Page 1

www.tabletroma.it magazine a distribuzione gratuita anno 2 n°17 MAGGIO 2014

R

O

M

A

SALUTE

Guida alle allergie primaverili

37

TERZA PAGINA

Gabriel Garcìa Márquez

“Arrivederci Gabo”

35

PRIMO PIANO

Fratello Ichu

“La spiritualità dei nativi americani”

9

____________

INFORMAZIONE CULTURA SOCIETç

IL PAESE DELLE SCIMMIE

3


Partners & Distribuzione I nostri partners 2FKLIMA ALFONSO DRY CLEAN ARIS SPORTING VILLAGE BMC BORGHI CENTRO AGRICOLO LOPEZ CREMA & CIOCCOLATO CRIZIA IL CORNICIAIO MAGICO IL LEGNO PARLANTE LUNA D’ARGENTO MAMEY OSTIA OKEY MODA PICCOLE SCINTILLE PIETRO MEZZAROMA E FIGLI RIPOSO E BENESSERE STUDIO DE CALISTI E MONTINI STUDIO DUE PIEMME STUDIO RONCONI

I nostri collaboratori Katya Vila Dubuisson Primo Piano Veronica Militano + Benessere Simone Lomuscio La ricetta del mese ARIS Sport Paola Ferrini Meravigliarte Rimedinonna.it Rimedi della Nonna Maria Luciana Panucci Salute Paola D’Errico Lo Sportello Federica Lorenzetti Lo Sportello Dario Cattoretti Sistema Binario, Terza Pagina Alessandra Bassetti + Moda e Design Ambra Di Chio + Eventi Valentina Mele Curiosità Città dei Mestieri Mestieri David Rossi Miniradioweb Annamaria De Calisti e Marta Montini Scadenzario Fiscale Diego Recino - MDC Sociale 10 Massimo Carroccia Fotografie Mezzaroma EPR Comunicazione Mezzaroma News

TABLET Roma è una rivista Free Press mensile d’informazione, attualità, cultura, spettacolo, moda, natura, distribuita gratuitamente nei quartieri di OSTIA, CASALPALOCCO, AXA, MADONNETTA, INFERNETTO, ACILIA, EUR, TORRINO, SPINACETO, MOSTACCIANO,TALENTI. I diritti di produzione sono riservati. É consentita la riproduzione anche parziale di testi, grafica, immagini e spazi pubblicitari solo se autorizzata in forma scritta da Simona Fiore Editore. Reg. Trib. Di Roma n°296/2012 del 19/10/2012 P.Iva/Cod. Fisc. 12122131001

www.tabletroma.it EDITORE Simona Fiore (fiore@tabletroma.it) DIRETTORE RESPONSABILE Stefano Quagliozzi (quagliozzi@tabletroma.it) REDAZIONE E AMMINISTRAZIONE Cristina Anichini (anichini@tabletroma.it ) PROGETTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE Maurizio De Vincentiis Marco Flore

STAMPA Poligraf s.r.l. - Pomezia – Via Vaccareccia, 41/b Tel. 069106822

Direzione e Redazione e-mail: redazione@tabletroma.it

www.tabletroma.it SEGUICI SU

tabletroma

tablet

Per informazioni sulla pubblicità pubblicita@tabletroma.it Tel. 349 3733823

3


A p e r t a l a nuova s ed e!

U n salt o di qualità!

Nuovo sistema pergole “Seasons”

! 4 1 0 2 r e h c r i P à t Novi Prodotti ancora disponibili

N u ova s e d e ; v i a M a r i o S a n s o n e 5 3 ( I n f e r n e t t o ) tel-fax 06.52352983 R e s p . Ve n d i t e S i g . Q u a d r i c e l l . 3 9 3 . 9 0 9 9 4 9 5

concessionario

PIRCHER

w w w. i l l e g n o p a r l a n t e . i t info@illegnopar lante.it w w w. p i rc h e r. e u


TABLET ROMA

SOMMARIO ANNO 2 NO 17 Maggio 2014

3 PARTNERS&DISTRIBUZIONE EDITORIALE 7 Corsi e ricorsi storici

PRIMOPIANO 9-10-11 Incontro con fratello ICHU

13 +BENESSERE Alimentazione Eubiotica

RICETTA DEL MESE 15 Insalata di polpo fresco

17 SPORT Parola d’ordine: DIVERTIRSI

19 MERAVIGLIARTE I RIMEDI DELLA NONNA 21 22-23 MEZZAROMA NEWS Il paradosso del rispetto delle regole

CURIOSITç 25 Pazzie dal mondo

LO SPORTELLO 26-27 29 SISTEMA BINARIO Tecnologia fai da te

2MODA&DESIGN 31 A tutto colore!!!

32-33 EVENTI TERZA PAGINA 35 Arrivederci Gabo - Una grande anima

SALUTE 37 Le allergie (la stagione primaverile) n.1

39 MDC Economiamica

41 MESTIERI Estate tempo di vacanze

44-45 ANNUNCI SCADENZARIO FISCALE 46

tablet

42-43 MINIRADIOWEB

5


A

o i r a s r e v i n n

5 0i m% i! s s a r e at

ti t u t u s


Editoriale Corsi e ricorsi storici…

P

www.tabletroma.it magazine a distribuzione gratuita anno 2 n°17 MAGGIO 2014

R

rendendo a prestito la teoria di Giovan Battista Vico, ma stravolgendola un po’ con un allungamento sensibile della sua durata, direi che il progresso galoppante, assieme a tutte le sue contraddizioni, guiderà il nostro pianeta ad una involuzione, verso un ritorno all’organizzazione sociale delle scimmie.

O

M

A

É un periodo particolare quello che stiamo vivendo, per le difficoltà collegate ad un’economia drogata, per i rapporti sempre più stretti tra finanza e mercati, per una mancanza cronica di lavoro, per una globalizzazione che sembra fare sempre più guasti, per qualcosa che, tradotto, significa grande disagio per le famiglie normali ad arrivare a fine mese. Corruzione, disonestà, immoralità, interessi personali, sono ormai “qualità” molto diffuse Guida alle allergie primaverili in una parte sempre maggiore dei rappresentanti del popolo che continuano, nonostante le Gabriel Garcìa Márquez difficoltà crescenti della gente a far quadrare i bilanci familiari, a comportarsi come se nulla fosse, come se i privilegi del lauto stipendio loro accreditato dalle tasse degli italiani, li ponesse Fratello Ichu al riparo della tempesta economica e sociale che sta attraversando il Bel Paese. INFORMAZIONE CULTURA Per questo motivo vengono spesso formulati dei richiami che il Presidente della Repubblica SOCIETç Napolitano, ha fatto anche recentemente al mondo politico nel giorno della festa del lavoro, IL PAESE DELLE SCIMMIE parlando di sprechi, dissolutezza, privilegi e parassitismi, in una giornata definita “allarme lavoro” a causa della disoccupazione galoppante. Un’altra bacchettata storica è quella che il Santo Padre ha dato proprio ai parlamentari italiani in occasione della Messa dedicata ai politici, a San Pietro. Richiami di una durezza straordinaria che mentre venivano enunciati, sembravano non permeare i presenti, destinatari del messaggio che, al contrario sorridevano serafici, quasi come se il Pontefice si rivolgesse ad altri e non a loro in prima persona. Un Papa che dà ancora speranza agli uomini con il suo buon esempio di vita davvero spirituale e dall’impatto minimalista, ciò che chiede oggi la gente a politici e prelati. Esempi devastanti in tal senso si hanno anche in Vaticano con riferimento a quanto apparso su molti giornali circa i 700 metri quadrati dell’appartamento che l’ex Segretario di Stato, Cardinale Tarcisio Bertone si sarebbe fatto restaurare al primo piano del Palazzo Apostolico. É forse anche per questo che l’attenzione della cittadinanza si rivolge in massa ad eventi spirituali di carattere planetario, voluti da Francesco, come la canonizzazione di due Papi, celebrata dal successore di Pietro nel sagrato della Basilica Vaticana e concelebrata dal Papa emerito, Ratzinger. Proprio il 1° maggio, guardando in un cassetto di ricordi della bisnonna, mio figlio di dieci anni ha trovato due fedi di ferro con su inciso: “Oro alla Patria - 18 novembre XIV”. Era ciò che veniva reso in cambio degli anelli nuziali d’oro. Correva l’anno 1936, periodo in cui lo Stato chiedeva ai cittadini di contribuire alle spese militari per le campagne di conquista in Africa. Pur con la consapevolezza che la moralità di singoli gerarchi possa lasciare anche qualche dubbio, il primo pensiero che mi ha attraversato la mente è che oggi nessuno e dico nessuno, oserebbe mai mettere nelle mani di politici o di funzionari dello Stato quanto di più caro possegga a livello affettivo, né tanto meno di valore. In ottant’anni la fiducia verso i gestori della “res publica” ha subito un tracollo anche grazie ai molteplici scandali che si sono succeduti nel tempo e che hanno spesso confermato come certe raccolte di denaro fossero motivo di arricchimento illecito di pochi a svantaggio dei veri destinatari. Ciò dimostra inequivocabilmente che la fede nel prossimo è sempre più labile e, al di là dei buoni risultati di talune raccolte fondi attraverso programmi televisivi e le donazioni via telefono (destinate in parte ad alleggerire le coscienze), i comportamenti non virtuosi hanno provocato disaffezione, scetticismo e, ancor peggio, indifferenza. Alla luce di tutto ciò, la speranza che non deve mai abbandonarci è quella che dal pianeta delle scimmie si possa nuovamente passare un giorno a quello dell’homo sapiens più evoluto, che usi la propria intelligenza per ricostruire - sperando ben prima della prossima era geologica - tutti i danni provocati nel suo più recente passato SALUTE

37

TERZA PAGINA

“Arrivederci Gabo”

35

PRIMO PIANO

“La spiritualità dei nativi americani”

9

____________

3

Stefano Quagliozzi

Direttore Responsabile TABLETROMA di Simona Fiore Editore

É consentita la riproduzione anche parziale di testi, grafica, immagini e spazi pubblicitari solo se autorizzata in forma scritta da Simona Fiore Editore. Parte delle immagini presenti su questa rivista sono fonte Internet e sono utilizzate solo a fini informativi. Poichè non è stato possibile risalire ai titolari dei diritti, secondo la legge vigente, la redazione si scusa per la mancata citazione rimanendo a disposizione di qualsivoglia richiesta e precisazione da parte dei titolari stessi.

www.tabletroma.it

Finito di stampare il 7 maggio 2014

TabletRoma

tablet

Periodico a distribuzione gratuita del 10 ° Municipio iscritto nel registro della stampa periodica del Tribunale di Roma al n°296/2012 del 19.10.2012

La collaborazione a questo mensile è da ritenersi libera e gratuita salvo diversi accordi. Del contenuto degli articoli, degli annunci economici e pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. Gli articoli pervenuti anche se non pubblicati non si restituiscono. La Direzione si riserva il diritto di non pubblicare il materiale pervenuto o di effettuare gli opportuni tagli redazionali. Si ringraziano i partners commerciali per il contributo alla pubblicazione e alla diffusione di questo periodico.

7


di Katya Vila Dubuisson

Primo piano Incontro con fratello Ichu

V

ictor Hugo Paz Alvarez chiamato anche Fratello Ichu, è originario del Perù. Nato nel villaggio di Chaupe, Distretto di Bolognesi, Provincia di Pallasca, nella Regione Ancash, a 2500 metri sopra il livello del mare, tra l’Amazzonia e la Cordigliera delle Ande, che scomparve nel 1970 per mancanza di acqua e sensibilità umana. Discendente da una famiglia di sacerdoti Andini, Ichu agisce per recuperare gran parte della sua cultura. Si definisce come un messaggero di Pace. Proprio per questo ha ricevuto il Premio Orgoglio del Perù e riconoscimenti da parte del Collegio dei Giornalisti del suo Paese e dall’Assessorato Ambiente e Cultura della regione Lazio. Nominato diverse volte Ambasciatore di Pace Universale a Ginevra e Gerusalemme ha ricevuto la Laurea di dottorato Honoris Causa dall’ Universita Ispanica Americana. É autore del libro “Una Voce. La Cultura del Futuro”. Questo mese Tablet vi offre un Primo Piano con il Presidente dell’Associazione ACSSIA, (Associazione Socio-Culturale a favore degli “Indios-Indiani” d’America) fondata a Roma con i giovani nativi per aiutarli a trasmettere loro stessi la propria filosofia, legata a Madre Terra, e la loro spiritualità, affinchè rimangano parte del patrimonio di tutta l’Umanità, promuovendo così la cultura dei popoli indigeni nel tentativo di salvaguardare le radici dall’inesorabile avanzata della civiltà. Da oltre vent’anni Fratello Ichu viaggia per il mondo tenendo conferenze, seminari, convegni, incontri culturali, rappresentazioni delle pratiche tradizionali, danze, canti, cerimonie, rivolgendosi a tutte le persone, Associazioni, Enti pubblici e Centri interculturali che intendono sollecitare nel territorio riflessioni sul concetto della pace nel mondo, come sul rapporto con la Madre Terra e anche sulla spiritualità. “L’uomo crede talvolta di essere stato creato per dominare: si sbaglia. Egli é solamente parte del tutto e la sua funzione non é quella di sfruttare bensì quella di sorvegliare, di amministrare e di conservare. L’uomo non ha né poteri né privilegi. Ha soltanto RESPONSABILITA”. Ichu. Una missione assai complessa ma del tutto coinvolgente e coraggiosa che ha tra i suoi scopi l’organizzazione di un Centro di Ricerca e Studio sulla Sapienza dei Nativi delle Americhe, attraverso l’aiuto di tante persone che sono state già coinvolte del Nord, del Centro e del Sud America, insieme ad altre disponibili, sensibili, volontarie e competenti. Diverse città italiane hanno offerto e offrono ancora la possibilità di tramandare Tradizione e Cultura, ed è attraverso questa disponibilità che Fratello Ichu cerca in ognuna uno spazio adeguato dove incontrarsi e incentivare le persone a riflettere sulla vita stessa al fine di riscattare certi principi smarriti, in un mondo diventato frenetico in cui si sono persi tanti valori semplici ma fondamentali per il bene di tutti.

