 22, 23 dicembre. Schio, la magia del Natale. Il centro sarà animato con la casetta di Babbo Natale, i mercatini dell’Avvento, il trenino lillipuziano, la pista di pattinaggio e tanti spettacoli, musica dal vivo e animazione per bambini. Sabato 1° dicembre apertura della pista di pattinaggio in piazza Falcone e Borsellino, dalle ore 15. Sarà aperta tutti i giorni. Sabato 8 dicembre “Il trenino lillipuziano”; “Facciamo l’albero” dalle ore 16, scatena la tua fantasia per costruire uno splendido alberello da portare a casa. Potrai divertirti con diversi materiali e personalizzarlo come vuoi! “Arriva Babbo Natale e accensione luminarie” dalle ore 16.30 sfilata per le vie del centro con accompagnamento della Stella cantata dai cori cittadini e dal complesso strumentale Christmas Latin Jazz Band di Tezze sul Brenta. Domenica 9 dicembre “Il trenino lillipuziano”; laboratori natalizi e letture animate con Faustina e Babbo Natale, dalle ore 16; giri in carrozza con i pony Falabella, dalle ore 16; Quintetto di ottoni dell’Orchestra di Fiati della Provincia di Vicenza, dalle ore 16.30. Sabato 15 dicembre “Il mercatino dei prodotti agricoli locali” in collaborazione con la Comunità Montana Leogra Timonchio; equilibrismi di giocoleria dalle ore 17; animazione di strada con truccabimbi e mini laboratori di tessuto aereo, trampoli, rola bola, pedalò 6 ruote, filo teso; auguri istituzionali del sindaco con consegna delle borse di studio e visita allo Shed presso il Lanificio Conte, dalle ore 17.30. Domenica 16 dicembre “Il trenino lillipuziano”; “Il mercatino dei prodotti agricoli locali”; il “Presepe Vivente” con oltre 100 figuranti presso il cortile di Palazzo Fogazzaro,dalle ore 15.30; “Ludobus di Natale” dalle ore 16; “Battesimo della sella” con i pony Falabella, dalle ore 16. Sabato 22 dicembre “Natale con il complesso strumentale Città di Schio” dalle ore 16; equilibrismi di giocoleria dalle ore 16; animazione di strada con truccabimbi e mini laboratori di tessuto aereo, trampoli, rola bola, pedalò 6 ruote, filo teso. Domenica 23 dicembre “Il trenino lillipuziano”; “Christmas Parade”, parata con trampolieri, ore 16-17; Babbo Natale e i suoi scatenati folletti si fanno largo per le strade con musica, giochi e animazioni; “Babbo Natale in trial” ore 16.30, sfilata per


le vie del centro del gruppo Trial&Trail. Infoline: 0445 691392, sito: www.comune.schio.vi.it SEGONZANO TN, località Valcava, domenica 30 dicembre. Canta della Stella. Il Coro La Valle con i suggestivi costumi natalizi eseguirà antiche laude risalenti al XVII secolo. Le offerte raccolte saranno devolute in beneficenza. Ore 20.15. Infoline: 333 9856590, sito: www.corolavalle.com SIROR DI PRIMIERO TN, centro storico, 2, 8, 9, 16, 23 dicembre. 19° Mercatino di Natale. Domenica 2 ore 14.30 apertura ufficiale della 19^ edizione del mercatino di Natale di Siror con taglio del nastro e sfilata con il Corpo Musicale Folkloristico di Primiero, il gruppo Schützen Primör, la Banda musicale e il gruppo Schützen di Schönberg, paese austriaco gemellato con Siror. La musica dell’organetto di Josef allieterà la giornata; nel pomeriggio sarà presente la troika, grande slitta trainata da cavalli per un giretto lungo le vie del paese addobbato a festa. Sabato 8 esibizione del Quintetto d’Ottoni della Scuola Musicale di Primiero. Inoltre la giornata sarà allietata dalla presenza della troika e di un gruppetto di asinelli che saranno felici di portare in groppa bimbi e bimbe per le vie del paese. Ore 16.30 arrivo di San Nicolò, rievocazione dell’antica tradizione dell’arrivo di San Nicolò, il vescovo buono con la gerla piena di dolciumi per tutti i bambini. Domenica 9 melodie natalizie saranno cantate e suonate per riscaldare i nostri cuori dalla Band dei Babbi Natale. La giornata sarà allietata dalla presenza della troika e di un gruppetto di asinelli che saranno felici di portare in groppa bimbi e bimbe per le vie del paese. Domenica 16 esibizione degli Schuhplatter Terenten, tipica formazione dal caratteristico ballo bavarese-tirolese cosidetto dei “battitori di scarpe”. Musiche natalizie di un duo di pastori con cornamuse. Per i più piccoli sarà presente la troika e Mela Clown, che allieterà la giornata con lo spettacolo “Favolando il Natale”. Domenica 23 la giornata sarà allietata dalle musiche della Roaring Emily Band, straordinari teatranti e musicisti. Inoltre potrete ammirare i capolavori dei madonnari, artisti di strada che, sotto gli occhi dei passanti, raffigureranno il Natale sui loro pannelli. Per i più piccoli sarà presente la troika e un Babbo Natale catturerà l’attenzione con piccoli spettacoli. Si ricorda che durante tutte le giornate del Mercatino si potranno visitare la mostra “Il mio Albero di Natale”, l’esposizione “La tavola di Natale” e l’11° simposio di Scultura su legno “Arte Natale”. Orari: 11-18.30. Email: info@comitatosiror.it SIROR DI PRIMIERO TN, piazza, lunedì 24 dicembre. Tradizionale fiaccolata di Natale. All’arrivo musica e brulè per tutti. Dalle ore 20. Email: info@comitatosiror.it SOPRABOLZANO E COLLALBO DI RENON BZ, paese, 6, 7, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre. Mercatino di Natale di Renon. Sono due mercatini che si svolgono nelle stazioni ferroviarie di Soprabolzano e Collalbo nel comune di Renon. I due mercatini propongono artigianato tradizionale e di alta qualità, lavori all’uncinetto, articoli in terracotta, candele, pantofole di fel-

Natale duemiladodici

23


24

Natale

tro, decorazioni in legno, orologi, calzettoni fatti a mano, oggetti in vetro, prodotti tipici del luogo, un nutrito programma per bambini e i concerti d’Avvento con coro e orchestra. Orari: 10-18.30. Sito: www.natale-mercatini.it SOSSANO VI, piazza Maggiore, domenica 16 dicembre. Mercatino equosolidale natalizio. Bancarelle delle associazioni di volontariato e scuole dell’infanzia con vendita torte a favore della Lega Italiana Lotta Tumori e proprie creazioni a scopo benefico. Il programma prevede ore 14.30 con il Nomadi Fans Club Sossano; ore 17.30 estrazione lotteria con Pro Loco Sossano; e per i più piccoli dolciumi e zucchero filato, animazione e scivolo gonfiabile. Infoline: 0444 888695. SOVER TN, piazzetta località Faccendi, domenica 30 dicembre. Canta della Stella. Il Coro La Valle, con i suggestivi costumi natalizi, eseguirà antiche laude risalenti al XVII secolo. Le offerte raccolte saranno destinate in beneficenza. Ore 20.15. Infoline: 333 9856590, sito: www.corolavalle.com SOVER TN, piazza di Montesover, giovedì 27 dicembre. Concerto di Natale. Con il coro parrocchiale di Montesover. Ingresso: gratuito. Ore 20. Infoline: 0461 683110. SPILIMBERGO PN, vie e piazze del centro storico, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre. Natale a Spilimbergo. Si trovano oggetti artigianali e da collezione, idee regalo, giocattoli, decorazioni natalizie e chioschi enogastronomici. In piazza Garibaldi sarà presente la casetta di Babbo Natale e dietro il Duomo di Santa Maria Maggiore, nell’antica chiesetta di Santa Cecilia, sarà visibile il tradizionale presepe monumentale. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it TARVISIO UD, piazza Unità, 7, 8, 9 dicembre. Tarvisio aspettando il Natale. Sito: www.natale-mercatini.it THIENE VI, quartieri della città, 22 e 23 dicembre. Tradizionale Canta della Nina. In serata. Infoline: 0445 369544. THIENE VI, piazza Chilesotti, lunedì 24 dicembre. La Nina gigante. Raccoglierà tutti i gruppi corali che hanno cantato nei quartieri, nelle due serate precedenti, per un’unica grande Nina. A seguire La Pro Thiene e l’associazione Commercianti offrono alla cittadinanza vin brulè e cioccolata calda. Ore 22. Infoline: 0445 369544. TORRI DI ARCUGNANO VI, piazza Rumor, giovedì 6 dicembre. Accensione dell’albero di Natale. Ore 18-20. Email: prolocoarcugnano@gmail.com TORRI DI ARCUGNANO VI, piazza Rumor, 7, 8, 9 dicembre. Mercatini di Natale. All’interno dei mercatini, hobbisti ma anche tante associazioni che lavoreranno per portare solidarietà a chi più ne ha bisogno. Nei vari stand: panini caldi, formaggi, frutta, vino, olio, dolci vari, miele, salumi, pane e panettoni, fritelle calde, prodotti a km zero, pasta fresca, prodotti artigianali, commercio equo solidale e vari stand di associazioni e comitati a favore di iniziative di volontariato. Durante tutte le giornate funzionerà un ricco stand gastronomico gestito da tutti i gruppi Alpini di Arcugnano, con gnocchi salame ai ferduemiladodici


ri, panini onti, vin brulè e molto altro. Tutti i giorni in sala mostra, mostra fotografica e vendita articoli a favore dei “Bambini del Madagascar” a cura dell’associazione Progetto Valentina (sabato e domenica 10-19, presso la palestra della scuola media). Gonfiabili per bambini. Venerdì 7 dalle 19 in poi in palestra delle scuole medie canti natalizi dei ragazzi delle scuole del comune e arrivo di Babbo Natale; in piazza accensione dell’albero e canti natalizi con il coro Gospel Choir di Sovizzo; apertura mercatini e festa con la Pro Loco e gli Alpini con marroni, cioccolata calda e vin brulè. Sabato 8 ore 15 in piazza intrattenimento musicale con bans, giochi di magia e tanto altro per tutti i bambini; ore 17.30-20 karaoke in piazza con il gruppo Cantagiocando, genitori e ragazzi della scuola Mistrorigo. Domenica 9 ore 15 sala consiliare del comune, piazza M. Rumor, spettacolo teatrale per bambini e adulti con la compagnia Teatro di Sabbia di Vicenza, che proporrà due spettacoli: “La sfera di cristallo” e “Il mago dei sogni”. Orari: 7 dicembre ore 19-22, 8 dicembre 10-20, 9 dicembre 10-18. Email: prolocoarcugnano@gmail.com TORRI DI QUARTESOLO VI, piazza del municipio, 8 e 9 dicembre. Mercatini di Natale. Infoline: 0444 250252. TORRI DI QUARTESOLO VI, piazzale di fronte a municipio, lungo via Roma, sabato 1° dicembre. Facciamo noi l’albero di Natale. Allestimento dell’albero da parte degli alunni delle scuole elementari del territorio. Laboratori creativi. Ore 14.30. Infoline: 0444 250211 - 0444 250252. TREBASELEGHE PD, piazza Marconi, area verde, 8 e 9 dicembre. Padiglione natalizio Città di Natale. Mercatino espositivo. Sabato 8 inaugurazione ore 9. Domenica 9 Babbo Natale con la slitta riceve le letterine dei bambini. Infoline: 049 9319524. TREBASELEGHE PD, piazza Marconi, area verde, sabato 15 dicembre. Spritz Christmas. Musica e intrattenimento. Dalle ore 18.30. Infoline: 049 9319524. TREBASELEGHE PD, paese, lunedì 24 dicembre. Consegna dei doni da parte di Babbo Natale. Dalle ore 17.30. Infoline: 049 9319524. TRENTO, piazza Fiera, dal 24 novembre al 24 dicembre. Mercatino di Natale. Anniversario importante quest’anno per il Mercatino di Natale di Trento: da vent’anni le caratteristiche casette di piazza Fiera animano per un mese il centro del capoluogo, contribuendo in maniera determinante a creare quell’atmosfera unica e speciale che le fa meritare a pieno titolo l’appellativo di città del Natale. Come ogni anno le 68 casette offriranno ai visitatori un panorama sui prodotti artigianali di alta qualità legati al periodo natalizio: candele, profumi, oggetti in legno, gioielli, decorazioni dei più svariati materiali, cappelli guanti e sciarpe, per idee regalo di sicura originalità. Accanto agli espositori “storici”, figure ormai costanti e note del Mercatino, sei nuove casette, dedicate rispettivamente alla frutta secca e disidratata, alla grappa di infinite varietà, liquori e confetture, alle candele artigianali, oli essenziali e

diffusori e al sapone vegetale. Di sicuro interesse i manufatti in lana che si potrebbero definire “dal gregge al consumatore” in cui la lana viene filata, tinta e tessuta direttamente dal proprietario del gregge. Anche la sempre apprezzata e affollata area gastronomica presenta due nuovi arrivi per aumentare e diversificare l’offerta di prodotti rigorosamente trentini. Il visitatore stanco o semplicemente goloso potrà ritemprarsi con uno speziato brulé, un tè caldo o uno dei gustosi piatti tipici trentini, che sembrano fatti apposta per rinfrancare animo e corpo nella stagione fredda: polenta, carne, zuppe, canederli, senza scordare gli ottimi dolci come lo strudel o gli strauben. Prosegue anche il gemellaggio stretto lo scorso anno con il Mercatino di Natale di Innsbruck: su ognuna delle piazze dei due capoluoghi, materiale informativo inviterà i visitatori a spingersi oltreconfine per godere del mercatino gemello. Il caso vuole poi che quest’anno sia l’anniversario anche del Mercatino di Innsbruck, che si svolge da ben 40 anni. Il Natale tuttavia non è solo luci, gioia e colori; per chi sta male può anzi essere un periodo difficile. Per questo, pur all’interno di un evento commerciale, l’organizzazione ha sempre voluto dedicare un’attenzione particolare verso i meno fortunati. Da anni la prima casetta della piazza è quella della solidarietà, in cui i visitatori potranno far impacchettare i loro regali lasciando un’offerta che verrà devoluta al Comune di San Felice sul Panaro, recentemente colpito dal terremoto. Orari: 1019.30, 24 dicembre 10-17. Sito: www.comune.trento.it - www. mercatinodinatale.tn.it TRENTO TN, centro storico, 24 novembre e 23 dicembre. Concerti itineranti nel centro storico. I Pastori del Calisio. Partenza da piazza Dante. Ore 17-19. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884134 - 0461 884169, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Fiera, domenica 2 dicembre. Rassegna di cori di montagna. Ore 11.30 coro Monte Calisio. Ore 15 coro La Tor. I cori si esibiscono con un repertorio classico di canti natalizi e della tradizione popolare trentina. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Fiera, domenica 9 dicembre. Rassegna di cori di montagna. Ore 11.30 coro Amizi de la Montagna. Ore 15 coro Tre Cime. I cori si esibiscono con un repertorio classico di canti natalizi e della tradizione popolare trentina. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Fiera, domenica 16 dicembre. Rassegna di cori di montagna. Ore 11.30 Coro Alpino Trentino. Ore 15 coro Voci del Bondone. I cori si esibiscono con un repertorio classico di canti natalizi e della tradizione popolare trentina. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Fiera, domenica 23 dicembre. Rasse-

