Page 1


ZIANO FITNESS CLUB - PALESTRA DI ZIANO

NUOVA GESTIONE Stanco di essere Brutto & Grasso? Sii solo

Brutto! www.zianofitnessclub.com info@zianofitnessclub.com Numero verde 800 926 157

2

Palestra Ziano

Abbiamo messo

anche i prezzi

a dieta! Sala pesi 1 mese 30,00€

6 mesi 25,00€ (al mese)

12 mesi 20,00€ (al mese)


Shoes Cavalese

Store

Buratti Store - Cavalese - Via Fratelli Bronzetti, 9

store.cavalese@buratti.it - www.buratti.it - tel. 0462 775036


MeLoLeggo Magazine edito da:

per la tua

pubblicità

&

per i tuoi

annunci

Contattaci:

333 4117224 info@meloleggo.com sms Servizio SMS - 347 8427225 Whatsapp - 347 8427225

Vuoi riceverechiamaci il giornale a casa ? e sottoscrivi il nostro

35 €

abbonamento annuale

STAFF

Mauro

Francesco

M. Vittoria

Giada

Sergio

Per la tua pubblicità contatta i nostri referenti di zona: Maria Vittoria 3334117224 Giancarlo 3356867640 www.meloleggo.com


indice 9 11 12 15 16 23 25 26 30 32 36 41 44 48 52 54 56 58 60 63 64 67 76 78 80

NOVEMBRE 2016

Editoriale Cover Backstage La Rivista Eventi Utility Le Petite Lumiére Annunci

b

e ew

al eci

sp

meloleggo

è anche online!

seguici sul nostro sito web e interagisci con noi!

www.meloleggo.com

MeloLeggo Consiglia

Vota la nuova ragazza copertina

l’Immobiliare

Inserisci i tuoi annunci

Cultura

Consulta lo Speciale Locali

Onde Medie Musica

Gioca con noi

Racconti

E molto altro...

“Non” solo arte L’arca di Noè L’angolo del farmacista

Ci trovi anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram

Olimpo A proposito di... Seduzione in Pillole Cucina HC Fiemme Bakeka Giochi Oroscopo

MeloLeggo offre un servizio - Non commerciale e NON È IN ALCUN MODO RESPONSABILE per la qualità, provenienza, veridicità e uscita delle inserzioni. Non risponde per eventuali ritardi o perdite causate dalla non pubblicazione delle inserzioni. Non è responsabile per eventuali errori di stampa. La Redazione si riserva di cestinare gli annunci non conformi alle istruzioni indicate o ritenuti impubblicabili. La Redazione si riserva di pubblicare gli annunci in altre proprie testate. Ai sensi della legge N°375 del 31-12-1996 con modifica al testo del D.LGS 9 maggio 1997, N.123 e del D.LSG 28 luglio 1997, N.255 sulla “Tutela della Privacy”. Inviando o dettando l’annuncio si autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi del D.LGS 196/2003. IL MATERIALE PUBBLICATO IN QUESTO MENSILE NON È RIPRODUCIBILE NÈ UTILIZZABILE SE NON CON AUTORIZZAZIONE SCRITTA DELL’EDITORE. MeloLeggo NON È RESPONSABILE DEL MATERIALE FORNITO E PUBBLICATO PER CONTO DEL CLIENTE. Mensile di informazione e servizi (Reg.Trib. n.3/2016 in data 24/02/2016 con distribuzione gratuita) Editore: Associazione Culturale MeLoLeggo Sede: Via Fia, 15 - 38038 Tesero (TN) Direttore: Mauro Bortone Stampa a cura di: Tipografia Esperia Srl


gli

inserzionisti

di NOVEMBRE Abbigliamento Buratti I Monelli

3 82

Promoevent

21

Annunci

83 65 50

www.annunciqui.com 27

Arredamento Interior Designer

Automobili Bozzetta Dario

6   66

Ottico

9

Dieffe Unisex

22

La Muda

10

Corsi ZoomFotoTrento Dagostin Victor Elettrosoc

Hair, make, body…

Bar al Parco

31

Follia di Sofia

14

Le Giare

18

Ristorante Pizzeria

31

Immobiliari Dimore

34-35

Incontri

Meeting

29

84

Fit Line

Visintainer Francesco 17

Ristorazione, Bar, Pub

74

Tridentum Auto Maserati

40

68

Integratori

72

Ziano Fitness Club

La Trattoria

24

Martino Vanzo

62

2 42 43 71

Bar Pub Sottozero

Degiampietro

Cartolibrerie

Palestre

58

75

46

Centro Benessere Salino Olimpo

Da Ciccio

Benessere

19

Compro Oro Trento

Alimentari & Supermercati Elettrodomestici Eurospar Oltre al Pane Panificio Oss

ErrePi Ciclo

Compro Oro

Edili

Agenzie

Negozi Sport

alimentari

9

Lavanderie LavaPiù

70

Ancora

VUOI FARE PARTE DI QUESTO ELENCO? Telefona al 333 4117224 o invia una mail a

info@meloleggo.com


editoriale ritorno al futuro La profezia che si avvera...

I

Chicago Cubs vincono la Major League di Baseball. Vincono in rimonta (erano sotto 3-1 nella serie) e dopo un finale entusiasmante in gara sette. Vincono all’overtime contro i Cleveland Indians. Fin qui la scarna cronaca. Ma questa vittoria dei Cubs è molto di più: c’è l’aneddotica, la profezia che si avvera e la maledizione che viene infranta. La squadra di Chicago, infatti, il titolo non lo vinceva da ben 106 anni. Un’enormità. Soprattutto una bella storia di sport che in qualche modo si sposa con quanto successo, sempre negli Usa, nel basket dove a vincere, sempre in rimonta, e per la prima volta nella loro storia erano stati i Cleveland Cavs.

8

Ma c’è di più. Con la vittoria dei Cubs, infatti, si avvera una “profezia”. L’evento infatti era stato previsto, con qualche minima imprecisione, nel film “Ritorno al Futuro II” di Robert Zemeckis. Pazienza se la data della vittoria doveva essere il 2015 e l’avversario in finale Miami: sono dettagli, soprattutto per tifosi che aspettavano da oltre un secolo. Battuta anche la maledizione della Capra. I Chicago Cubs infatti erano


e sono senza dubbio la squadra più disgraziata della Mlb. Colpa loro? Forse. La superstizione racconta dell’anatema lanciato da tal Billy Sianis nel 1945 quando, seduto al Wrigley Field (lo stadio dove gioca la squadra), si stava gustando una partita delle finali Mlb. Con lui c’era una capra. Gli inservienti, su richiesta degli altri spettatori, andarono da Sianis costringendolo a uscire. L’animale, secondo loro, puzzava troppo. E Billy che combinò? Fuori dal Wrigley Field esclamò: “I Cubs non vinceranno più”. Una maledizione infranta solo Oggi.

Dal Lunedì al Sabato

Integratori Alimentari Alessandro Dondio è distributore indipendente della

PM International

Tel 347 9781770

info@personaltrainer-informa.com www.personaltrainer-informa.com


...VENDITA DIRETTA ...VENDITA ...VENDITA DIRETTA DIRETTA MONTATURE... MONTATURE... MONTATURE... Vasto assortimento delle montature

...LE LENTI PIU’ ...LE ...LE LENTI LENTIPIU’ PIU’ MODERNE... MODERNE... MODERNE... Leggere e resistenti,

Vasto Vasto delle delle montature Leggere Leggere e resistenti, e resistenti, vistaassortimento eassortimento sole più belle emontature affidabili fotocromatiche, vista vista e sole e sole più belle belle ee affidabili e affidabili fotocromatiche, fotocromatiche, prodotte nelpiù Cadore Agordino progressive personalizzate prodotte prodotte nelnel Cadore Cadore e Agordino e Agordino progressive personalizzate personalizzate Prezzi contenuti grazie al canale diretto progressive Prezzi Prezzi contenuti contenuti grazie grazie al al canale canale diretto diretto produttore-consumatore produttore-consumatore produttore-consumatore

...CONTROLLO DELLA VISTA... ...CONTROLLO ...CONTROLLODELLA DELLAVISTA... VISTA...

NEGOZI NEGOZI NEGOZI ZIANO DI FIEMME ZIANO ZIANO DI FIEMME FIEMME viaDI Nazionale 91

via viaNazionale Nazionale9191 tel. 0462571257 tel. tel.0462571257 0462571257 e-mail. lamudaziano@libero.it

e-mail. e-mail. lamudaziano@libero.it lamudaziano@libero.it

CEMBRA-LISIGNAGO CEMBRA-LISIGNAGO CEMBRA-LISIGNAGO viale IV novembre 27

viale vialeIV IVnovembre novembre2727 tel. 0461680144 tel. tel. 0461680144 0461680144 e-mail. lamudacembra@libero.it

e-mail. e-mail. lamudacembra@libero.it lamudacembra@libero.it

CHIUSO GIOVEDì E DOMENICA CHIUSO CHIUSOGIOVEDì GIOVEDìE EDOMENICA DOMENICA

ORARIO: 9.30-12.00 / 15.30-19.00 ORARIO: ORARIO:9.30-12.00 9.30-12.00/ 15.30-19.00 / 15.30-19.00


covervotazione risultato “Scegli tu la prossima copertina”

er

nn

wi

su www.meloleggo.com:

La sfida del mese di settembre tra Erica e Barbara si è conclusa 52% a 48%, con la vittoria di Erica.

52%

Congratulazioni, sei la nuova RAGAZZA COPERTINA!

48%

Erica

cover VUOI ESSERE TU LA PROSSIMA RAGAZZA COPERTINA ? Inviaci una tua foto, potresti essere selezionata per diventare la prossima r ag a z z a copertina!

Sergio Calai Fotografo mail: sergio.calai@virgilio.it cell. 335 319009

la ragazza prescelta avrà un book fotografico con Sergio Calai


backstage


Modella: Erica Iachelini, 19 anni, Cles Location: ZianoFitnessClub Fotografo: Sergio Calai Data Scatti: 26 Ottobre 2016


Orario Marted , Mercoled , Gioved , Venerd ì

ì

ì

ì

9-12 / 14-19.30

Sabato 8.30 - 18.00 Luned e Domenica Chiuso ì

venite a trovarci per le nuove proposte autunnali


la rivista

Vai sul sito www.meloleggo.com nello spazio dedicato e vota chi vorresti vedere come prossima RAGAZZA COPERTINA!

SCEGLI TU LA PROSSIMA COPERTINA

Michela

Rebecca

ZIANO FITNESS CLUB - PALESTRA DI ZIANO

NUOVA GESTIONE


eventi guida agli eventi

Guida alla Lettura Ogni Zona corrisponde ad un colore, ogni evento nelle pagine successive, sarĂ di un determinato colore per poter individuare con semplicitĂ  la zona dove si terrĂ  il determinato evento.

16


Zumba: Martedì 18.00 - 19.00 Giovedì 18.00 - 19.00 Pilates: Mercoledì 19.00 - 20.00 Venerdì 18.00 - 19.00

Cartoleria - Giornali - Libri - Tabacchi Oggettistica - Ricariche Telefoniche Servizio FAX e MAIL - Valori bollati Punto convenzionato Banca ITB Voucher INPS

Yoga: Lunedì 18.00-19.00 Giovedì 09.00 - 10.00 Venerdì 19.00 - 18.00 Sabato 09.00 - 10.00

Piazza Granda 3 - 38023 CLES (TN) Tel. 0463 421157 - Fax 0463 730013

Ziano Fitness Club ZIANO DI FIEMME. PROGRAMMA CORSI:

cancelleria.visintainer@tin.it

Hc Fiemme Tutte le partite dell’Hc Fiemme a pagina n.75

Body Sculpture: Lunedì 19.00 - 20.00 Mercoledì 18.00 - 19.00 La prima prova è gratuita in tutti i nostri corsi.La sala pesi è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00. 03 Novembre – Giovedì TN 41166-41116 Trento. Inaugurazione giovedì 3 novembre ore 18.00. La notte del 4 novembre 1966 il fiume Adige ruppe gli argini di Roncafort provocando l’allagamento di tutto l’agro trentino e di parte del centro storico. Un’indagine, curata da Campomarzio e durata oltre un anno, ha consentito il recupero ed il ridisegno di oltre 1500 edifici restituendo l’immagine di Trento in quel tragico giorno. La piena sommerse una città in pieno boom economico, all’alba della post-modernità, in cui convivevano e si accumulavano giganteschi complessi industriali, case agricole, antichi palazzi e nuovi quartieri popolari. Il disegno descrive la dimensione spaziale della città di allora, abolendone momentaneamente ogni gerarchia, sovrapponendo spazi esterni e spazi interni, spazi pubblici e spazi privati. Un’immagine ossessiva e polverizzata, lo scavo archeologico di una città

17


RISTOR ANTE � PIZZERIA

Piaza del Malgher, 20 • Pozza di Fassa (TN) Tel. e fax 0462 76.46.96 • legiare@rolmail.net

www.legiare.net


antica e dimenticata che già prefigurava la fine di un’epoca e di un sistema economico che da lì a pochi anni sarebbe entrato in crisi, lasciando spazio ad una nuova urbanità modellata sull’emergente settore terziario e direzionale. L’immagine della città che fu nel 1966 si rapporta così alla città che esiste ai giorni nostri ma al contempo anche alle molte città invisibili che sarebbero potute essere e non sono mai state, in un continuo rimando tra realtà e finzione, tra passato e presente, tra sogno e realtà. Organizza: Associazione Campomarzio di Trento. Ingresso libero. Palazzo Thun

ErrePi Ciclo - Via 4 Novembre 44 - 38017 Mezzolombardo - 338 8372371 - www.errepiciclo.it

06 Novembre – Domenica 1966, L’ANNO DELL’ALLUVIONE Tesero. Concerto - spettacolo per rievocare gli eventi del 1966 con Alberto Folgheraiter, “I Musici Cantori” diretti da Mattia Culmone. Ore 17.00, Teatro comunale. ½ VERTICAL 2016 Mezzocorona. 2^ edizione della corsa/camminata non competitiva (km verticale ridotto) con partenza da Mezzocorona ed arrivo in Loc. Monte. 2,6 km, 700 m D+ sentiero SAT 500 (EE: Escursionisti Esperti dotati di attrezzature idonee personali). Programma: 08.3010.00: ritrovo in Piazza della Chiesa (dove sarà possibile effettuare l’iscrizione) e consegna zaini per trasporto. 10.30: partenza all’arrivo: ristoro dalle 12.00: Pasta Party presso l’ Albergo/Ristorante Ai Spiazzi 13.30: premiazioni. Iscrizione: costo: 20 €, comprendente: partecipazione al raduno pacco gara comprensivo di Maglietta Tecnica (ai primi 150 iscritti) ristoro all’arrivo pasta Party presso Ai Spiazzi biglietto di ritorno in funivia (2 €). Si considera come autocertificazione di idoneità fisica. Il partecipante esonera in ogni caso da ogni responsabilità l’ASD Deboi Ski Team ed i suoi collaboratori. Ore 8.30

DA 13 ANNI AL VOSTRO SERVIZIO ORA NELLA NUOVA SEDE CON UN ESPOSIZIONE PIU AMPIA ED OFFICINA A VISTA! DIVERTIMENTO PER TUTTE LE STAGIONI…. SPORT E TEMPO LIBERO….

