Page 1


con il sostegno di


LA STAMPA La Stampa (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 1, 1, 19 19 Pagina:

Autore: Nalda Ferrugo Autore:

LASTAMm

gv? .

Readership: Readership: 1317000 Diffusione: Diffusione: 220803

10 Giugno 2016

Dalla carrozzina al parapendio Viaggio in Italia di due torinesi

t /i Ll

Dalla carrozzina d parapendlio viaggio straordinario in Italia fliìrnpresa di due torinesi verso Palermo:niente è impossibile N \D1 \ Faianco TORINO anilo e Luca hanno dovuto dire addio a un'esistenza che con un aggettivo antipatico possiamo definire «normale» quando non avevano nemmeno compiuto vent'anni. Costretti a imparare tutto da capo, stravolgendo quel che fino a un istante prima dell'incidente avevano imparato a immaginare come futuro. A sentire la loro storia, si capiscono due cose: non sono normali, ma straordinari, E due,perché la loro non sia più una storia eccezionale c'è ancora molto da fare. La loro è una rivoluzione che parte dalla testa, non molla mai, continua a spingerli un po' più in là, dove un attimo prima non avrebbero mai immaginato di arrivare. Danilo Ragona, 38 anni e Luca Paiardi, 36 anni,di Torino, sono i protagonisti della seconda edizione di Viaggio Italia: lo scorso anno la sfida di una vacanza condita da adrenalina e sport estremo durò sei giorni, quest'anno il programma è di un mese. Da Torino a Palermo per raccontare che anche con una sedia a rotelle si può essere liberi. Di viaggiare, volare con il para-

D

pendio, provare per la prima volta lo sci nautico, ari-ampicare, guidare per centinaia di chilometri e molto altro. Luca è architetto, tennista professionista e musicista. Suona il basso con il trio musicale piemontese Stearica: il tour europeo della band come a volte accade, più conosciuta all'estero che in Patria si è concluso domenica scorsa, lui è partito per «Viaggio Italia» il lunedì. «Stanco? No, molto di vertito racconta al quinto giorno di viaggio Siamo in provincia di Belluno,sul Monte Avena: venti minuti di volo in parapendio,bellissimo. Domani saremo a Jesolo per testare gli aeroplaiiini leggeri. Nel week end a Venezia, dove proveremo l'esperienza da gondolieri, poi un tour fluviale nelle valli di Comacchio». «E poi si monta la tenda»,ridacchia Danilo accanto a lui. «Noi facciamo i pazzi con il parapendio e appesi su una scarpata per attirare l'attenzione e far capire che la sedia a rotelle non è una sentenza di morte. Ma "Viag-

-

-

-.

gio Italia" non è solo questo: tappa dopo tappa arriviamo zaino in spalle nelle unità spinali, dove siamo passati anche noi due. Vogliamo portare un messaggio positivo: non si può solo fare sport, ma non bisogna rinunciare a nulla, che sia la musica,l'amore o il lavoro». Designer e imprenditore a capo del brand di ausili per la disabilità Able to Enjoy,Danilo ha iniziato creando da sé quel che non avrebbe potuto acquistarc: una carrozzina innovativa, leggera e funzionale, che potesse accompagnarlo in vacanza come nella vita di tutti i giorni, e anche bella. Anzi bellissima, tanto da essere esposta all'Expo di Shanghai e premiata con il Compasso d'Oro,il più antico e prestigioso premio mondiale di design. La sua visione ha contagiato mondi che hanno poco a che fare con la disabilità come il gruppo Italia Independent, il primo a portare una carrozzina in vetrina circondata da accessori di moda in tinta e la Ferrino,storico marchio di attrezzature e abbigliamento per la montagna. E così se la tenda è progettata ad hoc, campeggiare non è un problema. «Quando sono stato ricoverato nel letto accanto

mio c'era un altro Danilo. Stesso nome, stessa età, ma lui è stato più sfortunato: riesce a muovere solo gli occhi racconta In questi giorni ci segue da casa con il suo pc, ma stiamo raccogliendo i fondi per regalargli un nuovo furgone: l'anno prossimo in viaggio con noi ci sarà anche lui». -

-.

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


-, ,.,_,'

-

'.,,,

-IS,. -

iJ;r

* -,

-

-

.

-

..

1'

,.

-

T

. ,I

-

-

' I

Protagonisti Asinistra Danilo Ragona, 38anni, designere imprenditore; a destra Luca Paiardi, 36anni, architetto, tennista professionista e musicista Sono entrambi torinesi

Liveblog 4...

0' -

•;

-.

Per non perdersi nemmeno una tappa del viaggio di Danilo e Luca potete seguirli sulla loro pagina Facebook o sul liveblog su lastampa.it

_

.,!i.i1_

Pagina 2 2 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Tuttosport (ITA) (ITA) Tuttosport

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 30 Pagina:

Autore: Enrico Capello Autore:

Readership: Readership: 772000 Diffusione: Diffusione: 57546

17 Maggio 2016 17

anilo e Luca in stile Zanardì

Due torinesi costretti in carrozzina stanno per partire per il loro primo "Viaggio Italia" ENRICO CAPELLO

Autonomia, viaggio, sport estremi.Tenniniesituazioni che paiono antitetici e maccessibili rispetto alla disabiità. Invece, come in altri campi della vita, anche nel paralimpismo la scienza ela tecnologiafanno passi dagigante e riescono oggi ad abbattere tabù e barriere alla ricerca dell'eccellenza nella prestazione sportiva. Nelle settimane del Giro d'Italia c'è chi il suo "Viaggio Italia" se lo è progettato e costruito per diffondere la cultura della disabiità. Viaggio Italia è cm'avventura che, dal 6 giugno al 6luglio, vedrà come protagonisti due ragazzi torinesi: Danilo Ragona e luca Paiardi. T)anilo ha 38 anni, è un designer e ama lo sport. Luca ha 36 anni, è architetto, musicista ed eccelle nel tennis in carrozzina di cui è numero otto tu Italia. La loro storia è quella di un'amicizia iniziata nel 1999 a Torino in un'lJnità Spinale dove le loro vite, segnate dalla perdita dell'uso delle gambe per degli incidenti stradali,si sono incrociate e unite per sempre.ll'Viaggio Italia" cli Danilo e Luca sarà fatto ditanto sport,diincontri e di sfide vissute in carrozzhia.Trenta tappe partenza daTorino,poi Milano, Venezia,Roma,Napoli,Palermo e Cagliaritra le grandi città coinvolte per un'e-

-

sperienza alla scoperta dei prnpri limiti con il desiderio di superarlì. Durante il loro itinerario, Danilo e Luca giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigherann o in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting,snorkeling e sci nautico. Gli sport, anche estremi, saranno strumento di conoscenza di sé e degli altri. «Il continuo miglioramento dei materiali e delle funzionalità delle carrozzine, l'uso della tecnologia per adattare gli aurezzi sportivi alle nostre necessità, le protesisempre più sofisticate permettono ai dlisabili di raggiungere performance inimmaginabilifino a qualche anno fa continua Danilo Ad esempioio ho progettato una carrozzina multifrmnzionale e super compattain grado cli affiontare l'asfalto, il fuoristrada, la neve e la pioggia. Sono un appassionato di motociclismo e tifoso di Valentino Rossi. Durante il viaggio guideremo una moto da strada con cambio e freni a pulsante e due ruotini laterali che si apriranno quando saremo in procinto difermarciin modo da non cadere. Certo,serve sempre tanta forza di volomità ma oggi non ci sono più gli ostacoli cli un tempo aimpedire a un disabile di fare canoa, di ar-

-.

rampicarsi, cli volare,cli fare snowboard.tnquestosenso, Zanardiè un esempio.Alex è un super atleta come fisico ed è sl]pportato da mezzi, come la sua handhike in carbonio, che sono un gioiello di ingegneria». Autonomia è la parola d'ordine del "Viaggio Italia" di Danilo e Luca. «Partiremo il6giugno dal Miraflori Motor Village conclude Danilo dove ci verrà consegnata dal main sponsor Fiat Autonomy una Jeep Renegade con comandial volante per acceleratore, frizione e freni che ci consentirà di viaggiare in totale indipendenza. Macineremo km con le handbike, lavoreremo,dormiremo tu tenda o in albergo a seconda». Il viaggio di Danilo e Luca sarà anche all'interno delle Unità Spinali degli ospedali per portare un messaggio di speranza. Nessuna retorica, solol'esempio concreto che la vita in autonomia è possibile anche nella disabffità. -

-

Hanno 38 e 36 anni. Il via il6 giugno con una Jeep Renegade. Toccherano le più grandi città italiane e faranno tutti gli sport

«Tanta tecnologia)) «Alex è stato l'esempio e ha saputo

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


LA STAMPA La Stampa (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 37 37 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: Readership: 1317000 Diffusione: Diffusione: 220803

12 Giugno 2016

"Viaggio Italia" con Fca Autonomy «Viaggio Italia», partito lunedì,si concluderà il 6luglio con Danilo Ragona e Luca Paiardi,amici trentenni in carrozzina seguiti dal programma Autonomydi Fca che ha fornito una Jeep Renegade allestita da HandyTech e un Fiat Ducato. I due protagonisti guideranno per l'intera penisola cimentandosi in molti sport: tennis, parapendio,vela, kayak,equitazione,sci nautico.

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


CRONACAtOVÌ TORINO

(ITA) Torino Cronaca (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 29 29 Pagina:

Autore: ro.le. Autore:

Readership: Readership: 94000 Diffusione: Diffusione: 328000

-

01 Giugno 2016

"VIAGGIO IN ITALIA"

Danio e Luca e l'avventura in carrozzina Si chiama "Viaggio Italia" e sarà un'avventura in carrozzina attraverso la Penisola,da Bolzanoa Palermo, che durerà dal 6giugno (partenza alle ore 10 dal Mirafiori MotorVillage)al 6luglio. I protagonisti saranno Danilo Ragona e LucaPaiardi, Iacuiamiciziaèiniziata quasi 20annifaaTorino,in un'Unità Spinale. Il 38enne Danilo è un designer e ama lo sport e l'avventura, mentre il 36enne Luca è un architetto e musicista e appassionato di tennis. Durante il loro touri due giovani giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling e sci nautico. Visiteranno anche le Unità Spinali degli ospedali, dove porteranno un messaggio di speranza a chi, come è successo a loro, si trova a confrontarsi con questa prova durissima. La lorosaràun'occasione di incontro e di racconto, per abbattere barriere e creare una cultura della disabilità. Gli interlocutori saranno le istituzioni, le fondazioni, le aziende e la gente comune. In "Viaggio Italia" hacredutoil progettoAutonomydi FiatChrysler Automobiles,chemetteràadisposizione di Danilo e Luca una Jeep Renegade allestita da HandyTech e un Fiat Ducato come mezzo d'appoggio. Fra i sostenitori ci sono anche lastminute.com e lo led di Torino, dove Danilo insegna. [ro.le.]

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


LA STAMPA .\I:s.\\I )RI \

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 44 44 Pagina:

Autore: F.N. Autore:

La Stampa Alessandria (ITA) (ITA)

Readership: Readership: 63346 Diffusione: Diffusione: 10620

08 Giugno 2016

Lo sport per superare la disabilità Prima tappa a Pobietto di Morano del «Viaggio Italia» FF.N.1

La prima tappa di ((Viaggio Italia» di Danilo Ragona e Luca Paiardi (nella foto) è stata a Pobietto di Morano. Ragona e Paiardi,torinesi di 37 e 38 anni, sono diventati amici dopo essersi conosciuti in ospedale in seguito a incidenti stradali in cui hanno perso l'uso delle gambe. Ora, con la collaborazione di Vento (la direttrice Venezia-Torino su strade bianche) e vari sponsor stanno compiendo un viaggio in tutt'Italia con una trentina di tappe e visite a Unità spinali degli ospedali per far comprendere che la vita non finisce se si è su una carrozzella. L'altro giorno da Pobietto a Casale sono arrivati in handbike, con un gruppo dicidisti guidati da Dario Zocco,direttore del Parco del Pa.((Ho inventato una carrozzella leggerissima che,smontata,sta anche in uno zaino dice Paiardi e la sto commercializzando». Lo dimostra scaricandola dall'auto gialla con logo ((Viaggio Italia» su cui effettuano gli spostamenti. ((Lo sport, affiancato alla tecnologia aggiunge Paiardi costituisce un recupero eccezionale. E questo tutti lo devono imparare>'. Comedire che con la tecnologia attuale la vita può riprendere normalmente -

-

-

-,

i : Ii

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


7itTO;PoW Tuttosport (ITA) (ITA) Tuttosport

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 30 Pagina:

Autore: E.C. Autore:

Readership: Readership: 772000 Diffusione: Diffusione: 57546

17 Maggio 2016

SCOPO BENEFICO PER AIUTARE UN AMICO TETRAPLEGICO

Obiettivo: un furgone speciale E.C.

