Issuu on Google+

!"#$%&'()*( +,(-'(*&')*.( /)012*(3&--*14(%*55*

ATTESTAZIONE DI IDONEITÀ AL SISTEMA DI QUALITÀ REGIONALE ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE d. n. 153 dell’08/10/2008 (d.g.r. n. 2849/’06)

6'$,*1+,(-'(*&')*.* /)017&).(18&)&-& /)012*(3&--*19(-(-* /)019(""&:(1;&-'(-*

La qualità in un sorriso Via Gobetti 9, 37138 Verona tel. 045 8101700 • fax 045 572236 info@bscvr.com

w

w

w

.

b

s

c

v

r

.

c

o

m

;!<9!1/=>16=<?>@>


Br책nemark Study Center

CARTA DEI SERVIZI


Gentile Paziente, nel darLe il benvenuto presso il nostro studio ci proponiamo di fornirLe uno strumento di informazione e presentazione del nostro gruppo e della nostra attività. L’obiettivo principale è quello di offrirLe una qualificata assistenza e cercare con competenza e professionalità la più efficiente risposta alle Sue esigenze.

Dr. Giovanni Polizzi

Dr. Marco Barana Dr. Giovanni Tononi Dr. Tommaso Cantoni


CARTA DEI SERVIZI La nostra esperienza e il nostro impegno

4

La struttura

5

I titolari dello studio

6

Collaboratori

8

Le nostre attività

12

Disinfezione e sterilizzazione

20

Modalità di accesso ai servizi

21

Standard di qualità

22

Diritti e doveri del paziente

23

Responsabili di settore

24

Orari e recapiti

25


LA NOSTRA ESPERIENZA E IL NOSTRO IMPEGNO

Il nostro gruppo ha iniziato l’attività in questa sede nel settembre del 1993. Ogni professionista coinvolto proviene da esperienze professionali diverse e da un percorso di studi specialistico in ambito odontoiatrico.

La motivazione che ci ha spinto a riunire figure professionali con diverse specializzazioni è stata quella di poter dare al paziente, in un’unica struttura, una risposta adeguata ed altamente professionale in merito alle diverse esigenze di terapia. Il lavoro di gruppo ci ha inoltre permesso un costante aggiornamento grazie al reciproco scambio di esperienze e all’avviamento di molteplici iniziative in ambito didattico, che in questi anni hanno conosciuto un notevole sviluppo, aprendosi anche ad operatori esterni. 4


LA STRUTTURA Il nostro Studio si trova a circa un chilometro dal centro di Verona, in Via Gobetti n° 9 (Borgo Milano). È facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (bus n° 12, 32 e 33) o privati da Corso Milano oppure, per chi proviene dall’autostrada, dal casello Verona Nord. A disposizione dei pazienti è presente un parcheggio interno con posti riservati (chiedere informazioni alla reception). Lo Studio si trova al 4° piano dello stabile ed è servito da due ascensori, di cui uno ampio per l’accesso ai portatori di handicap; si sviluppa su due piani per una superficie complessiva di mq 580. Per l’attività odontoiatrica dispone di otto stanze attrezzate, due sale di odontoiatria chirurgica, una sala di degenza, tre zone di sterilizzazione, tre sale adibite ad ufficio, un’ampia sala d’attesa, reception e segreteria. Oltre agli spazi di servizio per il personale interno, il 5° piano è dedicato alla sede dell’attività didattica, sala corsi e sala riunioni. Tutte le stanze sono luminose e la climatizzazione prevede la disinfezione dell’aria mediante utilizzo di lampade germicide. La zona riservata alla chirurgia è ulteriormente protetta mediante l’uso di apparati ionizzatori. 5


I TITOLARI DELLO STUDIO Dr. Giovanni Polizzi · Libero Professionista · Laureato in Medicina e Chirurgia · Specialista in Anestesiologia e Rianimazione · Specialista in Odontoiatria e Protesi Dentaria · Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Verona (Svezia), lavora a tempo pieno nel campo dell’Osteointegrazione. Professore a contratto presso l’Università di Cagliari negli anni ‘91/’92 e ‘92/’93 e docente in diversi corsi universitari di perfezionamento post-laurea (2000/2007), ha partecipato a numerosi studi clinici multicentrici internazionali e fa parte di un gruppo internazionale di ricerca sulla funzione immediata in implantologia. Relatore in numerosi congressi in Italia e all’estero, è istruttore ai Corsi di Terapia Implantare presso il nostro Centro Didattico (Brånemark Study Center) e Responsabile del Centro.

