Issuu on Google+

RASSEGNA STAMPA A CURA DI

tel. 06-99330840 0932-663259 mob. 345/1228330 info@medialivecomunicazione.com www.medialivecomunicazione.com

ufficio stampa


PRONTA A RIAPRTIRE LA SETTIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA “TEATRO DELL’IPER”. DAL 29 GIUGNO QUATTRO GRANDI APPUNTAMENTI ALL’APERTO NEL PARCHEGGIO DELL’IPER LE DUNE DI RAGUSA. RAGUSA - E' ormai un classico dell' estate iblea, un appuntamento imperdibile per gli amanti del teatro e dello spettacolo, e torna puntuale anche per il 2012. La rassegna teatrale dell’Iper Le Dune di Ragusa, quest’anno sottotitolata non a caso "Il più grande spettacolo prima del week end", promette per il settimo anno consecutivo una serie di imperdibili appuntamenti ogni venerdì a partire dal prossimo 29 giugno. La manifestazione, ad ingresso gratuito, è organizzata dalla direzione marketing dell’Iper Le Dune guidata da Concetta Lo Magno, e intende abbracciare la città tutta premiando i clienti più affezionati dell’Iper Le Dune. Infatti grazie a numerosi sponsor che si sono avvicinati all’iniziativa, il pubblico ha la possibilità di entrare gratuitamente a ciascuno dei quattro spettacoli in programma, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Un posto di riguardo viene garantito agli affezionati clienti dell’Iper Le Dune che possono ritirare i biglietti al termine della spesa realizzata nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì della settimana in cui andrà in scena lo spettacolo. Esibendo lo scontrino al box informazioni potranno infatti ricevere 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro, 4 biglietti per una spesa di 50 euro. Il primo appuntamento, come detto il 29 giugno, è con Enrico Guarneri, affezionato ospite e protagonista della rassegna, quest'anno con un grande classico del teatro popolare siciliano: "L'eredità dello Zio Canonico". Il venerdì successivo toccherà a un grande varietà interamente dedicato agli artisti siciliani. Il "Gran Varietà Ibleo" vedrà alternarsi sul palco la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Il 13 luglio sarà la volta del duo comico Toti & Totino, che porteranno in scena la commedia "Toti, Totino e la Malafemmina", per concludere, il 20 con un altro gradito ritorno, quello di Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu in "Puntoeacapo". L'appuntamento è quindi presso il parcheggio dell'Iper, con inizio spettacoli alle ore 21.30, con quello che è diventato ormai un punto di riferimento degli eventi culturali estivi della nostra provincia.

22/06/12

ufficio stampa


“TEATRO DELL’IPER”: LA SETTIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA SARA’ PRESENTATA MERCOLEDI’ MATTINA IN CONFERENZA STAMPA RAGUSA – La settima edizione del “Teatro dell’Iper”, l’ormai tradizionale rassegna teatrale che allieta l’estate in città, sarà ufficialmente presentata mercoledì mattina, 27 giugno, alle ore 11 presso l’Iper Le Dune di Ragusa. L’iniziativa è organizzata dalla direzione marketing dell’Iper Le Dune guidata da Concetta Lo Magno, e intende abbracciare la città tutta, premiando i clienti più affezionati che avranno dei posti riservati. Quattro gli appuntamenti previsti anche per quest’anno. Si inizia il prossimo 29 giugno con Enrico Guarneri. Le testate giornalistiche sono pregate di intervenire osservando la massima puntualità.

ufficio stampa


“TEATRO DELL’IPER”: PRESENTATA STAMANI LA RASSEGNA TEATRALE DIVENUTA ORMAI “IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO PRIMA DEL WEEKEND”. CONCETTA LO MAGNO, GRUPPO ERGON: “L’IMPEGNO E L’AMORE PER IL TERRITORIO PROSEGUE ANCHE ATTRAVERSO QUESTI APPUNTAMENTI ESTIVI” RAGUSA – Il divertimento e l'allegria allieteranno anche quest'anno l'estate dei ragusani. E' stata presentata questa mattina in conferenza stampa la rassegna “Teatro dell'Iper” organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. L’iniziativa è giunta alla sua settima edizione. Ad ospitare l'evento, come ogni anno, il parcheggio dell'Iper Le Dune di Ragusa che si trasforma in un grande teatro all’aperto dove è stato già allestito il grande palco con una colorata scenografia alle spalle. Saranno in totale 2500 i posti disponibili per i quattro spettacoli inseriti nel cartellone presentato stamani dalla dottoressa Concetta Lo Magno, direttore marketing del gruppo Ergon. E’ stata proprio la Lo Magno a sottolineare, a nome dell’azienda, il forte amore per il territorio che ha fatto nascere tante iniziative, compresa la rassegna teatrale che conferma il piacere di ritrovarsi insieme durante le calde serate estive. Un impegno a tutto campo, quello del gruppo Ergon, apprezzato e premiato dai ragusani che hanno reso l'Iper Le Dune il proprio punto di riferimento per la spesa, sinonimo di qualità e convenienza, promotore della genuinità e della straordinaria eccellenza dei prodotti locali. Dal 29 giugno al 20 luglio per quattro venerdì verranno offerti al pubblico appuntamenti imperdibili, un'eccezionale programmazione che dà la possibilità, a chi prosegue la permanenza a Ragusa nel periodo estivo, di allietare le proprie serate tra arte e spettacolo con commedie, cabaret e musica. Si parte venerdì 29 giugno alle ore 21,30 con Enrico Guarneri, affezionato ed immancabile ospite delle rassegne dell'Iper. Torna quest'anno con un grande classico del teatro popolare siciliano, "L'eredità dello Zio Canonico". “Abbiamo spettacoli di grande qualità e tutti ad ingresso gratuito, ovviamente fino ad esaurimento posti – ha spiegato la dottoressa Lo Magno – Apriamo con un grande attore siciliano, Enrico Guarneri, una serata di sicuro successo. Ma anche gli altri appuntamenti sono di grande qualità. Il 6 luglio avremo il varietà con tanti bravi artisti siciliani che si alterneranno sul palco con la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Poi il 13 luglio ci saranno delle new entry, arriveranno Toti e Totino che assieme ad altri attori ci proporranno la commedia Malafemmina. Infine chiuderemo il 20 luglio con il nostro amico Gino Astorina e la Compagnia de Il Gatto Blu in Puntoeacapo. Insomma spettacoli che abbracciano tutti i target, come è ormai abitudine della nostra rassegna teatrale”. Sottotitolo di quest’anno del Teatro dell’Iper è “Il più grande spettacolo prima del weekend!” visto che gli spettacoli si svolgono tutti il venerdì, a partire dalle ore ufficio stampa


21,30, facendo così iniziare in allegria il fine settimana. Allegria ma anche gusto. Come di consueto, grazie ai tanti sponsor privati che si sono avvicinati alla manifestazione, durante la pausa di metà spettacolo ci saranno acqua e gelati per tutti. “Del resto – conclude la Lo Magno – coloro che vengono alla rassegna, clienti e non dell’Iper Le Dune, sono nostri ospiti e nostri amici a cui, in piena estate, offriamo un rinfrescante gelato”. Per i clienti più fedeli dell’Iper Le Dune è stato riservato un settore della platea con 600 posti a sedere. Come ogni anno, l'ingresso è gratuito ed aperto a tutti, ma c'è infatti la possibilità di riservarsi i posti migliori vicini al palco. Con gli acquisti fatti dal 25 giugno al 18 luglio, nelle sole giornate di lunedì, martedì e mercoledì presso l'Iper Le Dune di Ragusa, sarà possibile richiedere al box informazioni i biglietti per gli spettacoli teatrali. In particolare, con 30 euro di spesa in un unico scontrino si avrà diritto a due biglietti per i posti riservati, con 50 euro di spesa a quattro biglietti. I biglietti avranno valore solo per lo spettacolo della settimana in cui è stata effettuata la spesa. Questa settimana, per lo spettacolo di Guarneri, si è registrata una vera e propria corsa alla spesa. I 600 posti riservati per i clienti sono stati occupati già nella giornata di lunedì scorso.

27/06/12

ufficio stampa


“TEATRO DELL’IPER”: SI COMINCIA DOMANI CON ENRICO GUARNERI CHE PRESENTERA’ “L’EREDITA’ DELLO ZIO CANONICO”. RAGUSA – Comincia domani sera la settima rassegna teatrale “Teatro dell’Iper – il più grande spettacolo prima del weekend” che presso l’Iper Le Dune di Ragusa ci regalerà per quattro venerdì consecutivi altrettanti appuntamenti con il divertimento e lo spettacolo. La partenza è affidata ad un fuoriclasse della comicità, un attore amatissimo che già nelle precedenti edizioni è stato ospite della kermesse: Enrico Guarneri. Quest'anno, con la sua compagnia metterà in scena “L’eredità dello zio Canonico”, il capolavoro di Antonio Russo Giusti che ormai è un vero classico del teatro siciliano. La storia, notissima, ruota attorno a un’eredità lasciata da un porporato (lo zio Canonico appunto) al nipote don Antonio Favazza (interpretato magistralmente da Enrico Guarneri) il quale è coniugato con la moglie un po’ opportunista e un po’ arrivista Nunzia ed ha una figlia, Agatina, piccola ma sincera. L’apertura del testamento non fa gola solamente all’eccentrico e ambizioso don Antonio, ma anche ai cugini “rivali” Mario, innamorato della piccola Agatina, e ai cinici Maddalena e Santo. Le scene si svolgono in due ambienti chiave: la casa di don Antonio, nella quale si progettano i prossimi sogni di gloria, e lo studio del notaio e del suo stupido assistente Michelino. Il momento dell’apertura del testamento rappresenta una delle scene più esilaranti della commedia, in cui si mescolano equivoci, ignoranza, maldicenze e tanta arroganza e ipocrisia. Don Antonio infatti è erede universale, ma di soli debiti. Tra gli sberleffi e la gioia dei parenti rivali, la buona sorte darà ragione al povero don Antonio il quale riceverà il dono di un milione di lire da parte del Vicario Chiarenza, che, sbadatamente, aveva dimenticato a consegnare la missiva contenente i libretti al portatore proprio in occasione dell’apertura testamentaria. La commedia, che in alcuni momenti assume toni quasi farseschi, venne scritta da Antonino Russo Giusti intorno al 1920, e ritrae i tratti tipici della sicilianità e non solo, quali avarizia, servilismo, egoismo e ipocrisia. Le vicende, tratte dalla vita quotidiana dei ceti popolari, vengono ingigantite nei loro aspetti più grotteschi e paradossali, mentre i personaggi, spesso, evidenziano i lati “negativi” dell’animo umano, che se da un lato divertono lo spettatore, dall’altro lo invitano a riflettere. Mattatore assoluto in scena è ovviamente Guarneri, contornato dal suo fidato cast di bravissimi attori: Vincenzo Volo, Anna Nicolosi, Rosario Marco Amato, Claudia Bazzano, Cosimo Coltraro, Nadia De Luce, Gianni Fontanarosa, Mario Sapienza, Ciccio Abela, Pietro Barbaro, Amalia Contarini. La regia di Antonello Capodici rende piacevolissima la commedia per la densità della sceneggiatura e per il ritmo serrato dei dialoghi che non disdegnano di gettare un occhio al pubblico piu' volte interlocutore del protagonista. L'appuntamento è quindi per domani sera alle 21.30 al parcheggio dell'Iper Le Dune trasformato in teatro all’aperto e con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Come sempre un posto di riguardo viene garantito agli affezionati clienti dell’Iper che hanno ritirato i biglietti al termine della spesa realizzata durante questa settimana. 28/06/12 ufficio stampa


