Page 1


2


La dott.ssa Branka esegue visite su appuntamento, con cadenza mensile nella Piana Rotaliana e in Val di Non.

Per fissare una visita senza impegno chiamaci allo 3334117224 Maria Vittoria


per la tua

direttore

pubblicità

Mauro

&

per i tuoi

annunci

editore

Francesco

Contattaci: commerciale

M.Vittoria

333 4117224 grafico

info@meloleggo.com

Giada

sms Servizio SMS - 347 8427225 Via dei Covi 5, 38012 Segno (TN)

fotografo

Sergio

Vuoi ricevere il giornale a casa ?

3

chiamaci e sottoscrivi il nostro

0€

abbonamento annuale

Per sottoscrivere l’abbonamento annuale di 12 uscite basta contattarci telefonicamente o tramite mail

P iana R otaliana , V al

di

N on , V al

www.meloleggo.com

di

S ole , A ltopiano

della

P aganella , V al R endena

e

V al d ’A dige


GENNAIO 2015

indice 9

Editoriale

10

Back Stage

13

La Rivista

15

Cover

16

Eventi

26

Locali

28

Annunci

36

Per Bacco

38

Musica

40

Il personaggio del mese

42

Racconti

46

“Non” solo Arte

50

Cucina

52

A proposito di...

54

Curiosità

56

Fumetto

58

Bakeca

62

Giochi

6442 Oroscopo

le cia

e

sp

b

we

meloleggo è anche online!

seguici sul nostro sito web e interagisci con noi!

www.meloleggo.com

Vota la nuova ragazza copertina Inserisci i tuoi annunci Consulta lo Speciale Locali Gioca con noi E molto altro... Ci trovi anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram

MeloLeggo offre un servizio - Non commerciale e NON È IN ALCUN MODO RESPONSABILE per la qualità, provenienza, veridicità e uscita delle inserzioni. Non risponde per eventuali ritardi o perdite causate dalla non pubblicazione delle inserzioni. Non è responsabile per eventuali errori di stampa. La Redazione si riserva di cestinare gli annunci non conformi alle istruzioni indicate o ritenuti impubblicabili. La Redazione si riserva di pubblicare gli annunci in altre proprie testate. Ai sensi della legge N°375 del 31-12-1996 con modifica al testo del D.LGS 9 maggio 1997, N.123 e del D.LSG 28 luglio 1997, N.255 sulla “Tutela della Privacy”. Inviando o dettando l’annuncio si autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi del D.LGS 196/2003. IL MATERIALE PUBBLICATO IN QUESTO MENSILE NON È RIPRODUCIBILE NÈ UTILIZZABILE SE NON CON AUTORIZZAZIONE SCRITTA DELL’EDITORE. MeloLeggo NON È RESPONSABILE DEL MATERIALE FORNITO E PUBBLICATO PER CONTO DEL CLIENTE. Mensile di informazione servizi (Reg. trib. n.9 in data 18.06.2014 con distribuzione gratuita) Editore: Lama Multi Service di Lamanna Francesco Sede: Via Fia 15 – 38038 Tesero (TN) Direttore: Mauro Bortone Stampa a cura di: Tipografia Esperia Srl


Ogni anno, nel mondo, 3 milioni di bambini muoiono per cause legate alla malnutrizione. Ogni giorno, l’UNICEF fornisce alimenti terapeutici e interventi per salvare fino all’ultimo bambino. Possiamo riuscirci solo con il tuo aiuto: sostienici in questa impresa straordinaria.

745000 DONA SU ccp www.unicef.it

©UNICEFNYHQ2011-1312 Dormino

LA SUA IMPRESA STRAORDINARIA È SOPRAVVIVERE ALLA MALNUTRIZIONE. E LA TUA? # impresastraordinaria


hair, make-up, centri benessere ed estetici

gli inserzionisti

di GENNAIO

Centro Le Tre Lune Pineta Hotels

24 66

incontri

Meeting

abbigliamento

Batticuore

68

iPollicini

17

Kinty Shoes

32

associazioni

Unicef

06

18 14

cartolibrerie

Visintainer Francesco

21

feste, parco giochi e divertimento

T&T Park Non solo Festa

12 12

grafica

Lirin Graphic &Drawing di Giada Longo

Lavasecco Alberto

19

legname, cippato, pellet

Kofler

44

ErrePi Ciclo

09

odontoiatria

carrozzerie

Blu Car

lavanderie

negozi sport

benessere

Reppucci

29

48

Branka Dent

21

Kiss Me Ristorante gastro Bar

27

La Tana dell’ Ermellino

67

Mangia Mondo

24

Old Arthur’s Pub

27

Pineta Hotels

66

Rupe Bar

27

realizzazione siti internet

Il tuo sito gratis

19

tatoo

Skin 46 03

palestre, centri sportivi, piscine

MtSportingclub

Istambul

14

taxi

Taxi & More

32

02

ristorazione e ospitalita’

Alt Spaur

08

Caffè al Borgo

27

Caffè Centrale

27

Da Ettore

27

Risto Pizza Eden

44

VUOI FARE PARTE DI QUESTO ELENCO?

Telefona al 333 4117224 800 926 157 o invia una mail a info@

meloleggo.com


editoriale buon anno

Per farvi gli auguri per un felice e prospe-

ro anno nuovo ci affidiamo alle parole di Gianni Rodari e Maria Teresa di Caluctta

Filastrocca di capodanno Filastrocca di capodanno , fammi gli auguri per tutto l’anno . voglio un gennaio col sole d’aprile , un luglio fresco , un marzo gentile , voglio un giorno senza sera , voglio un mare senza bufera , voglio un pane sempre fresco , sul cipresso sempre fresco , che siano amici il gatto e il cane , che diano latte le fontane . se voglio troppo dammi niente , dammi una faccia allegra solamente.

Gianni Rodari

Nuovo anno Cosa posso dirvi per aiutarvi a vivere meglio in questo anno? Sorridetevi gli uni gli altri ; sorridete a vostra moglie , a vostro marito , ai vostri figli , alle persone con le quali lavorate , a chi vi comanda ; sorridetevi a vicenda ; questo vi aiuterà a crescere nell’amore , perchè il sorriso è il frutto dell’amore.

Madre Teresa di Calcutta Non ci resta che aggiungere Buon Anno da tutta la Redazione di MeLoLeggo Magazine

La Redazione

ErrePi Ciclo - Via 4 Novembre 24 - 38017 Mezzolombardo - 338 8372371 - www.errepiciclo.it

DA 13 ANNI AL VOSTRO SERVIZIO ORA NELLA NUOVA SEDE CON UN ESPOSIZIONE PIU AMPIA ED OFFICINA A VISTA

…per la bicicletta, ed il vostro tempo libero… ...PER TUTTE LE STAGIONI... ANCHE PER IL VOSTRO DIVERTIMENTO SULLA NEVE...

VI ASPETTIAMO, CON TANTISSIME OFFERTE!


backstage


Data Scatti: 22 dicembre 2014 Location: Trentino Modella: Francesca Degasperi Residenza: Trento Fotografo: Sergio Calai


PARCO GIOCHI

AL COPERTO -

PIZZERIA - FESTE

DI

COMPLEANNO

Se cercate divertimento per i bambini e relax per i genitori il T&T Park è il posto giusto!

VENITE A TROVARCI! TRENTO NORD - VIA BASSA 42 0461.18226075 - 348.1661987 info@tottoetotta.it www.tottoetotta.it

NUOVI ARRIVI articoli party ARTICOLI & ALLESTIMENTI EVENTI

Articoli per le feste

Natale e Capodanno!

e allestimenti di eventi con i palloncini

Tutto il necessario per fare della tua festa un

p ta re g s un li en a an tan sp do d o e 31 (val sa ma fr qu .12 id in on est .20 o f ima te o 14 ino di di ) al

B

nonsolofestatrento@gmail.com

s u c o o n n too €1 0

Trento Nord, Via Bassa 42 340.9646787 www.nonsolofesta.it

10%

PARTY INDIMENTICABILE


la rivista SCEGLI TU LA PROSSIMA RAGAZZA COPERTINA

Pry Bernal

Eleonora Gionta

Vai sul sito www.meloleggo.com nello spazio dedicato e vota chi vorresti vedere come prossima ragazza copertina!

Risultato Votazione

er

nn

wi

“Scegli tu la prossima ragazza copertina” su www.meloleggo.com:

La sfida del mese di novembre tra Yuli Guerrero e Francesca Degasperi si è conclusa 33% a 67%, con la vittoria di Francesca. Congratulazione Francesca, sei la nuova RAGAZZA COPERTINA!

67% 33%

Francesca Degasperi


S.N.C.

CA RROZZERIA di Weronig Roberto e Pallaver Fabio

Soccorso stradale 24h/24h

Via della rupe 10 - 38017 Mezzolombardo (TN) Tel. 0461/600479 Fax. 0461/1860219 P. IVA 01828070225 info@carrozzeriablucar.it


cover VUOI ESSERE TU LA PROSSIMA RAGAZZA COPERTINA ?

Inviaci una tua foto, potresti essere selezionata per diventare la prossima r ag a z z a copertina!

la ragazza prescelta avrĂ un book fotografico con Sergio Calai

Sergio Calai Fotografo mail: sergio.calai@virgilio.it cell. 335 319009


eventi guida agli eventi

Guida alla Lettura Ogni Zona corrisponde ad un colore, ogni evento nelle pagine successive, sarĂ di un determinato colore per poter individuare con semplicitĂ  la zona dove si terrĂ  il determinato evento.

16


Dal 01 al 06 Gennaio LA CASA DI BABBO NATALE Mezzocorona. Babbo Natale sarà a Mezzocorona a Palazzo Martini per incontrare i bambini nella sua casa con renne, elfi e la Principessa dei Ghiacci. Riceverà messaggi e letterine nel suo Ufficio Postale e chiacchiererà con i bimbi nella sua stanza. Gennaio 3-4-5-6

i Pollicini È UNA CATENA DI NEGOZI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI USATI PER BAMBINI.

DELICATE ARMONIE Mezzolombardo. Mostra personale dell’artista Carlo Frenez, tributo di Mezzolombardo ad uno dei suoi artisti più rappresentativi. Sala Spaur, Palazzo d’angolo di Piazza Erbe. Tutti i giorni, orario 10-12 e 16-19W

Da noi potete trovare vestiti, passeggini, seggiolini, lettini, giochi e qualsiasi altra cosa possa servire al vostro bambino. Troverete prodotti usati selezionati, senza rotture ne macchie, in ordine, a norma di legge e a prezzi accessibili

CANTI E FESTE TRA I PRESEPI Roveré della Luna. Sabato 03 - Specialità Enogastronomica in Piazza dalle ore 17.00 Domenica 04 - Giro dei Presepi con Carrozza e cavallo a partire dalle ore 14.00 Martedì 06 - Piazza Unità d‛ Italia Aspettando la Befana dalle ore 14.00 con la Santa Messa, il Burattinaio Luciano Gottardi e molto altro ancora. Dal 01 al 11 Gennaio FINESTRE SUL NATALE San Michele all’Adige. Le finestre del centro storico di San Michele all’Adige, addobbate con motivi natalizi e numerosi presepi allestiti con maestria, si illuminano all’imbrunire, in una magica atmosfera natalizia. Centro storico. 01 Gennaio – Giovedì CONNCERTO DI BUON ANNO Lavis. Il Gruppo Strumentale Giovanile Lavis, diretto dal M. Renzo Eccel, ed il Gruppo Strumentale Junior, diretto dalla prof. Elena Rossi, vi aspettano giovedì 1 gennaio 2015 al Palavis per il tradizionale concerto di inizio anno. Ospite della serata la Fondazione Hospice Trentino Onlus Solidali per la solidarietà: raccolta di fondi per la costruzione di una scuola in Burkina Faso. Ore 20.30. Palavis Via S. Udalrico.

