Page 1

Matteo Baroni Timur Bozca Filippo Cima Marius Miclaus


concept carena esterni interni dettagli

Matteo Baroni Timur Bozca Filippo Cima Marius Miclaus


C O N C E P T


L’ispirazione nasce dallo squalo Mako, il piÚ veloce fra le specie di squali (88Km/h), il cui nome scientifico, Isurus oxyrinchus, battezza la nostra barca: Isurus.


Nel progetto dello scafo, si e’ ideato un corpo robusto e fusiforme come nel mako.


Nel logo abbiamo evidenziato la pinna dorsale e le branchie di squalo,sinonimo di agilitĂ e velocitĂ . Il font, scelto per trasmettere potenza e soliditĂ .


Abbiamo progettato uno scafo performante in carbonio, dalle linee aggressive e accattivanti mantenendo il comfort negli spazi interni.


s c a f o


Primo stadio. punto di partenza utilizzato come riferimento per vsviluppare lo scafo.

Smtot SFtot (m2) Dislocamento (kg) Distanza da 0 (m)

436.63 149.19 25436.4 0.7

Peso Specifico H2O

1023


Secondo stadio. Scafo studiato considerando i desideri del committente. Si ha un risultato pi첫 aggressivo, con un profilo somigliante al mako.

Smtot SFtot (m2) Dislocamento (kg) Distanza da 0 (m)

742.04 57.96 39526.1 12.8

Peso Specifico H2O

1023


Terza stadio. Progetto finale vdel team. Garantendo linee aggressive ed accattivanti, si ha un volume maggiore a prua per interni pi첫 grandi.

Smtot SFtot (m2) Dislocamento (kg) Distanza da 0 (m)

686.03 56.58 38590.4 12.1

Peso Specifico H2O

1023


sezione longitudinale. lo scafo è stato progettato per essere costruito in fibra di carbonio prepreg. il sandwich ha un core in poliuretano espanso a cellule chiuse densità 100 kg/m3.


e s t e r n i


dettagli esterni


i n t e r n i


dettaglio sezione longitudinale


dettaglio sezione longitudinale: definizione materiali


Nel Lower Deck si trova uno degli elementi piÚ caratterizzanti: la libreria. Progettata in orizzontale. con un apposito sistema idraulico, può essere sollevata allo stesso livello del main deck.


d e t t a g l i


PIATTAFORMA DI POPPA confortevole accesso al mare; pratico sbarco/imbarco. movimentazione ottenuta tramite la scelta di motori elettrici abbinata ad una cremagliera fissata allo scafo.


dettaglio jacuzzi autosvuotante. La parte a proravia è anche dotata di un ampio cuscino prendisole (rif. posizione 1) che all’occorrenza può essere aperto per dare accesso alla Jacuzzi.


Matteo Baroni Timur Bozca Filippo Cima Marius Miclaus

Isurus  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you