Natale duemiladodici

25


gna di cori di montagna. Ore 11.30 Coro Dolomiti. Ore 15 coro dell’Ana di Trento. I cori si esibiscono con un repertorio classico di canti natalizi e della tradizione popolare trentina. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, sabato 15 dicembre. Rassegna cori voci bianche. Coro C. Eccher Val di Non e Val di Sole. Ore 15.30. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, sabato 22 dicembre. Rassegna cori voci bianche. Coro Nuove Voci Giudicariesi, sezione Voci Bianche. Ore 15.30. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, domenica 6 gennaio. Rassegna cori voci bianche. Coro Piccolemelodie. Ore 15.30. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, 24 e 25 novembre, 2, 15, 16 e 22 dicembre 2012 e 4 gennaio 2013. Piazza dei bambini. La casetta di Babbo Natale. Babbo Natale e i suoi allegri collaboratori Elfi animeranno la casetta in piazza Duomo per accogliere i bambini e le famiglie con giochi, addobbi natalizi e lavoretti creativi. Inoltre ogni bambino avrà la possibilità di fare una foto ricordo con Babbo Natale, scrivere la propria letterina e riporla nella magica bussola delle lettere. Cinque lettere saranno estratte e premiate con una Pigotta, simbolo dell’Unicef, nella festa dei bambini che si terrà il 4 gennaio ore 15.30 al Centro Servizi Anziani in via Belenzani 49. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Orari: 15-18. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, 24 e 25 novembre, 15, 22, 24, 26, 27, 28 e 31 dicembre 2012 e 2, 3, 4, 5 e 6 gennaio 2013. Piazza dei bambini. Laboratori creativi presso la Casetta degli Elfi. Giochi, Storie e Creatività... Per un Natale a misura di bambino. Attività rivolte alle famiglie con bambini di età fra i 3 e i 10 anni a cura dell’associazione culturale Il Camaleonte. I laboratori prevedono l’utilizzo di differenti materiali e supporti, soprattutto di riciclo per trasmettere ai bambini l’importanza e il valore di ciò che spesso si getta via. Gli incontri sono dedicati alle seguenti tematiche: “Alla scoperta di Trento”: un filo rosso che si snoda lungo le giornate dei laboratori, caratterizzato da proposte volte a favorire la scoperta, o riscoperta, della città e del territorio; “La bottega degli Elfi”: la tematica del Natale offre la possibilità di sperimentare diverse tecniche artistiche e diversi materiali, stimolando anche la capacità di reinventare e riutilizzare materiali di recupero con la propria creatività e fantasia; “Letture in compagnia”: momento dedicato al piacere dell’ascolto e della scoperta attraverso racconti a tema natalizio, provenienti da diverse parti del mondo; “Giochi fai da te”: laboratorio dedicato alla realizzazione di gio26

Natale

duemiladodici

chi che ogni bambino potrà costruire personalmente, riscoprendo la soddisfazione di giocare con qualcosa creato con le proprie mani; “Dolcezze”: paste alimentari modellabili e colorate, zuccheri e spezie per creare dolci doni e decorazioni. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Orari: 24 novembre, 15 e 22 dicembre 16.30-18, gli altri giorni 15-18. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, 2, 16 e 30 dicembre. Piazza dei bambini. E Babbo Natale arrivò in piazza. Laboratori creativi in cui verranno realizzate cartoline natalizie e confezioni regalo con materiali riciclati, per sensibilizzare i partecipanti al riutilizzo dei materiali di scarto, al rispetto dell’ambiente e alla valorizzazione del territorio. Se le condizioni meteo lo permettono, dalle ore 16.30 alle ore 17.30, si effettuerà la rappresentazione “E Babbo Natale arrivò in piazza” con la tecnica del teatro all’improvviso: un modo aperto e facile di esprimersi liberamente in modo simpatico e divertente in cui tutti gli spettatori, grandi e piccini, saranno coinvolti nella rappresentazione. Lo spettacolo avrà luogo sul palco adiacente alla Casetta degli Elfi. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Orari: 15-18. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Duomo, 2, 15 e 22 dicembre. Piazza dei bambini. Scampagnate in piazza. Le Donne in Campo invitano tutti, grandi e piccini, a scoprire il loro mondo fatto di prodotti dell’agricoltura trentina. Domenica 2 “La nocciolata è una... forzata!”, laboratorio per creare la crema di nocciole in casa. Sabato 15 e 22 “I crauti: la preparazione dell’erba di casa nostra”, laboratorio con il cavolo cappuccio. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Orari: 10.30-12.30. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, piazza Battisti, dal 24 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Piazza dei bambini. Il trenino di Babbo Natale. Partenza da piazza Cesare Battisti ore 14.30. Ultima corsa ore 18. In caso di maltempo il servizio non verrà svolto. Esclusi l’8, il 9 e il 25 dicembre. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Orari: 10.30-12.30. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134, email: ufficio_ turismo@comune.trento.it TRENTO TN, via Garibaldi, dal 24 novembre al 31 dicembre. Mercatino di Natale del volontariato e della solidarietà. Scegli di festeggiare il Natale nel segno della solidarietà. Un regalo, quando è un gesto d’aiuto, vale almeno il doppio perché rende felice più di una persona: chi lo consegna, chi lo riceve e chi viene concretamente aiutato. Le associazioni di volontariato della città si alterneranno in tre casette espositive per far conoscere i loro progetti e le loro iniziative, offrendo i prodotti creati artigianalmente dai soci o provenienti dalle zone dove le associazioni operano. Anche quest’anno il comune di Trento condivide i valori fondanti del Mercatino del Volontariato e della Solidarietà attraverso la collaborazione con l’associazione Borgo Nuovo nella realizzazione della “Lotteria di So-


Natale duemiladodici

27


lidarietà”. Con 1 Euro si possono acquistare i biglietti direttamente dalle associazioni presenti al Mercatino e regalare così un sorriso a tantissime persone che quotidianamente mettono il proprio tempo e il proprio impegno al servizio degli altri. In palio 10 buoni acquisto del valore di Euro 50 da consumarsi presso la Casa del Caffè Via San Pietro a Trento gentilmente offerti da Trento Iniziative che andranno ad aggiungersi ai premi messi a disposizione dalle associazioni di volontariato aderenti alla lotteria. L’estrazione avrà luogo il 5 gennaio 2013 alle ore 10 presso la sala Falconetto, palazzo Geremia. Inaugurazione sabato 24 novembre ore 10. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Orari: 10-19, a esclusione del giorno di Natale e di Santo Stefano. Infoline: 0461 884169 - 0461 884134 - 0461 216000, email: ufficio_turismo@comune.trento.it - informazioni@apt.trento.it, sito: www.trentocultura.it - www.apt.trento.it TRENTO TN, centro storico, domenica 2 dicembre. Concerti itineranti nel centro storico. Coro Sant’Isidoro Martignano. Partenza da piazza Dante. Ore 17-19. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884134 - 0461 884169, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, centro storico, 15 e 16 dicembre. Concerti itineranti nel centro storico. Coro Sinfonico Concentus Clivis. Partenza da piazza Dante. Ore 17-19. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884134 - 0461 884169, email: ufficio_ turismo@comune.trento.it TRENTO TN, centro storico, sabato 22 dicembre. Concerti itineranti nel centro storico. Confraternita degli Stellari di Faedo. Partenza da piazza Dante. Ore 17-19. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884134 - 0461 884169, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRENTO TN, centro storico, 29 e 30 dicembre. Concerti itineranti nel centro storico. Baghèt Baniatica Ensemble. Partenza da piazza Dante. Ore 17-19. Nell’ambito di “Trento, città del Natale”. Infoline: 0461 884134 - 0461 884169, email: ufficio_turismo@comune.trento.it TRESSILLA DI BASELGA DI PINÉ TN, paese, giovedì 13 dicembre. Festa de Santa Luzia. Tradizionale festa in onore di Santa Lucia, patrona del paese di Tressilla. Ore 9.30 Santa Messa nella chiesetta; a seguire rinfresco presso la Casa Frazionale del paese con tartine, vin brulé, caffè e tè; ore 14 partenza della sfilata con Santa Lucia e l’asinello con i bambini delle scuole elementari con partenza dalle scuole elementari di Baselga e giro del paese di Tressilla; a Tressilla spuntino e bevande calde presso la Casa Frazionale e rientro alle scuole; ore 18 si apre “via Gustis”, un percorso gastronomico tra gli avvolti di Tressilla con degustazioni di piatti tipici trentini, dai canederli ai farinoi pinatri, dalle trippe ai crauti, dal gulasch ai salumi, dai formaggi locali agli straboi. Il tutto accompagnato da concerti itineranti. In caso di maltempo la manifestazione potrà subire variazioni. Infoline: 0461 557028. TREVISO, piazza Borsa, dal 29 novembre al 4 dicembre. Mer28

Natale

duemiladodici


catini di Natale di Lienz. Saranno presenti le bancarelle che espongono i tradizionali prodotti tipici del Tirolo orientale, oltre a interessanti idee regalo per il periodo natalizio. Orari: 1019. Sito: www.natale-mercatini.it TREVISO, borgo Cavour, domenica 2, 9, 16 dicembre. Natale in Borgo Cavour. Sito: www.natale-mercatini.it TRISSINO VI, paese, domenica 2 dicembre. Mercatino di Natale. Infoline: 0445 75070. VALDAGNO VI, zona centro storico, domenica 16 dicembre. Mercatino di Natale. Infoline: 0445 423511. VALDOBBIADENE TV, piazza Marconi, domenica 23 dicembre. Mercato di Natale. Mercato con hobbisti, bancarelle con prodotti di artigianato e presepi. Ore 8-16. Infoline: 0423 976975. VALDOBBIADENE TV, piazza Marconi e vie del centro, sabato 8 dicembre. Corsa dei Babbi Natale. Ore 15.30. Infoline: 0423 976975. VALDOBBIADENE TV, piazza Marconi, domenica 9 dicembre. Accensione dell’albero di Natale. E brindisi con il vino della Confraternita di Valdobbiadene. Ore 16.30. Infoline: 0423 976975. VELO D’ASTICO VI, parco di villa Montanina, 15 e 16 dicembre. 4^ edizione di “La magia del Natale”. Mercatini natalizi con prodotti di artigianato locale, prodotti tipici, dolci natalizi, cioccolata calda, vin brulè, porchetta, arrosticini, straube, frittelle di mele e molte altre specialità, giochi e magie per bambini, concerti strumentali e corali, passeggiate a cavallo. Con la presenza di Babbo Natale e tante sorprese per i bambini. Sabato 15 ore 13 apertura presepe e mercatino natalizio; durante il pomeriggio spettacoli di magia e giochi per bimbi con Lilly, la fata dei fiori; ore 15.30 concerto del coro Monte Caviojo. Domenica 16 ore 9 apertura presepe e mercatino natalizio; ore 15 concerto del gruppo musicale New Harmony; ore 17 arriva la Stella: il coro Montanina e le cornamuse annunciano il Natale. Ampio parcheggio presso ristorante Pesca Sportiva. La manifestazione avrà luogo con qualsiasi condizione atmosferica. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto all’asilo della Montanina. Infoline: 0445 740898. VERONA, piazza Dante (piazza Signori), dal 23 novembre al 21 dicembre. Mercatino di Natale. Nel bellissimo scenario fatto di palazzi antichi si trovano le oltre trenta bancarelle del mercatino, che ricrea l’atmosfera dei mercatini tipici della Germania. Ed è proprio da lì che provengono tutti gli espositori, che offrono prodotti tipici dell’artigianato tedesco, come le pantofole in feltro, le candele, in minerali lavorati, le decorazioni natalizie e le ceramiche, i giocattoli in legno, i maglioni in lana e i cappelli. Oltre a questo, tantissime specialità gastronomiche della Germania, come le famose salsicce di Norimberga con i crauti, la birra, i biscotti di panpepato, il pane tedesco, il vin brulè, i waffeln e gli strudel, i dolci natalizi tradizionali a base di miele, frutta secca e spezie. Orari: lunedì-giovedì 10-21.30, ve-