Il giro d'italia in carrozzina di Danilo Ragona e Luca Paiardi awà unoscopo umanitario molto importante. I due disabili torinesi con la passione dello sport raccoglieranno,infatti, deifondi a favore di un loroamico,Danilo Neri,affetto da una gravissima forma di tetraplegia che gli permette solo di muovere la testa e con difficoltà. L'obiettivo è quello di acquistare un furgone adatto alle esigenze di Danilo,in modo che in futuro possa anche lui partecipare ai viaggi deisuoi amici che,dopo l'italia, dovrebberotoccare prossimamente anche l'Europa.Ad appoggiare Ragona e Paiardi durante il loro "Viaggio Italia" sarà la società Verticalife,specializzata nell'outdoor,che si occuperà di tutta la parte organizzativa e logistica dell'impresa dei due ragazzi. Durante i 30 giorni passati su e giù per la Penisola verranno effettuate anche delle riprese audiovisive che serviranno per una futura produzione televisiva sulle nuove frontiere della disabilità da mandare in onda sulle reti nazionali.

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


TORINO

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

CRONACAOUÌ

Pagina: 15 Pagina:

Autore: n.d Autore:

(ITA) Torino Cronaca (ITA)

Readership: Readership: 94000 Diffusione: Diffusione: 328000

03 Giugno 2016 03

IL CASO Il viaggio di due amici che si sono conosciuti all'Unità Spinale

Sport estremi con la carrozzina L'awentura di Ragona e Paiardi Danilo ha 38 anni, è un designor o ama lo sport e l'avventura. Luca no ha 36, è un architetto e musicista e quando non lavora e non suona, è sul campo da bnnis. La loro è la storia di una grande amicizia, miziata quasi 20 anni fa a Torino in un'Unità Spinale e coronata da una avventura che inizierà il 6 giugno. Un viaggio di un mese lungo lo stivale, fatto di sport (anche estremi) e di sfide, con un punto di vista iiiedito sul muoversi e sull'Italia, perché Danilo e Luca vivranno questa avventura in carrozzina. In 30 giorni Danilo Ragona e Luca Paiardi, che non sono solo i viaggiatori ma gli ideatori di questa iniziativa, faranno 30 tappe, da Milano a Venezia, da Roma a Napoli, da Palermo a Cagliari. Durante il percorso giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling e sci nautico, rendendo lo sport estremo uno strumento di conoscenza di sé e degli altri. Viaggio Italia è anche un viaggio all'interno delle Unità Spinali degli ospedali, dove si inizia a capire come riprendere a vivere. In questi luoghi Luca e Danilo porteranno un messaggio di speranza a chi, come è successo a loro 20 anni fa, si trova a confrontarsi con questa prova durissima. Nessuna retorica, solo l'esempio concreto e la testimonianza che la vita in autonomia è ancora possibile. Perché «la vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci», come recita la citazione di -,

Charles Swindoll scelta per presentare questa avventura, che Danilo e Luca Tacconteranno anche sui social notwork. Viaggio Italia vuolo essere anche un'occasione di incontro e di racconto per abbattere barriere e tabù e creare una cultura della disabililà.

Danilo Ragona e Luca Paiardi

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Donna Moderna (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Settimanale

Pagina: 31-32 Pagina:

Autore: n.d Autore:

Readership: Readership: 1869000 Diffusione: Diffusione: 265526

07 Giugno 2016 - 61624 07

NELLE NOSTRE CITTÀ

COSA SUCCEDE

U

4

•'

LJ

INGIROPER L'ITALIA Dal6giugno DaniloRagonae Luca Paiardi attraverseranno il Paese da Nord a Sud.

...:

e

:

'.

!

-

-.

-

-

;;k

••.i., -. .T.

-

.;

-

..

-

-

..

.

.'j

.

Noi disabili piu forti di qualsiasi barriera lacopo, che mappa i treni inaccessibili. Daniele, che ha fondato l'agenzia di collocarnento per i lavoratori delle categorie protette. Danilo e Luca, che attraversano il Paese in sedia a rotelle. Le loro storie dimostrano come l'handicap si possa superare. Insieme di Emanuele TireIli

-

@emtirelli

D

al Piemonte alla Sicilia e ritorno, passando per la Sardegna. lI 6

giugnoDaniloRagona,37anni, e Luca Paiardi,38,inizierarìno il loro viaggio e in un mese attraverseranno 15 città. Il progetto Viaggio Italia, che diventerà anche un format tv (wv.viaggioitalia.org),è una sfida:entrambi sorto su una sedia a rotelle dal 1999. «Ci siamo conosciuti dopo i rispettivi incidenti» spiega Da nilo. «Il mio in auto, quello di Luca in moto.Quando hofinito la riabilitazione, il posto letto che avevo è stato assegnato a Luca. In questa avventura gio-

PERCHÉ LEGGERE QUESTO ARTICOLO Ha sollevato LJfl pelverone sui socia] l'annuncio pubblicato su Facebook dalla responsabile casting di una serie tv »Cercasi un ragazzo di 15/18 anni nano o con altra disabilità che trasmetta tonctrczzs. Secondo gli ultimi dati Istt,in Italia ci sono 3,2 milioni di disa bili. Tra questi, 2 milioni hanno bandicap intellettivi.

53

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


COSA SUCCEDE. NELLE NOSTRE CITTÀ

cheremo a tennis, voleremo con il deltaplano, andremo in barca a vela o in canoa,insieme a disabili e non.Speriamo di trovare un'Italia positiva, vogliamo mostrare a chi ha un handicap cheè possibile continuare a vivere, non solo a sopravvivere. Certo, cìffrenteremo problemi, luoghi poca accessibili,, continua Danilo. «Ma è nieglio che la gente li veda. Così magari qualcuno si adopererà per eliminare certe barriere». Quella di Danilo e Luca non è un'iniziativa isolata. Tanti,come loro, si impegnano per scavalcare i pregiudizi e mettere in luce le difficoltà che incontrano i disabili ogni giorno. Ecco altri 4 progetti. Il fumetto coni supereroi.Four Energy Heroes, prodotto dall'associazione L'arte nel cuore (www.fourenergyhe roes.it), ha per protagcnisti Pietro, costretto su una sedia a rotelle, Teresina, con la sindrome di Down,e Milko,sordo. Un giorno scoprono un giardino segreto e vengono colpiti da un raggio di luce che cambia per sempre le loro vite. Milko acquisisce il superudito, Pietro la supervelocità e Teresina la superforza. Accanto a loro Marietta, che non è disabile ma sempre in quel giardino ottiene un altro potere speciale: inizia a leggere nel pensiero. 14 sono personaggi d'invenzione ispirati agli allievi dell'Accademia di musica, teatro e danza per ragazzi disabili e non di L'arte nel cuore a Roma. Questi supereroi al servizio della giustizia hanno però un compito assai più importante di quello che si sviluppa tra le tavole del fumetto: parlare ai giovani, favorire l'inclusione sociale e sottolineare la ricchezza della diversità. La campagna pertrasporti migliori. «La vera disabilità nasce dall'ambiente in cui viviamo». L'ha sottolineato lacopo Melio durante la conferenza Better eccessibf(ity far rei! passengers (Una migliore accessibilità per chi viaggia in treno), un mese fa alla Commissione europea. lacopo è il creatore di #vorrei prendereiltreno, la campagna virale sui social diventata poi una onlus per sensibilizzare le persone ad abbattere le barriere architettoniche,culturali e sociali. «Creiamo noi il disabile. E lo fac-

I

DUE EROI A sinistra, LnianeIa e il personaggio a lei ispirato nel furnetto Four Energy Heroes. Sotto, Jacopo Melio.

.

..'... I, \

El

Th

ciamo ogni volta che seminiamo ostacoli sul suo cammino» ha detto in collegamento Skype con Bruxelles. lacopo,24 anni,è affetto da una malattia genetica rara, In 2 anni ha compiuto una specie di 'miracolo": attirare l'attenzione delle persone sulla disabilità. Oggi è seguito da 300.000 fan su Facebook e 30.000 tra lnstagram e Twitter. È riuscito anche a strappare la promessa dell'adeguamento di 264 stazioni ferroviarie italiane e del 759 dei treni regionali in Toscana. L'maccessibilità di cui parla è diffusa, tanto che solo a Milano sono emersi più di 2.000 luoghi pubblici non in regola. Il corso contro il cyberbullismo. Internet contribuisce a superare distanzee barriere, ma chi ha una disabilità intellettiva è ancora più vulnerabile quando naviga in Internet o frequenta i social. Ecco perché è nato SafeSurfing (www.safesurfing.eu), il progetto euro-

peo sull'utilizzo consapevole del web, curato in Italia da Anffas, l'Associazione nazionale di famiglie di persone con d isabilità intellettiva e/o relazionale (www.anffas.net). «I rischi più concreti riguardano furti di dati e di identità, molestie,sexting e cyberbullismos spiega Roberta Speziale, mcm srainer del progetto. «Per questo lavoriamo affinché anche i disabili intellettivi possano usare le nuove tecnolcgie in modo facile e sicuro. Diciamo loro che davanti a richieste inappropriate o acommenti offensivi è necessario bloccare l'utente e segnalano,salvare le prove e duedere aiuto a una persona fidata. E che non bisogna incontrare mai qualcuno conosciuto su Internet, se non in casi eccezionali, in luoghi pubblici e sempre in compagnia di un adulto». Per questo Anffas ha creato 5 video formativi e un corso live a distanza. Il portale checerca un impiego.>Solo un disabile su 4 ha un posto» dice Daniele Regolo.Sordo dall'infanzia, ha fondato l'agenzia Jobmetoo (www. jobmetoo.com),che dal 2014 si occupa di lavoratori con disabilità e di categorie protette. Il sito crea un ponte tra le domande di lavoro e le richieste delle aziende, mostrando la percentuale di affinità tra il profilo e l'annuncia. «Abbiamo 70.000 iscritti e collaboriamo con tante multinazionali. L'obiettivo è guidarle alla scoperta di nuovi potenziale, sciogliere i timori e creare l'ambiente migliore per favorire la produttività».

Pagina 2 2 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


'

il Giornale

Milano Il Giornale Milano (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 12 Pagina: Readership: 160167 Readership: 160167 Diffusione: 29239 Diffusione: 29239

08 Giugno 2016

Da Milano a Palermo un viaggio in carrozzina •Danilo ha 36 anni, è un designer e ama lo sport e l'awentura. Luca ha 36 anni, è un architetto e musicista e quando non lavora e non suona, è sul campo da tennis. La loro è la storia di una grande amicizia,iniziata qua si 20 anni fa a Torino in un'Unita Spinale e coronata da una avventura che iniziata due giorni fa. Un viaggio di un mese lungo lo stivale, fatto di sport (anche estremi) e di sfide, con un pento di vista inedito sul nruo versi e sull'Italia, perchè Danilo e Luca vi vranno questa avventura in carrozzina. In 30 giorni Danilo Ragona e Luca Paiardi, che non sono solo i viaggiatori ma gli ideatori di questa iniziativa, faranno 30 tappe, da Mila no a Venezia, da Roma a Napoli, da Palermo a Cagliari. Durante il percorso giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheran no in barca a vela e kayak, andranno a cavai io, faranno rafting, snorkehng e sci nautico, rendendolo sport estremo uno strumento di conrncenza di è e degli altri. Viaggio ltaha è anche un viaggio all'interno delle Unità Spi nali degli ospedali, dove si inizia a capire come riprendere a vivere. In questi luoghi Luca e Danilo porteranno un messaggio di speranza a chi, come è successo a loro 20 anni fa, si trova a confrontarsi con questa prova durissima. Nessuna retorica, solo l'esempio concreto e la testimonianza che la vita in autonomia è ancora possibile. Perchè ',la vita è per il 10% cosa ti accade e per il 90% come reagisci, come recita la citazione di Charles Swindoll scelta per presentare que sta avventura, che Danilo e Luca racconte ranno anche sui social network. Viaggio Italia vuole essere anche un'occasione di incon tro e di racconto per abbattere barriere e tabù e creare una cultura della disabilità. Dani lo e Luca parlano a tutti: istituzioni,fondazio ni, aziende e gente comune. Si rivolgono so prattutto ai giovani, per spiegare cosa signifi chi vivere e viaggiare con una disabilità, per accrescere la consapevolezza e far riflettere i futuri capi d'azienda, designer e scienziati sulla possibilità di lavorare per sviluppare tecnologie e prodotti rivolti a questa catego ria, che oggi corrisponde a ben 9110 milioni di persone in tutto il mondo.