Una Rivoluzione nello Spirito è ciò che vale per capire l’importanza del messaggio di fondo per l’ Umanità, ci ricorda Ichu. Da noi si dice:”Ci manca tutto, ma riusciamo ad avere tutto”. “Bisogna imparare ad essere felici anche con quello che ci manca”. É soltanto comprendendo questa filosofia che l’uomo occidentale potrà vedere il suo stile di vita migliorare.

tablet

In un breve passaggio nella storia dell’uomo Ichu ci ricorda che i primi gruppi migratori giunsero in Alaska dalla Siberia attraverso lo stretto di Bering più di dieci mila anni fa. Dall’estremo Nord uomini e donne si spinsero sempre più a Sud diversificandosi in tantissime etnie e tribù differenti ma anche molto simili. I Nativi sono le popolazioni di indigeni dell’America anche chiamate Amerindi o ancora Amerindiani. In Nord America i nativi erano prevalentemente popolazioni nomadi o seminomadi come i Pellerossa, mentre in Centro e in Sud America le popolazioni si organizzarono in grandiose civiltà come i Maya e gli Aztechi nell’attuale Messico, e gli Inca sulla Cordigliera delle Ande.

9


Primo piano Molte aree del continente sono ancora popolate da Nativi Americani, specialmente in America Latina dove insieme a quelli chiamati la “razza cobriza”, “los mestizos” costituiscono la maggioranza della popolazione. Probabilmente non riusciremo mai in questo Primo Piano a parlare di tutte le nazioni, perchè si parla di cinquecento gruppi etnici che popolavano il territorio Americano. Ma i popoli Nativi delle Americhe non hanno lasciato testimonianze scritte, non hanno creato un archivio con la raccolta delle loro tradizioni, hanno però pittografato, disegnato, inciso, hanno cantato e parlato, hanno tramandato così la loro cultura. É su questo tema che Fratello Ichu rappresenta una risorsa per noi Europei. L’uomo Europeo dovrebbe riproporre ai suoi figli la possibilità di avere a conoscenza la cultura e la tradizione che gli appartengono. Crescerebbero in un modo integro con la propria vera identità. “Quando sono invitato nelle scuole, nelle università europee parlo con gli studenti su tematiche varie, ma devo dire che parlo soprattutto con gli insegnanti perchè sono loro che dovrebbero riprendersi quello che è il loro grande e importante contributo alla società: insegnare e trasmettere. E gli spiego gentilmente che anche loro dovrebbero imparare, dovrebbero cercare di salvaguardare ciò che serve agli studenti per continuare a vivere e condividere in un mondo moderno affollato da tanti e vari disagi. Nelle grandi città come nelle civiltà antiche è necessario per il buon funzionamento e per il benessere di tutti che prevalga il senso civico. La disponibilità del cittadino ad aiutare e collaborare in un progetto comune per migliorare un aspetto della società in cui si vive, é essenziale. L’uomo per natura è socievole e con le esperienze si evolve. La maturità cresce insieme alle esperienze di ogni individuo. Ma l’uomo moderno giudica il suo prossimo. Purtroppo giudicare non è la soluzione per rimanere uniti e portar avanti progetti. Oggi si vive in un periodo di cambiamento molto veloce dove tutto viene banalizzato, massificato e ridotto a merce. La solidarietà è un valore funzionante, si arriva a migliorare le relazione tra individui in un progetto d’amore per la vita. L’amore, il cuore sono la sede profonda dell’uomo in cui la propria Pace Interiore lo muove a conoscere, amare, condividere, sentire, ricordare e decidere. É in esso che risiede l’autenticità dell’uomo e la sua fede per poter gestire la propia libertà assumendo le proprie responsabilità.” Si dovrebbe portare più rispetto, amore e fratellanza alle persone, non si può considerare una persona inferiore solo perchè è diversa, o perchè non ha la stessa cultura. Occorre Umiltà. Nella spiritualità dei Nativi Americani, l’Umorismo, anche se può sembrare strano, è una parte sacra nella cultura perchè l’uomo ha sempre bisogno di ricordare che in fondo siamo tutti stupidi, e questo porta il soggetto a ridimensionare l’Ego che tante volte lo porta fuori strada. Secondo gli Amerindi la Grande Potenza, il Supremo sostiene tutta la creazione in ogni singolo aspetto della vita esistente nell’Universo. Tale forza universale fa si che ogni cosa in natura proceda secondo leggi equilibrate. Si dovrebbe portare più rispetto, amore, riconoscimento e protezione alla Terra che ci ospita e ci nutre. La Madre Terra sostiene la vita e di conseguenza deve essere riguardata adeguatamente perchè senza di lei nulla può esistere. Tutte le forme di vita interagiscono e dipendono le une dalle altre. Preserviamo il nostro pianeta, la nostra Terra. Preserviamo Madre Terra! “Solo dopo che l’ultimo albero sarà stato abbattuto. Solo dopo che l’ultimo fiume sarà stato avvelenato. Solo dopo che l’ultimo pesce sarà stato catturato. Soltanto allora l’uomo scoprira che il denaro non si mangia.” Profezia degli Indiani Cree.

tablet

Prossimamente ci sarà una rappresentazione della tradizione indigena dove Fratello Ichu sarà la guida nella conoscenza dell’esperienza della Capanna Sudatoria. Il potere salutare dei bagni di vapore utilizzati dagli indiani è noto sin dai tempi antichi. Il cosidetto bagno Turco era già in voga presso gli antichi Greci che lo avevano appreso dagli Egizi, e passato poi in tutto l’oriente. I Romani appresero dai Greci l’uso dei bagni come cura del corpo. In effetti ovunque nel mondo ritroviamo questa usanza; la Banja Russa, la Sauna Lappone, la Sauna Celtica, l’Inipi in Nord America, il Temazcal degli Aztechi, il

10


Primo piano Bagno del Sudore degli Inca.... Accorgendosi che quando la donna partoriva, il neonato veniva esposto al suo primo trauma, i Nativi si misero, più che a riflettere, a imitare la forma armoniosa e protettiva della pancia della donna in dolce attesa, costruendo un grembo seminterrato rivolto a Madre Terra, in modo che i bambini non soffrissero più con il cambiamento di temperatura e di luminosità. Quando in un ambiente il contenuto di vapore acqueo è superiore alla quantità di acqua presente nell’epidermide si forma sulla pelle uno strato di umidità che apporta calore al corpo. L’azione contemporanea del vapore e del calore aiuta la circolazione sanguinea e linfatica sciogliendo le tossine e favorendo l’espulsione attraverso i pori che si dilatano, mentre l’organismo reagisce e cerca di raffredare il corpo emettendo appunto il sudore. Attraverso il sudore, la pelle elimina le tossine in maniera cosi efficace da essere ribattezzata “il terzo rene”. La stimolazione delle ghiandole endocrine fa aumentare la temperatura del corpo accelerando il metabolismo, i capillari si dilatano ed il cuore batte più rapidamente per tenere testa alla maggiore richiesta di sangue mentre le impurità vengono eliminate. In un bagno di sudore dove le pietre vengono scaldate e l’acqua viene versata su di loro, una grande quantità di ioni negativi viene rilasciata nell’aria. Gli ioni negativi sono molto utili per combattere tensione e fatica. Il rituale della Capanna Sudatoria simboleggia il ritorno al grembo materno di Madre Terra, ed è una forma di purificazione sacra sia fisica che spirituale, propiziatoria per la guarigione come è stato spiegato prima. Avvicinarsi al Wasi Yaku, in lingua nativa la casa dell’acqua, significa vivere un’esperienza sacra che permette a livello energetico di liberarsi dei pesi che gravano sulla propia identità fisica, spirituale e sulle relazioni permettendo quindi di vivere quotidianamente in modo più chiaro e consapevole. Si impara a porsi in modo più rispettoso e amorevole verso ogni azione della nostra vita e verso ogni forma nell’universo, rendendoci in tale modo consapevoli che noi siamo correlati a tutto e a tutti. Purificazione, rispetto, amicizia, gentilezza, amore e gratitudine sono i sentimenti che emergono durante la cerimonia e che aprono la strada ad una rinnovata forza vitale ed a un nuovo modo di percepire la propia direzione dando vita a visioni e a nuovi progetti. É un momento di profonda e toccante condivisione intorno al Fuoco Sacro, simboleggiante la Grande Potenza Creatrice, un’opportunità di grande trasformazione per noi stessi e per Madre Terra. Durante la cerimonia all’interno della capanna il tempo verrà diviso in 4 passaggi: 1, la fecondazione; 2, lo sviluppo; 3, la parte finale della crescita; 4, la nascita. I diversi passagi verrano accompagnati da tamburi come fossero i battiti del cuore di una Madre e da canti sacri. La Cerimonia della Capanna Sudatoria si terrà nell’emblematica città di Cerveteri, la città più affascinante del percorso evolutivo di una civiltà antica che ebbe un ruolo fondamentale nella storia della penisola italica. Un luogo ricco di uniche ed eccezionali testimonianze della civiltà etrusca di cui siamo i discendenti. Potrebbe essere un’opportunità per incuriosirci nelle ricerche volte allo sviluppo della nostra cultura ed organizzare dei scambi culturali a fine di fare emergere in noi le nostre risorse per diffondere e tramandare ai nostri figli la nostra vera storia. Dico sempre nelle mie conferenze:”Il tuo mondo sarà quello che tu vorrai vedere”. Se diamo alle prossime generazioni la possibilità di crescere in modo integro, spirituale e di fede con dei concetti etici e filosofici universali appartenenti a qualsiasi credo o religione, allora il mondo migliorerà”. Fratello Ichu è un grande uomo di spirito che ci aiuterà stimolando i nostri cuori affinchè possiamo orientarci verso la nostra vera identità. Diversi giornalisti hanno proposto a Fratello Ichu di presentarsi alla Candidatura del Premio Nobel della Pace. “Un bel complimento! Non cerco un premio, nonostante sia bello essere riconosciuto! Se dovesse accadere lo accetterei, ne farei buon uso non solo per i nativi del mio villagio ma anche per voi Romani. Ormai sono tanti anni che vengo in Italia, mi sento anch’io un pò italiano! Grazie a tutti voi, vi aspetto col cuore.” Grazie a te Fratello Ichu, La Pianta Che Non Muore Mai.

Facebook: Hermano Fratello Ichu E-mail: hermanoichu@libero.it www.wandavillage.com

tablet

Informazioni: Per vivere l’esperienza della Capanna Sudatoria, basta mandare un messaggio in privato su Facebook. Fratello Ichu organizza anche il Viaggio dell’Aquila e del Condor dal 8 al 23 Agosto 2014, nel suo villaggio in Perù.

11


Mamey Senzaglutine Ostia Store & Cafè è un bar caffetteria dove gustare prodotti freschi di pasticceria . A colazione cornetti, bombe e ciambelle accompagnati da un buon cappuccino anche con latte di soia e di riso, e poi paste, torte, crostate. Aperitivi e pranzi veloci con pizze, panini, e tramezzini. Su ordinazione torte di compleanno personalizzate, pasticceria e pane fresco. E per la spesa di tutti i giorni un vero e proprio supermercato del senza glutine convenzionato per il ritiro dei buoni ASL, con oltre 1500 prodotti di ogni genere compresi i surgelati. Gli orari di apertura sono dal martedÏ al sabato dalle 7,30 alle 19,30 con orario continuato e la domenica dalle 8 alle 13.

m m m m m m m m m m m m m m


di Veronica Militano

+Benessere

Alimentazione eubiotica Un’introduzione all’alimentazione sana e naturale …

L’

alimentazine eubiotica, cioè quella sana e naturale, è in grado di allontanarci dalle patologie della civilizzazione e di potenziare le difese dell’organismo; rappresenta una vera e propria medicina preventiva e curativa ed è fondata su principi ben specifici. Lo stile alimentare è fondamentale per l’equilibrio salutare: infatti mangiare è il secondo atto che il neonato compie (il primo è respirare) e rimane un’attività alla quale l’uomo si rivolge per tutta la vita. Oggi c’è una grande diff usione ed abbondanza di prodotti alimentari, però la nostra alimentazione vive un’anarchia che ci porta ad “ingurgitare” di tutto. Le radici del movimento eubiotico risalgono al Naturismo, fondato sul recupero di uno stile di vita vicino a norme e regole rispettose delle leggi naturali. La prima regola è che i cibi crudi sono fondamentali per le buone digestioni e quindi per una perfetta salute. Questi alimenti infatti contengono gli enzimi importanti per questo processo, al contrario i cibi cotti ne sono carenti. Pertanto, l’alimentazione ideale, deve essere costituita per almeno un 70/80 percento da cibi crudi. La seconda regola è la provenienza degli alimenti: bisogna acquistare prodotti derivanti da coltivazioni biologiche o biodinamiche. E’ preferibile consumare pochi prodotti che arrivano da terre lontane, perchè contengono additivi e conservanti necessari per il trasporto e la conservazione. Il modo migliore per ritornare verso i cibi naturali è quello di utilizzare la famosa “dieta mediterranea”, base dell’alimentazione dei nostri progenitori, ma che va migliorata per gli ABBINAMENTI INADATTI. Spesso si pensa che un pasto corretto debba contenere primo, secondo, contorno, frutta e pane (e/o dolce). Questo è errato perchè ogni tipologia di cibo richiede enzimi diversi per essere digerito e assorbito. L’ideale sarebbe consumare un solo tipo di piatto abbinato sempre con verdure, meglio se crude. L’agricoltura non-biologica utilizza spesso additivi chimici, spinta dall’industria chimica delle multinazionali, proponendoci così prodotti spesso belli da vedere, ma che contengono sottili “veleni” che assorbiti dall’uomo negli anni aumentano la possibilità di degradare la nostra salute (fi no a malattie neurologiche degenerative, malattie tumorali, malattie cardio-vascolari …). Nei prossimi numeri valuteremo insieme i migliori abbinamenti alimentari … Veronica Militano Specialista in Naturopatia e Riflessologia Plantare veronicamilitano@libero.it

tablet 13


Ricetta del mese di Simone Lomuscio

Insalata di polpo fresco Ingredienti per 4 persone : Un polpo(eviscerato) da 1,5/1,8 kg circa 20 pomodori pachino 10 capperi sotto sale 10 olive tagiasche Sale q.b. Pepe q.b Olio extravergine di oliva q.b 1/2 mazzo di prezzemolo 3 spicchi di aglio Procedimento : er iniziare lavare il polpo fresco sotto acqua corrente e ,a parte,i capperi rimuovendo i granelli di sale. Nel mentre prendere un tegame medio grande e preparare un soffritto con i pomodori pachino, la meta della meta del prezzemolo(1/4) tritato , i 3 spicchi di aglio e olio extravergine di oliva. Una volta pronto il soffritto mettere il polpo intero a rosolare a fuoco medio per circa 10 minuti, facendo attenzione a non farlo attaccare al tegame. Passati i 10 minuti riempire il tegame con acqua fredda fino a coprire interamente il polpo . A questo punto portare la fiamma al massimo . Quando l’acqua prenderà il bollore portare la fiamma al minimo e lasciar cuocere il polpo per 40/45 minuti. Terminato il tempo di cottura rimuovere il polpo dall’acqua e lasciarlo freddare in un recipiente a temperatura ambiente. Quando la temperatura del polpo arrivera a temperatura ambiente metterlo in frigorifero fino a completo raffreddamento. Ora non rimane che tagliare il polpo a pezzi di media grandezza( 2/3 cm circa) e condirlo con le olive tagiasche, il sale, il pepe, il restante prezzemolo (tritato o a foglie), i capperi dissalati e l’olio extravergine di oliva .