nerdì, sabato e domenica 10-23. Sito: www.natale-mercatini.it VERONA, piazza Catullo e lungolago Regina Adelaide, dal 23 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Natale tra gli olivi. Manifestazione con un ricco programma di eventi e spettacoli. Tutti i week end i comuni amici di Garda presenteranno le tradizioni, i gusti, i costumi e i sapori della propria terra. Tra le altre attrazioni presso la biblioteca comunale saranno allestiti dei laboratori per i bambini durante i quali si racconteranno le favole. Per i buongustai degustazioni di prodotti e piatti tipici, locali e internalizionali. Infine si troverà allestito sul lungolago un bel presepe. Sito: www.natale-mercatini.it VICENZA, corso Fogazzaro e piazza San Lorenzo, 7, 8 e 9 dicembre. Aspettando il Natale. Articoli da regalo, artigianato artistico e sapori. Infoline: 0444 323863. VICENZA, centro storico, dal 30 novembre al 2 dicembre. Dolci sapori del Natale. A cura di Confesercenti. Infoline: 0444 569933. VICENZA, corso Fogazzaro, 8 e 9 dicembre. Natale in corso. Mostra-mercato di prodotti biologici, naturali e tipici. Infoline: 335 6673311. VICENZA, piazza San Lorenzo e corso Fogazzaro, dal 15 al 24 dicembre. Mercatino di Natale francese. Espositori francesi con esperienza internazionale proporranno decorazioni natalizie, prodotti di enogastronomia, artigianato, stoffe, profumi dalla Provenza, candele. Infoline: 0444 323863, email: info@iltritone.info VIGO DI FASSA TN, vie del paese, mercoledì 5 dicembre. Arriva San Nicolò. Nel solco della tradizione della Val di Fassa, San Nicolò entrerà nelle case che lo vorranno accogliere a partire dalle ore 16. Sito: www.fassa.com VIGO DI FASSA TN, piaz de Vich, 7 e 8 dicembre. Picol, bon e bel! Piccolo mercatino in cui si possono trovare prodotti artigianali e idee regalo, tra cui: addobbi natalizi in materiali naturali, candele fatte a mano, confetture fatte in casa, dipinti e suppellettili artigianali, creazioni per la casa e altro ancora. Ci si potrà inoltre riscaldare con un profumato bicchiere di vin brulé! Il mercatino è un’iniziativa finalizzata alla raccolta fondi per la realizzazione del nuovo Oratorio Parrocchiale e per altre iniziative di beneficenza. Ore 16-19. Sito: www.fassa.com VILLAFRANCA DI VERONA VR, piazza Giovanni XXIII, dal 9 al 24 dicembre. Mercatino di Natale. Nelle tradizionali casette di legno decorato si troveranno prodotti tipici di gastronomia e pasticceria, caldarroste, mele caramellate, frittelle, sfogliatine e paste e articoli da regalo. Sito: www.natale-mercatini.it VILLAFRANCA DI VERONA VR, via Pace, dal 21 al 24 dicembre. Fiera di Natale. Tradizionali bancarelle di Natale con oggettistica varie e articoli da regalo. Sito: www.natale-mercatini.it VIPITENO BZ, centro, dal 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Mercatino di Natale. Un’atmosfera unica e un fascino del tutto particolare. Il presepe composto da statuine realizzate com-

Natale duemiladodici

29


30

Natale

duemiladodici


pletamente a mano, presso la Torre delle Dodici, è un’attrazione da non perdere. Nelle vetrine dei negozi, lungo il centro città e nel cortile e nell’atrio del municipio sono esposti dei presepi. Nella zona pedonale gli angioletti aprono le finestrelle e le porticine del calendario dell’Avvento (ogni giorno alle 17). Orari: lunedì-venerdì 10-19, week end 9-19, dal 27 dicembre week end 10-19, 24 dicembre 10-13, 31 dicembre 10-17, 1° gennaio 13-19, chiuso il 25 dicembre. Sito: www.bolzano.net VITTORIO VENETO TV, piazza Giovanni Paolo I, 8 e 9 dicembre. Mercatini di Natale. Un centinaio di bancarelle con tante idee regalo natalizie e gustosa gastronomia locale. Orario: 9-20. Infoline: 328 3547180. ZORZOI DI SOVRAMONTE BL, paese, domenica 16 dicembre. Mercatino di Natale. Il mercatino, che presenta esclusivamente prodotti di puro artigianato locale, è allestito all’interno di vecchie cantine e caratteristiche stalle. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it ZUGLIANO VI, piazza, sabato 22 dicembre. Tradizionale e suggestiva fiaccolata di Natale sulle Bregonze. La fiaccolata percorre vecchi sentieri e strade in disuso e con un percorso di circa 45 minuti si arriverà in via Grumalto, presso la casa della famiglia Terzo, dove verrà celebrata la Santa Messa. Al termine vin brulè e cioccolata per tutti. Ritrovo ore 19.45. Partenza ore 20. Munirsi di torcia elettrica. Infoline: 388 7508449, email: informazioni@gamzugliano.it, sito: www.gamzugliano.it

I presepi del Triveneto ADRIA RO, nei pressi di ponte Castello, dal 15 dicembre 2012 al 15 gennaio 2013. Presepe sull’acqua. Suggestiva la cerimonia di benedizione e deposizione del Bambino Gesù che avviene nel pomeriggio della vigilia di Natale. Il Bambinello, benedetto dall’Arciprete della Cattedrale viene poi preso in consegna dai Vigili del Fuoco che lo depongono nella culla al centro della Sacra Rappresentazione posta nei pressi di Ponte Castello. Un presepe semplice e raffinato che vive sui riflessi dell’acqua del ramo interno del Canalbianco. Una Natività dalle radici antiche, affascinante ed evocativa, che quest’anno verrà realizzato su una piattaforma galleggiante. La Pro Loco promuove inoltre un concorso denominato “Presepi in chiesa” al quale partecipano tutte le realizzazioni delle chiese del centro e delle frazioni. Cerimonia di benedizione e deposizione del Bambino Gesù il 24 dicembre ore 17.30, Ponte Castello. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0426 21675, sito: www.prolocoadria.it ALBIANO TN, casa vecchia di San Biagio, dal 23 al 31 dicembre. Mostra di Presepi artigianali. I presepi esposti sono circa 80 e sono realizzati dagli abitanti e dai ragazzi di Albiano. Orari: 15-18. Ingresso: gratuito. Infoline: 0461 683110.

ALTE DI MONTECCHIO MAGGIORE VI, chiesa parrocchiale, dal 25 dicembre 2012 al 2 febbraio 2013. Presepio popolare. Da trent’anni il Gruppo Presepe allestisce questo presepe che negli ultimi quattro anni è stato interamente rinnovato con una nuova e più completa scenografia. Il presepe rappresenta la scena centrale della Natività con varie scenografie movimentate che completano l’opera. Occupa una superficie di 20 mq. Orari: 9-12 e 15-18.30, rappresentazioni per gruppi su prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale“. Infoline: 0444 697128 - 347 6999435. ALTE DI MONTECCHIO MAGGIORE VI, chiesa, sabato 22 dicembre. Presepio vivente. Tradizionale presepe vivente itinerante a partire dalla chiesa, attraverso le vie principali del paese, fino alla scuola materna Pietro Ceccato. Il tema sarà i doni dei Magi nell’anno della Fede. Ore 16.30. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale“. Infoline: 0444 697128 - 347 6999435. BASSANO DEL GRAPPA VI, chiesetta dell’Angelo, dal 25 novembre 2012 al 24 gennaio 2013. Natale di luce. Il presepio di Margherita Pavesi Mazzoni. Una scelta particolare per la mostra natalizia 2012: non la consueta serie di presepi esemplificativi dei diversi approcci al tema della Natività, sempre diversi nel tempo e nello spazio, bensì una sola monumentale installazione, articolata in molteplici piani, dove elementi pittorici, scultorei, composizioni polimateriche e scenografiche concorrono a evocare una liturgia simbolica attualissima ma sostanzialmente riferibile alla tradizione delle “sacre rappresentazioni”. Orari: martedì-sabato 15-19, chiuso 24, 25, 31 dicembre e 1° gennaio. Ingresso: gratuito. Infoline: 0424 227303, email: cultura@comune.bassano.vi.it BASSANO DEL GRAPPA VI, piazza Garibaldi, sagrato della chiesa di San Francesco, dal 7 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepe della Pro Bassano. Infoline: 0424 227580, email: info@prolocobassano.it, sito: www.prolocobassano.it BASSANO DEL GRAPPA VI, Istituto Scalabrini, via Scalabrini 3, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepio Scalabrini. Il presepio unisce meravigliose statue in terracotta a scenari sempre più grandiosi e suggestivi, con straordinari effetti speciali e cambia continuamente, aggiungendo sempre qualche elemento nuovo, per dare segno di sensibilità alle esigenze dei tempi e di incarnazione storica della parola di Dio. Orari: 9-12 e 14-19. Infoline: 0424 503054, email: info@scalabrinibassano.it, sito: www.scalabrinibassano.it/presepio/index.html BASSANO DEL GRAPPA VI, Quartiere Firenze, sede del comitato di quartiere, dal 23 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19, 20, 26 e 27 gennaio 2013. Originale presepe tra tradizione e fede. Questo presepe una volta veniva realizzato in un garage e da sei anni a questa parte viene esposto nella sede del Comitato di Quartier Firenze. Ogni anno si rinnova e migliora la rappresentazione con alcune statue in movimento, modellate e vestite con cura dai fratelli Artuso, che si occupano an-

Natale duemiladodici

31


che dell’allestimento. Particolare attenzione viene data a proporzioni e prospettive nel gusto della tradizione del presepe. Nell’ambito della rassegna “La Strada dei presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Orari: fino al 6 gennaio tutti i giorni 14.3018.30, dal 6 al 27 gennaio sabato 14.30-18.30, domenica 10-12 e 14.30-18.30. Infoline: 338 2412512 - 348 1182929. BASSANO DEL GRAPPA VI, sagrato della chiesa di San Francesco, domenica 16 dicembre. Presepio Vivente. A cura delle Scuole paritarie San Giuseppe, Borgo Angarano. Infoline: 0424 227580, email: info@prolocobassano.it, sito: www.prolocobassano.it BOLOGNANO DI ARCO TN, vie del paese, dal 17 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Due passi fra i presepi. Una tranquilla passeggiata tra viuzze e vicoli per ammirare oltre 50 presepi creati dagli abitanti del paese negli antichi vòlti, nelle finestre e nelle corti delle case. Infoline: 0464 554444, email: info@gardatrentino.it, sito: www.gardatrentino.it BOLZANO VICENTINO VI, paese, lunedì 24 dicembre. Presepe vivente. Dopo la Santa Messa della Notte di Natale delle 22. Infoline: 0444 356039. BONAVIGO VR, località Ciusara, antica pieve di Santa Maria, dal 15 dicembre 2012 al 26 gennaio 2013. Presepe nell’antica pieve di Santa Maria. I volti, le mani e i piedi delle varie figure sono in terracotta e provengono dagli artisti di San Gregorio Armeno (NA). Tutte le figure sono assemblate, dipinte e vestite dalle mani esperte di alcune volontarie, che arricchiscono continuamente il presepio con nuovi personaggi. Le scene cambiano e si estendono ogni anno. Orario: 15-18, possibilità di visite fuori orario previa prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 340 8268963. BORGO VALSUGANA TN, centro commerciale Le Valli, fino al 31 dicembre. Magie di Natale. IX edizione della mostra concorso presepi. Esposizione di numerosi presepi che si contendono la vincita di un premio. Ogni visitatore potrà votare il suo presepe preferito. Infoline: 0461 727740. BORSO DEL GRAPPA TV, antico mulino Grigol, dal 16 dicembre 2012 al 20 gennaio 2013. Presepe artistico. Non si tratta solo di ammirare un autentico capolavoro, frutto di tanta passione, ma di entrarci fisicamente e soprattutto spiritualmente. Le sagome ad altezza naturale sono fatte utilizzando il legno usurato, ricco di tante storie, del vecchio mulino. Le figure di molti personaggi si richiamano fedelmente ai disegni di artisti famosi. Il Bambino Gesù é in legno grezzo proveniente da Selva di Val Gardena. Trovano posto, inoltre, oggetti, animali, tanti particolari che si riferiscono alla vita vissuta per dare attualità e portare al presente il grande evento della nascita di Cristo. Ogni particolare è studiato e sentito nel suo valore simbolico, come la capanna che accoglie il Dio-Uomo: era il ricovero di un povero animale. Quante riflessioni dovremmo fare. Orari: 9-20. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vive32

Natale

duemiladodici


re il Natale”. Infoline: 338 3166408 - 347 5016203. BOVOLONE VR, antica chiesa di San Biagio, dall’8 dicembre 2012 al 20 gennaio 2013. 18^ Rassegna del presepe artigianale e artistico. In questa maestosa storica parrocchiale trovano posto oltre cento opere inedite tra presepi artigianali, artistici, diorami, realizzazioni pittoriche e scultoree di artisti locali e dell’Accademia di Verona, rigorosamente inerenti la Natività. Una sezione è dedicata alle scuole elementari, ai gruppi di catechismo e alla locale scuola di disegno e pittura. Altro spazio è riservato agli allievi del corso presepistico organizzato ogni anno da settembre a novembre. Nell’ambito della rassegna “La Strada dei presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Orari: feriali 15.30-19, festivi 9-12 e 15-19, possibilità di visite fuori orario previa prenotazione. Infoline: 335 5925576, email: prolocobovolone@libero.it CAERANO DI SAN MARCO TV, giardino antistante la chiesa parrocchiale, dalla mezzanotte del 24 dicembre 2012 al 20 gennaio 2013. Presepio a grandezza naturale. L’ambientazione tipica contadina del secolo scorso, ci riporta ad antiche professioni: dal falegname alla lavandaia, dal boscaiolo al mugnaio e così via. E’ possibile passeggiare all’interno del presepe e scorgere alcune figure in movimento. Re Erode incombe e i tre Magi si vedono in lontananza, i pastori sono in adorazione e dall’alto della povera capanna, l’Angelo annuncia la lieta novella. Molto bello da visitare anche il tradizionale Presepe realizzato all’interno della chiesa parrocchiale. Orario: continuato. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0423 650149. CALAVINO TN, rione Mas, 26 dicembre 2012 e 6 gennaio 2013. Presepio vivente. Nel periodo Natalizio la Pro Loco di Calavino ripete nei caratteristici androni del rione Mas, ossia il nucleo più vecchio del paese, la rappresentazione del Presepe Vivente. Durante i due appuntamenti nelle viuzze e nei piccoli slarghi, su cui si aprono tipici avvolti di tipo agricolo-artigianale di un tempo, saranno rappresentati antichi mestieri artigianali. Non mancherà richiamo al canone natalizio dei pastori con gli animali e l’evento della natività. Il 6 gennaio arrivo dei Re Magi e musiche del Corpo Bandistico Berghem Baghet; distribuzione di polenta e formai. Orari: 17.30-18.30. Infoline e prenotazioni: 0461 864400 - 0461 216000, email: info@prolococalavino.it – informazioni@apt.trento.it - info@valledeilaghiturismo.it, sito: www.prolococalavino.it - www.apt.trento.it - www.valledeilaghiturismo.it CAMALO’ DI POVEGLIANO TV, oratorio parrocchiale Noi Famiglia, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013, 12, 13, 19, 20, 26, 27 gennaio e 2 e 3 febbraio 2013. Presepe tradizionale. E’ in te la sorgente della vita. Un presepe che aiuta a riflettere come dalla grotta scaturisca quella “sorgente di vita”, che ancora oggi dà l’unica acqua capace di dissetare quella sete di speranza e di eternità che ogni uomo porta dentro di sé. Il presepe si sviluppa su 40 mq. Ricco di particolari originali e rea-