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


il Giornale del Piemonte

Il Giornale del Piemonte (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 4 4 Pagina: Readership: Readership: 44464 Diffusione: Diffusione: 11059

03 Giugno 2016 03

=1 Vent'anni dopo L'awentura di Danhlo e Luca I

Giro d'Italia in carrozzina per sfidare la disabilità •Più che un viaggio è uninno alla vita: da Milano a Palermo in carrozzina, un avventura lungo lo stivale che vede protagonisti Danilo Ragona,38 anni, designer che ama losport,e Luca Paiardi,36 anni, architetto e musicista. «Viaggio Italia» inizieràlune dìe terminerà il6luglio:30giorni,30tappe di due amici uniti da tante passioni e da una storia che li accomuna.Ventannifa a Torino un graveincidente ha costretto entrambi sulla sedia a rotelle, si sono trovati ricoverati in un'Unità spinale e daalloranun si sono mai separati. Si sono fatti forza a vicenda e insieme hanno reagito trasformando l'incidente in un nuovo inizio. Così perunmese Danilo e Luca saranno iprotagonisti delloro viaggio:da Bolzano a Palermo, dalla montagna al mare. Ogni tappa una scoperta di un territorio, un'impresa ma anche un'occasione di incontro, confronto, speranza ed evoluzione.Duranteilpercorsogiocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling e sci nautico. Gli sport, anche quelli più estremi, diventano unostrumento di conoscenza disé e degli altri. Già lo scorso anno si erano cimentanti in un'avventura simile, ma più breve(una sola settimana)e di meno chilometri. Ora la sfida è più grande, perchépiùgrandeèlaloromissione:infondere coraggio atutti colorochesitrovanonellaloro condizione.«Viaggio Italia» sarà infatti anche un viaggio all'interno delle Unità spinali degli ospedali, dove si inizia a capire come riprendere a vivere.In questi luoghi Luca e Danilo porteranno un messaggio disperanza a cm,come è successo alorovent'annifa, sitrova a confrontarsi con questa prova durissima. Nessuna retorica, solo l'esempio concreto e la testimonianza che la vita in autonomia è ancora possibile. Perché «lavita èperil 10 percento cosa ti accade e per i190 per cento come reagisci», come recita la citazione di Charles Swindoll scelta per presentare questa avventura,che Daniloe Luca racconteranno anche sui socialnetwork.

Fi

L.

!'

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


IL PICCOLO I £I.nd,.

F.In.i.

Il Piccolo - Giornale di (ITA) Alessandria e Provincia (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 33 Pagina:

-w

Readership: Readership: 66000 Diffusione: Diffusione: 14600

03 Giugno 2016 03

IN BREVE •Casorzo

pedaleranno nel tratto che collega Pobietto,nel comune di Morano sul Po sino a Casale Monferrato.

Incendio della chiesa

114 giugno deI 1642 nel •Morano corso delle guerre che travagliavano il MonferMa n utenzio ne rato,gli spagnoli Incendiarorio la chiesa di Cadelle strade sorzo trucidando molti aSono partiti i lavori di mabitanti del luogo. Il fatto verrà rievocato con figu- nutenzione di manto stradale e marciapierdi nel ranti astigiani domani, sera,sabato,alle ore 21 a comune diMorano P0.Incura dell'amministrazio- teresseranno molte strade del capoluogo e,dopo ne comunale. 15 annI,soprattutto via Cristoforo Colombo nella frazione di Due Sture. •Cultura

Favole nella Biblioteca

•Mostra

Da Mercoledì8 a venerdì 10 l'assessorato alla pubblica istruzione con glì Amici della Biblioteca e le librerie casalesi organizza nella Biblioteca dei ragazzi"Emanuele Luzzati" una serie di giornate di letture ad alta voce ed animate per i bambini delle scuole dell'infanzia e primaria.

Donne alle Olimpiadi Aperta al Lanza fino al 7 giugno la mostra documentaria "L'emancipazione femminile vista attraverso i giochi olimpici".

•Pontestura Per un giorno archeologo È stata l'esperienza vissuta con grande entusiasmo dagli alunni delle classilAe Bdella media di Pontestura. L'interessante esperienza si è svolta nella cava diargilla del paese,sito poco distante della scuola.

•Morano Handbike e Parco del Po Luneffi alle 14.30, nella sede del Parco del P0 a Pobietto farà tappa il viaggio in handbike da Torino a Venezia sul tracciato di Vento di Danilo Ragona e Luca Paiardi, diversamente abili di grandissIma levatura. Insieme

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


C Corriere delle Alpi (ITA) (ITA)

Paese: Paese: itit

Tipo media: Stampa Tipo media: Stampa locale locale

Pagina: 29 29 Pagina:

Autore: L.M. L.M. Autore:

Readership: 39000 Readership: 39000 Diffusione: 5619 Diffusione: 5619

07 Giugno Giugno 2016 2016 07

Sfidare la disabilità,volo in parapendio dal Monte Avena FELTRE Prenderanno il volo da Malga Casere del Bosch alle 11 di giovedì,i due protagonisti diViaggio Italia, assistiti dai volontari del Comitato dei mondiali di Parapendio MonteAvena 2017 e ParallDelta club Feltre. Si tratta di Denilo Ragona, designer torinese, e Luca Paiardi architetto e musicista,entrambi in carrozzina, che attraversano l'Italia documentando, giorno per giorno, conquiste e ostacoli di questa awentura. Viaggio Italia ha scelto il MonteAvena come una delle prime tappe di questa edizione 2016, che siconcluderà in settembre con la partenza per le Paraolimpiadi di Rio 2016. Viaggio

re, vivere e documentare la disabililà in rapporto al viaggio, in rapporto allo sport e in rapporto anche alla società. Il coniltato Mondiali Parapendio Monte Avena 2017 invita tutti, privati cittadini e associazioni cheoperanonelsocialeenelln sport, a sostenere questo progetto con una partecipazione numerosa. (im.)

-

.

Italia è il prismi formaiitaliano _\ che presenta e unisce disabiirt\ j tà, sport, viaggio, innovazione e tecnologia. Una sorta di reali ty show on the road che vede protagonistii due giovani disa- _______________________________________________ bili. I protagonisti di "Viaggio Italia" saranno giovedì 5u1 Monte Avena «Il messaggio che questi ragazzi portano in giro è molio importante. Parlare senza tabù di disabifità e ricordare che lo sport, l'amicizia, lc nuove tecnologie,sono strumenti potenti», dichiara Matteo di Brina, presidente Mondiali Paiapendio Monte Avena 2017. <Tutti questi fattori sono alleati nel viaggio di conquista di unavita che deve essere positiva e soddisfacente per tutti. Questo sarà un volo carico di significato ed emozione. Sia.

'T'

mo contenti che Viaggio Italia abbia scelto noi. Questo incontro è un'occasione che arricchisce tutti: permetterà a noi di ricordare di mantenere alta la sensibilità rispetto al tema della disabifità e dello sport,e a Monte Avena di farsi conoscere ovunque andranno poi questi ragazzi, e di sbarcare assieme a loro alle Paraolimpiadi di Rio 2616, epermetteràallanostra comunità di conoscere mia storia importante.Fatta di solidarietà e promozione del territorio altempo stesso». Solcati i cieli feltrini, l'ap puntamento si sposterà nella sala degli Elefanti della B1ITeria Pedavena: alle 17 incontro aperto a tutti in cui Danilo Ragona e Luca Paiardi racconteranno cosa significa affronta-

Pagina Pagina 1 // 1

Viaggio Italia

Articolo Articolo per uso esclusivo esclusivo del del destinatario. Sono Sono vietate vietate la la riproduzione riproduzione e e la ridistribuzione


C&iw Alpi Corriere delle Alpi (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 24 Pagina:

Autore: Francesca Valente Autore:

Readership: Readership: 39000 Diffusione: 5619 Diffusione: 5619

10 Giugno 2016

In volo dall'Avena per sfidare la disabffità Due amici in carrozzina si sono lanciati grazie ai volontari dei Mondiali 2017 di parapendio PEDAVENa Lo sport non ha più limiti nè lo Neri, che ha una patologia confmi. Nemmeno in volo.IlPa- molto più grave della nostra ma ra&Delta club Feltre lo ha dirno- che vorrebbe seguirci», spiega strato ieri con la complicità di Luca, <(la sua carrozzina è più Danilo Ragona e Luca Paiardi, grande, per portarlo serve un amici da anni ed entrambi in mezzo adatto. Per adesso ci secarrozzina, ma uniti datmapas- guirà virtualmente da casa ma sione, che è diventata anche non vediamo l'ora di portarlo in una missione sociale:sfidare iii- giro con noi, magari già il prossimiti dello spazio e della mobili- Per il Para&lDelta club, che tà attraverso le possibilita aper- l'anno prossimo sarà impegnate da tecnologia e nuovimezzi. tissimo con i Mondiali di paraSono arrivati a Pedavena ieri pendio,è stata una sorta di batdurante la tappa del loro tesimo: «Non ci è mai capitato 'Viaggio Italia",un progetto che di portare in volo persone con li sta portando a visitare la peni- problemi di mobffità», precisa il sola a bordo di qualsiasi mezzo presidente Matteo Di Brina, e con qualsiasi sport: kayak, 'non escludiamo che possa hand bike, autobus, treno, ma aprire un filone nelle nostre fuanche arrampicata, tennis, sci ture attività». Lo spera Davide nautico e proprio ieri, parapen- Giozet, segretario dell'Assi e dio. campione di haiidbike e rugby Si sono lanciati dal monte in carrozzina, «L'immagine che Avena attorno alle 12.30, quan- regalano questi ragazzi è forte. do iltempo brutto di questi gior- Noi persone in carrozzina siani ha dato fmalniente un p0' di mo discriminate per i problemi tregua. Dopo aver pranzato in che causiamo, ma questo modo malga si sono tuffati nel mare di di pensare va cambiato radlicalnuvole che sovrastavano la val- mente: così dimostriamo che lata feltrina, le hanno infrante e siamo in grado difare molto,anpoi superate, hanno respirato che senza grandi sforzi. I nostri l'aria fredda di questo strano giovani devono sapere che lavigiugno,sono atterrati tra gli ap- ta va avanti e che c'è ancora moltissimo possiamo fare». plausie l'euforia Per loro è stata la prima volta. Francesca Valente «Il nostro è un progetto nato quattro annifa, non per denun:ì I.. ! ciare ma per dimostrare che con i mezzi di oggi restano di.2-. stanze minime da colmare e che si possono azzerare con pochi accorgimenti», racconta Dando in birreria. <Questo viaggio ci impegnerà per un mese,in ogni tappa abbiamo programmato attività diverse.Entrambi abbiamo avuto un incidente e vogliamo raccontare come si può vivere e lavorare in libertà con una fisicità diversa come la nostra». Danio è un imprenditore,Luca è un atleta e un musicista. Si sono conosciuti sui campi da Danilo Ragona e Luca Paiardi durante l'incontro in birreria tennis e sono partiti per questa avventura(che non è la prima)il 6 giugno. Ad spingerli è anche una «raccolta fondi per acquistare un furgone su cui possa montare un nostro amico,Dani-

f: -.

(..:.

"

.

......:

---:

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


La Gazzetta del Mezzogiorno Basilicata (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 45 45 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: Readership: 47564 Diffusione: Diffusione: 2624

23 Giugno 2016 23

CASTELMEZZANO

DAJILO RAGOFJA E LUCA PAIARDI, Dl 31 E 38 AI\lNl. SOIlIO DISABILI DAL'99 A CAUSA Dl UPJ IIIJCIDEFJTE STRADALE

1

1.