P

Vino consigliato: Marisa Cuomo Furore Bianco

tablet 15


Sport Parola d’ordine DIVERTIRSI

L’

L’Aris Sporting Village mette a disposizione del centro estivo abbondanti zone verdi che si compongono di un campo da calcetto, uno da beach tennis, tre da tennis in terra battuta un ampio spazio gioco con gazebi tavoli sedie in più la piscina esterna con uno spazio riservato e annesso spogliatoio diviso per maschietti e femminucce. Le giornate verranno caratterizzate dal gioco lo sport e l’apprendimento, il tutto tra un bagno e un altro in piscina, sotto la supervisione attenta dell’intero team di istruttori/ animatori/responsabili. Nell’arco della settimana i nostri piccoli/e avranno modo di cimentarsi in varie attività in modo da poter conoscere ed apprezzare nuove discipline come Karate - Danza – Tennis Fotball Americano - Calcio - Ginnastica artistica , il tutto sotto la guida di istruttori certificati nei propri settori. Il pranzo sarà composto con tutti gli elementi fondamentali per poter essere chiamato tale (primo, secondo, contorno, frutta, acqua) e verrà servito dai nostri operatori in uno spazio comune adibito a mensa dove i bambini mangeranno tutti insieme.. Il servizio catering è fornito da azienda certificata e autorizzata. L’idea e lo spirito del centro estivo è quella dell’aggregazione e l’implementazione dei rapporti tra i bambini , insegnare con il sorriso per farli apprendere giocando. Pertanto è vietato portare console nintendo e apparecchiature elettroniche varie che isolano i ragazzi creando un effetto controproducente rispetto alle intenzioni del campus. Invitiamo tutti i genitori a venire a conoscerci il week end del 31/05-01/06 presso la nostra struttura Aris Sporting Village sita in via senocrate snc Nell’occasione verrà presentato lo staff il programma e si potranno vedere le locazione dove si svolgerà il tutto. Lo staff selezionato rispetta i più recenti requisiti in materia del contatto con i minori (decreto legislativo n. 39 del 4 marzo 2014) ed è composto da ragazzi e ragazze con esperienza nel settore. Se il suono della campanella incombe e non sai come fare vieni a trovarci al centro estivo dove la parola d’ordine per l’estate 2014 è DIVERTIRSI !

tablet

estate incombe e con lei anche il fatidico ultimo suono della campanella. Le scuole finiscono! tutti a casa è tempo di vacanze! Di contro nel mondo dei grandi non c’è ultimo giorno il lavoro continua e si presenta l’annoso problema dei bambini a casa. Chi dai nonni chi dalla zia, si corre a trovare una sistemazione estiva per i più piccoli, la soluzione spesso risulta essere quella dei centri estivi ma quella giusta è il NOSTRO CENTRO ESTIVO! Prerogativa unica e fondamentale per una buona riuscita è il divertimento dei bambini. Bisogna analizzare in fondo lo stato emotivo dei bambini alla fine di un anno scolastico che sia questo della scuola dell’infanzia, materna o elementare che, per quanto con intensità diverse, consuma le energie apparentemente infinite dei ragazzi e soprattutto la loro capacità di attenzione. L’unico rimedio per mettere nuova benzina a questi piccoli motori è il divertimento e l’apprendimento ludico. Studi recenti e prestigiosi come quello dello psicologo Peter Gray docente di psicologia al Boston college hanno evidenziato come la mancanza di gioco libero in spazi aperti con conseguente carente attività giocosa porterebbe l’aumento di ansie, imbarazzi e difficoltà a relazionarsi dei giovani e giovanissimi. Il gioco riveste un ruolo molto importante nello sviluppo dei bambini e rappresenta una sorta di addestramento alla vita sociale e di palestra per sviluppare e mettere alla prova le proprie capacità. Esplorazioni, risoluzione di problemi pratici, gestione delle proprie emozioni, accettazione delle regole e delle gerarchie sono esperienze che i più piccoli devono fare, o meglio dovrebbero, per imparare quelle che sono le regole base della vita e per migliorare la propria attitudine ai rapporti sociali. Diverse ricerche nel corso degli anni hanno osservato il declino del gioco libero e hanno cercato di individuarne le cause. Degrado urbano, diminuzione delle zone verdi e incidenza elevata di crimini sono alcuni dei motivi analizzati. Altri hanno individuato nella televisione, nei videogiochi e in internet le sirene che attraggono i bimbi, chiudendoli in casa. Ma è altrettanto vero che un bambino o un ragazzino al quale è vietato uscire a giocare trova in questi supporti una minima consolazione ludica. Un’altra pista è quella che porta alla scuola e all’elevato numero di ore che i giovanissimi vi trascorrono e alle attività indirizzate verso la vita adulta che occupano le loro giornate, che assomigliano sempre più a quelle di manager in miniatura che a quelle di bimbi spensierati. In virtù di quanto appreso il punto fermo del nostro programma estivo è il completo svolgimento delle attività ricreative e di gioco negli spazi aperti, tranne che per causa di forza maggiore legate alle situazioni climatiche.

17


BORGHI ABBIGLIAMENTO

UOMO-DONNA

Via Eschilo 74L (Centro Commerciale Eschilo) Axa (Roma) info 06.90238929 stefano.borghi66@gmail.com

cornici personalizzate specchi stampe su tela incorniciatura conser vativa

IL CORNICIAIO M A G I C O Infernetto via S.Candido 64 b/c tel.06.5053230 www.ilcorniciaiomagico.com


Meravigliarte Appuntamenti

info@meravigliarte.it

PALAZZO BARBERINI CACCIA AL PARTICOLARE DOMENICA 11 MAGGIO Appuntamento ore 11,00 di domenica 11 maggio davanti all’ingresso di Palazzo Barberini Via delle Quattro Fontane, 13. - Inizio visita ore 11.30 VISITA PER FAMIGLIE Visita guidata attiva ad alcune sale scelte della Galleria Nazionale d’arte Antica di Palazzo Barberini arricchita da sculture, dipinti di Giotto, Tiziano, Caravaggio, Raffaello e dai maestosi affreschi di Pietro da Cortona. La visita guidata mirata alla caccia del articolare si concluderà con un gioco a squadre utile a stimolare la memoria e facilitare l’apprendimento. Durata percorso: 1h30 Ingresso : intero Euro7,00; ridotto Euro3,50: cittadini dell’Unione Europea tra i 18 e i 25 anni, insegnanti di ruolo nelle scuole statali. Gratuito fino a 18 anni e oltre 65. Prenotazione entro le ore 18,00 dell’8 maggio al numero 3275339612 (Olimpia) oppure via posta elettronica all’indirizzo:visite-guidate@meravigliarte.it

IL CASTELLO CON LE ALI DOMENICA 18 MAGGIO Appuntamento davanti Castel Sant’Angelo alle ore 15.30 Inizio visita ore 16,00 PERCORSO ATTIVO PER FAMIGLIE (consigliato ai bambini di 7-10 anni) Il percorso è ideato attraverso una formula pedagogica interattiva mirata al coinvolgimento diretto dei bambini che, accompagnati dalle loro famiglie, potranno avvicinarsi, in modo divertente e stimolante, alla conoscenza dell’arte e del Patrimonio culturale. L’esplorazione di un monumento affascinante come Castel Sant’Angelo, simbolo della millenaria storia di Roma, ci condurrà indietro nel tempo nelle sale del castello, fra botole, fossati, passaggi segreti e oscure celle riscoprendo antiche storie e preziosi tesori d’arte. VISITA GUIDATA: 4 Euroadulti; 8 bambini BIGLIETTO D’INGRESSO AL MUSEO: Intero Euro 10,50; gratuito bambini INGRESSO Intero Euro10,50* (adulti) gratuito bambini * Il prezzo del biglietto intero è soggetto a variazioni in occasione di mostre PRENOTAZIONE entro le ore 20,00 di venerdì 16 MAGGIO al numero 333.3980955 oppure via posta elettronica all’indirizzo: visite-guidate@meravigliarte.it

VACANZE ROMANE 1/2 DOMENICA 25 MAGGIO Appuntamento davanti al cinema Barberini a piazza Barberini alle ore 16,00 - Inizio visita guidata ore 16.30

VISITA GUIDATA 7 euro PRENOTAZIONE entro le ore 20,00 del 23 maggio al numero 339.5258021 oppure via posta elettronica all’ indirizzo: visite-guidate@meravigliarte.it La visita guidata avrà luogo con un massimo di 25 persone. Verrà rispettato il criterio cronologico delle prenotazioni.

tablet

Si può dire che Vacanze romane sia un vero e proprio omaggio alla città di Roma, teatro delle vicende di una particolare “turista” che vive per la prima volta in vita sua la libertà dai propri doveri. Questo omaggio fu molto apprezzato dall’Italia, sopratutto in un momento in cui il paese usciva faticosamente dal dopoguerra. Ancora oggi è uno dei film più amati dal pubblico e noi ne rivivremo alcune scene in una passeggiata che ci porterà in alcuni luoghi che sono stati set del pellicola. L’itinerario sarebbe molto lungo quindi si è deciso di dividerlo in due parti una per il mese di maggio e una per il mese di giugno.

19


o n g u i 13 ga del pulcino giornat

me i mangi d o c c a isti 1 s lo! Se acqu lcini in rega

10 pu

CENTRO AGRICOLO

LOPEZ

• SEMI E CONCIMAZIONI PER IL TUO PRATO • F I O R I T U R E S TA G I O N A L I • P I A N T I N E D A O RTO , F R U T TO E A G R U M I DAL 2002

via di macchia palocco 280 (Acilia) tel.06.52169184

www.centroagricololopez.it

mail: c.a.l@tiscali.it

P R O D O T T I S P E C I F I C I P E R P R AT O G I A R D I N A G G I O E O R T O M A N G I M I C O N C I M I P I A N T E E S E M I E R B I C I D I I N S E T T I C I D I A N I M A L I D O M E S T I C I E D A C O R T I L E AT T R E Z Z AT U R E VA R I E A N T I PA R A S S I TA R I C O N S U L E N Z E P E R Q U A L S I A S I T R AT TA M E N T O


www.rimedinonna.com

Rimedi della Nonna Il sole In maggio la durata del giorno aumenta di un’ora e 5 minuti. A fine maggio, rispetto al primo gennaio, le giornate saranno più lunghe di 6 ore e 20 minuti. Si è ormai ai giorni più lunghi dell’anno: l’aumento della durata del giorno continuerà fino al 19 giugno, per cominciare poi a diminuire. A metà mese il sole sorgerà verso le 6 e tramonterà poco prima delle 21.

In casa Spento ormai il riscaldamento, sarebbe opportuno togliere dai tubi, dai radiatori e dalla caldaia, e cambiarla, l’acqua che vi ha circolato tutto l’inverno ad alta temperatura. É una operazione che contribuisce a mantenere in vita più a lungo tutto l’impianto. Nella serra É ancora giusto il tempo per rinvasare le piante più delicate da appartamento. Diventa necessario farlo quando si nota che la terra secca più del solito, che punte di radici escono dal buco in fondo al vaso, che la pianta stessa ha un arresto nella vegetazione. Si deve inoltre innaffiare e soprattutto ventilare la serra, alzando i bordi laterali della copertura in plastica. Nel caso di una serra a vetri, aprire regolarmente le finestrelle; nei luoghi a clima molto caldo, dare una mano di calce sui vetri stessi per impedire il passaggio diretto del sole. In giardino É il momento di togliere i bulbi di primavera sfioriti: prenderli con tutte le foglie e metterli in una trincea scavata in un angolo all’ombra, fin che le residue foglie non saranno appassite: quindi togliere i bulbi da terra, seccarli al sole e conservarli sempre all’ombra, in un luogo fresco fino all’autunno. In cantina Mentre i buoni vini invecchiano, è ora di dare un’occhiata alla cantina per eliminare, naturalmente bevendole, le bottiglie dei cosiddetti vini nuovi. É anche opportuno fare un inventario delle etichette, per distinguere quali vini possono essere tranquillamente conservati e quali è opportuno invece bere entro i prossimi mesi. In linea di massima, i bianchi, soprattutto gli italiani, hanno uno/due anni di durata; i rossi leggeri due/tre anni; i rossi di corpo possono durare anche 4/5 anni, con punte (per certi grandi vini) di 7/10 anni e più. In dispensa L’aceto di salvia è un antico sovrano rimedio contro le punture degli insetti. É facile da preparare ed è utile averne in casa un botticino. Cento grammi di foglie di salvia in un litro di buon aceto, meglio se possibile quello di sidro, ottenuto spremendo le mele e facendone fermentare il succo. Lasciare macerare una settimana, quindi filtrare. Si usa in compresse sulla parte ferita dall’insetto.

tablet

Il rimedio del mese – Come lavare le scarpe da ginnastica Le scarpe da ginnastica a causa del sudore possono essere portatrici di cattivi odori, dovuti a batteri che aumentano a dismisura nei residui di sudore che si accumulano generalmente per la scarsa traspirazione. Nonostante le laviate ogni due tre giorni vi accorgerete che non riescono ad essere profumate nemmeno dopo l’immediato lavaggio, quindi ecco che la Nonna viene in vostro soccorso suggerendovi un semplice rimedio, da attuare ogni volta che vi trovate davanti il problema di come lavare le scarpe da ginnastica! Per lavare le scarpe da ginnastica fate un lavaggio in lavatrice con il normale detergente e aggiungete 1 cucchiaio di bicarbonato durante il risciacquo; fermate poi la lavatrice per tutta la notte lasciando le scarpe in ammollo. Se invece avete lavato le scarpe da poco e non volete bagnarle di nuovo, usate il bicarbonato come doveste fare uno shampoo a secco, cospargete le vostre scarpe e lasciatelo agire per circa 24 ore, poi spazzolate con cura e rimuovete la polvere.

21


MEZZAROMA NEWS

a cura di EPR Comunicazione

Il paradosso del rispetto delle regole

C

Nel corso di una conferenza stampa, l’amministratore delegato del Gruppo Impreme, Barbara Mezzaroma, ha riassunto così la trentennale vicenda della “Lottizzazione Nathan”, il piano approvato fin dal 1981 dal Comune di Tivoli per un’edificazione privata a 800 metri da Villa Adriana.