IPOLLICINI VI PERMETTE ANCHE DI GUADAGNARE VENDENDO!

Prendete appuntamento nel nostro punto vendita e portateci quello che vostro figlio non usa più, una volta venduto il vostro articolo, vi verrà rimborsato il

50% DEL PREZZO DI VENDITA

Siamo a Cles in Palazzina Elena, Via Filzi Orario: dal martedì al venerdì dalle 9.15 alle 12 e dalle

16.15 alle 19, il sabato orario continuato dalle 10 alle 18

SI RITIRA SOLO SU APPUNTAMENTO IL 2° E 4° LUNEDÌ DI OGNI MESE tel.

3420918696

.

17.

sito internet: www ipollicini com

facebook: https://www.facebook.com/ipollicini.cles


IL CUSCINO DI CIRMOLO PER DORMIRE BENE IL CIRMOLO, Pinus Cembra, delle Dolomiti e di Fiemme in particolare ha permesso di portare il profumo delle antiche foreste a casa vostra, racchiuso nei  preziosi cuscini  imbottiti di trucioli di cirmolo, e, migliorare la qualità del sonno anche a chi non può dormire in una stube di cirmolo. Appoggiare la testa sul profumato cuscino, rilassarsi e dormire bene, è una sola cosa.

L’Istituto universitario di Tecnologia della Salute Humanresearch di Weiz, in Austria, ha recentemente confermato le molteplici qualità del cirmolo La preparazione dei cuscini è fatta a mano, il cirmolo, meticolosa mente selezionato dalla nostra Azienda, proveniente dalle foreste incontaminate di alta montagna della Val di Fiemme (Dolomiti), viene tagliato in assi, stagionato in modo naturale per toglie re l’ umidità senza alterarne le caratteristiche e ridotto in trucioli con un particolare processo che ne dona elasticità e morbidezza. Per soddisfare le varie richieste della nostra clien tela i cuscini sono disponibili con imbottiture di soli trucioli, trucioli e lana, piume, miglio o cotone il tutto in fodere di puro cotone. Tutti i componenti sono rigorosamente selezionati o, come la lana in fioc chi prodotta dalle nostre pecore in val di Fiemme.

CONTATTACI PER AVERLO SUBITO A CASA TUA! tel. 335 1371360 - fax. 0462 232504 www.dormirebenecuscinodicirmolo.com www.spiritfodolomites.it

Piazza Cesare Battisti 11, - 38033 Cavalese (TN) Azienda Agricola Reppucci e figli

18 18

L’INTER HA SCELTO I CUSCINI DI CIRMOLO DELL’AZIENDA REPPUCCI


CAMMINATA LUNGO LA CICLABILE Brez. Passeggiata in compagnia lungo il percorso della “Rankipino”, ciclabile delle Maddalene. Ritrovo: loc. Piani di Carnalez - poco sopra la frazione di Carnalez lungo la strada provinciale 43 DIR. Arrivo a Maso Plaz. Punto di ristoro a base di the, brulé e panettone attorno al fuoco e al suono della fisarmonica. Ritorno previsto con la suggestiva lume delle fiaccole. Si consiglia di portare con sé il frontalino. Organizza la Pro Loco e il Comune di Brez. Info: cell. 348 8940146. Piani di Carnalez ore 15.30 MANDASPRIZZ HAPPY NEW YEAR Coredo. Caffè Centrale - Via Venezia, 5 dalle 19.00 in poi Aperitivo, vin brulè e dj set. Per quelli che…sono leoni non solo a Capodanno! Evento ufficiale di “Capodanno Val di Non”. I GATTI RANDAGI IN CONCERTO Rabbi - San Bernardo. Serata musicale con la Cover Band Ufficiale dei Nomadi. Ore 21.00 GRAN GALA’ DI CAPODANNO Malè. Concerto e Spettacolo musicale a cura del “Gruppo Strumentale di Malè”. Il tradizionale ... ogni anno vuole augurare a tutta la cittadinanza e gli ospiti presenti un sereno e felice anno nuovo con una serie di concerti invernali e natalizi “Winter Tour”. L’avvento del nuovo anno è cadenzato da un suggestivo concerto di Capodanno, la serata “Gran Galà di Capodanno” è divenuta ormai una ricorrenza storica che tradizionalmente sin dai primi anni di costituzione il “Gruppo Strumentale di Malè” propone. La musica rigorosamente dal vivo accompagnata da effetti scenografici allieta la prima serata di gennaio presso il Teatro comunale di Malè diventando questa occasione d’incontro con la cultura musicale orchestrale e la tradizione popolare. L’occasione è gradita anche per scambiarsi i più sinceri auguri di Buon Anno. Ore 21.00. Teatro Comunale. 02 Gennaio – Venerdì CONCERTO NATALIZIO Cles. Con la Coralità Clesiana e il gruppo bandistico clesiano. Info: Pro loco Cles tel. 0463 421376. Ore 20.30. Chiesa parrocchiale

www.iltuositogratis.net

Medium (€. 150,00 annui) Large (€. 200,00 annui) XLarge (€. 250,00 annui) Realizziamo siti internet professionali con grafica personalizzata, dominio, 5 caselle di posta, ottimizzazione SEO.

PAGHI SOLO IL RINNOVO ANNUALE! info@iltuositogratis.net 3478427225


CONCERTO DI NATALE Coredo. Con la presenza della Corale Comunità Viva di Terzolas. Ore 20.30. Chiesa Nuova Ritrovamento Santa Croce CONCERTO DI CAPODANNO Revò. Con il Corpo Bandistico Terza Sponda di Revò. Info: Comune di Revo’ tel. 0463 432113. Ore 20.45. LA CIASPOLADA Romeno. Sfilata e cerimonia di apertura della 42^ edizione della Ciaspolada. Sfilata degli atleti della Nazioni partecipanti. Info: Soc. Podistica Novella - tel. 0463 830180; Pro Loco Romeno - tel. 0463 875238. Ore 16.00. Piazza G.B. Lampi CONCERTO DELL’EPIFANIA Taio. Con il coro voci bianche e coro giovanile C.Eccher di Cles e l’Ensemble strumentale Zandonai; direttore: Giancarlo Guarino, all’organo S.Rattini. Info: Scuola di Musica Eccher tel. 0463 424310. Ore 20.30. Chiesa di Torra. ANCHE OGGI È NATALE Tres. Concerto del coro giovanile di Coredo-Tavon-Smarano-Sfruz. Info: Pro Loco Tres - tel. 0463467072. Ore 20.45. Centro Ricreativo “Prà del Lac” 03 Gennaio – Sabato CONCERTO PER IL NUOVO ANNO Mezzolombardo. Il concerto vede la partecipazioni di tre formazioni vocali – strumentali. Il Coro Voci Bianche C. Eccher – G. Gallo nato dalla collaborazione tra i cori di voci bianche delle due scuole musicali che proporrà una prima parte dedicata al Natale con pezzi originali. La seconda parte coinvolgerà l’Ensemble Zandonai con una parte interamente strumentale e il concerto si concluderà con la suggestiva esecuzione dei Vespri in Fa di J.M. Haydn per coro soli e orchestra, coro voci bianche e giovanile C.Eccher di Cles accompagnati dall’Ensemble Zandonai diretti dal M° Giancarlo Guarino. Ore 21.00. Chiesa Parrocchiale

20

CONCERTO CORPO BANDISTICO Folgarida. Concerto Corpo Bandistico “Sasso Rosso” di Dimaro. Ore 21.00. Salone delle feste, Centro Congressi di Folgarida. Ingresso ad offerta libera. 04 Gennaio – Domenica LA CIASPOLADA - 42^ EDIZIONE Fondo. “L’artigianato Trentino: ponte tra passato e futuro”. Mostra mercato di prodotti artigianali - 4ª edizione. Concorso di scultura del legno - 4ª edizione. Mostra sulla grande guerra “La guerra sulle nevi e la guerra dipinta”. Info: Soc. Podistica Novella tel. 0463 830180. In centro ore 12.30 ARRIVO DI GARA: premiazione dei concorrenti, dei primi 3 gruppi regionali, extraregionali e dei due gruppi stranieri. Ad ore 17.00: estrazione dei premi della lotteria “Tenta la Fortuna con le Ciaspole”. Info: Soc. Podistica Novella tel. 0463 830180. Palanaunia dalle 10.00 alle 18.00 PARTENZA DELLA 42° EDIZIONE DELLA CIASPOLADA. Romeno. Arrivo a Fondo previsto verso le ore 12.30 con premiazione dei concorrenti, dei primi 3 gruppi regionali, extraregionali e dei due gruppi stranieri. Info: Società Podistica Novella - tel. 0463 830180. Ore 10.30. Loc. Doss CONCERTO MIND THE ROCK Sarnonico. Viaggio nella musica anni ‘60/’70 con il gruppo MIND THE GAP. Ore 21.00. Centro sportivo. Entrata libera UN IRRESITIBILE RICHIAMO Vermiglio. Serata a base di musica ed emozioni Serata musicale con il gruppo “Contro Vento” ed il “Coro Giovanile di Revò”. A partire dalle 20.45, presso il Teatro del Polo Culturale di Vermiglio. 05 Gennaio – Lunedì CORTEO DEI RE MAGI E CANTI NATALIZI Faedo. Anche quest’anno, per la tradizionale Canta della Stella, il Corteo dei Re Magi giungerà da Oriente assieme alla stella, a pastori, figuranti ed animali, per far visita ai presepi allestiti nei portici e negli androni del paese di Faedo, intonando canti natalizi.


All’arrivo in piazza, davanti al presepio vivente, bevande calde per tutti. A seguire cena tradizionale e buona musica. Ore 17.00. SPETTACOLO MUSICA E TEATRO LA GUERRA DI PIERO Cavareno. Con la partecipazione di Mark Harris - del Coro San Romedio, dell’ Ass. “La Storia Siamo Noi”, del Coro Melograno, della Corale Emmanuel e dei Cori Giovanili di Sarnonico e Cavareno. Info: Pro loco Cavareno tel. 0463 831115. Ore 21.00. Tennis Halle. SNOW EMOTION Coredo. Dj set sulla neve e nel caldo Solarium, piste scenograficamente illuminate, slittini, escursioni in motoslitta, fiaccolata, possibilità di cena tipica… Info e prevendite: 349.3177306. Solarium La Predaia & Predaia Park - Loc. Predaia LA CIASPOLADA - 42^ EDIZIONE Fondo. L’artigianato Trentino: ponte tra passato e futuro”. Mostra mercato di prodotti artigianali - 4ª edizione. Concorso di scultura del legno - 4ª edizione. Mostra sulla grande guerra “La guerra sulle nevi e la guerra dipinta”. Info: Soc. Podistica Novella tel. 0463 830180. Palanaunia dalle 10.00 alle 18.00 CANTO DELLA STELLA Revò. Una tradizione che si ripete con i tradizionali canti della stella. Organizza il coro Parrocchiale. Info: Comune di Revo’ tel. 0463 432113. Chiesa parrocchiale ore 20.00 CANTEMILIA Sarnonico. Serata con i cori: Monte Calisio, Re di Castello e Coro Roen. Organizzano i gruppi Alpini dell’Alta Val di Non e la sezione ANA di Trento. Entrata euro 10,00 che saranno devoluti alle zone colpite dal terremoto dell’ Emilia. Info: Sig. Zambotti cell. 335 5367586. Centro Sportivo ore 20.30 CONCERTO DELL’EPIFANIA Malè. Coro Voci Bianche C.Eccher diretto da Chiara Biondani, Il Coro Giovanile C.Eccher diretto da Massimo Chini e l’Orchestra Ensamble Zandonai di Trento diretta da Giancarlo Guarino. Chiesa di Santa Maria Assunta ore 21.00

