Page 1

30! Prefazione di Louella.Parson Postfazione di CosimoTrombetta in appendice tutte le interviste


30!

Prefazione di Louella.Parson Postfazione di CosimoTrombetta in appendice tutte le interviste


Dovrei presentare questa neonata rubrica. Vorrei farlo in tanti modi diversi, ma mi viene in mente solo una frase: “La satira è l’ultimo baluardo della democrazia”. Buona fortuna a noi tutti. Alla prossima... Giulio Laurenzi


Prefazione Se trenta vi sembra poco Solo gli psicopatici conoscono tutte le definizioni degli anniversari di matrimonio: quella che definisce l’anniversario dei trent’anni si chiama “nozze di perla”. L’unione di uno stuolo di disegnatori cialtroni per l’uscita su un giornale potrebbe chiamarsi “nozze dei pirla” e non saremo mai troppo lontani dalla realtà. Nella cabala il numero trenta significa “sagra di paese”, ma nella smorfia napoletana il trenta identifica le “palle del tenente”. E’ un numero sgraziato, abbastanza in sovrappeso graficamente, foriero di infausti presagi (“arrivare al trenta del mese”), è il numero delle monete con cui Giuda tradì Gesù, trenta i tiranni capitanati da Crizia, trenta è l’età in cui si diventa inequivocabilmente un bamboccione. Quindi perché una celebrazione per trenta uscite su un quotidiano? Prima di tutto perché è molto più economico di un caffè offerto a tutti gli autori, e si fa pure un figurone, in secondo luogo perché in Italia questo è stato un esperimento unico, che ha visto il lavoro di molti su un progetto che avrebbe ragionevolmente esaurito il suo compito in 4-5 uscite, ma che miracolosamente resiste, come miracoloso è il rinnovarsi quotidiano di Inserto Satirico, miracolose sono le campagne sociali fatte a colpi di matita, miracoloso è il clima di indefessa goliardia che questi canuti e votati all’impotenza autori riescono a ricreare.


Postfazione Postfazione, postfazione ... questo nome non mi è nuovo, direbbe il principe. "Scritto che si pone a conclusione di un libro, generalmente a opera di una persona diversa dall’autore del libro stesso” mi traduce placido il mitico Zingarelli." Uno scritto, dunque. Sul Quotidiano della satira. 'na parola .... In principio era Creosoto. E disegnava solo per se stesso. E a chi gli diceva che era bravo diceva che, no, non era vero ..... solo schizzi e scarabocchi .. Poi un giorno (primavera del 2008) mandò uno dei suoi "scarabocchi" al Blog "Il Riso degli Angeli" . Niente popodimeno che il Blog de Il Corriere della Sera. E Giovanni Angeli (poi passato alla storia com "Lard Director") pubblicò. Creosoto iniziò a vacillare. Allora i miei schizzi sono accettabili ... iniziò a considerare. E una vignetta dietro l'altra un anelito di consapevolezza iniziò a mettere in crisi l'innata modestia. Poi venne Marco Careddu. Scordando che nel registrare "Creosoto" aveva fornito le proproie generalità un di si vide apporre dal Riso degli Angeli la didascalia a tradimento: "ecco come la vede Marco Careddu ....". Oddio mi hanno scoperto !!! E ora ???? E il nostro ci prende gusto. E le vignette per Il Riso diventano un'abitudine, una necessità, un'ansia quotidiana. Piacerà, non piacerà, pubblicherà, scarterà .... Ecco l'estate. E le ferie del RIso degli Angeli. Crisi di astinenza immediata. E in una veranda in riva al mare, a 45 gradi centigradi, con il notebook sulle ginocchia, "il sardaccio" butta nella rete il surrogato del Riso, la parentesi per vignettisti in astinenza; in attesa del ritorno dalle ferie del Lard Director. E' nato INSERTO SATIRICO. Ma sì.... E' un gioco .... Estivo ... Finché dura, dura ..... Poi il gioco si fa più divertente del previsto.


E Il Careddu trova il coraggio di invitare qualche "vignettista vero" come dice lui. Ed ecco Palazzo, Romaniello, Patorno, Mangosi, Vukic, Toto Calì, Vadelfio, Giulio Laurenzi, Mauro Biani, Lanzaroli, "Lenuit" Lenotti. E tutti gli altri. "Cazzo, disse la marchesa con sottile ironia. E venne meno ......." Anche Uber. Gianfranco Uber. Quello di Panorama. Poi il 29 di luglio totocali la butta li, Stiamo cercando urgentemente imprenditore in fase terminale o con problemi di mente o con soldi da buttare o con problemi famigliari che sponsorizzi l'uscita di un settimanale o un mensile di satira...se l'imprenditore è in fase terminale due di noi a turno faranno veglia e staranno attenti affinché nessuno tocchi la spina (fin quando caccia i soldi ovviamente). Ci accontentiamo anche di fare gli " insetti" dentro quotidiani nazionali...SE CE L'HANNO FATTA GLI ALTRI CE LA POTIAMO FARE ANCHE TU! E' l'idea che darà vita al Quotidiano della satira. E i nostri la prendono alla goliarda : ,

Ho capito, ci facciamo giornale politico, ci facciamo dare il contributo statale per l'editoria, ci compriamo la barca , e via per mari lontani ,

mi hai capito al volo careddu Tu che fai l'ostetrico di nuove idee di impresa da vent'anni cosa ne dici ??? mi fa il Careddu. E io ..."difficile, chissà, non so, magari, dipende ....., alle volte ..." E invece eccolo qui il Quotidiano della Satira: Giulio Laurenzi fa da locomotiva e ci mette i sui buoni uffici con il prode Leporace, Careddu lavora in sotterraneo, e tutti gli altri dietro. E anche stavolta: " ....... Ma sì.... E' un gioco .... Finché dura, dura ....." E invece: ".............. Però, ..... dura!! Hai visto? Dura ancora. Ehi, tre pagine...., no quattro, .... non ci posso credere. Caspita, dieci numeri .... Incredibile, venti uscite ...." E con questa fanno trenta. Prosit. Di questo passo si va lontano. COSIMOTROMBETTA


Appendice le interviste


Hanno collaborato:

Mauro Patorno Lele Corvi Inchiostrovivo Grieco Roberto Mangosi mauro biani Frantona’ Giulio Laurenzi Marco Careddu Mario Bochicchio Bruno Olivieri Pulci Fifo Marco Vukic Giovanni angeli Coq Baroque Brulliotoi Karma e Maia Ottomax Totocali Rasputin gustave scorpius FEI Umberto Romaniello Frago&mazza Paride puglia

MrG Stefanodilettomanoppello Uber Guido Penzo Ceccodotti Lenuit Matteo Bertelli Vox MeRio Andrea - ALLA FOA!!! Storpiato Tasso Max Vadelfio AVANO Antonio Sancora stefanopz + laralidia Ghibellina Sdrummel Arnaldo Amabile IVAN annibali GIANNI DE MAURO Nino Gavavenezia Darix Danieletomasi Stefano Disegni


Un particolare ringraziamento a paride leporace che ci sopporta e speriamo abbia voglia di continuare a farlo per tanto, tanto tempo...


E l’avventura continua! Ogni lunedi’ con

In tutte le edicole della basilicata e nelle migliori di roma


La raccolta completa!  

I primi trenta numeri del Quotidiano della Satira, mirabolante inserto satirico del Quotidiano della Basilicata. In appendice tutte le inter...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you