Page 1

Open your mind Newsletter “Opportunità' all'estero” gennaio 2014

Sfruttare all’estero la propria esperienza di Bernd Faas career counsellor Sono molte le ragioni che fanno prendere la strada verso l’estero. Tra queste troviamo la curiosità, il miglioramento della lingua, il cuore oppure semplicemente tappare un buco temporale tra due lavori in patria. Diventano, però, sempre più numerose le persone che vogliono sfruttare la propria qualifica ed esperienza in un contesto straniero. Sono forse i più decisi nell’intento di riuscire e non negano l’idea di restare fuori per sempre. Dopo anni di formazione e lavoro in Italia ritengono che è arrivato il momento di “offrirsi” fuori dal proprio mercato del lavoro. Hanno saputo che, con il proprio bagaglio professionale, possono trovare dei riconoscimenti più alti fuori d’Italia: perché lo stipendio italiano si posiziona nella parte inferiore della scala europea, perché la visione del “collaboratore” nel contesto dell’azienda italiana lo vede raramente al centro dell’attenzione formativa, perché l’assegnazione della responsabilità al singolo è un elemento fondamentale dell’innovazione aziendale che in Italia spesso non viene considerato. Guardando le professioni di queste persone, si può trovare di tutto: dal pizzaiolo che sceglie la pizzeria a Marbella, al laureato in economia che si sistema presso la sede europea di una multinazionale, dal medico e dall’infermiere che seguono il richiamo del sistema sanitario inglese o norvegese alla segretaria che si trasferisce a Bruxelles in uno studio europeo di avvocati, dal viticoltore che accetta l’offerta della cantina sociale nel Napa Valley in California al falegname che va a lavorare presso l’Ente Fiera di Berlino, dal saldatore che dopo aver fatto i vari brevetti gira il mondo da una piattaforma all’altra, al tecnico che apre un proprio import-export in Messico. Tutti hanno alcune caratteristiche in comune. La prima: hanno “rinunciato” all’Italia, alla famiglia e agli amici per alcuni anni o per sempre. La loro decisione è così forte che la lontananza anche per anni non crea problemi. Altrimenti non si troverebbero a proprio agio e di conseguenza non potrebbero dare il meglio di sé nel lavoro per il quale prendono una retribuzione più alta che in Italia e che permette di sviluppare una carriera professionale in ascesa. La seconda: oltre un curriculum ben strutturato, hanno anche acquisito una buonaottima conoscenza di una lingua. Durante la fase formativa e lavorativa hanno saputo sviluppare il bagaglio linguistico ad un livello tale da metterli in grado di trasferire al 100% il loro know how professionale nel nuovo contesto di lavoro. Solo chi è nella condizione di far “fruttare” pienamente le proprie capacità (ciò che richiede per forza la lingua) può aspettarsi un forte interesse da parte delle aziende. Se analizziamo la loro situazione professionale dopo l’inserimento nel mercato del lavoro locale, possiamo generalmente constatare che sono riusciti a mettere a frutto la