KEBAB PIZZA ISTANBUL di Yavuz Tashin Via Marconi n.6 38023 Cles (TN) Tel. 327 2128591 Aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 23.30

21


LA STELA E I RE MAGI Cogolo. Una tradizione che rivive: l’arrivo dei Re Magi. Appuntamento presso il Piazzale dell’Ex Scuola Elementare di Cogolo: “La Stela e i Re Magi, una tradizione che rivive”. I Re Magi con caratteristici costumi attraverseranno all’imbrunire le vie del paese portando la Stela ed intonando caratteristici canti. Ore 17.00. Piazzale Ex Scuola Elementare 06 Gennaio – Martedì CONCERTO DEI RE MAGI San Michele all’Adige. Rassegna di Canti della Montagna con due cori fra i migliori interpreti A cura della Sezione S.A.T. di San Michele all’Adige L’iniziativa che la sezione S.A.T. di San Michele porta avanti ininterrottamente da oltre 25 anni ha visto esibirsi negli anni moltissimi gruppi corali Trentini e del vicino Alto Adige, l’ottima musica e la magistrale presentazione di Livio Fadanelli creano ogni anno nel pomeriggio della festa della Befana un’atmosfera da non perdere. Ore 15.00. Sala Polifunzionale ARRIVA LA BEFANA Cles. Corso Dante ore 14.00. . Info: Pro loco Cles tel. 0463 421376. Denno. Piazza V. Emanuele ore 16.00 Rumo. Auditorium comunale di Marcena di Rumo ore 14.30 CONCERTO DELL’EPIFANIA Cloz. Con la corale polifonica Antares diretta dal maestro Giorgio Larcher. Chiesa parrocchiale ore 20.30 ARRIVO DEI RE MAGI Tres. Funzione liturgica per le famiglie con l’arrivo dei Re Magi. A seguire rinfresco. Info: Pro Loco Tres - tel. 0463 467072. Chiesa parrocchiale ore 15.00 L’ORGANO IL SAX E LA MUSICA DI CONFINE Vermiglio. Serata in compagnia dei “Sargas Duo”. Ore 20.45. Chiesa di Santo Stefano

22 22

09 Gennaio – Venerdì DIALOGHI SU LAMPEDUSA Fondo. All’interno della mostra “Lampedusa: terra di salvezza”: presentazione tesi di laurea “Lampedusa, terra di frontiera. Quale turismo possibile?” della dott.ssa Sara Covi, specializzata in Lingue per la Comunicazione Turistica all’Università degli Studi di Verona e proiezione del documentario “Da un capo all’altro: viaggio nel mosaico lampedusano” di Michele Bellio e Sara Covi. Progetto COeSI - Convivenza e Sicurezza. Ingresso gratuito. Info: Comunità Val di Non 0463 601610. Municipio, Sala delle Associazioni ore 20.30 10 Gennaio – Sabato BIKE & SNOW Altopiano della Predaia. Vieni a provare la Snow Bike sull’Altopiano della Predaia. Ti aspettano i maestri MTB della Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole. Ogni giorno diversi percorsi sulla neve con gomme chiodate e freni a disco tutti con partenza dagli impianti sciistici della Predaia. Orario: dalle ore 11.00 alle 14.00. Nb: Prenotazione obbligatoria. info e prenotazioni: Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole cell. 335 8214766 - 389 7928848. Solarium Predaia, impianti sciistici della Predaia ore 11.00 SERATA DANZANTE Sarnonico. Ballo liscio, balli di gruppo e latini. Info e prenotazione tavoli: Bruno Cell. 340 5634870. Organizza “Anaunia Team Dance”. Centro sportivo dalle ore 21.30 BOX AND RAIL Madonna di Campiglio. Snowboard contest per tutti i riders locali: 5 giornate di contest che decreteranno durante l’inverno “The King of Ursus 2015”. Ore 9.00. Ursus Snowpark al Grostè Dal 11 al 14 Gennaio PERDON DI SANZENO Sanzeno. Appuntamento tradizionale della devozione popolare per ottenere l’indulgenza plenaria nei giorni che precedono la festa di S. Romedio. In Basilica si tiene una Messa ogni giorno alle ore 14.30. Info: Basilica SS. Martiri tel. 0463 434134. Basilica SS. Martiri ore 14.30


17 Gennaio – Sabato BIKE & SNOW Altopiano della Predaia. Vieni a provare la Snow Bike sull’Altopiano della Predaia. Ti aspettano i maestri MTB della Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole. Ogni giorno diversi percorsi sulla neve con gomme chiodate e freni a disco tutti con partenza dagli impianti sciistici della Predaia. Orario: dalle ore 11.00 alle 14.00. Nb: Prenotazione obbligatoria. info e prenotazioni: Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole cell. 335 8214766 - 389 7928848. Solarium Predaia, impianti sciistici della Predaia ore 11.00 AGILITY SHOW Cavareno. Gara di agilità con cani di varie razze organizzata da Agility School Shadow-Man. Info; info@shadow-man.org cell. 345 6648854. Tennis Halle dalle 8.00 alle 18.00 IL PIACERE DELL’ONESTÀ Sarnonico. Spettacolo di Luigi Pirandello con Angelo Lelio, Paolo Bertoncello, Floriana Libassi, Fabia Ceccon; regia di Angelo Lelio A cura di: Il Gruppo del Lelio Info: Punto Lettura di Sarnonico tel. 0463 830497. Teatro comunale ore 21.00 SERATA DANZANTE Sarnonico. Ballo liscio, balli di gruppo e latini. Info e prenotazione tavoli: Bruno Cell. 340 5634870. Organizza “Anaunia Team Dance”. Centro sportivo dalle ore 21.30 18 Gennaio – Domenica AGILITY SHOW Cavareno. Gara di agilità con cani di varie razze organizzata da Agility School Shadow-Man. Info; info@shadow-man.org cell. 345 6648854. Tennis Halle dalle 8.00 alle 18.00 21 Gennaio – Mercoledì CONCERTO DEL CORO MONTE PELLER Tres. Info: Pro Loco Tres tel. 0463 467072. Chiesa Parrocchiale di Tres ore 20.45

23 Gennaio – Venerdì CAMPIGLIO DE NOT Madonna di Campiglio. Gara di sci alpinismo e raduno in notturna, con cronoscalata da piazza Righi al Rifugio Viviani Pradalago. Tappa del 15° circuito “Brenta de Not”. Categorie: senior M/F e giovani M/F. Info e iscrizioni: info@brentateam.it, www.brentateam.com, + 335 6777358. Ore 20.00. Piazza Righi-rifugio Viviani Pradalago 24 Gennaio – Sabato BIKE & SNOW Altopiano della Predaia. Vieni a provare la Snow Bike sull’Altopiano della Predaia. Ti aspettano i maestri MTB della Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole. Ogni giorno diversi percorsi sulla neve con gomme chiodate e freni a disco tutti con partenza dagli impianti sciistici della Predaia. Orario: dalle ore 11.00 alle 14.00. Nb: Prenotazione obbligatoria. info e prenotazioni: Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole cell. 335 8214766 - 389 7928848. Solarium Predaia, impianti sciistici della Predaia ore 11.00 SERATA DANZANTE Sarnonico. Ballo liscio, balli di gruppo e latini. Info e prenotazione tavoli: Bruno Cell. 340 5634870. Organizza “Anaunia Team Dance”. Centro sportivo dalle ore 21.30 28 Gennaio – Venerdì CONCERTO ORCHESTRA HAYDEN Trento. Direttore Ottavio Dantone. Biglietti da €. 5,00 a €. 25,00. Ore 20.30. Auditorium S.Chiara 29 Gennaio – Giovedì LO SCHIACCIANOCI Trento. Concerto di Davide Van de Sfroos. Biglietti da €. 40,00 a €. 46,00. Ore 21.00. Auditorium S.Chiara 30 Gennaio – Venerdì DAVIDE VAN DE SFROOS Trento. Concerto di Davide Van de Sfroos. Biglietti da €. 23,00 a €. 34,50. Ore 21.00. Auditorium S.Chiara

23


CENTRO LE TRE LUNE Di Sandri Nicole CENTRO OLISTICO ED ESTETICO

Trattamenti Corpo Decontratturanti, Drenanti, Anticellulite, Antistress, Ayurvedico, Ston Teray, Massaggio Californiano, Bagno di Vapore, Fiori di Fieno, Pulizia Viso, Ceretta, Manicure, Pedicure e Molto Altro! Consulenze Iridologiche e Fiori Erboristici, Cosmetici Naturali

di e

Bach! Negozio tante

idee

con

Prodotti

regalo!!!

orario: lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato

9-12/15-19 chiuso

9-12/15-19 9-16 12-20 9-16

COUPON

Con 2 pizze

1 lattina in omaggio!

LAVIS via Rosmini, n°71 TEL: 0461/247155 Facebook: Centro le tre Lune

24

Ogni Mercoledì Sera Man vs Food

sfida Mangiamondo con pizza da su prenotazione.

2

Kg.

Orario: da Lunedì a Venerdì 11.30-13.30 e 17.30-21.30, Sabato e Domenica 18.00-22.00 Via Roma, 83 - Mezzolombardo (TN) - Tel. 347.5576395 / 0461.601502


31 Gennaio – Sabato BIKE & SNOW Altopiano della Predaia. Vieni a provare la Snow Bike sull’Altopiano della Predaia. Ti aspettano i maestri MTB della Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole. Ogni giorno diversi percorsi sulla neve con gomme chiodate e freni a disco tutti con partenza dagli impianti sciistici della Predaia. Orario: dalle ore 11.00 alle 14.00. Nb: Prenotazione obbligatoria. info e prenotazioni: Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole cell. 335 8214766 - 389 7928848. Solarium Predaia, impianti sciistici della Predaia ore 11.00 SERATA DANZANTE Sarnonico. Ballo liscio, balli di gruppo e latini. Info e prenotazione tavoli: Bruno Cell. 340 5634870. Organizza “Anaunia Team Dance”. Centro sportivo dalle ore 21.30 CONCERTO DELLA SAT. 20° ANNIVERSARIO DELLA CORALE ANTARES Taio. Per festeggiare l’importante traguardo la Corale diretta da Giorgio Larcher si esibirà in compagnia del coro della SAT diretto da Mauro Pedrotti. Chiesa parrocchiale ore 20.30 BIG AIR Madonna di Campiglio. Snowboard contest per tutti i riders locali: 5 giornate di contest che decreteranno durante l’inverno “The King of Ursus 2015”. Ore 9.00. Ursus Snowpark al Grostè CIASPOLTOUR Pinzolo. Ciaspolata e pranzo in malga/ rifugio, con Mountain Friends-Pinzolo Val Rendena. Ufficio Guide Alpine Pinzolo. Ore: 10.00. Adulti € 25-bambini € 15 IL MERCATO DELLO SPECK Madonna di Campiglio. Degustazione gratuita del famoso salume locale. Ore 16.00. Il Rustico Ballardini, Viale Dolomiti di Brenta. Gratis

25


locali guida ai locali inserisci il tuo locale : info@meloleggo.com

347 8427725

Guida alla Lettura

26

Ogni Zona corrisponde ad un colore, ogni locale nelle pagine successive, sarà di un determinato colore per poter individuare con semplicità la zona in cui è situato il locale.


ioc

p

hi

pasticceria da ettore - coredo

Via Tavon, 12 - Tel. 0463 536350 www.fiordimela.it - ettore@fiordimela.it

caffè al borgo - taio

Piazza San Vittore - Tel. 348 775 0758

e :C B hinCaffè - Bar - Tabacchi - Slot - Proiezione su maCaffè - Pasticceria - Gelateria. Vendita pasticcec ria fresca e dolci su prenotazione. Produzione xischermo di tutte le partite di serie A - Chamma tgiardino le di gelateria artigianale, sala giochi, - Ampio terrazzo all’aperto. o l s artigianale pions all’aperto. Produzione di Strudel O : 7.00 - 01.00 con vendita in tutta Italia. Giorno di chiusura: Lunedì

