Page 1

o

u b

# il

i g g o i d o n Le foto e le ricette


#ilbuonodioggi Una buona colazione con chi ami, un gesto gentile, un piatto caldo: anche nelle giornate più noiose o tristi c’è sempre un momento magico che rende tutto migliore. Perché c’è del buono in ogni giorno, basta solo cercarlo. È da questa idea che siamo partiti per organizzare, in collaborazione con Instagram Italia, il challenge #ilbuonodioggi: in un mese ci avete raccontato, attraverso più di 1.100 foto, il momento che rende buone le vostre giornate, sorprendendoci ed emozionandoci. Ecco i migliori scatti e le migliori ricette realizzate con i nostri prodotti: grazie di cuore a tutti voi e buona lettura!

Indice Le migliori foto

3

Le ricette

19

grazie a...

44

Gingerbread bundt cake.............................................. 21 Quiche di zucca, patate e feta.................................. 23 Brownie con gelato al pistacchio........................... 25 Pretzel soffici....................................................................... 27 Cheesecake alla zucca e caramello....................... 29 Crespelle con capesante al burro tartufato...... 31 Ciambella integrale......................................................... 33 Filettini di salmone con panna acida e rape rosse.......................................................................................... 35 Gingerbread soft cookies sandwiches................. 37 Ravioli con ricotta e noci.............................................. 39 Brioche al farro e miele................................................. 41 Pandorini............................................................................... 43


Le foto

3


@cuordibiscotto

Decora con la panna da montare per un effetto “nuvoloso“.

@laangie

Il burro alpino esalta la dolcezza delle pere.


@cirillovalentina86

5


@martagerbino


@m.e.mancuso

Il Fiore Bavarese è il burro perfetto per i dolci.

@naomi_shoots

7


@francesca.rosa29


@laangie

9


@chic.food

Prova il burro leggermente salato per mantecare il risotto.

@_sausage_


@alsorace

11


@marygrace83p

@iltaccuinodellelfa


@funkyteoz

13


@penny_ele


@paglia___

Non c’è brioche senza burro.

@nicole_g89

15


@sguendina


@babette_23

17


Le ricette

19


@lablondenfarinee


Gingerbread bundt cake Ingredienti per la bundt cake: 300 g di farina tipo 00 250 g di burro Fiore Bavarese Meggle 380 g di zucchero 50 g di zucchero a velo 2 uova 1/2 bustina di lievito per dolci 250 ml di panna da montare senza lattosio Meggle 1 cucchiaino di cannella in polvere 1 cucchiaino di zenzero in polvere 10 g di cacao amaro 1 cucchiaino di estratto di vaniglia 1 pizzico di sale Ingredienti per la ghiaccia reale: 275 g di zucchero a velo 50 g di albumi qualche goccia di succo di limone

Sciogliete il burro in un pentolino e lasciate raffreddare; montate le uova con lo zucchero fino a quando il composto non avrà raggiunto una consistenza spumosa. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, il cacao, le spezie, l’estratto di vaniglia e un pizzico di sale amalgamando con un leccapentola e alternando con la panna liquida per raggiungere la consistenza desiderata. Imburrate e infarinate lo stampo e infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti (controllate la cottura con uno stecchino, non dovrà uscire umido); sfornate e lasciate raffreddare prima di sformare la torta. Per realizzare la ghiaccia montate a neve morbida gli albumi con lo zucchero a velo ed aggiungete qualche goccia di limone.

21


@fancyfactory.it


Quiche di zucca, patate e feta Ingredienti (diametro 23 cm): 120 g di burro Fiore Bavarese Meggle 280 g di farina tipo 0 1 uovo + 1 tuorlo 2 cucchiai di acqua fredda 2 fette di zucca gialla 2 patate grandi 100 g di feta 4 uova una tazza di latte (o panna) 100 g di parmigiano grattugiato sale q.b. pepe q.b. olio extravergine d’oliva q.b.