Natale duemiladodici

33


34

Natale

lizzati a mano. Orari: fino al 6 gennaio festivi 9-12 e 15-19, feriali 15-19, dal 7 gennaio al 3 febbraio sabato 15-19, domenica 9-12 e 15-19, per gruppi apertura in altri orari su prenotazione. Inaugurazione il 25 dicembre dopo la Messa di mezzanotte. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 338 3569261. CAMPO SAN MARTINO PD, paese, 1, 2, 3 gennaio. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, località dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successione di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@ consorziodelcittadellese.org CAMPOSAMPIERO PD, Campo Marzio, dal 10 dicembre 2012 al 10 gennaio 2013. Presepio cittadino. Da oltre 10 anni diversi cittadini volontari si impegnano a costruire questo presepio, che si trova tra gli alberi di Campo Marzio e il canale che lo circonda. Il presepio ricrea un tipico borgo del ‘900 con case, figure a grandezza naturale in atto di svolgere i lavori usuali di quell’epoca. La novità del 2012 vede un rinnovamento e un ampliamento del presepio: sul canale Vandura verrà allestita una sezione in cui verranno riprodotti gli antichi mestieri da statue semoventi. Infoline: 049 5792082 - 049 9300255 - 049 9301264. CANALE DI TENNO TN, paese, 24 e 26 dicembre. Presepe vivente. La notte della vigilia di Natale e il giorno di Santo Stefano Canale ospita il Presepe Vivente, accompagnato dalle dolci melodie della zampogna, mentre le viuzze del borgo risuonano dei canti natalizi. Infoline: 0464 554444, email: info@gardatrentino.it, sito: www.natale-mercatini.it - www. gardatrentino.it CASTELGOMBERTO VI, paese, sabato 5 gennaio. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, località dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successioduemiladodici


ne di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@ consorziodelcittadellese.org CASTELGOMBERTO VI, Duomo e scuola elementare G. Marconi, domenica 23 dicembre e dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12 e 13 gennaio 2013. 11^ Mostra permanente di presepi. Meravigliosa mostra permanente di oltre 150 capolavori artigianali dell’arte presepistica, posta in una splendida sala all’interno del Duomo, nella quale si troverà la storia della salvezza con le scene salienti della vita di Gesù e alcuni presepi di grandi dimensioni. Un’ulteriore location è presso la scuola elementare vicino al Duomo. Sono esposti numerosi capolavori e una sezione dedicata ai ragazzi delle scuole materna, elementare e media che sapranno sicuramente soddisfare il visitatore. La visita risulterà gradita ad adulti e piccini e li trasporterà nell’antico e sereno clima natalizio. La visita delle mostre dura circa 60 minuti. Inaugurazione domenica 16 dicembre ore 17. Orari: 14.30-19. Nell’ambito della rassegna “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0445 940646 – 349 3238678, prenotazioni in altri orari e giorni solo per gruppi. CEREDA DI CORNEDO VICENTINO VI, paese, dall’8 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013. Natale in contrà. Nona edizione dell’evento che vede più di 15 contrade e i loro abitanti impegnati nella realizzazione di altrettanti presepi. Lo scopo principale della manifestazione resta l’aggregazione delle famiglie e la cooperazione tra le persone delle varie contrade, ricordando che la venuta di Gesù sulla terra aveva anche questo scopo: pace, collaborazione e preghiera. Fantasia, ingegno, manualità, ma soprattutto buona volontà, sono gli ingredienti per queste umili opere che si arricchiscono solo dell’impegno di chi collabora alla loro realizzazione. Domenica 30 dicembre tradizionale “Passeggiata col minestron” aperta a tutti il giorno con partenza alle ore 11.30 dopo la Santa Messa dalla piazza di Cereda. Si camminerà per massimo 10 km, visitando i presepi collocati lungo il percorso. Il ritorno è previsto per le ore 16.30. Anche per questa edizione sono due le tappe previste lungo il percorso in cui, previa adesione telefonica, sarà possibile consumare un piatto di minestrone o pasta al ragù, polenta, funghi, formaggio e buon vino. Al rientro in piazza l’Avis di Cornedo offrirà dolci e cioccolata calda. In caso di maltempo la passeggiata sarà rimandata al 13 gennaio. Infoline e prenotazioni: 0445 952715, Lorenza - 0445 953271, Franco

- 0445 953072, Mariano - 347 2390003, Luca, sito: www.cereda. jimdo.com - www.procornedo.it CERVARESE SANTA CROCE PD, chiesa parrocchiale, dal 25 dicembre 2012 a metà febbraio 2013. Presepe artistico. La storia è partita ormai da diversi anni dalla voglia e dall’entusiasmo di un gruppo di giovani della parrocchia, che hanno creato questo presepio artistico, che rappresenta scene della natività nei più svariati ambienti. Il presepio è interamente realizzato a mano con l’utilizzo di diversi materiali naturali, che assieme a luci e suoni portano le scene proposte più vicine possibile alla realtà. Ogni anno la nascita di Gesù viene riproposta in una diversa ambientazione; dallo stile veneto dei tempi passati, alla rappresentazione tradizionale, all’isola greca e altri scenari ancora. E’ ormai tradizione che il presepio venga aperto e benedetto dal parroco Don Mattia, dopo essere stato raccontato nell’omelia nella Messa di mezzanotte della Vigilia, per poi rimanere aperto al pubblico fino a metà febbraio. Orari: week end nell’orario di apertura della chiesa, durante la settimana fino alle 18. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. 55 itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 340 9076087 - 349 5747015. CITTADELLA PD, paese, sabato 26 gennaio. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, località dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successione di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@ consorziodelcittadellese.org CITTADELLA PD, chiesa di Santa Maria del Torresino, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. La bellezza dei presepi “fai da te”. Dall’Avvento all’Epifania, la chiesa con la facciata in pietra addossata alle Mura, appena oltrepassata Porta Padova, diventa ogni anno un palcoscenico corale delle espressioni più genuine della Natività, quelle lasciate alla libera interpretazione di tutti: privati, scuole, associazioni. Protagonisti di tanta creatività, infatti, sono gli alunni e gli studenti degli istituti cittadini di tutte le età, qualche artigiano ingegnoso e appassionati collezionisti. Ma anche gruppi locali, che trovano nel tema della nascita di Gesù l’ispirazione per una creatività manuale carica di sentimento e sensibilità. La mostra

Natale duemiladodici

35


dei presepi al Torresino è un percorso visivo che coniuga il classico presepe ispirato agli scenari della Palestina a quello di più moderna ingegnosità, ripercorrendo così un’antica tradizione popolare, fatta di culto e devozione, rivisitata alla luce dell’attualità. Orari: feriali 16-18 e festivi 10-12 e 16-18, Natale, Santo Stefano, Capodanno aperto solo pomeriggio. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. 55 itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 049 5970627. CIVEZZANO TN, tettoia Baita Alpina, 25, 26 e 30 dicembre. Presepe alpino. A cura del gruppo Alpini di Civezzano. Orari: 10-12 e 15-19. Ingresso: gratuito. Sito: www.anacivezzano.com CODIVERNO DI VIGONZA PD, paese, 25, 26 e 30 dicembre 2012, 1°, 6, 13, 20 e 27 gennaio 2013. Presepio vivente. Natale: Gesù sorgente d’acqua viva, porta della fede. Sedicesima edizione. Un appuntamento rivolto alle famiglie, ai bambini, in un percorso idoneo anche per i diversamente abili e anziani. L’uomo nel suo cammino è sempre alla ricerca di “quell’acqua” per placare la sua sete di senso: in Gesù sorgente d’acqua viva attraversando la “porta della fede” può trovare una risposta. E’ assicurata un’esperienza unica, ricca di stupore, di conoscenze bibliche, di forti emozioni. Le scene si snodano lungo il percorso, all’interno di uno spazio di circa 3.000 mq. I tempi di attesa medi sono di circa 20 minuti. Per i gruppi organizzati con pullman e con la prenotazione per l’ingresso, ci sarà un’attenzione particolare. Date delle rappresentazioni: 25 dicembre ore 16-18, 26 dicembre 15-18, 30 dicembre ore 1518, 1° gennaio ore 15-18, 6 gennaio ore 15-18 con sfilata dei personaggi, 13 gennaio ore 15-18, 20 gennaio ore 15-18 con sfilata dei personaggi, 27 gennaio ore 15-18. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 049 646009 - 049 646537, sito: www.codiverno.it COLLALTO DI SUSEGANA TV, all’interno delle mura del castello, 26 dicembre 2012 e 6 gennaio 2013. Sia fatto di me secondo la tua Parola. Sacra rappresentazione del presepe vivente. Particolare cura è stata posta nella ricerca storica dei costumi, per la realizzazione dei quali è stato ideato un apposito corso di cucito. Per la stesura della storia il gruppo teatrale di Collato si è avvalso della collaborazione di uno studioso di teologia. Già il titolo mette in risalto un interesse particolare per la figura di Maria, una giovanissima ragazza la cui fede le dà il coraggio di rispondere senza esitazioni alla chiamata di Dio, ed è appunto su questa risposta che si basa il titolo della rappresentazione “Sia fatto di me secondo la tua Parola”. Ore 15. Email: informazioni@collalto.info, sito: www.collalto.info COLLALTO DI SUSEGANA TV, chiesa, dal 25 dicembre 2012 al 30 gennaio 2013. Presepe in chiesa. Email: informazioni@collalto.info, sito: www.collalto.info DUEVILLE VI, ex coro chiesa arcipretale, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre e dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 13, 20, 27 gennaio 2013. Evangelium: la Storia della Salvezza. Chi arriva 36

Natale

duemiladodici

a Dueville per visitare Evangelium, si attende di vedere il classico presepio invece trova un percorso originale che racconta la venuta di Cristo. Tredici scene costruite artigianalmente, con numerose statue a grandezza naturale, rappresentano quanto raccontato nell’antico e nuovo testamento. Il visitatore partecipa in prima persona agli episodi più importanti della vita di Gesù: l’annuncio dei profeti, la Sua venuta sulla terra, la chiamata dei discepoli e l’ultima cena sono solo alcuni accenni delle scene presenti. Le immagini, le musiche e i messaggi creano un’atmosfera unica che fa immergere il visitatore nella rappresentazione e lo fanno sentire parte viva della stessa. Orario: 14-18, chiuso il 31 dicembre. Aperto su prenotazione anche nel periodo pasquale. Per gruppi numerosi si consiglia la prenotazione al 333 2353279 (possibile anche per orari e giorni diversi dal programma). Ingresso: gratuito. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 333 2353279, sito: www.presepiodueville.it FAVER TN, vie del paese, dal 12 al 31 dicembre. Faver dentro i presepi. Mostra di un centinaio di presepi artigianali allestiti dagli abitanti di Faver negli anfratti, anditi e finestre del paese. Infoline: 0461 683110. FORNACE TN, vie del paese, dall’8 al 31 dicembre. I presepi de Fornas. 8^ edizione della mostra di presepi preparati dagli abitanti di Fornace lungo le vie del paese. Inoltre una quarantina di presepi saranno allestiti all’interno del “volt”. Per poter visitare tutti i presepi del paese si potrà ritirare una cartina presso il tabacchino Da Serena o presso El Volt. Infoline: 347 3104518. FRASSINELLE POLESINE RO, paese, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19, 20, 26 e 27 gennaio 2013. Mostra presepi “Gli Angeli, messaggeri dell’Amore di Dio”. Esposizione di presepi meccanici, artistici, diorami, presepi aperti, presepi dal mondo. Mostra curata dai Soci Aiap Gianfranco e Anna Maria Bianchini del Circolo Acli San Bartolomeo di Frassinelle. Inaugurazione 8 dicembre ore 15. Possibilità di accogliere gruppi. Orari: fino al 6 gennaio 2013 feriale 15-19 e festivo 10-12 e 15-19; dal 7 gennaio 2013 sabato 15-19 e festivo 10-12 e 15-19. Possibilità di visite fuori orario previa prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 380 3265197, email: a.sgualdo@inwind.it GIAVERA DEL MONTELLO TV, tempio Regina Pacis, dal 18 dicembre 2012 al 29 gennaio 2013. Il grande presepio di Carlo Cuzzola e del gruppo Amici del Presepio. Nel 2000 Carlo Cuzzola decise di allestire un presepe in un chalet del suo giardino, con grande soddisfazione, fin dal primo giorno è stata notevole l’affluenza di pubblico. La rappresentazione della Natività è per lui una tradizione cominciata da suo padre Francesco sotto la direzione del maestro Marsi. L’esperienza ripetuta per tre anni consecutivi ha dato a Carlo anche tre premi dall’amministrazione comunale. Nel 2006 fu chiesto a Carlo Cuzzola di allestire il suo presepio nel tempio di Ara Pacis