…per la bicicletta, ed il vostro tempo libero…

08 Novembre – Martedì FESTEGGIAMENTI PER I 30 ANNI DELLA SCUOLA MUSICALE C. ECCHER Cles. Guida all’ascolto e video. L’opera lirica. Ingresso libero. Info: Scuola musicale C. Eccher

VI ASPETTIAMO, 19 CON TANTISSIME OFFERTE!


tel. 0463 424310 - Email: scuolaeccher@gmail. com. Palazzo Assessorile ore 17.00 Dall’11 al 13 Novembre IDEE CASA UNICA Trento. La fiera dell’innovazione e della qualità nell’arredare e nel costruire sostenibile. Nel quartiere espositivo di Trento Fiere si terrà la 17a edizione dell’iniziativa con la partecipazione di oltre 100 aziende: dagli stand dei mobili su misura alle case in legno, dall’illuminazione alle energie rinnovabili, dai pavimenti alle scale e tanto altro ancora. Inoltre, sarà possibile partecipare a conferenze con esperti e imparare nei laboratori gratuiti a creare oggetti con cui impreziosire la casa. Costi: ingresso venerdì 11 novembre è libero. Sabato 12 e domenica 13 novembre a pagamento: 7 € oppure 4 € registrandosi sul sito internet. 11 Novembre – Venerdì I FUOCHI DI SAN MARTINO Predazzo. Alle 20.00 prendono vita enormi falò, fra il suono dei campanacci, come in una festa tribale. I fuochi di San Martino uniti al suono dei campanacci saranno i protagonisti della serata di venerdì 11 novembre. Si festeggia così la tradizionale festa di San Martino: poco dopo il suono dell’Ave Maria, quando ormai sono passate le otto, a Predazzo si accendono improvvisamente fuochi grandiosi sui fianchi delle montagne. E’ punto di orgoglio dei vari rioni riuscire a far salire le fiammate più in alto di tutti. Mentre i fuochi ardono, su Predazzo dall’alto piovono rintocchi isolati di campanacci, suoni di corno di vacca o di capra che preludono alla seconda parte della festa tradizionale, non più soltanto visiva, ma sonora. Infatti, mentre i fuochi si abbassano, da essi i gruppi rionali si precipitano nella piana del paese scuotendo campanacci o altri oggetti che facciano rumore. La “via dei campanacci” giunge poi nel centro del paese e culmina in una grande festa. Ore 20.00. Vie del centro e Pizza SS. Filippo e Giacomo FESTA PATRONALE DI SAN MARTINO Fondo. Castagnata offerta dal Gruppo Alpini di Fondo e vaso della fortuna presso il Palanaunia di Fondo. Info Pro Loco Fondo 0463 880088.

20

Palanaunia in piazza Stefanelli dalle ore 16.00. FESTA DI SAN MARTINO Carisolo. Cena di San Martino con gli chef Giorgio e Sandro - Salone delle Feste del palasport. Iscrizioni entro lunedì 7 novembre c/o Pro Loco Carisolo versando la quota di € 25. (Soci Pro Loco € 23). Ore 20.00. Domenica 13; Ore 12.00: polenta con spiedo e cappucci - Hotel Ristorante «La Prisa», Menù fisso (comprensivo di acqua, 1/4 vino e caffè) € 20 da prenotare direttamente al Ristorante (tel. 0465 503917) entro il 10 novembre. Ore 15.00: Castagnata - Località La Prisa 12 Novembre – Sabato FASSA FALCONS VS EC KAC II Canazei. Campionato Alps Hockey League. Ore 20.30. Stadio del ghiaccio “G. Scola” - Alba di Canazei INFINITACQUA Dimaro Folgarida. Spettacolo multimediale realizzato dalla Compagnia La Quarta Parete La Rete di Riserve Alto Noce con il Comune di Dimaro Folgarida propongono uno spettacolo sul tema dell’acqua. In occasione del primo anno dalla fondazione della Rete di Riserve Alto Noce. InfinitAcqua, spettacolo multimediale realizzato dalla Compagnia La Quarta Parete, regia di Albert Dedja. Con la partecipazione di COMPAGNIA LA QUARTA PARETE: Dardana Berdyna, Nicolò Sanense, Jaki Dedja Emanuela Bombarda, Yarona Pinhas. COMPAGNIA ARTEDANZA: Ginevra Angeli, Massimo Di Benedetto Erica Huez, Fabrizio Bernardini, scene costumi video ideazione Albert Dedja, coreografie danza Fabrizio Bernardini, montaggio video Paolo Ober, audio Christian Marchi, luci Luca Brun. Ore 20.30. Teatro Comunale. Ingresso Libero.   16 Novembre – Mercoledì FASSA FALCONS VS WSV STERZING Canazei. Campionato Alps Hockey League. Ore 20.30. Stadio del ghiaccio “G. Scola” - Alba di Canazei


19 Novembre – Sabato LA GESTIONE DEL CANE Masi di Cavalese. Stage “La gestione del cane”. Stage con Jean Jacques Peton, istruttore specializzato in recupero cani aggressivi. La gestione del cane (l’educazione, la comunicazione, l’aggressività) con il metodo Natural Pet Training. Iscrizioni entro sabato 12 novembre a info@associazionedica.com; 345.9708931. Ore 09:00, Capannone feste campestri Masi. 20 Novembre – Domenica WIN RUN ITALY Trento. Una corsa per dire no alla violenza sulle donne. WIRun, women in run, arriva a Trento con una corsa non competitiva (di 5 km e family run) per dire NO alla violenza sulle donne. Ci sarà la possibilità di correre la 5 km oppure di camminare con la family run di 2.5 km. Partenza il 20 novembre 2016 alle ore 10.00 presso i Giardini di Piazza Dante, Trento. Alla fine della corsa ci sarà un piccolo ristoro per i partecipanti. Dove iscriversi: Cadin Sport, via Palermo 18; Prealpina, piazza S.M. Maggiore 23; Puntoevirgola: via G. Galilei 14; Salone Idea Donna: via Degasperi 59. Due tipologie di iscrizione: - € 10 con “ricco” pacco gara (fino ad esaurimento) - a offerta libera. Saranno presenti in piazza Dante alcune associazioni che si occupano di supporto alle vittime di violenza. Iniziativa organizzata in collaborazione con la Commissione provinciale Pari opportunità tra donna e uomo e con il patrocinio di Provincia autonoma di Trento, Comune di Trento e Università degli Studi di Trento. 9. STAVA BLOCK Tesero. Gara di boulder, organizzata dagli “Arrampicatori Fiemme”. Ci saranno circa 30 boulder da risolvere e per i primi 6 uomini e 6 donne ci saranno le finali, composte da 3 blocchi per categoria. Il costo di iscrizione sarà di 15 € da fare e pagare sul posto, comprensiva di maglietta, 1 bibita ed 1 panino. Ore 14:00, Palestra arrampicata di Stava. FASSA FALCONS VS CORTINA Canazei. Campionato Alps Hockey League. Ore 20.30. Stadio del ghiaccio “G. Scola” - Alba di Canazei

e’ prevendita ufficiale, tra l’altro, di:

marco mengoni

data: domenica 4 dicembre ore 21.00 luogo: bolzano - palaonda biglietti: - € 42,50 (posto in piedi o galleria non num.) - € 49,50 (2^ trib. num.) servizio pullman al costo di € 17,00 con partenza da trento

raphael gualazzi

data: martedì 13 dicembre ore: 21.00 luogo: trento - teatro auditorium biglietti: - platea centrale € 47,00 - platea laterale € 41,00

renato zero

data: giovedì 22 e venerdì 23 dicembre ore 21.00 luogo: padova – arena spettacoli biglietti: diversi settori da € 58,00 a € 78,00

mario biondi

data: 28 marzo 2017 ore 21.00 luogo: trento - teatro s. chiara biglietti: platea centrale € 61,00 platea laterale € 49,50 platea alta € 35,50

ligabue

data: 19 aprile 2017 ore 21.00 luogo: bolzano - palaonda biglietti: diversi settori da € 88,00 a € 37,00 promoevent service- via del suffragio, 10 - trento orari: lun-ven 9.30-13.00/15.30-19.3, sabato 9.30-12.30/15.30-19.00


Controllo della vista gratuito

Smarty – Ziel cai (per tesserati cai sconto 10%)

Novembre mese del binocolo

Ampia gamma di offerte su occhiali da sole e da vista Alleghe - C.so Italia, 52 Pozza di Fassa - Strada Dolomites, 135 martinamonica.dieffe@hotmail.it 0437 523649 - www.otticaalleghe.com


utility NUMERI UTILI NUMERO UNICO EMERGENZE

112

POLIZIA DI STATO

113

VIGILI DEL FUOCO

115

GUARDIA DI FINANZA

117

EMERGENZA SANITARIA

118

CORPO FORESTALE

1515

FARMACIE DI TURNO FESTIVI E NOTTURNO NOVEMBRE

Val di Fiemme

Val di Fassa

Val di Cembra

Piana Rotaliana

Paganella

01 02 giovedì 03

Castello Molina

Moena

Lavis

Lavis

Andalo

Cles Coredo

Cavalese

Vigo di Fassa

Cembra

Mezzolombardo

Molveno

Fondo Livo

Presson

Fiavè Spiazzo

Tesero

Pozza di Fassa

Lavis 2 Lavis 2 SpormagComunale Comunale giore

Cles Tuenno

San Bernardo

Storo Tione

Carano Predazzo

Canazei

Verla

Nave San Rocco

Fai

Castello Molina

Moena

Albiano

San Michele

Andalo

martedì

mercoledì

04 05 domenica 06 lunedì 07 martedì 08 mercoledì 09 giovedì 10 venerdì 11 sabato 12 domenica 13 lunedì 14 martedì 15 mercoledì 16 giovedì 17 venerdì 18 sabato 19 domenica 20 lunedì 21 martedì 22 mercoledì 23 giovedì 24 venerdì 25 sabato 26

Val Rendena Val di Non Val di Sole & Giudicarie

Vermiglio PSinzolo tenico

venerdì sabato

27 28 martedì 29 mercoledì 30 domenica lunedì

omano Cavareno Pellizzano C Madonna - Revò d C.

Cles Denno

Cogolo

Pinzolo Stenico

23


OFFICINA MECCANICA

Degiampietro Marco & C. s.n.c.

NUOVO AUTOLAVAGGIO SELF SERVICE sulla Statale 48 al bivio per Castello

NOVITÀ lavaggio sottoscocca La pulizia sottoscocca viene effettuata tramite un carrello mobile, centrale, che si sposta scorrendo per tutta la lunghezza dell’auto, con ugelli rotanti. Si consiglia di utilizzarlo durante la stagione invernale.