preparazione italiana non solo con un notevole balzo in avanti della retribuzione, ma anche con la crescita professionale all’interno dell’azienda (di solito l’azienda europea dà molta attenzione allo sviluppo delle proprie risorse umane perché le vede come perno fondamentale per reggere la concorrenza). C’è anche da dire che queste persone, una volta tornate in Italia, non hanno vita facile. Nonostante tutte le esperienze maturate in contesti estremamente interessanti, dall’azienda italiana vengono spesso considerati come casi problematici, perché il loro curriculum fa paura oppure non viene capito. Paura perché portano qualifiche ed esperienze che neanche i titolari possono vantare e perché le loro richieste economiche rischiano di portare uno squilibrio all’interno dell’azienda. Incomprensione perché molti hanno svolto mansioni e acquisito formazione che la piccola e media impresa italiana neanche conoscono. Xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Partire per l'estero – come fare? La consulenza adesso viaggia via Skype™ I nostri esperti sono a disposizione via Skype™ per spiegare agli interessati come pianificare passo per passo un'esperienza in Europa e nel mondo di lavoro, stage, studio o volontariato. Per realizzare con successo un periodo all'estero servono non solo informazioni ma anche un quadro utile della tempistica, della preparazione a casa, degli ostacoli iniziali, del percorso mirato per raggiungere obiettivi come una carriera in crescita oppure un corso di studi all'insegna dell'internazionalità. Si possono rivolgere ai nostri esperti quesiti come i seguenti: • La mia professione è ricercata all'estero? • Che requisiti servono per un lavoro in un'organizzazione internazionale? • Come si stende una candidatura di successo in lingua straniera? • Come posso colmare le mie lacune linguistiche? • Cosa offrono le aziende europee nel campo degli stage? • Come funziona lo studio universitario all'estero? • Come posso cercare un lavoro di qualche mese in un paese anglofono? • Finita la scuola/l'università: cosa posso fare all'estero? • Esistono opportunità brevi - lunghe di volontariato all'estero? • Ragazza alla pari, volontariato o Working Holiday Visa: cosa scegliere? • Come trovo una borsa di studio? • Come scegliere il corso di lingua giusto? • Come finanziare la permanenza all'estero? Come si svolge La consulenza ha una durata di 30 minuti e avviene su appuntamento in orario serale o nel fine settimana. Come si accede?


Per prenotare una consulenza, compilare il form disponibile sul sito Internet della Cassa Rurale di Fiemme all’indirizzo http://www.cr-fiemme.net/area-giovani/open-yourmind/materiale-openyourmind xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Nel Regno Unito per lavoro nel commercio di Bernd Faas Il settore del commercio è un grande serbatoio di lavoro nel corso di tutto l’anno, ma in particolare nei mesi estivi. Commesse, personale amministrativo, personale per riempire gli scaffali dopo la chiusura del supermercato, venditori ambulanti, cassieri notturni nelle stazioni di benzina, facchini per la consegna della spesa e tanti altri tipi di lavoro sono disponibili con orari che vanno dal part-time di 10 ore settimanali al tempo pieno, dal lavoro al mattino a quello serale/notturno. xxxxxxxxxxxxxx Esempio di annuncio xxxxxxxxx Cashiers Summary of role: We are currently recruiting for Cashiers to be part of our new Customer Payment team. Responsibilities & duties: As part of the team, you will be flexible and motivated, work well under pressure and enjoy providing outstanding customer service. Additional benefits: As a permanent Partner in the business, with a share in the profits and a say in how it is run, you will benefit from subsidised dining and leisure activities, shopping discounts and company pension scheme. Salary: £5.15 - £7.56 per hour Details: A variety of full-time and part-time positions are available xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx Il settore è caratterizzato da realtà come le grandi catene del tipo Mark & Spencer, Debenhams, Allders, Selfridges (magazzini generali - department stores). Poi ci sono quelle specializzate come Waterstone (libri) e Kingfisher (fai-da-te); i supermercati come Aldi, Tesco e Asda. Ci sono poi, naturalmente, centinaia di migliaia di negozi indipendenti che possono essere contattati per un lavoro a tempo determinato. Come negli altri settori lavorativi, anche qui vale la regola che il candidato deve sapere bene la lingua locale se si tratta di un lavoro con contatto con i clienti. Se invece si lavora nel magazzino oppure con la mansione di riempire gli scaffali, può bastare anche un inglese scolastico. Gli stipendi partono da cinque sterline e mezza lorde circa (qualcosa di più a Londra). Nelle grandi catene sono previsti sia la fornitura dell’uniforme e i buoni- pasto sia uno sconto sugli acquisti fino al 30%. Le ferie per il personale con contratti brevi si calcolano in rapporto alla durata del contratto su una base di quattro settimane all’anno. xxxxxxxxxxxxxx Esempio di annuncio xxxxxxxxx Selling Assistants