GRANDE SUCCESSO PER IL PRIMO APPUNTAMENTO DI “TEATRO DELL’IPER” IERI SERA A RAGUSA CON ENRICO GUARNERI E LA SUA COMPAGNIA RAGUSA – Tutto esaurito per la prima del “Teatro dell’Iper” ieri sera a Ragusa nel parcheggio dell’Iper Le Dune trasformato come sempre in teatro all’aperto con 2500 posti. La settima edizione dell’attesa rassegna teatrale, organizzata dalla direzione marketing dell’Ergon, ha subito avuto successo anche grazie alla presenza di un personaggio amatissimo come Enrico Guarneri. Il simpatico attore catanese è stato il mattatore assoluto de “L’eredità dello zio Canonico”, un classico del teatro siciliano, che la verve e la comicità del “Litterio” televisivo ha reso ancora più frizzante e divertente. "Teatro dell’Iper”, ovvero “il più grande spettacolo prima del week end", ha dunque inaugurato nel migliore dei modi la nova stagione e il riscontro del pubblico non si è fatto attendere. Applauditissimo ovviamente Guarneri, nei panni di don Antonio Favazza, erede apparente dei lauti lasciti dello zio Canonico, che seppur "trapassato" è costantemente in scena riprodotto in una gigantografia, come interlocutore prescelto dei divertenti sfoghi del protagonista. Ma non è stato da meno anche tutto il resto del cast, tra cui ricordiamo Vincenzo Volo, Anna Nicolosi, Rosario Marco Amato, che ha regalato un intreccio dai toni grotteschi e paradossali, in cui avarizia, servilismo, egoismo e ipocrisia la fanno da padrone. Ieri sera ad introdurre l’appuntamento teatrale è stata la “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno, responsabile marketing Ergon, che ha ribadito la volontà dell’Iper Le Dune, assieme ai tanti sponsor che hanno aderito, di portare avanti la rassegna teatrale quale grande appuntamento dell’estate ragusana. La Lo Magno ha poi parlato delle recenti iniziative dell’Iper, come il concorso “Elementare Chef” che ha coinvolto centinaia e centinaia di studenti delle elementari nella scoperta delle tradizioni culinarie locali. E’ stato trasmesso sugli schermi giganti una video-sintesi del lavoro svolto con le scuole e con il coinvolgimento dello chef Carmelo Chiaramonte. Prima dello spettacolo, la Lo Magno ha invitato il pubblico a ricordare i terremotati dell’Emilia Romagna e le vittime del terremoto. La rassegna proseguirà per altri tre venerdì consecutivi. Il prossimo appuntamento è per il 6 luglio con il "Gran Varietà Ibleo Artisti siciliani sotto le stelle", una serata interamente dedicata agli artisti siciliani: musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, comicità del Mago Nelson e del duo Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Come sempre l’ingresso è gratuito. I clienti abituali dell’Iper Le Dune hanno anche la possibilità di poter contare su posti privilegiati in settori centrali. Facendo la spesa il lunedì, martedì e mercoledì riceveranno, fino ad esaurimento, 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro o 4 biglietti per una spesa di 50 euro, per assistere allo spettacolo del venerdì della stessa settimana. 30/06/12 ufficio stampa


PASSERELLA DI ARTISTI SICILIANI PER IL SECONDO ATTESO APPUNTAMENTO DEL “TEATRO DELL’IPER” IN PROGRAMMA VENERDI’ SERA A RAGUSA RAGUSA – Sarà una vera e propria passerella dei migliori talenti siciliani e iblei, che si esibiranno ognuno nella propria arte, dal canto al ballo, alla recitazione. Si intitola non a caso “Gran Varietà Ibleo - Artisti Siciliani Sotto le Stelle” il secondo appuntamento con la rassegna teatrale "Teatro dell’Iper - il più grande spettacolo prima del week end", organizzata dall'Iper Le Dune di Ragusa, che venerdì 6 luglio a partire dalle 21,30 offrirà una splendida serata di intrattenimento e arte come sempre nel parcheggio, in via La Pira, trasformato in teatro all’aperto. Un'occasione imperdibile che anche quest'anno vuole mettere in luce la bravura di tanti artisti nostrani ormai approdati anche alla ribalta nazionale. Come il giovane tenore Lorenzo Licitra, che sarà accompagnato dalla Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta dal coreografo Vladan Jovanovic e da Rita Gurrieri, e che si esibirà in un duetto con la partecipazione straordinaria di Rachele Armenta, conosciuta al grande pubblico grazie alla partecipazione al programma di Gerry Scotti "Io Canto". Spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Quindi ancora tanta musica con l'energia di François e le Coccinelle. Protagonista indiscusso della serata sarà un notissimo cabarettista, che intratterrà il pubblico con la sua irresistibile comicità: Sasà Salvaggio. E si riderà anche con il divertentissimo duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, per poi rimanere incantati con le folli magie del Mago Nelson e i suoi straordinari pappagalli. Insomma un menù ricchissimo per offrire uno spettacolo unico. Padrona di casa sarà nuovamente Concetta Lo Magno, responsabile marketing del gruppo Ergon, affiancata anche quest'anno dal simpatico attore ibleo Mario Tribastone. L'ingresso è come sempre gratuito, e per gli affezionati clienti dell’Iper Le Dune c'è la possibilità di garantirsi un posto privilegiato grazie ai biglietti offerti al termine della spesa realizzata nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì della settimana in cui andrà in scena lo spettacolo. 04/07/12

ufficio stampa


NUOVO SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL TEATRO DELL’IPER A RAGUSA: IERI SERA IL GRAN VARIETA’ IBLEO CON TANTI ARTISTI SICILIANI RAGUSA – Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatro dell’Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell’Iper Le Dune trasformato in teatro all’aperto. Un ricchissimo parterre di artisti, ragusani e in generale siciliani, per il “Gran Varietà Ibleo”, l’appuntamento in programma ieri sera che ha regalato ore di relax e tantissime risate al folto pubblico presente. Presentato dalla “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno responsabile dell’ufficio marketing dell’Ergon, e dall’attore ragusano Mario Tribastone, il gran varietà ha visto una passerella di tanti talenti artistici in vari settori, dalla musica al canto, dalla danza al cabaret. Spettacolare l’esibizione del giovane tenore ragusano Lorenzo Licitra che ha stupito il pubblico con i suoi acuti e nelle performance con le ballerine della Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta da Vladan Jovanovic e Rita Gurrieri. Licitra si è esibito anche in duetto con un’altra brava giovane cantante, Rachele Amenta, recentemente lanciata dal programma di Gerry Scotti "Io Canto". Ancora spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Graffiante rock nell’esibizione attesissima e al tempo stesso energica di François e le Coccinelle che naturalmente non hanno deluso le aspettative. Poi tante risate con il duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia ma anche con il noto cabarettista palermitano Sasà Salvaggio. Stupore infine con le folli ma al tempo stesso spassose magie di Mago Nelson. Una serata divertentissima, allegra e frizzante dove è stata sapientemente dosata la presenza di tutti gli artisti all’interno di una scaletta che ha catturato l’interesse e l’attenzione del pubblico. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati che ormai da sette anni offrono la possibilità, assieme ad Ergon e Iper Le Dune, di regalare un’estate divertente ai ragusani che restano in città in estate. 07/07/12

ufficio stampa


TOTI, TOTINO E LA MALAFEMMINA PER IL TERZO APPUNTAMENTO DI VENERDI’ PROSSIMO DEL TEATRO DELL’IPER A RAGUSA RAGUSA – Una coppia collaudata che da più di 40 anni calca le scene, ovvero Toti e Totino, sarà protagonista venerdì al Teatro dell’Iper, assieme agli attori della compagnia teatrale “Teatro Stabile Nisseno”, di una divertentissima commedia dal titolo “Toti, Totino e la Malafemmina”. La verve comica del collaudato duo, ripercorre le strade classiche della maestria attoriale della rivista e del varietà e lo fa a fianco di tanti altri attori siciliani di grande capacità. Guidati dall’attenta e frizzante regia di Antonello Capodici, il terzo appuntamento del Teatro dell’Iper promette tantissime risate per il folto pubblico che sarà gradito ospite dell’Iper Le Dune di Ragusa. Il parcheggio esterno come sempre verrà trasformato in un gran teatro all’aperto con in totale 2500 posti. Toti e Totino, forti di un’esperienza robustissima e variegata, si cimentano con la trasposizione scenica del capolavoro cinematografico per antonomasia, “Toto’, Peppino e la Malafemmina”. E del resto, chi non ricorda la celebre scena “della lettera …noi volevòn savuàr” e la celebre canzone “Malafemmina” resa immortale che poi ha fatto conoscere il film in tutto il mondo. Sarà dunque una bellissima occasione di teatro, leggero ma assolutamente divertente, senza traccia alcuna né di volgarità né di grossolanità. Una proposta teatrale nel segno della comicità ma anche della qualità sia sotto l’aspetto attoriale che sotto il profilo scenografico e d’allestimento. Una chicca per la rassegna Teatro dell’Iper organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati.

11/07/12

ufficio stampa


TOTI, TOTINO E LA MALAFEMMINA: ANCHE IERI SERA GRANDI RISATE PER LA RASSEGNA TEATRO DELL’IPER A RAGUSA. VENERDI’ L’ULTIMO STEP. RAGUSA – Un nuovo successo all'insegna della comicità e del divertimento, ieri sera per la settima edizione del Teatro dell'Iper a Ragusa. Il terzo appuntamento si è consumato ancora una volta nel magico teatro all’aperto che ha ospitato due grandi interpreti della comicità siciliana assieme ai bravi attori della compagnia “Teatro Stabile Nisseno”. In scena con “Toti, Totino e la Malafemmina”, naturalmente i due mattatori assoluti Toti e Totino che hanno divertito il folto pubblico presente (in totale si dispongono di 2500 posti) grazie a tanta comicità e capacità interpretativa. Una collaudata coppia comica che si è unità all’ottima interpretazione degli altri attori in scena in una divertentissima commedia con la frizzante regia di Antonello Capodici che rifà il verso al famoso film di Totò e Peppino per l’appunto in “Totò, Peppino e la Malafemmina”. La storia è più o meno quella della nota pellicola ma con le opportune riduzioni per il teatro, creando uno spettacolo leggero e divertente, ovviamente con un’ambientazione tutta siciliana, nomi dei personaggi protagonisti compresi, da Toti e Totino alla sorella Assunta (la bravissima Salvina Fama), all’odiato vicino di casa Mezzasalma (il convincente Giovanni Speciale), al nipote Gianni (un bravissimo Luigi Milazzo), fino naturalmente all’avvenente “malafemmina” Wanda interpretata da Lucia Debora Chiaia. Ed ancora il commendatore Andolfi interpretato da Giuseppe Minnella e il vigile urbano impersonificato da Raimondo Coniglio. La vicenda è nota a tutti: da una Sicilia contadina e rurale, i fratelli Zaccone (anzi, “Zacconi”, perché, come recita una battuta del duo comico, loro sono due) si muovono verso la lontana Milano per riportare all’ordine l’amato nipote Gianni, studente in medicina e prossimo alla “laura”, invaghitosi della ballerina e attrice Wanda con grande preoccupazione del nido familiare. Colorata e luminosa la scenografia mentre la storia riflette non solo grande comicità ma anche tanti spunti di riflessione. Mattatori indiscussi Toti e Totino, i cui dialoghi divengono dei veri e propri sketch esilaranti. Come era nelle previsioni, è stata una vera e propria chicca per la rassegna Teatro dell’Iper organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno. Venerdì prossimo, 20 luglio, ultimo appuntamento con un gradito ritorno, quello di Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu nel divertentissimo "Puntoeacapo". 14/07/12