Si dedica da oltre venticinque anni alla Chirurgia Implantare e Preimplantare (ossea ricostruttiva); svolge inoltre attività di consulenza nella definizione di piani di trattamento per riabilitazioni implantari. Laureato in Medicina e Chirurgia, specializzato in Anestesiologia e Rianimazione presso l’Università di Milano, lavora in Chirurgia d’Urgenza, Cardioanestesia e Rianimazione fino al 1977, anno di svolta verso l’Odontoiatria . Nel 1980 completa la sua specializzazione in Odontostomatologia e Protesi presso l’Università di Padova (sede di Verona). Dal 1985, dopo tirocinio clinico presso le Università di Lund e di Goteborg 6


Dr. Marco Barana · Libero Professionista · Laureato in Medicina e Chirurgia · Specialista in Odontostomatologia · Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Verona Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1981, si specializza nel 1985 in Odontostomatologia all’Università di Padova (sede di Verona). Dal 1983 si occupa di riabilitazioni protesiche totali o parziali sia fisse che mobili con particolare attenzione alla protesi su impianti. Da diversi anni si dedica alla riabilitazione estetica mediante faccette in ceramica. Dr. Giovanni Tononi · Libero Professionista · Laureato in Medicina e Chirurgia · Specialista in Odontostomatologia · Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Trento Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Verona nel 1988, si specializza nel 1992 in Odontostomatologia. Si occupa di odontoiatria conservativa ed endodontica con particolare attenzione alla pedodonzia. Dr. Tommaso Cantoni · Libero Professionista · Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale · Specialista in Protesi presso l’Università di Boston (USA) · Master in Protesi presso l’Università di Boston (USA) · Iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale nel 1990 all’Università degli Studi di Milano, ha conseguito il “Certificate of Advanced Graduated Studies” in Protesi nel 1993 ed il “Master of Science” in Protesi nel 1995 presso la Boston University. Si occupa di protesi fissa e mobile, dedicandosi in modo particolare alle riabilitazioni protesiche su impianti con carico immediato, esperienze che lo portano ad essere spesso relatore in corsi e congressi a livello nazionale ed internazionale. Fa parte del comitato scientifico dell’edizione italiana dell’International Journal of Prosthodontics. È istruttore ai Corsi di Terapia Implantare presso il nostro Centro Didattico (Brånemark Study Center). Coordina i piani di trattamento per le riabilitazioni implantari fisse su impianti e su denti naturali. 7


COLLABORATORI PARODONTOLOGIA Dr. Andrea Chierico · Laureato in Odontoiatria nel 1987 · Specializzato in Parodontologia presso l’Università di Boston (USA) nel 1994 Dr. Roberto Castellani · Laureato in Odontoiatria nel 1992 · Specializzato e Master in Parodontologia presso l’Università di Nimega (NL) nel 1998 · Master di 2° liv. in Medicina Orale e Cure Odontoiatriche in pazienti a rischio presso l’Università di Torino (2007)

ORTODONZIA Dr.ssa Mandy Shui Pen · Laureata in Odontoiatria nel 1986 · Specializzata in Parodontologia (1993) e in Ortodonzia (1994) presso l’Università di Philadelphia (USA)

ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ED ENDODONZIA Dr. Marco Furri · Laureato in Odontoiatria nel 1993 · Master in Fisiopatologia dell’Apparato Stomatognatico presso l’Università di Udine nel 2004 Dr. Andrea Ghirotto · Laureato in Odontoiatria nel 1991 Dr.ssa Alessandra Bordanzi · Laureata in Odontoiatria nel 2006 8


