Page 1

2006 Call for Proposals Intelligent Energy for Europe

AGROBIOENERGY DISTRICTS (summary) Coordinator Union3 - Consortium between Municipalities of Leverano, Carmiano, Copertino, Porto Cesareo and Veglie (Italy)

Partners: 1)

Engineering innovation department - Energy and Environment research center - University of Lecce (Italy); 2) Public Regional - Authority West Sweden - Goteborg (Sweden); 3) Local authority - Regional Development funds for the North Aegean Region (Greece); 4) AFLOPS – Association of the Forest producers – Vila Nogueira de Azeitao (Portugal) ; 5) Local authority - The Federation of Muncipalities and Province of Castilla-La Mancha - Toledo (SPAIN); 6) Public Entity – Association of Municipalities Polish Network "Energie Cites" - Krakow (Poland); 7) Laboratory of power system simulation - Institute of Physical Energetics - Riga (Latvia); 8) University of the Aegean - Department of Environment – Mytilene (Greece); 9) Regional Development funds for the Region of North Aegean – Mytilene (Greece); 10) Energy Agency – Agencia Energetica de la Ribera – Alzira (Spain)

ITALIAN AREA (coordinator)

SPANISHPORTUGUESE AREA

GREEK AREA

SWEDISH+ POLISH+LATVIAN AREA


Action EIE: All these partners are to be confirmed Actions: - Vertical Key Action 5 (ALTENER) "Electricity from renewable energy sources" target area Green electricity. - Vertical Key Action 7 (ALTENER) "Small scale renewable energy sources applications" target area "Biomass for domestic heating, including biogas". - Horizontal Key Action 1 "Sustainable Energy Communities" target area "Local community planning for the efficient use of renewable energy sources and conventional energy, demand side management and associated mobility".

Duration: 36 months Total Costs: ₏ 800.000,00 (financial support 50%) FRAMEWORK The purpose of this project is the creation of a model for identification of the agrobioenergetic districts by the definition of the procedures for developments’ analysis and for studies of possibilities about bioenergy planning applications at European and International level. The realization this of planning will be developed by informatic tools useful to identify in specific areas, the best solutions to produce energy from Agricultural Residue, Agro-industry Residue, Forestry Residue, Municipal Urban Residue (organic solid waste collection), Woody crops, Oil crops, etc. The project will realize, for the purpose, three specific tools to help all the partners involved to apply the best technological solutions after areas analysis: -

Georeferential data software, Bioenergy BAT/BAP database, Optimization software.

These tools can help to build some models that can be applied to the different areas and will exploit the available potential of each areas, identifying the best sustainable bioenergy system strictly connected to the zones and technologies. The project will be organized by Work Packages:

Work Package 1: Areas analysis, energy needs and bioenergy residue characterization - The goal of this WP is to reach georeferential data in each specific areas of partners involved in the project or part of these area ( if the areas will be larger). The WP is coordinated by Union3.

Partners role The analysis will be performed on all the areas of partners involved or part of these. Each partners will conduct a proof analysis on own areas and build a georeferential databank about the agrobio productions and energy needs. All the partners will exchange their own experiences in meetings and will build a model of district.

Work Package 2: Definition procedures, treatment process and technologies - The goals of this WP are: 1) to identify the collection, treatment, transport and emission procedures and systems strictly depending on national and European Laws 2) to make Bioenergy BAT (Best Available Technologies )/BAP (Best Available Practises) database. The WP is coordinated by Energy and Environment Research Group (University of Lecce) and Union3.

Partners role The partners that want to participate to this WP could help the research group to find the best technologies and to built the procedures model, and national and European laws.

Work Package 3: Optimization software Development - The goal of this WP is to make a optimization software that planning the best solutions. The optimization software is generic but the result depending on georeferential data and BAT/BAP database. The WP is coordinated by Energy and Environment Research Group (University of Lecce).


Partners role The partners that want to participate to this WP could help the research group to create and testing optimization software.

Work Package 4: AgroBioenergy district planning and design of best sustainable biomass plant - The goals of this WP are: - to plan the agrobioenergy district, using georeferential data linked to BAT/BAP database; - to identify the best solutions for a areas involved (Union3 and partners) - to project and simulate energy and environment performance of an biomass plant, sized on own area. The Municipality Unions and partners immediately will benefit of all results. The WP is coordinated by Union3, and Energy and Environment Research Group (University of Lecce).

Partners role The planning will be performed on all the areas of partners involved or part of these. Each partners will realize with the same instruments a proof planning on own identify/simulate a biomass plant to use the agrobio productions and support energy needs All the partners will exchange their own experiences in meetings.

areas

and

Work Package 5: Assessment project and results dissemination - This WP concern assessment project, dissemination activities to promote awareness, use of the tool and the result. The WP is assign at Union3.