Mandasprizz caffè centrale - coredo

facebook:

Via Venezia, 5 - Tel. 0463 536130 Mandasprizz-Caffè Centrale - centralesnc@teletu.it

Bar caffè-gelateria, – con servizio giochi, lotto – tabacchi – gelati di nostra produzione, terrazzo esterno, eventi, animazione, Dj set – free wi fi Giorno di chiusura: Lunedì

Kiss me ristorante gastro pub - tuenno

Via Maistrelli, 81 - Tel. 349 3229158 www.gastropubkissme.it - kissmegastropub@gmail.com

Ideale per passare in allegria le proprie serate, adatto pure per eventi come compleanni, feste di laurea, serate a tema dove prendere un aperitivo o sorseggiare una birra in compagnia degli amici consumando un pasto veloce ma sfizioso.

facebook

affè al

orgo

rario

old arthur’s pub - mollaro

Piazza di S. Marco, 13 - Tel. 338 8490997 facebook: Old Arthur’s Pub Mollaro

Old Arthur’s Pub nato nel 1999 come Pub Inglese Originale e ampliato nel settembre 2013 aggiungendo la sala Pizzeria con forno a legna. Orario: 18.30 - 02.00 Giorno di chiusura: Mercoledì

Rupe bar - mezzolombardo

Via trento, 115 - Tel. 345 9225340 facebook: Rupe Bar

Voglia di un evento tra amici e in buona compagnia? Maxischermo, concerti, aperitivi, DJ...tutto questo alla Rupe Bar di Mezzolombardo! che la stagione estiva abbia inizio!

27


annunci Inviaci i tuoi annunci tramite sms al 3478427725 o compilando il tagliando sottostante arredamento

CAMERETTA completa in legno e inserti azzurrini stile moderno per ragazza/o, tenuta benissimo come nuova: letto singolo e rete, armadio 1 anta, armadio con 2 ante e cassettiera, armadio con libreria e 2 ante, ampia scrivania ad angolo, vendo a €. 600,00. Località Mezzocorona. Tel. 340 1416153 COMO’ contenitore a 4 cassetti scorrevoli su guide metalliche in noce biondo da cm 65 x 50 h 72, può essere utilizzato in camera da letto o in soggiorno come porta televisione. Condizioni generali pari a nuovo, vendo causa inutilizzo a €. 70,00. Località Cles. Tel. 328 7069251 DIVANO a due posti da cm 150x80 in tessuto ecru tutto sfoderabile e lavabile in ottime condizioni perché usato poco, vendo causa inutilizzo ad €. 150,00. Località Cles. Tel. 328 7069251 LAMPADARIO a palla, aperto, vetro bianco, nuovo, in buono stato, porta lampadario con cordino, vendo a €. 30,00. Lo-

2828

calità Denno. Tel. 349 5939533

auto e moto

CITROEN JUMPY 2.0 JTD, 120 cv, anno 2010, molto bella, 9 posti, in ottimo stato, occasione. Tel. 329 3794197 PEUGEOT 206 diesel, anno1999, colore rosso, 3 porte, chiusura centralizzata, 300.000 km, motore rifatto da poco, vendo a €. 1.000,00. Zona Mezzolombardo. Tel. 347 5721222

BMW R 1200 RT anno 2007, grigio metallizzato, km 40.000, tagliandi BMW dimostrabili, ottime condizioni, vendo a prezzo trattabili. Località Trento. Tel. 339 4884511 PIAGGIO Primavera 125, restauro totale, epoca, vendo ad interessati competenti, km zero. Località Trento. Tel. 338 6065330 SHERCO Trial 290 anno 10/2008, carburatore Keihin Mototekna, pompa maggiorata, grafiche particolari, moto perfetta, bollata ed assicurata fino ad agosto 2015, da vedere e provare, vendo a € 2.800,00. Località Lavis Tel. 347 33651

SUZUKI GRAN VITARA 2000 benzina, anno 1999, km 145.000, vendo a € 3.700,00. località Val di Sole. Tel. 348 2237728

immobili

VOLKSWAGEN GOLF 6 GTD splendido sempre tenuto in garage, anno 2011, con 47.000 km, mai incidentato e senza graffi, cerchi da 18” omologati a libretto, scarico posteriore Golf R, paraurti posteriore e sottoparaurti originali Golf R, vendo a €. 19.300,00. Località Cogolo di Pejo. Tel. 320 7267425

MEZZOCORONA zona scuole medie in prossimità del parco

-Vendita CLES zona centro, privato vende ampio appartamento completamente ristrutturato, ingresso, 3 grandi stanze, bagno fin., ampio soggiorno-cucina, ripostiglio, 2 poggioli, cantina e posto auto. Ottime finiture ed esposizione. Tel. 348 3519222


Bertagnolli, privato vende appartamento 3 locali composto da ingresso, soggiorno, angolo cottura, 2 stanze, bagno, ripostiglio, balcone. Posto auto privato e cantina. Cucina e soggiorno arredati su misura. €. 180.000,00. Dalle 20 alle 22. Tel. 331 6001068

Manda un sms al 346 8885913 con nome, eta’ e citta’ e riceverai profili che CERCANO L’AMORE COME TE! www.meetingitalia.it

immobili

-Affitto LAVIS zona residenziale, privato affitta bilocale con posto auto. IPE in fase di rilascio. Tel. 347 4351912 MEZZOLOMBARDO privato affitta monolocale nuovo, con bagno, arredato, senza spese condominiali. €400,00. Dalle 10 alle 18 Tel.348 3643104 VAL DI NON privato affitta villetta unifamiliare immersa nel verde completamente indipendente a persone preferibilmente italiane, preferenzialmente militari, dipendenti pubblici o privati con referenze di ottima condotta civile e morale. Classe energetica G. Tel. 340 8481648

incontri

Anna 51 anni estetista. Credo molto nei valori tradizionali quali la famiglia, la coppia, il rispetto, l’amore per il prossimo ma non riesco ad essere diversa e in questa dimensione di donna “demodè” mi trovo bene. Dolce, sensibile, riservata e romantica credo nell’amore vero...cell 342 6332958 Raffaella 49 anni, parrucchiera. Tratti mediterranei e un viso solare, occhi luminosi,

Anna 42 anni, estetista. Nubile senza figli. Capelli neri e lunghi. Sempre sorridente. Amo la natura e fare sport invernali. Romantica quanto basta e pratica. Adoro fare sub.Cerco un uomo che abbia intenzioni serie. No perditempo. Cell 346 8885913

AGOSTO

Sara 52 anni. Vedova.Impiegata in banca.Esigente. Ho 2 figli che vivono a Londra. Amo viaggiare. Cerco un lui preferibilmente vedovo anche con più anni ma l’importante che sia giovanile. Cell 342 6332958 Edoardo 48 anni. Divorziato con figli. Informatico. Bell’ uomo, brizzolato e corporatura magra. Ama la buona cucina. Yoga, centri benessere e il relax. Si mette in gioco se trova la donna adatta a lui! Cell 346 8885913 Pietro 58 anni. Vedovo da poco. Abito in una zona di lago in una casa che ho realizzato da poco. Ma da solo è troppo grande!Ama viaggiare e la pittura. Cerca una donna femminile e seria. Cell 342 6332958

Ci trovi a trento in VIA POZZO 30 dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 19 VIENI ANCHE TU A SCRIVERE IL TUO PROFILO…


sguardo che rassicura e che sbarazza in un momento tutte le intemperie che si presentano! Amo la compagnia della gente, nella quale piace perdermi per curiosare...cell. 346 8885913 Livia, 47 anni, sarta, separata, mi definisco vivace, esuberante, dinamica, intraprendente, ma anche buona , leale, generosa e altruista. Occhi e capelli castani, sguardo solare, fisico asciutto, cerco sempre di conquistare con la mia grazia e...cell 342 6332958 Antonia 48 anni, infermiera single, sono reduce da una lunghissima convivenza in cui ho investito la mia giovinezza e il mio entusiasmo. Capita però all’interno di una coppia di crescere in due direzioni diverse o e trovarsi a ricominciare come una ragazzina... cell 346 8885913 Liana 40 anni, architetto. Sono una donna dinamica che nel lavoro è sempre riuscita a raggiungere gli obiettivi che si era prefissata, con tenacia e determinazione…ma non ha avuto altrettanta fortuna in amore! I miei amici mi chiedono sempre come mai una donna intelligente e solare come me sia ancora sola... cell 342 6332958 Annalisa 53 anni, insegnante. I miei primi 20 anni

30

li ho vissuti a Roma, città natale che ho lasciato per motivi di lavoro. Ho un carattere gioioso, vitale, energico che traspare dagli occhi, dal sorriso, dal mio aspetto ancora molto giovanile per l’età. Sono fiduciosa e ottimista...cell. 346 8885913 Amanda 39 anni, commerciante. Ho molti amici, tante persone a me care, ma nessuno riesce a fare breccia nel mio cuore... Sono qui perchè ho deciso di aiutare Cupido ampliando quindi il suo raggio di azione... Il mio nome è Amanda, sono single e conoscermi per te sarà un’occasione... cell 342 6332958 Ester 47 anni. Titolare di negozio. Sono una persona allegra che ama assaporare tutto ciò che la vita le offre. Amo scoprire, conoscere e amo condividere le mie gioie ed i miei dolori. Sono solare, spigliata, dolce, indipendente, determinata ma al contempo fragile, sensibile, passionale...cell. 346 8885913 Beatrice 51 anni, segretaria. Capita anche a voi, di essere tra tanta gente e sentirvi soli? Purtroppo a me sta capitando troppo spesso e non posso più fare finta di niente... non è da me.....Mai mettere la testa sotto la sabbia mai. E’ evidente che ho l’ esigenza di fare nuove... cell 342 6332958

Guendalina 58 anni, medico. Ciao, mi chiamo Guendalina, ho 58 anni, nubile, professionalmente sono un medico, fisicamente mi ritengo piacente, fisico asciutto e curato, castana, occhi scuri…Non so bene cosa dire di me, anche perchè sono molto critica, almeno su me stessa e questo... cell. 346 8885913 Sergio 59 anni, commercialista. Credo di essere un uomo semplice e spontaneo, dolce per natura, ma anche determinato quando occorre, affettuoso, stabile e riflessivo nelle decisioni importanti, ma anche bizzarro ed ironico quando le circostanze lo richiedono. Le persone vere e sincere mi piacciono molto.manda un sms al cell 346 8885913 Sandro 58 anni, geometra. Ho alle spalle un matrimonio naufragato senza figli. Ho voglia di conoscere gente nuova e poi magari un nuovo amore che colori questo inverno. Dopo alcuni sogni infranti vorrei viverne uno realmente. cell 342 6332958 Alberto 70 anni, pensionato. Salve a tutte, chi sono, bella domanda... Un uomo semplice potrei dire, di sani principi come si diceva una volta, che crede nel rispetto, nell’amore, nell’amicizia... Ho avuto un matrimonio felice, due splendidi figli che oramai fanno la loro vita, cell. 346 8885913


Fabio 49 anni, impiegato Divorziato da 10 e con due figli grandi ed indipendenti, un carattere riservato tanto che a volte la mia timidezza viene scambiata per diffidenza… questo sono io! Una persona semplice e molto affettuosa, piena di interessi e di voglia... cell 342 6332958

Gianfranco 66 anni, pensionato Giovanile e interessante così dicono ! La vita mi ha dato molto e oggi sono un uomo che vorrebbe condividere con una signora soprattutto gentile e seria il futuro che abbiamo davanti. Cerco una donna fedele e semplice... ...cell 342 6332958