Sbucciate la zucca e le patate e tagliatele a dadini. In una teglia posizionate i dadini di zucca e patate, conditeli con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe e infornate a forno statico preriscaldato a 180°C. Lasciate cuocere finché sia la patata che la zucca saranno diventate morbide, quindi toglietele dal forno e lasciate intiepidire. Mentre le verdure sono in cottura nel forno, procedete alla preparazione della base. In un robot da cucina munito di lame, versate il sale e la farina e il burro ben freddo tagliato a cubetti. Utilizzate la funzione “Pulse” per sbriciolare il burro e unirlo alla farina fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto aggiungete l’acqua fredda - miscelata all’uovo e al tuorlo - e azionate il robot da cucina, sempre ad intermittenza, per altre 5/6 volte. Il composto dovrà risultare slegato ma, premendolo tra le dita, dovrà formare una massa. Versate il composto su un foglio di pellicola alimentare e compattatelo senza toccarlo direttamente con le mani, quindi riponetelo in frigorifero avvolto da una pellicola per almeno un’ora. Con il mattarello stendete un impasto di spessore 5 mm circa. Foderate una tortiera adagiandovi sopra i pezzetti di zucca e patata cotti. In una ciotola sbattete le restanti uova e aggiungete il latte, il parmigiano, la feta, il sale e un po’ di pepe macinato. Versate il composto sopra le verdure e infornate a forno statico preriscaldato a 180°C per almeno 30 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire qualche minuto prima di tagliare e servire.

23


@ingordo__


Brownie con gelato al pistacchio, mandorle e miele Ingredienti per 8 persone: 280 g di cioccolato fondente 150 g di burro Fiore Bavarese Meggle 4 uova di media grandezza 200 g di zucchero semolato 150 g di farina tipo 00 un baccello di vaniglia 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio 60 g di farina di cocco 50 g di gocce di cioccolato 80 g di noci gelato al pistacchio q.b. mandorle a lamelle q.b. miele q.b.

Spezzettate il cioccolato fondente e mettetelo in una casseruola a bagnomaria per farlo sciogliere assieme al burro, mescolando di tanto in tanto. Togliete la casseruola dal fuoco ed aggiungete le uova una alla volta in modo da incorporarle perfettamente al composto di cioccolato e burro. Unite poi lo zucchero, la farina setacciata, i semi estratti dal baccello di vaniglia ed il bicarbonato. Infine aggiungete le gocce di cioccolato, le noci tritate grossolanamente e la farina di cocco; mescolate fino a rendere il composto cremoso, denso ed omogeneo. A questo punto rivestite una teglia con carta da forno, versatevi il composto livellandolo ed infornate a 180°C in forno statico. Il tempo di cottura si aggira tra i 18/21 minuti, ma potete comunque controllarla infilzando uno stecchino di legno al centro del brownie che, estratto, non deve essere asciutto ma risultare leggermente umido. Una volta estratta la teglia dal forno lasciate raffreddare completamente il brownie sopra una griglia. Dopo circa 30 minuti tagliatelo a quadretti e servitelo guarnendo con una quenelle di gelato al pistacchio, delle mandorle a lamelle e qualche goccia di miele.

25


@basticook


Pretzel soffici Ingredienti per circa 8 pretzel: 250 g di farina tipo 00 1/2 cucchiaio di sale 1 cucchiaio di zucchero 15 g di lievito di birra 230 ml di acqua tiepida 150 ml di acqua calda 1 cucchiaino di bicarbonato 3 cucchiai di burro Fiore Bavarese Meggle sale grosso q.b

In un bicchiere di acqua tiepida sciogliete il lievito di birra. Versate poi la farina con il sale e lo zucchero in una ciotola piuttosto grande. Aggiungete poco per volta l’acqua con il lievito ed impastate fino ad ottenere un composto morbido che si stacchi perfettamente dalle pareti. Se vi sembra troppo asciutto e duro vi basterà bagnarvi le mani ed impastare ancora. Ripetete questa operazione fino a raggiungere la consistenza desiderata. Lasciate riposare l’impasto al chiuso e coperto per circa 30 minuti (in una ciotola coperta con un canovaccio o in una scatola ermetica per la lievitazione). Preriscaldate il forno a 200°C, funzione forno statico. Prendete l’impasto, dividetelo in otto parti uguali e create dei bastoncini molto lunghi. Con ogni bastoncino create una forma annodata (vedi figura). Fate scaldare fin quasi ad arrivare a bollore dell’acqua, aggiungetevi il bicarbonato ed immergetevi per qualche secondo i pretzel. Mentre sono ancora bagnati spolverizzateli con il sale grosso, in modo che si attacchi. Lasciateli riposare per 10 minuti e poi infornateli per circa 8 minuti. Una volta cotti, spennellateli con il burro fuso e gustateli caldi.

27


@andreavolpinidifferenttaste


Cheesecake alla zucca e caramello Ingredienti per 10 persone: 2 confezioni di biscotti tipo Digestive 2 cucchiaini di zucchero 80 ml di burro Fiore Bavarese Meggle 660 g di formaggio spalmabile 330 g di zucchero di canna 500 g di zucca 1 cucchiaio di farina 1 cucchiaino di cannella 1/2 di cucchiaino di noce moscata 1/8 di cucchiaino di zenzero 4 uova salsa al caramello q.b. panna da montare Meggle q.b.