Summary of role: We currently have a number vacancies for enthusiastic, confident and courteous people to join us in a number of departments. Responsibilities & duties: To maximise sales by establishing customer needs and by offering them an informed and courteous service that exceeds their expectations. Experience & qualifications required: Previous experience would be useful but a positive attitude, friendly personality and the ability to communicate with people are essential. Additional benefits: In addition to the attractive hours and profit share scheme, you will enjoy benefits including holiday, subsidised leisure activites, shopping discounts and after 5 years’ service be part of a non-contributory pension scheme. Salary: £6.45 - £10.20 per hour Full-time. Working hours: You will work a 4 week rota, this will include 1 Sunday per month and work alternate early and late weeks. xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx È diffuso l’uso di cercare personale per periodi brevi esponendo un cartello nella vetrina del negozio ed effettuando il colloquio all’istante sul posto, senza grandi perdite di tempo né complicazioni. Anche se non c’è un avviso in vetrina, val sempre la pena di chiedere del responsabile del personale per avere un colloquio. I negozi appartenenti ad una catena assumono direttamente il personale per periodi brevi e con mansioni operative, mentre la sede centrale si occupa della selezione per le mansioni di responsabilità. Sui siti delle catene si trovano gli indirizzi dei negozi nelle città che interessano. Molti negozi si rivolgono alle agenzie interinali. Vista la miriade di agenzie in qualsiasi località inglese, è sempre utile portare con sé il CV e chiedere un colloquio dovunque. Spesso possono offrire lì per lì una gamma di posti già liberi o disponibili a breve tempo, tra i quali il candidato adeguato può fare la scelta e iniziare anche entro 48 ore. Una domanda spedita dall’estero ha senso solo se si intende rimanere almeno tre mesi nel Regno Unito. In questo caso, però, c’è da considerare che i negozi raramente assumono una persona se prima non l’hanno vista di persona e non le hanno parlato. Di conseguenza conviene programmare una ricerca direttamente sul posto. La domanda deve essere indirizzata direttamente al “personnel department” del singolo negozio. Ci sono siti specializzati nel “retail” dove si possono trovare lavori di tutti i tipi (anche se in maggioranza sono quelli a tempo indeterminato). Ci sono molte agenzie di reclutamento che pubblicano le proprie offerte. La domanda si fa direttamente dal sito compilando il modulo di candidatura online oppure spedendo il CV direttamente all’agenzia. xxxxxxxxxxxxxx Esempio di annuncio xxxxxxxxx Warehouse Partners We are looking for enthusiastic and self motivated team players to join our National Returns Centre based in Solihull. Responsibilities & duties: General warehouse work. Use of mechanical handling equipment Experience & qualifications required: Fit and a team player. Salary: £5.20 - £7.50 per hour, Full-time Details: There maybe opportunities to work extra hours, if required.


Working hours: 3 week rota: Two weeks at 7.00am - 3.30pm, One week at 8.00am 4.30pm xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx Indirizzi utili Grandi Magazzini www.debenhams.com www.fortnumandmason.co.uk www.harrods.com www.johnlewis.com www.marksandspencer.com www.selfridges.com www.houseoffraser.co.uk Supermercati www.sainsbury.co.uk www.safeway.co.uk www.waitrose.co.uk www.co-operativefood.co.uk www.budgens.co.uk www.tesco.co.uk www.argos.co.uk www.houseoffraser.co.uk www.asda.co.uk catena di prodotti specifici www.whsmith.co.uk (multimedia, libri www.dillons.co.uk (libri) www.virginmega.com (musica) www.waterstones.co.uk (libri) www.woolworths.co.uk (casa, multimedia) www.kingfisher.co.uk (fai da te) Siti Internet con offerte dal commercio www.retailmoves.com www.retailchoice.com www.gadgetshop.com www.totaljobs.com www.rhr.co.uk www.reed.co.uk www.inretail.co.uk www.gapcareers.co.uk www.simplysalesjobs.co.uk www.retailcareers.co.uk


xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx La guida della Cassa Rurale di Fiemme