ODONTOIATRIA CONSERVATIVA E PROTESICA Dr. Paolo Cecchini · Laureato in Odontoiatria nel 1993 · Master in Fisiopatologia dell’Apparato Stomatognatico presso l’Università di Udine nel 2004 Dr. Paolo Bonetti · Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 · Specializzato in Odontostomatologia nel 1988

IGIENE ORALE E MANTENIMENTO Dr.ssa Francesca Spampinato · Laureata in Igiene Dentale nel 2003

Dr.ssa Alessia Gonzato · Laureata in Igiene Dentale nel 2004

Dr. Alessandro Zardini · Laureato in Igiene Dentale nel 2005

9


OPERATRICI SOCIO-SANITARIE IN AMBITO ODONTOIATRICO Gigliola Cappelletto

Sabrina Cappelletto

Isabella Rossi

Alessandra Corsi

Tania Prokofio

10


ASSISTENTI ODONTOIATRICHE Chiara Gonfiantini

Amina Slim

Veronica Marchesini

SEGRETERIA Zenia Allegri Segretaria amministrativa

Stefania Corlianò Segretaria di reception

Cristina Bazzerla Segretaria di reception

11


LE NOSTRE ATTIVITÀ Ventitré anni di esperienza nel trattamento con impianti osteointegrati IMPLANTOLOGIA L’impianto osteointegrato è una nuova “radice” in titanio che sostituisce la radice del dente mancante. Questa radice artificiale ha la particolare caratteristica di stimolare le cellule ossee ripristinando la funzione delle ossa mascellari ed evitandone l’atrofia. Le protesi dentarie utilizzano l’impianto osteointegrato come sostegno ed “ancoraggio” quando è necessario sostituire uno o più denti mancanti. Dal 1986 nel nostro Centro sono stati trattati circa quattromila pazienti che necessitavano di impianti a causa di edentulismo parziale o totale. Per il trattamento di questi pazienti sono stati inseriti più di 12.000 impianti in titanio, secondo la metodica Brånemark, dal nome dell’illustre scienziato svedese che per primo ha scoperto e proposto un protocollo di osteointegrazione implantare. L’evidenza clinica di risultati prevedibili e riproducibili con questi impianti ha costituito storicamente una rivoluzione nell’odontoiatria e nel trattamento dell’edentulismo in particolare. Nel nostro Centro vengono proposte soluzioni riabilitative con procedure e materiali innovativi e all’avanguardia nel settore. Per la diagnostica viene utilizzato un tomografo volumetrico New Tom VG

di ultima generazione che permette di visualizzare la situazione ossea del paziente con una ridottissima esposizione radiografica.

12


TEETH-IN-AN-HOUR Attualmente il dottor Polizzi e gli altri specialisti del gruppo eseguono di routine trattamenti per la sostituzione immediata con impianti (nello stesso giorno o in poche ore) di uno o più denti mancanti. Questo trattamento, oltre che rapido, è diventato per il paziente anche un trattamento minimamente invasivo grazie al concetto NobelGuide™ che permette di inserire gli impianti attraverso i tessuti gengivali senza doverli incidere. Per i pazienti significa una notevole riduzione del dolore e del gonfiore postoperatorio, minimo discomfort e solo una breve interruzione dalle normali attività lavorative e di relazione.

Il concetto NobelGuide™ si basa su una pianificazione effettuata al computer e trasforma il pretrattamento virtuale in realtà clinica, fornendo ai pazienti la possibilità di un trattamento molto più preciso, rapido ed appunto, minimamente invasivo. Nel nostro Centro è possibile anche inserire gli impianti subito dopo le estrazioni utilizzando la precisione e la funzione immediata del concetto NobelGuide™; ciò consente al paziente di avere subito denti fissi ed evitare la fase intermedia provvisoria con protesi rimovibili.

