Page 11

scatenano la pioggia e i fulmini e i tuoni fanno un rumore come se il cielo rotolasse giù, allora loro scompaiono alla vista, non volano più, non giocano, si rintanano nei loro nidi ad attendere che tutto si calmi. Così fa anche il bambino, i temporali lo spaventano un po’ come lo spaventano i fantasmi e qualunque cosa che arriva all’improvviso e non si può controllare. Quando sente il ticchettio delle gocce sul soffitto e sulle finestre farsi più forte, sempre più forte, corre a nascondersi sotto le coperte, da lì il mondo sembra meno minaccioso, il ruggito del temporale arriva meno feroce. Anche da lì, dal buio sotto le coperte torna a pensare alla contentezza degli uccelli, ai loro fischi allegri la mattina presto, quando annunciano una bella giornata. Ciò che sembra bello a noi – i prati verdi, le acque trasparenti e luminose, il cielo sereno – sembra bello anche a loro.

9

Intanto il temporale si è calmato, e il signor bambino può tornare a giocare. Adesso dice: «Sono Achille, il grande eroe!». Urla per i corridoi: «Sono Achille, il grande eroeeeeeeee!». Lancia le seggiole per aria, salta, sfida il fratello e la sorella con un bastone, il fratello e la sorella si mettono a correre finché non crollano esausti e sudati. Arriva così il momento di raccontarsi, a turno, una favola. «Comincio io» dice il bambino prepotente. Vediamo, vediamo. «Vi racconto la morte in battaglia dell’eroe Ettore per mano del grande eroe Achille. Ecco, guardate, Achille il forte si avvicina, ha gli occhi rossi e crudeli, pieni di furore e di vendetta. Ettore non si accorge del nemico alle spalle, lui è tutto concentrato sulla nuova sfida che lo attende. Alza la spada, che brilla di luce… Achille si avvicina, sferra il colpo, Ettore lo supplica di fermarsi… Tutto intorno tace…». Il bambino a questo punto si agita, rotea gli occhi, urla e si butta a

Profile for Massimo De Nardo

Giacomo il signor bambino  

Giacomo Leopardi, da bambino, era un vivacissimo regista e attore. Eccolo allora – in questo spassoso e poetico racconto – nel ruolo di un e...

Giacomo il signor bambino  

Giacomo Leopardi, da bambino, era un vivacissimo regista e attore. Eccolo allora – in questo spassoso e poetico racconto – nel ruolo di un e...

Profile for maxmdn
Advertisement