“Partire per l’estero” Per richiederne copia, compilare il form disponibile sul sito Internet della Cassa Rurale di Fiemme all’indirizzo http://www.cr-fiemme.net/area-giovani/open-yourmind/materiale-openyourmind xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Stage presso l´UNESCO a Parigi Nella filosofia dell’UNESCO, fondata nel 1945, l’educazione, le scienze sociali e naturali, la cultura e la comunicazione sono i mezzi per raggiungere uno scopo ambizioso: costruire la pace nelle menti degli uomini. Su questa base l’organizzazione offre due volte l’anno degli Internship a studenti di diversi indirizzi, ricercatori e dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni della durata di due quattro mesi, da svolgere presso la sede centrale di Parigi. Secondo la qualifica posseduta, le mansioni da svolgere possono riguardare l’ambito strategico, l’amministrativo o il tecnico. Per candidarsi è necessario avere i seguenti requisiti: Diplomi: Aver fatto la laurea triennale ed essere iscritto, al momento della domanda e durante il periodo di internship, ad un corso per Master. L’indirizzo può essere nel campo dell’Educazione, della Cultura, delle Scienze Naturali, delle Scienze Sociali e Umane, della Comunicazione o di un campo direttamente collegato con il Management e l’Amministrazione di un’organizzazione internazionale. Lingua: avere un’ottima conoscenza parlata e scritta di una delle due lingue di lavoro (inglese e francese) e una buona conoscenza dell’altra. Computer: conoscenza dei pacchetti di software per l’ufficio. Motivazione: sono essenziali la coscienza delle tante realtà di un mondo multiculturale e la condivisione dell’idea di un servizio pubblico internazionale. La candidatura si fa on-line. Lo stagista non riceve un rimborso spese. Nel caso il Segretariato di Parigi sia interessato, entro quattro mesi invierà al candidato una proposta di internship. UNESCO 7, place de Fontenoy F-75352 Paris 07 SP Tel.: 0033 (0)1 45 68 10 00 Fax: 0033 (0)1 45 67 16 90 bpiweb@unesco.org www.unesco.org xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx


Buono a sapersi

Ambasciate e consolati L’ambasciata è la rappresentanza diplomatica e tiene le relazione tra due paesi, mentre il consolato assicura ai connazionali la tutela in caso di violazione dei loro diritti, o in caso di limitazione o privazione della libertà personale. Inoltre, nei casi di emergenza, assicura l'assistenza. L’ambasciata e i consolati non possono aiutare a trovare lavoro; possono comunque essere una fonte di contatti e indirizzi utili. Spesso dispongono nella loro biblioteca dei principali quotidiani e riviste per tenersi informato sui vari aspetti della vita nel paese desiderato. Sul sito si trovano i riferimenti al mondo italiano in loco (oppure al mondo straniero in Italia) che possono essere contatti utili in vista del trasferimento oppure una volta arrivati. www.esteri.it xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx Seminario:

Lavoro qualificato in Germania

Vicenza, sabato 08 febbraio 2014, ore 10-17

La Germania è definita da tempo la locomotiva economica d’Europa. Oggi è anche il turbo dell'occupazione europea. Solo negli ultimi due anni in terra tedesca sono stati creati oltre 700.000 nuovi posti di lavoro. L'economia tedesca è orientata all'export, settore che occupa un lavoratore su cinque. Ciò significa che le imprese necessitano di personale con competenze linguistiche e conoscenza dei mercati esteri. E' anche un'economia dove il manifatturiero e i servizi sono caratterizzati dall'innovazione tecnologica e richiedono personale tecnico con ampia formazione ed esperienza. Anche a causa della fuoriuscita dal mercato del lavoro di un numero crescente di lavoratori tedeschi, che andranno in pensione, e di sempre meno giovani che entreranno a far parte della forza lavoro, la Germania dovrà reclutare dall'estero personale qualificato nella misura di 200-500.000 persone all'anno (secondo il tasso di crescita economica). Già oggi la carenza di personale qualificato si fa sentire. Nel settore manifatturiero non scarseggiano solo ingegneri, ma anche profili come tecnici e operai specializzati nelle professioni metalmeccaniche, edili ed artigianali in generale. Nella sanità mancano migliaia di medici ed infermieri e il settore alberghiero convive con una mancanza permanente di cuochi, camerieri e figure gestionali. Nel ramo dei servizi si cercano commesse con lingue straniere nelle grande città e con buona predisposizione alla vendita anche nei centri piccoli. Offerte per esperti TLC e IT escono a centinaia a settimana. L'istruzione pubblica oggi ha bisogno di 30.000 maestre d'asilo e nei prossimi anni di altri profili d'insegnamento. Le retribuzioni del personale qualificato sono oltre la media europea, mentre il costo della vita è inferiore (escluse città come Monaco, Amburgo e Francoforte) a quello di molte altre realtà dell’UE.