13


CHIRURGIA OSSEA E PLASTICA RICOSTRUTTIVA PREIMPLANTARE In molte situazioni la perdita dei denti si associa ad una grave atrofia dei tessuti ossei e dei tessuti molli (per es. nei casi di perdita traumatica dei denti con danno e perdita dell’osso alveolare residuo, o in pazienti portatori di protesi mobili da parecchi anni per aver perso i denti in età giovanile). In questi casi diventa a volte necessario rigenerare l’osso mancante con procedure chirurgiche (per es. innesti di osso, split crestali, etc.) effettuate sia preliminarmente

all’inserzione implantare che, quando possibile, contestualmente agli impianti, con riduzione del numero di interventi. In alcuni casi, per migliorare l’aspetto estetico dei restauri dentali e dei tessuti molli atrofizzati, è possibile effettuare innesti di tessuto connettivale gengivale.

14


RIABILITAZIONI PROTESICHE FISSE E MOBILI La protesi fissa consente di ricostruire denti propri danneggiati. Vengono comunemente chiamate “corone” le protesi su un singolo dente, e “ponti” quelle per la sostituzione di uno o più denti mancanti. Durante la fase di preparazione si dovranno utilizzare delle corone o ponti provvisori in resina per garantire la funzione masticatoria e l’estetica oltre che la protezione dei monconi, il mantenimento dell’igiene e il condizionamento dei tessuti gengivali. Nuove tecnologie ci consentono oggi di ottenere dei manufatti protesici definitivi di elevata qualità estetica con l’utilizzo, ad esempio, di strutture in metallo bianco (zirconio), tanto da renderli

indistinguibili dagli elementi naturali. Le protesi mobili si differenziano dalle protesi fisse in quanto aderiscono alle gengive in mancanza di tutti i denti di un’arcata (protesi totali) e, nel caso in cui siano presenti alcuni elementi dentari, si appoggiano ad essi e si mantengono stabili grazie ad attacchi o ganci. Le protesi mobili presentano diversi svantaggi: determinano con il tempo un riassorbimento dell’osso, vanno rimosse durante la notte e sono spesso causa di disagi psicologici e di relazione. La difficoltà di adattamento alla protesi mobile è uno dei maggiori motivi che spinge oggi il paziente verso l’implantologia orale.

15


TERAPIA E CHIRURGIA PARODONTALE La malattia parodontale, in passato conosciuta con il nome di piorrea, è una delle cause più frequenti della perdita dei denti. Si tratta di un complesso di patologie che possono colpire le strutture di sostegno del dente. Causa fondamentale di queste malattie è la placca batterica. Il trattamento, in rapporto alla gravità della malattia, si sviluppa secondo fasi e livelli differenti. La prima fase consiste nella eliminazione del tartaro più superficiale e nell’apprendimento da parte del paziente di una corretta igiene orale; una seconda fase prevede la rimozione della placca e del tartaro sotto il bordo gengivale (scaling); la terza fase, non sempre necessaria, prevede l’eliminazione con diverse tecniche chirurgiche delle tasche parodontali e dei difetti ossei.

16


TRATTAMENTI ESTETICI E CONSERVATIVI L’odontoiatria conservativa tratta la ricostruzione degli elementi dentari cariati o danneggiati da trauma mediante l’utilizzo di materiali compositi che permettono di ripristinare la forma, la funzione e l’estetica del dente. Tali trattamenti vengono eseguiti utilizzando i più moderni materiali ricostruttivi e seguendo fasi di esecuzione ad alta precisione. Inoltre si eseguono trattamenti di sbiancamento dentale mediante applicazione di perossidi sia in studio che a domicilio, grazie all’utilizzo di mascherine personalizzate, per offrire al paziente la possibilità di migliorare l’aspetto estetico senza modificare la struttura del dente.

Faccette e Intarsi

Trattasi di sistemi di restauro dentale che permettono di raggiungere risultati estetici ottimali utilizzando materiali privi di metallo. La faccetta è un sottile guscio in ceramica che viene cementato sulla parte frontale del dente anteriore. Permette di risolvere problemi estetici, correggere irregolarità, coprire un difetto dello smalto o rivestire un dente scheggiato o danneggiato ritoccando l’elemento dentale solo in superficie. L’intarsio è un restauro che ricopre parzialmente un dente posteriore preservando il più possibile il tessuto dentale sano e restituendo al dente naturale la funzione masticatoria e l’estetica.