a Giavera. Nel corso degli anni l’opera venne ampliata, oggi è circa di 80 mq, con numerose statue in movimento e l’alternarsi di giorno e notte. Con questo evento sono state richiamate diverse emittenti televisive tra cui Raitre e molti quotidiani locali. Per continuare con la solennità e originalità della Natività Carlo Cuzzola fonda il Gruppo Amici del Presepe. Orari: 15.3020. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 340 1510999 - 0422 776041. LANA BZ, sede Incontro Anziani, via San Martino 8, dal 15 al 17 dicembre. Esposizione di presepi. Verranno esposti i lavori di fine corso. Uno dei presepi fatti a mano verrà messo all’asta e l’introito sarà devoluto a una famiglia bisognosa di Lana. I presepi verranno benedetti durante la festicciola di sabato 15 alle ore 15. L’esposizione sarà aperta fino alle ore 18. Orari: sabato 15-18, domenica 9-12 e 14-18, lunedì 9-12. Infoline: 0473 561770, email: info@lana.info, sito www.lana.info - www.natalealana.it LASTEBASSE VI, piazza principale, dal 23 dicembre 2012 al 20 gennaio 2013. Presepi in mostra. Mostra ricca di atmosfera: un’esposizione di presepi realizzati da artisti locali e da appassionati, incorniciati da un allestimento che richiama il carattere montano e tradizionale del paese. Quest’anno anche i bambini hanno dato il loro contributo: i presepi realizzati con le loro mani saranno esposti in un angolo dedicato. La mostra sarà inaugurata domenica 23 dicembre alle ore 16. Orari: sabato 15.30-18.30, domenica e festivi 10-12.30 e 15.30-18.30. Possibilità di visite fuori orario previa prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 348 7029035, email: lecontrade@live.it, sito: www.lecontrade.altervista.org LENDINARA RO, palazzo Pretorio, 2, 8, 9, 16, 23, 24, 25, 26, 30 e 31 dicembre 2012 e 1, 5, 6, 13, 20 e 27 gennaio e 3 e 10 febbraio 2013. 11^ Mostra dei Presepi. La mostra si estende su circa 950 mq, su quattro piani, dove trovano alloggio circa 150 presepi fra grandi e piccoli. Orari: 10-12 e 15-19. Previa prenotazione telefonica apertura in orari e giorni diversi, comitive, visite guidate per scuole. Ingresso: Euro 2, gratuito fino ai 10 anni. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 348 5818568 - 328 8276366, sito: www.presepilendinara.com LENDINARA RO, paese, 24, 25 e 26 dicembre. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, località dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successione di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e

Natale duemiladodici

37


la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@ consorziodelcittadellese.org LEVICO TERME TN, sala espositiva, via Marconi, di fronte al Municipio e vie del paese, dal 24 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepio vizin a ca’. Più di cento presepi d’artigianato locale e nazionale in mostra. Ricostruiscono la natività di Gesù Cristo durante il periodo natalizio e quindi riproducono tutti i personaggi e i luoghi della tradizione. Inoltre negli angoli più caratteristici di Levico Terme sono allestite numerose raffigurazioni natalizie. Orari: 10-19. Sito: www.levicotermeincontra.com LIMENA PD, paese, giovedì 27 dicembre. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, località dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successione di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@ consorziodelcittadellese.org LIMENA PD, oratorio Beata Vergine del Rosario, dal 23 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013. Mostra presepi. Rassegna che abbraccia le tante espressioni della Natività di Gesù, coniugando creatività popolare, fantasia e simbologia mistica. Le dimensioni dell’edificio sacro consentono di realizzare un percorso visivo che raduna molteplici allestimenti, sui quali è piacevole soffermarsi in raccoglimento. In esposizione vi sono originali interpretazioni presepistiche, con strutture compositive varie e diversificate, ma anche tradizionali statuine di gesso su muschio, volte stellate con cometa e montagne in cartapesta. Un trionfo di abilità e artigianato insieme che si esprimono, seppure in una composta sobrietà, come autentiche opere d’arte patrimonio di una cultura religiosa fortemente sentita. Orari: feriali 16-19, festivi 10-12.30 e 1519.30. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vi38

Natale

duemiladodici


vere il Natale”. Infoline: 366 4244877, email: prolocolimena@ katamail.com LONIGO VI, chiesa di San Daniele, dal 25 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013. Presepe di San Daniele. Il presepe di San Daniele è qualcosa di più di una tradizione: per moltissima gente della zona, Basso Veronese compreso, andare a vedere i presepi dai Frati è un passaggio irrinunciabile a Natale. Nel presepe convivono religione, cultura, arte, storia, segni simbolici come l’acqua e il fuoco, ma anche tanta tecnologia. Ci sono infatti decine di movimenti e di motorini elettrici, meccanismi, minuscoli alberi a camme e altro ancora. Anche quest’anno l’impegno ha dato i suoi frutti, che si sono potuti ammirare in anteprima al pianoterra del seminario, vicino alla chiesa: ad esempio, la collezione di piccoli esemplari (una quarantina) ricavati all’interno delle vecchie tv, fortunatamente più ingombranti di quelle moderne e quindi pronte ad accogliere meraviglie nei vari tipi di legno, vetro, fibre ottiche, conchiglie... Poi quattro grandi scene riproducono momenti particolari: il roveto ardente e le tavole della Legge, il battesimo di Gesù, il presepe tra i ruderi e la Betlemme animata. E infine l’imponente presepio che occupa un’intera sala. Orari: fino al 6 gennaio 2013 tutti i giorni 9-12 e 15-18, dal 6 al 31 gennaio festivi 9-12.30 e 15-19, feriali 15-18. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0444 830085, sito: www.fratilonigo.it LUGHETTO DI CAMPAGNA LUPIA VE, sala adiacente alla chiesa, dal 16 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. 4^ Mostra del Presepe artistico. Organizzata dal Gruppo Santa Marta, con la collaborazione di artisti inventori amanti del presepe. Tutti i presepi, circa una quarantina, espongono natività sempre rinnovate ogni anno, come il famoso presepe di zucche che quest’anno raggiungerà i settecento personaggi ricavati per l’appunto dalle zucche. Lo scenario di questa opera per quest’anno è la Terra Santa. La mostra si conclude in chiesa, dove un artista realizzerà un presepe ricco di particolari ed emozioni usando tecniche varie. L’atmosfera del Santo Natale si conclude il 6 gennaio con la grande festa “La befana scende dal cielo” e alla fine oltre al magico falò verrà offerto a tutti i presenti panettone, cioccolata e vin brulè. Orari: fino al 23 dicembre 9-12 e 14.30-18, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 feriali 15-18, festivi 9-12 e 14.30-18. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 041 5185043 - 339 6427521. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, vie del paese, dal 7 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. El paès dei presepi. Il gioco dell’oggetto misterioso. Visitando i presepi di Miola potrete partecipare a un simpatico gioco. Se riuscirete a scovare almeno 15 dei 30 oggetti misteriosi nascosti riportati nelle fotografie della cartina, marcando con il punzone nell’apposito spazio sulla cartina il simbolo corrispondente all’immagine di ciascun oggetto misterioso, riceverete un simpatico omaggio (massimo

uno per famiglia). A chiusura della manifestazione, domenica 6 gennaio, fra tutti i partecipanti al gioco verrà estratto il vincitore di un prezioso presepe in ceramica. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MIOLA DI BASELGA DI PINE’ TN, gher in piazza San Rocco, 7, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 26, 27, 28, 29, 30 e 31 dicembre. El paès dei presepi. Le case e i presepi del mondo. Nello spirito del Natale e della solidarietà “El Paés dei Presepi” ospita le Case del Mondo. Troverete la gher mongola, un teepee degli Indiani d’America, la chefferie africana, la casa tirolese, la pagoda, l’igloo, il trullo e la capanna dei pigmei. Inoltre, all’interno della gher, troverete una mostra di presepi del mondo. Orari: 14-18. Infoline: 0461 557028, Apt Altopiano di Pinè e Valle di Cembra. MONTE DI MALO VI, centro giovanile parrocchiale Don Bosco, dal 24 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. L’eco-presepio più bello. Esposizione dei presepi realizzati con materiale di riciclo o arte povera. Tutti possono partecipare al Concorso “L’eco-presepio piu’ bello”. Premiazioni il 6 gennaio 2013. Infoline: 0445 589649, sito: www.montedimalolive.it MONTEFORTE D’ALPONE VR, contrada Sarmazza, dal 23 dicembre 2012 al 1° gennaio 2013 e 5, 6, 12, 13, 19 e 20 gennaio 2013. Presepe artistico animato. Orari: festivi 9.30-12 e 14-19 e feriali 14-19, fino al 1° gennaio tutti i giorni, dal 5 gennaio solo sabato e domenica. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. E-mail: info@sarmazza.com, sito: www.sarmazza.com MUSSOLENTE VI, piazzale Firenze, dal 23 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 13, 20, 27 gennaio e 3 febbraio 2013. Presepio artistico tradizionale di Antonio Scotton. Questo presepio è la ricostruzione fedele e tradizionale della Natività di Gesù Cristo con personaggi animati, curata con grande passione e competenza nei minimi particolari. La rappresentazione della grotta e del paesaggio circostante è quanto di più realistico si possa ottenere. Spettacolare l’alternanza della notte e l’arrivo del giorno, quando i personaggi del presepe cominciano ad animarsi e a lavorare. Il tessitore, l’arrotino, il macellaio, il pescatore, la lavandaia: tutti riprodotti in ambientazioni tipiche della tradizione. Dalla grotta alle stelle nel cielo, dai Re Magi ai pastori in arrivo, dal bue all’asinello, gli effetti sonori, le immagini, il mutare degli agenti atmosferici quali il sole, la pioggia e la neve, fanno immedesimare nella Natività ogni spettatore. Orari: fino al 6 gennaio tutti i giorni 14-17, dal 7 gennaio al 3 febbraio tutti i giorni festivi 10-17. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0424 87542 - 393 2101071 - 335 294308, email: proloco@mussolente.com ONARA DI TOMBOLO PD, paese, 28 e 29 dicembre. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, locali-

Natale duemiladodici

39


tà dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successione di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@ consorziodelcittadellese.org OSSANA TN, vie del paese, dal 30 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Incontri d’inverno. Magie sotto la neve. Nel 2012 l’intero borgo di Ossana festeggia la XIII edizione di “Incontri d’Inverno”, il percorso dei cento presepi, divenuto ormai un appuntamento imperdibile per abitanti locali, turisti e visitatori di tutta la Val di Sole e delle valli limitrofe. Il percorso è segnalato da un parallelo e suggestivo percorso di luce; lasciatevi guidare dalla luce, che come una stella cometa vi accompagnerà alla scoperta di più di cento caratteristici presepi. Tutte le opere sono state realizzate manualmente da associazioni di volontariato, gruppi, scuole, famiglie, artisti e singoli cittadini di Ossana e dell’intera Val di Sole. E’ questa un’occasione unica per ammirare tali manufatti costruiti con stupefacente creatività, utilizzando materiali inusuali e impensabili, ad esempio stoffa, legno, sementi o foglie di granoturco. Obiettivo di ogni artista, improvvisato e non, è infatti quello di esprimere, attraverso il presepe, le proprie idee e i propri modi di essere e vivere il Natale, con la speranza di regalare ai visitatori sensazioni, sentimenti, emozioni. Gli angoli più nascosti del paese e le vecchie “cort” si animano, giochi di luce e suoni avvolgono gli ospiti nel lungo itinerare tra i presepi, confortandoli con un’atmosfera di serenità. Il percorso permette anche la giusta rivisitazione delle strutture architettoniche presenti in loco, le quali, seppur povere, testimoniano un passato contadino fatto di stenti, ma anche di tanta dignità. Il risultato è qualcosa di davvero speciale: decine e decine di presepi sistemati con cura qua e là, alcuni dei quali (i più belli) ripresentati di anno in anno, accomunati da un unico denominatore: suscitare emozioni e serenità nel cuore di tutti i visitatori. Orari: 1023. Infoline: 0463 901280, sito: www.valdisole.net OSSANA TN, vie e piazze del centro storico, 30 novembre, 1, 2, 7, 8, 9 dicembre. Incontri d’inverno. Presepi e Musica. Due week end pensati per immergersi nella magica atmosfera dei piccoli borghi di montagna, assaporando in anticipo l’incanto del Natale. Teatro dell’evento sarà il pittoresco borgo di Ossana, in Val di Sole. Il borgo vanta un’invidiabile tradizione nella costruzione di presepi artigianali. Da oltre dieci anni, infatti, gli abitanti del paese di Ossana, le scuole, i gruppi di volonta40