Partners role These WP will involve all the partners. Each partners will plan a meeting and exchange of experiences and best practises.

CONCLUSION The realization of the project will allow to define the procedures for development’s analysis and for studies about the possibilities to locate agrobioenergetic districts. This procedures will apply by experimental way in the territory of municipalities situated in the North-west of “Salento“ called “Terra d’Arneo” and by a valid international methodology that will use for the feasible study and for the study of the most innovative technologies over the market. The results obtained from this application will allow: - the diffusion at European and International level of energetic practices for an environmental sustainability; - the development of proper models for the localization of the agrobioenergetic districts, for the amount of the energetic saving of fossil origin and the reduction of the polluted emission; - the localization of the energetic growing to use according to the climatic and territorial characteristics and to uncultivated lands and the growing that will be converted; - the occupational increase and the economic effects derived from the installation of a experimental system for the production of bio energy; - generally, the use of innovative installations as promoters of territorial development.

ing. Cosimo Salvatore Montefusco Coordinator Local Agenda 21 “Terra d’Arneo” Studio CEN.TER. - Centro Studi e Documentazione per il Territorio via Garibaldi 2, 73015 Salice Salentino (Lecce) Tel. + 39 0832 731215 - Fax. +39 0832 731215 E-Mail: cmontefusco@clio.it sito web: www.a21arneo.it


2006 Call for Proposals Intelligent Energy for Europe DISTRETTI AGROBIOENERGETICI (riassunto) Capofila Union3 - Unione dei Comuni di Leverano, Carmiano, Copertino, Porto Cesareo e Veglie (ITALIA);

Enti aggregati: Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione – Centro Ricerche Energia e Ambiente dell’Università di Lecce (ITALIA); 2) Public Regional - Authority West Sweden - Goteborg (SWEDEN); 3) Local Authority - Regional Development funds for the North Aegean Region (GREECE); 4) AFLOPS – Association of the Forest producers – Vila Nogueira de Azeitao (PORTUGAL); 5) Local authority - The Federation of Muncipalities and Province of Castilla-La Mancha - Toledo (SPAIN); 6) Public Entity – Association of Municipalities Polish Network "Energie Cites" - Krakow (POLAND); 7) Laboratory of power system simulation - Institute of Physical Energetics - Riga (LATVIA); 8) University of the Aegean - Department of Environment – Mytilene (GREECE); 9) Regional Development funds for the Region of North Aegean – Mytilene (GREECE); 10) Energy Agency – Agencia Energetica de la Ribera – Alzira (SPAIN). 1)

ITALIAN AREA (coordinator)

SPANISHPORTUGUESE AREA

GREEK AREA

SWEDISH+ POLISH+LATVIAN AREA


Azioni EIE: - Vertical Key Action 5 (ALTENER) "Electricity from renewable energy sources" target area Green electricity, - Vertical Key Action 7 (ALTENER) "Small scale renewable energy sources applications" target area "Biomass for domestic heating, including biogas", - Horizontal Key Action 1 "Sustainable Energy Communities" target area "Local community planning for the efficient use of renewable energy sources and conventional energy, demand side management and associated mobility".

Durata: 36 mesi Costo: 800.000,00 € (finanziato al 50%) STRUTTURA DEL PROGETTO Lo scopo di questo progetto è quello di creare un modello per l’individuazione dei distretti agrobioenergetici mediante la definizione di procedure per l’analisi delle potenzialità e per gli studi di fattibilità sulla pianificazione bioenergetica applicata a livello europeo e internazionale. Per realizzare tale pianificazione saranno sviluppati degli strumenti informatici per identificare in specifiche zone le migliori soluzioni per produrre energia da residui agricoli, agroindustriali, RSU (raccolta differenziata della parte organica), oli di scarto, biomasse, etc. Il progetto realizzerà, allo scopo, tre strumenti che saranno molto utili ad aiutare i partners coinvolti ad applicare le soluzioni tecnologiche migliori dopo l'analisi delle aree: -

un software per georeferenziare i dati, un database sulle BAT/BAP un software di ottimizzazione.

Questi software consentiranno di costruire alcuni modelli che potranno essere applicati alle differenti aree e pianificare il potenziale disponibile di ogni area, identificando il migliore sistema bioergetico sostenibile strettamente connesso con le aree e le tecnologie esistenti. Il progetto è suddiviso nei seguenti pacchetti di lavoro (Work Packages):

Work Package 1: Studio del territorio, dei bisogni energetici e della caratterizzazione dei residui disponibili Lo scopo del primo WP è quello di analizzare il territorio, i bisogni energetici e i residui disponibili. Tale studio è indispensabile per identificare le possibili fonti di energia mediante un software di georeferenziazione dei dati (GIS). In sostanza è necessario individuare nel territorio: le aree urbane, le zone industriali, le superfici agricole utilizzate per tipologia di coltura, le superfici non utilizzate e la rete dei trasporti (per calcolare e ottimizzare le distanze dei sistemi di trasporto delle biomasse), etc. In tale WP saranno, inoltre, caratterizzati e codificati tutti i residui disponibili in base al contenuto energetico e all'uso possibile (combustione e produzione di biogas, produzione di biocombustibili, etc.). Questo WP è di competenza di Union3.