Preriscaldate il forno a 175°C e fate fondere il burro nel microonde o a bagnomaria. Sbriciolate i biscotti in un piatto, versatevi sopra il burro e mescolate. Prendete una teglia a cerniera e create la base della cheesecake compattando i biscotti, quindi mettetela in forno per 9/10 minuti. Una volta estratta, riducete la temperatura del forno a 165°C. In una ciotola grande mescolate la zucca - precedentemente cotta in forno a 200°C per 40 minuti, mondata dalla buccia e dai semi e frullata - con il formaggio, poi aggiungete la farina, lo zucchero, la cannella, la noce moscata e lo zenzero. Rompete le uova in un piatto e sbattetele leggermente con una forchetta, poi aggiungetele al composto e mescolate. Versate il tutto nella teglia e mettete in forno per un’ora, poi spegnete il forno lasciando la torta all’interno per un’altra ora, con lo sportello aperto a bocca di lupo. Quando la cheesecake sarà fredda, aggiungete la panna montata e le briciole di biscotti avanzate, guarnite con il caramello e servite ben fredda.

29


@dinnerinprogress


Crespelle con capesante al burro tartufato, cipollotto di Tropea e pistacchi Ingredienti per 12 crespelle: 100 g di farina 250 ml di latte 2 uova 150 g di burro con tartufo Meggle 1 noce di burro Fiore Bavarese Meggle 8 capesante di media grandezza 1 limone 1 cipollotto di Tropea 50 g di granella di pistacchi sale e pepe q.b. Preparate la pastella per le crespelle mescolando le uova con la farina setacciata e un pizzico di sale, servendovi di una frusta, in modo da ottenere un composto omogeneo. Quindi aggiungete anche il latte e stemperate il tutto, in modo da ottenere un composto piuttosto fluido ed omogeneo. Fate sciogliere 50 g di burro al tartufo ed incorporatelo alla pastella, dopo di che ungete una padella di circa 20 cm di diametro con una noce di burro Fiore Bavarese, scaldatela a fiamma dolce per un minuto e versatevi all’interno mezzo mestolo di pastella, distribuendola in modo uniforme su tutta la superficie della padella, facendola roteare delicatamente. Appena la pastella si sarà rassodata, girate la crespella staccandola delicatamente dal fondo con l’aiuto di una spatola e cuocetela sull’altro lato per 2 minuti circa. Procedete in tal senso fino ad esaurimento del composto. Una volta pronte, coppate le crespelle con uno stampo rotondo di 5 cm di diametro e avvolgetele in un foglio di alluminio, tenendole da parte per la composizione finale. Staccate quindi le capesante dalla conchiglia, eliminate il corallo e fate sciogliere i 100 g di burro al tartufo rimanenti in un pentolino, a fiamma dolce. A quel punto aggiungete le capesante e scottatele in padella 2 minuti per lato; al termine conservate il fondo di cottura al burro tartufato. Successivamente scaloppate le cappesante in fettine di 0,5 cm, sminuzzate il cipollotto, recuperate le crespelle e procedete alla composizione del piatto, adagiando 4/5 fettine di capasanta su ciascuna crespella. Irrorate le fettine di capasanta con il fondo di cottura tartufato, condite con una spruzzata di limone e una grattata di pepe. Infine guarnite con la granella di pistacchi e qualche listarella di cipollotto posta al di sopra delle capesante, completate la decorazione del piatto con dei petali edibili (vedi figura) e servite.

31


@macchiadinutella


Ciambella integrale Ingredienti (diametro 20 cm): 195 g di farina integrale 85 g di farina di riso 125 g di zucchero di canna 8 g di lievito per dolci 3 uova 150 g di latte 125 g di burro Fiore Bavarese Meggle

In una ciotola setacciate le farine con il lievito ed unite lo zucchero di canna: se preferite un gusto più morbido, potete variare la proporzione delle farine utilizzando 150 g di farina integrale e 125 g di farina di riso. Unite le uova leggermente sbattute, il latte e infine il burro fuso, e amalgamate il tutto. Versate l’impasto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato (o ricoperto di carta da forno) e cuocete per 45/50 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C. Questi tempi di cottura valgono per uno stampo di 20 cm circa di diametro; se ne usate uno più ampio la torta verrà più bassa e quindi i tempi di cottura potrebbero ridursi. Una volta raffreddata potete gustarla da sola oppure con del miele o farcirla con della marmellata di lamponi, spolverizzandola infine con dello zucchero a velo.