17


ENDODONZIA Questa branca dell’odontoiatria si occupa del trattamento delle radici dei denti colpiti da carie profonda, fratture o lesioni parodontali che compromettono la vitalità del nervo. Lo scopo è quello di sostituire il nervo nel canale radicolare con un’otturazione stabile ed inerte ottenendo una radice in grado di supportare una ricostruzione conservativa o protesica.

PEDODONZIA Il trattamento dei bambini in campo odontoiatrico è volto ad offrire al piccolo paziente un corretto sviluppo della dentatura permanente grazie al mantenimento della forma e della funzione dei denti decidui (da latte). Le otturazioni di questi hanno perciò lo scopo di eliminare il dolore da carie (molto diffuse nei bambini che non sempre sono in grado di curare correttamente l’igiene orale) ed inoltre di ricostruire il dente in modo da garantire la funzione masticatoria ed il mantenimento degli spazi anatomici in vista dell’eruzione dei denti permanenti.

ORTODONZIA L’ortodonzia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di procedimenti preventivi, intercettivi e correttivi delle malocclusioni, utilizzando dispositivi funzionali o meccanici (detti comunemente “apparecchi”) al fine di stabilire normali relazioni anatomiche e funzionali dei denti e delle loro basi ossee. L’obiettivo è quello di una corretta occlusione e di un soddisfacente aspetto estetico. Il trattamento ortodontico varia per tipologia e durata e può, in relazione al difetto da correggere, essere effettuato sia in età pediatrica (durante lo sviluppo) che in età adulta.

18


IGIENE ORALE, PROFILASSI E MANTENIMENTO Questo settore dell’odontoiatria merita un rilievo particolare in quanto una corretta igiene dentale permette di prevenire l’insorgenza di diverse patologie e di mantenere inalterata nel tempo la situazione di stabilità raggiunta dopo una terapia odontoiatrica. Prima di poter effettuare un’accurata diagnosi e di affrontare una qualunque cura è bene che il paziente sia portato in una condizione di buona igiene orale e soprattutto che abbia imparato una corretta tecnica di mantenimento domiciliare.

ATTIVITÀ DIDATTICA Avvalendoci dell’esperienza dei nostri professionisti e con l’aiuto di docenti esterni, abbiamo sviluppato fin dal 1994 un’attività di formazione e aggiornamento odontoiatrico rivolta a medici dentisti ed

odontoiatri. I corsi da noi organizzati sono in prevalenza finalizzati al perfezionamento delle tecniche chirurgiche e protesiche dell’implantologia orale.

19


DISINFEZIONE E STERILIZZAZIONE Nello svolgimento dell’attività vengono applicati protocolli costantemente aggiornati sia per le fasi di terapia, sia per la sanificazione e disinfezione dell’ambiente. Si utilizzano per lo più dispositivi monouso; ogni altro dispositivo dopo l’utilizzo viene decontaminato, disinfettato e poi sottoposto a ciclo di

sterilizzazione in autoclave. Tutte queste procedure vengono effettuate in appositi spazi e seguendo scrupolose regole protocollate. Ogni attrezzatura di lavoro è collaudata e periodicamente verificata a norma di legge. Con frequenza semestrale tutto il personale viene aggiornato sulla normativa e sulle procedure operative.

20


MODALITÀ DI ACCESSO AI SERVIZI La programmazione di appuntamenti sarà completa o eventualmente per fasi e terrà conto delle disponibilità di tempo del paziente compatibilmente con la presenza in studio del professionista che dovrà svolgere la terapia. Qualora al paziente fosse impossibile rispettare un appuntamento programmato, è pregato di informarci con un preavviso di almeno 48 ore in modo da poter soddisfare esigenze di altri pazienti. Per una corretta gestione organizzativa gli appuntamenti disdetti senza preavviso, verranno quantificati e addebitati al paziente. Per ciò che riguarda il pagamento delle prestazioni non vengono richiesti anticipi, ma la contestuale regolarizzazione delle prestazioni effettuate, a garanzia di una corretta gestione del rapporto; diverse scadenze di pagamento potranno essere accettate solo se preventivamente accordate e sottoscritte. Il paziente, una volta entrato in studio, avrà sempre personale (clinico o amministrativo) a disposizione per guidarlo o assisterlo in ogni sua esigenza o richiesta. Terminato il trattamento ogni paziente verrà inserito in un protocollo di richiami periodici consistente in controlli di igiene orale e, ove necessario, controlli radiografici per valutare il mantenimento nel tempo delle condizioni di stabilità raggiunte, nonché prevenire eventuali complicanze.

