Issuu on Google+

shiatsu Informa La primavera è rigenerazione, crescita incontenibile. Porta nella vita della Natura e quindi dell'Uomo la trasformazione, il cambiamento, é l'invito a rimettere in 'circolo' tutto il nostro essere. Arriva come un 'vento' (energia cosmica stagionale), che spira da dove sorge il sole, da Est (direzione stagionale): Est inizio della vita che nasce e che rinnovandosi nasce nuovamente dopo il buio. La primavera è come una carica di elettricità che riaccende la Natura, è come una finestra che si spalanca per purificare l'aria. È necessaria al nostro ciclo vitale, ci ridà slancio per affrontare la quotidianità, per andare verso il cambiamento. Ci invita ad approfittare della sua forza per sciogliere i nodi emotivi e fisici che ci stringono. La primavera è con noi dalla nascita, eppure spesso ci coglie impreparati: fatichiamo a lasciare le abitudini, il ritmo consueto dei gesti, i riti con cui viviamo i giorni. Non ci ricordiamo di ascoltare la 'voce' del nostro organismo, la sua richiesta di purificazione fisiologica ed emotiva. La stasi dei mesi freddi può lasciare cortecce resistenti che ci isolano, oppure impigrire la nostra capacità di reazione lasciandoci passivi e rassegnati. Da noi dipende come 'sfruttare' il messaggio irruento ma sempre benevolo di questa stagione. Noi decidiamo come dare una mano alla primavera,a beneficio del corpo, delle emozioni, dei pensieri. Pestare i piedi, arrotolare i capelli, rosicchiare le unghie, masticare caramelle o gomme, agitare le gambe, ricercare 'troppo' il cibo: sono tutti comportamenti con cui tentiamo di scaricare la rabbia, quella che nasce quando accettiamo situazioni che non vanno e che non abbiamo il coraggio o la possibilità di risolvere. Il paradosso è che spesso scarichiamo la rabbia su noi stessi, piuttosto che spingerla fuori, piuttosto di 'aggredire' il problema.

La rabbia (emozione stagionale) cresce più facilmente e se non risolta trova altre vie di uscita: i muscoli ed i tendini si contraggono; crampi o strappi indicano una disarmonia nell’elemento legno* (elemento legato alla Primavera); spesso addome gonfio e colite sono la risposta (come una misura di adattamento estremo del nostro corpo) alle nevrosi accumulate nel tempo. Dunque… ? Attenti agli organi che vi aiutano quando siete arrabbiati: Fegato e Vescica biliare. Vanno tenuti sotto controllo e alleggeriti nel caso di superlavoro. Lasciatevi 'guidare' dai sussulti della primavera: sarà più semplice liberare il corpo dal 'sovraccarico' e trovare l'armonia nella vita di ogni giorno. LO SHIATSU, CON TRATTAMENTI SPECIFICI, LAVORANDO SUI CANALI ENERGETICI JUE YIN, FEGATO, E SHAO YANG, VESCICA BILIARE, ATTIVA LA PURIFICAZIONE FISIOLOGICA ED EMOTIVA RITROVARE L'EQUILIBRIO, AD AIUTANDOCI A ALLEGGERIRE LE TENSIONI E LE RIGIDITA’ ACCUMULATE DAL NOSTRO ORGANISMO, A TONIFICARE ED ELASTICIZZARE I TESSUTI, A RIPRISTINARE LA CIRCOLAZIONE DI LIQUIDI E Presso la sede dell’Associazione A.S.P.I.C - Panacea, a San Biagio di Osimo, l’Operatrice Professionale Shiatsu Eugenia Marletta propone, nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio, cicli di trattamento specifici per la “Rigenerazione Primaverile”. Informazioni e prenotazioni: Eugenia Marletta 3389718735


Shiatsu primavera 2014