Marco 56 anni, dipendente pubblico. Vedovo da 5 anni, con un figlio già grande e realizzato:ora comincio ad avvertire il senso di vuoto dovuto alla mancanza si di una figura femminile al mio fianco. Nonostante la mia età credo ancora nella possibilità di provare sentimenti...cell. 346 8885913

Arturo 60 anni, artigiano Sono un uomo onesto e sensibile, abbastanza intelligente, leggo molto e volentieri. Ho ottimi principi cattolici, sono pulito ed educato. Fisicamente giovanile e piacente, sono sia serio che faceto, so ridere con gli amici e ascoltare rapito una bella sinfonia.. cell. 346 8885913

Adamo 46 anni, impiegato. Ho un fisico asciutto e simpatia travolgente! M’interesso di moda, di arte e mi diletto a suonare il violino. Credo che ci sia sempre un motivo per essere positivi...riesco sempre a trovare il lato positivo delle cose. La mia donna ideale deve avere testa e cuore..cell 342 6332958 Carlo 43 anni, operaio. Sono vedovo da 3 anni e la mia solitudine inizia ad essere pesante da sopportare. Ho nostalgia delle atmosfere calde che si creano in una coppia che si vuol bene. Cerco una compagna per ricreare l’atmosfera del passato.cell. 346 8885913

Varie

BANCO da falegname vecchio, solo il pianale, €. 250,00. Val di Sole. Tel. 339 4802622

TAVOLO da disegno 80/140 altezza regolabile con tecnigrafo. Come nuovo. Mezzolombardo. Tel. 0471 601717 ABITO DA SPOSA taglia 42, colore rosa cipria 2 pezzi corpetto+gonna ricamato con perline. Ideale per mesi primaverili/ estivi. Guanti in raso in regalo. Prova senza impegno. Val di Non. Tel. 3497160317

Lavoro

LEZIONI OFFRO. Professoressa. Recupero in matematica, statistica, fisica e chimica. Mezzolombardo. Tel. 334 9879951 Cell. 3773019415 LAUREATA IN ECONOMIA impartisce lezioni private di economia aziendale, diritto e matematica a studenti di scuola media e superiore. Massima serietà. Tel. 3402266888

CLARINETTO in sib jupiter, nuovo con scontrino, a cusa regalo non gradito, vendo a €. 250,00. Mezzocorona. Ore pasti Tel. 345 1474744 SASSOFONO contratto Roling’s da studio, perfetto, usato poco, vendo causa inutilizzo. €. 160,00. Mezzocorona. Ore pasti Tel.345 1474744

31


Telefono 3482848474 Email: kintyshoes@gmail.com Partita IVA 02165740222 c.f. CHNCTN66S61C794H


pubblica

il tuo annuncio!

!

is rat

è gVuoi vedere anche tu

il tuo annuncio pubblicato sulla nostra rivista?

Mandaci il tuo annuncio per posta all’ indirizzo

Via dei Covi 5,

38012 Segno (TN) o scrivi un SMS al

3478427725 o una mail a

info@meloleggo.com


Sergio Calai Photos


per bacco

redondèl

Paolo Zanini altro non potrebbe fare che il vignaiolo:

In vigna andava già quando era bambino accompagnando il padre nei vigneti di famiglia, da adolescente iniziò a potare le prime viti e infine, dopo un bagaglio di esperienze fatte sul campo, vendemmia dopo vendemmia, quelle vigne ha iniziato ad accudirle personalmente, seguendole in tutte le fasi. Ora ha poco più di tre ettari di vigneto suddivisi in 7 piccoli appezzamenti, dislocati in varie zone della Piana Rotaliana, caratterizzati da terreni alluvionali, sabbiosi con ciottoli di calcare e granito: il principale di circa un ettaro è

36

il vigneto Redondèl (che da il nome all’azienda), gli altri vigneti sono Vignai, Pasquali, Pozze, Morei, Rusca e Pradi. Le viti, tutte esclusivamente di teroldego sono a pergola doppia ed hanno tra i 25 e gli 80 anni. Paolo tra le sue vigne sembra un re in mezzo al suo giardino incantato; nonostante il lavoro continuo e maniacale per accudirle e sostenerle, nei suoi occhi si legge la soddisfazione e la felicità per ciò che fa, perché alla fine, quello del vignaiolo, è il lavoro che lui ama fare. E dopo tanto lavoro, raccolti i frutti, nella piccola cantina, nel cuore di Mezzolombardo, il suo compito è quello di trasformarli e farli diventare vino.


possa esprimersi al meglio, inizialmente emergono ricordi di cuoio, mirtilli e noce, poi giungono sensazioni ematiche, ferrose e un piacevole ricordo di sottobosco. Al palato è caldo e vellutato, dal sorso pieno e avvolgente.

Dal suo lavoro nascono tre vini: l’Assolto, un Teroldego Rotaliano rosato ottenuto grazie ad una breve macerazione, di poche ore, del mosto sulle bucce. Un procedimento veloce, sufficiente a estrarre i sentori più fruttati e leggiadri di questa varietà. E’ un vino fresco, i profumi avvolgenti di fragola e sottobosco sono accompagnati al gusto da una croccante freschezza e una golosa sapidità. Il secondo vino invece è il Teroldego Rotaliano Dannato, forse tra i tre quello al quale Paolo presta più attenzione - o meglio - quello che più lo fa “dannare”. La difficoltà principale sta nel capire dove, questo vino, “vuole andare”. L’obiettivo di Paolo è di dar vita ad un vino che sia la pura espressione dell’annata in cui è nato. Per questo gli viene dato tutto il tempo necessario per poter esprimersi appieno e dimostrare il suo carattere, quando sarà “adulto”, dopo un finale affinamento in bottiglia, verrà messo in commercio. Nel bicchiere bisogna concedergli un po’ di tempo perché

Infine abbiamo il Beato Me, una sorta di “omaggio” a se stesso, un vino che racconta tutto il grande lavoro e l’infinita passione di Paolo, per le sue vigne e per il Teroldego, varietà difficile da interpretare ma che se “presa per il verso giusto” sa dare vini indimenticabili, eleganti e longevi, come questo. Ognuna delle tre etichette racchiude in se una caratteristica ben precisa di questa varietà autoctona spesso poco considerata: l’Assolto ne racconta il frutto, il Dannato il suo carattere - se fosse una persona sicuramente sarebbe un testardo dal cuore gentile - ed infine il Beato Me che di questa uva esprime la grande eleganza e unicità.

Alessia Benini

Responsabile per la guida Slow Wine del trentino

AZIENDA AGRICOLA REDONDÈL di Paolo Zanini vignaiolo Via Roma, 28 – Mezzolombardo TN Tel. 0461 605861 info@redondel.it www.redondel.it

37


musica spanner head

Gli Spanner Head sono una Band formatasi nell’ estate del 2010

Gli

Spanner Head sono una Band formatasi nell’ estate del 2010 per iniziativa del bassista Federico Fontanari e del Batterista Michele Moser, i due hanno contattato il chitarrista Davide Crammerstetter, comune amico,come chitarrista solista. La Band ha cominciato a provare con alcuni cantanti fino a quando Federico ha deciso di assumere questo ruolo di persona; il genere del gruppo era inizialmente rivolto al Thrash Metal old school di band come Slayer, Anthrax e Megadeth. I Ragazzi originari di Pergine Valsugana

38

hanno suonato i primi concerti e contest in zona,e si sono fatti conoscere in regione con diverse serate a Trento, Valle di Non, Mezzocorona, altopiano di Pinè, Ravina ,Povo ecc. Il gruppo ha più volte cercato un secondo chitarrista per arricchire il proprio sound ma non trovando un’ intesa con nessuno dei possibili candidati ha deciso, per un certo periodo, di rimanere un “power trio” spostando il proprio genere su Band affini come i Motorhead ma soprattutto i tedeschi Sodom, grandissimo modello. Dalla fine del 2012 trovato un un secondo chitarrista nella figura di Ivan Petri, la Band ha


cominciato a proporre live i propri pezzi che evolvono ulteriormente la matrice Thrash Metal degli esordi verso uno stile più personale nato dalle differenti influenze musicali. Dopo due anni ininterrotti di concerti alla fine dell’estate 2014 Ivan lascia la band per incolmabili divergenze musicali, i membri fondatori ritornati in tre, trovano subito un nuovo “axeman”: Thomas Borgnogno, figlio di Mauro Borgnogno, leader dei Rising Power, storica band del panorama trentino. Il cambio di formazione avviene giusto in tempo per l’inizio delle registrazioni del primo “EP” in studio della band, programmate per settembre 2014. Il disco contiene 7 brani inediti che il gruppo ha prodotto nella quasi quinquennale esperienza assieme ed è intitolato “Give Me my Money” come atto di sfida verso tutti quei personaggi e locali che cercano di sfruttare le band con bassi espedienti (e che ormai sono la maggioranza). L’EP contiene pezzi dal sound molto vario, proprio per l’evoluzione sia personale che musicale avvenuta

in questi anni. Alterna momenti più scanzonati e ironici come la “titletrack” o “Scream for Me”, a brani piu riflessivi come “The Loose Cannon” o la lunga “The Man Who Doesn’t Speak”; sono inoltre presenti pezzi più monumentali e classici come “Taken by Force” che rimandano alle radici di Heavy Metal di scuola Iron Maiden. Il Release Party per festeggiare l’uscita del disco sarà il 24 gennaio al Bar Bollicine di Trento Centro dove sarà possibile acquistare l’EP e sentire dal vivo tutte le sue tracce; ad aprire la serata saranno i rockers Sandness da Rovereto. Per maggiori informazioni sulle altre date di gennaio e del futuro invitiamo tutti a seguire la pagina facebook Spanner Head. See you on the road!

Federico Fontanari

39


il personaggio del mese All-In Karl Tretter nasce a New York City il

2 ottobre 1977, figlio di Lino Tretter nato a Tuenno nel 1946. Origini nonese dunque, suo nonno contadino di Tuenno e la nonna di Brez. Il nonno di Karl aveva una sorella e dei cugini che si erano trasferiti da tempo a New York e che lo hanno convinto a raggiungerli con la speranza e la ricerca di una vita più agiata. Nel 1954 la famiglia Tretter al completo si è trasferita a New York, ma come dice Karl: “Si sono trasferiti fisicamente in America ma la Val di Non è rimasta nel cuore”. I ricordi che lo riportano alla sua infanzia hanno un legame a doppio filo con le usanze e la cultura trentina: il dialetto noneso, il cibo che si mangava a casa e la musica dei cori nonesi registrata sulle cassette sono solo alcuni esempi. Nel 1984 all’età di 7 anni Karl visita per la prima volta la sua terra d’origine ed afferma con orgoglio e commozione: “ Ricordo ancora quasi tutto! Sono stato molto fortunato, mio padre mi portava ogni

40

anno per un mese d’estate durante gli anni ‘90, in questi anni ho trovato tantissimi amici specialmente a Brez. Queste amicizie durano ancora. Quando mi sono sposato nel 2007, avevo quasi venti amici e cugini che sono venuti al mio matrimonio a New York. Ogni tanto alcuni vengono a stare a casa mia quando fanno una vacanza in America. Se posso torno ogni estate a Brez. Quest’ anno siamo stati per tutto il mese di agosto. Mio figlio Lino ha 5 anni. Adesso anche lui ha amici a Brez e mi chiede sempre “quando torniamo”. Per me, la Val di Non non è una vacanza, per me Val di Non è casa. Il cibo, le perso-


ne, la famiglia e gli amici. Non mi sento mai come turista ma mi sento e mi trattano come un paesano”. Karl ha imparato a giocare a poker quando aveva 5 anni proprio dal nonno noneso ed ha imparato tutti i trucchi durante le sue partite quando giocava poker a 7 carte con i sui amici. Nel 2003, ha deciso di giocare seriamente nei tornei di Poker negli States. Ha vinto il suo primo torneo nel 2007 con un primo premio di $90,000 mila dollari. In tutto ha vinto 7 tornei ed ha partecipato a 15 tavoli finali per un totale di vincite di quasi $300.000 mila dollari. Da non dimenticare che questo è il palmares ufficiale e non considera i soldi vinto giocando cash o nei club underground di New York. Nonostante le vincite Karl si considera “solo” un semi professionista del tavolo da gioco e come primo lavoro insegna italiano in una scuola superiore di New York.