OFFICINA MECCANICA Degiampietro Marco & C. s.n.c. Via Nazionale, 3 - Carano (TN) Tel. 0462 342898 Cell. 347 8915267 Fax 0462 232765 degiatn@gmail.com

  6 programmi di lavaggio  spazzole lavaruote  spazzole verticali ad inclinazione settoriale  possibilità di utilizzo con chiavetta ricaricabile  tutti i giorni apertura 7.00-20.00

Specializzati in

Manutenzione e riparazione CAMBI AUTOMATICI


le petite lumiére Doctor Strange Gabo Il film racconta la storia del neurochirur-

Quanto dista la Colombia dal resto del

DATA USCITA: 26 ottobre 2016 GENERE: Avventura , Fantasy , Azione PAESE: USA DURATA: 115 Min

DATA USCITA: 10 novembre 2016 GENERE: Documentario , Biografico , Storico ANNO: 2015 DURATA: 90 Min

go di fama mondiale Stephen Strange, la cui vita cambia per sempre dopo che un terribile incidente automobilistico lo priva dell’uso delle mani. Quando la medicina tradizionale si dimostra incapace di guarirlo, Strange è costretto a cercare una cura in un luogo inaspettato: una misteriosa enclave nota come Kamar-Taj.

mondo? Pochi passi, grazie alle righe scritte dall’uomo che più d’ogni altro ha preso per mano l’intero Sudamerica raccogliendo ovunque applausi e ammirazione. Lo chiamavano tutti Gabo, come un amico, come un fratello. Perché Gabriel Garcia Marquez sapeva entrare nel cuore dei suoi lettori.

25 Per essere aggiornato sui Film in programmazione nei nostri Cinema, visita il nostro sito www.meloleggo.com


annunci

in collaborazione con

RADIO FIEMME

Inviaci i tuoi annunci tramite sms al 3478427725 o tramite mail a info@meloleggo.com arredamento

VENDO due poltrone in legno, lavorate a mano da giovani artigiani di una cooperativa sulle Ande. Ottimo stato. Misure cm b 90 X h 78 X p 76 Prezzo euro 300/l’una. Tel. 3403361015 VENDO, cucina a legna,marca Rizzoli, in ottimo stato, X colore bianco,camino a destra, cm60 x80. Zona a Cavalese. tel 333 6613114. Prezzo euro 300. ARREDAMENTO completo ex negozio STOKKINO di Predazzo. Prezzo Euro 1900,00. Tel. 3478869614 PORTONCINO d’ingresso blindato vendo, come nuovo mis. 100x210 a 700 euro. Scuro esterno, chiaro interno, non finestrato, apertura sulla sinistra. Ziano di Fiemme, tel ore serali al 3404948237 - mail: dlllll@libero.it

CERCO LOCALE LA PIZZERIA LA BRICIOLA DI CERCA LOCAPREDAZZO LE VUOTO DI MQ. 150/200 Piano strada, con possibilità di canna fumaria per poter trasferire l’azienda di pizzeria e ristorazione (arredamento ed attrezzatura), preferibilmente in Val di Fiemme e dintorni.

CEL. 335 6069834 TEL. 0462 500050 26

Chiedere di Pino Carloni

auto e moto

VENDO 4 gomme estive Good Year Efficient Grip 155/70 R 13 75 T per cambio auto. In buonissimo stato, usate solo un mese, del 2015. Cerchi a 4 fori inclusi più ruotino. Prezzo 140 euro trattabili. Località Val di Fiemme. Tel.3494503487 APE PIAGGIO benzina, cilindrata 220 cc, versione lunga, con volante, anno 2006, in ottime condizioni appena revisionata. Prezzo da concordare. Val di Fiemme. Paolo. Tel. 3498383076 APECAR con ribaltabile rimessa a nuovo da poco , prezzo da concordare. Val di Fiemme. Luciano. Tel. 0462500107 - 3313747298 VENDO Daiatsu Terrios, 1500 GPL, 4x4 del 2011, con 51000 km, metallizzato ,sensori retromarcia. Cavalese 339.5208617. APRILIA Pegaso 650 Anno 1995 Km 38000, colore nero perfetta. Località Moena Mail: helmos@alice.it CITROEN JUMPY 2.0 JTD, 120 cv, anno 2010, molto bella, 9 posti, in ottimo stato, occasione. Tel. 329 3794197

cerco

CERCO Fiat 127 prima serie ante ‘75, funzionante, buone condizioni. dbetransport@rocketmail.com 393497033243 CERCO una vecchia vespa, lambretta, oppure motociclette anni 50 anche ferme da tanti anni, solamente da unico proprietario anziano tel 3474679291     


CERCO vecchi manifesti pubblicitari grandi anni 1930 della ditta cioccolato dolomiti Schio oppure altri Tel. 3474679291       CERCO oggetti vecchi da bar anni 50 tipo. tritaghiaccio spremiagrumi, telefoni a gettoni, macchine da caffè con pistoni esterni, lamiere pubblicitarie ecc.. anche rotti tel 3474679291                ACQUISTIAMO auto e furgoni da rifare carrozzeria, motore fuso, mal ridotte  Ritiriamo con i nostri mezzi, con pagamenti in contanti e passaggio immediato sul posto. Acquistiamo anche auto incidentate. Per ulteriori informazioni chiedere di Giovanni:   Non esitate a contattarci e mandare foto,se seriamente interessati: Automercato. Tel.  3913752738 mail  autofuse2014@libero.it   PREDAZZO Cerco libri, di seconda mano, di Geronimo Stilton, soprattutto della collana “Storie da ridere”. Tel.3922295642 - federica_gismondi@msn.com VAL DI FIEMME cerco appartamento tutto l’anno, camera, cucina, bagno. Prezzo modico. Persona da sola. Urgente. Tel. 3345935462 PERGINE VALSUGANA Cerco ape 50, anche più grosse vespe lambrette e altre moto. Tel. 3394365700 ANTIQUARIATO cerco una vecchia macchina da caffè di vecchio bar a leva grande di qualsiasi marca . anche non funzionante tel 3474679291 MANIFESTI antiquariato   cerco dei vecchi manifesti pubblicitari di primo novecento di cinema oppure altri possibilmente grandi tel 3474679291 CERCO una vecchia macchina da caffe da bar con leve grandi acciaio di qualsiasi marca, oppure un macinino da bar con sopra la campana di vetro, lamiere pubblicitarie, tritaghiaccio frullatori acciaio, distributori chewin-

pubblica e trova i tuoi annunci gratuiti vendita o affitto case, annunci auto e moto usate, offerte lavoro e molto altro. Vendo cerchi originali in lega mini da 15. I cerchi hanno dei segni e sono in discrete condizioni. 80€ per tutti e quattro. www.annunciqui.com Sono un uomo giovanile, 50 enne, vita indipendente aspetto curato e positivo,risiedo in una cittadina montagna del trentino, vorrei incontrare una lei x formare bellissimo e duraturo legame,di sani valori.. pref.in mia prov o regione www.annunciqui.com Vendo parabola nuova senza imballo e senza la già montata 20 €. www.annunciqui.com

Inserisci gratis il tuo annuncio! www.annunciqui.com


gum o altri, solo se vecchi ecc. anche non funzionanti. Cerco anche dei vecchi riparatori di macchine da caffe in pensione che abbiano dei pezzi di ricambio rimasti in magazzino di qualsiasi marca. tel 3474679291 CERCO oggetti vecchi da bar anni 50 tipo. Macchine da caffe can leve grandi, telefoni a gettoni, lamiere pubblicitarie, giochi manuali con pallina, macinini da caffe con campane sopra di vetro, ecc... anche non funzionanti. tel 3474679291

immobili

-Vendita CANAZEI Vendo casa a schiera. 150 mq, 3 posti macchina più’ garage. Prezzo da concordare. Per informazioni chiamare 3395714309 BELLAMONTE Vendo Rustico (Tabià) con facile ingresso, posteggio, vicinanza servizi. Tel. 3382991145 CAPRIANA Vendesi baita con 7 ettari  di terreno boschivo in località Parco Naturale Monte Corno Tel. 3401403011 ZIANO DI FIEMME frazione Roda 9 al Primo piano. Entrata Autonoma, composto da atrio, cucina-pranzo, 3 camere letto 1 bagno, 2 poggioli, cantina box auto, e giardino in comune . Tel. 3470086236 .  ZIANO DI FIEMME. Privato

28

vende appartamento bilocale rifinito, 55mq, centro paese, ampio giardino condominiale. € 200.000 trattabili per info info@meloleggo.com

una valle perché lei adora le montagne essendo di origine romana. Lo cerca solo un po’ colto e che ami viaggiare. Cell 3468885913

immobili

Raffaella 65 anni vedova. Snella e sempre con il sorriso sulle labbra. Fa molto volontariato come hobby e cerca preferibilmente un vedovo che desideri condividere nuovamente una vita insieme. Per conoscerla cell 346 8885913

-Affitto CANAZEI Da autunno affitto piccolo locale uso negozio in centro. Tel. 338 5421973 CAVALESE. Affitto garage in nuova autorimessa centro, anche come magazzino, portone apertura automatica.  Tel. 3479014093 CASTELLO DI FIEMME. Affitto locale polivalente uso artigianale o commerciale 100  mq . Ampio parcheggio ottima visibilità. Ex Autosalone Fiat Eurocar. Per informazioni Marco tel. 338 82 26 766 ZIANO DI FIEMME affitto locale ad uso ufficio/commerciale in centro. Info 333 9184141 ZIANO DI FIEMME affitto capannone zona industriale, piano terra, mq 57. Info 333 9184141

incontri

Alessia 44 anni divorziata con figli.Lavora come commessa in centro. Curata e ama ballare tango e vorrebbe trovare un compagno intraprendente e solare. Per info 342 6332958 Patrizia 42 anno nubile senza figli. Impiegata. Capelli corti e alta, educata e rispettosa.Ama viaggiare e mettersi in gioco. Cerca un lui discorsivo e sveglio mentalmente. Per conoscerla manda sms al 346 888 59 13 Paolo 35 anni celibe operaio alto magro. Bel ragazzo sveglio e con L’intenzione di trovare una ragazza motivata e con sani valori. Per info 3426332958

Laura 47 anni divorziata con figli. Amante del buon cinema e del tango. Alta e bella donna, esigente ma con un cuore grande. Per info chiama il Num. 0461 980231.

Luigi 52 anni. Separato con figli. Operaio specializzato con tanta voglio d amare e di essere amato. Semplice e con un grande cuore colmo d amore. Per info 346 8885913.

Renata 57 anni laureata e con il desiderio di trovare un compagno che abita anche in

Paolo 68 anni vedovo.alto e corporatura robusta. Gran lavoratore e attento alle esigenze


della propria compagna perché per lui è molto importante per stare bene. Per info tel 0461 980231 Giovane uomo serio e tranquillo, senza legami e residente in Val di Fiemme, cerca Lei preferibilmente nei dintorni per formare magari, una bella storia. Max serietà. Cell. 3482778395

Manda un sms al 346 8885913 con nome, eta’ e citta’ e riceverai profili di SINGLE COME TE! www.meetingitalia.it

Varie

VENDO fasciatoio ikea Sniglar nuovo, montato ma mai usato, misure 72x53. (Costo 29.99€). Completo di materassino ancora incelofanato (5.99€)sacchetto portaoggetti da appendere sul lato lungo (7.99€)e due contenitori bianchi adatti al fasciatoio. Disponibilità a inviare foto su richiesta. Tutto per 40€. Cell. 3407769359 Mail: vinante80@gmail.com ACQUISTO album e figurine CALCIATORI di qualsiasi edizione, purché antecedente al 1978. Accetto anche album vuoti, semivuoti e completi, così come mazzette di figurine sfuse dello stesso periodo.(Per collezionismo) Cell. 3482729400 mail: silviadario@virgilio.it SVUOTO  soffitte, garage, magazzini, negozi tutto quello che non vi serve più lo porto via io, gratuitamente, per info contattatemi Tel. 3341398655 mail: rizzijohnny@yahoo.it VENDO sella bici corsa FI ZI KI mod. Airone scafo carbonio E. 100,00 Tel. 338 7653380 mail: mariodefra@virgilio.it VENDO plotter hp designjet 500 ottimo stato. Tel. 338 7653380 mail: mariodefra@virgilio.it

Lavoro

MECCANICO CON ESPERIENZA. La Ditta Bernard Claudio Motor’s cerca da subito meccanico con esperienza . Per informazioni telefonare allo 0462764 38

Salvatore 58 anni divorziato. Dopo anni di matrimonio ora si ritrova a ricominciare suo malgrado. Cerca una compagna semplice e non super esigente come le donne attuali... per info 346 888 5913 William 43 anni. Vedovo. Imprenditore, viaggia sia per cultura che per hobby. Ama sciare e camminare d’estate. Vorrebbe trovare una donna con cui creare una nuova famiglia insieme. Cell 342 6332958 Moira 47 anni divorziata con figli. Amante del buon cinema e del tango. Alta, bella donna, esigente ma con un cuore grande. Per info 346 888 59 13 Renata 57 anni laureata, con il desiderio di trovare un uomo che apprezzi come lei la natura ma allo stesso tempo colto e raffinato. Mandale un sms al 342 6332 958 Ci trovi a Trento VIA POZZO 30 VICINO ALLA STAZIONE! Tel 0461 980231 o 346 8885913


meloleggo

Bar, Ristoranti, Pub e non solo... INSERISCI IL TUO LOCALE: info@meloleggo.com 347 8427725

consiglia

Guida alla Lettura Ogni Zona corrisponde ad un colore, ogni locale nelle pagine successive, sarà di un determinato colore per poter individuare con semplicità la zona in cui è situato il locale.