I

Girano i Itaiia su carrozzina 1125 in 26 saranno Basilicata e Due rauazzi innamorati della vita nonostante la disabilità -J

•il loro viaggio in carrozzina farà tappa in Basilicata 11 25 e 26 giugno a Matera e Castelmezzano. I protagonisti sono Danilo Ragona e Luca Paiardi, di 37 e 38 anni. Sono disabii da quando nel '99, a poco più di 20 anni, il loro percorso è stato segnato da un incidente stradale che li ha costretti su una sedia a rotelle. Se per moltil'essere paralizzati dalla vita in giù significa «lafine» di qualcosa,Danio e Luca hanno deciso e voluto fortemente che quell'incidente rappresentasse invece per loro «un inizio». L'inizio di una vita diversa ma ugualmente intensa,ricca,emozionante.Perché vivere(e non sopravvivere) con una disabiità è possibile, perché anche su una carrozzina si può lavorare,fare sport,viaggiare,innamorarsi diluoghi e persone, conoscere,incontrare,imparare. Dallo scorso 6 giugno Danio e Luca sono i protagonisti di un viaggio avventuroso che li sta portando in giro per l'Italia: 30 giorni,30 tappe,30 appuntamenti, ogni tappa è una scoperta di un territorio, un'impresa ma anche mi'occasione di incontro, confronto,speranza,evoluzione. Durante il percorso Danio e Luca giocano a tennis,volano in parapenclio, navigano in barca a vela e kayak,vanno a cavallo,fanno rafting,snorkeling e sci nautico.A Castelinezzano proveranno l'esperienza del volo dell'angelo. Gli sport, anche quelli estremi, diventano strumento di conoscenza di sé edegli altri. «Viaggio Italia», così hanno battezzato la loro vacanza, è anche un messaggio di speranza: un viaggio all'interno delle Unità Spinali degli ospedali, dove si inizia a capire come riprendere a vivere. E occasione di incontro e di raroonto per abbattere barriere e tabù e creare una cultura della disabllità. «Viaggio Italia» e un viaggio di rinascita, di amicizia,di coraggio e di orgoglio. Ma è anche un viaggio di cuore.Perché Danllo e Luca sanno che anche se la vita li ha messi difronte a pi-ove dure, loro sono stati fortunati e c'è chi, come Danio Neri,non ha nennneno la possibilità cli viaggiare. Danilo Neri è un ragazzo innamorato della vita che l'li agosto 1998, all'età di diciassette anni, a causa di un tuffo andato male, è rimasto paralizzato con una grave tetraplegia. Danilo avrebbe voluto partire con i nostri viaggiatori, pur consapevole della fatica e delle difficoltà

che durante il lungo viaggio avrebbe dovuto affrontare. D'altronde—come diceluistesso «lo scopodellavitaèvivere e vivere significa essere consapevoli, gioiosamente, divinamente, serenamente e con ebbrezza». Purtroppo ll costoso mezzo che gli avrebbe per messo diseguire i ragazziè ormaivecchioerotto e ha dovuto rinunciare.Per ora segue ViaggioItalia da casa sua,grazie ad unpca comando oculare che gli permette di essere sempre connesso. Ma la prossima volta deve assolutamente partire. E allora Danio Ragona e Luca Paiardi hanno promosso una raccolta fondi, per comprare un nuovo furgone e aiutare Danio Neri a ricominciare a viaggiare. L'obiettivo sono 34.000 euro. e con l'aiuto di tutti si può raggiungere.Per donare direttamente basta collegarsi a wwwimheroes.org/it/project/viaggio-italia/4/detall/.

TRENTA TAPPE

j. Più forti della cattiva sorte

Durante il percorso giocano a tennis, volano in parapendio, navigano in barca a vela e kayak, vanno a cavallo

SPORT ESTREMI Tra le mille cose proveranno anche il «Volo dell'Angelo»

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Corriere del Veneto Treviso e Belluno (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 9 9 Pagina:

Autore: n.d Autore:

Readership: Readership: 42834 Diffusione: Diffusione: 10220

08 Giugno 2016

Domani il format «Viaggio Italia»

Sport e dlisabffità: una raccolta difondi con il concerto de «Le Orme» al Palaghiaccio FELTRE(A,Zuc.)Lo sport non si deve fermare di fronte alla disabilità: questo il messaggio che l'«Associazione sociale sportiva invalidi» (Assi)lancia con due eventi nei prossimi giorni. Domani,alle 17,l'associazione presieduta dall'ex atleta paralimpico Oscar De Pellegrin parteciperà all'incontro promosso dal Comitato per i Mondiali di parapendio del Monte Avena:in vista del grande evento del 2017,la Birreria Pedavena ospiterà i protagonisti di «Viaggio Italia», un format che racconta le avventure reali di due amici,in sedia a rotelle dopo un incidente, che non si sono fermati davanti alla loro nuova condizione e hanno deciso di girare l'Italia sperimentando nuovi sport.Poi l'associazione si prepara a una raccolta-fondi attraverso il concerto del gruppo prog-rock «Le Orme»:la storica band veneziana suonerà al Palaghiaccio di Feltre sabato 25giugno alle 21, il ricavato verrà investito in una cyclette utilizzabile con le braccia(da donare al Centro di medicina sportiva dell'Usl 2 per le visite agli atleti disabii e non)e in una speciale carrozzina elettrica a trazione integrale per le gite fuori porta(che Assi presterà su richiesta).

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


IL GAZZETINO

ELLUINO (ITA) Il Gazzettino Belluno (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 55 55 Pagina: Readership: Readership: 49025 Diffusione: Diffusione: 5340

08 Giugno 2016

I protagonisti del format televisivo «Viaggio Italia» domani a Pedavena per un'esperienza in parapendio

Volo senza limiti per i disabili PEDAVENA (M.D.L) Il parapen- dello sport». dio è una disciplina che non contem- Il campione paralimpico, in realpla barriere. Tantomeno architetto- tà, non potrà essere presente e a niche. Non a caso,il Comitato legato rappresentare l'Assi ci sarà Davide ai Mondiali Monte Avena 2017 ha Giozet: non solo segretario dell'assocoinvolto l'Assi Onlus in una giorna- ciazione, ma anche, e soprattutto, ta di volo senza limiti: l'Associazione capitano della nazionale italiana di sociale sportiva invalidi, presieduta wheelchair rugby. Ovvero, il rugby da Oscar De Pellegrin, sarà presen- in carrozzina: a questo proposito, te a un incontro in programma Giozet è reduce dalla vittoria di un domani(ore 17), nella birreria Peda- torneo in Galles e presto sarà protavena, incentrato su argomenti che gonista agli Europei di Lignano spaziano dallo sport alla disabilità, Sabbiadoro, in programma dal 13 al dal concetto di conquista all'inclusio- 20 giugno. Nella sua carriera, inolne sociale. Ad alimentare il confron- tre, spicca anche il successo il to è il passaggio sul Monte Avena, successo nel Giro d'Italia di handyproprio domattina, di Viaggio Italia: bike. un format televisivo che racconta le avventure reali di due amici, in sedia a rotelle a seguito di un incidente, che non si sono fermati davanti alla loro nuova condizione. E hanno deciso di girare l'Italia senza porsi alcun limite: «Quello che ci è arrivato su segnalazione del Comitato 2017 è uno stimolo importante e positivo spiega Oscar De .i Pellegrin Si tratta di un'ottima occasione per parlare di inclusione sociale attraverso lo sport. L'Assi è ben lieta di essere presente: abbiamo i Mondiali in casa, dovremmo tutti fare il possibile per diffondere il messaggio e promuovere questo evento. Grazie al volo in tandem con i ragazzi di Viaggio Italia, inoltre, Monte Avena 2017 ci ricorda che lo sport è di tutti e per tutti. Ognuno trova ostacoli, ognuno ha dei limiti da superare. E ciascuno lo fa in modo diverso. Lo sportivo non vede disabilità: vede soltanto sfide e strumenti. E questo il grande potere -

•••?: : ::

-

-.

Coinvolta l'Assi che sarà presente con il campione Davide Giozet

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Il Monferrato (ITA) Il Monferrato (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 7 7 Pagina:

Autore: n.d Autore:

Readership: Readership: 83000 Diffusione: Diffusione: 18500

14 Giugno 2016

Trenta tappe in handbike

Viaggio in Italia di Danilo e Luca inizia da Pobieffo Lunedì 6 giugno è iniziata dalla sede operativa dell'Ente-Parco, nella Grangia di Pobietto, l'avventura di Danilo Ragona e Luca Paiardi, protagonisti dì Viaggio Italia. Un tratto della Ciclovia del P0, futura pista ciclabile da Venezia a Torino ideata e promossa dal progetto VENTO, ha così tenuto a battesimo la prima giornata con il trasferimento a Casale Monferrato. In trenta tappe Danilo e Luca attraverseranno l'italia, da nord a sud, replicando e ampliando l'esperienza dello scorso anno. Dal 6 giugno al 6 luglio saranno i protagonisti di un'avventura che li porterà a esplorare il territorio, a incontrare le persone, a vivere le esperienze più diverse. Danilo, designer e imprenditore torinese, e Luca, anch'egli torinese, architetto e musicista, si sono conosciuti poco più che ventenni, entrambi ricoverati in un'Unità Spinale a seguito di un grave incidente stradale. Insieme hanno iniziato una nuova vita intensa e ricca di emozioni. Durante il percorso Danilo e Luca giocheranno a tennis, voleranno in parapendio, navigheranno in barca a vela e in kayak, andranno a cavallo, faranno rafting, snorkeling, sci nautico e, ovviamente, si sposteranno con le loro speciali handbike.

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


IL GAZZETTINO

ELLU IN() (ITA) Il Gazzettino Belluno (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 47 47 Pagina:

Autore: Daniele Mammani Autore:

Readership: Readership: 49025 Diffusione: Diffusione: 5340

10 Giugno 2016

LA SFIDA 'Viaggio Italia" è approdato ieri sul Monte Avena. Testimonial dure ragazzi in carrozzina

Volo in parapendio contro le barriere Daniele Mammani PE DA VE NA

-

«Il parapendio è un vero divertimento. Ci siamo goduti il volo fin dal primo minuto anche grazie alla perfetta organizzazione della Scuola di volo Monte Avena: comodità e nessun disagio. Grazie». A parlare sono Danilo Ragona e Luca Paiardi i due ragazzi che hanno intrapreso "Viaggio Italia'. «Un progetto spiega Danilo con cui vogliamo raccontare l'Italia non sotto forma di denuncia, ma come un modo per far conoscere la tecnologia che abbiamo a disposizione per affrontare il nostro problema». Attraverseranno lo stivale in trenta giorni accompagnati dalla loro sedia a rotelle "conosciuta" dopo un incidente e con essa mostreranno quanto di bello si può fare: «Le possibilità sono tantissime e non vale la pena rintanarsi dentro se stessi». L'avventura ha preso il via con la handbike a Torino tre giorni fa e dopo lo sci nautico sono approdati al decollo del Monte Avena dove, grazie a Maurizio Bottegal ed Enrico Casarin, hanno potuto gustare il volo e il pranzo a Malga -

Campet. Facebook dedicata. «Noi proseguono i due vogliamo far conoscere la nostra esperienza nelle unità spinali,luogo dove ci siamo incontrati diciassette anni fa. Ne abbiamo scelto cinque e ieri (mercoledì) siamo stati al Niguarda di Milano. I ragazzi che sono nei reparti devono sapere che si deve tornare a vivere». Danilo e Luca fanno anche un appello: «Abbiamo aperto una raccolta fondi per acquistare un furgone per un nostro

-

-

Danhlo Ragona: «Si può vincere e vogliamo dimostrarlo»

amico che ha un problema più grave del nostro». Danilo chiude con una frase emblematica: «La tecnologia per star bene c'è dobbiamo però far sì che venga usata per questo. Facciamo le foto su Marte, ma non riusciamo ad eliminare un gradino per entrare in un ristorante». Alla conferenza di ieri pomeriggio, tenutasi in Birreria Pedavena sono intervenuti anche Davide Giozzet campione italiano di handbike e capitano della nazionale di rugby su sedia a rotelle, Luciano Trevisson delegato provinciale del Coni e Paolo Perenzin, sindaco di Feltre. Viaggio Itaha si può seguire sulla pagina

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


PRESENTAZIONE del progetto 'Viaggio in Italia" per dare fiducia alla disabilitĂ

-

-p

____ -

-

.

t

TESTIMONIAL Maurizio Bottegai, Luca Paiardi, Maurizio Ragona ed Enrico Casariri

Pagina 2 2 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Sport Week (ITA)

Paese: it

Tipo media: Quotidiano Nazionale

Pagina: 22

Autore: Enrico Aiello

Readership: 887000 Diffusione: 213353

04 Giugno 2016

Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione

Pagina 1 / 1 Italia Viaggio


TRENTINO (ITA) Trentino (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 34 Pagina:

Autore: m.s. Autore:

Readership: Readership: 91465 Diffusione: Diffusione: 8174

09 Giugno 2016

VIAGGIO IN ITALIA IN CARROZZINA

Tappa al Mart,museo sbarrierato Un designer e un architetto in una sfida tra sport e cultura P ROVERETO Danilo Ragona e Luca Paiardi stanno attraversando l'Italia in carrozzella, da Bolzano a Palermo: l'unica loro tappa trentina è stata al Mart. Danilo è designer ed imprenditore,Luca è architetto e musicista, entrambi amano lo sport, sono amici da vent'anni, quando si conobbero all'unità spinale di Torino. Hanno in comune il fatto di essere in carrozzina; hanno vissuto la disabilità come una sfida e il "viaggio in Italia" (dal 6 giugno al 6 luglio) serve per dimostrare e far capire che la vita è sempre comunque intensa ed emozionante. Ieri sono stati al Mart di Rovereto. Il museo li ha accolti facilmente, dato che tutti gli spazi sono sbarrierati. Il Mart è stato scelto perché luogo di contemporaneità e innovazione, e perché è un museo di caratteristiche "metropolitane" incastonato in una cittadina tra le montagne.Lo staif del Mart è stato orgoglioso di accoglierli, per poter dimostrare l'impegno del museo verso la disabilità. I due stanno raccontando la loro esperienza sui social network.Il

ìj j?:

'i

'-4

Danilo Ragona e Luca Paiardi durante la visita al mart loro viaggio è fatto di tanti sport, oltre che di incontri.Tennis, parapendio, barca a vela, kayak, arrampicata, rafiting: stanno facendo un po' di tutto. Il progetto non è fine a sè stesso, perché il viaggio sta facendo tappa nelle unità spinali degli ospedali, i luoghi dove si capisce come si riprenderà a vivere dopo un incidente o un fatto drammatico.Luca e Danilo porteranno la loro testimonianza, che è soprattutto di speranza e di risposta positiva alla nuova

sfida che altre persone stanno per affrontare. Il viaggio abbatte anche tanti tabù sulla disabilità, e serve a stimolare una nuova cultura nei confronti di questo fenomeno. Si rivolgono soprattutto ai giovani, per spiegare cosa significhi vivere e viaggiare con una disabilità, per accrescere la consapevolezza e far riflettere i futuri capi d'azienda, designer e scienziati sulla possibilità di lavorare per sviluppare tecnologie e prodotti rivolti a questa categoria. (ms.)