Natale

duemiladodici

riato festeggiano il periodo natalizio realizzando, con pazienza e creatività durante il corso dell’anno, presepi di molteplici fogge e dimensioni. Ogni manufatto viene poi portato all’esterno, fuori dal tepore delle case e allestito negli angoli più suggestivi e nascosti del borgo. “Presepi e Musica” darà la possibilità di scorgere e ammirare più di cento preziosi presepi, passeggiando lungo le stradine del borgo e stando attenti a buttare lo sguardo nelle tipiche “cort”, nei vecchi fienili o tra le cataste di legna. E non è tutto! Venerdì 30 novembre e venerdì 7 dicembre si potrà respirare la tipica atmosfera natalizia ascoltando i canti del coro di montagna Sasso RossoVal di Sole e le musiche della band Noss Brass Quintet, che insieme si esibiranno in un’insolita serata di concerti. Infoline: 0463 901280 - 0463 900791, email: sole@valdisole.net, sito: www.valdisole.net PADOVA, parrocchia San Pio X, dal 25 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013. Presepe artistico in movimento. La natività è inserita nell’ambiente contadino, circondata dalle attività legate alla vita quotidiana. Un cielo ricoperto di stelle, il fuoco simulato, la neve che cade, luci suggestive e statue che fanno rivivere i mestieri di un tempo passato ma ancora vivo nei ricordi. I vari materiali utilizzati per la realizzazione rendono questo presepe una vera opera d’arte, creata con passione, dedizione ed esperienza, ogni anno con un’ambientazione diversa. Orari: 8-12 e 16-19.30, eccetto durante le funzioni religiose. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 049 772191. PERGINE VALSUGANA TN, palazzo Hippoliti, dal 7 dicembre al 6 gennaio. 17^ Mostra dei presepi artistici. Esposizione di opere inedite di maestri presepisti locali, nazionali e internazionali. Inaugurazione 1° dicembre. Orari: week end e festivi 10-13 e 14.30-19, feriali 14.30-19. Sito: www.ilvillaggiodellemeraviglie.com PERGINE VALSUGANA TN, chiesa dei Frati Francescani, dal 24 dicembre al 15 gennaio. Presepio con ambientazione palestinese e statue della Val Gardena. Eventuali offerte raccolte durante l‘apertura della mostra saranno utilizzate, con il tramite di un missionario laico, per sostenere le attività e i bisogni di un gruppo di ragazzi con handicap della scuola di Ceramica di Nanyuki in Kenia. Orari: 8-12 e 15-18. Sito: www.ilvillaggiodellemeraviglie.com PIACENZA D’ADIGE PD, locale dell’ex scuole medie, dalla notte di Natale 2012 al 27 gennaio 2013. Presepe scenografico, artistico e meccanico. L’opera è realizzata usando poliuretano espanso e altri materiali, dipinti a mano con colori a tempera. La natività è collocata all’interno di un antro roccioso che si eleva su uno specchio d’acqua in lontananza. Prospettiva e profondità del paesaggio circostante sono estese ricorrendo all’impiego degli specchi, presenti in numero maggiore rispetto all’anno precedente. Nello scenario “vivono” statue artigianali di propria fattura, alte 60 cm, caratterizzate da ab-


bigliamento popolare e movenze naturali. Giochi di luci favoriscono la variazione sequenziale delle principali fasi giornaliere, riassunte in alba, dì, tramonto e notte. Di particolare effetto sono l’apparizione dell’angelo, l’utilizzo della neve e delle stelle. Orari: sabato 15-19, domenica 9-12 e 14.30-19, visite infrasettimanali previa prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 2921425 - 0425 55160 - 338 8257357. PIAZZOLA E PRACORNO DI RABBI TN, dietro la chiesa parrocchiale, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Percorso di presepi. Piccoli presepi realizzati con i materiali più vari: il percorso si snoda lungo stradine e sentieri sui quali si possono ammirare i vecchi masi e tipiche casette in legno. Infoline: 0463 985048, sito: www.valdisole.net PIAZZOLA SUL BRENTA PD, patronato Don Bosco, a fianco del Duomo, 23 dicembre, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio e 13 gennaio 2013. 11^ Rassegna d’arte presepiale. Mostra di oltre quaranta opere di varia tipologia e mescolanza di stili. Si possono ammirare, infatti, diorami popolari, ambientazioni orientali, presepi di fantasia o “domestici”, sculture in legno, terracotta o pietra realizzate interamente a mano da appassionati e costruttori di presepi da esposizione provenienti da varie province del Veneto. E’ una mostra molto curata nel suo valore estetico e i presepi che la compongono vengono sostituiti a ogni nuova edizione. Ingresso: gratuito. Le offerte spontanee dei visitatori vengono devolute in beneficenza. Orari: 10-12.30 e 15.30-18.30, lunedì chiuso. Infoline: 049 5598750 - 347 8917363. QUERO BL, chiesa parrocchiale, dalla notte di Natale 2012 al 30 gennaio 2013. Presepe artistico. Il presepe artistico realizzato nelle ex stalle della chiesa parrocchiale adiacenti alla canonica-chiesa, rappresenta la Natività in un contesto tipicamente rurale e silvo pastorale di Quero dall’inizio del secolo scorso fino agli anni ‘60. Sono state ricostruite fin nei minimi dettagli parti del paese, scorci di piccoli borghi, antiche chiesette e soprattutto quell’atmosfera magica ovattata fatta di luce invernale. Figura centrale dell’opera presepistica è naturalmente la Natività, fulcro e cuore del mistero di Dio che si fa uomo. Questo allestimento è opera del giovane gruppo “Gli amici del presepe”, che hanno messo competenza, passione e tanta buona volontà per predisporre, soprattutto nelle domeniche e nelle feste natalizie, un servizio di accoglienza e di guida ai visitatori per spiegare com’è nato il presepio e perché si è realizzato in questo modo particolare. Orari: fino al 6 gennaio 8-13 e 14-19, dal 7 al 30 gennaio lunedì-venerdì 14.30-17.30, sabato 14.30-19.30, domenica 8-13 e 14-19. Visite fuori orario o gruppi previo appuntamento con Don Stefano. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0439 780400 - 347 5867816, email: nico_cetis@hotmail.it RAMPAZZO DI CAMISANO VICENTINO VI, paese, dal 24 di-

Natale duemiladodici

41


cembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19, 20, 26 e 27 gennaio 2013. Presepe artistico. Prendendo spunto dal castello nel quale realmente soggiornò San Gaetano Thiene, i presepisti hanno ricostruito meticolosamente la torre tuttora esistente e la corte adiacente ad essa, ambientandola agli inizi del ‘900. I locali rappresentati sono curati nei minimi dettagli: dalla “caneva”, agli attrezzi del “marangon”, dal “caliero” per la polenta alla “fogara” nel letto. La scelta di ambientare la Natività in un luogo così ricco di storia vuole legare idealmente il passato al presente e dar valore alla figura di un Santo vicentino che ha percorso le nostre strade, fondando nel 1505 la chiesa parrocchiale, nella quale è custodita una splendida pala di G. B. Tiepolo. Il Santo della Provvidenza è colui che ha diffuso la tradizione del presepio, avendo egli stesso potuto tenere fra le braccia il Bambino Gesù in una sua visione mistica. Orario: domeniche e festivi 10-12.30 e 14.30-19, sabati 16-19; dal 24 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 anche feriali 15-19; possibilità di visite fuori orario previa prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 340 3732971 - 320 0641594. RECOARO TERME VI, centro e contrade, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Concorso “Presepi nelle contrade”. Allestimento di presepi sempre visibili; percorso per passeggiate. Infoline: 338 8798052. RECOARO TERME VI, sala espositiva Centro Neri Pozza, via Roma 15, dal 13 al 23 dicembre. Presepi nel soco. Ingresso: gratuito. Infoline: 0445 793380 - 0445 76888. RECOARO TERME VI, chiesa del centro, dal 24 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepe Storico aperto. Ingresso: gratuito. Infoline: 340 8116035 - 338 3851081. ROSÀ VI, PalaRosà, vicino alle piscine, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Concorso-mostra “Presepi in Festa”. Seconda edizione del concorso aperto a tutti che consiste in una rassegna di presepi realizzati a mano in qualsiasi stile e materiale. A cura dell’associazione culturale Oh Yeah. Partecipazione gratuita. Termine di iscrizione: 8 dicembre. Sono previsti riconoscimenti a tutti i partecipanti. Orari: tutto il giorno. Infoline e iscrizioni: 338 9944814, email: ponderosas@virgilio.it ROTZO VI, chiesetta di Santa Margherita, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 13 e 20 gennaio 2013. Mostra dei 100 presepi. Presepi artigianali di dimensioni piccole e medie, realizzati con vari materiali, dalla pasta al ferro, dal legno a elementi di riciclaggio a cura di appassionati, da ragazzi delle scuole, grandi e piccini. Di contorno alla mostra, la rassegna dei “Presepi all’aperto” un’iniziativa nata precedentemente alla mostra, con la quale le famiglie o gruppi di famiglie, nelle corti o in altri luoghi caratteristici, come le vecchie fontane, preparano dei presepi, di dimensioni e forme tra le più varie. Presso la mostra o in chiesa parrocchiale si potranno gratuitamente ritirare le apposite cartine topografiche, indicanti l’itinerario. Orari: 14.30-18.30. Infoline: 0424 462221, sito: www. 42

Natale

duemiladodici

comune.rotzo.vi.it ROVERETO TN, centro storico, dal 1° dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepi dal mondo. Più di 50 presepi di piccole e medie dimensioni realizzati a mano in materiali poveri e naturali in Africa, Asia e America Latina, Congo, Palestina, Colombia, saranno esposti in un percorso lungo il centro storico, ospiti delle attività commerciali. Negli androni della città vecchia saranno ospitati cinque presepi significativi provenienti dal Museo della Natività di Betlemme, dalla Val Gardena, da Tesero e Lampedusa (un presepe costruito con il legno delle barche degli immigrati). Sito: www.nataletrentino.it ROVERETO TN, sala Iras Baldessari, via Portici, dal 1° dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepi in miniatura. Oltre ai tradizionali presepi di varie grandezze esposti a cura del Cedas, la sala Baldessari ospita una collezione di circa 600 presepi e gruppi della Natività in miniatura, realizzati con molteplici materiali e provenienti da diverse parti del mondo. Sito: www.nataletrentino.it ROVERETO TN, Giardino di casa Cobelli, via Roma, dal 23 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. Il Giardino del Presepe. Costante e Manuel Cantamessa nel progettare i loro presepi si ispirano alla realtà che li circonda unendo a un preciso studio della prospettiva, dei vari stili architettonici e dei colori la capacità, propria degli artisti, di donare al reale nuovi significati. Nel giardino di casa Cobelli sarà allestito in una suggestiva cornice scenografica un grande presepe popolare capace di incantare e far rivivere una tradizione che unisce mondi e popoli differenti. Sito: www.nataletrentino.it SACILE PN, corte interna di palazzo Ragazzoni, giardini Ortazza, 23, 24, 25, 30 novembre, 1, 2, 5, 6, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23, 24, 27, 28, 29, 30 e 31 dicembre 2012 e 1°, 4, 5 e 6 gennaio 2013. Presepe vivente con gli animali da cortile. Ore: 10-20. Sito: www.natale-mercatini.it SAN BERNARDO DI RABBI TN, località Poz, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Il cammino del presepe in Val di Rabbi. Suggestivo percorso di presepi in Val di Rabbi: presepi artigianali in cui sono rappresentati vari personaggi a grandezza naturale che interpretano magistralmente i vecchi mestieri. Protagonista dell’edizione di quest’anno è Poz, un piccolo nucleo abitato vicino al paese di San Bernardo. Il presepe è animato da circa venti personaggi a grandezza d’uomo che interpretano i vecchi mestieri della realtà contadina: il taglio della legna, la raccolta dell’acqua, il calzolaio, il pascolo... I personaggi sono stati realizzati da artigiani e artisti locali. Il presepe è ambientato in una piccola piazzetta sulla quale si affacciano vecchi masi e alcune abitazioni, dove i pastori e le donne percorrono gli antichi sentieri richiamati dal messaggio dell’angelo e gli artigiani compiono i riti usuali della quotidianità, ossia i riti tradizionali del lavoro e del riposo. Infoline: 0463 985048, sito: www.valdisole.net SAN MARCO DI RESANA TV, via Cadorna 36, dal 17 dicem-


bre 2012 al 27 gennaio 2013. 19^ Mostra internazionale dei Presepi. La manifestazione è un appuntamento tradizionale delle festività natalizie che porta a San Marco di Resana decine di presepi provenienti da numerose regioni italiane e da diverse parti del mondo. Ogni anno viene completamente rinnovata, con opere realizzate con materiali e tecniche diverse, fatte da artisti e autodidatti appassionati. L’intera comunità è stata coinvolta nell’allestimento della mostra. L’inaugurazione della mostra è prevista per il giorno 16 dicembre alle ore 17 circa, preceduta da un concerto in chiesa (ore 16) con il coro per concerto I Cantori di Corte del Cral Ospedale di Mirano. Orario: 10-12 e 14.30-18 fino al 6 gennaio; sabato 12, 19, 26 gennaio e domenica 13, 20, 27 gennaio ore 10-12 e 14.30-18. Ingresso: gratuito. Infoline e iscrizioni per scolaresche e comitive: 349 8912843 - 0423 784847 - 0423 784752. SAN MARTINO DI LUPARI PD, sagrato del Duomo, 30 e 31 dicembre. Presepio itinerante. Il presepio è allestito su un autoarticolato e illustra una sintesi della storia della Salvezza. La scenografia del Presepio Itinerante è stata realizzata dall’artista pavullese Giuseppe Ricci e dai suoi collaboratori. E’ costituita da piazza San Pietro e una veduta del Monte Cimone visto da Pavullo, località dove è nata l’idea e la Natività. Il percorso visivo è proposto scenicamente in un ciclo di cinque minuti, con una successione di effetti luce, di suoni, di immagini dal Peccato originale, l’Annunciazione, la Nascita del Redentore, la Crocifissione, la Resurrezione, l’Ascensione per concludersi con il messaggio e la benedizione del Papa a tutti i popoli. L’itinerario prevede inizialmente sei tappe nelle province di Rovigo, Padova e Vicenza, sicuramente molte altre soste si aggiungeranno strada facendo. Il 26 gennaio terminerà il suo viaggio a Cittadella in concomitanza con l’evento conclusivo de “La Strada dei Presepi 2012-2013”. Orari: 8-20. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 8926209, email: info@consorziodelcittadellese.org SAN PIETRO DI MORUBIO e frazioni di BONAVICINA E BORGO VR, paesi, dall’8 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013. Mostre di presepi. San Pietro di Morubio è un paese di circa tremila anime che propone per il quinto anno, con le frazioni di Bonavicina e Borgo, il Presepe in piazza. Gruppi di volenterosi, con le idee dei parroci, si riuniscono già alla fine dell’estate per creare le scenografie e organizzare questi eventi. Nel capoluogo, viene allestito un Presepe all’interno del campanile della chiesa. Alcuni negozi della zona hanno donato dei manichini dismessi in grandezza naturale, i quali sono stati rivestiti con tessuti e arredi il più fedeli all’evento e all’epoca. A Bonavicina una capanna, sempre in grandezza naturale, viene posta nel piazzale adiacente la chiesa, mentre a Borgo una grande stella di Natale illumina il piazzale dell’antico edificio religioso. Trattandosi di presepi all’aperto, sono sempre accessibili e visitabili. All’interno delle tre chiese del paese inoltre, vengono allestiti anche altri presepi in forma ridotta ma