ufficio stampa


VENERDI' 20 LUGLIO ULTIMO APPUNTAMENTO TEATRALE PER LA RASSEGNA “TEATRO DELL'IPER” PRESSO L'IPER LE DUNE A RAGUSA. IN SCENA GINO ASTORINA E GLI ATTORI DE IL GATTO BLU. RAGUSA – Dopo il grandissimo gradimento e le ovazioni ricevute lo scorso anno, torna in scena al “Teatro dell'Iper” a Ragusa, il divertentissimo Gino Astorina con gli attori, altrettanto bravi, della compagnia de “Il gatto blu”. Venerdì prossimo 20 luglio alle ore 21, per l'ultimo dei quattro appuntamenti in programma, “Teatro dell'Iper” propone infatti l'esilarante rappresentazione teatrale dal titolo "Puntoeacapo". Uno spettacolo divertente che parla della vita di tutti i giorni, perché alla fin fine, non c'è mai un punto di arrivo. Ci illudiamo di sostare, di fermarci un attimo e invece no, è una specie di pit stop o molto più semplicemente un "Puntoeacapo". Tutto unito, come le storie che vengono raccontate nella divertente rappresentazione teatrale, partendo dalla culla della nostra infanzia, passando per il piazzale della nostra gioventù per arrivare alla panchina della nostra vecchiaia. Tutto di un fiato, perché la vita scorre velocemente e poco importa se il mare è in tempesta o in bonaccia. L'importante è navigare, mantenere la rotta, senza lasciarsi andare alla deriva. Con Gino Astorina sul palco ci saranno anche Francesca Agate, Pippo Marziale, Luciano Messina e Nuccio Morabito. Il Gatto Blu è un gruppo di cabaret che da oltre venti anni diverte la Sicilia e i siciliani. A Catania ha anche una propria sala teatrale, in pieno centro storico, dove ogni anno viene presentato lo spettacolo cabarettistico della stagione. Gli attori, cresciuti nell'ambito teatrale etneo, hanno trovato il modo di fondere la tradizionale satira ed ironica verve sicula per esasperare le gag e i monologhi prendendo spunto dalla realtà quotidiana dove ognuno è in grado di riconoscersi. Una comicità graffiante che già lo scorso anno è stata apprezzata dal pubblico affezionato di "Teatro dell'Iper". Come sempre sarà il parcheggio dell'Iper Le Dune di Ragusa, trasformato in teatro all'aperto con 2500 posti a sedere, ad ospitare questo nuovo ed ultimo appuntamento teatrale che chiuderà una stagione intensa e divertente, sempre ad ingresso gratuito, ma con un occhio di riguardo, attraverso settori riservati, per i clienti più affezionati dell'ipermercato. La rassegna è organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon e guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno. Grazie a tanti sponsor privati, gelati e acqua per tutti durante l'intervallo. 18/07/12

ufficio stampa


ANCORA UN ALTRO ENORME SUCCESSO PER LA RASSEGNA TEATRO DELL'IPER CHE IERI SERA HA CHIUSO A RAGUSA CON GINO ASTORINA E GLI ALTRI ATTORI DE IL GATTO BLU E CON 2500 SPETTATORI. RAGUSA – Anche il quarto e ultimo appuntamento della rassegna “Teatro dell'Iper”, presso l'ipermercato Iper Le Dune di Ragusa, si è rivelato essere di grande successo grazie alla brillante comicità di Gino Astorina e degli altri altrettanto bravi attori della compagnia “Il Gatto Blu” e ad un caloroso pubblico di 2500 spettatori che come sempre hanno gradito lo spettacolo, le esilaranti battute ma anche i rinfrescanti gelati che a metà spettacolo sono stati offerti, come di consueto, grazie agli sponsor che ormai da sette anni aderiscono al progetto culturale. Insomma tutto secondo programma per l'iniziativa promossa dalla direzione marketing del gruppo Ergon, guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno che anche per l'ultimo appuntamento ha fatto gli onori di casa introducendo la serata e ribadendo la volontà dell'Iper Le Dune e del gruppo Ergon di stare accanto ai propri clienti, vecchi e nuovi, e più in generale alla città di Ragusa offrendo una stagione teatrale di altissima qualità e sempre ad ingresso gratuito (ovviamente fino ad esaurimento posti). Come è accaduto anche ieri sera con, sul palco, gli attori catanesi de “Il Gatto Blu” pronti a divertire, con gag e battute ad effetto, in “Puntoeacapo”, uno degli esilaranti lavori prodotti dalla compagnia etnea guidata da Gino Astorina ma con dentro bravissimi attori come Francesca Agate, Pippo Marziale, Luciano Messina e Nuccio Morabito. Uno spettacolo divertente e di grande attualità, che prende ampio spunto dal quotidiano, raccontando la vita ossessionata di ciascun individuo, che nel suo piccolo va avanti non solo perché deve, ma perché praticamente è costretto dai tempi e dalle circostanze. E così, come viene spiegato sul palco, tra mettere un punto ed andare a capo, c'è nei fatti un universo di cose che hai fatto, che ti sono accadute, che hai cercato, magari che hai anche evitato. L'importante è non ripeterle. Anzi l'idea è quella di mettere un punto ed andare avanti, senza voltarsi, perché alla fine... girandosi, ci si potrebbe rimettere il capo. Questa la morale della divertente e spassosa commedia arricchita da una splendida scenografia e da costumi assolutamente ricercati e curati che hanno fatto la loro parte assieme alle splendide capacità interpretative degli attori. A fine serata l'applauso del pubblico è andato non solo agli attori ma anche a tutta la direzione marketing del gruppo Ergon e a tutto il personale dell'Iper Le Dune che ha partecipato e offerto assistenza al pubblico, garantendo quattro serate divertenti e di pieno relax in una Ragusa che lentamente si svuota e che affida più ai privati le iniziative di grande richiamo come “Teatro dell'Iper”. “Anche per questa settima edizione abbiamo ottenuto un enorme successo, con un pubblico, per ciascuno dei quattro appuntamento, divertito e copioso – spiega la dottoressa Lo Magno – Tutto è stato realizzato grazie a sponsor privati e all'Iper Le Dune e al gruppo Ergon pronti a stare accanto ai clienti divenuti per quattro serate anche i nostri ospiti a teatro”. 21/07/12 ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


ufficio stampa


TACCUINO: OGGI IN SICILIA (2) Ragusa: presentazione della settima edizione della rassegna "Teatro dell'Iper" (Iper Le Dune, ore 11)

ufficio stampa


22/06/2012 - 15:49 Ragusa: riparte la VII edizione della rassegna teatrale all’aperto

“TEATRO DELL’IPER”

Sta per ripartire l’appuntamento imperdibile per gli amanti del teatro e dello spettacolo, e torna puntuale anche quest’anno la rassegna teatrale dell’Iper Le Dune di Ragusa, sottotitolata: "Il più grande spettacolo prima del week end". Il titolo già promette una serie di imperdibili appuntamenti per quattro venerdì a partire dal 29 giugno con ingresso gratuito. La manifestazione è organizzata dalla direzione marketing dell’Iper Le Dune guidata da Concetta Lo Magno, e intende abbracciare tutta la città premiando i clienti più affezionati dell’Iper Le Dune. Infatti grazie a numerosi sponsor che si sono avvicinati all’iniziativa, il pubblico ha la possibilità di entrare gratuitamente a ciascuno dei quattro spettacoli in programma, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Un posto di riguardo viene garantito agli affezionati clienti dell’Iper Le Dune che possono ritirare i biglietti al termine della spesa realizzata nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì della settimana in cui andrà in scena lo spettacolo. Esibendo lo scontrino al box informazioni potranno infatti ricevere 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro, 4 biglietti per una spesa di 50 euro. Il primo appuntamento, come detto il 29 giugno, è con Enrico Guarneri, affezionato ospite e protagonista della rassegna, quest'anno con un grande classico del teatro popolare siciliano: "L'eredità dello Zio Canonico". Il venerdì successivo toccherà a un grande varietà interamente dedicato agli artisti siciliani. Il "Gran Varietà Ibleo" vedrà alternarsi sul palco la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Il 13 luglio sarà la volta del duo comico Toti & Totino, che porteranno in scena la commedia "Toti, Totino e la Malafemmina", per concludere, il 20 con un altro gradito ritorno, quello di Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu in "Puntoeacapo". L'appuntamento è quindi presso il parcheggio dell'Iper, con inizio spettacoli alle ore 21.30, con quello che è diventato ormai un punto di riferimento degli eventi culturali estivi della nostra provincia.

Elisa Ragusa

ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

VII EDIZIONE RASSEGNA TEATRO DELL’IPER GRANDI APPUNTAMENTI PER L’IPER LE DUNE DI RAGUSA 23/06/2012 11:48 E’ ormai un classico dell’estate iblea, un appuntamento imperdibile per gli amanti del teatro e dello spettacolo, e torna puntuale anche per il 2012. La rassegna teatrale dell’Iper Le Dune di Ragusa, quest’anno sottotitolata non a caso “Il più grande spettacolo prima del week end”, promette per il settimo anno consecutivo una serie di imperdibili appuntamenti ogni venerdì a partire dal prossimo 29 giugno. La manifestazione, ad ingresso gratuito, è organizzata dalla direzione marketing dell’Iper Le Dune guidata da Concetta Lo Magno, e intende abbracciare la città tutta premiando i clienti più affezionati dell’Iper Le Dune. Infatti, grazie a numerosi sponsor che si sono avvicinati all’iniziativa, il pubblico ha la possibilità di entrare gratuitamente a ciascuno dei quattro spettacoli in programma, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Un posto di riguardo viene garantito agli affezionati clienti dell’Iper Le Dune che possono ritirare i biglietti al termine della spesa realizzata nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì della settimana in cui andrà in scena lo spettacolo. Esibendo lo scontrino al box informazioni, i clienti dell’Iper Le Dune potranno ricevere 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro, 4 biglietti per una spesa di 50 euro. Il primo appuntamento, dunque, è il 29 giugno con Enrico Guarneri, affezionato ospite e protagonista della rassegna, quest’anno con un grande classico del teatro popolare siciliano: “L’eredità dello Zio Canonico”. Il venerdì successivo toccherà a un grande varietà interamente dedicato agli artisti siciliani: il “Gran Varietà Ibleo”, che vedrà alternarsi sul palco la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Il 13 luglio sarà la volta del duo comico Toti e Totino, che porteranno in scena la commedia “Toti, Totino e la Malafemmina”, per concludere, il 20 con un altro gradito ritorno, quello di Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu in “Puntoeacapo”. L’appuntamento è, quindi, presso il parcheggio dell’Iper Le Dune di Ragusa, inizio spettacoli alle ore 21.30, con quello che è diventato ormai un punto di riferimento degli eventi culturali estivi della provincia ragusana.