La qualità della vita in Germania è considerata tra le migliori in Europa. Spostamenti veloci e facili, verde anche nelle grandi città, burocrazia ragionevole, ampia offerta culturale e una sanità pubblica funzionante sono alcuni degli elementi che caratterizzano la vita quotidiana. Tuttavia l'approdo nel mercato del lavoro tedesco è difficile non solo per motivi linguistici, ma anche per le modalità' totalmente diverse dall'Italia della ricerca e della candidatura.

OBIETTIVI E CONTENUTI DEL SEMINARIO Nel seminario "Careers abroad: Germania" Bernd Faas, esperto di mobilità internazionale, illustra in dettaglio come impostare la ricerca del lavoro sin dall'inizio: dalla raccolta delle informazioni alla preparazione linguistica ed interculturale, dalla ricerca mirata alla presentazione della candidatura. Viene approfondita l’analisi di settori produttivi contraddistinti da un andamento positivo e la loro richiesta di manodopera qualificata. Particolare attenzione viene dedicata alla stesura del Curriculum e della lettera di accompagnamento secondo gli standard tedeschi, considerato che il successo nella ricerca di lavoro dipende anche da un’efficace presentazione. Vengono inoltre suggerite soluzioni adeguate per affrontare i principali problemi connessi con il lavoro e la vita in Germania, favorendo il risparmio di tempo e risorse. Infine, ogni partecipante ha l’occasione di chiarire questioni e dubbi inerenti il proprio percorso all’estero.

PROGRAMMA DETTAGLIATO (orario 10.00-17.00) - Introduzione al mercato del lavoro in Germania → Dati economici, settori trainanti, tendenze per il futuro - Come impostare la ricerca del lavoro? → Ricerca dall’Italia, centri pubblici e agenzie private, associazioni di categoria ed ordini professionali, fiere, networking - Difficoltà da superare → Requisiti linguistici, tempi di attuazione, riconoscimento dei titoli di studio, alloggio, disponibilità finanziaria - La candidatura in lingua tedesca → CV e lettera di accompagnamento, CV europeo - Approfondimenti sulle richieste dei partecipanti Viene fornita un’ampia documentazione del seminario. Per ulteriori informazioni e l'iscrizione: clicca qui xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Colti al volo 1. Lavoro nel Regno Unito. Scadenza: al più presto. Sul sito CV&Coffee si trovano le seguenti offerte di lavoro a Londra: • HR / Recruiter, Blogger, Social Media Intern, PR & Communication Intern: personale cercato da CV&Coffee per arricchire il proprio team.


• French and Italian Team Supervisor – Maidenead (Berkshire) – £ 30/35 p/a. L’agenzia di reclutamento Appointments Bi-Language seleziona una risorsa fluente in francese e in italiano. • Online Marketing Executive (Italian Speaking) – London – £28/30 p/a. L’agenzia di reclutamento Assured Recruitment è responsabile per la selezione di una risorsa con un background in Marketing, preferibilmente in ambito Retail. • Customer Support– Reading (Berkshire) – £18/22 p/a dep on exp. L’agenzia di reclutamento Euro London Appointments seleziona madrelingua italiano con conoscenza dello spagnolo e del francese. • Accounts Payable Analyst– Kenilworth (Warwickshire) – £17.5 p/a plus pension, 26 days, free parking, canteen. L’agenzia di reclutamento Euro London Appointments seleziona una risorsa che lavorerà per il dipartimento Finanza di una multinazionale con l’italiano o lo spagnolo oltre che con l’inglese. • Delegate Sales Executive– London – £ 16/20 p/a. L’agenzia di reclutamento NuEpc Recruitment è alla ricerca di una risorsa che parli fluentemente l’italiano e con esperienza in Telesales o Telemarketing. • Finance and Banking Recruitment Graduate Role– London- Basic salary £ 22 p/a. L’agenzia di reclutamento Graduate Fasttrack cerca una persona appena laureata, con esperienza nelle vendite e conoscenza di lingue straniere. • Paid Journalism Internship- London. Volete lavorare nel giornalismo? Thomson Reuters, la più grande agenzia giornalistica al mondo, sta selezionando studenti universitari o neo-laureati per internship retribuito di 6 settimane durante il periodo estivo.