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


il Giornale del Piemonte

Il Giornale del Piemonte (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 1, 1, 12 Pagina:

Autore: Massimiliano sciullo Autore:

il Giornile

Readership: Readership: 44464 Diffusione: 11059 Diffusione: 11059

13 Luglio 2016 13

L!]411c1

PerloIED porte aperte al futuro Servizio a pagina 12

ECCELLENZA DEL TERRITORIO Appuntamento per domani

E tempo di Open day Lo IED si apre al futuro del design Lo storico Istituto si prepara a raccontare ai giovani la propria offertaformativa STORICO Lo IED rappresenta un punto di riferimento consolidato per il design a Torino seguanolacrescitaeneindirizzi- maancheconprofessionisti,cx•Torino è statala culla di tante eccellenze, in tempi re- no talenti e inclinazioni, studenti,che hanno saputo tracenti così come in quelli più re- Proprio il compito che siè da- sformareleloropassionie conomoti.Dai mezzi di trasporto al- to orniaidatempoloIED,lstitu- scenze in progetti e imprese la magia del cinematografo. toEuropeo diDesign,chedoma- contemporanee. Madisicuro,in annipitivicinia ni dedica un'intera giornata di Come nel claim della campaquelli che stiamo vivendo, la orientamentoaigiovaniinteres- gna 2016,la diversità fa la diffematrice sabauda si è applicata sati a conoscere il mondo della reirza,IEDinvitaigiovaniaguaraderendocomeunguantoall'u- creativitàneisettoridelDesign, dare il mondo e a guardarsi con niverso dello stile. Inteso non della Moda, delle Arti Visive e unospiritodifferenteperscopritanto come portamento o de- della Comunicazione.L'»Open re il loro talento e trasformare al ganza, ma nel suo significato DayIED» questo il nome che è megliole proprie attitudinicreapiù «tecnico» di design. stato dato all'appuntamento è tive in risorse professionali. Una capacità di immaginare loccasione per scoprire davici- «Guardare il futuro e guardare forme e creare profiliche è nata no l'offerta form ativa dei corsi alfuturo con occhi diversi,nella come era naturale dalle appli- Triennali, Master,corsi di Spe- logicadelprogettoe dellacostrucazioni legate allautomotive, cializzazione e per conoscere zione.Questoèilmessaggioche ma che poihasaputo espander quali possono essere gli sboc vorremmo veicolare ai giovani si pressoché a 360gradi,andan- chi professionali al termine di che passano dallo IED comdo a influenzare anche settori unpercorsoformativoinambi- mentaRiccardoBalbo,direttore più lontani e,origine, diveisi. to creativo. diIED Torino a quelli che siferMaper rinnovare quella che a La sede IED di Torino di Via manoeaquellicheattraversaiio Torino rappresenta una vera e San Quintino39,dalle 14.3Oalle il mondo della creatività anpropria»cantera»,unsettoregio- 18,apriràlesueporteatuttiigio- che solo per un giorno.Da cmvanile in cui nascono e si svilup vani con ambizioni creativeper quant'anni formiamo talenti, pano professionisti e creativi dedicare loro un momento di quelli che poifaranno la diffeche seguono le orme delle gran- orientamentoalle aree diforma- renzanelmondo dellavoro.La difirme delpassato,sono neces- zionelED,dirillessionee dicon- nostra mission è insegnare a sane strutture che liformino,ne fronto con gli studenti di oggi cogliere i segnali,gli stimoli e a -

-

-

-

-

-

-

trasformarliin idee progettuali vincenti, senza mai perdere l'istinto crearivo». L'OpenDaylEfldiTorinosiarticolerà in diversimomenti:dallapresentazione dell'offertafor mativa dell'Istituto, alla conoscenza diretta dei docenti, dalle visite guidate neglispazi e neilaboratori,fino alle testimonianze dirette degliexstudenti che,dopo gli studiin IED,si sono affermati nel mondo dellavoro e che racconteranno le loro storie di successo. Il programma dettagliatodellagiornataprevededallelOalle 12.3ocolloquiinformativisuprenotazione congliAdvisordisedeperindicazionirelative all'offerta formativa dei corsi triennali. Alle 14.30invece ci sarà la registrazione dei partecipanti mentre alle 15 ci sarà il discorso dibenvenuto diRiccardo Balbo, direttore di IED Torino appunto, con la presentazione istituzionale del Network IED e dell'offerta formativa di sede. Aseguire,l'appuntamentosarà suddiviso in 3 momenti,tutti dalle 15.30 alle 17:lapresentazione dell'offertadei CorsiTriennali, la presentazione dell'offerta dei Master e la presentazione dell'offertadeiCorsidiSpecializ-

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


zazione,Dalle 17,infine,IEDTorinoospiterà Danhlo Ragona,exstudente di Product Design che racconterà la tappa conclusiva dellasuastraordinariaesperienza Viaggio Italia condivisa con LucaPaiardi.Unastoriadiestrema forza personale e di grande coraggio imprenditoriale. Nelcorsodell'intero pomeriggio gli Advisor di sede saranno, inoltre,adisposizione per fornire indicazioni relative all'intera offerta formativa,inclusi i corsi Master e di Specializzazione. Per maggiori informazioni e iscrizioni ied.it/openday. L'hashtagper la manifestazione è #iedopenday. Twitter:@SciuRmax

Massimiliano Sciullo

Pagina 2 2 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


•dcI1aCa]iìbnii

il Quotidiano Il Quotidiano del Sud Reggio Calabria (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 21 Pagina: Readership: Readership: 11465 Diffusione: 11465 Diffusione: 11465

15 Luglio 2016

Reggio Calabria De Felice nuovo presidente STEFANO De Felice,47 ami,mipren ditore e titolare dello Csdillervio& e il presidente della squadra ReggioCa abria basket ir oarrozzma. De Felice e sbsturiuiriimluailuiosiiirriitada a' il dh'igenti. Da cempre seguo squadre sportive ha dichiarato il presidente DeFelicemaèlaprtnsavoltaeheimpognoùirio lasoro iii un progetto iroltuiriportan te anche in ambito sociale. Seguivo da due am,1 la squadra mi appasaiona andareavedereleparti'eequandoefinitala loro esperienza con la Viola Basket, ho riso so d prenderlo le redini. Slefaro De Fe ire Ci ciedo molto perohe ho visouto attimidi vera gioia dusante lepartite,pienedifairp ayevogliadrvmeerenuove sfide. Per questo ho deciao di inquadotte quert esperienza in un progetto piùgrandeeonl obiettivodifavorirele famiglie conpersonn disabili ed entra re nelle scuole, per fare capire alla gente quanto e importante uscire dal1 iaulaioerr'c e concedersi una qualità della vita migitore anche attraverso lo sport De Felice, entusiasta dell tncontroorrDaniofle goni e T,irea Paiardi di 'Viaggio Italia durar te il quale i rappresnnlaoll d lirportanti istituzioni calabresi hanno assunto orpegno di eontrr bulle all or giuriezaziooe di mio everto aperto alla edladirirrza mialimito al supera rueoto delle ban-iere mentali ohe cr0tino attorno ai mondo della disobitità, ha voluto ribadire: Losport migliora la qualita della vita ci nostri atleti sonoia concreta testimonianza diquesto prirroipio. E voglio ringraziare ll presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, il presidente del Coni Calabria Illaurmrc Condipoclero e quello del Consiglio comunale d: Reggio Calabria Demetrio Delfino, 0lire olio I assessore al Welfare e Politiche sociali GiuscuocMarinoc ilpresirlcntodelCip CalabriaMetttneoper avere dato la lo- ro disponibiita a supportare il mondo della dimbilità rortiva hi un evento che aensibillzzila eittadicamizar Il presidente della Reggio Calabria ho msegue traguardi ambiziosi hogliamndcsputaro sci eampionaiotrao qsiiio soprattutto divertente, i ai oentrarei playoff sarebheric'-isoliate strepitoso. Stiamo investendo molto peri maggiori talentiin circolazione e contiamo dl anrruneiare molto presto acquisti eccellenti, cercando di va orizzaro anche le nostre punta di da.manie. tlaÀs D'Anna, per esempio,fa parte anche della nazionale raliana e anche quest'anno sarà ma delle ecc lunne porlesuti della squadra icisiemrie ad altri giocatori di primissimo piano nel panorama carionale,,. Inline De Felice rivolge un augsrrrrr rAi miei ragazia,alla Jn'igenaa,ionosti'i sostonitorieaehivredeinquertoprogettoauguro di cucire un campionato pieno di aoddisfaziorn e mm anno pieno di gioia

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


La Gazzetta del Mezzogiorno Basilicata (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 32 32 Pagina:

Autore: ENZA ENZA MARTOCCIA Autore:

Readership: 47564 Readership: 47564 Diffusione: 2624 Diffusione: 2624

28 Giugno Giugno 2016 2016 28

PERSONAGGI LA DISABLITÀ NON È UN OSTACOLO

Turismo senza «barnere» il viaggio di Luca e Danilo Disabili girano l'italia in carrozzina. E fanno tappa in Basilicata EIJZA MIIRTOCCIA •CASTELMEZZAI'JO. Continua Favven- altre tappe giocheranno a tennis, voletura «Viaggio Italia» per due ragazzi to- ranno in parapendio, navigheranno in rinesi molto speciali: Danilo Ragona e barca a vela e kayak, andranno a cavallo, Luca Paiardi, che affetti da disabilità faranno rafting, snorkeling e sci nautico. hanno deciso di sfidare lo stivale, da Insomma non si faranno mancare niente Bolzano a Palermo, cimentandosi in un proprio per sottolineare l'importanza del loro messaggio: «Vivere» (e non sopravtour estremo alla scoperta di trenta tappe vivere) con una disabilità è possibile, italiane. Il viaggio iniziato lo scorso 6 perché anche su una carrozzina si puè Giugno terminerà il 6 luglio e fra le tante lavorare, fare sport, viaggiare. innamo mete scelte dai due ragazzi c'è anche la rarsi di luoghi e persone, conoscere, in Basilicata. Ieri dopo la visita a Matera è contrare, imparare). A Castelmezzano gli toccato a Castelmezzano dove Danilo e operatori dell'impianto haimo trasportate Luca sono arrivati alla buon'ora per praLuca e Danilo, a bordo di un quad,fino a] ticare il «Volo dell'Angelo» Da quando nel punto di partenza del volo che ricade in '99, a poco più di 20 anni, il loro percorso è località Paschiere in un stato segnato da un incidente stradale che luogo accessibile per i li ha costretti su una sedia a rotelle, fruitori solo a piedi. Vista qualcosa,non solo nel loro corpo ma anche la circostanza particolare nella loro mente,è cambiata per sempre.E gli operatori che trasporse per molti l'essere paralizzati dalla vita tano le imbracature con i «la fine» in giù significa di qualcosa, quad hanno usufruito di Danilo e Luca han. questi mezzi per accomno deciso e voluto pagnare gli ospiti fino in fortemente che cima. «Grandissimo lavoquell'incidente ro di squadra ha commentato Danio, rappresentasse indopo essere stato sganciato dal cavo d'ac vece per loro «un ciaio all'arrivo a Pietrapertosa gli ope inizio». A Castelratori del volo ci hanno acolto in maniera mezzano sono ospitale ed operativa. Ci hanno preparati giunti a bordo di direttamente loro senza l'ausilio delle caruna Jeep seguiti da rozzelle. L'adrenalinica esperienza del vo un furgoncino che li affiancherà per lo è stata fantastica soprattutto nei primi tutto il viaggio all'interno del quale è 13 secondi di velocità pura». I due te riposta tutta l'attrezzatura sportiva merari, che hanno praticato il volo in che servirà per praticare i vari sport. coppia, sono rimasti affascinati dall'espe. Infatti quello di Danilo e Luca non è rienZa e dal paesaggio. Ieri pomeriggie solo un viaggio d'amicizia ma è hanno approfittato della permanenza in protagoun'avventura che li vedrà Basilicata per visitare Maratea mentre nisti cli sport anche estremi, oltre al oggi saranno in Calabria per effettuare volo dell'angelo tra le Dolomiti,nelle l'esperienza del rafting.