Legenda

30

Pasticceria

Slot Machine

Bar

Terrazza Esterna

Bocce

Pub

Panorama

Biliardo

Ristorante

Wi-Fi

Calcetto

Pizzeria

Tv Satellitare

Tennis

Gelateria

Parco giochi

Ping-Pong

Lotto

Mini Golf


Bar al parco - ziano di fiemme Bar in Centro a Ziano, con ampio parco giochi per bambini, campo da bocce, biliardo, slot machine e terrazza esterna. Ampio parcheggio. Via Nazionale, 35 - 38030 Ziano di Fiemme - Orari: 7.00-24.00


l’immobiliare conviene comprare casa oggi Da sempre continuiamo costantemente a ripetere che comprare casa oggi conviene!! Il fatto che il numero delle abitazioni vendute continua ad aumentare è il segnale che tra poco anche il costo degli immobili aumenterà. E’ semplicemente la legge della domanda e dell’offerta, ovvero, più cresce la domanda, più crescono i prezzi. Oggi si possono trovare delle vere e proprie offerte sia per chi vuole comprare la prima casa, sia per chi vuole investire in un appartamento da affittare.

32

E’ vero che le tasse sulla casa fanno desistere dall’investire soldi in una seconda casa da affittare, ma è pur vero che il rendimento di un investimento su una casa non è equiparabile a quello di nessuno strumento finanziario, inoltre è sicuro, vi spieghiamo il perché. Facciamo un esempio di guadagno su un investimento minimo di circa 150 mila euro per un appartamento usato, in buone condizioni, di circa 50/60 mq. La posso affittare tutto l’anno tra i 500/600 euro al mese, oppure sta-


gionalmente e ricavarne sicuramente di molti più.. Di questo affitto, pagherò un 3040% di tasse. Dopo 5 o 10 anni, potrò rivendere la casa, per lo meno al prezzo di acquisto. Avrò guadagnato circa 300-400 euro netti al mese per tutto il tempo che l’ho tenuta affittata. Se è vero che avrò dovuto pagare la tassa di proprietà, parte del condominio e alcune spese extra, è anche vero che se avrò trovato un bravo inquilino,  quei 150 mila euro mi hanno fruttato un minimo di 3-4 mila euro all’anno puliti. Se invece di affittarla, vorrò anche sfruttarla per le vacanze.. non è il caso di aspettare di più!! L’abbassamento del prezzo degli immobili sembra si sia fermato e anche l’aumento del numero di case vendute ci dice che ormai non è più il caso di aspettare, difficilmente il prezzo delle abitazioni scenderà ulteriormente. Bisogna comprare!! Comprare casa, conviene oggi? SI! Questo è di sicuro il momento giusto per la prima casa da abitare, per la seconda casa da usare nel tempo libero ed anche per l’investimento!!

Dimore Della Valle

Agenzia Immobiliare Info@dimoredellavalle.com www.dimoredellavalle.com

Siamo uno dei leader nazionali nella Siamo costruzione di case tetti in legno uno dei leadere nazionali e siamodiincase cercaeditetti un in legno nella costruzione e siamo in cerca di un

CARPENTIERE O CARPENTIERE O FALEGNAME FALEGNAME per il nostro centro taglio/preasemblaggio sito a Nova Ponente. per il nostro centro taglio/preasemblaggio sito a Nova Ponente. Inoltre cerchiamo un Inoltre cerchiamo un

CAPO CANTIERE CAPO CANTIERE

per il montaggio dei nostri progetti Centro edei Nord Italia. per il nel montaggio nostri progetti nel Centro e Nord Italia.

Per questa funzione viene richiesta una formazione come carpentiere o falegname, esperienza di cantiere Per questa funzione viene richiesta una formazione ed carpentiere esperienza o nella gestioneesperienza di gruppi didilavoro. come falegname, cantiere ed esperienza nella gestione di gruppi di lavoro.

Invio Curriculuma: a: heidi.c@lignoalp.it heidi.c@lignoalp.it Invio Curriculum Tel. 0471 0471 619303 Tel. 619303 Invio Curriculum a: heidi.c@lignoalp.it Tel. 0471 619303

Siamo unodei dei leader nazionali Siamo uno nazionali nella uno deileader leader nella Siamo costruzione case e nazionali tetti in legno costruzione didicase e tetti in legno nella costruzione di case e tetti e siamo diun un in legno e siamoinincerca cerca di e siamo in cerca di un

CAPO PRODUZIONE CARPENTIERE CARPENTIERE O O FALEGNAME FALEGNAME

per il nostro centro taglio/preassemblaggio sito a Nova Ponente. In per questa posizione guida una squadra di circa 15 persone, il nostro centro taglio/preasemblaggio èper responsabile per il coordinamento e la supervisione di il nostro centro taglio/preasemblaggio sito a Ponente. tutte le attività di Nova produzione, è responsabili per sito a Nova Ponente. l'applicazione degli obiettivi strategici della Direzione Inoltreattivamente cerchiamo un Aziendale e partecipa allo un sviluppo di soluzioni Inoltre cerchiamo innovative.

CAPO CAPO CANTIERE CANTIERE

Come candidato ideale ha una laurea in per il montaggio nostri progetticome Logisitca e Produzione dei e/o una formazione per il con montaggio nostri progetti Centro edei Nord Italia. carpentiere nel esperienza pratica di al meno 5 anni, ha nel Centro e Nord Italia. esperienza nella gestione delle persone, inoltre condivide noi la viene passione per il una legno. Per questa con funzione richiesta formazione Per questa funzione viene richiesta una formazione come carpentiere o falegname, esperienza di cantiere Offriamo un ambiente dinamico nel quale i nostri dipendenti come carpentiere o falegname, esperienza cantiere ed esperienza nella gestione di gruppi didilavoro. possono svilupparsi sia personalmente ed esperienza nella gestione di gruppi di lavoro. che professionalmente, e contribuire così al successo della nostra azienda. Invio Curriculum a: heidi.c@lignoalp.it

Invio Curriculum a: heidi.c@lignoalp.it Tel. 0471 619303 Invio Curriculum a: heidi.c@lignoalp.it Tel. 0471 619303 Invio Curriculum a: heidi.c@lignoalp.it Tel. 0471 619303 Tel. 0471 619303


Case da Case Case Case da da da Case da prima pagina prima prima prima pagina pagina prima pagina pagina

Dimore Della Valle Dimore Dimore Dimore Della Della Della Valle Valle Valle Dimore Della Valle

Via F.lli Bronzetti, 50 - 38033 - Cavalese (TN) tel/fax: 0462 231094 ViaVia F.lli Via F.lli Bronzetti, F.lli Bronzetti, Bronzetti, 50 50 -- 38033 50 - 38033 - 38033 --Cavalese - Cavalese - Cavalese (TN) (TN) tel/fax: tel/fax: tel/fax: 0462 0462 231094 0462 231094 231094 Str. Salejada, 26 38035 Moena - (TN) (TN) tel/fax: 0462 574601 Via F.lli Bronzetti, 50 38033 Cavalese (TN) tel/fax: 0462 231094 Str.Str. Salejada, Str. Salejada, Salejada, 26 26 - 38035 26 - 38035 - 38035 - Moena - Moena - Moena - (TN) - (TN) - (TN) tel/fax: tel/fax: tel/fax: 0462 0462 574601 0462 574601 574601 info@dimoredellavalle.com / www.dimoredellavalle.com Str. Salejada, 26 - 38035 - Moena - (TN) tel/fax: 0462 574601 info@dimoredellavalle.com info@dimoredellavalle.com info@dimoredellavalle.com / www.dimoredellavalle.com / www.dimoredellavalle.com / www.dimoredellavalle.com cell: 377/ 6852598 info@dimoredellavalle.com www.dimoredellavalle.com cell: cell: 377 cell: 377 6852598 377 6852598 6852598 cell: 377 6852598


cultura la tradizione cinese della giada Quando si parla di giada nel commercio delle gemme, se vogliamo usare una terminologia gemmologicamente corretta, dobbiamo dire che non esiste la GIADA ma esistono le GIADE. Si, perché esistono in natura due minerali che,vengono definiti GIADA, pur essendo completamente diversi fra loro; la NEFRITE e la GIADEITE. Di questa confusione sono responsabili i conquistatori spagnoli del Messico che, nel corso della campagna di conquista, videro gli indios portare sui reni dei pezzi di pietra considerata guaritrice delle malattie renali. I conquistatori chiamarono questa pietra:”pedra de ijada” Per i Maya, gli Aztechi e gli Olmechi, questo materiale aveva un fascino particolare ed era usato a scopo rituale, taumaturgico e medicamentoso. Mineralogicamente, il materiale che i Conquistadores videro utilizzato a scopo medicamentoso, era sia giadeite che nefrite; la confusione

36

che fecero gli spagnoli fu determinata dalla loro totale mancanza di qualsiasi cognizione di mineralogia, scienza allora inesistente, per cui chiamarono pedra de ijada tutte le pietre che vedevano applicate ai reni senza rendersi conto che non erano tutte della stessa specie mineralogica. Erano si visivamente simili, ma mineralogicamente profondamente diverse. La giadeite è un pirosseno contenente acmite e diopside, mentre la nefrite è un miscuglio di due anfiboli; l’actinolite e la tremolite. In Europa, al seguito dei Conquistatori del Messico, arrivò questa nuova pietra attorniata dall’alone delle sue misteriose proprietà taumaturgiche e venne coniato il termine “giada” in italiano e tradotto in tute le altre


lingue: jade in inglese, jade in tedesco,etc. Chiarezza venne fatta da Damour nel 1863 che, finalmente, pubblicò uno studio in cui si dimostrava che il nome “giada” veniva, erroneamente, dato a due minerali profondamente diversi. Nel commercio come anche nello studio delle gemme, pur conoscendo perfettamente le differenze mineralogiche fra la giadeite e la nefrite, il nome giada viene dato ad entrambe, cosicché, quando nel commercio si parla di giada si possono intendere entrambe le specie, Normalmente, fra esperti viene sempre definita la specie, mentre nel commercio si può trovare sia giadeite che nefrite, definite entrambe giada, indistintamente, in perfetto accordo con le normative commerciali.

minerale che veniva estratto dalle miniere e conosciuto per le sue caratteristiche di untuosità al tatto e tenacità. Nei periodi di pace quando i commerci potevano svolgersi senza troppi rischi, nell’Impero Cinese l’economia rifioriva e la società raggiungeva livelli elevati di prosperità dovuti al commercio e lavorazione della giada che coinvolgeva tutta la società a tutti i livelli. La giada nefrite si trovava in varie qualità e quelle migliori venivano acquistate dalle classi più ricche, mentre le qualità inferiori venivano collocate nei vari strati della popolazione a seconda delle loro capacità di acquisto. Per tutti, indipendentemente dalla qualità estetica della giada, il possederne un pezzo significava avere un talismano che propiziava la fortuna ed allontanava il malocchio in tutte le

La Nazione che ha utilizzato la giada, scolpendola in mille svariate forme propiziatorie, a scopo taumaturgico, medicamentoso ed esoterico, per circa 3500 anni, è stato il Celeste Impero, la Cina, perché aveva scoperto la particolare tenacità di questo minerale non riscontrabile in altri. In Cina si è sempre scolpito ed utilizzato la nefrite, mai la giadeite, perché quello era il

37


sue molteplici forme. Ogni cinese, dunque, doveva possederne uno per il proprio benessere. La lavorazione della giada, in Cina, ha caratterizzato la società ed è tutt’ora fiorentissima e l’amore per questo materiale non accenna a diminuire con il tempo, anzi, la richiesta di giada in Cina è in continuo aumento e, conseguentemente, il prezzo non smette di aumentare nelle qualità migliori rimanendo sostanzialmente stabile in quelle meno pregiate. In Cina nasce una fiorentissima attività di lavorazione delle giade ed è interessante notare che le prime cronache che parlano del diamante, raccontano come venisse portato dall’India, allora unica fonte produttrice di diamanti, in Cina per essere utilizzato negli utensili per la lavorazione della giada. I cinesi, convinti della sacralità del materiale, lo scolpirono in forme di significato religioso e propiziatorio in modo da ingraziarsi gli Dei ed averne i loro favori per tenere lontani i demoni della sfortuna. In Cina per circa tre mila anni hanno sostanzialmente scolpito le stese forme rituali con poche varianti, sempre con lo stesso significato re-

38

ligioso e propiziatorio, petitività nelle forme e rende difficile, se non alle volte, la datazione che si ha in mano.

e questa rinei soggetti impossibile, dell’oggetto

Il minerale ha comunque molti milioni di anni e qualche secolo trascorso dalla sua lavorazione, spesso non lascia tracce così evidenti da poterne identificare la data di lavorazione con precisione. Un elemento che può dare un’indicazione è il grado di carbonatizzazione della nefrite ed in base allo stato di avanzamento del processo si intuisce l’età della lavorazione. L’epoca aurea delle sculture cinesi di giada inizia con i periodo Kanghxi3 (Kang Hsi-1662-1723 A.D.) e continua per tutto il periodo Qianlong (Chien Lung1736 -1796 A.D.) della Dinastia Qing (Ching), iniziata nel 1644 e durata fino al 1911.


In quest’epoca di dominazione Manciù della Cina, la situazione politica è abbastanza tranquilla, le città prosperano, la sovranità, per conquista, riesce ad arrivare fino ai territori dove si trovano le miniere di giada per cui si hanno abbondanti forniture di materiale da lavorare ed il commercio di questa gemma riceve un notevolissimo impulso. In questo periodo, probabilmente dovuto al fatto dell’abbondanza di materiale disponibile e della possibilità di sfornare molti pezzi, la scultura è meno dettagliata che non nel periodo precedente (Ming), è più essenziale e meno arzigogolata ed è ritenuta dai collezionisti, per certi aspetti, di maggior pregio. In Italia ed in Europa la giada non è particolarmente considerata come gemme mentre in oriente e, particolarmente in Cina, come abbiamo visto è ricercatissima nelle qualità più pregiate che arrivano a costare cifre da capogiro e, per fare un esempio; su una rivista del settore ho visto la pubblicità di un anello con una giada che veniva offerto al prezzo di … 250.000 dollari americani. La lavorazione della giada e l’ornarsi con essa è un tratto caratterizzante della cultura cinese rimasto immutato nei secoli ed è facile immaginare che lo rimarrà per sempre.