Tutte le informazioni e le modalità di candidature sono qui

2. Tre muratori in Francia con Eures Torino. Scadenza: 20 febbraio 2014 Il Servizio Eures della Provincia di Torino informa che una società di Annecy, Francia, cerca 3 maçons en travaux funéraires. Offre contratto a tempo indeterminato dal 1° marzo 2014.

Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono qui

3. Tirocini retribuiti presso la Banca Mondiale. Scadenza: 31 gennaio 2014 La Banca Mondiale offre due programmi di tirocinio ai giovani interessati ad approfondire temi di carattere economico e sociale che riguardano la vita di popoli in tutto il mondo. La maggior parte dei posti disponibili sono presso gli uffici di Washington, con una durata minima di quattro settimane. Tutte le domande devono essere presentate online. Scadenze: - Estate (giugno-settembre): il periodo per presentare la domanda va dal 1° dicembre al 31 gennaio di ogni anno. - Inverno (dicembre-marzo): il periodo per presentare la domanda va dal 1° settembre al 31 ottobre di ogni anno.

Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono qui

4. Stage europeo retribuito a Stoccolma, Svezia. Scadenza: 30 gennaio 2014 Due volte l’anno l’ECDC, Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie, offre stage da 3 a 6 mesi con una retribuzione di € 1.200 e il rimborso delle spese di viaggio. Requisiti importanti: • essere cittadini di uno Stato UE, • essere in possesso di una laurea almeno di primo livello, • conoscere molto bene almeno due lingue ufficiali UE, di cui una deve essere obbligatoriamente l’inglese. Tra le competenze più richieste ai candidati ci sono Microbiologia, Epidemiologia, Scienze Sociali, Statistica e altre discipline associate alle attività dell’ECDC. Possono fare domanda anche i candidati qualificati per mansioni di supporto come IT, comunicazioni interne, budget, project management e amministrazione del personale. Scadenza invernale: 30 gennaio 2014 Scadenza primaverile: 30 aprile 2014

Bando

5. Diventa Camp Leader per l'estate 2014 con IBO Italia. Scadenza: al più presto. Hai voglia di vivere un'esperienza come leader di un gruppo di volontari in un campo di lavoro in Italia? Diventa Camp Leader per la prossima estate. A maggio 2014 un corso ad hoc a Roma. Scopri come

partecipare

6 - SVE Servizio Volontario Europeo con l’Associazione Culturale Strauss in India, Irlanda, Germania,


Grecia, Ungheria, Slovacchia e Romania. Scadenza: al più presto L’Associazione Culturale Strauss sta cercando volontari per i seguenti progetti SVE: • in Irlanda per collaborare nelle attività scolastiche infantili • in Germania per preparare congressi giovanili nazionali ed internazionali • in Grecia per preparare eventi e azioni finalizzate alla prevenzione, sensibilizzazione e educazione della comunità riguardo i problemi di salute mentali • in Romania presso centri per bambini o anziani

descritti qui

e per i seguenti: • in Grecia. Ambito: equitazione terapeutica, riabilitazione fisica e psichica, disabilità • in India. Ambito: Educazione e sviluppo culturale, sanitario; dialogo interreligioso, sociale • in Ungheria. Ambito: Sociale, umanistico • in Ungheria. Ambito: Arte e cultura, media e comunicazione • in Slovacchia. Ambito: Coscienza europea, bambini con difficoltà economiche, educative, geografiche e sociali • in Romania. Ambito: Cittadinanza europea, coscienza europea • in Romania. Ambito: Promozione di stile di vita sana; sociale