DIVERTIMENTO Non rinunciano agli sport estremi. «La dlisabffità non deve frenarci»

-

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


TAPPA LUCANA Da Bolzano a Palermo per un viaggio cominciato il 6 giugno. Visita in Basilicata a Matera, Maratea e Castelmezzano . -..

• .- -

jil,

ì'• :'•

I. i'.ø

-

'e I

-

"14• •

.

4

.

..

.

-. •

-

,.

ADRENALINA Il volo rii Lur.a e U.inhln

i

.,

-- . .,;.

L. PARTENZA Pronti al lancio sulle Dolomiti _'M%: T

EMOZIONE Danilo Ragona e Luca Paiardi

Pagina 2 2 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


LA SICILIA La Sicilia (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 14 Pagina:

Autore: Mariella Caruso Autore:

n

Readership: Readership: 410000 Diffusione: 23527 Diffusione: 23527

28 Giugno 2016

Viaggio in Sicilia in carrozzina:((Un invito a non perdere di vista la vita» Catania.Danilo e Luca oggi all'Unità spinale del

Cannizzaro: «Vivere con una disabilità è possibile». Poi trekking su!l'Etna e visite a Favignana e Palermo MARIELLACARUSO anhlo e Luca sono due amici di 37 e 38 anni. Stamattina arrivano in Sicilia per un viaggio che li porterà a fare trekking sull'Etna, swimtrekking e snorkeling a Favignana,a visitare Pa lermo facendo una puntata al mercatu di Ballarò. La prinia tappa del loro itinerario siciliano, però, è fissata quest'oggi alle 11 all'Unità spinale unipolare dell'ospedale Cannizzaro di Catania. Danilo Ragona,nato a Torino da genitori di origine etnea, e Luca Paiardi, infatti, non sono due turisti come tanti; si muovono in carrozzina e quelle siciliane sono tra le ultime tappe delle trenta tappe del loro Viaggio Italia" che si concluderà il 6 luglio. I due si sono conosciuti oltre vent'anni fa all'Unità spinale dì Torino: uno stava quasi per lasciarla,l'altro era appena entrato. A condurli fin lì due incidenti,l'uno in auto,l'altro in moto. Da quel momento la loro ami rizia è cresciuta. Oggi Danilo Ragona è un designer che aiìia lo sport e l'avventura e insegna allo led di Torino; Luca Paiardi è un architetto e musici sta e quando non lavora e non suona passa molto tempo sul campo da tennis. Definiscono la loro vita «intensa, ricca, emozionante. Perché vivere (e non sopravvivere) con una disabilità è possibile, perché anche su una carrozzina i può lavorare, fare sport, viaggiaie, innamorarsi di luoghi e persone, conoscere, incontrare e im parare». Anche da un viaggio comindato lo scorso 6giugno in cui hanno pedalato, volato in parapendio e con un ultraleggero,hanno fatto arrampicata e kayak, sono entrati dentro una grotta con gli speleologi. Ma,soprattutto, hanno visitate tante Unità spi nali come faranno oggi a Catania, dove, i due quasi quarantenni torinesi incontreranno gli altri pazienti, parleranno della loro esperienza,del loro rapporto conio sport,della loro vita e di come la tecnologia possa aiutare chi si trova nelle loro stesse condizioni, prima di fare un giro in città in compagnia dei volontari dell'associazione Verticalife che li accompagna in questa loro avventura. «E un modo per dare forza a chi è nelle loro stesse condizioni, un invito a non perdere di

JJ

vista la vita che continua», ci spiega RiccardoCipullodiVerticalifementre Danilo e Luca incontrano la stampa in conclusione della visita di Reggio(alabria. «Viaggio Italia continua Cipullo e un viaggio di rinascita, di amicizia,di coraggio e di orgoglio. Ma è anche un viaggio di cuore perché a Danilo e Luca avrebbe voluto aggre garsi anche Danilo Neri. La sua disabi lità causata da una lesione spinalepiù alta rispetto a quella di Danilo e Luca, però, non glì permette di muoversi agevolmente. Il viaggio, così, è stato anche l'occasione per promuovere una raccolta fondi il cui obiettivo è arrivare a 34.000 euro per l'acquisto di un nuovo furgone che permetta anchealuidiviaggiareconisuoiainici». Il viaggio siciliano di Luca e Danilo prevede domattina il trekkingsull'Etna fino ai 2.700 metri con l'assistenza dell'Ente Parco. «Le condizioni meteo che,purtroppo,al momento non sono ottimali potrebbero far cambiare qualcosa e far fermare Luca e Danilo a quota 1000-1500»,ammette Cipullo. Maquestononsaràunproblema.Magari qualche inghippo in più i due pu trebbero trovarlo domani nel corso della visita alla città a causa delle barnere architettoniche. «Ma, anche se accadesse—concludcCipullo-,nonci sarà alcuna segnalazione perché il nostro non è un viaggio di denuncia. Ciò non toglie che in alcuni posti che abbiamo visitato chi ci ha accompa gnati ha preso nota autonomamente delle criticità». -.

-

Pagina 1 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


DANILO RAGONA E LUCA PAIARDI, 37 e 38, segni pdrticolari: disabili. Oggi visita all'UnitĂ Spinale Unipolre dell'Ospedale Cannizzaro (Catania); domani trekkirĂŹg sulle pendici dell'Etria. Poi a Pdlermo e Favigndna

anni

Pagina 2 2 // 2 2 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


La Gazzetta del Mezzogiorno Basilicata (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 45 45 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: Readership: 47564 Diffusione: Diffusione: 2624

23 Giugno 2016 23

CASTELMEZZANO

DAJILO RAGOFJA E LUCA PAIARDI, Dl 31 E 38 AI\lNl. SOIlIO DISABILI DAL'99 A CAUSA Dl UPJ IIIJCIDEFJTE STRADALE

1

1.

I

Girano i Itaiia su carrozzina 1125 in 26 saranno Basilicata e Due rauazzi innamorati della vita nonostante la disabilità -J

•il loro viaggio in carrozzina farà tappa in Basilicata 11 25 e 26 giugno a Matera e Castelmezzano. I protagonisti sono Danilo Ragona e Luca Paiardi, di 37 e 38 anni. Sono disabii da quando nel '99, a poco più di 20 anni, il loro percorso è stato segnato da un incidente stradale che li ha costretti su una sedia a rotelle. Se per moltil'essere paralizzati dalla vita in giù significa «lafine» di qualcosa,Danio e Luca hanno deciso e voluto fortemente che quell'incidente rappresentasse invece per loro «un inizio». L'inizio di una vita diversa ma ugualmente intensa,ricca,emozionante.Perché vivere(e non sopravvivere) con una disabiità è possibile, perché anche su una carrozzina si può lavorare,fare sport,viaggiare,innamorarsi diluoghi e persone, conoscere,incontrare,imparare. Dallo scorso 6 giugno Danio e Luca sono i protagonisti di un viaggio avventuroso che li sta portando in giro per l'Italia: 30 giorni,30 tappe,30 appuntamenti, ogni tappa è una scoperta di un territorio, un'impresa ma anche mi'occasione di incontro, confronto,speranza,evoluzione. Durante il percorso Danio e Luca giocano a tennis,volano in parapenclio, navigano in barca a vela e kayak,vanno a cavallo,fanno rafting,snorkeling e sci nautico.A Castelinezzano proveranno l'esperienza del volo dell'angelo. Gli sport, anche quelli estremi, diventano strumento di conoscenza di sé edegli altri. «Viaggio Italia», così hanno battezzato la loro vacanza, è anche un messaggio di speranza: un viaggio all'interno delle Unità Spinali degli ospedali, dove si inizia a capire come riprendere a vivere. E occasione di incontro e di raroonto per abbattere barriere e tabù e creare una cultura della disabllità. «Viaggio Italia» e un viaggio di rinascita, di amicizia,di coraggio e di orgoglio. Ma è anche un viaggio di cuore.Perché Danllo e Luca sanno che anche se la vita li ha messi difronte a pi-ove dure, loro sono stati fortunati e c'è chi, come Danio Neri,non ha nennneno la possibilità cli viaggiare. Danilo Neri è un ragazzo innamorato della vita che l'li agosto 1998, all'età di diciassette anni, a causa di un tuffo andato male, è rimasto paralizzato con una grave tetraplegia. Danilo avrebbe voluto partire con i nostri viaggiatori, pur consapevole della fatica e delle difficoltà

che durante il lungo viaggio avrebbe dovuto affrontare. D'altronde—come diceluistesso «lo scopodellavitaèvivere e vivere significa essere consapevoli, gioiosamente, divinamente, serenamente e con ebbrezza». Purtroppo ll costoso mezzo che gli avrebbe per messo diseguire i ragazziè ormaivecchioerotto e ha dovuto rinunciare.Per ora segue ViaggioItalia da casa sua,grazie ad unpca comando oculare che gli permette di essere sempre connesso. Ma la prossima volta deve assolutamente partire. E allora Danio Ragona e Luca Paiardi hanno promosso una raccolta fondi, per comprare un nuovo furgone e aiutare Danio Neri a ricominciare a viaggiare. L'obiettivo sono 34.000 euro. e con l'aiuto di tutti si può raggiungere.Per donare direttamente basta collegarsi a wwwimheroes.org/it/project/viaggio-italia/4/detall/.

TRENTA TAPPE

j. Più forti della cattiva sorte

Durante il percorso giocano a tennis, volano in parapendio, navigano in barca a vela e kayak, vanno a cavallo

SPORT ESTREMI Tra le mille cose proveranno anche il «Volo dell'Angelo»

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


l'INIO'I. SRI)S

1UNIONIE SARDA L'Unione Sarda (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 1, 1, 33 33 Pagina:

Autore: Sara Marci Autore:

LI

..

Readership: Readership: 385000 Diffusione: Diffusione: 52496 04 Luglio 2016

TumsTI CON L& SEDIA A ROTELLE Si sono conosciuti in ospedale dopo aver perso l'uso delle gambe: due torinesi vogliono dimostrare che si può vivere su una carrozzina senza negarsi nulla. E hanno organizzato un viaggb. Saltato ieri l'appuntamento di Cagliari, oggi saranno a Buggerru, poi sosta alle dune di Piscinas e notte in tenda. Di nuovo in cammino sino ad Alghero, in quad, e il 6 partiranno in hayak da Stintino verso l'Asinara. MARCI A PAGINA 8

CRONACA

OLTRE LE BARRIERE

Paraplegici sempre in gamba Sani Marci » <All'inizio mi sarei sparato volentieri un colpo, poi ho pensato che a'evo ancora troppe cose da fare>, spiega Danilo Ragona, trentott'anni, paraplegico dal'99, dopo un incidente stradale che lo ha costretto sulla sedia a rotelle. Insieme a lui c'è Luca Paiardi, architetto, musicista e tennista professionista, più grande di un anno. Condividono la passione per la vita, la carrozzina e una gritila disaririante. Oltre al ruolo da protagonisti in "Viaggio Italia": un tour avventuroso in giro per lo Stivale, iniziato il sei giugno e ieri arrivato anche Cagliari. Trenta giorni, trenta tappe e altrettante sfide, per dimostrare al mondo intero clic la vita continua. Anche dopo un incidente stradale che ti ruba l'uso e la sensibilità delle gambe e t'inchioda su una sedia a rotelle. E loro ne sono la conferma. Hanno solcato i cieli feltrini in parapendio, navigato l'Arno in kayak e visitato \'enezia, chiaramente in gondola. Sino a raggiungere le pendici

dell'Etria e volare in ultraleggero sopra Jesolo. Tutto documentato a scariso di equivoci nella pagina Facehook clic racconta la loro averitura giorno dopo giorno, con tanto di riprese fotografiche e video. A Cagliari sono arrivati con la loro carrozzina e un programma da far invidia a qualsiasi altro viaggiatore normodotato Visita al Poetto, «per verificare se, come ci è stato detto, è una spiaggia accessibile ai disabili», passeggiata per le stradine di Castello sperando che gli ascensori non facciano scherzi. Tutto saltato, per un inconveniente che ha costretto Danilo a posticipare il volo. Ma da oggi SOno pronti a riprendere la tabella di marcia e a cimentarsi in nuove sfide nel territorio sardo: tappa a Buggerru dove li attende una visita alla galleria l-lenrv(nella miniera di Planu Sartu), poi sosta alle dune di Piscinas e notte in tenda. Di nuo o in canimino sino ad Àlghero, in quad, e il 6 partiranno in kavak: da Stiritino puiitando sull'Asinara. E rientro a Torino, dove entrambi abitano. -