Ogni Giugno potete trovare il nostro Karl alle World Series of Poker (WSOP) che sono l’evento di poker sportivo più prestigioso del mondo. Vengono disputate ogni anno a Las Vegas. Giocatori di tutto il mondo si sfidano in una serie di tornei comprendenti tutte le specialità del con vari livelli di buy-in (ossia di quota di iscrizione), variabili da $500 a $50,000 dollari. Il torneo più importante, che assegna convenzionalmente il titolo di campione del mondo, è il Main Event (evento principale), giocato nella specialità del poker Texas Hold’em nella variante senza limite. Al giocatore vincitore di ogni torneo viene assegnato, oltre ad un consistente premio in denaro, un prestigioso braccialetto delle WSOP. Nel 2014 ha concluso con un ottimo undicesimo posto a 7 card stud con una vincita di oltre $23,000.

Francesco Lamanna

41

41


racconti il rumore assordante della neve (seconda parte)

La voce di Valentina le arriva alle

spalle senza coglierla di sorpresa. Anche se non si vedono mai, a Stella sembra sempre di averla dietro di sé, come un’appendice del suo corpo. Si sorridono. Stella le tende la sigaretta ancora accesa, sua sorella scuote la testa decisa. «Ho smesso da una vita. Tu, piuttosto, non eri quella delle crociate anti fumo?» «Ero un sacco di cose, prima» risponde lei, tirando un’ultima boccata. «Non sono più quella che conoscevate.» «Lo dici come se quella che conoscevamo fosse una brutta persona.» «Diciamo una persona meno consapevole, tutto qua.» Per un attimo nessuna delle due dice niente, rimangono ferme come in attesa. «Domani ripartiamo subito dopo pranzo» riprende Stella, «ho del lavoro da consegnare entro il ventisette, e poi non ho voglia di dovermi sorbire ancora gli show a base etilica di nostro padre. Passi per me che ci sono abituata, ma Andrea, poveraccio…» «Gli hanno diagnosticato l’Alzheimer» le parole di Valentina le arrivano ad-

42

dosso come una valanga. «Cosa?… cosa vuoi dire? Non capisco.» «Ti sto dicendo che papà ha l’Alzheimer, Stella.»

«Ma che vai raccontando?Lo sai meglio di me che anche stasera ha alzato troppo il gomito…» «Ha bevuto, certo» Valentina le parla con voce piatta, «ma il suo comportamento è da attribuire alla malattia. Quando ha alzato la voce, prima, pensava di parlare con te… quando avevi quindici anni. Ha perso la cognizione spazio temporale, non è la prima volta che succede.» Lo stupore e il dolore inaspettato assalgono Stella a tradimento, ammutolendola. «Tre mesi fa è uscito per andare a funghi e non è più tornato» riprende a


raccontare Valentina. «Ce l’ha riportato un tagliaboschi che l’ha trovato seduto sul tronco di un albero con lo sguardo perso nel vuoto. Diceva di non ricordare il suo nome, né l’indirizzo. Siamo stati fortunati che avesse con sé un documento d’identità.» «Perché non mi avete avvisata? Avreste dovuto dirmelo» gli occhi di Stella adesso sono lucidi. «Non chiami mai, sono più di due anni che non ti fai vedere. Abbiamo pensato che non era il caso di disturbarti. Tu hai la tua vita, il tuo lavoro…» «Che stronzata» ribatte Stella «Vivo a Milano, Andrea conosce tanti medici, avremmo potuto farlo visitare da uno specialista.» «Non serve, sorellina. Lo stanno già seguendo all’ospedale di Trento. È in buone mani, credimi. Non c’è niente che possiamo fare, se non stargli vicino.» Stella ha come l’impressione che il freddo le stia paralizzando il cuore. «Cosa dobbiamo aspettarci?» chiede infine, in un sussurro. «Potrebbe perdere progressivamente la memoria, avere difficoltà nel compiere azioni banali come scrivere oppure cucinare. Potrebbe diventare aggressivo o passare da stati di depressione acuta ad altri di euforia incontrollabile. È bene essere preparati a ogni evenienza.» Stella non fa altre domande. Si limita a guardare dall’alto la cassetta delle lettere di legno che suo padre ha fab-

bricato da solo, tanti anni prima. Non riesce a smettere di pensare che forse non potrà mai più costruirne un’altra uguale. Come se, dall’eventuale clone della loro cassetta postale, dipendesse la sopravvivenza della sua famiglia. Quando rientrano in casa, Stella entra in cucina, dove sua madre sta caricando con movimenti meccanici la lavastoviglie. Pur accorgendosi della sua presenza nella stanza, Vera non la degna di uno sguardo. A Stella non sfuggono i fili d’argento che spuntano dalla sua pettinatura ormai scomposta. Per un attimo, le sembra di vederla per la prima volta: piccola e ricurva, i solchi della stanchezza sotto gli occhi. Vorrebbe abbracciarla e dirle che sa tutto, che insieme affronteranno ogni cosa, ma sa anche di non esserne capace. Sconsolata, si lascia cadere sulla panca. Taglia con il coltello una fetta abbondante di strudel prima che Vera lo conservi nella carta argentata. “La torta che ha preparato apposta per me”. Le due donne rimangono ferme a guardarsi, senza parlare: Vera adesso

43


Ormai da oltre 50 anni la ditta Kofler di S.Felice in Alta Val di Non, opera da tre generazioni nel commercio e trasporto di legname. Premiata dalla fedeltà di generazioni di clienti è cresciuta investendo continuamente in macchinari. Puntando sulla professionalità dei collaboratori, riesce ad offrire servizi di Scortecciatura di ogni tipo di legname, produzione di Cippato di varie dimensioni e umidità, oltre alla vendita di Pellets e legna da ardere con consegna a domicilio.

tinuamente in macchinari. Puntando sulla professio Puntando sulla professio nalità dei collaboratori, nalità dei collaboratori, riesce ad offrire servizi riesce ad offrire servizi di Scortecciatura di ogni di Scortecciatura di ogni tipo di legname, produ tipo di legname, produ zione di Cippato di varie zione di Cippato di varie dimensioni e umidità, oltre dimensioni e umidità, oltre alla vendita di Pellets con alla vendita di Pellets con consegna a domicilio consegna a domicilio

KOFLER, OLTRE 50 ANNI kofler , la terza DI LEGNAME KOFLER,

generazione

OLTRE 50 AN DI LEGNAM Ormai da oltre 50 anni la ditta Kofler di S.Felice in Alta Val di Non, opera da tre generazioni nel commercio e trasporto di legname. Premiata dalla fedeltà di generazioni di clienti è cresciuta investendo continuamente in macchinari. Puntando sulla professionalità dei collaboratori, riesce ad offrire servizi di Scortecciatura di ogni tipo di legname, produzione di Cippato di varie dimensioni e umidità, oltre Ormai da oltre 50 anni la alla vendita di Pellets con consegna a domicilio ditta Kofler di S.Felice in

Alta Val di Non, opera da tre generazioni nel com-

Zona 1 mercioArtigianale e trasporto di 1 Zona Artigianale legname. Handwerkerzone Premiata dalla fedeltà di Handwerkerzone generazioni di clienti èFelice 39010 Senale/San investendoFelice con39010 cresciuta Senale/San tinuamente in macchinari. Unsere Ib. Frau i.W./St. UnserePuntando Ib. Frau i.W./St. sulla professio(BZ) nalità Felix dei collaboratori, Felix (BZ)servizi riesce ad offrire Tel. 0463 886101 Scortecciatura di ogni Tel.di 0463 886101 tipo di legname, produFax. 0463.885507 zione di Cippato di varie Fax.dimensioni 0463.885507 e umidità, oltre info@holz-kofler.it alla vendita di Pellets con info@holz-kofler.it

Zona Artigianale 1 Handwerkerzone 39010 Senale/San Felice Unsere Ib. Frau i.W./St. Felix (BZ) Tel. 0463 886101 Fax. 0473.885507 info@holz-kofler.it

consegna a domicilio

Zona Artigianale 1 Handwerkerzone 39010 Senale/San Felice Unsere Ib. Frau i.W./St. Felix (BZ) Tel. 0463 886101 Fax. 0473.885507 info@holz-kofler.it


ha gli occhi lucidi, Stella il mento sporco di zucchero a velo. È l’unico modo che conosce per chiederle scusa. La risata di Andrea che risuona dalla stanza accanto la riporta alla realtà. Quando fa capolino nel salone, lo trova seduto sul divano davanti al camino con un album di vecchie fotografie sulle ginocchia. Suo padre è lì, accanto a lui. «Qui è nel giorno della sua prima gara, guarda come è emozionata.» Stella intuisce la commozione nella voce di suo padre mentre racconta di lei, del suo passato di pattinatrice. Soltanto adesso capisce quanto fosse importante per lui vederla gareggiare. Per la prima volta in tutta la sua vita riesce a vederlo non come un tiranno con la sindrome da prosecco, ma come un padre orgoglioso della propria figlia. La stessa che ha vissuto gli ultimi anni soltanto per rinnegarlo.“Ci voleva l’Alzheimer”, si scopre a pensare. «Vieni a vedere anche tu» la esorta Andrea, accogliendola con un sorriso. Vittorio alza lo sguardo su sua figlia. Gli occhi di ghiaccio che prima lanciavano zampilli, adesso sono quieti come uno stagno in un giorno senza vento. «E tu quando sei arrivata? Potevi dirmelo che venivi, sarei andato a raccogliere qualche bel porcino da fare col risotto!» Stella e Andrea si scambiano un’occhiata fulminea che non ha bisogno di parole.

La ragazza prende un lungo respiro, fa il giro del divano e, sempre in silenzio, si fa spazio accanto a suo padre. Andrea l’osserva con attenzione: oltre un velo di lacrime, nei suoi occhi scorge la serenità di chi ha finalmente deposto l’ascia di guerra. «Allora? Posso vederle anche io queste foto?» dice rivolgendosi a suo padre, mentre tira con delicatezza l’album verso di lei.

Dentro di loro, Stella e suo padre sanno che non gli è concesso niente di più dell’inconsistenza del presente. Rimangono così, seduti l’uno accanto all’altro davanti a un pezzo di vita passata che insieme e che, con fatica, stanno provando a riesumare dalla memoria. Ogni tanto sorridono, mentre additano un’immagine che si ricollega a qualcosa di buffo o di importante. Non si guardano, mentre la vita prova a ricostruire tra loro il filo invisibile che sembravano aver smarrito. Non si sfiorano neanche.