Poesia di Concetta Calvano di Cavalese:

ANTICHE GIADE Al tatto così fredde ma dentro, quanto calore, quanti misteri che noi soltanto immaginiamo Per un momento siamo entrati nel mondo magico delle pietre e siamo usciti con un qualcosa in più Il tenue verde ci ha avvolto nelle sue spire, e ci ha stregato. Or, tutto è passato; è rimasto il sogno di mondi lontani, di stili di vita, di lavoro di dita, di gemme preziose che illuminano il cammino al viandante pellegrino.

Raffaele Zancanella

39


NOVEMBRE

MESE DELL’ASCIUGATRICE LE MIGLIORI MARCHE

SUPERSCONTATE ASCIUGABIANCHERIA A GRANDE RISPARMIO CON POMPA DI CALORE

A PARTIRE DA 399,00 €


onde medie radio amiche Radio Fiemme

Frequenze

Via Socce, 38038 Tesero (TN) Tel.: 0462 814542 - Sito: www.radiofiemme.it

Fiemme FM 103.7 Fassa FM 104.1

Nata il 3 luglio 1973 può vantare, a pieno titolo, il merito di essere stata la prima

emittente privata in Italia. Un nuovo fenomeno di comunicazione, dovuto alla passione di persone che hanno praticamente segnato un’epoca. Un riferimento sostanziale di aggregazione, di cultura, di vita vissuta, destinato a trasformarsi in qualche cosa di irrinunciabile, in una compagnia giornaliera, con la quale convivere amabilmente, nella quale trovare il senso vero della realtà valligiana, dove il mutare dei tempi non può e non deve far dimenticare il significato della memoria, il valore del passato, il prestigio di chi ha lavorato sodo per preparare i grandi mutamenti degli ultimi 30 anni e che deve rimanere nel ricordo delle generazioni di oggi. Programmazione IL NOTIZIARIO - Da Lunedì a Sabato ore 9.30 - 12.15 - 17.30 LO SPECIALE DI MONICA GABRIELLI - Domenica ore 9.30 - 12.15 - 17.30 Con l’intervento di un ospite per trattere i problemi della nostra realtà valligiana

IL MERCATINO - Tutti i giorni ore 9.00 - 12.00 - 16.00 - 19.00 TUTTO SPORT Lunedì ore 20.00, replica Martedì ore 10.00 e 13.30 - Vendo, compro, affitto... SERVIZI SPECIALI - Martedì ore 19.30 - Temi di attualità in valle MICROFONO SULL’ASCOLTATORE - Giovedì ore 19.30 - Racconti di vita vissuta LE BANDE DI FIEMME E FASSA - Ogni giorno ore 21.00

Radio Studio Record Strèda Dolomites, 35 - Fr. Griès, 38032 Canazei (TN) Tel.: 0462 602497  - Fax: 0462 602467 info@radiostudiorecord.com

-

www.radiostudiorecord.com

41


A Novembre

ai nostri

Zumba Martedì 18.00-19.00 Giovedì 18.00-19.00

Pilates Mercoledì 19.00 – 20.00 Venerdì 18.00 – 19.00

Arrampicata A breve i corsi per Ragazzi ed Adulti

www.zianofitnessclub.com

info@zianofitnessclub.com


iscriviti

corsi

Sei ancora

in tempo!

Prima prova

gratuita!

Yoga Lunedì 18.00-19.00 Giovedì 09.00-10.00 Venerdì 19.00-18.00 Sabato 09.00-10.00

Body Sculpture Lunedì 19.00 – 20.00 Mercoledì 18.00-19.00

Body Building La sala pesi è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Numero verde 800 926 157

Palestra Ziano


musica

xfactor 2016

Caterina cropelli: chi è la concorrente delle under donna La giovane cantante di Monclassico è approdata alla fase live della nota trasmissione televisiva di Sky Uno. Dai problemi di anoressia alla musica: «È il mio riscatto». Scopriamo di più sulla 20enne trentina guidata da Fedez X Factor 2016, Caterina Cropelli: chi è la concorrente della categoria Under Donna guidata dal giudice Fedez? Ragazza trentina, classe 1996, si è fatta strada tra gli aspiranti concorrenti del talent show targato Sky fin dalle audizioni, occasione durante la quale aveva proposto sul palco di X Factor una particolare versione chitarra e voce di ‘Summertime Sadness’ di Lana Del Rey. La ragazza aveva convinto i giudici, in particolare Fedez, che non aveva nascosto l’emozione e in seguito aveva deciso di

44

portare la cantante fino ai live dell’edizione attualmente in corso. Scopriamo meglio chi è Caterina Cropelli. Caterina Cropelli è una delle concorrenti in gara per la categoria Under Donna di X Factor 2016. Per coloro che sono curiosi di sapere chi è la giovanissima cantante scelta da Fedez per esibirsi ai live show della decima edizione, approfondiamo. La ragazza ha 20 anni è nata a Cles. Si è diplomata nel 2015 e vive con i genitori e la sorella a Trento, dopo aver lasciato Milano per seguire il padre. Nella vita della ragazza è il suo fidanzato Stefano, nonché suo insegnante di chitarra, a ricoprire un ruolo fondamentale: i due sono fidanzati da due anni e mezzo e lui l’aveva accompa-


gnata anche alle audizioni di X Factor, per assisterla nel momento importante e delicato del provino. Chi è Caterina Cropelli di X Factor 2016? E’ una ragazza che ha sempre avuto una passione per la musica, che per lei è stata anche motivo di forza e stimolo per superare un periodo problematico: quando si è presentata per la prima volta al pubblico di X Factor infatti, ha raccontato di essere stata malata di anoressia, e di aver capito che senza energie e forze non sarebbe più stata fisicamente in grado di cantare. Caterina è una cantautrice autodidatta dalla voce calda ed emozionante: ad ogni sua performance Fedez si commuove, ed è anche per questo motivo che il giudice ha deciso di includerla nel suo trio ufficiale delle concorrenti Under Donna 2016.

Solitamente Caterina si esibisce insieme al fidanzato nella zona di Trento, e il palco di X Factor è stato ad oggi il più grande che ha calcato. Insieme a Gaia Gozzi e a Rochelle proverà ad andare avanti il più possibile nella gara, cantando ciò che Fedez le assegnerà e portando sempre con sé la sua inseparabile chitarra. Per vederla esibirsi di nuovo basterà seguire i live show di X Factor 2016, in onda ogni giovedì sera in diretta sugli schermi di Sky Uno.

45


CORSO DI FOTOGRAFIA ziano di fiemme

Corso base di fotografia Reflex, Bridge e Mirrorless adatto a principianti e neofiti di qualsiasi età. Al termine del corso avrai sviluppato le tecniche giuste per muoverti agevolmente nel mondo della fotografia. Il corso è strutturato in 6 lezioni + 3 uscite fotografiche. I nostri corsi sono diversi dai soliti corsi, sono molto pratici, formati da piccoli gruppi, non dispersivi e seguiti da due docenti. Proprio per la nostra tipologia di struttura, i nostri docenti sono competenti nei due maggiori marchi di reflex in circolazione sul mercato. Finito il corso, non sarai abbandonato a te stesso, se vorrai, potrai far parte della nostra associazione, che si occupa di fotografia e che organizza numerose iniziative, molte delle quali gratuite. Troverai tante persone con le tue stesse passioni e la tua stessa voglia di imparare. Per chi non possedesse una reflex, i docenti ne impresteranno una durante il corso. Il corso è strutturato per gruppi di al massimo 10 persone. Il corso si attiverà con un minimo di 6 iscritti. Il corso iniziarà a Novembre e proseguirà per 6 lezioni + 3 uscite. Le lezioni si terranno presso il Comune di Ziano di Fiemme la sera e avranno una durata di più di due ore. Il costo del corso è di 150 € (comprensivo della tessera associativa).

Per informazioni e prenotazioni: mail:zoomfototrento@gmail.com - tel.: 333 4117224


musica CLASSIFICA CANZONI “TOP 10 NOVEMBRE 2016” Scopriamo insieme la top digital download (aggiornata al 28 ottobre 2016) TITOLO ARTISTA

ETICHETTA CASA

POSIZIONE ATTUALE

POSIZIONE PRECEDENTE

NUMERO SETTIMANE

LET ME LOVE YOU DJ SNAKE FEAT. JUSTIN BIEBER

INTERSCOPE UNI

1

2

12

CLOSER THE CHAINSMOKERS FEAT. HALSEY

SMI COL SME

2

4

13

NINNA NANNA GHALI

STO RECORDS BELIEVE DIGITAL / MADE IN ETALY

3

1

2

WE DON'T TALK ANYMORE CHARLIE PUTH FEAT. SELENA GOMEZ

ARTIST PARTNERS WMI

4

5

17

COLD WATER MAJOR LAZER FEAT. JUSTIN BIEBER & MO

BECAUSE MUSIC/ WMI WMI

5

6

14

THE GREATEST SIA FEAT. KENDRICK LAMAR

RCA INT. SME

6

7

8

DON'T LET ME DOWN THE CHAINSMOKERS FEAT. DAYA

SMI COL SME

7

9

34

CHEAP THRILLS SIA

RCA INT. SME

8

8

36

SAI CHE MARCO MENGONI

SONY MUSIC SME

9

3

2

IN THE NAME OF LOVE MARTIN GARRIX & BEBE REXHA

B1 RECORDINGS SME

10

12

11

47


racconti la confessione Era un mattino gelido di inizio novembre, di quelli in cui la foschia domina su case, boschi e rumori. Padre Antonio prese posto nel confessionale, e attese. Nessun rumore, dentro e fuori la canonica: soltanto il sottile fruscio del suo respiro. Quando lo sconosciuto scivolò dall’altro lato della grata, era così assorto che quasi non sembrò accorgersene. «Ho bisogno di parlare, padre» disse la voce. «È per questo che siamo qui» lo accolse lui. «Come mi chiamo non posso dirglielo. E non perché non voglia, ma perché non lo ricordo più. È da tanto che nessuno mi chiama più per nome». «Non importa come ti chiami, al Signore non interessano i dati anagrafici. Da quanto tempo non ti confessi?» Un attimo di esitazione riempì la distanza tra loro. «Non ricordo più nemmeno questo. Non credo di essere mai stato un buon cristiano, sa?» «Però oggi sei qui. Ci sarà un motivo.

48

C’è qualcosa di cui senti il bisogno di parlarmi?» «Sono qui perché lei non mi conosce e io sono solo di passaggio. Il vostro è un paese dal quale domani ripartirò. Mi piacciono le chiese dei piccoli paesi di montagna, c’è tutta questa pace». «Da dove arrivi?» domandò il prete. «Vengo da lontano. Da ragazzo amavo il mare, la risacca, tutto quell’azzurro in cui perdersi. Con l’avanzare dell’età ho imparato ad apprezzare la montagna, la sua maestosità, i silenzi che riempiono, l’odore pungente del sottobosco. A lei piace la montagna, padre?» «Non potrei vivere in nessun’altra parte del mondo, figliolo».


A Padre Antonio parve di sentire un sorriso perdersi nell’aria, come un soffio. «Piacerebbe anche a me fermarmi, restare». «E allora resta, sapremo accoglierti, vedrai». «Ho troppi macigni dentro, se mi fermo sprofondo. Ho bisogno di camminare, spostarmi. Restare significherebbe dirgli di venirmi a prendere». «Di chi stai parlando?» chiese il prete, congiungendo le dita. «La donna che ho lasciato, tanti anni fa. I figli che ho scelto di non crescere, la casa che non ho finito di costruire. Me li porto dentro, ogni giorno, e so che se mi fermo prima o poi mi raggiungeranno». «Perché li hai abbandonati?» La voce dello straniero parve incrinarsi.

«L’idea di un amore diverso, nuovo, più eccitante, mi ha reso cieco. E muto. E sordo. Mi ha scavato un buco nel petto e ha permesso che da dentro vi uscisse tutto il buono che c’era. Ma quello che credevo amore in realtà non lo era, una volta finito è rimasta soltanto la solitudine». «Di certo hai sbagliato. Dio però ascolta e perdona chi si pente sinceramente dei propri errori» disse il sacerdote, aggrottando la fronte. «Dio potrà pure perdonarmi, padre. Ma non mi farà tornare indietro nel tempo, nella stanza dei miei bambini, in quell’ultima notte in cui gli ho posato il bacio della buonanotte sopra gli occhi, prima di chiudermi la porta alle spalle e andare via». «Condannarti all’infelicità nemmeno ti farà tornare indietro. L’unico tempo a cui ci è concesso guardare è il

49


Pane e Dolci SENZA GLUTINE

I prodotti senza glutine garantiscono UNA MAGGIORE DIGERIBILITÀ A TUTTI

anche senza problemi o intolleranze!

Produttore Certificato A.I.C.