-

-

Roba da l'ar invidia a chiuiique, e testimonianza forte del fatto che spesso i limiti sono piu mentali clic fisici. «L'obietti o del nostro viaggio non vuol essere una denuncia ma uno stimolo per chi si trova nella nostra condizione», spiega Danilo. «Essere costretti a spostarsi stilla sedia a rotelle non significa do'et rinunciare all'antonomia e alla libertà, neanche di viaggiare, lanciarsi col parapendio o andare a raccogliere pomodori come abbiamo fatto noi a Palermo», chiarisce con assoluta convinzione. <'Niente di eccezionale, posso garantirvi che spesso e molto più estremo riuscire a entrart in un locale pubblico o accedere in qualche uffi-

Pagina 1 // 3 3 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


cio comunale per chiedere un semplice certificato. E purtroppo Io dico per esperienza personale», sottolinea con amarezza. «Ormai si riescono a fare cose incredibili, come le foto sii Marte, eppure in tante città Italiane un disabile continua a scontrarsi con muri invalicabili. Penso ai niarciapiedi senza scivoli, tanto per dirne una. Trovo sia alquan-

gamhc il primo pensiero è stato di farla finita. Poi col tempo ho capito che l'unica cosa che potevo fare era rimboccarmi le maniche e adeguarmi alla mia condizione, cercando di far sì che non stravolgesse troppo la quotidianità Ovviamente in Lina situazione come la mia si tende a

tendosi alla prova e confrontandosi con se stessi e con il loro nuovo corpo paralizzato per metà. Non solo con Viaggio Italia, un inno alla vita. E anche di piu. Compagni di avventura e pure di sventura. La mente torna indietro, si ferma a diciassette anni la. E il 1999, loro, poco più che ventenni, rimangono coinvolti in due gravi incidenti stradali a Torino. Lesione spinale per uno, midollare per l'altro. Ma la

tutto daccapo. Dalle cose piìi banali, come farmi la doccia, vestirmi o pettinarmi. Oiviamente

2"r

i ,,.

buttarsi giìm, a deprirnersi, ma

credo che un ruolo inlportantisto paradossale, e davvero vergo- simo lo giochi il carattere>, senLerizia. «E stato un po' corrie rignoso». Che siano due tipi tosti lo han- nascere: in pratica sono tornato no dimostrato alla grande, met- bambino e ho dovuto iniparare

eonvivendo con la disabilità, improvvisa e inaspettata». Chiudono con un appello: «Il nostro sogno è conscntirc anche a Danilo Neri (un ragazzo innamorato della vita che a diciassette anni e rimasto gravemente paralizzato dopo un tuffo andato male) di viaggiare. Abbiamo fatto partire un raccolta fondi; ci servono 34 mila euro, necessari per acquistare un furgone attrezzato e consentirgli, l'anno prossimo, di unirsi a noi. Per donare basta collegarsi al ivww lmhero-

sostanza non cambia: diagnosi amara e condanna a vita. «Di quel giorno non ricordo quasi nulla, se non che ero in sella alla mia moto. Ma è una cosa normale: la mente tende rimuove- es.org!i tlproject/viaggiore gli eventi dolorosi. E una sor- italia!4/detaill». ta di protezione», osserva Paiar- L'OBBIETTIVO di. «Sono rimasto in conia farinaQuesta iniziativa cologico per diversi giorni, quando mi sono si eglialo non ero non vuoi essere cosciente, non sapevo neanche una denuncia ma uno dove fossi», racconta. «I medici stimolo per chi si trova mi dissero quasi subito della lesione spinale, e senza tanti giri nella nostra condizione di parole mi spiegarono che non avrei riacquistato l'uso delle gambe. Sul momento mi è crollato il mondo addosso, poi ho iniziato a reagire, cercando di capire quale fosse il modo migliore per continuare a vivere», dice. «Sono entrato in una nuova dimensione, data dalla mia improvvisa disabilità, che mi ha tolto l'uso delle gambe ma certo non la voglia di vivcrc. Da allora ho scoperto un sacco di realtà impensabili e conosciuto Danilo: quando sono arrivato nell'unità spinale di Torino lui veniva dimesso. I-lo preso il suo posto in ospedale». Ragona annilisce: «Se dicessi che è stata una passeggiata mentirei, quando mi annunciarono che flOfl avrei pià potLLtO usare le

LA REAZIONE

Quando mi dissero che non avrei più usato le gambe ho pensato al suicidio poi mi sono rimboccato le maniche

k LA SFIDA

Trenta tappe in trenta giorni per dimostrare che la vita continua anche in carrozzina

Pagina 2 2 // 3 3 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


No LIMITS Viaggio Italia, che porta due uomini paraplegici in tutte le igioni, i

-

.

L

.

I

-

- -.

-..•

le lesioni nportate in due distinti

ione -.

4 .

_-

-

-

-.

- .

e

-.

.

-

-.-.

mparapendio, e gite in canoa cia visita a Venezia in gondola

-

i

È -

-. -

. !•.

-.

È__i, -

•.

_

-

-

3 // 3 3 Italia Pagina 3 Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


•dcI1aCa]cìbriil

il Quotidiano Il Quotidiano del Sud Reggio Calabria (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 20 Pagina:

Autore: N.d Autore:

Readership: Readership: 11465 Diffusione: Diffusione: 11465

24 Giugno 2016

LA STORIA

Tappa in città del tour con la carrozzina Due amici disabili attraversano lo Stivale VIAGGIO Italiae un'avventura,èil viaggio luligo lo stivale che,fiiio al 6 luglio, vedrà come protagonisti Danio e Luca, due grandi amici uniti da tante passioni,che il prossimo 27 giugno faranno tappa a Reggio.Danilo ha 38 anni,è widesigner e amalo sporte l'avventura. Luca ha 36 armi,è un architetto e musicista e quando non lavora e non suona, potete trovarlo sul campo da tennis. La loro storia è quella di una grande amicizia,iniziata quasi 20 annifa aTorinom un'Unità Spinale. Viaggio Italia è il loro viaggio, un viaggio speciale, fatto di sport (anche estremi),diincontri e di sfide. Un punto di vista inedito sul viaggio e sull'Italia, perché Danio e Luca vivraimo questa avventura in carrozzina. Trenta giorni, 30 tappe, 30 appuntamenti Milano, Venezia, Roma, Napoli,Pajermo e Cagliari le più grandi città coirivolte -per seguirlieincontrarli sui territorio oppure suisocisi network. Viaggio Itajiaè una storia dicoraggio, libertà e autonomia. Un inno àll'amore per la vita e alla forza di non arrendersi di fronte alle difficoltà, un viaggio alla scoperta dei proprilimiticon il desiderio disuperarlio anche solo di riconoscerli. Perché se per molti l'essere paraiizzati dalla vita in giù significa "la fine" di -

quaicosa, Danilo e Luca hanno deciso e voluto fortemente che quell'incidente rappresentasse invece per loro "un mizio L'inizio di una vita diversa ma uguaimente intensa, ricca, emozionante. Perché vivere(e non sopravvivere)con una disabiità è possibile, perché anche su una carrozzina si può lavorare, fare sport, viaggiare, innamorarsi di luoghi e persone, conoscere, incontrare, imparare...

Dan o e Luca

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


•dcI1aCa]bni

il Quotidiano Il Quotidiano del Sud Reggio Calabria (ITA) (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 12 Pagina:

Autore: n.d. Autore:

Readership: Readership: 11465 Diffusione: Diffusione: 11465

27 Giugno 2016 27

SOLIDARIETÀ

Tappa del tour in canozzina OGGI, alle 20 (al termme cli Italia Spagna) presso la terrazza dellhotel Limgomare, appimtamento allinsegna dello sport e della solidarietà con Danilo Ragona e Luca Paiardi, i protagomsti di 'Viaggio Italia". All'mcontro, organizzato da Reggio Calabria Bic(Basketin carrozzina),interverranno anche il presidente del consiglio regionale,Nicola Irto,e quello del consiglio comunale,Demetrio Delfino. -

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


TO (ITA) TorinoSette (ITA)

Paese: Paese: it

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 22 22 Pagina:

Autore: L.GH. L.GH. Autore:

Readership: Readership: 544000

08 Luglio 2016 08

•. . .•.•. . . .•. .• •. . . .• •. .• • • •

*

• • • • • •.• •

SABATO 9 ALLO SPAZIO 211 SERATA BENEFICA

ThVJAGCTODIDANILOE LUCA olge al termine in questi giorni «Viaggio Italia»,l'avventura straordinaria di Danilo Ragona e Luca Paiardi da nord a sud dellapenisola, alla scoperta di luoghi, persone,storie. Un altro modo di vivere il viaggio, un punto di vista diverso perché Danilo e Luca hanno vissuto questaavventura in carrozzina. I due amici infatti si sono incontrati 20 annifa a Torino in un'Unità Spinale nella quale sono stati ricoverati a seguito di un incidente che ha compromesso persempre l'uso delle gambe.

V

Il bilancio dell'esperienza è sicuramente positivo: 30 giorni intensi. 30tappe,30 appuntamenti durante i quali i due protagonisti si sono confrontati con sportestremi,con le difficoltà quotidiane di affrontare un viaggio con una disabilità,con lebarnere architettoniche di città che,come Assisi ad esempio, sorgono su terreni collinario montuosi. Viaggio Italia ha portato un messaggio di speranza e di coraggio.Per festeggiare il ritorno dei due giovani e per raccogliere fondi per aiutare un altro ragazzo disabile Danilo Neri, sabato9luglio allo Spazio 211a Tori-

no(via Cigna 211) dalle 19 si tiene una serata benefica: apericena con dj set a cura di Black Blondie e Vera Veleno,a seguire intervista a Danilo e Luca condotta da Nadia PerDanilo Ragona e Luca Paiardi rigoeproiezionedifoto e video dell'impresa. L'ingresso è «it'sup toyou». e giovani professionisti. Alle ore 17 è Infine Viaggio Italia si prolunga previsto l'intervento di Danilo Ragoper un ultimo appuntamento che si na che racconterà le tappe della sua terrà giovedì 14luglio presso lo Ied straordinaria esperienza condivisa Torino,via S.Quintino 39,in occasio- conLucaPaiardi.IL.GH.I ne dell'Open Day dedicato a studenti -.

-.

-

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


Paese: Paese: it

•dcI1aCa]ìbrid

il Quotidiano

Tipo media: media: Stampa locale

Pagina: 25 Pagina:

Il Quotidiano del Sud Reggio Calabria (ITA) (ITA)

Readership: Readership: 11465 Diffusione: Diffusione: 11465

29 Giugno 2016

Ragona e Paiardi girano lo Stivale per incontrare istituzioni e imprenditori

Viaggio Italia su sedia a rotelle «Il nostro è un messaggio diaugurioper una migliore qualit della vita dei disabili» IL no tro vi go-io non è m a denmicia ma un mecsaggio di augur o per una migliore qua ala dell vita dei disabili» Dimilo EI gonna e Luca Paiardi hanno esordito cosi sen sera ,ulla terrazza dell Noi i Liongomare du rarite l'mecintro orasinizzao con 1 atainpa alla pre senza del preside te del Con iglio regionale Nicola Irto, delpr identedelCono corsiuriale d Reggio Demetrio Del mo e el preud ntc regio al -tel Coni Maunzio Cond podero Danilo, deaigiier tormeso e de tare di 'Via gio lai e Luca archi e ci e mussesota,en rz,inbimear cozzm I raversa 01 Ita ha documento dc g orno onati p r giorno aec mp da mia troupe il loro via'oio mizmto il "suo -no(che ai cxoneloilero il 6 luglio) chel a aportazidorn3c diverse citta taliazie oer oconlrares udenti,ainmimatraton 1cm li npronditone eitiadu i Smio aro agnosti del primo fornat che mcludc dcsabih a, port, via oio ilmuvaziono e Iec nologia per mtrapc ndece nuo e sfide conoscere i propri homti superarh con avvcn lire portioc fa cenctocapn'ea eateasieal l'cpmione pcsbblic che anche per disabcli la v fa m autonoma e possibile La I ppa reo-gma e I or,, niz la da 'Reggio Calabrm Basket m e rrozzma' clic a e occupa a c,i ospitore prato oniafi di 'Viso-oso Itah "e dsttondere me'

zep rorganizzareuneveao spor sec magari ad agoto ma rsmcotloborazione con laltegione Calabria, per esci ore la vostra posialone di t stsmcsn i dell'idiii o ie tu spiri auiiieiila sirur mente la qualita delI v ta Vi aiateremo ad o ganizz re mia travers dello Stretto m loay li» S condo Orti questo nio i seiti di ecnfeontu e osi produttiio ed ffmoav da mori t re I partecipazione dei c tt dm e degli aiemiima a or m mi dib ttito aperto e partec pato perche I sfida è di tipo cultur le Sareioc fehoi di ospit ce esi000mentc tIagono o Pai ccli perohe eeiuolauo mi riva go-io assolutamente positivo e di sacra pio Os ersareteleggivuol do-e anche scope t re e norme naoionalimmatrria didia filo- ne fasedeli progettoziorie di mipsoriti sport v piot nato clic di edifici pubblici e priv ti Potrebbe eenbrare mi ha nato à osa ancora qua rnrseerinee fo fatico osi cuitrare nel pen iero e nella mente dssrol i A livello region le il no tro impegno e gararit Io e potib i siasmari noi rsrlpietomento si alcime opere e nella progett zione di lIre» Paiardi e Ragona tarme conclusoertori e mfhnile nearicl e impeisbslep nsaredmettersi m si ggio di godere delle meraviglie oLe I no ro Paese soffre corna dos tu ioti qualsios b sta solo volerlo' -

