Issuu on Google+


L’apparato tegumentario (e in particolare la pelle) riveste il nostro corpo per isolarlo dal mondo esterno, per proteggerlo ma, nello stesso tempo, lo mantiene in relazione con l’ambiente circostante.


L’apparato tegumentario ha diverse funzioni :

1 Funzione protettiva

2 Funzione di assorbimento e scambio

3 Funzione termoregolatrice

4 Funzione sensoriale

5 Funzione escretrice.


1. Funzione protettiva La pelle funge da barriera per l’ambiente esterno e lo fa tramite la riproduzione di alcune sostanze: •-sebo sostanza grassa che protegge dall’umidità dell’aria e limita la traspirazione •-melanina che difende dalle radiazioni ultraviolette del sole •-cheratina che la rende resistente a molte sostanze chimiche


2. Funzione di assorbimento e scambio La pelle non è completamente impermeabile ai gas per cui il corpo assorbe una piccola quantità di ossigeno ed elimina anidride carbonica e acqua. La pelle produce vitamina (D) indispensabile all’accrescimento delle ossa.


3. Funzione termoregolatrice L’uomo è omeotermo, cioè conserva la sua temperatura corporea. La termoregolazione è operata dai vasi sanguigni della cute. La sudorazione riduce la temperatura corporea per evaporazione


4. Funzione sensoriale All’interno della cute si trovano molte terminazione nervose che ricevono e trasmettono al cervello gli stimoli di diversa natura (freddo, caldo,pressione e dolore).


5. Funzione escretrice La pelle elimina con il sudore le sostanze di rifiuto inorganiche (sali minerali) e organiche (urea, acido lattico ecc.)


La pelle è formata da tre strati: : • l’epidermide •il derma • lo strato sottocutaneo


L’epidermide è lo strato più esterno della pelle. Il derma è lo strato più spesso Lo strato sottocutaneo è lo strato più interno della pelle


Negli strati più profondi dell’epidermide sono contenuti i melanociti ( “melanos” = nero – “cito” = cellula) Gli annessi cutanei sono particolari strutture che comprendono peli, capelli, unghie, ghiandole sebacee, ghiandole sudoripare e ghiandole mammarie.


I peli I peli sono strutture prodotte dall’epidermide e sono distribuite su tutto il corpo.. Il bulbo è l’unica parte viva del pelo cioè la base del pelo.


La ghiandole sono tre tipi: 1 ghiandole sebacee: producono il sebo 2 ghiandole sudoripare:sono sottili tubi avvolti che sfociano all’esterno di un poro sudorifero.

3 ghiandole mammarie: formano nella donna le mammelle che si mettono in funzione per un certo periodo



La pelle