33


@pablo_micio


Filettini di salmone con panna acida e rape rosse Ingredienti per 2 persone: 2 filettini di salmone succo di arancia q.b. 2 rape rosse precotte olio extravergine d’oliva erba cipollina q.b 180 g di panna acida pastorizzata Meggle

Dividete in due i filettini di salmone e metteteli in una pirofila; condite con olio, sale, pepe e succo di arancia. Cuocete in forno (preriscaldato a 200°C) per 10 minuti. Nel frattempo tagliate a fette sottili le rape rosse e conditele con olio extravergine di oliva. Mescolate la panna acida con l’erba cipollina in una tazza. Impiattate i filettini su una base di rape e completate con un cucchiaio di panna acida e con l’ erba cipollina.

35


@giadaesara


Gingerbread soft cookies sandwiches Ingredienti per i gingerbread: 310 g di farina tipo 00 1 cucchiaino di bicarbonato ¼ di cucchiaino di lievito per dolci 1 cucchiaino di cannella in polvere 2 cucchiaini di zenzero in polvere noce moscata q.b. 125 g di burro alpino leggermente salato Meggle 120 g di zucchero di canna integrale 2 uova 110 ml di latte 1 cucchiaio di miele Ingredienti per il frosting: 250 g di mascarpone 125 ml di panna da montare Meggle 2 cucchiai di miele 60 g di zucchero a velo Preriscaldate il forno a 180°C e foderate due leccarde di carta da forno. In una ciotola setacciate la farina con il bicarbonato, il lievito e le spezie in polvere. A parte montate il burro ammorbidito con lo zucchero e un cucchiaio di miele fino ad ottenere una crema spumosa; aggiungete poi un uovo per volta. Unite la farina, poco alla volta, alternandola al latte e montate il composto fino a ottenere una consistenza molto cremosa. Inserite l’impasto in un sac à poche e disponete piccole noci di impasto sulla carta da forno, ben distanziate tra loro. Infornate e cuocete per circa 6/8 minuti (il tempo di cottura può variare a seconda delle dimensioni delle vostre tortine). Lasciate riposare le tortine per una mezz’ora, poi staccatele dalla carta da forno. Per preparare il frosting, in una ciotola montate il mascarpone con lo zucchero a velo e 2 cucchiai di miele, poi unite piano piano la panna e montate fino a ottenere una consistenza soffice come la neve. Farcite i vostri biscotti e richiudeteli a sandwiche. Servite spolverando con lo zucchero a velo.

37


@cucinama


Ravioli con ricotta e noci Ingredienti per 3 persone: 300 g di farina tipo 00 (o 250 g di farina tipo 00 e 50 g di farina di grano duro) 3 uova 250 g di ricotta ben asciutta 100 g di gherigli di noce tritati 70 g di parmigiano grattugiato sale, pepe nero, noce moscata q.b. burro Fiore Bavarese Meggle q.b.

Preparate la pasta formando la classica fontana con la farina, il sale e rompete le uova ponendole al centro. Con una forchetta iniziate ad inglobare la farina alle uova e terminate impastando il composto per 10 minuti. Avvolgete l’impasto cosÏ ottenuto nella pellicola o in un canovaccio, lontano da correnti d’aria, e fatelo riposare per almeno mezz’ora. Prendete un pezzo di impasto e passatelo nella macchina per la pasta per ottenere delle sfoglie. Mescolate in una ciotola gli ingredienti per il ripieno: la ricotta, le noci tritate, il parmigiano, e assaggiatelo per regolarlo di sale e pepe. Stendete una lista di sfoglia sullo stampo per i ravioli, farcite e coprite con un’altra sfoglia. Passate il mattarello, togliete la pasta in eccesso ed estraete i ravioli. Adagiateli su un vassoio cosparso di semola per non farli attaccare. Dopo aver lessato i ravioli in abbondante acqua bollente, conditeli con burro e salvia oppure potete preparare una fonduta al parmigiano scaldando della panna da cucina Meggle e sciogliendovi del parmigiano grattugiato fino ad addensarla, aromatizzandola infine con una spolverata di noce moscata.

