Page 1

Parrocchia di S. Antonio Abate in Ravaldino Città

Note di Vita Parrocchiale Corso A. Diaz 105, 47121 Forlì (FC) - tel. 0543.32482 - www.ravaldino.it

Cristo è risorto! È veramente risorto. Questo saluto dei cristiani d’Oriente nella notte di Pasqua dovrebbe diventare il centro della nostra fede, speranza della vita eterna, quella gioia che il mondo non può darci. In quaresima abbiamo meditato ogni giorno la Passione, ora contempleremo il Risorto. E poiché abbiamo visto che il contributo dell’arte cristiana, è stato accolto molto bene ci rivolgeremo ancora ai grandi pittori come ai nostri grandi maestri. Le loro immagini sono ricche ed efficaci: ci illuminano, ci fanno conoscere meglio la nostra fede, ci introducono al mistero assoluto della resurrezione. Ogni settimana contempleremo un racconto evangelico con un’immagine particolare. Impareremo la preghiera degli occhi: • con gli occhi crescerà l’intelligenza della fede; • guardando si desterà la preghiera, • contemplando aumenterà il desiderio. • vedendo ameremo di più il Signore. La preghiera, diceva santa Teresa, è pensare Dio amandolo. Sette settimane fino alla Pentecoste Sette episodi del vangelo sul Cristo Risorto Sette celebri immagini della grande

arte cristiana. S.Paolo ha scritto che se Cristo non fosse risorto, vana sarebbe la nostra fede. Ritempriamoci nella meditazione, risorto significa che è il Vivente. don Sergio

Mio prefazio a Pasqua Perché non battere le strade come una follia di sole, a dire: Cristo è risorto, è risorto? E piangere insieme, piangere di gioia? Come l’Angelo dal sepolcro vuoto con la veste bianca di neve nel sole a dire: “non cercate tra i morti colui che vive!”. Chiesa che vorrei impazzita di gioia perché è veramente risorto. E noi grondare luce perché vive di noi: in questo mondo del nulla e della morte. Amen. padre Davide Maria Turoldo

Catechesi degli adulti domenica 14 aprile ore 10.30 in chiesa


Note di Vita Parrocchiale

numero 4 - Aprile 2013

"Essere o avere": il dono di sè e la tentazione della ricchezza

Conosciamo il "Centro di Ascolto parrocchiale"?

Il cammino degli ADULTI di AZIONE CATTOLICA sta procedendo permettetemi di dirlo "alla grande".

Giorni e orari di apertura: • lunedì e mercoledì ore 9/11 • venerdì per la distribuzione degli alimenti ore 18/19

Siamo partiti cercando di capire la situazione di Forlì, analizzandola dal punto di vista storico, dal punto di vista sociale, sottolineando le problematiche del territorio e l'aspetto di volontariato; abbiamo avuto relatori di tutto rispetto quali il dott. Castrucci Evangelista (ex vice sindaco di Forlì dal 2004 al 2009) e la dott. ssa Liviana Zanetti (assessore dal 1999 al 2004 con le deleghe alla Cultura, Università, Pari Opportunità e dal 2001 all'Istruzione). Poi abbiamo cercato di stare al passo con le ultime vicende politiche e legate alla Chiesa aiutati da Gianfranco Brunelli (direttore de 'Il Regno'). Ora siamo a proporre un nuovo ciclo di incontri (tre nello specifico):

"ESSERE O AVERE" il dono di sè e la tentazione della ricchezza il primo dei tre incontri si terrà a Ravaldino (sala del camino) domenica 7 aprile 2013 alle ore 17.30 e ci aiuterà nella riflessione il dott. Silvano Grassilli (consulente Centro per l'Innovazione e Sviluppo Economico della Camera di Commercio di Forlì nonchè esperto di riordinamento aziendale).

Cresime del Vicariato di Centro Storico In preparazione alle Cresime che si celebreranno sabato 1 giugno alle 15 in Duomo e che coinvolgeranno 84 ragazzi delle nostre parrocchie del centro storico (Ravaldino, San Mercuriale - Santa Lucia, Schiavonia - Trinità, San Biagio), sabato 20 aprile alle 15.00 a San Biagio, il vescovo mons. Lino Pizzi incontrerà tutti i ragazzi, genitori e padrini.

Risorse umane impiegate: • ascolto e orientamento • guardaroba • pacchi alimentari • accoglienza residenziale • animazione ospiti • alfabetizzazione stranieri • mercatino usato • servizi a domicilio • corso di bicicletta • corso di cucito

n. 9 n. 5 n. 18 n. 7 n. 12 n. 3 n. 10 n. 13 n. 5 n. 3

Nuclei familiari che hanno avuto accesso: • italiani n. 59 • stranieri n. 232 Nuovi nuclei nel 2012: • italiani • stranieri

n. 29 n. 71

Lectura Dantis La corruzione di Firenze Giovedì 4 aprile ore 21

Ciacco - Inferno canto VI Lettura di Simonetta Bini Giovedì 11 aprile ore 21

Brunetto Latini - Inferno canto XV Lettura di Valeria Capelli Giovedì 18 aprile ore 21

I ladri - Inferno canto XXV Lettura di Andrea Brigliadori Interventi musicali a cura di Filippo Pantieri e della scuola di musica "Dante Alighieri" di Bertinoro.


Note di Vita Parrocchiale

numero 4 - Aprile 2013

La mafia per noi novizi

Cultura a Forlì

Inchiesta curata dal Noviziato “I modesti fenomeni” del Gruppo Scout Fo14

dal 19 marzo al 14 aprlie,Palazzo del Monte di Pietà, Forlì

Art. 416-bis, codice penale - Associazione di tipo mafioso: “L'associazione è di tipo mafioso quando coloro che ne fanno parte si avvalgono della forza di intimidazione del vincolo associativo e della condizione di assoggettamento e di omertà che ne deriva per commettere delitti, per acquisire in modo diretto o indiretto la gestione o comunque il controllo di attività economiche, di concessioni, di autorizzazioni, appalti e servizi pubblici o per realizzare profitti o vantaggi ingiusti per sé o per altri ovvero al fine di impedire od ostacolare il libero esercizio del voto o di procurare voti a sé o ad altri in occasione di consultazioni elettorali.” Inoltre la mafia ha un ruolo rilevante nel commercio di droghe e nello sfruttamento del lavoro nero: nel primo caso si muove una quantità di denaro rilevante, addirittura solo con la droga sequestrata si toccano i 40'000'000 di euro all’anno (soldi che certamente non girano e che quindi non possono far crescere lo Stato), e nel secondo si contribuisce a paralizzare l’economia e a mortificare i lavoratori sfruttati incondizionatamente. Come ragazzi 17enni, abbiamo scelto di documentarci su questo argomento perché riguarda tutti nell’attualità e perché crediamo serva una sensibilizzazione maggiore e un’informazione più curata anche tra i giovani, che magari sottovalutano questo problema.

MIC FAENZA: Sguardi sulla scultura del XX secolo Mostra omaggio alla Collezione contemporanea del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza.

Ass. “Progetto Ruffilli”

domenica 7 aprile

Gita a Padova Cappella degli Scrovegni Mostra “Bembo e l’Invenzione del Rinascimento” Partenza ore 8.00 p.le Ravaldino (puntuali) Per il rientro a Forlì partenza ore19.00 Quota di partecipazone euro 55.00 Posti disponibili 50 Prenotazioni presso la Segreteria parrocchiale


Note di Vita Parrocchiale

numero 4 - Aprile 2013


Note di Vita Parrocchiale - Aprile 2013  

Note di Vita Parrocchiale - Aprile 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you