ufficio stampa


TEATRO DELL’IPER

VII EDIZIONE DELLA RASSEGNA ALL’APERTO NEL PARCHEGGIO DELL’IPER LE DUNE DI RAGUSA. COSA TEATRO QUANDO DAL 29 GIUGNO AL 20 LUGLIO 2012 ORE 21,30 DOVE IPER LE DUNE / VIA GIORGIO LA PIRA - RAGUSA PREZZO INGRESSO LIBERO E' ormai un classico dell' estate iblea, un appuntamento imperdibile per gli amanti del teatro e dello spettacolo, e torna puntuale anche per il 2012. La rassegna teatrale dell’Iper Le Dune di Ragusa, quest’anno sottotitolata non a caso "Il più grande spettacolo prima del week end", promette per il settimo anno consecutivo una serie di imperdibili appuntamenti ogni venerdì a partire dal prossimo 29 giugno. La manifestazione, ad ingresso gratuito, è organizzata dalla direzione marketing dell’Iper Le Dune guidata da Concetta Lo Magno, e intende abbracciare la città tutta premiando i clienti più affezionati dell’Iper Le Dune. Infatti grazie a numerosi sponsor che si sono avvicinati all’iniziativa, il pubblico ha la possibilità di entrare gratuitamente a ciascuno dei quattro spettacoli in programma, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Un posto di riguardo viene garantito agli affezionati clienti dell’Iper Le Dune che possono ritirare i biglietti al termine della spesa realizzata nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì della settimana in cui andrà in scena lo spettacolo. Esibendo lo scontrino al box informazioni potranno infatti ricevere 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro, 4 biglietti per una spesa di 50 euro. Il primo appuntamento, come detto il 29 giugno, è con Enrico Guarneri, affezionato ospite e protagonista della rassegna, quest'anno con un grande classico del teatro popolare siciliano: "L'eredità dello Zio Canonico". Il venerdì successivo toccherà a un grande varietà interamente dedicato agli artisti siciliani. Il "Gran Varietà Ibleo" vedrà alternarsi sul palco la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Il 13 luglio sarà la volta del duo comico Toti & Totino, che porteranno in scena la commedia "Toti, Totino e la Malafemmina", per concludere, il 20 con un altro gradito ritorno, quello di Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu in "Puntoeacapo". L'appuntamento è quindi presso il parcheggio dell'Iper, con inizio spettacoli alle ore 21.30, con quello che è diventato ormai un punto di riferimento degli eventi culturali estivi della nostra provincia. ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

“TEATRO DELL’IPER” PRIMO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA DELLE DUNE IL PROSSIMO 29 GIUGNO 26/06/2012 09:11

La settima edizione del “Teatro dell’Iper”, l’ormai tradizionale rassegna teatrale che allieta l’estate in città, sarà ufficialmente presentata mercoledì 27 giugno, alle 11 presso l’Iper Le Dune di Ragusa. L’iniziativa è organizzata dalla direzione marketing dell’Iper guidata da Concetta Lo Magno, e intende abbracciare la città tutta, premiando i clienti più affezionati che avranno come sempre dei posti a loro riservati. Quattro gli appuntamenti previsti anche per il programma di quest’anno. Si inizia il prossimo 29 giugno con Enrico Guarneri. L’anno passato nei quattro appuntamenti organizzati per l’estate 2011 si è registrato quasi il tutto esaurito.

ufficio stampa


"Teatro dell'iper", presentata la rassegna teatrale

Ragusa

MERCOLEDÌ 27 GIUGNO 2012

SCRITTO DA REDAZIONE

Il divertimento e l'allegria allieteranno anche quest'anno l'estate dei ragusani. E' stata presentata questa mattina in conferenza stampa la rassegna “Teatro dell'Iper” organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. L’iniziativa è giunta alla sua settima edizione. Ad ospitare l'evento, come ogni anno, il parcheggio dell'Iper Le Dune di Ragusa che si trasforma in un grande teatro all’aperto dove è stato già allestito il grande palco con una colorata scenografia alle spalle. Saranno in totale 2500 i posti disponibili per i quattro spettacoli inseriti nel cartellone presentato stamani dalla dottoressa Concetta Lo Magno, direttore marketing del gruppo Ergon. E’ stata proprio la Lo Magno a sottolineare, a nome dell’azienda, il forte amore per il territorio che ha fatto nascere tante iniziative, compresa la rassegna teatrale che conferma il piacere di ritrovarsi insieme durante le calde serate estive. Un impegno a tutto campo, quello del gruppo Ergon, apprezzato e premiato dai ragusani che hanno reso l'Iper Le Dune il proprio punto di riferimento per la spesa, sinonimo di qualità e convenienza, promotore della genuinità e della straordinaria eccellenza dei prodotti locali. Dal 29 giugno al 20 luglio per quattro venerdì verranno offerti al pubblico appuntamenti imperdibili, un'eccezionale programmazione che dà la possibilità, a chi prosegue la permanenza a Ragusa nel periodo estivo, di allietare le proprie serate tra arte e spettacolo con commedie, cabaret e musica. Si parte venerdì 29 giugno alle ore 21,30 con Enrico Guarneri, affezionato ed immancabile ospite delle rassegne dell'Iper. Torna quest'anno con un grande classico del teatro popolare siciliano, "L'eredità dello Zio Canonico". “Abbiamo spettacoli di grande qualità e tutti ad ingresso gratuito, ovviamente fino ad esaurimento posti – ha spiegato la dottoressa Lo Magno – Apriamo con un grande attore siciliano, Enrico Guarneri, una serata di sicuro successo. Ma anche gli altri appuntamenti sono di grande qualità. Il 6 luglio avremo il varietà con tanti bravi artisti siciliani che si alterneranno sul palco con la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Poi il 13 luglio ci saranno delle new entry, arriveranno Toti e Totino che assieme ad altri attori ci proporranno la commedia Malafemmina. Infine chiuderemo il 20 luglio con il nostro amico Gino Astorina e la Compagnia de Il Gatto Blu in Puntoeacapo. Insomma spettacoli che abbracciano tutti i target, come è ormai abitudine della nostra rassegna teatrale”. Sottotitolo di quest’anno del Teatro dell’Iper è “Il più grande spettacolo prima del weekend!” visto che gli spettacoli si svolgono tutti il venerdì, a partire dalle ore 21,30, facendo così iniziare in allegria il fine settimana. Allegria ma anche gusto. Come di consueto, grazie ai tanti sponsor privati che si sono avvicinati alla manifestazione, durante la pausa di metà spettacolo ci saranno acqua e gelati per tutti. “Del resto – conclude la Lo Magno – coloro che vengono alla rassegna, clienti e non dell’Iper Le Dune, sono nostri ospiti e nostri amici a cui, in piena estate, offriamo un rinfrescante gelato”. Per i clienti più fedeli dell’Iper Le Dune è stato riservato un settore della platea con 600 posti a sedere. Come ogni anno, l'ingresso è gratuito ed aperto a tutti, ma c'è infatti la possibilità di riservarsi i posti migliori vicini al palco. Con gli acquisti fatti dal 25 giugno al 18 luglio, nelle sole giornate di lunedì, martedì e mercoledì presso l'Iper Le Dune di Ragusa, sarà possibile richiedere al box informazioni i biglietti per gli spettacoli teatrali. In particolare, con 30 euro di spesa in un unico scontrino si avrà diritto a due biglietti per i posti riservati, con 50 euro di spesa a quattro biglietti. I biglietti avranno valore solo per lo spettacolo della settimana in cui è stata effettuata la spesa. Questa settimana, per lo spettacolo di Guarneri, si è registrata una vera e propria corsa alla spesa. I 600 posti riservati per i clienti sono stati occupati già nella giornata di lunedì scorso. ufficio stampa


27/06/2012 - 16:49 Concetta Lo Magno, gruppo Ergon: “l’impegno e l’amore per il territorio prosegue”

“TEATRO DELL’IPER”: PRESENTATA MERCOLEDI MATTINA LA RASSEGNA “ Il divertimento e l'allegria allieteranno anche quest'anno l'estate dei ragusani. E' stata presentata questa mattina in conferenza stampa la rassegna “Teatro dell'Iper” organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. L’iniziativa è giunta alla sua settima edizione. Ad ospitare l'evento, come ogni anno, il parcheggio dell'Iper Le Dune di Ragusa che si trasforma in un grande teatro all’aperto dove è stato già allestito il grande palco con una colorata scenografia alle spalle. Saranno in totale 2500 i posti disponibili per i quattro spettacoli inseriti nel cartellone presentato stamani dalla dottoressa Concetta Lo Magno, direttore marketing del gruppo Ergon. E’ stata proprio la Lo Magno a sottolineare, a nome dell’azienda, il forte amore per il territorio che ha fatto nascere tante iniziative, compresa la rassegna teatrale che conferma il piacere di ritrovarsi insieme durante le calde serate estive. Un impegno a tutto campo, quello del gruppo Ergon, apprezzato e premiato dai ragusani che hanno reso l'Iper Le Dune il proprio punto di riferimento per la spesa, sinonimo di qualità e convenienza, promotore della genuinità e della straordinaria eccellenza dei prodotti locali. Dal 29 giugno al 20 luglio per quattro venerdì verranno offerti al pubblico appuntamenti imperdibili, un'eccezionale programmazione che dà la possibilità, a chi prosegue la permanenza a Ragusa nel periodo estivo, di allietare le proprie serate tra arte e spettacolo con commedie, cabaret e musica. Si parte venerdì 29 giugno alle ore 21,30 con Enrico Guarneri, affezionato ed immancabile ospite delle rassegne dell'Iper. Torna quest'anno con un grande classico del teatro popolare siciliano, "L'eredità dello Zio Canonico". “Abbiamo spettacoli di grande qualità e tutti ad ingresso gratuito, ovviamente fino ad esaurimento posti – ha spiegato la dottoressa Lo Magno – Apriamo con un grande attore siciliano, Enrico Guarneri, una serata di sicuro successo. Ma anche gli altri appuntamenti sono di grande qualità. Il 6 luglio avremo il varietà con tanti bravi artisti siciliani che si alterneranno sul palco con la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Poi il 13 luglio ci saranno delle new entry, arriveranno Toti e Totino che assieme ad altri attori ci proporranno la commedia Malafemmina. Infine chiuderemo il 20 luglio con il nostro amico Gino Astorina e la Compagnia de Il Gatto Blu in Puntoeacapo. Insomma spettacoli che abbracciano tutti i target, come è ormai abitudine della nostra ufficio stampa


rassegna teatrale”. Sottotitolo di quest’anno del Teatro dell’Iper è “Il più grande spettacolo prima del weekend!” visto che gli spettacoli si svolgono tutti il venerdì, a partire dalle ore 21,30, facendo così iniziare in allegria il fine settimana. Allegria ma anche gusto. Come di consueto, grazie ai tanti sponsor privati che si sono avvicinati alla manifestazione, durante la pausa di metà spettacolo ci saranno acqua e gelati per tutti. “Del resto – conclude la Lo Magno – coloro che vengono alla rassegna, clienti e non dell’Iper Le Dune, sono nostri ospiti e nostri amici a cui, in piena estate, offriamo un rinfrescante gelato”. Per i clienti più fedeli dell’Iper Le Dune è stato riservato un settore della platea con 600 posti a sedere. Come ogni anno, l'ingresso è gratuito ed aperto a tutti, ma c'è infatti la possibilità di riservarsi i posti migliori vicini al palco. Con gli acquisti fatti dal 25 giugno al 18 luglio, nelle sole giornate di lunedì, martedì e mercoledì presso l'Iper Le Dune di Ragusa, sarà possibile richiedere al box informazioni i biglietti per gli spettacoli teatrali. In particolare, con 30 euro di spesa in un unico scontrino si avrà diritto a due biglietti per i posti riservati, con 50 euro di spesa a quattro biglietti. I biglietti avranno valore solo per lo spettacolo della settimana in cui è stata effettuata la spesa. Questa settimana, per lo spettacolo di Guarneri, si è registrata una vera e propria corsa alla spesa. I 600 posti riservati per i clienti sono stati occupati già nella giornata di lunedì scorso.di M.B

ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

TEATRO ALL’IPER 28/06/2012 08:53 E’ stata presentata mercoledì mattina in conferenza stampa la rassegna “Teatro dell’Iper”, organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. L’iniziativa è giunta alla sua settima edizione. Ad ospitare l’evento, come ogni anno, sarà il parcheggio dell’Iper Le Dune di Ragusa che si trasformerà in un grande teatro all’aperto dov’è stato già allestito il grande palco con una colorata scenografia alle spalle. Saranno in totale 2500 i posti disponibili per i quattro spettacoli inseriti nel cartellone presentato dalla dottoressa Concetta Lo Magno, direttore marketing del gruppo Ergon. E’ stata proprio la Lo Magno a sottolineare, a nome dell’azienda, il forte amore per il territorio che ha fatto nascere tante iniziative, compresa la rassegna teatrale. Dal 29 giugno al 20 luglio per quattro venerdì verranno offerti al pubblico appuntamenti teatrali che daranno la possibilità a chi rimane a Ragusa nel periodo estivo di allietare le proprie serate tra arte e spettacolo. Si parte venerdì 29 giugno alle ore 21,30 con Enrico Guarneri e con un grande classico del teatro popolare siciliano: “L’eredità dello Zio Canonico”. “Abbiamo spettacoli di grande qualità e tutti ad ingresso gratuito, ovviamente fino ad esaurimento posti – ha spiegato la dottoressa Lo Magno -. Apriamo con un grande attore siciliano, Enrico Guarneri, una serata di sicuro successo. Ma anche gli altri appuntamenti sono di grande qualità. Il 6 luglio avremo il varietà con tanti bravi artisti siciliani che si alterneranno sul palco con la musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, la danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, i balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, la comicità del Mago Nelson e del duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio – ha detto la dr.ssa Lo Magno -. Poi il 13 luglio ci saranno delle new entry, arriveranno Toti e Totino che assieme ad altri attori ci proporranno la commedia “Malafemmina”. Infine, chiuderemo il 20 luglio con il nostro amico Gino Astorina e la Compagnia de Il Gatto Blu in “Puntoeacapo”. Insomma spettacoli che abbracciano tutti i target, come è ormai abitudine della nostra rassegna teatrale”. Sottotitolo di quest’anno del Teatro dell’Iper è “Il più grande spettacolo prima del weekend!” visto che gli spettacoli si svolgono tutti il venerdì, a partire dalle ore 21,30. Come di consueto, inoltre, grazie a tanti sponsor privati, durante la pausa di metà spettacolo ci saranno acqua e gelati per tutti gli spettatori. Per i clienti più fedeli dell’Iper Le Dune è stato riservato un settore della platea con 600 posti a sedere. Come ogni anno, l’ingresso è gratuito ed aperto a tutti, ma c’è la possibilità di riservarsi i posti migliori vicini al palco con gli acquisti fatti dal 25 giugno al 18 luglio, nelle sole giornate di lunedì, martedì e mercoledì presso l’Iper Le Dune di Ragusa e richiedendo al box informazioni i biglietti per gli spettacoli teatrali. In particolare, con 30 euro di spesa in un unico scontrino si avrà diritto a due biglietti per i posti riservati, con 50 euro di spesa a quattro biglietti. I biglietti avranno valore solo per lo spettacolo della settimana in cui è stata effettuata la spesa. Questa settimana, per lo spettacolo di Guarneri i 600 posti riservati per i clienti sono stati occupati già nella giornata di lunedì. ufficio stampa


Gli appuntamenti di oggi, venerdĂŹ 29 giugno

RAGUSA TEATRO Nel teatro all'aperto davanti all'Iper Le Dune di Ragusa alle 21,30 "L'ereditĂ  dello zio Canonico", spettacolo con Enrico Guarneri.

ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

GUARNERI INAUGURA TEATRO ALL’IPER 29/06/2012 08:57

Inizia venerdì sera la settima rassegna teatrale “Teatro dell’Iper – il più grande spettacolo prima del weekend” che si svolgerà presso l’Iper Le Dune di Ragusa per quattro venerdì consecutivi. La partenza è affidata ad un fuoriclasse della comicità: Enrico Guarneri. Quest’anno, con la sua compagnia metterà in scena “L’eredità dello zio Canonico”, il capolavoro di Antonio Russo Giusti che ormai è un vero classico del teatro siciliano. Mattatore assoluto in scena è ovviamente Guarneri, contornato dal suo fidato cast di bravissimi attori. La regia è di Antonello Capodici. L’appuntamento è per venerdì sera alle 21.30 al parcheggio dell’Iper Le Dune di Ragusa trasformato in teatro all’aperto e con ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

ufficio stampa


30/06/2012 - 09:31 Applauditissimo ovviamente Guarneri nei panni di don Antonio Favazza

GRANDE SUCCESSO PER IL PRIMO APPUNTAMENTO DI “TEATRO DELL’IPER” Tutto esaurito per la prima del “Teatro dell’Iper” ieri sera a Ragusa nel parcheggio dell’Iper Le Dune trasformato come sempre in teatro all’aperto con 2500 posti. La settima edizione dell’attesa rassegna teatrale, organizzata dalla direzione marketing dell’Ergon, ha subito avuto successo anche grazie alla presenza di un personaggio amatissimo come Enrico Guarneri. Il simpatico attore catanese è stato il mattatore assoluto de “L’eredità dello zio Canonico”, un classico del teatro siciliano, che la verve e la comicità del “Litterio” televisivo ha reso ancora più frizzante e divertente. "Teatro dell’Iper”, ovvero “il più grande spettacolo prima del week end", ha dunque inaugurato nel migliore dei modi la nova stagione e il riscontro del pubblico non si è fatto attendere. Applauditissimo ovviamente Guarneri, nei panni di don Antonio Favazza, erede apparente dei lauti lasciti dello zio Canonico, che seppur "trapassato" è costantemente in scena riprodotto in una gigantografia, come interlocutore prescelto dei divertenti sfoghi del protagonista. Ma non è stato da meno anche tutto il resto del cast, tra cui ricordiamo Vincenzo Volo, Anna Nicolosi, Rosario Marco Amato, che ha regalato un intreccio dai toni grotteschi e paradossali, in cui avarizia, servilismo, egoismo e ipocrisia la fanno da padrone. Ieri sera ad introdurre l’appuntamento teatrale è stata la “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno, responsabile marketing Ergon, che ha ribadito la volontà dell’Iper Le Dune, assieme ai tanti sponsor che hanno aderito, di portare avanti la rassegna teatrale quale grande appuntamento dell’estate ragusana. La Lo Magno ha poi parlato delle recenti iniziative dell’Iper, come il concorso “Elementare Chef” che ha coinvolto centinaia e centinaia di studenti delle elementari nella scoperta delle tradizioni culinarie locali. E’ stato trasmesso sugli schermi giganti una video-sintesi del lavoro svolto con le scuole e con il coinvolgimento dello chef Carmelo Chiaramonte. Prima dello spettacolo, la Lo Magno ha invitato il pubblico a ricordare i terremotati dell’Emilia Romagna e le vittime del terremoto. La rassegna proseguirà per altri tre venerdì consecutivi. Il prossimo appuntamento è per il 6 luglio con il "Gran Varietà Ibleo - Artisti siciliani sotto le stelle", una serata interamente dedicata agli artisti siciliani: musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, comicità del Mago Nelson e del duo Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Come sempre l’ingresso è gratuito. I clienti abituali dell’Iper Le Dune hanno anche la possibilità di poter contare su posti privilegiati in settori centrali. Facendo la spesa il lunedì, martedì e mercoledì riceveranno, fino ad esaurimento, 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro o 4 biglietti per una spesa di 50 euro, per assistere allo spettacolo del venerdì della stessa settimana. di Redazione

ufficio stampa


Grande successo per il primo appuntamento di “teatro dell’Iper” Ragusa

LUNEDÌ 02 LUGLIO 2012 16:38 SCRITTO DA REDAZIONE Tutto esaurito per la prima del “Teatro dell’Iper” venerdì sera a Ragusa nel parcheggio dell’Iper Le Dune trasformato come sempre in teatro all’aperto con 2500 posti. La settima edizione dell’attesa rassegna teatrale, organizzata dalla direzione marketing dell’Ergon, ha subito avuto successo anche grazie alla presenza di un personaggio amatissimo come Enrico Guarneri. Il simpatico attore catanese è stato il mattatore assoluto de “L’eredità dello zio Canonico”, un classico del teatro siciliano, che la verve e la comicità del “Litterio” televisivo ha reso ancora più frizzante e divertente. "Teatro dell’Iper”, ovvero “il più grande spettacolo prima del week end", ha dunque inaugurato nel migliore dei modi la nova stagione e il riscontro del pubblico non si è fatto attendere. Applauditissimo ovviamente Guarneri, nei panni di don Antonio Favazza, erede apparente dei lauti lasciti dello zio Canonico, che seppur "trapassato" è costantemente in scena riprodotto in una gigantografia, come interlocutore prescelto dei divertenti sfoghi del protagonista. Ma non è stato da meno anche tutto il resto del cast, tra cui ricordiamo Vincenzo Volo, Anna Nicolosi, Rosario Marco Amato, che ha regalato un intreccio dai toni grotteschi e paradossali, in cui avarizia, servilismo, egoismo e ipocrisia la fanno da padrone. Ieri sera ad introdurre l’appuntamento teatrale è stata la “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno, responsabile marketing Ergon, che ha ribadito la volontà dell’Iper Le Dune, assieme ai tanti sponsor che hanno aderito, di portare avanti la rassegna teatrale quale grande appuntamento dell’estate ragusana. La Lo Magno ha poi parlato delle recenti iniziative dell’Iper, come il concorso “Elementare Chef” che ha coinvolto centinaia e centinaia di studenti delle elementari nella scoperta delle tradizioni culinarie locali. E’ stato trasmesso sugli schermi giganti una video-sintesi del lavoro svolto con le scuole e con il coinvolgimento dello chef Carmelo Chiaramonte. Prima dello spettacolo, la Lo Magno ha invitato il pubblico a ricordare i terremotati dell’Emilia Romagna e le vittime del terremoto. La rassegna proseguirà per altri tre venerdì consecutivi. Il prossimo appuntamento è per il 6 luglio con il "Gran Varietà Ibleo - Artisti siciliani sotto le stelle", una serata interamente dedicata agli artisti siciliani: musica con Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, danza classica con il corpo di ballo di Mila Dance, balli standard e latini eseguiti dai campioni italiani Elide e Mattia Scollo, comicità del Mago Nelson e del duo Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, e la partecipazione straordinaria di Sasà Selvaggio. Come sempre l’ingresso è gratuito. I clienti abituali dell’Iper Le Dune hanno anche la possibilità di poter contare su posti privilegiati in settori centrali. Facendo la spesa il lunedì, martedì e mercoledì riceveranno, fino ad esaurimento, 2 biglietti per una spesa minima di 30 euro o 4 biglietti per una spesa di 50 euro, per assistere allo spettacolo del venerdì della stessa settimana.