Il paziente che si rivolge al nostro studio sarà accolto con cortesia e disponibilità. Il personale incaricato effettuerà una prima indagine per capire l’esigenza primaria del paziente, la motivazione che lo spinge a rivolgersi al nostro studio e valutare eventuali situazioni di disagio e di emergenza odontoiatrica. Verrà quindi programmata una visita con il professionista che meglio potrà soddisfare le esigenze terapeutiche o di consulto emerse. In caso di urgenza (sintomatologia dolorosa o emergenza protesica), avrà la precedenza nell’essere affidato alle cure di un medico-odontoiatra. Durante la prima visita verranno individuate le problematiche, ascoltate le richieste e spiegate le procedure di lavoro utilizzate nel nostro ambulatorio. Se necessario verrà proposta una raccolta di dati clinici (radiografie, modelli, valutazioni parodontali, trattamento di igiene preliminare) al fine di poter effettuare una diagnosi completa e proporre un piano di trattamento adeguato con relativo preventivo di spesa. All’inizio del trattamento verranno fornite tutte le informazioni sulle procedure, sui risultati auspicabili e sulle possibili complicanze e può essere chiesta la sottoscrizione di un consenso informato; al termine del trattamento, se indicato, verrà consegnata una scheda informativa.

21


STANDARD DI QUALITÀ Abbiamo individuato i seguenti indici di qualità: mantenimento di un ambiente confortevole ed accogliente • garanzia del rispetto delle norme igieniche e di sterilità • dotazione di attrezzatura per le emergenze mediche e personale certificato BLSD (Basic Life Support Defibrillation) •

cortesia e disponibilità del personale • professionalità e competenza di tutto il personale medico e paramedico • rispetto della privacy • chiarezza nelle informazioni cliniche e amministrative • immediatezza della risposta in caso di emergenze odontoiatriche • brevità delle liste d’attesa per un primo consulto • proposte riabilitative altamente specialistiche • attenzione al “chief complaint” (problema principale) del paziente • orario lungo di disponibilità per il pubblico (9,5 ore al giorno) •

Nell’ottica di un miglioramento continuo abbiamo bisogno di conoscere le aspettative, le esigenze e le eventuali critiche dei nostri pazienti. Abbiamo perciò predisposto un questionario di valutazione del servizio offerto, sul quale il nostro paziente potrà esprimere liberamente tutte le sue

impressioni, osservazioni o suggerimenti. Ogni segnalazione verrà riportata al Responsabile della Qualità che si prodigherà per analizzare e risolvere l’eventuale problema. Ogni anno gli indici di qualità che ci siamo posti vengono rivisti, analizzati ed aggiornati anche sulla base di suggerimenti e osservazioni pervenute.

22


DIRITTI E DOVERI DEL PAZIENTE Diritti

DIRITTO ALLA RISERVATEZZA nel rispetto della legge 675/’96 (privacy) i dati richiesti al paziente e necessari per l’espletamento di pratiche cliniche ed amministrative vengono custoditi in luoghi protetti ed accessibili solo a personale incaricato

I nostri servizi vengono offerti nel pieno rispetto dei diritti fondamentali sanciti dalla Costituzione. EGUAGLIANZA E IMPARZIALITÀ nessuna discriminazione viene compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, religione, opinioni politiche

Doveri

RISPETTO tutti i pazienti sono trattati con premura e cortesia nel rispetto della persona e della sua dignità

Per contribuire all’ottimizzazione delle prestazioni il paziente è tenuto a: •

CONTINUITÀ l’erogazione del servizio, nell’osservanza delle modalità operative, orari di apertura ed esigenze cliniche, è continua e senza interruzioni