Alessandra Pepino

45


“non” solo arte “

automobilisti pellegrini Il Natale in Trentino è una di quelle cose che dovrebbe essere inserita fra i patrimoni dell ’UNESCO

Alcune storie non importa che siano vere o false, il solo fatto che siano state raccontate le rende affascinanti per il valore che regalano alla comunità che le tramanda. Noi italiani siamo stati viaggiatori, esploratori, conquistatori, pellegrini in terre straniere, e abbiamo costruito sul tema del “viaggio” centinaia di storie. Questo periodo natalizio, che ci regala per fortuna qualche giorno di tregua dalla routine annuale, rivede protagoniste le strade, che dal Brennero alla Sicilia si riempiono di nuovi “pellegrini”, che tornano a casa o che si regalano un viaggio nuovo. Tutti, per poche ore o per alcune settimane, in questi giorni siamo viaggiatori, ma mai nessuno potrà ricordare o rivivere quell’immane fatica che nei tempi antichi caratterizzava il momento del viaggio, per i tempi “biblici” e le difficoltà dati dalla mancanza di mezzi di trasporto. Per questo dal Nord al Sud esiste da secoli una tradizione dalle profonde radici, che

46

lega i viaggiatori alla leggendaria figura di San Cristoforo. Quante volte sarà capitato di vedere fantasiosi adesivi attaccati ai finestrini delle auto o divertenti portachiavi appesi agli specchietti retrovisori immagini che riproducono folkloristicamente il volto di questo santo la cui vita è tutt’oggi avvolta nel mistero. Gli “antenati” di questi gadget sono le immagini del santo


dipinte che riempivano le strade, i sentieri, le chiese e gli alberghi in cui sostavano i viaggiatori, ed è curioso scoprire come la Val di Non e la Val di Sole abbiano, fra le regioni italiane, maggiormente diffuso l’usanza di dipingere la figura del santo a grandi dimensioni all’esterno e all’interno di moltissime chiese e fra i crocicchi un grande San Cristoforo, a volte alto anche 5 metri, che campeggia sul cammino dei viandanti stringendo il suo bastone. Non faremo dunque fatica a vedere pitture medievali, quattrocentesche o barocche presso le chiese di San Vigilio di Pinzolo, di, di San Giovanni a Tubre, di San Maurizio di Gries, non considerando altri innumerevoli esempi di chiese o luoghi strategici per il passaggio dei viaggiatori, in cui San Cristoforo diventava insegna e protezione al loro cammino.

Meravigliosa figura leggendaria le cui vicende intrecciano forse realtà e fantasia, San Cristoforo, deve questo il suo legame con tutto ciò che ha a che fare con il trasporto all’evento centrale che caratterizzo la sua vita. Si narra infatti che Cristoforo, o meglio Offerus (questo era il suo vero nome), fosse un gigante nativo della Cananea, enorme e forte, di grande bellezza ed energia. Decise di mettersi al servizio del signore più potente della terra, e si mise in viaggio alla sua ricerca. Tra tutti scelse inizialmente Satana, che egli credeva il più potente, ma un giorno si accorse deluso che davanti al crocifisso egli indietreggiava impaurito. Chiestegli spiegazioni egli non poté che rispondere dicendo che temeva il Cristo. Offerus, a queste parole, lasciò il suo padrone e decise di cercare questo potente signore. Nel frattempo, l’eremita che l’aveva istruito gli chiese di aiutare i pellegrini e gli abitanti poveri del luogo ad attraversare il fiume, sfruttando la sua altezza e la sua forza. Una notte venne un bambino e gli chiese di portarlo sull’altra sponda. Egli accettò di buon grado e se lo mise sulle spalle ma, mentre attraversava il fiume, più avanzava e più sentiva la fatica di un peso grandis-

47


Lirin Graphic&Drawing 334 9746429 lirin17@hotmail.it

Prestazioni lavorative di alto livello in ambito grafico-artistico, che va dalla progettazione

e creazione di grafica pubblicitaria ed editoriale (volantini, brochure, poster, riviste ecc), al concept art (di brand, loghi, immagini coordinate, gif animate ecc), alla grafica web (progettazione di layout, interfacce, web design ecc), alla grafica 3D (creazione di oggetti tridimensionali, animazioni ecc), alla grafica creativa e al disegno (cartaceo, tradizionale, pittorico, digitale, con qualisasi stile, colorazione e superficie)

Chiedi subito il tuo preventivo gratuito e senza impegni!

illustrazioni disegni digitali disegni tradizionali character design caricature manga chibi

grafica volantini biglietti da visita brochure manifesti cataloghi riviste

loghi

48

immagini vettoriali pagine web web design oggetti 3D icone


simo. Ad ogni passo il bambino lo faceva arrancare sempre di più, fino a che il gigante, stanco, gli domandò da dove venisse un tale peso, essendo il bambino così leggero. Il bambino allora si rivelò essere il Cristo, e gli disse che in quel tragitto il gigante aveva portato sulle sue spalle il peso dell’ intero universo. E per dimostrare che era davvero Gesù, gli ordinò di piantare il suo bastone nel terreno, perché sarebbe fiorito, cosa che il giorno dopo avvenne.

Da allora, nacque l’usanza di rappresentarlo sopra le porte delle chiese o sui muri, e divenne uno dei santi più popolari. Offerus cambiò nome e diventò Cristoforo che significa, dal greco, “portatore di Cristo”. Da sempre protettore dei viaggiatori, oggi lo è in particolare degli automobilisti , tanto che a Parigi è nata una chiesa intitolata a suo nome di fianco alla fabbrica della Citroen. Il gigante buono che traghettava con il suo bastone poveri e deboli diventa così una tenera metafora del viaggiare, della forza, non sempre prevedibile, di cui si deve disporre per arrivare da una sponda all’altra. Non sappiamo, prima di San Cristoforo, quale patrono invocassero i viaggiatori che si mettevano in cammino da un continente all’altro, fra deserti, montagne e piccole oasi. Certo, se dovessimo chiederlo ai viandanti più famosi della storia, i Magi, la loro risposta sarebbe stata facile. Probabilmente, la stessa che ci avrebbe dato Offerus.

Giulia Iseppi

49


cucina ricetta della nonna Agnello alle mele Sfregate le cotolette con lo spicchio d’aglio. Rosolatele in una padella con una noce di burro e un filo di olio. Unite il rosmarino tritato, sale e pepe. Dopo 10 minuti aggiungete 5 cl di brandy e fate evaporare.

Tempo 100 min. Difficoltà INGREDIENTI:

(per 4 persone)

4 cotolette di agnello 100 g di mandorle tostate 4 mele 100 cl di brandy 1 spicchio d’aglio rosmarino

Mettete le cotolette in una pirofila unta di olio e tenetele da parte. Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a spicchi. Fatele rosolare per 5 minuti nella padella delle cotolette. Aggiungetele poi alla carne. Versate il brandy rimasto. Mettete in forno preriscaldato a 180° C per 5 minuti. Decorate con un po’ di prezzemolo e le mandorle tostate.

50

prezzemolo burro olio extravergine d’oliva

Grado di difficoltà: facile

media

elaborata


liquore fatto in casa Liquore Olandese INGREDIENTI: ¾ di buon brandy 2,5 dl di acqua 250 g di zucchero 500 g di uvetta passa 7 cm di cannella 3 g di chiodi di garofano

Lavate l’uvetta con acqua appena tiepida e versatela in una casseruola smaltata assieme allo zucchero sciolto in acqua calda. Aggiungete la cannella e i chiodi di garofano, quindi cuocete per circa 10 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, così che l’uvetta assorba il liquido e s’inturgidisca. A questo punto lasciate intiepidire, ma non raffreddare, e quindi versate uvetta e liquido in un vaso di vetro a chiusura ermetica, nel quale verserete anche il brandy.

51 51


a proposito di ... fiabe

Iniziamo il nuovo anno parlando di f iabe!!

I n questa società sempre ad alti ritmi,

in cui le mamme sono messe a dura prova nel districarsi tra mille impegni, casa, lavoro, i bambini spesso sono catapultati in una realtà che non gli appartiene, tra videogiochi e cartoni animati che hanno solo la funzione di baby-sitter a zero spese... e mi permetto di dire, a zero contributo educativo. E’ il momento di fermarsi e tuffarsi in un bel libro di fiabe!! Le favole danno la possibilità ai bambini, e non solo, di entrare alla scoperta del proprio mondo emotivo. È possibile attraverso le fiabe apprendere schemi nuovi di comportamento, imparare a rispondere più efficacemente a situazioni difficili o di disagio. In questo modo si impara a non rimanere vinti dalle emozioni che si vivono. Riconoscersi nei protagonisti,

52

identificandosi, darà loro modo di entrare in contatto con quelle emozioni, impareranno a riconoscerle, a dargli un nome e quindi ad esprimerle. Spesso, quando si ascolta una fiaba si viene totalmente assorbiti da questa. Ancora di più nel caso dei bambini. Il bambino infatti entra totalmente nel mondo fatato, si veste degli abiti e delle azioni dei suoi protagonisti. Eccolo diventare allora una fata, un leone, un mago, un principe o una principessa. Il momento delle storie raccontate e ascoltate dalla mamma e dal papà, magari accoccolati tra le loro braccia, prende un significato emotivo molto più grande del gesto in sé. È unico nel suo genere. Il tempo del racconto prima di andare a nanna è molto importante per la relazione tra genitori e figli. Il tempo che un genitore dedica al proprio figlio parla di generosità, istruisce circa il piacere del dare e del ricevere. È un tempo che manifesta affetto e pazienza. È un tempo ricco di presenza, in cui il solo “stare” è già di per sé un momento che dona sicurezza al bambino, lo aiuta nella crescita delle sue


capacità emotive e cognitive. Questo spazio può essere riempito di domande, racconti su come è andata la propria giornata, riflessioni, fantasie e immagini. È uno spazio fecondo in cui possono crescere la fiducia verso se stessi, la capacità di superare piccole paure, insicurezze e conflitti. Per cui è molto meglio far addormentare i bimbi in questo modo, piuttosto che davanti alla tivù o nella stanza da soli. Le favole possono essere utili a favorire la fiducia in se stessi, a comprendere meglio alcuni eventi che possono essere fonte di disagio, e in ultimo forniscono e lasciano traccia, nella memoria emotiva, di cosa vuol dire “sentirsi accuditi e accolti”, esperienza fondamentale per la crescita. Quindici minuti a sera potrebbero aiutare vostro figlio nel futuro a far fronte a numerose esperienze dolorose. Perché attraverso le favole, attraverso l’uso della metafora, si aiutano i bambini a scoprire diversi modi di interpretare le situazioni e a migliorare le loro capacità di risolverle. Le favole insegnano ad avere pazienza, a essere empatici, ad osservarsi, ad avere coraggio, ad apprendere regole di comportamento, a capire cosa sono la bellezza e la generosità. In questo modo aiutiamo i bambini a sviluppare l’intelligenza emotiva. Questa è una grande risorsa che non in tutti è sviluppata, ma è di fondamentale importanza per la gestione delle emo-

zioni (ansie, paure, ecc) e per migliorare le capacità relazionali con gli altri. Ci sono favole per ogni età. Per quanto possa sembrare incredibile, già ad un anno, i bambini possono prestare attenzione a brevi e semplici racconti, per esempio piccoli libricini fatti di figu-

re semplici. Poi crescendo, si noterà che i bimbi sono in grado di seguire racconti via via sempre più complessi. Intorno ai 3-4 anni il loro interesse sarà focalizzato attorno a quelle storie che rimandano alle loro attività quotidiane, come per esempio mangiare, dormire, vestirsi, giocare, lavarsi denti. Invece attorno ai 4-5 anni gli piacerà ascoltare e identificarsi con storie riguardanti fate, principesse, cavalieri, maghi, animali. È importante sviluppare il “muscolo” dell’immaginazione, sia per l’età bambina che, in futuro, per quella adulta. E’ utile per capire e superare i drammi della vita, come l’abbandono, la cattiveria, la paura. La lettura delle fiabe viene vissuta piacevolmente da entrambi i sessi. Quindi sceglietevi una bella favola e… buona immersione!!

Fabia Ceccon

53 53


curiosità

il gioco di ruolo dal vivo

Il gioco di ruolo, abbreviato spesso in GdR o RPG in inglese, è un gioco dove i giocatori interpretano il ruolo di uno o più personaggi in un’ambientazione narrativa che può ispirarsi ad un romanzo, un f ilm o ad una storia di pura invenzione.