Natale duemiladodici

43


molto belli e suggestivi. Aperture delle chiese previo accordi con parrocchia di San Pietro di Morubio 045 7144031 - Bonavicina 045 7125038 - Borgo 045 7125478. Ingresso: gratuito. Infoline: 045 7144288 - 347 7385251. SAN PIETRO IN GU PD, parco giochi, via Mazzini, 25, 26 e 30 dicembre 2012 e 6, 13, 20 e 27 gennaio 2013. 34° Presepio vivente. E’ passato molto tempo da quel lontano 1976, anno in cui Suor Adele Martini, una piccola, umile, discreta suora della locale Scuola dell’Infanzia, tenendo fede alle tradizioni religiose della sua regione d’origine, le Marche, propose per la prima volta l’allestimento di un Presepe Vivente a San Pietro in Gu. Rappresentato per un paio d’anni nel cortile della scuola dell’infanzia, divenne in seguito ambito appannaggio della Pro Loco, che di anno in anno, di edizione in edizione, si è adoperata, con ottimi risultati, per rendere la Sacra Rappresentazione sempre più bella e completa, integrando e rinnovando scenari, costumi, attrezzature e testi, avvalendosi della preziosa e insostituibile collaborazione della gente del paese. Basti pensare alle circa 2.000 ore di lavoro per allestire gli scenari, alle circa 500 impiegate dagli elettricisti e tecnici delle luci e del suono, oltre alle ore impossibili da quantificare spese dalle costumiste e sarte per la ricerca e la realizzazione dei costumi, che saranno indossati dalle circa 130 comparse e attori, per dare vita a questo spettacolo, che si distingue come unico nel suo genere. Rappresentazione unica di un’ora, inizio ore 17.45. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 049 9455370 - 340 7116031, sito: www.sanpietroingu.net/presepio SAN TOMIO DI MALO VI, teatro parrocchiale, domenica 6 gennaio. Premiazione della 27^ Rassegna dei Presepi. Il pomeriggio sarà allietato dal gruppo teatrale I Sambei con la loro ultima creazione dal titolo “De... cesso de corte”. Al termine arrivo della Befana e cioccolata calda, vin brulè e panettone. Dalle ore 16. Email: info@prosantomio.it, sito: www. prosantomio.it SAN ZENONE DEGLI EZZELINI TV, convento Padri Passionisti, via Fontanelle 40, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19 e 20 gennaio 2013. Un presepio per l’Africa. Presepio artistico e rassegna presepi. Orari: 14.30-18.30. Possibili anche visite su prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 348 3954550. SAN ZENONE DEGLI EZZELINI TV, villa Marini Rubelli, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19 e 20 gennaio 2013. Presepi in villa Marini Rubelli. Rassegna di presepi di artisti locali. Orari: 14.30-18.30. Possibili anche visite su prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 348 3954550. SANT’ANTONIO DI VALLI DEL PASUBIO VI, contrà Bariola, dal 24 dicembre 2012 al 27 gennaio 2013. Presepe in contrà Bariola. Le vecchie case della contrada, segnate dal tempo, tornano a vivere per ospitare la Natività più attesa dei tem44

Natale

duemiladodici


pi. La contrada è infatti scenario di questo splendido presepe con statue a grandezza naturale, che prendono vita tra le cantine, i portici e i focolari della vecchia contrada, rianimando l’ambiente che odora di buono, ma ancor più riavvicinando gli abitanti di oggi: giovani, bimbi, vecchi. I personaggi, a grandezza naturale, ripetono gli antichi mestieri di un’epoca ormai lontana, regalando al visitatore un’atmosfera magica e la serenità di cui erano custodi gli abitanti di allora. Aperto tutto il giorno; si consiglia la visita serale o all’imbrunire. A meno di 100 metri dall’ampio parcheggio di Sant’Antonio. Possibilità di posto auto anche nei pressi del presepe. Nell’ambito della “Strada dei presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0445 691392 - 349 4371795, email: caiaroso@libero.it SANTA CRISTINA VALGARDENA BZ, davanti al centro sportivo Iman, 1, 2, 7, 8, 9, 14, 15, 16, 21, 22, 23, 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre. Il presepio intagliato a mano più grande del mondo. Oltre al presepio, costruito nel 2000, si potranno ammirare gli artigiani all’opera che ne costruiscono e scolpiscono i personaggi. Orari: 10-19. Sito: www.natale-mercatini.it SANTA MARIA DI CITTADELLA PD, patronato parrocchiale a fianco della chiesa, dal 9 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepio. La mostra, nella semplicità e nella bellezza delle cose preparate con le proprie mani, raccoglie il lavoro della fantasia e abilità di grandi e piccoli, scuole, gruppi di appassionati, singoli e famiglie che con diverse tecniche hanno saputo calarsi nello spirito del Natale cristiano, con entusiasmo e desiderio di far rivivere il grande mistero del Cielo e la Terra che si abbracciano. La realizzazione della mostra è frutto del lavoro e della disponibilità di volontari della comunità parrocchiale che hanno voluto vivere da protagonisti le festività natalizie. Orari: domenica e festivi 9-17, apertura infrasettimanale su prenotazione. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 340 5606125 - 334 7271545 - 348 9171589, sito: www.santamaria.cittadella@diocesipadova.it SANTA MARIA DI CITTADELLA PD, patronato parrocchiale vicino alla chiesa, dal 9 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepi popolari. La mostra accoglie le creazioni appassionate di tanti ragazzi, da intere scolaresche, da singoli artisti, da gruppi di amici, che usando materiali e tecniche diverse, senza grandi pretese, ma con amore, hanno risposto con entusiasmo all’invito. La disponibilità di volontarie aiuta a ricordare e gustare il messaggio cristiano semplice e significativo e rende il Natale speciale. Orari: domenica e festivi 9-17, feriali su prenotazione. Infoline: 340 5606125 - 349 6140576 - 349 1087980 - 049 5974750. SANTORSO VI, chiesa di Santa Maria, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepio dei padri Girolimini. Presepe meccanico nato nel 1893 per volere dei Padri Girolimini. Inaugurazione sabato 8 dicembre subito dopo la Santa Messa delle ore 10. Orari: 9-12 e 14-18. Infoline: 0445 640025. SARENTINO BZ, valle e paese, 1, 2, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicem-

bre. Presepe vivente di Val Sarentino. Splendido presepe vivente organizzato ogni sera all’interno del mercatino di Natale. Sito: www.natale-mercatini.it SARZANO DI ROVIGO RO, all’esterno, tra la chiesa e la canonica, dal 18 dicembre 2012 al 31 gennaio 2013. Presepe d’autore. L’ideatore del presepe, il maestro Lino Barion, non si smentisce: anche quest’anno ha rinnovato tutte le statue, per un presepe favoloso ambientato nella Palestina dei tempi di Gesù. Non mancano i soliti effetti speciali, cascata, neve, giorno-notte e angeli. Riproduce il paese di Betlemme, sullo sfondo il deserto e il lago di Tiberiade, sulla destra si rappresenta Gerusalemme. Si accede dall’esterno con accensione della luce e presepe. Orario: tutti i giorni e a tutte le ore. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0425 490818 - 345 6288349. SCALDAFERRO DI POZZOLEONE VI, santuario della Madonna, via Vallazza 7, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19, 20, 26 e 27 gennaio e 2 e 3 febbraio 2013. Presepe biblico. La comunità di Scaldaferro offre ogni anno il proprio lavoro per l’allestimento di un presepio straordinario, premiato anche come Migliore Presepio Biblico del Mondo. Una voce guida i visitatori nella scoperta degli scorci, nelle riflessioni meditative, nella comprensione del messaggio biblico. Chi vi entra rimane affascinato dalle ricostruzioni fedeli, dalle luci, dal sonoro, ma ancor più dal messaggio, che rimanda costantemente a una riflessione sulla Storia della Salvezza, entro cui si colloca l’orizzonte di ogni cristiano. La visita comprende tre cicli della durata complessiva di 30 minuti circa. In ogni ciclo appaiono scritte che indicano località bibliche e scene simboliche che seguono la descrizione del commento sonoro. Orari: fino al 6 gennaio 2013 tutti i giorni 9-12 e 14-18; dal 7 gennaio al 3 febbraio 2013 sabato e domenica 9-12 e 14-18, gli altri giorni su prenotazione. Infoline: 0444 462251, sito: www.santuariodiscaldaferro.org SCHIO VI, cortile di palazzo Fogazzaro, domenica 16 dicembre. Il Presepe Vivente. Con oltre 100 figuranti. Infoline: 0445 691212. SCHIO VI, parrocchia Santissima Trinità, piazzetta di via dei Tamburini, dall’8 dicembre 2012 al 27 gennaio 2013. Il nostro presepio. Lo spunto del paesaggio del presepio, che nasce nel 1986, è venuto da un pittore toscano, Maso di Banco, che nel 1341 dipinse nella chiesa di Santa Croce a Firenze il miracolo di San Silvestro. Con un’interpretazione del paesaggio, dominato dalle rovine dell’antica Roma, si è giunti ad adattarlo all’ambiente del presepio. Le costruzioni sono state realizzate in polistirolo dal compianto pittore Gianfranco Dionello. Dopo numerose modifiche e migliorie avvenute nel corso degli anni, nel 2010 sono stati inseriti a destra il paesaggio di Betlemme, a sinistra il paesaggio di Gerusalemme, in lontananza l’arco dei monti, mentre nella parabola del cielo sono state inserite 200 fibre ottiche per le stelle, con la cometa e la luna. Orari: 8-12

Natale duemiladodici

45


e 14.30-20. Nell’ambito della rassegna “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0445 524715, email: parrocchia@santissimatrinita.it SCURELLE TN, piazza Maggiore, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepe di Scurelle. Presepe unico nel suo genere, vista la preziosità delle sculture in legno a grandezza naturale realizzate dall’artista Felix Deflorian. Infoline: 0461 762053 - 0461 593322. SEREGNANO DI CIVEZZANO TN, piazza, dal 1° al 31 dicembre. Presepe a grandezza naturale. Ogni anno, con il guadagno della sagra di Seregnano, l’associazione “Tut en Piaza” arricchisce il presepe con nuovi personaggi. Le statue, realizzate dall’associazione, sono a grandezza naturale. Presso il presepe è a disposizione dei visitatori un librone dove scrivere commenti e pensieri sul Natale. Il presepe è visitabile tutti i giorni in qualsiasi orario con offerta libera. Email: ass.tutenpiaza@virglio.it SOAVE VR, vari siti, 16 dicembre, dal 23 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013, 12, 13, 19 e 20 gennaio 2013. Mostre dei presepi. Il Natale soavese invita a una sosta per godere il mistero umano e divino magistralmente trasformato da abili mani di artisti, suggestivo sodalizio di arte e di fede che veste il messaggio evangelico e rivela in una complessità unica di trame, di ombre e di colori, di messaggi e di silenzi, l’incontro della Terra col Cielo. E dal santo connubio fra l’Eterno e la Storia, l’Astro che sorge, il Levante, si orientano i passi verso l’Amore e la pace, amata cometa dei desideri presenti. Le mostre si trovano presso la chiesa dei Domenicani, la mostra diorami nella chiesa di San Rocco, i presepi giganti nella chiesa parrocchiale, chiesa di San Giorgio, Santuario della Madonna della Bassanella, chiesa di Castelcerino e di Castelletto. Orari: 9-12 e 14.30-18. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 6015706 - 337 6959575, email: info@prolocosoave.it - paologuadin@teletu.it SOVER TN, località Montesover, vie del paese, dal 20 al 31 dicembre. I presepi de Mont. Mostra di presepi artigianali costruite dagli abitanti di Montesover all’esterno delle loro abitazioni. All’inizio della gradinata della chiesa sarà presente una mappa, che farà da guida ai visitatori per trovare anche i presepi più nascosti. I presepi presenti sono circa trenta. Infoline: 0461 683110. SPILIMBERGO PN, chiesetta di Santa Cecilia, 8, 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre. Tradizionale presepe monumentale. Sito: www. natale-mercatini.it TESERO TN, paese, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Tesero e i suoi Presepi. I presepi nelle corte. Oltre 80 bellissimi presepi locali e artistici illuminati dal tardo pomeriggio fino a mezzanotte lungo un percorso che attraversa il centro storico di Tesero. Agli inizi degli anni ‘90, per l’inagibilità della piazza che da anni lo ospitava, il presepio in grandezza naturale fu allestito in una caratteristica “corte” del paese. Con il termi46