DIRITTO DI SCELTA il paziente ha diritto di prendere liberamente decisioni in merito all’accettazione dei trattamenti proposti

EFFICIENZA ED EFFICACIA il paziente ha diritto a ricevere prestazioni sempre aggiornate dal punto di vista tecnico e clinico, rispondenti alle sue aspettative

DIRITTO ALL’INFORMAZIONE iil paziente ha diritto di ricevere tutte le informazioni in merito al trattamento al quale verrà sottoposto, alle procedure ed ai costi e di chiedere ulteriori delucidazioni qualora alcune notizie non siano state espresse con chiarezza

23

rispettare ambiente e attrezzature all’interno della struttura tenere un comportamento rispettoso nei confronti di altri pazienti e del personale di studio rispettare la privacy propria e altrui rispettare gli orari degli appuntamenti per permettere un corretto svolgimento delle attività informare tempestivamente dell’eventuale intenzione di interrompere il trattamento programmato al fine di evitare un dispendio di tempo e di risorse rispettare gli accordi presi in ordine ai tempi ed alle modalità di pagamento non introdurre animali, per evidenti ragioni di pulizia non fumare in tutto lo stabile


RESPONSABILI DI SETTORE TITOLARE E RESPONSABILE DELL’AMBULATORIO ODONTOIATRICO

Dr. Giovanni Polizzi TITOLARI DI STUDIO ODONTOIATRICO

Dr. Marco Barana Dr. Giovanni Tononi Dr. Tommaso Cantoni RESPONSABILE PER LA SICUREZZA, PER LE MISURE DI PREVENZIONE E ANTINCENDIO E PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE

Dr. Giovanni Tononi RESPONSABILE DI SALA ODONTOIATRICA CHIRURGICA

Gigliola Cappelletto RESPONSABILE DELLA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ CHIRURGICA E DELLA ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE AL PAZIENTE

Cristina Bazzerla RESPONSABILE DELLA PROGRAMMAZIONE ATTIVITÀ CLINICA E DELL’ATTIVITÀ DIDATTICA

Stefania Corlianò RESPONSABILE DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA E DEL CONTROLLO QUALITÀ

Zenia Allegri

24


Per raggiungere la nostra sede a Verona - Via Gobetti 9 (arrivando dall’autostrada): Autostrada del Brennero (A22), uscita Verona Nord. Seguire per Borgo Trento / Borgo Milano per circa 2 km; proseguire quindi in direzione Verona sulla Strada Regionale 11 (SR 11, ex SS 11) per circa 5 km. Entrando in città, dopo il sottopassaggio della ferrovia, si imbocca Corso Milano; meno di 100 mt dopo il primo semaforo, girare a sinistra in via Gobetti.

Orari L’orario di apertura al pubblico è: • dal lunedì al giovedì dalle 9,00 alle 18,30 • il venerdì dalle 9,00 alle 17,30

Recapiti Per contattare il nostro Studio: • Tel. 045 8101700 - 045 8101770 • Fax 045 572236 • e-mail: info@bscvr.com Per qualsiasi tipo di approfondimento o curiosità potete consultare il nostro sito web all’indirizzo www.bscvr.com

25


NOTE


Progetto Grafico Daniela Burgarella Printing

Fotografia Tiziano Cristofoli

Finito di stampare nel mese di dicembre 2008

Produzione K+


!"#$%&'()*( +,(-'(*&')*.( /)012*(3&--*14(%*55*

ATTESTAZIONE DI IDONEITÀ AL SISTEMA DI QUALITÀ REGIONALE ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE d. n. 153 dell’08/10/2008 (d.g.r. n. 2849/’06)

6'$,*1+,(-'(*&')*.* /)017&).(18&)&-& /)012*(3&--*19(-(-* /)019(""&:(1;&-'(-*

La qualità in un sorriso Via Gobetti 9, 37138 Verona tel. 045 8101700 • fax 045 572236 info@bscvr.com

w

w

w

.

b

s

c

v

r

.

c

o

m

;!<9!1/=>16=<?>@>


Carta dei servizi