Dalle origini ad oggi Per poter apprendere al meglio il gio-

co di ruolo dal vivo bisogna fare un passo indietro e capire le basi. Uno dei GDR da tavolo più famosi al mondo è Dungeons & Dragons (abbreviato D&D), pubblicato per la prima volta nel 1974. Ogni giocatore interpreta un eroe, detto personaggio giocante (PG), che rappresenta il protagonista di un’avventura insieme ad altri PG, in un ambientazione fantasy, guidata dal dungeon master (DM) che dirige il gruppo e descrive le situazioni in cui si trovano i personaggi. Ogni giocatore descrive verbalmente le azioni del PG, a decretare la riuscita o l’insuccesso delle sue azioni è il lancio dei dadi e la mediazione del Master tramite il manuale delle regole. Ben presto D&D iniziò a spopolare in tutto il mondo e generazioni di adolescenti incominciarono a desiderare di essere in prima persona gli eroi delle proprie avventure. Fu così che nacque il gioco di ruolo dal vivo (GRV o LARP

54 54

in inglese). Il gioco di ruolo dal vivo condivide molte caratteristiche con il teatro e si può quindi considerare come un’attività ludica di teatro della spontaneità e dell’improvvisazione. I giocatori hanno infatti un background del proprio PG, in cui sono descritti la storia, la psicologia e gli obiettivi. Come in D&D anche nei GRV dietro a tutti ci sono uno o più master che dirigono la storia. Nei GRV i partecipanti impersonano i propri personaggi rappresentando le situazioni nel modo più verosimile possibile, utilizzando abbigliamento, armi e scenografie adatte al ruolo. Le


azioni non vengono solo descritte, ma devono anche essere rappresentate fisicamente. Un duello o una battaglia vengono ad esempio rappresentati in maniera realistica inscenando una vera e propria lotta. In certi casi però si deve descrivere l’azione, narrando l’avvenimento: quando si lancia un incantesimo per esempio è necessario recitare una formula e descrivere brevemente l’effetto. Dietro a questi eventi c’è però un mercato sconosciuto a molti. Armi, armature in cuoio o metallo, borselli e accessori, sono tutti prodotti artigianalmente oppure su ampia scala da alcuni negozi specializzati. Diventare un larper significa mettersi in gioco, provare cose nuove, fuori dall’ordinario ed aiuta l’accrescimento personale. Si può essere chiunque e le opzioni di gioco sono infinite. Si conoscono persone nuove e, a volte, si scoprono talenti che nessuno pensava di avere. Si inizia a fare parte di un gruppo coeso di persone, riunite tutte sotto la stessa passione. Attualmente i GRV più famosi in Europa sono il Gathering in Inghilterra e la Drachenfest in Germania. Anche in Italia però da Nord a Sud sono presenti molte associazioni di GRV di ogni tipo, ma se non si vuole andare lontano, basta recarsi a Bolzano, dove ha sede l’Associazione Ekros Live – Sognanti (che puoi traovare anche su facebook!), nata nel 2007. Sotto la guida del Presidente Patrick Dal Seno e dei suoi master il gruppo si trova ogni

di fiere aio n gen10-11> ravenna comics&games Pala De André, viale Europa . Ore 9-18.30

www.expofiere.net 17/18 > MODENA COMICS Fiera di Modena, Viale Virgilio, 70/90. Ore 9-18 www.kolosseo.com

24-25 > AREZZO COMICS Centro Affari, via Spallanzani. Ore 10-19

www.kolosseo.com

Se vuoi conoscere gli appuntamenti di Febbraio non perdere il prossimo numero di MeloLeggo!

due mesi circa per un week-end, in una casa vacanze a Redagno per le sessioni primaverili ed estive, a San Lugano invece durante l’inverno. L’associazione sarà presente anche a febbraio durante l’Expo Games che si terrà alla fiera di Bolzano il 13-14-15 febbraio 2015. In quell’occasione per la prima volta in Italia si svolgeranno le LARP WARS EUROPA. In questa occasione le migliori associazioni di LARP saranno chiamate a sfidarsi in una serie di prove per stabilire quale gruppo è il migliore. Entrare nel mondo del gioco di ruolo dal vivo è semplice, uscirne è quasi impossibile.

Elisa Pisotti

55


i-quack

www.neurone.es

fumetto

56


www.neurone.es

Giorgio Espen, figlio d’arte, padre pittore/grafico bresciano, madre pittrice/illustratrice comasca, il giovane disegnatore-grafico è nato a Bussolengo nel 1969. Laureato all’Accademia di Belle Arti “Cignaroli” nel 1993, con una tesi sul celebre fumettista Milo Manara

57


bakeca

15 gennaio Buon Compleanno Ale! 30 gennaio eanno Sergio! Buon Compl

Un Saluto a Valentino...


Un saluto a Benedetta!

06 gennaio Buon Compleanno Ivan!

08 gennaio Buon Compleanno Giampaolo!


19 gennaio Buon Compleanno Luca!

05 gennaio Buon Compleanno Nicola!

31 gennaio Buon Compleanno Andrea!


19 gennaio Buon Compleanno Giorgia!

ti Complimen ena! er S sa Dott.s

!

tis ra

èg

Vuoi vedere ache tu la tua foto, augurio o disegno pubblicati sulla nostra rivista?

Mandaci

la tua immagine per posta all’ indirizzo Via dei Covi 5, 38012 Segno (TN) o scrivi un SMS al 3478427725 o una mail a info@meloleggo.com


giochi

62


unisci i puntini

trova le differenze

(fonte: web)

sudoku

63


oroscopo Ariete 21/03-19/04

Alcuni pianeti contrari rendono più faticosa del previsto la ripresa post vacanze. Avrete una gran voglia di cambiamenti soprattutto a chi è nato all’inizio del segno. Imparate dalla flessibilità del bambù perché il detto “mi piego ma non mi spezzo” spesso non paga. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Toro 20/04 – 20/05 Fino al 19 avrete la giusta carica per affrontare il rientro pieni di energia, siete davvero in gran forma. Non siate masochisti, se la bilancia di una relazione pende verso la sofferenza, interrompetela subito. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Gemelli 21/05 – 21/06 State bene se non fosse per il nervosismo che non vi abbandona ma, dalla seconda metà del mese, elargirete grinta e fascino. Il futuro presenta delle incognite? Ma sempre meglio che rimanere incatenati a un presente negativo. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Cancro 22/06 – 22/07 Avrete una carica esplosiva che allontanerà la vostra proverbiale pigrizia. Approfittatene per fissare colloqui, esami e riunioni. Un weekend in una città d’arte per vedere una bella mostra è la mossa giusta da fare. Mettete ordine in voi stessi e acquisirete le forze necessarie per proseguire senza fatica. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Leone 23/07 – 22/08 Molti pianeti amici vi faranno accelerare e mettere il turbo: il rientro dalle vacanze vi vede davvero in ottima forma. Potete rappezzare quanto vi pare una situazione, ma alla fine attenti a non ritrovarvi uno “straccio” Amore Lavoro

Salute Fortuna

Vergine 23/08 – 22/09 Questo mese non potrete certo lamentarvi, scegliete un’attività da praticare tutto l’anno per tenervi in forma e che vi possa regalare un fisico agile e forte. Per i single c’è nell’aria qualcosa di travolgente. Non siate vittima di un egoista che vi prosciuga le energie. Liberatevene, che si rivolga pure ad altre persone. Salute Fortuna

Amore Lavoro


Bilancia 23/09 – 22/10

Scegliete gli ultimi 15 giorni del mese per un trattamento beauty. Ci saranno alcune giornate pesanti: non sottraetevi alle vostre responsabilità, raggiungerete alti obbiettivi. Andate incontro alle novità, badando bene a presentarvi molto preparati di fronte al nuovo destino. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Scorpione 23/10 – 21/11 Vi saranno regalate idee brillanti e vincenti. Siete insoddisfatti? Guardate dentro voi stessi e analizzate con serenità le vere motivazioni. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Sagittario 22/11 – 21/12 La salute va al massimo e gli acciacchi di vecchia data potranno risolversi in modo definitivo. La vostra vita è come l’argilla. Siate validi artisti, cercate di modellarla nel miglior modo possibile. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Capricorno 22/12 – 19/01 “Espira a lungo e lascia cadere le spalle” fate questo tutte le volte che potete. Siete molto agitati, provate curiosità per il mondo, non fatevi bloccare dai preconcetti. Un atteggiamento interiore improntato a maggior semplicità vi aiuterà ad essere più ricettivi. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Acquario 20/01 – 19/02 Vi proporranno dei cambiamenti: approfittatene, può essere il momento giusto! Salute ok. Fate leva sui vostri nervi saldi e stringete i denti nei momenti difficili. Allontanate immediatamente chi è geloso del vostro benessere, perché cercherà di danneggiarvi. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Pesci 20/02 – 20/03 Il pensiero del ritorno alla routine dopo le vacanze vi mette ansia, ma affronterete il tutto con energia e buonumore. Evitate di abbassarvi a certi livelli, ovvero non rispondete con ripicche inutili a chi vi provoca. Amore Lavoro

Salute Fortuna


IL VERO SAPORE DELLA GENUINITÀ E DELLA TRADIZIONE. aperto tutti i giorni pranzo e cena anche in giardino prenotazione consigliata 0463.536866

PERCHÉ IL VOLERSI BENE SIA UNA ROUTINE QUOTIDIANA.

DAY SPA HEDONÉ

www.pinetahotels.it

Via al Santuario, 17 38010 Tavon - Coredo (Trento) Tel. +39.0463.536866 Fax +39.0463.536115 info@pinetahotels.it


Loc Priori CAVEDAGO (TN) ORARIO D’APERTURA Bar 9.00-24.00 Ristorante 12.00-15.00 e 19.00-21.00

ASSAPORA LA NOSTRA CUCINA

Alla Tana dell’Ermellino potrete gustare i piatti tipici del trentino accompagnati dai migliori vini, liquori e grappe autoctone. Sarà un vero piacere farvi sentire come a casa, accogliendovi in un ambiente caldo e confortevole, immerso nella meravigliosa natura dell’Altopiano della Paganella.

SCOPRI COME RAGGIUNGERCI

NOVITÀ STRADA NUOVA TRA CAVEDAGO ED ANDALO. La Tana dell’Ermellino è raggiungibile a piedi in solo 20 minuti sia da Cavedago che da Andalo, oppure in motoslitta. Per i più romantici invece è possibile raggiungere la baita con la carrozza trainata da cavalli (previa telefonata al Centro di Equitazione 347 0334004 – 0461 585900).

SCEGLI COME ARRIVARE

La baita la tana dell’Ermellino è situata in località Priori, tra Cavedago ed Andalo. Da Cavedago, dopo l’abitato, nelle immediate vicinanze di Andalo, svoltare a destra e proseguire per 800m verso località Priori. Da Andalo è raggiungibile attraverso il sentiero che ha inizio presso il Centro di Equitazione e prosegue in direzione località Priori.

Info e Prenotazioni: www.latanadellermellino.it - info@latanadellermellino.it Daniele 348 2105689 - 349 7702997


intimo e pigiameria donna e uomo leggings e maglieria esternabile donna novitĂ moda mare 2015

bisbigli

| boglietti | fila | gisela | h.j.t. underwear & nightwear | lovable | omsa | playtex | soĂąo | stefania canavesi | voilĂ | wonderbra

Batticuore Intimo Concept Store

Profile for MeLoLeggo Magazine

MeLoLeggo Magazine n.7 - Gennaio 2015  

MeLoLeggo Magazine n.7 - Gennaio 2015  

Profile for meloleggo
Advertisement