Page 1

Looking for roMe. Come molti fotografi, Massimo ha rivolto l'obiettivo verso la citta' in cui è nato. Nessuna obiettivita' nei contenuti o nello scopo, ne' una pretesa di descrizione oggettiva ma il desiderio di una ricerca di qualcosa di piu' profondo. Un tentativo di specchiarsi nella realta' che si incontra in strada. Di riscoprirsi nell'interpretazione che ne risulta. Mentre percorre la sua Roma, Massimo compone una raccolta di appunti visivi nati a seguito di stimoli la cui miccia è sempre innescata dall'interiorita' e dalla parte istintiva che guida il suo sguardo. Un percorso inusuale, al rovescio, nel quale il fotografo si affida all'immagine, interpretazione della realta' osservata, come strumento di indagine delle intenzioni narrative. Una collezione di scatti che solo attraverso il proprio comporsi svela all'autore una lettura originale non legata esclusivamente al razionale. Infanzia, gioia, sconforto, mistero, fascino, sessualita', solitudine, alcuni degli aspetti che affiorano. L'uso della fotografia come diario personale.


''Looking for roMe'' di Massimo Di Tosto  

Una serie fotografica di ricerca personale legata al momento quotidiano e non solo. Progetto ongoing del fotografo Massimo Di Tosto.

''Looking for roMe'' di Massimo Di Tosto  

Una serie fotografica di ricerca personale legata al momento quotidiano e non solo. Progetto ongoing del fotografo Massimo Di Tosto.

Advertisement