ufficio stampa


04/07/2012

Il più grande spettacolo prima del weekend Se il Comune taglia i fondi alle iniziative culturali, non resta che affidarsi ai privati per un po’ di cultura. È tornata anche quest’anno, il settimo di fila, la rassegna teatrale organizzata dall’Iper Le Dune di Ragusa, dal titolo “Il più grande spettacolo prima del weekend”. Il programma prevede quattro serate teatrali, ogni venerdì dal 29 giugno al 20 luglio dalle 21.30 presso il parcheggio dell’Iper Le Dune, con ingresso gratuito e con la possibilità, per i clienti delle Dune, di usufruire di posti riservati. Ricordiamo infatti che i biglietti, disponibili fino a esaurimento posti, vanno prenotati al box informazioni dell’Iper Le Dune. Dopo il primo spettacolo avente come protagonista Enrico Guarneri, noto comico popolare catanese, questo venerdì andrà in scena il "Gran Varietà Ibleo" dedicato agli artisti siciliani, tra cui i musicisti Lorenzo Licitra e François e le Coccinelle, i ballerini Elide e Mattia Scollo, il Mago Nelson e il duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, il tutto presentato da Sasà Selvaggio. Il 13 luglio verrà rappresentata la commedia "Toti, Totino e la Malafemmina", con gli altri due comici popolari in Sicilia, Toti e Totino. L’ultimo appuntamento sarà "Puntoeacapo" con Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu. Negli anni passati questa iniziativa ha fatto registrare il “tutto esaurito”. Indice di una inappagata voglia di teatro popolare da parte dei ragusani o tutto merito del potere di attrazione dei comici delle tv locali?

ufficio stampa


04/07/2012 - 18:39 Passerella di artisti siciliani per il secondo atteso appuntamento

IL “TEATRO DELL’IPER” IN PROGRAMMA VENERDI’ SERA A RAGUSA Sarà una vera e propria passerella dei migliori talenti siciliani e iblei, che si esibiranno ognuno nella propria arte, dal canto al ballo, alla recitazione. Si intitola non a caso “Gran Varietà Ibleo - Artisti Siciliani Sotto le Stelle” il secondo appuntamento con la rassegna teatrale "Teatro dell’Iper - il più grande spettacolo prima del week end", organizzata dall'Iper Le Dune di Ragusa, che venerdì 6 luglio a partire dalle 21,30 offrirà una splendida serata di intrattenimento e arte come sempre nel parcheggio, in via La Pira, trasformato in teatro all’aperto. Un'occasione imperdibile che anche quest'anno vuole mettere in luce la bravura di tanti artisti nostrani ormai approdati anche alla ribalta nazionale. Come il giovane tenore Lorenzo Licitra, che sarà accompagnato dalla Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta dal coreografo Vladan Jovanovic e da Rita Gurrieri, e che si esibirà in un duetto con la partecipazione straordinaria di Rachele Armenta, conosciuta al grande pubblico grazie alla partecipazione al programma di Gerry Scotti "Io Canto". Spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Quindi ancora tanta musica con l'energia di François e le Coccinelle. Protagonista indiscusso della serata sarà un notissimo cabarettista, che intratterrà il pubblico con la sua irresistibile comicità: Sasà Salvaggio. E si riderà anche con il divertentissimo duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, per poi rimanere incantati con le folli magie del Mago Nelson e i suoi straordinari pappagalli. Insomma un menù ricchissimo per offrire uno spettacolo unico. Padrona di casa sarà nuovamente Concetta Lo Magno, responsabile marketing del gruppo Ergon, affiancata anche quest'anno dal simpatico attore ibleo Mario Tribastone. L'ingresso è come sempre gratuito, e per gli affezionati clienti dell’Iper Le Dune c'è la possibilità di garantirsi un posto privilegiato grazie ai biglietti offerti al termine della spesa realizzata nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì della settimana in cui andrà in scena lo spettacolo. di B.M

ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

IL TEATRO ALL’IPER APRE AL GRAN VARIETA’ IBLEO 05/07/2012 07:51

Sarà una vera e propria passerella dei migliori talenti siciliani e iblei, che si esibiranno ognuno nella propria arte, dal canto al ballo, alla recitazione. Si intitola non a caso “Gran Varietà Ibleo – Artisti Siciliani Sotto le Stelle”, il secondo appuntamento con la rassegna teatrale “Teatro dell’Iper – il più grande spettacolo prima del week end”, organizzata dall’Iper Le Dune di Ragusa, che venerdì 6 luglio a partire dalle 21,30 offrirà una serata di intrattenimento e arte nel parcheggio della struttura commerciale, in via La Pira, trasformato in teatro allo aperto. Protagonisti saranno il giovane tenore Lorenzo Licitra, accompagnato dalla Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta dal coreografo Vladan Jovanovic e da Rita Gurrieri, e che si esibirà in un duetto con la partecipazione straordinaria di Rachele Armenta. Spazio anche alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Quindi, ancora tanta musica con l’energia di François e le Coccinelle. Protagonista indiscusso della serata sarà il cabarettista Sasà Salvaggio. E si riderà anche con il divertentissimo duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, per poi rimanere incantati per le magie del Mago Nelson e dei suoi straordinari pappagalli. Padrona di casa sarà Concetta Lo Magno, responsabile marketing del gruppo Ergon, affiancata anche quest’anno dal simpatico attore ibleo Mario Tribastone. L’ingresso è gratuito, e per gli affezionati clienti dell’Iper Le Dune c’è la possibilità di garantirsi un posto privilegiato. ufficio stampa


IPER...TEATRO SCRITTO DA REDAZIONE. POSTATO IN CULTURA

Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatro dell’Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell’Iper Le Dune trasformato in teatro all’aperto. Un ricchissimo parterre di artisti, ragusani e in generale siciliani, per il “Gran Varietà Ibleo”, l’appuntamento in programma ieri sera che ha regalato ore di relax e tantissime risate al folto pubblico presente. Presentato dalla “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno responsabile dell’ufficio marketing dell’Ergon, e dall’attore ragusano Mario Tribastone, il gran varietà ha visto una passerella di tanti talenti artistici in vari settori, dalla musica al canto, dalla danza al cabaret. Spettacolare l’esibizione del giovane tenore ragusano Lorenzo Licitra che ha stupito il pubblico con i suoi acuti e nelle performance con le ballerine della Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta da Vladan Jovanovic e Rita Gurrieri. Licitra si è esibito anche in duetto con un’altra brava giovane cantante,Rachele Amenta, recentemente lanciata dal programma di Gerry Scotti "Io Canto". Ancora spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard elatino americane, categoria 14/15 anni. Graffiante rock nell’esibizione attesissima e al tempo stesso energica di François e le Coccinelle che naturalmente non hanno deluso le aspettative. Poi tante risate con il duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia ma anche con il noto cabarettista palermitano Sasà Salvaggio. Stupore infine con le folli ma al tempo stesso spassose magie di Mago Nelson. Una serata divertentissima, allegra e frizzante dove è stata sapientemente dosata la presenza di tutti gli artisti all’interno di una scaletta che ha catturato l’interesse e l’attenzione del pubblico. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati che ormai da sette anni offrono la possibilità, assieme ad Ergon e Iper Le Dune, di regalare un’estate divertente ai ragusani che restano in città in estate. ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

NUOVO SUCCESSO PER IL TEATRO DELL’IPER 07/07/2012 16:58 Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatro dell’Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell’Iper Le Dune di Ragusa trasformato in teatro all’aperto. Un ricchissimo parterre di artisti, ragusani e in generale siciliani, per il “Gran Varietà Ibleo”, l’appuntamento in programma venerdì sera che ha regalato ore di relax e tantissime risate al folto pubblico presente. Presentato dalla “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno responsabile dell’ufficio marketing dell’Ergon, e dall’attore ragusano Mario Tribastone, il gran varietà ha visto una passerella di tanti talenti artistici in vari settori, dalla musica al canto, dalla danza al cabaret. Spettacolare l’esibizione del giovane tenore ragusano Lorenzo Licitra che ha stupito il pubblico con i suoi acuti e nelle performance con le ballerine della Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta da Vladan Jovanovic e Rita Gurrieri. Licitra si è esibito anche in duetto con un’altra brava giovane cantante, Rachele Amenta, recentemente lanciata dal programma di Gerry Scotti “Io Canto”. Ancora spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Graffiante rock nell’esibizione attesissima e al tempo stesso energica di François e le Coccinelle che naturalmente non hanno deluso le aspettative. Poi tante risate con il duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia, ma anche con il noto cabarettista palermitano Sasà Salvaggio. Stupore infine con le folli ma al tempo stesso spassose magie di Mago Nelson. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati che ormai da sette anni offrono la possibilità, assieme ad Ergon e Iper Le Dune, di regalare un’estate divertente ai ragusani che restano in città in estate.

ufficio stampa


07/07/2012 - 17:35 Venerdi sera il gran varieta’ ibleo con tanti artisti siciliani

NUOVO SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL TEATRO DELL’IPER A RAGUSA Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatro dell’Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell’Iper Le Dune trasformato in teatro all’aperto. Un ricchissimo parterre di artisti, ragusani e in generale siciliani, per il “Gran Varietà Ibleo”, l’appuntamento in programma ieri sera che ha regalato ore di relax e tantissime risate al folto pubblico presente. Presentato dalla “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno responsabile dell’ufficio marketing dell’Ergon, e dall’attore ragusano Mario Tribastone, il gran varietà ha visto una passerella di tanti talenti artistici in vari settori, dalla musica al canto, dalla danza al cabaret. Spettacolare l’esibizione del giovane tenore ragusano Lorenzo Licitra che ha stupito il pubblico con i suoi acuti e nelle performance con le ballerine della Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta da Vladan Jovanovic e Rita Gurrieri. Licitra si è esibito anche in duetto con un’altra brava giovane cantante, Rachele Amenta, recentemente lanciata dal programma di Gerry Scotti "Io Canto". Ancora spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Graffiante rock nell’esibizione attesissima e al tempo stesso energica di François e le Coccinelle che naturalmente non hanno deluso le aspettative. Poi tante risate con il duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia ma anche con il noto cabarettista palermitano Sasà Salvaggio. Stupore infine con le folli ma al tempo stesso spassose magie di Mago Nelson. Una serata divertentissima, allegra e frizzante dove è stata sapientemente dosata la presenza di tutti gli artisti all’interno di una scaletta che ha catturato l’interesse e l’attenzione del pubblico. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati che ormai da sette anni offrono la possibilità, assieme ad Ergon e Iper Le Dune, di regalare un’estate divertente ai ragusani che restano in città in estate.