La vicenda giudiziaria e burocratica In più di 30 anni l’intervento ha seguito un lungo iter giudiziario e burocratico non ancora terminato; il progetto, nel frattempo, ha passato il vaglio di tutti gli Enti preposti, dalla Direzione Regionale del Ministero dei Beni Culturali alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio, dalla Provincia di Roma alla Regione, fino al Comune di Tivoli. Un percorso tortuoso culminato nel 2006 con la sentenza del Consiglio di Stato n. 2316, passata in giudicato, nella quale si afferma tra le altre cose: che il Piano di Lottizzazione originario con la variante intervenuta nel 1990 costituiscono “una lottizzazione approvata”; che la condotta dell’Amministrazione comunale è stata “illegittima” perché “inerte e omissiva nonostante le richieste della Società”; e che la Impreme potrà richiedere in sede giudiziaria l’integrale risarcimento dei danni subiti per la indebita sospensione del Piano di Lottizzazione e il mancato rilascio dei titoli edilizi a partire dal 1991. Conseguenza della sentenza è stata una transazione tra il Comune di Tivoli e la Impreme che ha portato alla presentazione di un progetto con cubature fortemente ridotte a firma dell’architetto di fama internazionale, Paolo Portoghesi. Tale transazione impe-

tablet 22

gna la società a realizzare ulteriori opere di urbanizzazione per 2.3 milioni di euro oltre a quelle realizzate nel 1990 e mai collaudate dal Comune. Il nuovo intervento, dopo aver ottenuto il via libera di tutti gli Enti preposti, fu approvato a larghissima maggioranza dal Comune di Tivoli con la Deliberazione n. 74 del 6/12/2011. Ma i ricorsi presentati nel 2012 dal WWF e da Italia Nostra, oltre al commissariamento del Consiglio Comunale nel 2013, hanno fatto sì che a tutt’oggi manchi ancora un ultimo passaggio: la concessione a costruire da parte del Comune di Tivoli.

Il paradosso del rispetto delle regole e líequivoco della Buffer Zone <Il paradosso - ha detto Barbara Mezzaroma - è che in tutti questi anni, pur in presenza di un diritto acquisito, il nostro gruppo non ha posato nemmeno un mattone, si è attenuto scrupolosamente a tutte le indicazioni delle autorità coinvolte e attende il via libera per iniziare lavori di un progetto che negli anni è stato molto modificato, non solo per ridurre al minimo l’impatto sul territorio, ma soprattutto per riqualificare una zona negli ultimi anni letteralmente deturpata. Noi, però, siamo accusati di essere i “cementificatori”. Nel frattempo all’interno della cosiddetta Buffer Zone, attorno a Villa Adriana sono sorte costruzioni di ogni tipo, molto più a ridosso del monumento rispetto a dove sorgeranno le nostre palazzine>. La Buffer Zone è una “zona cuscinetto” che, secondo le raccomandazioni dell’Unesco, dovrebbe tutelare líarea che circonda un Sito iscritto nell’Heritage List. Ed è proprio sulla presunta violazione


MEZZAROMA NEWS

della Buffer Zone, e sul conseguente rischio che l’Unesco tolga a Villa Adriana lo status di patrimonio mondiale dell’umanità, che insistono gli esposti che contrastano il progetto. Gli allarmi su un’eventuale mobilitazione in tal senso da parte dell’Organizzazione di tutela derivata dalle Nazioni Unite sono del tutto infondati: semplicemente, come da prassi, a fronte degli esposti presentati dal WWF e da Italia Nostra, l’Unesco ha inoltrato al Ministero dei Beni Culturali le sue richieste di chiarimento. Tutta la questione si fonda peraltro su un equivoco sostanziale: quelle dell’Unesco riguardo la “zona cuscinetto” sono indicazioni non vincolanti che, peraltro, non prevedono un raggio preciso entro il quale è vietato costruire. “In quella che dovrebbe essere la Buffer Zone intorno alla Villa Adriana - ha spiegato Mezzaroma - sono già sorte decine di costruzioni che non rispettano alcun vincolo paesaggistico e archeologico; anzi, ‘Residentia Tibur’ nasce anche con l’obiettivo di riqualificare la zona a tutto vantaggio proprio di Villa Adriana>.

sia delle preesistenze - e dare al nuovo margine urbano un carattere ordinato e gradevole. --Carattere basato sull’integrazione tra la vegetazione e l’architettura, che nel nuovo insediamento abbandonerà le tipologie a cinquesei piani della vicina periferia, adottando come tipologia la casa in linea a tre piani, presente in tutto il centro storico di Tivoli. <Ho accettato con piacere - ha spiegato líarchitetto Paolo Portoghesi -líincarico di studiare la variante a un preesistente progetto per il complesso residenziale Residentia Tibur, anche perché avevo già ampiamente constatato la disponibilità dell’Impreme a promuovere la ricerca della qualità architettonica. La progettazione è avvenuta in pieno accordo nelle diverse fasi con la Soprintendenza Regionale ai Beni Culturali e quella Archeologica, seguendo le tutti i vincoli e le prescrizioni che ci sono stati dati, anche in funzione dei saggi archeologici effettuati, che hanno permesso lo scavo dei resti di una villa romana, per la quale è previsto un percorso didattico>.

Il progetto Residentia Tibur <L’obiettivo del progetto avviato nel 2008 - ha spiegato il prof. Paolo Portoghesi - è stato fin da principio la correzione del margine dell’insediamento che si attesta su via Galli, un insediamento misto di costruzioni industriali e di unità residenziali che si presenta alla vista in modo disordinato, offrendo ai visitatori di Villa Adriana un’immagine degradata e confusa della città di Tivoli. Rispetto al progetto precedente, peraltro, sono state sensibilmente diminuite la cubatura e l’altezza massima degli edifici, che ora non supera quella dell’antico casale presente nella zona. I diversi corpi di fabbrica sono stati inoltre trasformati da rettilinei in circolari, per rendere il nuovo margine più complesso e variato e rispettare, in qualche modo, la morfologia curvilinea di Villa Adriana>.

tablet

In accordo con il Comune sarà realizzata uníampia area verde lungo il margine costruito che il nuovo quartiere non avrebbe schermato: in questa zona, che affaccia direttamente verso il monumento, verrà realizzato un Belvedere orientato verso il godimento della vista caratterizzata dalla presenza di cipressi e olivi che nel XVIII secolo dettero una nuova impronta al paesaggio di Villa Adriana. Tra il Belvedere e il nuovo insediamento è previsto un altro appezzamento di circa 21.000 metri quadrati da utilizzare come orto botanico sperimentale, in cui coltivare quelle essenze che un tempo si trovavano allíinterno della Villa imperiale. Su suggerimento delle Soprintendenze è infine prevista, lungo tutto il nuovo margine urbano rivolto verso la Villa - compresa la zona dei capannoni di Via Galli oltre la Residentia Tibur - una quinta arborea continua di lecci e cipressi, così da ridurre l’impatto sia delle nuove volumetrie

23


Soggiorno Angolo cottura Bagno con vasca idromassaggio Camera da letto Terrazza abitabile Barbecue e armadietto Box/posto auto e cantina

62 mq

La Casa rinnova la sua Natura Classe A+

Sistemi radianti Schermature raggi solari Murature isolanti Eliminazione ponti termici Infissi a taglio termico con vetri basso emissivi Contabilizzatori energia e controllo climatico Impianto ventilazione meccanica controllata Sistemi antintrusione Sistemi domotici

nuovorinascimentoroma.it Ufficio vendite e Showroom Via di Grotta Perfetta 410, Roma Telefono

06.5030.925 Pietro Mezzaroma e Figli QualitĂ per vivere


di Valentina Mele

CURIOSITË

Pazzie dal mondo

F

atelo per la Danimarca! Questa frase suscita un paio di domande “Cosa? In che senso?”. Si tratta proprio di rapporti sessuali... so che potrebbe sembrare strano ma devo dire che l’idea ha un suo perché. La Danimarca, a quanto pare, sta toccando il suo punto più basso di natalità negli ultimi 27 anni e così è stato richiesto alla popolazione di incrementare la nascita dei bimbi. Si sa, queste richieste non vengono facilmente accontentate, per una questione di soldi, tempo, lavoro e altro quindi come fare per convincere le coppie? Semplice con dei viaggi! Una nota agenzia di viaggi danese ha creato un pacchetto vacanze molto particolare. Uno studio ha appurato che in vacanza le coppie tendono a “farlo” di più, così l’agenzia ha pensato bene di regalare una fornitura di oggetti per neonati, per 3 anni, se si concepisce durante la vacanza organizzata da loro. Il programma è questo: prenotare il viaggio, partire, tentare di concepire un bimbo, tornare, fare un test di gravidanza, se positivo inviare il test all’agenzia che invierà il regalo ed uno sconto per un altro viaggio, se il test è negativo si può sempre tentare con il prossimo viaggio. “Per quelle coppie impossibilitate a concepire perché troppo grandi ormai o coppie omosessuali non c’è spazio alla tristezza, in fondo l’importante non è vincere ma partecipare” citazione diretta della pubblicità. Andare in vacanza per sei mesi, a chi non spiacerebbe? Però bisogna pensare al lavoro e ai soldi che occorrono. Questo problema Andrew Smith non se l’è posto, infatti è stato scelto per fare una vacanza di 6 mesi in Australia ed è “costretto”, povero ragazzo, a trascorrere almeno 802.000 momenti divertenti. Lo scopo è quello di rendere la regione australiana la meta più ambita per viaggiare. Il “povero” Andrew che è in giro da dicembre ha già superato la metà del suo obiettivo. Credete che sia finita qui? Oltre ad avere il viaggio tutto pagato (attrazioni, cibo tutto incluso) viene anche pagato 93.000 dollari per il suo lavoro. Si dice che il lavoro nobiliti l’uomo, in questo caso lo diverte pure. Siamo in Cina e naturalmente cose strane sono all’ordine del giorno ma in questo caso non si sa neanche bene cosa sia successo. In una giornata qualsiasi di lavoro un benzinaio si è visto arrivare, per rifornirsi di carburante, un aereo, atterrato poco più avanti. Il velivolo pilotato da un uomo ha atteso il suo momento, ha fatto un pieno lungo 10 minuti e poi se n’é andato. La polizia è alla ricerca del pilota ma non si riesce a capire da dove sia arrivato, dove sia atterrato e quale sia il suo scopo: pubblicitario? Goliardico? Oppure è possibile che quello che il pilota ha detto al benzinaio sia la verità ossia che si è costruito un aereo per evitare il traffico sulle strade, l’unico problema è dover atterrare per fare benzina troppo spesso. Dolly Saville è una cameriera inglese che sta per compiere 100 anni! Lavora da 74 anni e non ha nessuna intenzione di andare in pensione. Ha iniziato che ne aveva 26 e l’Inghilterra stava entrando nella seconda guerra mondiale, adora il suo lavoro e non vuole smettere. “Meglio che stare seduti” afferma a chi le dice che è il caso che si riposi. A questo punto le auguriamo di poter lavorare per molti anni ancora.

tablet

I chirurghi estetici migliori al mondo sembra che stiano nella Corea del Sud, ed attirano anche persone dei paesi vicini che vogliono migliorare un po’ il loro aspetto. Il problema si crea però quando queste persone devono riattraversare la frontiera per tornare a casa e vengono fermati perché terribilmente diversi dalle foto sui passaporti. I ritocchini estetici degli orientali sono a volte molto più invasivi: occhi più grandi, zigomi sporgenti... Per facilitare il lavoro a chi sta alla dogana i chirurghi hanno deciso di rilasciare una certificazione con tanto di foto prima e dopo, numero del passaporto, nome del paziente e tutto quello che occorre per rendere meno complicati i rientri a casa.

25 21


La psico-pedagogista risponde Benessere tra i banchi di scuola

C

tablet 26

ari lettori, leggendo un articolo su una rivista di psicologia, ho trovato uno spunto di riflessione per parlare della mia esperienza di psicopedagogista all’interno della scuola dove insegno e nella quale cerco di portare un benessere. Forse non tutti sanno che molte scuole si sono attrezzate con sportelli di consulenza per genitori ed alunni. Tuttavia si fa presto a parlare di benessere, ma, in fondo, cosa intendiamo con questa parola? Nei tempi passati si pensava esclusivamente ad un’assenza di patologie soprattutto fisiche, mentre oggi si intende anche come uno stato di salute psichica e mentale. Una condizione di armonia tra uomo e ambiente risultato di un processo di adattamento a molteplici fattori che incidono sullo stile di vita. La salute è quindi una risorsa per la vita quotidiana, non l’obiettivo del vivere: gli individui devono avere la possibilità di sentirsi a proprio agio nelle circostanze che si trovano a vivere. Il mio obiettivo, ormai decennale, è stato quello di far sì che il benessere entrasse anche in un ambiente dove un sano equilibrio tra mente e corpo costituisce un ingrediente di successo per esiti positivi su tutto il personale. La scuola è infatti uno dei perni su cui far leva per promuovere il benessere integrale (fisico, psicologico, relazionale) dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie e non può essere pensata unicamente come luogo di trasmissione dei saperi, dove ci si limiti a fornire informazioni rispetto alle diverse discipline. Al contrario la scuola va intesa quale luogo di vita dove si sperimentano molteplici incontri tra coetanei, dove si impara la convivenza civile e il relazionarsi con gli adulti. Alcune di queste esperienze si tramutano in importanti occasioni di crescita che verranno ricordate negli anni, altre si risolveranno con il ciclo di studi, altre infine potrebbero produrre contrasti, disagi, sofferenza o semplice malessere. E’ un dato di fatto condiviso che tutti ripongono nella scuola molteplici aspettative, sia sotto il profilo umano dello sviluppo personale, sia sotto il profilo dell’apprendimento e della preparazione al futuro professionale. E’ per questo che ho creduto necessario attivare nella scuola uno sportello di ascolto e consulenza psicopedagogica per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, che avesse come tema le difficoltà di relazioni con i compagni e con gli insegnanti, ma soprattutto le dinamiche familiari, come ad esempio, l’influenza del clima familiare sul rendimento scolastico. Per quanto concerne i genitori, ho puntato ad offrire un sostegno rispetto al potenziamento delle capacità genitoriali e delle abilità comunicativo – relazionali con i figli, affinché potessero trovare ascolto e supporto nell’esercizio di una genitorialità piena e consapevole, al fine di migliorare le proprie competenze educative. Nei confronti dei docenti, infine, ho cercato da sempre di fornire indicazioni psicopedagogiche da integrare nelle attività curricolari e sulle difficoltà nella gestione di comportamenti problematici o di apprendimento. Qualche insegnante non ha esitato a cogliere l’opportunità di portare malesseri e disagi personali, consapevole del fatto che il proprio benessere psicologico quasi sempre fa da

garante rispetto al buon funzionamento in ambito familiare, interpersonale e lavorativo. La presenza di tale sportello all’interno della scuola è stata una grande opportunità per affrontare problemi legati alla crescita, oppure legate all’insuccesso, alla dispersione scolastica, al bullismo. Con lo sportello si offre una consultazione psicopedagogica breve: il colloquio non ha scopi terapeutici, ma di orientamento, informazione e sostegno, per aiutare i soggetto ad individuare i problemi e le varie soluzioni, indirizzandolo nell’analisi del problema e nella comprensione del vissuto, collaborando poi con i docenti fornendo possibili interventi. La tutela offerta dalla segretezza professionale e il clima di non giudizio, consentono la possibilità di una reale apertura verso le difficoltà o le incertezze dei propri ruoli. Io ringrazio i dirigenti delle scuole dove ho insegnato, della fiducia e della possibilità che mi hanno accordato. Io credo tantissimo nella potenzialità della scuola di diventare un punto di riferimento per genitori ed alunni. Un luogo dove condividere la crescita e dove confrontarsi senza inutili competizioni, ma nell’ottica della collaborazione. Ci sono molti genitori disorientati ed alunni bisognosi di guida. Possiamo cercare di costruire un tessuto mettendo insieme esperienza, competenza ed entusiasmo. Non sempre è facile, ma ci si può fare. Vi aspetto per una piacevole chiacchierata. dott.ssa Paola D’Errico

Questa rubrica è stata pensata con il preciso intento di dare un servizio utile, un contatto diretto tra noi e chi ci legge, grazie all’ausilio e alla generosa disponibilità di due figure professionali importanti come l’avvocato Federica Lorenzetti e la psico-pedagogista Paola D’Errico. Per contattare la psicopedagogista Paola D’Errico inviate una email a: paola.derricoguarino@gmail.com


LÕavvocato risponde Vendita ed acquisto dei cani…difendiamoci e difendiamoli!!!