descritti qui

Per maggiori informazioni scrivere a

evs@arcistrauss.it

7. SVE Servizio Volontario Europeo con FOCSIV in Africa, Asia, America Latina ed Europa. Scadenza: 31 gennaio 2014 Un impegno di 14 mesi (a partire dall’1 aprile 2014) di cui 12 da trascorrere all’estero. E’ la proposta della FOCSIV nell’ambito del Servizio volontario europeo (SVE) con il progetto “YES: Youth, Education and Solidarity!”. Ventiquattro i giovani tra i 18 e i 30 anni da selezionare e coinvolgere in attività educative, assistenziali e di promozione dei diritti fondamentali dei minori in Ecuador, Perù, Etiopia, Kosovo, Messico e Repubblica democratica del Congo, Paesi accomunati da situazioni di estrema povertà e problematiche condizioni sociali.

Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono qui Per informazioni si può scrivere a selezione@focsiv.it

8. SVE Servizio Volontario Europeo con l’Associazione Joint in Germania, Romania, Lettonia. Scadenze: varie. L’Associazione Joint di Milano cerca volontari per i seguenti progetti SVE: • vari posti a Stoccarda, Germania. Attività con bambini e giovani. Scadenza: 30 gennaio 2014 • vari posti a Pascani, Iasi, Romania. Attività con bambini e giovani. Scadenza: 31 gennaio 2014 • vari posti a Gulbene, Lettonia. Ambito: danza, arte e creatività. Scadenza: 01/02/2014 Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono nei link dei progetti. 9. SVE Servizio Volontario Europeo con Alambicchi in Francia, Spagna e Irlanda. Scadenze: varie. La Cooperativa Alambicchi di Prato cerca volontari per i seguenti progetti SVE: • un posto in Spagna. Ambito: Disabilità e disagio. Scadenza: al più presto • vari posti a Dublino e Belfast, Irlanda . Ambito: Sociale. Scadenza: 31/01/2014 • un posto in Spagna. Ambito: Comunicazione e giovani. Scadenza: 01/02/2014 • un posto in Francia. Ambito: Giovani e comunicazione. Scadenza: 01/03/2014 Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono nei link dei progetti. Per informazioni si può scrivere a giovani@alambicchi.org 10. Campi di lavoro con l’Associazione Joint in India, Kenya e Germania. Scadenza: al più presto. L’Associazione Joint di Milano cerca volontari per i seguenti campi di lavoro: • vari posti nel Tamil Nadu, India per assistenza a comunità locale • vari posti a Vyongwani, Kenya per protezione della foresta Kaya • vari posti a Marburg, Germania per attività pratiche e corso di tedesco Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono nei link dei progetti. 11. Scambi giovanili e training course con l’Associazione Strauss in Armenia, Portogallo, Austria e Serbia. Scadenza per tutti: al più presto.


L’Associazione Culturale Strauss di Mussomeli sta cercando partecipanti per i seguenti scambi giovanili e training course. • Training Course “Laboratory of Involvement” in Armenia dal 16 al 23 febbraio 2014 • Scambio Culturale “Activ@te your Body and Mind” in Portogallo dal 13 al 20 febbraio 2014 • Training Course “H.A.P.P.Y. - Healthy Attitudes Promote Positive Youth” in Austria dal 23 febbraio al 2 marzo 2014 • Training Course “Employment out of box” in Serbia dal 1° all’8 marzo 2014

Tutte le informazioni e le modalità di partecipazione sono qui Per maggiori informazioni scrivere a arcistrauss@arcistrauss.it