ufficio stampa


Nuovo successo di pubblico per il teatro dell’Iper Ragusa

LUNEDÌ 09 LUGLIO 2012 12:02 SCRITTO DA REDAZIONE Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatro dell’Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell’Iper Le Dune trasformato in teatro all’aperto. Un ricchissimo parterre di artisti, ragusani e in generale siciliani, per il “Gran Varietà Ibleo”, l’appuntamento in programma ieri sera che ha regalato ore di relax e tantissime risate al folto pubblico presente. Presentato dalla “padrona di casa”, la dottoressa Concetta Lo Magno responsabile dell’ufficio marketing dell’Ergon, e dall’attore ragusano Mario Tribastone, il gran varietà ha visto una passerella di tanti talenti artistici in vari settori, dalla musica al canto, dalla danza al cabaret. Spettacolare l’esibizione del giovane tenore ragusano Lorenzo Licitra che ha stupito il pubblico con i suoi acuti e nelle performance con le ballerine della Compagnia di Danza Mila Plavisic, diretta da Vladan Jovanovic e Rita Gurrieri. Licitra si è esibito anche in duetto con un’altra brava giovane cantante, Rachele Amenta, recentemente lanciata dal programma di Gerry Scotti "Io Canto". Ancora spazio alla danza con i giovani fratelli Elide e Mattia Scollo, campioni italiani 2012 nella combinata danze standard e latino americane, categoria 14/15 anni. Graffiante rock nell’esibizione attesissima e al tempo stesso energica di François e le Coccinelle che naturalmente non hanno deluso le aspettative. Poi tante risate con il duo comico Giovanna Criscuolo e Loredana Scalia ma anche con il noto cabarettista palermitano Sasà Salvaggio. Stupore infine con le folli ma al tempo stesso spassose magie di Mago Nelson. Una serata divertentissima, allegra e frizzante dove è stata sapientemente dosata la presenza di tutti gli artisti all’interno di una scaletta che ha catturato l’interesse e l’attenzione del pubblico. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati che ormai da sette anni offrono la possibilità, assieme ad Ergon e Iper Le Dune, di regalare un’estate divertente ai ragusani che restano in città in estate

ufficio stampa


NUOVO SUCCESSO PER IL TEATRO DELL'IPER Telenova Ragusa Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatrodell'Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell'Iper Le Dune di Ragusa trasformato in … Guarda tutti gli articoli su questo argomento » TEATRO ALL'IPER Telenova Ragusa E' stata presentata mercoledì mattina in conferenza stampa la rassegna “Teatro dell'Iper”, organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. L'iniziativa è … Guarda tutti gli articoli su questo argomento »

ufficio stampa


12/07/2012 - 07:15 Venerdi’ prossimo del teatro dell’iper a Ragusa

TOTI, TOTINO E LA MALAFEMMINA PER IL TERZO APPUNTAMENTO Una coppia collaudata che da più di 40 anni calca le scene, ovvero Toti e Totino, sarà protagonista venerdì al Teatro dell’Iper, assieme agli attori della compagnia teatrale “Teatro Stabile Nisseno”, di una divertentissima commedia dal titolo “Toti, Totino e la Malafemmina”. La verve comica del collaudato duo, ripercorre le strade classiche della maestria attoriale della rivista e del varietà e lo fa a fianco di tanti altri attori siciliani di grande capacità. Guidati dall’attenta e frizzante regia di Antonello Capodici, il terzo appuntamento del Teatro dell’Iper promette tantissime risate per il folto pubblico che sarà gradito ospite dell’Iper Le Dune di Ragusa. Il parcheggio esterno come sempre verrà trasformato in un gran teatro all’aperto con in totale 2500 posti. Toti e Totino, forti di un’esperienza robustissima e variegata, si cimentano con la trasposizione scenica del capolavoro cinematografico per antonomasia, “Toto’, Peppino e la Malafemmina”. E del resto, chi non ricorda la celebre scena “della lettera …noi volevòn savuàr” e la celebre canzone “Malafemmina” resa immortale che poi ha fatto conoscere il film in tutto il mondo. Sarà dunque una bellissima occasione di teatro, leggero ma assolutamente divertente, senza traccia alcuna né di volgarità né di grossolanità. Una proposta teatrale nel segno della comicità ma anche della qualità sia sotto l’aspetto attoriale che sotto il profilo scenografico e d’allestimento. Una chicca per la rassegna Teatro dell’Iper organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati.

di M.A

ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

TOTI, TOTINO E LA MALAFEMMINA AL TEATRO DELL’IPER LE DUNE 12/07/2012 10:37 Una coppia collaudata che da più di 40 anni calca le scene, ovvero Toti e Totino, sarà protagonista venerdì al Teatro dell’Iper, assieme agli attori della compagnia teatrale “Teatro Stabile Nisseno”, di una divertentissima commedia dal titolo “Toti, Totino e la Malafemmina”. La verve comica del collaudato duo, ripercorre le strade classiche della maestria attoriale della rivista e del varietà e lo fa a fianco di tanti altri attori siciliani di grande capacità. Guidati dall’attenta e frizzante regia di Antonello Capodici, il terzo appuntamento del Teatro dell’Iper promette tantissime risate per il folto pubblico che sarà gradito ospite dell’Iper Le Dune di Ragusa. Il parcheggio esterno come sempre verrà trasformato in un gran teatro all’aperto con in totale 2500 posti. Toti e Totino, forti di un’esperienza robustissima e variegata, si cimentano con la trasposizione scenica del capolavoro cinematografico per antonomasia, “Totò, Peppino e la Malafemmina”. E del resto, chi non ricorda la celebre scena della lettera “…noi volevòn savuàr” e la celebre canzone “Malafemmina” resa immortale e che poi ha fatto conoscere il film in tutto il mondo. Sarà dunque una bellissima occasione di teatro, leggero ma assolutamente divertente, senza traccia alcuna né di volgarità né di grossolanità. Una proposta teatrale nel segno della comicità ma anche della qualità sia sotto l’aspetto attoriale che sotto il profilo scenografico e d’allestimento. Una chicca per la rassegna Teatro dell’Iper organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati.

ufficio stampa


Teatro dell’Iper: Toti, Totino e la malafemmina per il terzo appuntamento

Ragusa GIOVEDÌ 12 LUGLIO 2012 09:32 SCRITTO DA REDAZIONE

Una coppia collaudata che da più di 40 anni calca le scene, ovvero Toti e Totino, sarà protagonista venerdì al Teatro dell’Iper, assieme agli attori della compagnia teatrale “Teatro Stabile Nisseno”, di una divertentissima commedia dal titolo “Toti, Totino e la Malafemmina”. La verve comica del collaudato duo, ripercorre le strade classiche della maestria attoriale della rivista e del varietà e lo fa a fianco di tanti altri attori siciliani di grande capacità. Guidati dall’attenta e frizzante regia di Antonello Capodici, il terzo appuntamento del Teatro dell’Iper promette tantissime risate per il folto pubblico che sarà gradito ospite dell’Iper Le Dune di Ragusa. Il parcheggio esterno come sempre verrà trasformato in un gran teatro all’aperto con in totale 2500 posti. Toti e Totino, forti di un’esperienza robustissima e variegata, si cimentano con la trasposizione scenica del capolavoro cinematografico per antonomasia, “Toto’, Peppino e la Malafemmina”. E del resto, chi non ricorda la celebre scena “della lettera …noi volevòn savuàr” e la celebre canzone “Malafemmina” resa immortale che poi ha fatto conoscere il film in tutto il mondo. Sarà dunque una bellissima occasione di teatro, leggero ma assolutamente divertente, senza traccia alcuna né di volgarità né di grossolanità. Una proposta teatrale nel segno della comicità ma anche della qualità sia sotto l’aspetto attoriale che sotto il profilo scenografico e d’allestimento. Una chicca per la rassegna Teatro dell’Iper organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon. A metà spettacolo, come sempre, gelati e acqua per tutti i presenti grazie all’intervento del nutrito gruppo di sponsor privati.

ufficio stampa


Grandi risate con Toti, Totino e la malafemmina Ragusa

LUNEDÌ 16 LUGLIO 2012 12:12

SCRITTO DA REDAZIONE

Un nuovo successo all'insegna della comicità e del divertimento, ieri sera per la settima edizione del Teatro dell'Iper a Ragusa. Il terzo appuntamento si è consumato ancora una volta nel magico teatro all’aperto che ha ospitato due grandi interpreti della comicità siciliana assieme ai bravi attori della compagnia “Teatro Stabile Nisseno”. In scena con “Toti, Totino e la Malafemmina”, naturalmente i due mattatori assoluti Toti e Totino che hanno divertito il folto pubblico presente (in totale si dispongono di 2500 posti) grazie a tanta comicità e capacità interpretativa. Una collaudata coppia comica che si è unità all’ottima interpretazione degli altri attori in scena in una divertentissima commedia con la frizzante regia di Antonello Capodici che rifà il verso al famoso film di Totò e Peppino per l’appunto in “Totò, Peppino e la Malafemmina”. La storia è più o meno quella della nota pellicola ma con le opportune riduzioni per il teatro, creando uno spettacolo leggero e divertente, ovviamente con un’ambientazione tutta siciliana, nomi dei personaggi protagonisti compresi, da Toti e Totino alla sorella Assunta (la bravissima Salvina Fama), all’odiato vicino di casa Mezzasalma (il convincente Giovanni Speciale), al nipote Gianni (un bravissimo Luigi Milazzo), fino naturalmente all’avvenente “malafemmina” Wanda interpretata da Lucia Debora Chiaia. Ed ancora il commendatore Andolfi interpretato da Giuseppe Minnella e il vigile urbano impersonificato da Raimondo Coniglio. La vicenda è nota a tutti: da una Sicilia contadina e rurale, i fratelli Zaccone (anzi, “Zacconi”, perché, come recita una battuta del duo comico, loro sono due) si muovono verso la lontana Milano per riportare all’ordine l’amato nipote Gianni, studente in medicina e prossimo alla “laura”, invaghitosi della ballerina e attrice Wanda con grande preoccupazione del nido familiare. Colorata e luminosa la scenografia mentre la storia riflette non solo grande comicità ma anche tanti spunti di riflessione. Mattatori indiscussi Toti e Totino, i cui dialoghi divengono dei veri e propri sketch esilaranti. Come era nelle previsioni, è stata una vera e propria chicca per la rassegna Teatro dell’Iper organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno. Venerdì prossimo, 20 luglio, ultimo appuntamento con un gradito ritorno, quello di Gino Astorina e la Compagnia del Gatto Blu nel divertentissimo "Puntoeacapo".

ufficio stampa


18/07/2012 - 10:58

Ragusa: torna in scena il divertentissimo Astorina con gli attori de “Il gatto blu”

ULTIMO APPUNTAMENTO CON IL “TEATRO DELL'IPER”