,

i -

h da_lu ro cc vece Dettino cli per noi rapprrsentaun 1 leccai momen odi confronto ed acanb o cul turale per recepir esperierize cli il re ritti e riravarne modelli positivi già apsnmsnta i e mag r p p1 casllallariostiacil le' Il presidente d 1 Ceni Calobna, entu ia.s a dell mmmsva li nlanc aL «Mettia mo a diapoarziona te nostra oraeele nec i» 'si pe

Li

I

a

'i

-

ci I-a'r

i

ci] or azz del Ho ci Locqnmort cm Casio (lei dipederc ]r

j ±4

-

Li lire e I trito

-

Pagina 1 // 1 Italia Viaggio Articolo per uso esclusivo del destinatario. Sono vietate la riproduzione e la ridistribuzione


N° e data : 08/07/2016 Diffusione: Settimanale Pag: 13

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://invisibili.corriere.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://invisibili.corriere.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lastampa.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lastampa.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lastampa.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 28/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportmediaset.mediaset.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.vanityfair.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.quattroruote.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.quattroruote.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.menshealth.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.menshealth.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.veneziatoday.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.veneziatoday.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.veneziatoday.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 03/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://arte.sky.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 03/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://arte.sky.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 13/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanotoday.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 13/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanotoday.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 14/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrieredellumbria.corr.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 14/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrieredellumbria.corr.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://bestmotori.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://bestmotori.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 16/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cronacamilano.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 16/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cronacamilano.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.disabili.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.disabili.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 19/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.abletoenjoy.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 19/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.abletoenjoy.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.accessemotion.it

1/4 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.accessemotion.it

2/4 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.accessemotion.it

3/4 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.accessemotion.it

4/4 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://autologia.net

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.bellunopress.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 19/05/2016 Pagina : Online

Sito web: http://bimag.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.comune.torino.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://corrierealpi.gelocal.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://corrierealpi.gelocal.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 20/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.alessandrobenetton.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.galluranews.org

1/4 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.galluranews.org

2/4 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.galluranews.org

3/4 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.galluranews.org

4/4 Riproduzione vietata


Data: 06/08/2016 e 07/08/2016 Ora: 17,00

06/08/2016 ore 17,00 e replica 07/08/2016 ore 17,00 Daniela Lami intervista a Danilo Ragona

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 11/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.gardaweek.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 10/07/2016 Ora: 10,00

Link al podcast: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/popup/player_radio.html?v=2

1/1 Riproduzione vietata


Data: 03/07/2016 Ora: 19,30

03/07/2016 Ore 19,30 Viaggio Italia in onda su TgR Sardegna

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tp24.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 21/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tuttopodismo.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.motorefashion.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2015 Pagina : Online

Sito web: http://www.motorefashion.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 18/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://http://www.ostianews.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 18/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://http://www.ostianews.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 18/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://http://www.ostianews.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cosabolleinpentola.net

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 27/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.abilitychannel.tv

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 27/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.abilitychannel.tv

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.actionmagazine.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 29/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.alqamah.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cagliaripad.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cagliaripad.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.comune.torino.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 21/06/2016 Diffusione : Online Sito web: https://www.cosenzapp.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 29/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://disabiliabili.net

1/1 Riproduzione vietata


Data: 20/06/2016 Ore: 14,00

Link al video: http://bit.ly/2952l9y

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 15/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.fiatautonomy.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.gazzettadinapoli.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.gazzettadinapoli.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://colibrimagazine.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://colibrimagazine.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

1/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

2/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

3/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

4/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

5/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

6/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

7/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

8/9 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://ildispaccio.it

9/9 Riproduzione vietata


N° e data : 26/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://46.252.144.190

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 27/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ilmetropolitano.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 28/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ilmetropolitano.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 27/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.larivieraonline.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 28/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lasicilia.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 20/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.leccenews24.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 20/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.melandronews.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://247.libero.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://247.libero.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.melandronews.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.melandronews.it

2/ 2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.molisetoday.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.newspettacolo.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.newspettacolo.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 25/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ntacalabria.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 25/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ntacalabria.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 27/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.offroadlifestyle.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 27/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.offroadlifestyle.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.outdoorpassion.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 26/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.potenzanews.net

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 26/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.potenzanews.net

2/2 Riproduzione vietata


Data: 30/06/2016 Ore: 16,30

Servizio su Viaggio Italia durante AMBARADAN

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.quasimezzogiorno.org

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 24/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.quicosenza.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 24/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.quicosenza.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.quotidianopiemontese.it

1/1 Riproduzione vietata


Data: 10/06/2016 Ora: 18,00

Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi www.radiobelluno.it

1/1 Riproduzione vietata


Data: 25/06/2016 Ore: 11,00

Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 02/07/2016 Ora: 16,05

Rosaria Renna parla di Viaggio Italia

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 07/05/2016 Ora: 17,20

Rosaria Renna parla di Viaggio Italia

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 01/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.sardanews.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardanews.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardegnareporter.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardegnareporter.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardegnareporter.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 30/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardiniapost.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 26/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.strettoweb.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 26/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://sport.strill.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.superando.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.superando.it

2/2 Riproduzione vietata


Data: 09/06/2016 Ora: 13,30

Servizio su Viaggio Italia Videointervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi Link al video: http://bit.ly/1UkqtVn 1/1 Riproduzione vietata


Data:12/06/2016 Ore: 19,30

Minuto 4’10’’ Link al video: http://bit.ly/1IEz950

1/1 Riproduzione vietata


Data: 29/06/2016 Ore: 19,30

Minuto: 0’ 7’’ Link al video: http://bit.ly/29hTCQ8 1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 26/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://titles.ws

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.torinotoday.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.torinotoday.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://trentinocorrierealpi.gelocal.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://udite-udite.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/07/2016 Diffusione : Online Sito web: http://udite-udite.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 21/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.welcometoegadi.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.wereporter.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 23/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.wereporter.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.pressreader.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.romanotizie.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.romanotizie.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.romanotizie.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 19/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.salernomagazine.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 19/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.salernomagazine.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 22/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sassilive.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 22/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sassilive.it

2/2 Riproduzione vietata


Data : 03/06/2016 Online Sito web: https://www.facebook.com/ShopInTheCityTORINO/?fref=ts

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 25/05/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.sordionline.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 25/05/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.sordionline.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.telecaprinews.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 17/06/2016 Pagina : Online

Sito web: http://www.telecaprinews.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 04/03/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.torinodonna.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tricasesette.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 27/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://verticalife.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 27/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://verticalife.it/blog-verticalife

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 27/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://verticalife.it/blog-verticalife

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 19/06/2015 Diffusione : Online Sito web: http://www.volonwrite.org

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 19/06/2015 Diffusione : Online Sito web: http://www.volonwrite.org

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 09/07/2015 Diffusione : Online Sito web: http://wisesociety.it

1/4 Riproduzione vietata


N° e data : 09/07/2015 Diffusione : Online Sito web: http://wisesociety.it

2/4 Riproduzione vietata


N° e data : 09/07/2015 Diffusione : Online Sito web: http://wisesociety.it

3/4 Riproduzione vietata


N° e data : 09/07/2015 Diffusione : Online Sito web: http://wisesociety.it

4/4 Riproduzione vietata


N° e data : 14/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.grossetonotizie.com

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 14/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.grossetonotizie.com

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 14/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.grossetonotizie.com

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 28/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.1caffe.org

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 28/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.1caffe.org

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.avis-legnano.org

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.avis-legnano.org

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.avis-legnano.org

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.bellunopress.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 22/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://bimag.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 22/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://bimag.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 22/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://bimag.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://it.blastingnews.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://it.blastingnews.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.bologna2000.com

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.bologna2000.com

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.bologna2000.com

3/3 Riproduzione vietata


Data: 28/05/2016 Ore: 7,30

28/05/2016 Buongiorno Regione Piemonte Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cagliaripad.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cagliaripad.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.casalenews.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.casalenews.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.casalenews.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.cerpa.org

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.citylightsnews.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrierealpi.gelocal.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrierealpi.gelocal.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 18/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrieredelweb.blogspot.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 18/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrieredelweb.blogspot.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 18/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://corrieredelweb.blogspot.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 04/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.disabilinews.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 11/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 11/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 11/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.donnacharme.com

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 21/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ecoreport.org

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 05/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.factorystylemag.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 05/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.factorystylemag.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.felicitapubblica.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.felicitapubblica.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 03/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.focus-online.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 03/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.focus-online.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 04/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://it.geosnews.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 28/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://giornalone.blogghy.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://goccedispettacolo.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 27/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://news.grantouritalia.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 27/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://news.grantouritalia.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ied.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 12/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ied.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.iltorinese.it

1/4 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.iltorinese.it

2/4 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.iltorinese.it

3/4 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.iltorinese.it

4/4 Riproduzione vietata


N° e data : 07/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.iltorinese.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.iltorinese.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.leccesette.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 19/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lenews.info

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 19/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.lenews.info

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 16/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://247.libero.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.makemefeed.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.mediakey.tv

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.mediakey.tv

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanopost.info

1/6 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanopost.info

2/6 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanopost.info

3/6 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanopost.info

4/6 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanopost.info

5/6 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.milanopost.info

6/6 Riproduzione vietata


N° e data : 09/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.mobilitycare.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 14/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.modaestyle.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 14/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.modaestyle.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.modena2000.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.modena2000.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 20/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.mountainblog.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 20/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.mountainblog.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 20/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.mountainblog.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.newsauto.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.newsauto.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.newsrss24.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 31/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://nichelinocitta.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 03/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.novaratoday.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 03/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.novaratoday.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 19/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ontheroad-news.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 25/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.outdoorpassion.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 14/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://it.paperblog.com

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 14/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://it.paperblog.com

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 14/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://it.paperblog.com

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.paradeltafeltre.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 14/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.piemonteparchi.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.pmcmagazinesrl.it

1/1 Riproduzione vietata


Data: 28/05/2016

28/05/2016 Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 13/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.quinewsgrosseto.it

1/1 Riproduzione vietata


Data: 07/05/2016 Ora: 18,30

07/05/2016 Ore 18,30 Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiobue.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiobue.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiobue.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 16/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiogalileo.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiogold.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiogold.it

2/2 Riproduzione vietata


Data: 24/05/2016 Ora: 18,30

24/05/2016 Ore 18,30 Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 08/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.radiopopolareverona.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 07/05/2016 Ora: 17,20

Rossella Renna racconta di Viaggio Italia.

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 13/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.repubblica.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 10/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://blog.axiacoop.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 04/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.runners-tv.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 04/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.runners-tv.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sanbernardo.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 07/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sanbernardo.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 04/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sannioportale.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardiniapost.it

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 02/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sardiniapost.it

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sassuolo2000.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sassuolo2000.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 10/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sassuolo2000.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 04/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sevenpress.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 04/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sevenpress.com

2/2 Riproduzione vietata


N° e data : 31/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sevenpress.com

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 04/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportfair.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 04/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportfair.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 04/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportfair.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 31/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportfair.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 31/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportfair.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 31/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.sportfair.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://tennis.iT

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 28/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tgcom24.mediaset.it

1/1 Riproduzione vietata


Data: 29/04/2016 Ora: 17,00

29/04/2016 Ore 17,00 Intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


Data: 05/06/2016 Ora: 19,30

05/06/2016 Ore 19,30 Viaggio Italia in onda su Tg R Piemonte

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 28/05/2016 Diffusione : Online Sito web: https://www.travelnews24.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 04/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tuttopodismo.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 18/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tuttopodismo.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 24/05/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.tuttopodismo.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.ultimanotizia.net

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 20/04/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.unicaradio.it

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 09V/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.unimondo.org

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 09V/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.unimondo.org

2/2 Riproduzione vietata


Data: 15/04/2016 Ora: 14,00

15/04/2016 Ore 14,00 Carol Barbieri intervista a Danilo Ragona e Luca Paiardi

1/1 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.vienormali.it

1/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.vienormali.it

2/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://www.vienormali.it

3/3 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://womoms.com

1/2 Riproduzione vietata


N° e data : 06/06/2016 Diffusione : Online Sito web: http://womoms.com

2/2 Riproduzione vietata


Press & Digital PR Via Giordana 3. 10128 Torino Tel. 011/5534519 Cell. 333/4008592 ufficiostampa@maybepress.it

Viaggio Italia_Rassegna Stampa 2016  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you