12. Corsi di formazione con l’Associazione Joint in Turchia e Albania. Scadenza: al più presto. L’Associazione Joint di Milano cerca partecipanti per i seguenti corsi: • Corso di formazione a Pogradec, Albania sulla risoluzione pacifica dei conflitti dal 23 febbraio al 2 marzo 2014 • Corso di formazione a Yalova, Turchia sul ruolo della donna nel business dal 21 al 26 febbraio 2014 Tutte le informazioni e le modalità di partecipazione sono nei link delle offerte. 13. Erasmus Mundus Progetto MaMaSELF. Scadenza: 28 gennaio 2014 MaMaSELF è un Master in Scienze dei Materiali (Master in Materials Science Exploiting Large scale Facilities), coordinato dall’Università francese di Rennes. Il programma di studi prevede la frequenza in diversi atenei europei e un viaggio di studio in un’istituzione non europea, con la possibilità di ottenere una borsa di studio da 9.000 euro annuali, più un ulteriore contributo di 3.000 euro per il viaggio di studio (grazie ai fondi del progetto Erasmus Mundus). I requisiti per partecipare sono: aver conseguito una laurea di primo livello in Scienze dei Materiali o affini (Chimica, Fisica, Geoscienze ecc.); possedere buone conoscenze di inglese (i corsi si svolgeranno tutti in questa lingua). Il corso vede la collaborazione di 4 università europee: Université Rennes 1 e Université de Montpellier (Francia), Technical University (TUM) and the Ludwig Maximilian University MÜnchen (Germania) e Università di Torino. Il primo anno di studi si svolge presso uno degli atenei sopracitati. Il primo semestre del secondo anno si svolge presso un altro ateneo e il secondo presso una delle istituzioni non europee partner del progetto (in India, Giappone o Svizzera). Le candidature si effettuano online su questo sito 13. Dottorati di ricerca in un campus europeo. Scadenza: 31 gennaio 2014 L’Istituto Universitario Europeo offe ogni anno la possibilità di frequentare dottorati di ricerca nei seguenti dipartimenti: Dipartimento di Storia e Civiltà; Dipartimento di Economia; Dipartimento di Giurisprudenza; Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali. Durante il periodo di dottorato (4 anni) gli studenti risiederanno all’interno del campus (a Fiesole, in Toscana) e frequenteranno le attività previste dal corso in lingua inglese, acquisendo le competenze necessarie per poter proseguire un percorso di ricerca a livello europeo. Le borse di studio per partecipare al dottorato, del valore di 1.394 euro mensili, vengono erogate dal Ministero per gli Affari Esteri. Per candidarsi è necessario presentare un progetto di tesi nell’ambito di una delle quattro aree di ricerca, entro il 31 gennaio di ogni anno. Per maggiori informazioni sui criteri di selezione e sulla modalità di iscrizione visitare questo sito 14. International Radio Playwriting Competition. Scadenza: 31 gennaio 2014 Al via la nuova edizione del concorso che premia due aspiranti autori radiofonici con 2.000 euro ciascuno e un viaggio a Londra per assistere alla registrazione del proprio lavoro, che verrà trasmesso su BBC World Service. Per partecipare è necessario inviare una proposta di trasmissione radio in lingua inglese, della durata di 53 minuti, a tema libero e con un massimo di sei personaggi. Per informazioni e iscrizioni consultare la

pagina ufficiale del concorso

15 Borse di studio per approfondire lingua e cultura islandese. Scadenza: 1° febbraio 2015 Il Ministero islandese dell’Istruzione promuove borse di studio per studenti stranieri presso l’Università d’Islanda a Reykjavìk. Le borse di studio, della durata di 8 mesi, sono disponibili per gli studenti (con preferenza per gli under 35) che vogliono approfondire lo studio della lingua, della letteratura e della cultura Islandese. Il periodo di studi va dal 1° settembre 2014 al 30 aprile 2015. Ai borsisti verrà pagata l’intera quota di iscrizione all’Università, e verrà corrisposto un mensile di 130.000 corone islandesi (circa 800 euro). Sarà possibile affittare un alloggio presso le strutture dell’Università.

Tutte le informazioni e le modalità di candidatura sono qui


Open your mind Newsletter “Opportunità' all'estero” gennaio 2014  

Open your mind Newsletter “Opportunità' all'estero” gennaio 2014

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you