Venerdì alle ore 21, si conclude l’appuntamento con il “Teatro dell'Iper” che propone l'esilarante rappresentazione teatrale dal titolo "Puntoeacapo".Dopo il grandissimo successo dello scorso anno, torna in scena a Ragusa, il divertentissimo Gino Astorina con gli attori della compagnia de “Il gatto blu”. Uno spettacolo divertente che parla della vita di tutti i giorni, perché alla fin fine, non c'è mai un punto di arrivo. Ci illudiamo di sostare, di fermarci un attimo e invece no, è una specie di pit stop o molto più semplicemente un "Puntoeacapo". Tutto unito, come le storie che vengono raccontate nella divertente rappresentazione teatrale, partendo dalla culla della nostra infanzia, passando per il piazzale della nostra gioventù per arrivare alla panchina della nostra vecchiaia. Tutto di un fiato, perché la vita scorre velocemente e poco importa se il mare è in tempesta o in bonaccia. Con Gino Astorina sul palco ci saranno anche Francesca Agate, Pippo Marziale, Luciano Messina e Nuccio Morabito. Il Gatto Blu è un gruppo di cabaret che da oltre venti anni diverte la Sicilia e i siciliani. A Catania ha anche una propria sala teatrale, in pieno centro storico, dove ogni anno viene presentato lo spettacolo cabarettistico della stagione. Una comicità graffiante che lo scorso anno è stata apprezzata dal pubblico affezionato di "Teatro dell'Iper". Come sempre sarà il parcheggio dell'Iper Le Dune di Ragusa, trasformato in teatro all'aperto con 2500 posti a sedere, ad ospitare questo nuovo ed ultimo appuntamento teatrale che chiuderà una stagione. Ricordiamo che l’ingresso è gratuito, ma con un occhio di riguardo, attraverso settori riservati, per i clienti più affezionati dell'ipermercato. La rassegna è organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon e guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno. Grazie a tanti sponsor privati, gelati e acqua per tutti durante l'intervallo. Elisa Ragusa

ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

Ragusa, Teatro dell’Iper, venerdì la compagnia “Il gatto Blu” 18/07/2012 20:38

Dopo il gradimento e le ovazioni ricevute lo scorso anno, torna in scena al “Teatro dell’Iper” a Ragusa, il divertentissimo Gino Astorina con gli attori, altrettanto bravi, della compagnia de “Il gatto blu”. Venerdìprossimo 20 luglio alle ore 21, per l’ultimo dei quattro appuntamenti in programma, “Teatro dell’Iper” propone l’esilarante rappresentazione “Puntoeacapo”. Uno spettacolo divertente che parla della vita di tutti i giorni, perché alla fin fine, non c’è mai un punto di arrivo. Con Astorina sul palco anche Francesca Agate, Pippo Marziale, Luciano Messina e Nuccio Morabito. Come sempre sarà il parcheggio dell’Iper Le Dune di Ragusa, trasformato in teatro all’aperto con 2500 posti a sedere, ad ospitare questo ultimo appuntamento che chiude una stagione intensa e divertente, sempre ad ingresso gratuito.

ufficio stampa


21/07/2012 - 17:46 Venerdi sera si è chiuso con Gino Astorina

ANCORA UN ENORME SUCCESSO DEL TEATRO DELL’IPER Anche il quarto e ultimo appuntamento della rassegna “Teatro dell'Iper”, presso l'ipermercato Iper Le Dune di Ragusa, si è rivelato essere di grande successo grazie alla brillante comicità di Gino Astorina e degli altri altrettanto bravi attori della compagnia “Il Gatto Blu” e ad un caloroso pubblico di 2500 spettatori che come sempre hanno gradito lo spettacolo, le esilaranti battute ma anche i rinfrescanti gelati che a metà spettacolo sono stati offerti, come di consueto, grazie agli sponsor che ormai da sette anni aderiscono al progetto culturale. Insomma tutto secondo programma per l'iniziativa promossa dalla direzione marketing del gruppo Ergon, guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno che anche per l'ultimo appuntamento ha fatto gli onori di casa introducendo la serata e ribadendo la volontà dell'Iper Le Dune e del gruppo Ergon di stare accanto ai propri clienti, vecchi e nuovi, e più in generale alla città di Ragusa offrendo una stagione teatrale di altissima qualità e sempre ad ingresso gratuito (ovviamente fino ad esaurimento posti). Come è accaduto anche ieri sera con, sul palco, gli attori catanesi de “Il Gatto Blu” pronti a divertire, con gag e battute ad effetto, in “Puntoeacapo”, uno degli esilaranti lavori prodotti dalla compagnia etnea guidata da Gino Astorina ma con dentro bravissimi attori come Francesca Agate, Pippo Marziale, Luciano Messina e Nuccio Morabito. Uno spettacolo divertente e di grande attualità, che prende ampio spunto dal quotidiano, raccontando la vita ossessionata di ciascun individuo, che nel suo piccolo va avanti non solo perché deve, ma perché praticamente è costretto dai tempi e dalle circostanze. E così, come viene spiegato sul palco, tra mettere un punto ed andare a capo, c'è nei fatti un universo di cose che hai fatto, che ti sono accadute, che hai cercato, magari che hai anche evitato. L'importante è non ripeterle. Anzi l'idea è quella di mettere un punto ed andare avanti, senza voltarsi, perché alla fine... girandosi, ci si potrebbe rimettere il capo. Questa la morale della divertente e spassosa commedia arricchita da una splendida scenografia e da costumi assolutamente ricercati e curati che hanno fatto la loro parte assieme alle splendide capacità interpretative degli attori. A fine serata l'applauso del pubblico è andato non solo agli attori ma anche a tutta la direzione marketing del gruppo Ergon e a tutto il personale dell'Iper Le Dune che ha partecipato e offerto assistenza al pubblico, garantendo quattro serate divertenti e di pieno relax in una Ragusa che lentamente si svuota e che affida più ai privati le iniziative di grande richiamo come “Teatro dell'Iper”. “Anche per questa settima edizione abbiamo ottenuto un enorme successo, con un pubblico, per ciascuno dei quattro appuntamento, divertito e copioso – spiega la dottoressa Lo Magno – tutto è stato realizzato".di B.M ufficio stampa


CULTURA E SPETTACOLO

TEATRO ALL’IPER, UN SUCCESSO TIRA L’ALTRO 22/07/2012 09:46

Anche il quarto e ultimo appuntamento della rassegna “Teatro dell’Iper”, presso l’ipermercato Iper Le Dune di Ragusa, si è rivelato di grande successo grazie alla brillante comicità di Gino Astorina e degli altri attori della compagnia “Il Gatto Blu”. Tutto secondo programma per l’iniziativa promossa dalla direzione marketing del gruppo Ergon, guidata dalla dottoressa Concetta Lo Magno, che anche per l’ultimo appuntamento ha fatto gli onori di casa introducendo la serata e ribadendo la volontà dell’Iper Le Dune e del gruppo Ergon di stare accanto ai propri clienti e alla città di Ragusa offrendo una stagione teatrale di altissima qualità e sempre ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Venerdì sera sul palco c’erano, come detto, gli attori catanesi de “Il Gatto Blu” pronti a divertire, con gag e battute ad effetto, in “Puntoeacapo”, uno degli esilaranti lavori prodotti dalla compagnia guidata da Gino Astorina. Con Astorina hanno calcato il palco Francesca Agate, Pippo Marziale, Luciano Messina e Nuccio Morabito. A fine serata l’applauso del pubblico è andato non solo agli attori, ma anche a tutta la direzione marketing del gruppo Ergon e a tutto il personale dell’Iper Le Dune che ha partecipato e offerto assistenza al pubblico, garantendo quattro serate divertenti e di pieno relax in una Ragusa che lentamente si svuota in vista del periodo estivo nella zona costiera e che affida più ai privati le iniziative di grande richiamo come “Teatro dell’Iper”. “Anche per questa settima edizione abbiamo ottenuto un enorme successo, con un pubblico, per ciascuno dei quattro appuntamento, divertito e copioso – spiega la dottoressa Lo Magno -. Tutto è stato realizzato grazie a sponsor privati e all’Iper Le Dune e al gruppo Ergon pronti a stare accanto ai clienti divenuti per quattro serate anche i nostri ospiti a teatro”.

ufficio stampa


22 lug | Anche il quarto e ultimo appuntamento della rassegna “Teatro dell’Iper”, presso l’ipermercato Iper Le Dune di Ragusa, si è rivelato di grande successo grazie alla brillante comicità di Gino Astorina e degli altri attori della ... Pagina Notizia e Commenti | Telenova Ragusa | Letture: 8 | Voti: 0 Toti, Totino E La Malafemmina Al Teatro Dell’iper Le Dune 12 lug | Una coppia collaudata che da più di 40 anni calca le scene, ovvero Toti e Totino, sarà protagonista venerdì al Teatro dell’Iper, assieme agli attori della compagnia teatrale “Teatro Stabile Nisseno”, di una divertentissima commedia ... Pagina Notizia e Commenti | Telenova Ragusa | Letture: 3 | Voti: 0 Nuovo Successo Per Il Teatro Dell’iper 10 lug | Divertimento assoluto per il secondo appuntamento della settima edizione di “Teatro dell’Iper”, la rassegna teatrale estiva organizzata dalla direzione marketing del gruppo Ergon presso il parcheggio esterno dell’Iper Le Dune ... Pagina Notizia e Commenti | Telenova Ragusa | Letture: 0 | Voti: 0 Guarneri Inaugura Teatro All’iper 29 giu | Inizia venerdì sera la settima rassegna teatrale “Teatro dell’Iper – il più grande spettacolo prima del weekend” che si svolgerà presso l’Iper Le Dune di Ragusa per quattro venerdì consecutivi. La partenza è affidata ad ... Pagina Notizia e Commenti | Telenova Ragusa | Letture: 7 | Voti: 0 Teatro Dell’iper Primo Appuntamento Della Rassegna Delle Dune Il Prossimo 29 Giugno 26 giu | La settima edizione del “Teatro dell’Iper”, l’ormai tradizionale rassegna teatrale che allieta l’estate in città, sarà ufficialmente presentata mercoledì 27 giugno, alle 11 presso l’Iper Le Dune di Ragusa. L’ ... Pagina Notizia e Commenti | Telenova Ragusa | Letture: 7 | Voti: 0RG VII Edizione Rassegna Teatro Dell’iper Grandi Appuntamenti Per L’iper Le Dune Di Ragusa 23 giu | E’ ormai un classico dell’estate iblea, un appuntamento imperdibile per gli amanti del teatro e dello spettacolo, e torna puntuale anche per il 2012. La rassegna teatrale dell’Iper Le Dune di Ragusa, quest’anno sottotitolata n ... Pagina Notizia e Commenti | Telenova Ragusa | Letture: 11 | Voti: 0

ufficio stampa


TEATRO ALL'IPER, UN SUCCESSO TIRA L'ALTRO Anche il quarto e ultimo appuntamento della rassegna 'Teatro dell'Iper', presso l'ipermercatoIper Le Dune di Ragusa, si è rivelato di grande successo grazie alla brillante comicità di Gino Astorina e degli altri attori della compagnia 'Il Gatto Blu'. ... Telenovaragusa.com - 22-7-2012

TOTI, TOTINO E LA MALAFEMMINA AL TEATRO DELL'IPER LE DUNE ...del Teatro dell'Iper promette tantissime risate per il folto pubblico che sarà gradito ospite dell'Iper Le Dune di Ragusa. Il parcheggio esterno come sempre verrà trasformato in un gran teatro all'... Telenovaragusa.com - 12-7-2012

Teatro dell'Iper: Toti, Totino e la malafemmina per il terzo appuntamento ...del Teatro dell'Iper promette tantissime risate per il folto pubblico che sarà gradito ospite dell'Iper Le Dune di Ragusa. Il parcheggio esterno come sempre verrà trasformato in un gran teatro all'... Il Corriere del Sud - 12-7-2012

ufficio stampa


LINK A SERVIZI VIDEO:

http://www.videomediterraneo.it/notizie/spettacolo/6272-ragusa-toti-e-totino-per-il-teatro-delliperle-dune.html

http://www.videomediterraneo.it/notizie/spettacolo/6423-ragusa-conclusa-la-7-edizione-del-teatroqiper-le-duneq.html

ufficio stampa


rassegna stampa Teatro dell'Iper 2012