I

n primis è necessario evidenziare che la compravendita dei cani sia regolata dalle leggi speciali, dalle norme del codice civile e in ultimo dagli usi locali. È dunque evidente come, anche gli acquirenti dei cani, debbano sentirsi tutelati in ragione dell’obbligo da parte del venditore di consegnare il cane esattamente individuato e non un cane diverso ancorché appartenente alla stessa razza, specie e con analoghe caratteristiche pena l’inadempimento contrattuale. A seconda del tipo di inadempimento dunque il compratore potrà esercitare una delle seguenti azioni: azione di risoluzione azione redibitoria azione estimatoria azione di nullità o di annullamento Azione di risoluzione: tale azione avrà quale conseguenza la restituzione dell’animale al venditore e quella del prezzo al compratore oltre al risarcimento del danno. A titolo esemplificativo è esperibile l’azione di risoluzione quando il venditore consegni una cosa diversa da quella promessa oppure una cosa priva delle sue capacità funzionali o delle qualità promesse, purchè il difetto di qualità ecceda i limiti di tolleranza stabiliti dagli usi. In questo ultimo caso è necessario che il compratore denunci i vizi entro otto giorni dalla scoperta. Tale azione, dunque, è esperibile anche qualora i soggetti interessati siano i cani, disciplina che va necessariamente associata al Regolamento di Polizia Veterinaria in particolar modo per individuare i vizi cui possono essere affetti gli animali (ad esempio anche qualora l’animale venduto sia affetto da una delle malattie contagiose ivi indicate e non possa pertanto essere venduto). Azione di nullità la predetta azione non è soggetta ad alcun termine di prescrizione ed ha quale scopo quello di non produrre alcun effetto ab origine. Ad esempio parte della Giurisprudenza ha affermato come, qualora

Potete inviare i quesiti all’ Avvocato al seguente indirizzo email: federicalorenzetti@libero.it

tablet

Ogni mese risponderanno ai quesiti importanti dei nostri lettori, garantendo l’anonimato ove richiesto. La possibilità di interfacciarsi con i professionisti in maniera privata è un valore aggiunto offerto da Tablet Roma.

venga venduto un cane affetto da malattie contagiose, il contratto sia nullo ex lege per mancanza di uno dei requisiti essenziali del contratto. Azione di annullamento: la predetta azione soggiace al termine prescrizionale di cinque anni. Può essere esperita qualora il compratore sia stato indotto in errore essenziale (tale cioè da aver determinato la volontà di concludere il contratto) e riconoscibile (cioè quando i venditore, usando la normale diligenza, avrebbe potuto accorgersene). Azione redibitoria e l’azione estimatoria : nel caso in cui la cosa venduta risulti viziata il compratore potrà esercitare l’azione redibitoria oppure quella estimatoria. La prima determina la risoluzione del contratto la seconda una riduzione del prezzo. L’azione redibitoria è esperibile qualora vi siano vizi di non scarsa importanza in relazione alla loro capacità di rendere la cosa inidonea all’uso cui è destinata i di diminuirne in modo apprezzabile il valore. L’esperibilità di entrambe le azioni è subordinata alla denuncia entro otto gironi dalla scoperta del vizio e l’azione di prescrive in un anno dalla consegna della cosa medesima. L’accoglimento dell’azione redibitoria comporterà la restituzione del bene al venditore e del prezzo al compratore oppure la liberazione di questi dall’obbligo di corrispondere il prezzo salvo il diritto al risarcimento del danno. Mentre l’azione estimatoria, sottoposta all’identica disciplina di quella redibitoria, si differenzia solo per quanto riguarda gli effetti. Infatti il compratore potrà chiedere anziché la risoluzione del contratto la riduzione del prezzo rapportata alla minor utilità o al minor valore della cosa venduta. La garanzia: il venditore ha un obbligo giuridico di garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendano inidonea all’uso cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore. È facoltà del compratore rinunciare a tali garanzie purchè il venditore non sott’accia in mala fede i vizi e purchè l’animale non sia affetto da malattie contagiose (in qual caso ogni rinuncia è nulla). Il compratore può altresì ampliare le garanzie richieste ( ad es quando si acquista un cane per un uso specifico e ben delimitato). In questo caso è però un dovere da parte del compratore di rendere edotto il venditore dell’impiego specifico che vuole far fare all’animale fermo restando l’assoluta necessità che tali intendimenti vengano stipulati per iscritto prima della transazione. Avv. Federica Lorenzetti

27


S t u d i o Anna Maria De Calisti Via L. Mellano, 72 - 00125 Roma tel/fax 06.52352585

Anna Maria De Calisti Commercialista Ufficiale Revisore dei Conti CAF autorizzato CGN Conciliatore

mail: amdec@libero.it cell: 333.3087137

Assistenza Fiscale e Tributaria alle Imprese e ai Liberi Professionisti Centro Assistenza Fiscale CGN abilitato a fornire i servizi di: - 730 per dipendenti, collaboratori, pensionati - Compilazione ISEE, RED, Detrazioni, ecc. - Gestione Badanti e Colf -Successioni

Marta Montini Consulente del Lavoro

cell. 333.9626220 mail: martamontini@libero.it


di Dario Cattoretti

Sistema Binario

Tecnologia fai da te Come ci insegneranno ad assemblare i nostri smartphone

O

ggi parliamo di un’altra idea a cui Google ha deciso di dare vita: Project Ara. Lo so che il nome risuona come quei piani diabolici per distruggere il mondo alla James Bond. Io ad esempio appena l’ho sentito l’ho visualizzato su una cartellina con stampato sopra TOP SECRET in rosso. Eppure rischia di essere un’altra genialata del colosso di Muntain View. Project Ara non è altro che lo smartphone fai da te. Questo progetto nasce da una costola di Motorola, non venduta interamente a Lenovo. È un progetto affascinante che mira a dare la possibilità a tutti di costruirsi autonomamente un ultimo modello di telefono con le caratteristiche che ciascuno desidera. Questo in teoria significa che se io lo compro perché voglio fare foto spettacolari posso decidere di risparmiare sul processore per aumentare i megapixel dell’obbiettivo e chi ha esigenze di grande autonomia utilizzerà lo spazio disponibile mettendoci dentro due batterie. L’idea è quella di inserire su una base standard dei moduli che si potranno scambiare con altri in caso di necessità. I vari moduli, realizzati da chiunque voglia sviluppare tramite l’MDK (Module Developers Kit), saranno limitati solo dalla fantasia dei vari produttori. Il nome del telefono è Grey Phone e la versione base di Ara è attesa a inizio 2015. Il costo ai consumatori dovrebbe essere intorno ai 50 dollari, ma Google avrebbe però in mente anche una versione high-end con un costo di produzione di ben 500 dollari. Il prototipo che si è visto in giro è di media grandezza, ma c’è anche un mini ed in futuro sembra che arriverà anche un modello large. Non è escluso che i moduli possano avere più funzioni, a seconda di quante gli sviluppatori sapranno realizzarne. Un display più piccolo sul retro può ad esempio evitare di usare quello principale, basta che si adatti agli spazi disponibili sullo scheletro. Quindi una base centrale, conosciuta come Endo, alla quale saranno connessi i moduli grazie a degli agganci magnetici elettropermanenti. Quando i magneti verranno colpiti da un impulso elettrico si creerà un solido legame tra lo scheletro e il modulo. Quando verranno colpiti con un impulso “Off”, i magneti scioglieranno il legame per permettere la sostituzione del modulo. I magneti non avranno bisogno di una carica costante per mantenere un legame, quindi la batteria sarà salva. Sembra che ci sarà un sito apposito che si affiancherà a Google Play, nel quale acquisteremo i vari moduli, ma sarà disponibile anche un’app che mostrerà le potenzialità dei vari moduli, per aiutare gli utenti nella scelta. Per quanto riguarda il sistema operativo si pensa che l’Android attuale non sarà in grado di supportare un sistema così modulare, per questo l’OS sarà aggiornato probabilmente in concomitanza con l’arrivo sul mercato del Grey Phone nel 2015. Il primo prototipo che verrà mostrato al pubblico sarà un modello di pre-produzione che è annunciato per settembre 2014. Il sistema a moduli è una sfida anche per i produttori che dovranno ripensare il loro modo di sviluppo aprendo al contempo la sfida a chi saprà realizzare i moduli più allettanti. Questa è però al contempo una delle maggiori criticità di Ara perché senza un ampio spettro di sviluppatori e di produttori pronti a crederci diventerà difficile che altrettanto faccia anche il pubblico. I telefoni Project Ara avranno vita media di cinque o sei anni, dureranno quindi molto più a lungo rispetto agli smartphone attuali. Infatti invece di aggiornare il telefono ogni due anni, si dovranno semplicemente acquistare nuovi moduli. Inoltre, quando si romperà un determinato componente, come lo schermo, basterà acquistare e sostituire soltanto quel modulo. Ara è insomma l’ormai ennesimo progetto rivoluzionario di Google, chi vivrà vedrà.

tablet 29


UOMO DONNA D ONNA BA BAMBINO MB INO IINTIMO NT I MO

via di castel porziano 372 info 06.50912300

via di castel porziano 373 info 06.45677089 45677089

via egna 6 info 06.50917022

Okey Moda aderisce al circuito carta fedeltĂ


+MODA&DESIGN

di Alessandra Bassetti alessandratabletroma@gmail.com

A tutto colore!!!

F

inalmente amiche care non solo è arrivata la primavera, ma l’estate fa già capolino...tutto sommato il fatto che il tempo scorra veloce sembra per una volta giocare a nostro favore! Siamo pronte per il cambio stagione e l’aria di novità si respira a pieni polmoni. L’ idea è rinnovare l’armadio e anche un pò noi stesse. Quindi ecco qui qualche suggerimento su ciò a cui, a parere della sottoscritta, non dovete rinunciare... Un pezzo denim: il jeans la fa da padrone, e non solo nella sua versione più comune di pantalone ottimo in questa stagione in tutte le sue lunghezze. Il denim è rivisitato e reinterpretato, è una camicia, una salopette, una blusa o un abitino spiritoso, addirittura una scarpa, pertanto a voi la scelta... per le più fortunate suggerisco una borsa, quella di Chanel! La felpa: è il capo jolly della stagione, la userete di mattina, ma anche di sera, impreziosita con applicazioni, bulloni, strass o ricami, si perché la felpa diventa preziosa e ahimè costosa. Tra le più belle? Nessun dubbio quella di Stella Mccartney, bianca con labbra stilizzate , ma sono deliziose, e anche meno costose, quelle di Kenzo, ma se volete andare sul sicuro, un grande classico sono le felpe di Msgm . Fiori: è sbocciata la primavera anche sui nostri abiti, perciò non lascetevi sfuggire qualcosa di fiorato. Sarà una gonna o una t shirt... I fiori invadono anche l’haute couture: gli abiti da sera e da cerimonia sono arricchiti di fiori: per Dolce e Gabbana sono fiori di ciliegio, per Alberta Ferretti sono infiorescenze multicolor che impreziosiscono corpetti e scollature di abiti raffinati ed impalpabili .... mimetica Il camouflage:: è di gran moda, la stampa mimeti abbigliamento contagia ogni capo d’ abbigliamen magliette, borse, sneakers, magliet anche i costumi.

Ma attenzione per essere ancora più glamour dovete aggiungete al mimetico un tocco fluo e sarete vincenti, Valentino docet!. Pizzo: è il tessuto per eccellenza della primavera estate 2014. Non utilizzato necessariamente per un look formale, ma sdrammatizzato e utilizzato in un abbigliamento quotidiano. Nelle occasioni più formali e laddove sia concesso un tocco di sensualità lo sceglierete rosso, ma se vi sentite raffinate e splendenti lasciatevi fasciare da un pizzo oro, e sarete preziose come una dea. Borsa crochet: elemento irrinunciabile deliziosa la borsa di maglia. Tra le più desiderate quella di M Missoni con catena di plexiglas, romantica e non eccessivamente costosa, declinata in una molteplicità di colori, allegra e divertente fa molto estate. Ma se siete abili perché non realizzarla da voi stesse... Collane ed accessori: non siate pigre, completate il vostro look con orecchini o con collane colorate. L’ idea è Shourouk che realizza collier importanti tempestati di pietre spesso fluo. Accessori, costosi, ma di grande qualità, ma niente paura se vi piace il genere troverete versioni a buon mercato che daranno un tono di colore e di allegria che non guasta mai. Se però vi sentire coraggiose, non erò non sentiire così c rinunciate accessori iatee ad acccessor di gran moda in plexiglass ...piccoli accessori, spesso lasss ...pi personalizzati, con la pe propria iniziale o con p il proprio nome, per sentirsi uniche, a tal proposito fate un giro p sul su u web, su facebook cercate “One of a kind cer c style” .....fatemi sapere cosa pensate! ne pensa ate se siete delle Per gli orecchini Pe o fashioniste non perderete i Tribal di Dior: due perle sovrapposte, assolutamente minimal chic... gli orecchini in questione sono sold out ovunque, pertanto la lista d’ attesa è d’obbligo, ma niente paura, vi sono un pò dovunque versioni a buon mercato ispirate all’originale che vi permetteranno di resistere nella attesa.