Via Trento, Predazzo - tel. 346 6616501


futuro». Lo straniero non rispose. Per un lungo momento, a dividerli fu soltanto il silenzio.

qualche secondo, prese a snocciolare le preghiere che lo straniero avrebbe dovuto recitare per ottenere il perdono. Almeno quello di Dio.

«La sente la neve che scende, padre? È la prima della stagione». «La neve non fa rumore» lo corresse lui, con dolcezza. «Appunto. È così che voglio vivere gli ultimi anni che mi restano: cadere in silenzio, sciogliermi senza provare dolore. Svanire così». Padre Antonio aprì la bocca per dire qualcosa, ma un freno a mano interiore lo ammonì dal proseguire. Dopo

Lo assolse nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, ma quando la sua mano segnò l’aria in una croce invisibile, si accorse che l’ombra, dall’altro lato della grata, non c’era più. Era come svanita. Scivolata via, come la neve invisibile di novembre che caustica le ferite e nasconde le ripartenze.

Alessandra Pepino

51


“non” solo arte storie di arte popolare Q uando arriva il freddo si sa, si accende il caminetto. Si lasciano fuori dalla porta i ricordi d’estate, quando un po’ di intraprendenza spinge ad esplorare i percorsi e gli itinerari che queste valli ci offrono. Così il paesaggio delle Dolomiti rimane lontano, ammirato dalla finestra, paesaggio naturale che sfuma in un pomeriggio nuvoloso. Spesso lo sguardo indugia sul livello più alto, in cima alle rupi dolomitiche, perché è il più noto e spettacolare, quelle cime che d’estate al tramonto assumono colori indescrivibili. Ma se scendiamo leggermente da questo livello, ci sono spettacoli altrettanto

eccezionali. Sono angoli più intimi, meno conosciuti forse, ma testimoni di un’evoluzione non solo naturale, ma di una storia dell’uomo e di una cultura che si è spinta fin nei punti più elevati di queste montagne, dove arte e natura si incontrano e creano capitoli di ricchezza unica. In questo, grande protagonista è l’arte popolare: ovvero un’arte fatta di grandi protagonisti, di nomi illustri, ma di silenziosi e instancabili lavo-

52


ratori del legno, della pietra, della pittura di tutte le epoche e di tutti gli stili, che hanno unito l’amore per l’arte all’esigenza della funzione pratica. L’architettura, in questo, è maestra. Basta guardare la Casa del Tesero: costruzione in muratura e legno, che ripete il linguaggio dell’architettura maggiore ma si adatta perfettamente alla consuetudine abitativa di queste valli, più semplice e immediata. Ma anche l’urbanistica non è da meno: mirabilmente inserita in questo paesaggio, è un’opera fortemente urbanizzante, la Grande strada delle Dolomiti, che unisce Bolzano e Cortina d’Ampezzo, proposta nel 1894 come opera di celebrazione del cinquantenario del re Francesco Giuseppe e completata nel corso del Novecento. Ma anche le arti figurative quali pittura e scultura partecipano di queste esperienze che mescolano arte e vita. Non sempre ci si ricorda, per esempio, dello splendido Cristo del Ciampinoi, interamente scolpito con l’accetta, inchiodato a una croce di tronchi, capolavoro vivido e attualissimo di un’antica arte popolare. Ben più noto è il bellissimo Cristo di Cadore, nella chiesa del Crocifisso in Val Calda, vicino Pieve. Opera di Andrea Brustolon (1662-1732), scultore e intagliatore del legno, originario della Val di Zoldo, è uno dei capolavori delle alpi cadorine.

Il legno è una delle grandi passioni montanare, e uno dei materiali più usati in epoca antica, ma non bisogna dimenticare la pittura e la lavorazione dei metalli: come potrebbe passare inosservato quel grande capolavoro che è l’altare della parrocchiale di Santa Maria Assunta a Fiè, opera di Narciso da Bolzano del 1488, testimonianza antichissima di fusione delle arti in maniera magistrale. L’autore ha eseguito quattro tavole pittoriche, e le ha incastonate in un intaglio di legno di ispirazione tardogotica, che in quella regione raggiunge alti esiti artistici. Ognuna di queste opere ha dietro una storia, una vita, un’esperienza che trova sempre intimamente legata l’arte e il fluire quotidiano dell’alta montagna. Storie che sarebbero da raccontare davanti al caminetto.

Giulia Iseppi

53


l’arca di noè le festività di fine anno Negli ultimi anni la sensibilità verso i problemi agli animali causati da manifestazioni, fuochi d’artificio, ecc. è decisamente aumentata. E’ importante non dimenticare che oltre alla sofferenza che timore e paura prolungati inducono nell’animale stesso, proprio lo stato di sofferenza in cui versa l’animale può causare incidenti e problemi alla famiglia e alla comunità. Un animale spaventato e in fuga può essere causa di incidenti stradali e aggressioni verso persone o altri animali. Nel cane sono segni di evidente disagio: riluttanza a stare da soli, agitazione, frequenti vocalizzazioni in forma di abbaio o di uggiolio, eccessiva salivazione, tremore e nei casi più gravi minzione e defecazione in casa. Nel gatto i segni di disagio si manifestano in modo diverso: ricerca di luoghi appartati in cui nascondersi, minzione e defecazione fuori dalla cassettina o sugli addobbi, leccamento eccessivo, poca tolleranza

54

ai contatti ed a volte vere e proprie reazioni aggressive verso oggetti o persone estranei. La clinica comportamentale veterinaria ha compiuto negli ultimi anni, dei progressi notevoli nella comprensione e gestione di questi problemi e oggi abbiamo a disposizione un’ampia gamma di prodotti estremamente utili ed efficaci. Molti dei prodotti disponibili non contengono psicofarmaci ma sono a base di sostanze naturali con assenza di effetti collaterali; sono estremamente facili da somministrare e permettono di affrontare sia situazioni in emergenza che di lunga durata. La scelta del prodotto richiede un breve consulto clinico atto ad appurare tipo ed entità del problema e ad inquadrare al meglio la


situazione ambientale che andrà affrontata. Importante è anche evitate sempre la somministrazione di tranquillanti o sonniferi presenti in casa, senza prima consultare un veterinario. Vediamo alcune precauzioni: • Evitare, le passeggiate con il cane in paese negli orari “di punta” o in cui è più prevedibile possano esservi rumori improvvisi, botti, ecc. Meglio evitare di lasciare gli animali sul balcone anche se vi sono abituati e nelle notti di festa conviene ricoverare all’interno anche quegli animali che vivono in box all’aperto. • Attenzione ai “dolcetti”: caramelle, cioccolata e dolci in genere sono un’attrazione per i nostri animali sia per il profumo che per la presenza di carte e fili colorati. L’ingestione però può essere fonte di gravi problemi digestivi (vomito, diarrea fino agli avvelenamenti da cioccolato o spezie) nonchè di gravi patologie intestinali legate ai fili e involucri. • Attenzione anche alle candele, alle decorazioni luminose, colorate ed elettriche: sono una fonte di grande attrazione per gli animali che, oltre a riportare lesioni da ustione, possono provocarsi gravi danni anche con l’ingestione stessa di cavi elettrici e fili luminosi.

nere tv o radio accese. Le cucce chiuse in gommapiuma hanno un ottimo effetto di smorzamento sul rumore e sono molto adatte a gatti e cani di piccola taglia. Il cane vi va abituato progressivamente ma apprezzerà molto questo piccolo rifugio anche in occasione dei temporali estivi.

La tempestività nell’affrontare questo tipo di problemi è sempre importante. Se il vostro animale ha già avuto in passato problemi legati alla paura di rumori improvvisi, rivolgetevi ad un veterinario comportamentista al più presto. Troverete altri utili consigli al riguardo nel file: cane paura dei botti di Capodanno (www.ambulatorioveterinariobucci.com). Nel farvi gli auguri per le prossime festività, un auspicio: diamoci da fare perché siano delle Buone Feste davvero per tutti..

Dr. Giovanni Bucci (www.ambulatorioveterinariobucci.com)

• Se abitate in una zona con elevato rischio di “botti”, petardi, rumori improvvisi ecc. proteggete i vostri animali dal rumore eccessivo. Basterà scegliere una stanza interna della casa e chiudere vetri e serrande e te-

55


l’angolo del farmacista salute e benessere Cristalli e chakra

A fianco della medicina ufficiale e ben codificata, esiste la medicina alternativa. Molti la seguono con grande fiducia e molti la contestano come un grosso imbroglio. Per opportuna conoscenza, dato che ormai sempre più dobbiamo integrarci con popolazioni di usi e costumi ben diversi dai nostri, vorremmo fare una veloce panoramica sulla CRISTALLOTERAPIA, ossia sull’uso dei cristalli per la cura dei mali fisici e spirituali. I cristalli ormai fanno parte integrante della nostra vita : tutta l’elettronica moderna, di cui non possiamo più fare a meno funziona con i cristalli di quarzo. Per non dire dei laser e microchirurgia. Qualcuno sostiene che i cristalli siano la prima fonte di vita sulla terra: per crescere impiegano centinaia di migliaia di anni (in qualche caso in par-

ticolari condizioni , anche pochi giorni come i diamanti artificiali). L’azione positiva o negativa di un cristallo sui vari organi del corpo ovviamente dipende dalla posizione ove vengono applicati. Pertanto è necessario prima conoscere quali sono i punti del nostro corpo da cui si irradia l’energia vitale che ci tiene in piedi. In Oriente tali punti sono denominati CHAKRA e sono sette: vedi figura qui riportata. Ognuno ha un nome e una funzione ben specifica.

56


Partendo dal basso ecco le principali caratteristiche di ognuno: I° - RADICE – A metà strada fra ano e genitali / Colore: rosso / Glandola: surrenale Organi collegati: ano – retto – colon / Aromi stimolanti: muschio, lavanda, giacinto. II° - SACRO - Due dita sotto l’ombelico / Colore arancio / Glandola: ovaie. prostata, testicoli / Organi coll. Sistema riproduttivo /Aromi stim. rosmarino ,rosa ,geranio. III° - PLESSO SOLARE – Appena sotto lo sterno / Colore giallo / Glandola: milza / Organi coll.Cavità addominale – Organi digestivi -/ Aromi stim. bergamotto -ylangylang. IV° - CUORE – Altezza del cuore al centro torace / Colore verde / Glandola: timo / Organi coll. cuore- polmoni – gabbia toracica / Aromi stim. pino – caprifoglioV° -GOLA – Collo anteriore / Colore azzurro / Glandola: tiroide – paratiroide / Organi coll. trachea . voce / Aromi stim. muschio bianco – patchouli VI° - FRONTE – Sopra e tra gli occhi / Colore viola / Glandola ipofisi / Organi coll. Terzo occhio – Centri cerebrali inf./ Aromi stim. violetta – geranio VII° - CORONA – In cima alla testra (aureola) / Colore oro-bianco / Glandola epifisi / Organi coll. Centri cerebrali sup. - Aromi stim. violetta – ambra.

Cerchiamo ora di dare qualche chiarimento. La parola CHAKRA deriva dal sanscrito e significa: ruota – cerchio – vortice. In questi centri si condensa l’energia vitale e come la corrente elettrica da una sottostazione, si distribuisce con una rete fittissima fino ai vari organi con cui sono collegati. La chiusura e l’apertura dei chakra determinano le qualità del nostro essere fisico, intellettuale, emozionale e spirituale. Molte delle tecniche orientali, quali Agopuntura, Ayurveda, Meditazione, Qi Gong, Shiatsu, Raiki e Cristalloterapia si basano sul principio dell’apertura dei chakra per sviluppare un movimento armonico di questi centri energetici. Se l’argomento interessa ovviamente va approfondito. Qui è stata fatta solo una breve presentazione per poter, nel prossimo numero di dicembre, parlare dei cristalli e delle loro attribuite proprietà curative.

Giancarlo Franzelin

57


olimpo

centro per il benessere e l’estetica Questo mese vi parliamo di: GROTTA DI SALE E PREVENZIONE Presso Olimpo oltre a tanti altri servizi, troverai anche la GROTTA di SALE… Cos’è la grotta di sale? E’ come andare al mare? Quante volte ne avete sentito parlare ma non avete mai approfondito la cosa? In questa stanza si entra vestiti comodi, e ci si abbandona su una poltrona a rilassarsi, mentre si respira il salgemma micronizzato…Non c’è vapore e non si suda… Fa bene a tutti, ANCHE a chi sta bene,come PREVENZIONE, infatti pulisce le vie respiratorie da microrganismi e di conseguenza si è meno soggetti a problematiche delle vie aeree e della pelle… La possono fare TUTTI, anziani, neonati, bambini, ragazzi ed adulti… Non ha controindicazioni, è un rimedio naturale per stare bene e per stare meglio!

58

Perché non provarla e venire a curiosare? Vorremmo farvela provare e ci teniamo a spiegarvela bene… Proprio per questo abbiamo pensato per voi a due giornate evento: Durante questa giornata, su APPUNTAMENTO, faremo:

GIORNATA EVENTO GIOVEDI’ 10 NOVEMBRE DALLE 9:30 ALLE 20:00

• la

spiegazione dei benefici della grotta di sale

• la presentazione del centro per chi non lo conosce già


• UNA

SEDUTA DI 20 MINUTI PER PROVARE LA GROTTA (bambini 0-10,99 gratuiti accompagnati da un adulto pagante)

IL TUTTO A SOLI

10 € A TESTA! Affrettati e prenota il tuo relax!

