Page 29

LE MERAVIGLIE DELLA CALABRIA

tro paese. Si può raggiungere solo a piedi o con un mezzo piccolo perché le stradine del paese sono piuttosto strette e ripide. La fortezza medievale, probabilmente costruita nell’XI secolo, presentava le stesse strutture architettoniche dei castelli dell’epoca: base quadrata, quattro torri a forma di parallelepipedo a base rettangolare ai lati, ampio cortile interno con al centro una cisterna che serviva a raccogliere l’acqua piovana e ponte levatoio. Durante la dominazione normanna, nel 1113 circa, i Cavalieri di Rodi assunsero la Signoria del paese e il castello fu trasformato in una specie di monastero-ospizio per accogliere i viandanti. Dal XV secolo in poi il feudo divenne proprietà di diversi signorotti tra cui i marchesi di Francia che, nel 1921-22, vendettero il castello al cavalier Giuseppe Sansotta, uno dei più ricchi commercianti del paese, il quale operò una ristrutturazione dei locali per poi rivenderli a privati cittadini che ne modificarono la struttura originaria facendogli perdere ogni caratteristica di fortezza. Il borgo, raggiungibile da tre porte: la Portella o Porta Marina a est che è l’entrata principale; la Porta, lato sud, che conserva tutte le caratteristiche antiche; e infine la porta detta “tripu” costruita in tempi moderni, si mostra agli occhi dei visitatori come una variegata combinazione di elementi antichi e moderni. L’antica Kaulon: la scoperta di Kaulonia sul

Monasterace

Medinbus | Numero 12 | Marzo/Aprile/Magio 2019 31

Profile for Medinbus

Medinbus Marzo Aprile Maggio 2019  

Viaggi, turismo enogastronomico, moda, benessere, bellezza, ricette, lifestyle, eventi, salute, interviste, oroscopo e tanto altro su Medinb...

Medinbus Marzo Aprile Maggio 2019  

Viaggi, turismo enogastronomico, moda, benessere, bellezza, ricette, lifestyle, eventi, salute, interviste, oroscopo e tanto altro su Medinb...

Profile for medinbus
Advertisement