Coco Chanel

tablet

Care per questo mese è tutto, mi sembra di avervi dato un sunto delle tendenze più rilevanti del momento, insomma dopo di ciò non è ammesso errare! Passo e chiudo.

31


+EVENTI

Arte & spettacolo di Ambra Di Chio

Andy Warhol: il genio della Pop Art in mostra al Palazzo Cipolla La mostra dedicata ad Andy Warhol, dopo il grande apprezzamento di pubblico registrato al Palazzo Reale di Milano, sbarca finalmente a Roma. Fino al 28 settembre, il Palazzo Cipolla (spazio espositivo della Fondazione Roma Museo) ospiterà oltre 150 opere provenienti dalla collezione privata di un amico intimo di Warhol, Peter Brant. La Brant Foundation comprende alcuni dei più noti capolavori del grande maestro della Pop Art: dalla riproduzione della Campbell’soup che lo rese famoso al grande pubblico fino ai due ritratti di Marilin Monroe (in uno di questi, “Blue Shot Marilyn”, il volto della diva americana porta ancora i segni di un colpo di pistola, sparato da un’amica di Warhol). Inoltre, i visitatori potranno ammirare una raccolta di polaroid che non erano mai state esposte finora nel Vecchio Continente. Dal 18 aprile al 28 settembre presso il Palazzo Cipolla a Via del Corso, 320 (Fondazione Roma Museo) Orari: Il lunedì dalle 14:00 alle 20:00; dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 20:00 Contatti: http://www.fondazioneromamuseo.it/it/index.html

La Roma di Pasolini rivive in una mostra al Palazzo delle Esposizioni L’esposizione itinerante “Roma Pasolini”, dopo aver già fatto tappa a Barcellona e a Parigi, raggiungerà in primavera la Capitale. La mostra, in programma al Palazzo delle Esposizioni fino al 20 luglio, è suddivisa in sei sezioni cronologiche che vanno dall’arrivo di Pasolini nella capitale nel 1950 fino al suo tragico assassinio avvenuto nel 1975, sulla spiaggia dell’idroscalo di Ostia, in circostanze ancora da chiarire. Il visitatore verrà accompagnato in un inedito viaggio tra i sobborghi e le borgate della città eterna che hanno ispirato la produzione letteraria e cinematografica di uno dei maggiori artisti del XX secolo. La mostra, ricca di materiali finora inediti, include anche una collezione di dipinti e di disegni che portano la firma di Pasolini. Dal 15 aprile al 20 luglio al Palazzo delle Esposizioni (Via Nazionale, 194) Orari: La domenica, il martedì, il mercoledì ed il giovedì dalle 10:00 alle 20:00; il venerdì ed il sabato dalle 10:00 alle 22:30 Contatti: https://www.palazzoesposizioni.it/Home.aspx

tablet

“A letto dopo carosello”: un tuffo nel passato al Teatro Nino Manfredi di Ostia “A letto dopo carosello” è il nuovo appuntamento fuori abbonamento che andrà in scena dal 23 al 25 maggio al Teatro Nino Manfredi di Ostia. Questo recital, diretto da Paola Tiziana Cruciani ed interamente interpretato da Michela Andreozzi, proietterà gli spettatori nella magica atmosfera degli anni 70’ rendendo omaggio alla stagione televisiva dell’epoca. Oltre a celebrare i grandi personaggi che hanno reso indimenticabile questo decennio, come Franca Valeri e Gabriella Ferri, l’attrice (classe 1975) condividerà con il pubblico aneddoti divertenti sulla sua infanzia, tessendo così insieme alle memorie collettive di quel periodo i suoi ricordi di bambina. Dal 23 al 25 maggio al Teatro Nino Manfredi (Via del Pallottini, 10 - Ostia Lido) Orari:Il venerdì ed il sabato alle ore 21.00 e la domenica alle ore 17.30 Contatti:http://www.teatroninomanfredi.it/

32


+EVENTI 10 - 11 MAGGIO OPEN HOUSE ROMA INAUGURAZIONE DE “IL CAMPO DEI MIRACOLI” Centro Valentina Venanzi Uno dei più importanti eventi internazionali della Capitale che si svolge ogni anno dal 2012. Open House Roma consente in un solo week end l’apertura gratuita di centinaia di edifici notevoli per le peculiarità architettoniche – artistiche e che, a differenza di iniziative simili, rivolge particolare attenzione oltre che al patrimonio storico, anche e soprattutto a quello moderno e contemporaneo, fino ad aprire la visita anche dei cantieri della città in trasformazione. Quest’anno partecipano all’evento i nostri amici di Campo dei Miracoli che grazie all’aiuto dell’Impresa Pietro Mezzaroma e Figli, della Fondazione Vodafone, delle Istituzioni e di molti altri ancora, hanno potuto realizzare uno dei Centri Sportivi romani più all’avanguardia, che viene ufficialmente inaugurato in occcasione di questa eccezionale iniziativa. L’evento è totalmente gratuito, potrete quindi accedere a tutti i siti presenti nel programma e agli eventi promossi senza alcun biglietto di ingresso da pagare. Dal 30 aprile sarà possibile consultare il programma e prenotare le visite guidate andando sul sito www.openhouseroma.org

23 - 25 MAGGIO LE BIRRE ARTIGIANALI DI QUALITA’ DI NUOVO PROTAGONISTE A ROMA All’indomani dell’ormai consueto appuntamento milanese, le birre artigianali italiane di qualità faranno tappa a Roma. Dal 23 al 25 maggio gli avveniristici spazi dell’Atlantico saranno teatro della sesta edizione dell’Italia Beer Festival, manifestazione itinerante organizzata dall’Associazione Degustatori Birra e incentrata sulla valorizzazione delle birre artigianali italiane di qualità. Alla manifestazione, interamente dedicata al mondo della birra ma arricchita dalla presenza di banchi d’assaggio di prodotti gastronomici artigianali, si accede pagando un biglietto di ingresso di 8 euro che dà diritto ad un porta bicchiere da collo e ad un bicchiere serigrafato da degustazione provvisto di tacche da 10 e 25 cl.

tablet

La manifestazione si terrà all’Atlantico, spazio romano dedicato a musica ed eventi (viale dell’Oceano Atlantico 271 D) con i seguenti orari: venerdì 23 maggio (17.00-02.00); sabato 24 maggio (12.00 - 02.00); domenica 25 maggio (12.00 - 24.00). Per maggiori informazioni: www.degustatoribirra.it

33


Soggiorno Angolo cottura Bagno con vasca idromassaggio Bagno con box doccia Due camere da letto Terrazza abitabile Barbecue e armadietto Box/posto auto e cantina

89 mq

La Casa rinnova la sua Natura Classe A+

Sistemi radianti Schermature raggi solari Murature isolanti Eliminazione ponti termici Infissi a taglio termico con vetri basso emissivi Contabilizzatori energia e controllo climatico Impianto ventilazione meccanica controllata Sistemi antintrusione Sistemi domotici

nuovorinascimentoroma.it Ufficio vendite e Showroom Via di Grotta Perfetta 410, Roma Telefono

06.5030.925 Pietro Mezzaroma e Figli QualitĂ per vivere


terza pagina

di Dario Cattoretti

Arrivederci Gabo Una grande anima

G

abriel José de la Concordia García Márquez, soprannominato Gabo, è morto nella sua casa di Città del Messico. Era stato ricoverato, ma poi dimesso, per l’aggravarsi di una polmonite. Aveva compiuto 87 anni il 6 marzo scorso. Nel 1982 vinse il Premio Nobel per la letteratura. Il suo romanzo più famoso, Cent’anni di solitudine, è stato votato, durante il IV Congresso internazionale della Lingua Spagnola, tenutosi a Cartagena nel marzo del 2007, come seconda opera in lingua spagnola più importante mai scritta, preceduta solo da Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes. Come per noi italiani essere il secondo scrittore dopo Dante Alighieri. Il romanzo del 1967 Cent’anni di solitudine ha venduto 50 milioni di copie in più di 25 lingue. Impossibile ricordare uno scrittore della sua importanza nelle poche righe di un articolo. Ad un uomo che ha dedicato tutta la vita a pensare e raccontare l’umanità si può solo chiedere qualche buon consiglio e un po’ di verità. Per questo mi accontento di intervistarlo con quanto già ci ha detto. Ciao Gabo, a quanto sembra alla fine sei morto anche tu. “La gente non muore quando deve, ma quando può”. Ma sai che ti dico? Io penso che “ai vecchi insegnerei che la morte non arriva con la vecchiaia, ma con la dimenticanza”. E adesso? Che mi dici di Dio? “Non credo in Dio, ma lo temo”. Perché “se per un istante Dio si dimenticasse che sono una marionetta di stoffa e mi facesse dono di un pezzo di vita, probabilmente non direi tutto ciò che penso, ma penserei a tutto ciò che dico”. Che ti ha lasciato la vita qui con noi? “Ho imparato così tanto da voi, Uomini... Ho imparato che ognuno vuole vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata”. “Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall’alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi”. “Ho imparato che quando un neonato stringe per la prima volta il dito del padre nel suo piccolo pugno, l’ha catturato per sempre”.

Qualche consiglio per vecchi, adulti e bambini? “A un bambino darei le ali, ma lascerei che imparasse a volare da solo”. È importante capire che “il domani non è assicurato a nessuno, giovane o vecchio. Oggi può essere l’ultimo giorno che vedi coloro che ami. Perciò non aspettare più, fallo oggi, perché se il domani non dovesse mai arrivare, sicuramente lamenterai il giorno che non hai preso tempo per un sorriso, un abbraccio, un bacio, e che sarai stato troppo occupato per concedere un ultimo desiderio”. Sappiate che “non è vero che le persone smettono di inseguire i sogni perché invecchiano, diventano vecchi perché smettono d’inseguire sogni”, perché “il segreto per invecchiare bene è aver fatto un patto di onestà con la solitudine”. Prima di andare dacci qualche altro consiglio... La verità è che “non avrei barattato il piacere della mia sofferenza con nessun altra cosa al mondo”. Segnatevi questo:

13 Spunti per la Vita

.

tablet

Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te. Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere. Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa. Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore. Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai. Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso. Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo. Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te. Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato. Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta. Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte. Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere qualcun altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei. Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti

35


NUOVA APERTURA via ottone fattiboni 144, Dragoncello


a cura della dottoressa Maria Luciana Panucci

SALUTE

Le allergie (la stagione primaverile) n.1

C

ausa scatenante: la comparsa dei primi pollini: la fioritura delle piante rende la primavera la stagione dei raffreddori: gli starnuti colpiscano l’80% degli italiani. Da seguire alcune semplici regole e godersi così l’arrivo della bella stagione. I principali allergeni che si presentano nel periodo primaverile sono i pollini delle: GR AMINACEE: da aprile a giugno; PARIETARIA: da marzo ad ottobre; COMPOSITE: da luglio a settembre; BETULLACEE: da gennaio a maggio; OLEACEE: da maggio a giugno; CUPRESSACEE (Cipresso): da febbraio a fine marzo.

il Consiglio del Farmacista

tablet

• Evitare l’aerazione degli ambienti durante le ore più calde della giornata ed eventualmente usare condizionatori d’aria; • Fare la doccia e lavare i capelli quotidianamente. I granuli pollinici spesso rimangono intrappolati tra i capelli e la notte possono depositarsi sul cuscino, venendo così inalati; • Evitare di uscire subito dopo un temporale: l’acqua rompe i granuli pollinici in frammenti più piccoli che raggiungono facilmente le vie aeree e in maggiore profondità; • Tenere sempre sott’occhio il calendario dei pollini; • Usare appropriate mascherine durante i lavori all’aperto; • Evitare i viaggi in macchina od in treno con i finestrini aperti. Quando possibile è preferibile viaggiare in autoveicoli con aria condizionata; • Indossare un nuovo paio di scarpe quando si rientra a casa, e riporre le altre in un armadio in modo che non trasportino in giro le particelle allergizzanti; • Lavare spesso i pavimenti (attenzione all’utilizzo dell’aspirapolvere che può sollevare le particelle allergizzanti) • Tappeti, moquette, tappezzerie e tendaggi sono arredamenti rischiosi per gli allergici: lì si depositano pollini e polveri difficili da rimuovere.… • I medicinali omeopatici e fitoterapici possono rivelarsi molto utili per contrastare i sintomi dell’allergia, in termini sia di cura che di prevenzione, poiché non provocano la sonnolenza tipica di molti antistaminici, e non danno problemi di interazione nel caso sia necessario assumere medicinali specifici. Per ottenere i massimi risultati in termini di prevenzione, è consigliabile assumere prodotti omeopatici circa a partire da un mese, un mese e mezzo prima del periodo di pollinazione. • Nella fase acuta invece, le specialità omeopatiche e fitoterapiche vanno scelte in base alla sintomatologia dominante. • Un aiuto dall’alimentazione ci viene dato da: cipolle, mele, prezzemolo, pomodori, broccoli, legumi, lattuga, la vitamina c contenuta negli agrumi, gli omega tre (olio di semi di lino e olio di canapa) alga spirulina, zenzero, la camomilla, l’echinacea, il basilico, il finocchio, l’aglio, la radice di liquirizia, il ginkgo biloba, ortica decotto, ribes nigrum e te verde, aceto di mele, rooibos infuso per prevenire la liberazione dell’istamina, mediatore dell’infiammazione allergica.

37


CO R S I E S T IV I

LAVANDERIA A SECCO ECOLOGICO LAVORAZIONE TRADIZIONALE STIRO CAMICIE 2,90 EURO FRESCHEZZA E PUNTUALITA’ A PREZZI ECCEZIONALI!


Movimento Difesa del Cittadino

di Diego Recino

Economiamica

E

conomiAmica nasce come una campagna di sensibilizzazione sui temi dell’economia e della finanza rivolta ai cittadini adulti, con l’obiettivo di stimolare, attraverso incontri con esperti qualificati delle banche e delle Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, ADOC, Altroconsumo, Asso-consum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, La Casa del Consumatore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori), una gestione più consapevole delle risorse economiche, affrontando temi concreti e di interesse quotidiano come la pianificazione del budget famigliare, la scelta del conto corrente più adatto, il sovraindebitamento o il rapporto rischio – rendimento finanziario. Ampiamente diff usa su tutto il territorio nazionale, “EconomiAmica”, rappresenta una delle iniziative che le banche italiane insieme alle Associazioni dei Consumatori hanno realizzato concretamente per rendere la cultura finanziaria sempre più tangibile e diff usa e si inserisce nella scia dei numerosi progetti formativi che da anni vedono coinvolti con successo il mondo bancario le Associazioni. Il progetto, promosso da PattiChiari, vede coinvolto anche per quest’anno il Movimento Difesa del Cittadino (MDC).Tutte le date degli incontri sono disponibili sul sito www.pattichiari.it, e presso la sede territoriale di riferimento della nostra Associazione MDC.