EVENTO AL MASCHILE SABATO 12 NOVEMBRE TRATTAMENTO UOMO EXPRESS

A SOLI 48 € (45 MINUTI DI RELAX)

Negli 85 m2 del centro troverete la grotta di sale, la vasca di sale, il bagno di vapore salino. Inoltre presso Olimpo offriamo trattamenti

di estetica e massaggi, epilazioni, manicure, pedicure, trattamenti viso e corpo

(Esclusiva Maria Galland), ricostruzione unghie con gel, smalto semi-permanente, extension ciglia e trucco semi-permanente. Yon-kà

e

CENTRO BENESSERE SALINO OLIMPO Estetica e Massaggi

Unisciti al beneficio, relax e benessere predazzo

– Via Fiamme Gialle 64 (Vicino Salewa e Partelettrica) Tel. 389 29 22 300 Facebook olimpo.benessere Website www.olimpocentrobenessere.it


a proposito di ...

curcuma

Avevo già parlato di questa radice dalle straordinarie proprietà in occasione del “latte d’oro” e, quale miglior momento per chiamarla nuovamente in causa, se non nel mezzo del cambio di stagione.

La curcuma longa è ben conosciuta in Ayurveda: si usa per curare diverse malattie, come disinfettante e come ingrediente in molte ricette. Anche in Cina viene vista da sempre come una “droga” speciale (ne parlava il nostro esploratore Marco Polo). Curcumina e curcuminoidi sono il suo “marchio

di fabbrica”, potenti antinfiammatori e antiossidanti. Si contano numerosi studi clinici e pre-clinici in cui la curcumina è stata utilizzata contro diverse malattie. A beneficiarne di più sono il cervello e il fegato; si segnala anche un’azione positiva contro il diabete e le artriti, di cui spegne l’infiammazione, ed è tuttora indagata come potenziale agente anti-cancro ad alte dosi. La curcuma si può tranquillamente aggiungere a ogni piatto, a fine cottura. Prendete l’abitudine di metterne una leggera spolverata, senza esagerare perché altrimenti conferisce un gusto

60


amaro al piatto. Appena un pizzico e non muta nemmeno il sapore originario della pietanza apportando in compenso le sue proprietà. Per assorbirla meglio assumetela insieme ad un goccio di olio extra vergine di oliva: ha bisogno di grassi per entrare nel nostro organismo. In commercio si trova facilmente la polvere, cercando di privilegiare i negozi che assicurano una buona qualità delle merci, anche se costano qualcosa in più (siamo comunque nell’ordine di due euro per quaranta grammi di polvere). La cosa davvero importante, nell’assunzione della curcuma, è la costanza:

piccole quantità, ma prese regolarmente. E ora passiamo ad una semplice ricetta che io chiamo “bomba anti- raffreddore: se ne può consumare un cucchiaino tutti i giorni per le sue proprietà ricostituenti, o usarlo nelle nostre tisane quando siamo raffreddati. Aggiungiamo a 100 grammi di miele (biologico) due cucchiai di zenzero grattugiato, due cucchiai di polvere di curcuma, un pizzico di pepe nero e il succo di mezzo limone. Conservare in frigorifero. Buon non-raffreddore a tutti!!

Fabia Ceccon

61


T el .339 7807524

*acquisto piastrelle escluso

bagno chiavi in mano 6.500,00â‚Ź* ristrutturazioni personalizzate canne fumarie certificate soluzioni innovative VIA AVISIO, 18/C - 38033 CAVALESE (TN)

dagostin.lavoriedili@gmail.com - P.IVA: 01683830226 *acquisto piastrelle escluso


seduzione in pillole Come si fa a dimenticare una storia sbagliata e ricominciare a (parte 3) vivere senza sbagliare ancora? 4) Attenzione, una storia sbagliata può avere fatto danni, molti danni. Ecco perché bisogna evitare o chiudere al più presto le storie sbagliate, non solo perché fanno perdere anni di vita, tempo ed energie, ma perché sono “distruttive” e distruggono te e le tue risorse. Quindi, considera questo aspetto e, mentre ti dedichi al punto 2, abbi cura di te, in modo non solo che le tue risorse tornino allo splendore di un tempo, ma che, dopo che i barbari hanno saccheggiato Roma, lei torni all’antico splendore, con un valido esercito a proteggerla. 5) Prenditi le tue responsabilità: come ho detto prima, non devi darti la colpa, ma ammettere che se uno stronzo qualsiasi ha potuto entrare e restare nella tua vita, è anche perché tu gli hai spalancato la porta e non l’hai sbattuto fuori a calci, è segno di maturità e abbrevia il percorso verso il recupero. Considera a questo riguardo le domande del punto 1. Quale è stato il punto debole che tutta questa storia sbagliata ha toccato, po-

tendo fare forza proprio su una fragilità? 6) Fatte tutte le considerazioni dei punti precedenti, quali sono le conclusioni che trai? Se ci hai riflettuto con calma e a sangue freddo, con obiettività e lucidità arriverai a concludere, che sì, quella che hai vissuto è una storia sbagliata e che, sì, se tu non avessi assunto un atteggiamento mentale improduttivo e se tu non avessi infilato una serie di comportamenti distruttivi uno dopo l’altro la storia sbagliata non sarebbe né iniziata, né continuata. Ma, se ci pensi bene, soprattutto se davvero fai questo piccolo percorso con diligenza e attenzione, scopri che ci sono ottime ragioni per avere fiducia in te stessa (cioè per credere nel fatto che puoi trovare l’uomo giusto e che in futuro saprai come aver rispetto di te e delle le tue emozioni: l’attenzione al tema è quello che conta). (continua

nel prossimo numero)

Roberta Turco operatrice olistica e titolare di

CELL 346 8885913 - UFFICIO 0461 980231

63


cucina ricetta della nonna Strudel di mele Preparare la pasta strudel impastando 250 gr di farina con un pizzico di sale, lo zucchero, l’uovo e il burro fuso (intiepidito).

Iniziare ad impastare e man mano aggiungere all’impasto 5-6 cucchiai d’acqua tiepida. Formate una palla con l’impasto, avvolgetelo in un telo infarinato e lasciar riposare per 30 minuti. Iniziare a preparare il ripieno. Sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a fettine. Mettere a bagno le mele con l’uva sultanina nel rum per 30 minuti. Rosolare il pangrattato con 40 gr di burro. Mescolare lo zucchero con la cannella e la scorza di limone grattugiato. Riprendere ora la pasta e stenderla su un telo infarinato (non fate lo stesso errore mio, che ho lavorato tutto sulla spianatoia: ve ne pentireste dopo, al momento di arrotolare lo strudel), ricavandone un rettangolo di pasta sottilissimo. La sfoglia deve quasi essere trasparente, ma fare attenzione a non rompere la sfoglia. Spennellare la sfoglia di pasta strudel con burro e pangrattato, poi stendere lo strato di mele e uvetta, lasciando liberi i bordi. Infine ricoprire con il misto di zucchero, cannella e scorza di limone. Arrotolare ora lo

64

Tempo: 45 min Difficoltà INGREDIENTI (per 6 persone) 250 gr di farina 00  50 gr di burro  1 cucchiaio di zucchero  1 uovo  5 cucchiai di acqua  1 pizzico di sale

INGREDIENTI (per la farcia) 800 gr di mele  70 gr di burro  100 gr di zucchero  80 gr di uvetta  50 gr di pinoli  100 ml di rum  2 cucchiai di pangrattato  1 pizzico di cannella  1 scorza di limone  di zucchero a velo

Grado di difficoltà: facile

media

elaborata


strudel di mele su se stesso chiudendo bene tutte le aperture (se avete messo la pasta sul canovaccio vi risulterà molto facile arrotolare lo strudel). Trasferire lo strudel di mele su una teglia da forno foderata di carta forno. Far fondere il burro rimasto e spennellare lo strudel di mele. Cuocere lo strudel di mele nel forno già caldo a 180°C per 50 minuti. Una volta pronto lo strudel di mele, sfornarlo e spolverizzarlo con dello zucchero a velo. Lasciar intiepidire lo strudel di mele per qualche minuto, poi tagliarlo a fette spesse un paio di cm e servirlo.

Il negozio ricerca solo prodotti di alta qualita' Fra i fornitori troverete il Panificio Moderno d’Isera con il suo pane di lievito madre, il panificio Zeni Oscar, il panificio MATANER BROT di Montagna (BZ) e il panificio “Le Mani in Pasta” con il suo pane pugliese.

Oltre al Pane Da noi troverete anche la genuinita' e il piacere della pasta fresca.

Tra i freschi potrete trovare la carne di struzzo dell’allevamento Più Gusto di Viarago – Pergine Valsugana Piazza San Gottardo, 28 - 38016 - Mezzocorona - tel. 392 3668882 - email. info@oltrealpane.net


SERVIZIO AUTORIZZATO BOZZETTA

Nuova

Renault MEGANE Berlina e Sporter Technology for success

Nuova Gamma Renault MEGANE. Emissioni di CO2: da 90 a 134 g/km. Consumi (ciclo misto): da 3,5 a 6 l/100km. Emissioni e consumi omologati.

E16_287_RN_STAMPA MEGAN ST_420x297.indd 1

05/10/16 11:05

SUPER OFFERTA m e g a n e ber l i n a A KM 0! O f f i c i n a M e c c a n i c a D ario B ozzetta & C.

T e l : 0462.342749

V ia

F a x : 0462.232790

de g l i

A rti g ia n i

n°

3, 38033 C ava l ese TN

S. n . c . - P. iva 00932330228

bozzetta . servi c e @ g m ai l . c o m


hc fiemme editoriale Nel mese di Ottobre abbiamo potuto valutare e capire quali saranno, salvo colpi di scena, le squadre che potranno lottare in questa stagione per le posizioni di vertice del Campionato. La Classifica dopo sette turni rispecchia quella dello scorso anno dove si sta delineando una divisione netta tra le squadre di vertice e quelle di bassa classifica. Le squadre che si sono più rinforzate per questa stagione sono sicuramente l’Alleghe e il Milano, mentre l’Appiano con una avvio scoppiettante si presenta come la squadra da battere. Incognita Merano che per il momento non si è ancora espresso come la scorsa stagione. Il Fiemme dal canto suo sembra aver imboccato la strada giusta, dopo un avvio non brillante, fortunatamente solo dal punto di vista del gioco e non dei risultati, si trova in testa alla classifica. Dopo 7 turni i giallo neri condividono la prima piazza con l’Appiano che però ha giocato una partita in meno e vanta quindi 6 vittorie su 6 partite giocate e il miglior attacco del Campionato. Capitolo Coppa Italia: la strada dopo la sconfitta a sorpresa, in casa contro il Pergine, è già in salita. Ora è vietato sbagliare. Ricordiamo che il Fiemme è inserito nel Girone Est con Alleghe, Feltre e Pergine e solo la prima del girone ha l’accesso diretto alla fase successiva. Da questo mese le interviste ai giocatori saranno quattro, per poter dar voce a tutti i componenti del Roster da qui alla fine della Stagione. In questo numero abbiamo intervistato i nuovi acquisti del Fiemme: Gilmozzi e Nicolao due Fiemmazzi DOC rientrati a casa e Tombolato e Virzi altoatesini che hanno sposato il progetto Fiemme dopo esser rimasti folgorati dall’ambiente che lo circonda.

67


hc fiemme

le interviste

Federico Gilmozzi #11 Partiamo dalla partita contro il Caldaro; sei stato il “Man of the match”… Bellissima partita, la migliore della stagione giocata alla grande da entrambe le squadre. Sì è visto un grande Fiemme che con grinta, tenacia e voglia ha portato a casa una partita molto complicata. I miei due gol sono la normale conseguenza di un ottimo lavoro di squadra e dei meccanismi che iniziano a funzionare molto bene. Di nuovo a casa… Sì la mia è stata una scelta personale e di cuore, per il mio lavoro e per entrare a far parte di quel movimento che seguivo da spettatore lo scorso anno. Il ritorno dell’Hockey ad alti livelli in Val di Fiemme ha portato con se un grandissimo entusiasmo e anche in questa stagione il pubblico è il nostro uomo in più. Obiettivi? Volare basso ma essere consci delle proprie possibilità. Sicuramente abbiamo una squadra molto competitiva e possiamo puntare in alto. Aneddoti dello spogliatoio o scaramanzie? Non sono un tipo scaramantico, prima di ogni partita scherzo e rido con i miei vicini di spogliatoio, Commisso e Chelodi; riesco poi a concentrarmi appena scendo in campo, e quella è un’altra storia…


Paolo Nicolao #64 Come è stato il ritorno al Fiemme? Finalmente a casa, anche se non è stato facile, sia dal punto di vista sportivo che personale. Già lo scorso Campionato ero stato ad un passo dal tornare, quest’anno finalmente mi sono deciso ed eccomi qua. Passare dalla serie A alla serie B, come gioco, non è scontato come può sembrare. Le aspettative verso di me sono alte, e anche se l’adattamento a questa nuova situazione è stato abbastanza impegnativo ho avuto la fortuna di trovare un ambiente bellissimo e soprattutto di essere a casa. Hai lasciato il Vallpellice dopo 4 anni? Per me resterà la mia seconda casa, sono stati anni bellissimi che non dimenticherò mai. Nel Fiemme rivedo l’entusiasmo e l’attaccamento ai colori che c’era nel Valpe, dove un’intera comunità seguiva in massa questo Sport. Obbiettivi? Anche se il livello del Campionato è cresciuto rispetto allo scorso anno dobbiamo essere consapevoli della nostra forza, abbiamo quindi la possibilità e la forza per poter puntare almeno alle semifinali di entrambe le competizioni: Campionato e Coppa Italia. Personalmente cercherò di far crescere i giovani del Fiemme per poter un domani giocare assieme e portare avanti i nostri colori. Aneddoti dello spogliatoio o scaramanzie? Io sono molto scaramantico. La prima partita che abbiamo giocato in questo campionato ho detto al mio vicino di posto nello spogliatoio Delladio, “Send a Message” (Spediamo un messaggio agli avversari), d’allora ogni volta che ho ripetuto questa frase a Daniele, prima di scendere in campo, abbiamo sempre vinto, quindi avanti così verso grandi obiettivi.