39


@ribesecannella


Brioche al farro e miele Ingredienti: 250 g di farina di farro 250 g di farina di farro integrale 150 g di lievito madre 200 g di latte 100 g di miele millefiori 80 g di burro Fiore Bavarese Meggle 1 uovo 1 bacca di vaniglia 1 arancia non trattata 1 limone non trattato 1 tuorlo + 2 cucchiai di latte (per spennellare la brioche) sale q.b. olio q.b. In un pentolino fate intiepidire il latte per pochi istanti; versatelo quindi in una ciotola, aggiungete il miele e il lievito madre e mescolate fino ad amalgamare gli ingredienti. Grattugiate la scorza degli agrumi e ricavate i semi dalla bacca di vaniglia. Versate le farine nella planetaria, aggiungete l’uovo, gli aromi e il mix di latte, miele e lievito. Fate amalgamare gli ingredienti a bassa velocità, quindi unite una presa di sale e aggiungete il burro morbido a pezzetti. Lavorate il composto fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e incordato. Ungete leggermente una spianatoia o un piano di lavoro, versatevi l’impasto e lavoratelo per pochi istanti; formate poi una palla liscia e riponete l’impasto in una ciotola leggermente oliata. Coprite con la pellicola e lasciate riposare per 30 minuti. Versate nuovamente l’impasto sulla spianatoia leggermente unta e fate le pieghe a tre. Formate una palla e ponete di nuovo l’impasto nella ciotola. Coprite l’impasto con della pellicola alimentare e fate lievitare fino al raddoppio del suo volume iniziale. Riprendete l’impasto e suddividetelo in 3 parti uguali; formate una treccia e adagiatela in uno stampo da plumcake (da 30 cm) rivestito di carta da forno. Coprite la brioche con la pellicola e fate lievitare fino a quando l’impasto non avrà raggiunto i bordi dello stampo (occorrono almeno un paio di ore). Spennellate la superficie con il tuorlo mescolato al latte; cuocete la brioche nel forno preriscaldato a 180°C per circa 40/45 minuti in modo che risulti ben dorato in superficie. Fate raffreddare completamente la brioche su una griglia per dolci prima di tagliarla.

41


@madalinapometescu


Pandorini Ingredienti: 320 g di farina manitoba 20 g di lievito di birra fresco 250 g di burro Fiore Bavarese Meggle 35 ml di latte intero 2 uova 3 tuorli 85 g di zucchero semolato 15 ml di rum analcolico per dolci 1 baccello di vaniglia sale q.b. zucchero a velo vanigliato q.b. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e aggiungete un pizzico di zucchero semolato. In una planetaria munita di frusta (oppure in una ciotola con le fruste elettriche) montate le uova insieme ai tuorli, al burro fuso, allo zucchero semolato, ai semini di vaniglia ed infine aggiungete il lievito sciolto ed il rum. Unite la farina ed impastate cambiando la frusta della planetaria con il gancio (stessa operazione se si utilizza lo sbattitore elettrico). Trascorsi 5 minuti, aggiungete un pizzico di sale e continuate ad impastare per altri 5 minuti, finché l’impasto non sarà diventato elastico ed omogeneo. Formate una palla con l’impasto, incidete una croce al centro con il coltello e lasciatela lievitare in una boule, coprendola con un canovaccio umido e tenendola vicino ad una fonte di calore (potete impostare l’opzione lievitazione del vostro forno per velocizzare il procedimento). Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume iniziale (dopo circa 2 ore) bisognerà trasferirlo negli stampini in alluminio per mini pandori precedentemente imburrati e infarinati fino a metà stampo (la dose indicata è per 6 pandorini da 150 g, ma dipende anche dalle molteplici dimensioni di stampi che si trovano in commercio). Attendete che il volume dei mini pandori raddoppi nuovamente e infornate in forno statico a 170°C per 25/30 minuti circa (fare sempre la prova stecchino). Non dimenticate di aggiungere un pentolino con dell’acqua durante la cottura nel forno per dare la giusta umidità e conferire al pandoro la sua classica sofficità. Sfornate i pandorini, attendete 5 minuti e toglieteli dai propri stampi, lasciandoli raffreddare sopra una griglia. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo, meglio se vanigliato per aggiungere un aroma più intenso, oppure aggiungete all’impasto delle gocce di cioccolato o sostituite al rum per dolci la stessa quantità di Grand Marnier e la scorza grattugiata di un’arancia non trattata.

43


grazie a...

@cuordibiscotto @laangie @cirillovalentina86 @martagerbino @m.e.mancuso @naomi_shoots @francesca.rosa29 @chic.food @_sausage_ @alsorace @marygrace83p @iltaccuinodellelfa @funkyteoz @penny_ele @paglia___ @nicole_g89 @sguendina @babette_23

@lablondenfarinee @fancyfactory.it @ingordo__ @basticook @andreavolpinidifferenttaste @dinnerinprogress @macchiadinutella @pablo_micio @giadaesara @cucinama @ribesecannella @madalinapometescu


MEGGLE ITALIA Via Albere 19 37138 Verona - Italia info@meggle.it tel +39 045 8101409 www.meggle.it

45


Profile for Meggle

#ilbuonodioggi  

#ilbuonodioggi  

Advertisement