Alfabetizzazione finanziaria L’educazione finanziaria è un aspetto fondamentale nella vita di ogni persona, ma oggi saper scegliere quanto e come risparmiare, quanto e come consumare, come provvedere alla propria pensione o alle spese sanitarie da affrontare nella prospettiva di un allungamento temporale dell’aspettativa di vita diventa sempre più complesso, soprattutto in relazione ai cambiamenti che hanno interessato lo scenario economico globale. Migliorare il livello di cultura economica dei cittadini è infatti una priorità, oltre che per favorire la crescita economica, anche per rispondere alle esigenze sociali emerse a seguito della crisi. L’attuale scenario economico ha messo al centro dell’attenzione di tutti i Paesi il rapporto tra finanza e cittadini e, di conseguenza, la relazione tra conoscenza economica, responsabilità individuale ed autonomia delle scelte. L’educazione finanziaria è passata da materia per “addetti ai lavori” a competenza di base racchiusa nel più ampio concetto di cittadinanza economica. Di fatto, è passata dalla sfera delle competenze individuali a quella pubblica. Per questa ragione “EconomiAmica” presenta due differenti livelli di interazione: da un lato una serie di incontri territoriali, che si svolgeranno presso le sedi delle Associazioni dei Consumatori o di altri enti interessati ad ospitarli e, dall’altro, l’organizzazione delle “Giornate della cittadinanza economica” che prevedono una tavola rotonda che coinvolge diversi relatori pubblici, privati, istituzionali e sociali, nonché le banche interessate. Tutte queste iniziative necessitano del coinvolgimento crescente di una serie di attori della vita istituzionale, sociale, economica per attivare una rete di collaborazione per la diff usione dell’educazione finanziaria sul territorio di riferimento.

Chi è PattiChiari?

Approfondimenti: www.pattichiari.it.

Maggiori info:

sportelloroma10@mdc.it twitter: @mdcroma10 Movimento Difesa Cittadino Roma X Sito: www.mdcroma10.org

tablet

PattiChiari è un consorzio di 64 banche , rappresentative del 71% degli sportelli presenti in Italia, che promuove un insieme di iniziative per migliorare la relazione banca-cliente su alcuni rilevanti aspetti quali la mobilità, la chiarezza informativa, l’assistenza e la sicurezza. PattiChiari è attivo nella diff usione dell’educazione finanziaria con programmi originali, realizzati in stretta collaborazione con enti universitari ed esperti in materia, che aiutano a fare scelte economiche consapevoli. A tal fine collabora con le istituzioni nazionali e locali per sviluppare iniziative rivolte alla popolazione adulta e ai giovani, in particolare agli studenti, anche attraverso eventi sul territorio. Il Consorzio si caratterizza per una gestione aperta ai rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori e al mondo accademico. 14 sono le Associazioni dei Consumatori riconosciute a livello nazionale partner del Consorzio.

39


A cura della Citta’ dei Mestieri

Mestieri

Estate, tempo di vacanze ma anche di opportunità di lavoro

L

avorare d’estate. Per necessità, per avere una entrata economica e rendersi indipendente. Per conciliare, perché no, l’impegno con il diletto. Tutto questo può essere lo spunto per trovare una occupazione nel periodo estivo, magari dopo l’altra fatica, quella dell’impegno scolastico. Sono molte le persone, soprattutto giovani, che approfittano di questo lungo lasso di tempo per cimentarsi e comunque fare una esperienza unica. Lavorare d’estate fa venire subito alla mente villaggi turistici e, spesso, la figura di animatore. Un ruolo questo peraltro molto particolare che si pone, come caratteristiche, tra i conduttore/presentatore, il disc jockey, l’animatore sociale e l’intrattenitore. In realtà è un po’ tutte queste cose. Fare l’animatore, attenzione, non vuol dire improvvisare. Non a caso si chiede oltre che una logica predisposizione, anche una preparazione. In proposito, sono numerosi i corsi approntati da federazioni del settore e quindi in campo turistico. Corsi qualificanti che danno professionalità e una certa sicurezza. Ma lavorare nei villaggi o situazioni simili non è soltanto svolgere questa mansione. In una situazione così infatti, sono molte le figure e gli ambiti a disposizione. Ci sono negozi, mini club, addetti a settori sportivi (corsi di canoa, tiro con l’arco, nuoto etc.) E allora ecco che l’occasione estiva diventa fucina di occasioni da prendere al volo. Altra occasione estiva è quella dei parchi a tema. Nella Capitale o comunque nelle vicinanze, ci sono Hydromania, Zoomarine e, assoluta novità con imminente apertura, ecco Cinecittà World, sulla Pontina, in via Castel Romano. Ed anche qui, le figure professionali non si limitano all’animazione. Basta consultare il sito ufficiale. Estate, per lo più vuol dire mare. Altra occasione per svolgere un’attività legata ad una passione. Assistente bagnante è una figura indispensabile ed anche in questo caso serve una specifica preparazione. Assistenza e salvaguardia nei confronti dei fruitori del mare è una grande responsabilità. Avviarsi verso questo tipo di professione inoltre, non vuol dire lavorare soltanto d’estate ma anche nelle altre

stagioni; nelle piscine ad esempio, si lavora tutto l’anno e ci sono assistenti bagnanti specializzati per adulti e per bambini ma anche per il supporto ad alcune specifiche patologie che necessitano di movimento in acqua. Possibilità di lavoro anche per quanti sono appassionati di cucina. In un villaggio turistico e non solo, mangiare bene è una delle prerogative dalle quali non si può prescindere. Ed anche qui, le figure sono moltissime ed una adeguata preparazione nel campo è fondamentale anche per operare al di là della stagione estiva. Dallo chef al cameriere al direttore di sala, improvvisare è vietato. Le scuole alberghiere, in questo campo, sono le numero uno per una valida qualifica. Salpare l’ancora e avventurarsi in una crociera? Perché no? Attenzione, non da croceristi ma da operatori. E si aprono scenari di tutti i generi: dall’operatore turistico di bordo, alla guida quando si fanno le escursioni, all’intero settore gastronomico, all’animazione, agli addetti alle piscine e agli sport. Insomma, ma chi l’ha detto che l’estate è solo sinonimo di vacanze?

A chi rivolgersi per la formazione www.ilportaledegliartisti.it/ana.htm www.assoturismo.it www.tourinclub.it www.filcams.it www.ebnt.it www.federturismo.it www.salvamento.it www.federnuoto.it www.bagnini.org

città dei mestieri e delle professioni Municipio X

tablet

Città dei Mestieri e delle professioni di Roma e del Lazio - Via del Sommergibile 11 - 00122 Ostia Lido Roma Orari di apertura al pubblico: Martedì 14.30 – 17.30 - Mercoledì e Venerdì 10.00 – 13.00 Tel. 06.5672763 – 06.671073150 - municipio10@cittadeimestieri.lazio.it - www.cittadeimestieri.lazio.it

41


[

di _ David _ _ Rossi _ _

U-Man Trio è una nuova formazione nata da tre amici prima di tutto e poi notevoli musicisti appassionati di jazz: Gaia Possenti al piano estro geniale, Fabrizio Cecca al contrabasso elegante e raffinato dialoga gentilmente col piano e infine un grande percussionista e batterista Massimo Carrano che offre un generoso contributo di grande prestigio. L'album "INFANT SPEECH" si inserisce nel firmamento dei capolavori con discrezione ma grande autorevolezza. Ogni concerto ha visto il sold-out e c'è stato bisogno di date extra per accontentare almeno parte delle richieste. Con la passione che mettono nella musica sanno farsi amare da un pubblico che cresce a vista d'occhio.

_

_

_

_

_

Di nuovo da Taranto uno straordinario esempio di eccellenza italiana. Francesco Lomagistro & Berardi Jazz Connection. In cui Francesco Lomagistro è fondatore, timoniere e batterista del gruppo, che aveva lo studio in via Berardi e da questo il nome, insieme al pianista e compagno di viaggio Ettore Carucci. Con i nuovi BJC: Michele Campobasso piano e tastiere, Camillo Pace contrabbasso , Vincenzo Presta sax e Francesco Lento tromba nasce il nuovo capolavoro del jazz italiano di grande eleganza "A New Journey" un album denso di gioia e felicità che unisce la magia della melodia di mediterranea appartenenza alla grande espressività del jazz più caldo. Quarto album già apprezzato da tutte le riviste specializzate. Apprezzatissimi in USA e Giappone passano da un tour a l'altro mentre in Italia solo appassionati e intenditori li seguono e li amano.

_

_

_

_

_

Comincerò da Simone Avincola un cantastorie romano che trova nella sua romanità lo spunto per raccontare storie di ieri e di oggi con grande attenzione e tenerezza. Ha realizzato un bellissimo documentario su Stefano Rosso e lo tiene a disposizione di tutti sul suo sito. Da poco è uscito il suo ultimo album "Così canterò tra vent'anni" che vede la collaborazione fattiva di Freak Antoni scomparso in febbraio. Simone ha riunito intorno a se un gruppo di musicisti e cantautori romani che suonano con lui e per lui. Frequentare il suo facebook serve a conoscerli un po' tutti. Menestrello e compagnone ha recentemente formato un duo con Gabriele Hintermann romano oriundo della Svizzera.

_

_

_

_

_

Corde Oblique si entra nel magico mondo delle favole, delle leggende e delle storie antiche delle popolazioni mitiche di un mondo immaginario che poi si scopre molto più reale di quello che sembra. In termini cinematografici si potrebbe parlare di effetti speciali. Riccardo Prencipe è l'alchimista che raccoglie artisti geniali e virtuosi intorno a se e li guida in viaggi all'Averno con Saramago nel tempio dell'Eco a trovare una bambina d'oro fino alle fontane di Caserta. Per lo straordinario cast che ha raccolto Riccardo questa pagina non basta quindi sono costretto a chiedervi di cercare in rete il sito o il facebook e troverete tutti. Per il CD vi consiglio di ordinarlo in rete se non lo trovate nel vostro negozio. Vale varamente la pena per sognare ascoltando ottima musica suonata da maestri virtuosi. Spesso viene invitato a tenere concerti in luoghi di cultura come biblioteche, musei, monumenti o palazzi restaurati. I suoi concerti a Roma si sono tenuti nei templi della musica romana.

_


_

_

_

_

_

_

_

_

_

_

Sviet Margot un altro viaggio da godere con calma e concentrazione "Spiriti di Luce" è l'album che propongono maestri accademici dal rock alla lirica. Tiziana Giudici - voce, Alessandro Galizi - basso e cori, Giuseppe Ricotta - chitarra, Marco Ricci - batteria. Una pattuglia da palco capace di eccitare e scatenare pubblici sonnolenti con brani coinvolgenti. Tiziana un po' vamp, un po' maga, un po' strega e a volte biancaneve guida la band. "Spiriti di Luce" è l'album che contamina il rock quasi progressive con il bel canto tipicamente italiano, 15 brani che costituiscono una costellazione molto godibile. Nella migliore tradizione della musica italiana talenti notevoli vengono tenuti nascosti al grande pubblico e MINI Radio Web si muove controcorrente.

MINIRADIOWEB

_ _ _ _ _ _ _ _ _ www.miniradiow.listen2myradio.com

PLASMA EXPANDER dalla incontaminata natura dell'isola meno italiana e più bella del mediterraneo tre giovani sardi di Cagliari lanciano una sfida durissima che si intreccia in una folle contaminazione di generi. "Live 3" l'album di Fabio Cerina Guitar, Andrea Siddu - Drums e Corrado Loi - Bass, Samples and Synths è la dimostrazione pratica che la violenza armonizzata diventa musica e allieta l'anima. In che scaffale va messo questo album? Difficile rispondere, loro stessi su facebook si presentano come "Plasma Rock" un genere tutto loro ma hanno avuto recenzioni da riviste di rock e di jazz. Dal 2007 a Cagliari lamentano la difficoltà di suonare in giro per il limite che l'isola-mento impone, per me meriterebbero ben altra diffusione anche all'estero.

]

tablet

Banda Fratelli cuneesi doc e igp sono al terzo e bellissimo album. Quattro giovani, scanzonati e irriverenti ragazzacci che usano il talento musicale per giocare con storie di strani soggetti che popolano il loro mondo fantastico. "L'Amore è Un Frigo Pieno" è un album sottovuoto a lunga conservazione che può soddisfare tutti i gusti. Andrea Bertolotti chitarra e voce principale, Matteo Bonavia - basso, Carlo Banchio cajon, Enrico Gallo - tastiere se volete vederli potete cercare il canale You Tube di MINI Radio Web e troverate loro e molti altri di cui scrivo qui. Dallo swing al blues, dal rock and roll al dixie esplorano le esperienze musicali con testi un po' surreali e un po' ipereali. Vita e immaginazione si intrecciano e si confrontano continuamente. Album consigliato anche il precedente "Buongiorno, Disse il Metronotte".

_

43


Annunci Gratuiti Per pubblicare il tuo annuncio compila il modulo online sul sito:

www.tabletroma.it Sezione dedicata a privati che cercano e propongono acquisti e vendite di servizi, lavori e cose nell’area della 10° circoscrizione di Roma. Gli annunci hanno validità per 3 uscite, se non disdetti dall’ inserzionista tramite l’invio di una mail a redazione@tabletroma.it entro il 25° giorno del mese precedente a quello di pubblicazione. Immobiliare, Case in vendita, Affitti Affitto Posto auto Casalpalocco centro ad. TERRAZZE , coperto in garage con cancelli elettrici e telecomando – Giulio 3397946831 - colas2004@libero.it Box auto, coperto, recintato e chiuso con chiusure sicurezza, cancello automatico, acqua, luce, affittasi San Giorgio di AcIlia - tel 368 3519700 Gianni Branzi - tillysas@tin.it Casalpalocco isola 35 vendesi duplex inferiore su 2 piani. 7 vani. tutto condonato. 150mq + 100mq giardino. sempre esposto al sole. luminosissima! TEL.0635496531, 3388688046 – Zoe - zoeggd@gmail.com OSTIA, affitto stanza uso studio con stanzino interno a professionista per uno o due gg. a settimana in palazzina centrale con portiere. Per informazioni chiamare il 347.71.34.107 (mattina) - dott.ss@cynthiamattioli.it Affitto stanza immersa nel verde zona tranquillissima ingresso indipendente con cucina e bagno. 500 euro gas e luce compresi. Info Luz 3200571156, 3289067147 or.13.00-15.00 18.30-20.00 - luzmada@hotmail.com Affittasi appartamento Via mar della Cina 161 mq. 70. Piano terra con grate, ingresso indipendente, arredato. Saloncino, cucina tinello, due camere, due bagni, box auto. Euro 1.000 mese. Cell. 3358178609 email: s.tommassini@alice.it - Simonetta Ostia levante viale dei Promontori, 261 privato affitta Posto Auto scoperto, livello strada, recintato, cancello automatico, euro 60\mese. Proprietario: Tel.segr. 065672815 (o 393.320.6450) o email: stonyst@libero.it . In assenza lasciare messaggio per essere richiamati. Tony s.