ORARIO tutti i giorni 15-24! Ven-Sab 15-02!

PANINI E PIZZE! Si organizzano feste di compleanno!

349 335 14 26


Alberto Virzì #62 Come mai hai scelto il Fiemme? L’anno scorso ho avuto dei primi contatti con la società grazie all’ottimo rapporto, prima con Enrico Chelodi mio compagno di squadra nel Cittadella Hockey Inline, poi con Ciresa ai Mondiali di Hockey Inline quest’estate ad Asiago. Entrambi mi hanno parlato dell’atmosfera che si respira a Cavalese e dell’entusiasmo che si è creato attorno alla squadra. Parallelamente il Val Venosta squadra in cui militavo non si è riscritta al Campionato di Serie B e il gioco è stato fatto, eccomi qua. Come ti trovi a Cavalese? Per l’appunto mi avevano raccontato del clima che c’è attorno alla nostra squadra, ma viverlo in prima persona e veramente molto bello, il pubblico è senza dubbio l’uomo in più. Ho trovato un ottimo gruppo, giorno dopo giorno ci stiamo migliorando e sta crescendo l’affiatamento con i miei compagni sul campo. Obiettivi? Partendo dal presupposto che le nostre dirette avversarie si sono rafforzate, visto che molti giocatori della ex Serie A hanno scelto di giocare nel nostro Campionato e di non sposare il nuovo progetto della Sky Alps Hockey League, risulta difficile fare dei pronostici. Dobbiamo comunque puntare al meglio e cercare di arrivare più in alto possibile. Dal punto di vista personale, in quanto attaccante, l’obiettivo è quello di fare più punti possibili per aiutare la squadra. Aneddoti dello spogliatoio o scaramanzie? Fortunatamente non sono scaramantico, nello spogliatoio però prima di ogni partita suona la registrazione di un coro della Fossa e a quanto pare porta molto bene…


Riccardo Tombolato #19 Come mai al Fiemme? Nelle ultime stagioni sono stato costretto a dover cambiare continuamente maglia e sentivo il bisogno di trovare una squadra dove potermi fermare. Da parecchi anni conosco Enrico Chelodi (giochiamo insieme anche ad Inline con il Cittadella) e mi ha parlato tanto del Fiemme e di quanto sia seguito qui l’hockey. L’esperienza fino ad oggi e obiettivi? In questi mesi ho avuto la conferma che siamo sicuramente un gruppo in grado di competere per obiettivi importanti, fondata su giocatori di assoluta esperienza, da tanti giovani validi e seguiti da uno staff tecnico di primo livello. In ogni caso, l’aspetto che maggiormente rende unica questa esperienza, è il rapporto che esiste tra tifosi, giocatori e staff: siamo davvero una grande famiglia unita, il pubblico e la Fossa sono il nostro uomo in più. Il mio obiettivo principale è quello di poter far parte di questa realtà anche negli anni a venire, oltre che di essere apprezzato dai tifosi sia come giocatore sia come persona. Qualche aneddoto sullo spogliatoio, sei superstizioso? Non mi ritengo una persona superstiziosa ma prima delle partite ho una lunga serie di “rituali” che faccio ogni volta esattamente allo stesso modo per prepararmi. Diciamo che in spogliatoio non sono molto di compagnia prima di una partita. Per citarne alcuni, ad esempio, ascolto sempre la stessa playlist, seguo una precisa sequenza per nastrare i bastoni, faccio sempre lo stesso riscaldamento con gli stessi esercizi e nello stesso ordine, indosso sempre prima l’attrezzatura a sinistra e cerco di visualizzare quello che dovrò fare dopo... Ce ne sarebbero tanti altri, ma direi che già così mi prendereste per pazzo!

ZIANO FITNESS CLUB - PALESTRA DI ZIANO Sono un tifoso GialloNero, amo soltanto due color, nel cuore un sentimento vero, Fiemme per sempre sosterrò... www.zianofitnessclub.com

info@zianofitnessclub.com

Numero verde 800 926 157


ART DIR: ART mauriziotome@gmail.com DIR: mauriziotome@gmail.com


le partite in pillole 4° turno: Fiemme

-

Chiavenna

8-3

(Cavalese 16 Ottobre 2016)

Questa sera tutto facile a Cavalese contro gli amici del Chiavenna, la partita si decide tra l’undicesimo e il diciottesimo del primo tempo dove il Fiemme piazza il colpo del KO con Nicolao, Chelodi, Virzi, Gilmozzi e Ciresa che in rapida successione portano il risultato sul 5-0. La partita si conclude 8-3 (2 Gilmozzi, 1 Vanzetta). coppa italia:

Fiemme

-

Pergine

1-4

(Cavalese, 21 Ottobre 2016)

Inizia nel peggior dei modi questa nuova avventura in Coppa d’Italia per il Fiemme. Partita senza storia, il Pergine ha meritatamente vinto ! Questa sera la squadra di casa ha peccato di personalità e il Pergine è riuscito a mantenere le redini dell’incontro dall’inizio alla fine.

5° turno: Rittner

-

Fiemme

2-3

(Collalbo, 23 Ottobre 2016)

La strada è quella giusta, quindi bene ma non benissimo. Partiamo dalla fine dove un Super Commisso mette la saracinesca e nega all’ultimo secondo il pareggio beffa alla squadra di casa. Oggi si sono viste delle belle combinazioni e la grinta tanto acclamata soprattutto nell’ultima partita casalinga. In rete per noi Demattio, Ciresa e Widmann.

6° turno: Fiemme

-

Varese 8 - 2

(Cavalese, 30 Ottobre 2016)

Tutto bene a Cavalese, oggi il Fiemme ha vinto e convinto, finalmente si è visto un bel gioco vivace con la squadra che ha tenuto le redini dell’incontro dall’inizio alla fine non andando mai in difficoltà. Mattatore della serata Nicolao (4 reti) e i compagni Locatin, Chelodi, Widmann, Tombolato che hanno messo la loro firma sulla partita.

7° turno: Fiemme

-

Caldaro

2-1

(Cavalese, 01 Novembre 2016)

Gran bella partita, supremazia del Fiemme nei primi due tempi, nonostante il risultato, e sudatissima nel terzo con risultato in bilico fino alla fine. Pronti via e il Fiemme ha subito una grandissima occasione, in seguito sciupa un rigore con Gilmozzi che si rifà alla grande nel secondo e terzo periodo con una doppietta che consegna la vittoria alla squadra di casa. Questa è la squadra che piace a noi, fa divertire e si diverte ma soprattutto sa emozionare.

73


classifica dopo 7 turni

18 18 15 14 14 12 11

9 6 5 4 3 0

Cucina e pizzeria senza glutine, piatti di pesce, pasta fresca fatta in casa, pizza con lievito madre e kamut

Lago di Tesero - tel. 0462/810203


prossimi incontri 8° TURNO: Ora VS Hc Fiemme – Sabato 05.11 – 19:00 CET – Egna

Coppa Italia: HC Feltreghiaccio VS Hc Fiemme – Venerdì 11.11 – 20:00 CET – Feltre

9° TURNO: Hc Fiemme VS Appiano – Domenica 13.11 – 18:30 CET – Cavalese

10° TURNO: Hc Fiemme

riposa

11° TURNO: Pergine VS HC Fiemme – Domenica 27.11 – 19:00 CET – Pergine

Autoriparazioni da Ciccio di Deflorian Alberto

Via Venzan, 6 - 38030 Panchià Tel e Fax 0462 814434 Cell. 347 0960323 d.a.ciccio@alice.it


bakeca

22 Novembre Buon Compleanno Charles!

11 Novembre Buon Compleanno Alessia!

10 Novembre o Ennio! Buon Compleann

19 Novembre Buon Compleanno Rudi #9!

09 Novembre Buon Compleanno Biagio!

03 Novembre Buon Compleanno Pupi!


13 Novembre Buon Compleanno Giulia!

01 Novembre Buon Compleanno Luca#96!

23 Novembre Buon Compleanno Iron Man!

26 Novembre Buon Compleanno Pamela!

11 Novembre Buon Compleanno Benedicta!


giochi trova le differenze

horror error

78


labirinto

trova le parole

79


oroscopo Ariete 21/03-19/04

Concedete più libertà al vostro partner, in questo modo potrete finalmente dimostrargli la vostra fiducia nei suoi confronti. Lo studio ed i compiti particolarmente impegnativi richiederanno fatica e concentrazione. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Toro 20/04 – 20/05 Non sarà il caso di tenersi dentro un dubbio che vi tormenta da molto tempo, affrontate la questione senza esitare, rivolgendovi a chi potrà risolvere il dilemma, accettate con maturità una critica, eviterete nel futuro irritanti provocazioni. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Gemelli 21/05 – 21/06 Nuove realtà non dovranno costringervi a cambiare subito i modi e le vostre consuetudini, se sarete disposti ad accettare dei cambiamenti andateci piano, il partner capirà, altrimenti pensateci bene prima di fare una scelta di vita. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Cancro 22/06 – 22/07 Questo mese sarete molto nervosi a causa della luna, ma certamente non sarà solo colpa vostra bensì di una serie di noiosi imprevisti che sarà bene risolvere quanto prima. Gli amici e delle belle compagnie faranno rilassare le tensioni. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Leone 23/07 – 22/08 Non preoccupatevi se vi sentite incerti e confusi sulle decisioni da prendere o le tattica da seguire: siete molto stanchi, dunque fate chiarezza e cercate di portare avanti diversamente i rapporti amichevoli e sentimentali, senza dare niente per scontato. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Vergine 23/08 – 22/09 Mese fantastico per la stragrande maggioranza di voi e in particolare per chi ha un’attività commerciale. Non vi mancheranno certo le energie per produrre e migliorare; chi invece lavora alle dipendenze altrui saprà dimostrare talento e capacità organizzaA mtiva. ore Salute Fortuna

Lavoro


Bilancia 23/09 – 22/10 Cogliete al volo un’occasione che potrebbe dare una svolta al vostro lavoro: servono maggiori capacità organizzative ed efficienza per migliorare. Cercate di riposare, dedicatevi agli hobby e godetevi gli amici ma prestate attenzione alla salute. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Scorpione 23/10 – 21/11 Questo mese avete tante possibilità per essere più allegri, basterà soltanto seguire l’istinto senza dover rinunciare alle vostre abitudini di vita. Fate attenzione al rapporto con il partner, da piccole incomprensioni potrebbero scaturire grandi litigi. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Sagittario 22/11 – 21/12 Novembre grandioso sotto ogni punto di vista, che vi permetterà di fare nuove conoscenze o di scoprire qualcosa di nuovo ed interessante, largo anche ai progetti futuri ed ai nuovi amori. Salute Fortuna

Amore Lavoro

Capricorno 22/12 – 19/01 Vi sentite brillanti ed esigenti per la posizione di Marte, darete un bel filo da torcere al partner, che si farà in quattro per accontentarvi su tutti i fronti. Non esagerate con le critiche, ma sappiate accettare anche i difetti di chi si sta facendo in quattro per voi. Amore Lavoro

Salute Fortuna

Acquario 20/01 – 19/02 Dimostrerete particolari doti di perspicacia e di ricettività nei rapporti con gli altri. Alcuni sogni premonitori vi guideranno saggiamente per alcune decisioni. Siate superiori alle chiacchiere che circolano sul vostro conto, soprattutto in ambito lavorativo! Salute Fortuna

Amore Lavoro

Pesci 20/02 – 20/03 Se non vi sentite corrisposti cambiate obiettivo, inutile perseverare se la persona che vi interessa ha già lo sguardo rivolto verso altri. In ufficio, cercate di essere sinceri con i vostri colleghi, eviterete possibili incomprensioni e rivalità. Amore Lavoro

Salute Fortuna


LISA BY I MONELLI accessori moda...articoli regalo per le Tue emozioni

Bijoux:

Borse e accessori:

Lizas

Camomilla Milano

Le Briciole

Old & New

Tatu’

Rosso Menta

Braintree: Calze e Leggins Bio

Lisa by I Monelli

Cereria Parma

piazza c. battisti, 14 - 38033 cavalese (tn) - Tel. 0462-342263


TRIDENTUM AUTO SRL 38121 Trento – Via Alto Adige, 108 Tel. 0461.950807 info@tridentumauto.com www.tridentumauto.com

Profile for MeLoLeggo Magazine

MeLoLeggo Magazine n.29 - Novembre 2016  

MeLoLeggo Magazine n.29 - Novembre 2016  

Profile for meloleggo
Advertisement