Natale

duemiladodici

ne “corte” nella parlata locale sono indicati i passaggi coperti che si trovano nel centro storico e più in generale i tortuosi vicoli e i modesti slarghi irregolari che si aprono tra le case nella parte vecchia del paese. Questa soluzione contribuì certamente a far maturare l’idea di invogliare le famiglie di Tesero a portare i loro presepi tradizionali fuori delle case e ad allestirli nelle “corte”, dando modo a tutti di ammirarli. Così nel dicembre del 1987 prese avvio la fortunata iniziativa de “I presepi nelle corte”. Essa fu resa possibile soprattutto dalla larga e generosa adesione degli abitanti, che misero a disposizione i manufatti di famiglia e aprirono stalle e cantine negli angoli più suggestivi del paese, dove questi trovarono adeguata e a volte originale sistemazione. Da allora, nel periodo che va dalla festa dell’Immacolata all’Epifania, il camminare fra le “corte” si trasforma in una visita a una mostra all’aperto dove i luoghi più caratteristici, le finestre delle cantine, le piazzette più suggestive sono arricchite da quasi cento presepi. Il percorso è liberamente visitabile tutto il giorno, ma si consiglia la visita alla sera quando il buio e la relativa illuminazione creano un ambiente intimo e particolare. Un mix tra ricorrenze, tradizione locale e arte condito da appuntamenti di sicura suggestione. Così si può definire “Tesero e i suoi presepi”, manifestazione che nel mese di dicembre e a inizio gennaio anima il centro storico di Tesero, aggiungendo un’atmosfera unica al periodo delle festività di fine anno. Infoline: 0462 814815, email: info@presepiditesero.it, sito: www.visitfiemme.it TESERO TN, casa Jellici, 8, 9, 15, 16 dicembre e dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Tesero e i suoi Presepi. La Natività nella fantasia e nell’arte popolare. Mostra di presepi artistici ospitata nelle prestigiose sale di uno degli edifici storici più antichi di Tesero. Un mix tra ricorrenze, tradizione locale e arte condito da appuntamenti di sicura suggestione. Così si può definire “Tesero e i suoi presepi”, manifestazione che nel mese di dicembre e a inizio gennaio anima il centro storico di Tesero, aggiungendo un’atmosfera unica al periodo delle festività di fine anno. Orari: 15-19 e 20.30-22.30. Infoline: 0462 814815, email: info@presepiditesero.it, sito: www.visitfiemme. it- www.presepiditesero.it TESERO TN, piazza Battisti e centro storico, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Tesero e i suoi Presepi. Il Grande Presepio. Dal 1965 la storia della tradizione presepistica in Tesero si intreccia con quella dell’associazione e del suo presepio a grandezza naturale completato nel suo primo allestimento il 23 dicembre sul ponte medievale che sovrasta il rio di Stava. Fino al 1971 il presepio venne costruito in quella posizione. Consisteva in una semplice capanna in ambiente alpino, sovrastata da una grande stella e affiancata dal maestoso abete che si trovava in capo al ponte e già da qualche anno era addobbato e illuminato in occasione delle feste natalizie. Le figure erano sette: il Bambino Gesù, Maria, Giuseppe, due pastori, una donna, un ragazzo con teste e mani in legno dipinto


e con abbigliamento e pose che richiamavano le statuine dei presepi locali. C’erano anche due pecore imbalsamate e nella capanna si intravedevano appena il bue e l’asinello. In seguito si aggiunsero nuove figure, prime fra tutte, già nel 1966, i tre Re Magi. A partire dal 1972 si preferì spostare la sede del presepio dal ponte medievale a piazza Cesare Battisti, la piazza principale di Tesero, che tuttora ne ospita l’allestimento. Risale al 1981 la prima rilevante trasferta dell’intero grande presepio che, nell’ambito della manifestazione trentina “Artenatale”, venne “prestato” al capoluogo ed allestito nella piazza del Duomo di Trento. La capanna del primo manufatto intanto era stata sostituita con una costruzione più elaborata che riproduceva fedelmente una tipica abitazione fiemmese. Da allora ben altri tre nuovi allestimenti si alternarono a fare da cornice al grande presepio. Uno di questi, particolarmente suggestivo, non riprendeva la tipica abitazione rurale, ma proponeva le figure vestite in abiti mediorientali inserite in una imponente grotta. Il 19 luglio 1985 una colata di fango provocata dal cedimento di due discariche a servizio della miniera di Prestavèl travolse la valle di Stava uccidendo 268 persone. Passate le prime settimane da cui la popolazione di Tesero uscì profondamente scossa, iniziarono i primi lavori di messa in sicurezza delle zone colpite e di ripristino ambientale. Pensare al Natale, dopo una simile sciagura, sembrava l’ultima delle preoccupazioni. Oltretutto gran parte del materiale usato per gli allestimenti del presepio era andato distrutto. Si erano salvate le statue che, per fortuna, al momento del disastro erano custodite altrove. Ma un inatteso fatto permise la costruzione di un nuovo presepio. Gli ascoltatori e i telespettatori della Radio Tv Bavarese, in Germania, avevano raccolto dei fondi da utilizzare a Tesero per la pronta ricostruzione di qualcosa che fosse di utilità pubblica. Il dott. Josef Othmar Zöller, venne dunque a Tesero in rappresentanza dell’emittente e avendo saputo della perdita del materiale necessario alla costruzione del presepio, propose il finanziamento di una nuova struttura. La costruzione del grande presepio nel Natale del 1985 assunse così un significato particolare: divenne un segno di solidarietà e uno stimolo per rivolgere lo sguardo al futuro. Gran parte delle figure sono ancora quelle originali del 1965. Un mix tra ricorrenze, tradizione locale e arte condito da appuntamenti di sicura suggestione. Così si può definire “Tesero e i suoi presepi”, manifestazione che nel mese di dicembre e a inizio gennaio anima il centro storico di Tesero, aggiungendo un’atmosfera unica al periodo delle festività di fine anno. Infoline: 0462 814815, email: info@presepiditesero.it, sito: www.visitfiemme. it- www.presepiditesero.it TREBASELEGHE PD, piazza Marconi, area verde, dal 24 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepe. Verrà inoltre organizzato un concorso di “Presepi in famiglia”. Infoline: 049 9319524. TRECENTA RO, piazza Marconi, 8, 9, 15, 16, 22, 23 dicembre,

Natale duemiladodici

47


48

Natale

dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12 e 13 gennaio 2013. 6^ edizione di Presepi nel mondo. La mostra, completamente rinnovata, presenta un’esposizione di presepi tradizionali provenienti da numerose regioni d’Italia, accompagnati da quelli originari dai vari continenti, che mettono in evidenza la diversa modalità di vivere e sentire il mistero della nascita di Gesù. Una particolare sezione è riservata al progetto “Con i giovani per un Natale solidale” promosso dall’Anteas Villa Pepoli di Trecenta, per l’esposizione dei presepi realizzati, anche con materiale riciclato, da bambini e ragazzi delle scuole della provincia di Rovigo. Orari: dall’8 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013, feriali dal 27 dicembre al 5 gennaio, 15.30-18.30, sabato pomeriggio 15.30-18.30, domenica e festivi 15.30-19, lunedì 10-12, Natale e Capodanno 15.30-19. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 347 0474685, ore pasti, sito: www.presepinelmondo.it - www.facebook.com/presepinelmondo.trecenta TRESCHE’ CONCA DI ROANA VI, chiesa, domenica 30 dicembre. Percorso dei presepi. Visita guidata. Ore 20. Infoline: 0424 462221, Iat Altopiano di Asiago - 0424 462661, fax 0424 462445, email: iat.asiago@provincia.vicenza.it, sito: www.vicenzae. org - www.provincia.vicenza.it TRESSILLA DI BASELGA DI PINÉ TN, paese, dall’8 al 31 dicembre. Percorso delle statue di luce. Per entrare nell’atmosfera natalizia percorso per ammirare le statue luminose create dai volontari del paese. Presso la casa frazionale dalle 17 alle 20 sarà inoltre disponibile un punto ristoro con tè caldo e vin brulè. Infoline: 0461 557028. TREVISO, borgo Cavour, sala d’armi, porta Santi Quaranta, domenica 2, 9, 16 dicembre. Mostra di presepi. Sito: www. natale-mercatini.it VALDOBBIADENE TV, Monumento ai Caduti, via Chiesa, dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Presepe artistico. Infoline: 0423 976975. VALLI DEL PASUBIO VI, chiesa arcipretale, 24 e 30 dicembre 2012 e 6, 13, 20, 27 gennaio 2013. La magia del presepe tradizionale. Sotto le piccole Dolomiti, le contrade, quando viene la sera, con le loro luci, compongono uno sfondo ideale. In questo scenario, nella chiesa ottocentesca, una delle più belle del vicentino, ogni anno si ricostruisce il presepe. Il suo paesaggio si ispira, il più possibile, alla terra natale del Redentore: la Palestina. Le albe e i tramonti, l’acqua del fiume, le onde del lago. Alcuni personaggi in movimento. L’innovazione aiuta la tradizione: centraline, fibre ottiche, piccole meccaniche. La magia del presepe tradizionale, nella sua essenzialità, continua a commuovere e trasmettere il suo messaggio di amore e di pace. Orari: 14-19, possibilità di visite fuori orario previa prenotazione. Nell’ambito della rassegna “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0445 630050 - 0445 630080 - 380 7058260. VERONA, Arena, dal 1° dicembre 2012 al 20 gennaio 2013. duemiladodici


Natale in Arena. 29^ Rassegna Internazionale del Presepio nell’arte e nella tradizione. Da ventinove anni gli antichi e suggestivi arcovoli dell’Arena ospitano la Rassegna, un evento unico al mondo nel suo genere. La manifestazione consiste in una ricca esposizione di oltre 400 presepi e opere d’arte ispirati al tema della Natività, provenienti da musei, collezioni, maestri presepisti e appassionati di tutto il mondo e, proprio per questo, offre un quadro artistico completo della tradizione presepista intercontinentale. Gli oggetti esposti, fanno parte di due mondi, in un certo senso integrati: quello dello spettacolo, i presepi si possono infatti assimilare a delle sacre rappresentazioni fisse, e quello museografico, per certe caratteristiche scultoree di pregio e per le dimensioni di alcuni personaggi scolpiti e modellati nei secoli passati. Il primo richiede luci e ombre, suoni e colori tipici dello spettacolo, il secondo spazi ampi e luci ben dosate. Orari: 9-20. Ingresso: intero Euro 7, ridotto Euro 6, biglietto “speciale scuole” Euro 4. Infoline e prenotazioni: 045 592544 - 045 591726, sito: www. presepiarenaverona.it VICENZA, Casa Saveriana, viale Trento 119, fino al 6 gennaio 2013. 12^ edizione Presepio missionario. Le pregevoli statuine, che provengono dalle missioni di 50 paesi di gran parte del mondo, sono state assemblate nelle belle radici di castagno o in artistiche capanne di rara bellezza. Il ricavato della mostra andrà a finanziare il progetto di realizzazione di una stazione radio a Siberut nelle isole Mentawai (Indonesia). Sabato 8 dicembre ore 15 Santa Messa con familiari, amici e benefattori e alle ore 16 concerto natalizio del Coro di Vicenza diretto dal maestro Fracasso. Domenica 13 gennaio festa pomeridiana dei bambini intorno al presepio. Prenotazione obbligatoria per visite guidate e gruppi. Orari: 9-12 e 15-18. Nell’ambito della rassegna “La Strada dei presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 0444 288399. VILLA DEL CONTE PD, salone nel centro parrocchiale, dal 25 dicembre 2012 al 3 febbraio 2013. Presepe in animazione. Ideato nel 1958, il presepio artistico di Villa del Conte ha subito nel corso degli anni radicali trasformazioni tecniche e scenografiche da renderlo meritevole dei più prestigiosi riconoscimenti a vari livelli compreso quello del Vaticano, concesso da Sua Santità Giovanni Paolo Il all’ideatore Igino Tonin. Il presepio, disposto su di una superficie di circa 500 mq presenta due importanti tematiche: la vita dei nostri tempi e la catechesi sulla Natività e vita di Gesù. La prima parte di introduzione ci riporta agli anni in cui è nato il Presepio, proponendo ambienti, costumi, personaggi e lavori della terra veneta del tempo presentati con armoniosi movimenti, oggetto di curiosità per i bambini e di nostalgico ricordo per i non più giovani. La seconda parte propone il tema della Natività di Cristo presentata con suggestive scene e imponenti sfondi e paesaggi che conducono il visitatore dalla creazione alla vita pubblica del Salvatore. Orari: 9-12 e 14-19. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinera-

ri per vivere il Natale”. Infoline: 049 5744084. VILLAVERLA VI, via Bassi e Rossi, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 1, 13, 19, 20, 26, 27 gennaio 2013. Presepio artigianale. Il presepio rappresenta la nascita storica di Gesù avvenuta più di duemila anni fa in un contesto attuale di vita suddiviso tra ambienti lavorativi e familiari. Tutto il presepio è eseguito artigianalmente ed è ambientato negli anni ‘40, dove tutte le statue fanno parte di una scena animata di tipo agricolo artigianale e vogliono rievocare il mondo del lavoro quotidiano in cui l’uomo esprime la sua giornata operativa. La sensazione per il visitatore, nell’osservare il presepio, è quella di poter condividere la vita e le emozioni di un tempo. Tutto questo si è cercato di farlo animando i vari personaggi e curando i minimi particolari, dal movimento delle statuine al loro abbigliamento, dalle case in muratura con le tegole artigianali a tutti gli oggetti che erano presenti nel lavoro dell’epoca. Il presepio è allestito in un’area coperta di 70 mq ed è segnalato da una grande stella cometa. Orari: 10-19. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 349 4423554. VILLAVERLA VI, via Bassi e Rossi, dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 e 12, 13, 19, 20, 26, 27 gennaio 2013. Presepio artigianale. Il presepio rappresenta la nascita storica di Gesù avvenuta più di duemila anni fa in un contesto attuale di vita suddiviso tra ambienti lavorativi e familiari. Tutto il presepio è eseguito artigianalmente ed è ambientato negli anni ‘40, dove tutte le statue fanno parte di una scena animata di tipo agricolo artigianale e vogliono rievocare il mondo del lavoro quotidiano in cui l’uomo esprime la sua giornata operativa. La sensazione per il visitatore, nell’osservare il presepio, è quella di poter condividere la vita e le emozioni di un tempo. Tutto questo si è cercato di farlo animando i vari personaggi e curando i minimi particolari, dal movimento delle statuine al loro abbigliamento, dalle case in muratura con le tegole artigianali a tutti gli oggetti che erano presenti nel lavoro dell’epoca. Il presepio è allestito in un’area coperta di 70 mq ed è segnalato da una grande stella cometa. Orari: 10-19. Nell’ambito de “La Strada dei Presepi. Itinerari per vivere il Natale”. Infoline: 349 4423554.

Natale duemiladodici

49


Natale

occhi.it


Speciale Natale 2012