Lavori Diversi English babysitter looking for work in Casalpalocco – Fiona tel. 3392328021 - fiona_riario@yahoo.it Ragazzo cingalese bravo affidabile e referenziato disponibile per lavori come muratore, giradiniere e piccole riparazioni - Kumar 3467862711 Buoni prezzi installazione aria-condizionata Casalpalocco tel 3289067147-3200571156 lun-ven dalle 15.30 alle 19.00 email: maxamedeo@alice.it maxtaffa@wind.blackberry. com lasciare messaggio sms o email grazie Riflessologia plantare a domicilio. 3887208278 Julia - yuliyakhi@tiscali.it Signora italiana di 43 anni offresi per serio lavoro di collaboratrice familiare. Cell.3662833523 – Silvia - em.guerra@libero.it Traduttrice ed interprete con attestato bilingue inglese ed italiano offresi per traduzioni in tutti i campi. veloce e puntuale. tel. 3428030931 - zoe - zoeggd@gmail.com Baby sitter Italiana, con referenze ed esperienza, automunita, cerca impiego lungorario. Accompagnamento a/da scuola, collaborazione domestica. Disponibilità immediata. Massima serietà. 348.0366440 – Susanna 40 enne automunito residente a Casal Palocco accompagno per ogni esigenza: banche, supermercati, farmacie, studi medici, cliniche, ospedali, metro, aeroporto… Info: 339.3049993 (Nicola) – nicola.bizzarri@email.it Sig.ra Giovanna, disponibile il sabato mattina per lavori domestici e stiro. Referenziata. Tel. 366.9781779 Tecnico esegue interventi guasti su impianti elettrici, antenne tv digitale terrestre e satellitari nonchè impianti “ex novo”. Preventivi gratuiti – Giovanni 3895850015 - erregi0@excite.it Signora italiana 40 enne diplomata abitante ad Acilia offresi per disbrigo faccende domestiche e/o dama di compagnia zone limitrofe in mattinata contattare il 392-1243496 rosita - iltuouffi cio@libero.it Esperta nella ricostruzione unghie, ritocco e smalto gel. Con esperienza decennale, corso LCN, zona Acilia, Monti di San Paolo, massima serietá e professionalitá, a prezzi contenuti. Francesca 3381176645 – Francesca - sister.84@live.it Coniugi immigrati dall’Etiopia (in possesso di regolare permesso di soggiorno) cercano lavoro di qualunque tipo, da svolgere insieme o separatamente. In particolare, lei è un’esperta domestica/badante di 40 anni e parla italiano e un po’ di inglese; lui,41 anni, è un provetto giardiniere, pratico anche di auto e motori e parla inglese ed un italiano in progresso. tel. di lei(Mimmi) 3270932160 - tel. di lui(Zeleke)3278406034 - mimmi.74@virgilio.it

tablet

Terapie domiciliari (tecar, laser, tens, terapie manuali ecc.) esperienza trentennale. Max serietà e professionalità. Guido 3348316111 - mediman@live.it Donna italiana sono disponibile per pulizie, stiro, baby sitter, dama di compagnia, disbrigo pratiche. Il mio cell 3287409980 anna maria - alelli3@libero.it

INGEGNERE Informatico esperto disponibile per assistenza informatica di ogni tipo anche a domicilio. Insegnamento all’uso del computer, acquisto di prodotti informatici, installazioni di programmi e sistemi operativi, interventi hardware e software su pc fi ssi, portatili tablet e smartphone, rimozione virus, recupero dati persi (foto,fi les), confi gurazioni e-mail, ADSL e reti wireless, ripristino sistema operativo e password. Installazione di sistemi di videosorveglianza controllabili via internet. Conversione di videocassette VHS in digitale e DVD. Prezzi modici.Tel.338/3606792 – Riccardo - rksx@katamail.com dei genitori con i quali entra in relazione. Massima serietà. Automunita. Zona:Ostia lido e limitrofe. CELL.3493532980 - virna.bisiani@gmail.com

44


Annunci Gratuiti Lezioni Private Musica per ogni occasione! – Chitarrista professionista con diploma di Conservatorio, offre musica dal vivo per cerimonie, ricevimenti, serate e concerti privati come solista e in formazioni varie. info 3394732988. Pagina Facebook: Matrimoni ‘Il Salotto Musicale’ eventi feste concerti. A presto e… Buona musica! - Antonella - antonellacol@tiscali.it Io….faccio i compiti! – Insegnante di ruolo con esperienza pluriennale offre lezioni di ripetizione e aiuto compiti ad alunni di elementari e medie, anche estive. Prima lezione gratis. A presto! - info 3394732988 – Antonella - antonellacol@tiscali.it Computer facile! – Insegnante impartisce lezioni di base su: uso del computer, navigazione internet, facebook e semplice grafica, anche estive. Prima lezione gratis. A Presto! info 3394732988 - Antonella - antonellacol@tiscali.it Chitarra – Dai suono alla tua passione… Impara a suonare la Chitarra! Insegnante di ruolo con Diploma di Conservatorio ed esperienza pluriennale di insegnamento impartisce lezioni di Chitarra Classica e Moderna, anche estive. Prima lezione gratis. A presto e …BUONA MUSICA!” info 3394732988 – Antonella - antonellacol@tiscali.it Ripetizioni ogni materia elementari, medie, sino 4° superiore ogni istituto o liceo. Recupero estivo dei debiti formativi. Preparazione esame 3° media e maturità, tesine. Ampia disponibilità, anche a domicilio, lunga esperienza. Prezzi modici. Silvia 3687596085 065215617 - ironlion@alice.it Professoressa di madrelingua inglese qualificata impartisce lezioni a tutti i livelli e per tutte le eta’ a domicilio. preparazione esami statali e cambridge. TEL. 3428030931 – ZOE - zoeggd@gmail.com Studentesse universitarie impartiscono lezioni private e ripetizioni di : inglese,francese,spagnolo,arabo ( per bimbi) e portoghese. Massima serietà cell 3465075313 – 3476636235 – Giulia - maurizio.antonelli0@alice.it Studentessa universitaria, diplomata al liceo classico con pluriennale esperienza nell’ambito giovanile, offre disponibilità per aiuto compiti (scuole medie) e/o baby sitter. Automunita. Info al numero 3283141446 – Melissa - melissa.masucci@libero.it Laureata in Lettere offre ripetizioni di Italiano (grammatica, ortografia, scrittura) e aiuto nei compiti insegnando il metodo più adatto per lo studio. Massima serietà. Valentina. -e.mail: Valmele@tiscali.it. cellulare: 3396063641 – Valentina Laureata in Fisica impartisce lezioni di Matematica (Medie e Superiori) anche a domicilio. Prezzi modici. Tel 3387876258 Alessandra - lezioni_alessandra@libero.it Lezioni di Chitarra comodamente a casa tua, impartite da insegnante qualificato (Saint Louis College of Music) con esperienza pluriennale, rivolte ad allievi di qualsiasi età e livello, che desiderano suonare subito il genere preferito. Sei indeciso? la lezione di prova è GRATIS!!! Diego - diegomartucci81@gmail.com IMPROVE your italian language to work or speak with new italian friends! Insegnante di italiano per stranieri (diploma Dilit) impartisce lezioni singole o in piccoli gruppi (adulti/bambini) anche a domicilio. Catia 3332607355 - catia.albani@libero.it Pianoforte, lezioni private. “Suono subito”. Metodo che favorisce l’approccio immediato con lo strumento. Per tutte le età, si impara il pianoforte classico, jazz, blues… Si osserva l aspetto psicologico dell allievo favorendo un’ora di lavoro costruttiva ed appagante. Telefonare Insegnate Marina 3495888253 - marrazzomarina@gmail.it Arredamento/Varie Finestra di legno adatta ad un locale semi interrato. La finesta e’ lunga 2.75mt per altezza 72cm. Sviluppata in 4 finestre, ognuna dotata di doppio vetro. Due aperture centrali ad ante. Completo di cornice. Contatta laura : lauramrl@fastwebnet.it Vi invierò la foto su richiesta oppure telefona al: 3404016790 Vendo camera ragazzi Moretti Compact come nuova. Colore faggio arancio. Doppio letto con sei cassetti e due scrivanie estraibili, ponte con scorrevoli superiori e ante armadio laterali, due postazioni studio composte da libreria ponte scrivania cassettiera, varie mensole e accessori. (se interessati includo gratis materassi lattice come nuovi). Simonetta 3358178609 - s.tommassini@alice.it Bomboniera Royal Crystal Rock con piede e coperchio, disponibilità 80 pezzi confezione in scatola del negozio; prezzo acquisto 12,00 euro, prezzo vendita 4,00 euro. Contattare Marina al numero 3493631983. - 3493631983@abc.it – Marina Vendesi libri in inglese, francese e italiano per tutte le eta’. come nuove. 2 euro l’una. Vendesi centinaia di carte yugioh. rarissime in ottime condizioni con custodie colorate. Vendesi cellulare lg tribe celeste. come nuova. mai usato in scatola originale. 30 euro. Vendesi ipod 5 argentata. 32gb. piccola crepa in basso sullo schermo. per il resto in ottime condizioni. con custodia originale e copertina. 220 euro. Vendesi playstation 3 con 2 telecomandi move, videocamera e 2 giochi move a 270 euro. come nuova! TEL.3428030931 ZOE - zoeggd@gmail.com -

Collezionista acquista libri antichi e moderni. Fotografie e cartoline dell’Ottocento e del Novecento - Per informazioni, contattare il numero 3285921944 riccardoragozzini@libero.it Vendo hunter neri n. 39 stivali per pioggia con tacco ottimo stato. Occasione tel. 3333582122 - Monica - monica_longarini@yahoo.it

tablet

Vendo vera mozzarella di bufala campana. Direttamente da Battipaglia, arriva freschissima ogni giorno! Consegna a domicilio, anche per ristoranti e pizzerie - Alberto 3452345580 - sister.84@live.it

45 4


Scadenzario Fiscale

Anna Maria De Calisti commercialista Marta Montini consulente del lavoro

L

o Studio De Calisti A.M. e Montini M. saluta tutti i Lettori che si inoltrano nello scadenzario fiscale di Maggio 2014. Si rammenta che avendo dipendenti o collaboratori occasionali, la scadenza del 16 maggio prevede: IRPEF, Ritenuta d’acconto, contributi INPS.

16

Inoltre, entro il 16 maggio coloro che sono titolari di Partita Iva e si trovano sotto un regime IVA mensile o trimestrale ( Gennaio, Febbraio, Marzo 2014) dovranno effettuare il versamento. In riferimento ai Titolari di Partita Iva iscritti nell’albo Artigiani o Commercianti, la scadenza del 16 maggio prevede sia i contributi INPS relativi al 1° trim. 2014 che la Rata INAIL del premio anno 2013 – 2014 ( per coloro che hanno deciso di rateizzare). Entro il 16 maggio sia il dipendente che il pensionato devono consegnare al proprio datore di lavoro o ente pensionistico il Mod. 730/2014 e la busta contenente il 730-1 per la scelta dell’ 8 e/o 5 per mille. Chi non ha potuto pagare omettendo imposte e ritenute (non versate o versate in misura insufficiente entro il 16 aprile 2014), con l’opportuno calcolo può ravvedersi entro il 16 maggio.

26 31

Con la scadenza del 26 maggio coloro che ne sono soggetti, devono presentare gli elenchi riepilogativi Intrastat. Si rammenta ai lettori che entro la scadenza del 31 maggio slitta al 2 giugno 2014, i contribuenti devono consegnare ad un Caf autorizzato sia il Mod.730/2014 che il 730-1 per la scelta della destinazione dell’8 e/o 5 per mille. in qualità di CAF CGN lo Studio è abilitato a fornire ulteriori servizi tra cui: 730 per coloro che sono dipendenti, collaboratori, pensionati - ISEE, RED, Detrazioni ecc. - Gestione Badanti e Colf Lo Studio ringrazia per l’attenzione dei lettori e rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento. Studio De Calisti Anna Maria - Via Leonardo Mellano 72 - 00125 Roma tel. 06/52352585 cell. 3333087137 e-mail: amdec@libero.it

Numeri utili per le emergenze AMBULANZA CARABINIERI sede di ostia SEDE DI ACILIA SEDE DI CASALPALOCCO POLIZIA SEDE DI OSTIA POLIZIA MUNICIP. DI OSTIA

tablet 46

118 112 06 56308127 06 52350109 06 5053553 113 06 5636011 06 67696250 -51 FAX 06 67696228 MAIL seg13.polizialocale@comune.roma.it VIGILI DEL FUOCO 115 SEDE DI OSTIA 06 5601960

CENTRO ANTIVELENI POLICLINICO GEMELLI POLICLINICO UMBERTO I BAMBIN GESU’ ROMA CAPITALE ACEA Acqua da fisso o nel distretto da cellulare o fuori distretto ACEA Luce da fisso o nel distretto da cellulare o fuori distretto

06 3054343 06 490663 06 68592763 06 06 06 800 130 331 06 45408123 800 130 336 06 45400396


Soggiorno Cucina abitabile Bagno con vasca idromassaggio Bagno con box doccia Due camere da letto Terrazza abitabile Barbecue e armadietto Box/posto auto e cantina

137 mq

La Casa rinnova la sua Natura Classe A+

Sistemi radianti Schermature raggi solari Murature isolanti Eliminazione ponti termici Infissi a taglio termico con vetri basso emissivi Contabilizzatori energia e controllo climatico Impianto ventilazione meccanica controllata Sistemi antintrusione Sistemi domotici

nuovorinascimentoroma.it Ufficio vendite e Showroom Via di Grotta Perfetta 410, Roma Telefono

06.5030.925 Pietro Mezzaroma e Figli QualitĂ per vivere


Progetto prof. arch. Paolo Portoghesi

Ufficio Vendite “Sala Rinascimento”

via Dario Niccodemi 102, 00137 Roma info 06.87132554

www.mezzaroma.it

Tabletroma maggio  

Periodico mensile romano

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you