Ruolo dei partners L'analisi sarà compiuta sulle aree dei partners coinvolti nel progetto o su parte di esse, ove ritenute troppo estese rispetto alle disponibilità economiche previste dal progetto. Ogni partner sarà responsabile della realizzazione di uno studio approfondito della propria area e della costruzione di un database georeferenziato circa le produzioni agricolo biologiche e i bisogni energetici dei propri territori. Tutti i partner scambieranno le proprie esperienze in alcuni incontri con lo scopo di costruire un modello di distretto.

Work Package 2: Definizione delle procedure, dei processi di trattamento e delle tecnologie In questo WP sono individuate le Buone Tecnologie Disponibili (Best Available Technologies) e le Buone Pratiche Disponibili (Best Available Practises) per il distretto bioenergetico in stretta correlazione con gli obiettivi delle politiche comunitarie. Tale procedura prevede la realizzazione di un database in cui sono elencate le caratteristiche delle BAT e delle BAP per trattare i residui che contengono energia. Questo WP è di competenza del Centro Ricerche Energia e Ambiente dell’Università degli Studi di Lecce e di Union3.

Ruolo dei partners I partners che vorranno partecipare a questo WP dovranno aiutare il gruppo di ri cerca a trovare le migliori tecnologie disponibili ed a costruire modelli di procedura basati su leggi nazionali e europee.


Work Package 3: Sviluppo del software di ottimizzazione Lo scopo di questo WP è quello di sviluppare un software di ottimizzazione per pianificare le soluzioni ottimali. Il software è generico e, quindi, applicabile per ogni territorio. I risultati dipendono dalla georeferenzazione dei dati e dal data base BAT/BAP. Questo WP è di competenza del Centro Ricerche Energia e Ambiente dell’Università degli Studi di Lecce.

Ruolo dei partners I partners che parteciperanno a questo WP aiuteranno il gruppo di ricerca a creare ed attestare il software di ottimizzazione.

Work Package 4: Pianificazione del Distretto Agrobioenergetico In questo WP sono realizzate: - la pianificazione del distretto agrobioenergetico, attraverso l'utilizzazione delle informazioni georeferenziate collegate al database BAT/BAP; - le soluzioni di trattamento ottimali per il distretto bioenergetico (Union3) e le aree coinvolte mediante l'utilizzo del software di ottimizzazione che consentirà ai Comuni di beneficiare dei risultati del progetto; - la progettazione e la simulazione di un impianto di trasformazione dei rifiuti agricoli o delle biomasse, dimensionato all'area analizzata. Questo WP è di competenza di Union3, e degli altri partner del progetto e del Centro Ricerche Energia e Ambiente (Università degli Studi di Lecce).

Ruolo dei partners La pianificazione sarà realizzata su tutte le aree coinvolte o su parte delle stesse. Ciascun partner produrrà una pianificazione completa e approfondita del territorio su tutte le aree e l'identificazione /simulazione di un impianto di biomasse per l'utilizzazione degli scarti di produzione e il supporto ai fabbisogni energetici. Tutti i partners scambieranno le loro proprie esperienze attraverso meetings.

Work Package 5: Valutazione del progetto e diffusione dei risultati In questo WP vengono valutati i risultati che saranno pubblicati sul sito di Agenda 21 Locale “Terra d’Arneo” (www.a21arneo.it). Questo WP è di competenza di Union3.

Ruolo dei partners Questo WP coinvolgerà tutti i partners. Ciascun partner pianificherà un meeting e scambierà esperienze e buone pratiche.

CONCLUSIONI La realizzazione del progetto permetterà di definire delle procedure per l’analisi delle potenzialità e per gli studi di fattibilità per individuare dei distretti agrobioenergetici. Come detto, tali procedure saranno applicate in modo sperimentale al territorio dei Comuni del Nord-Ovest Salento “Terra d’Arneo”, applicando una metodologia valida a livello internazionale che sarà utilizzata per lo studio delle potenzialità, per la fattibilità e per lo studio delle tecnologie più innovative presenti sul mercato. I risultati ottenuti da questa applicazione permetteranno: - la diffusione a livello europeo e internazionale di pratiche energeticamente sostenibili dal punto di vista ambientale; - lo sviluppo di apposti modelli per l’individuazione di distretti agrobioenergetici, per la quantificazione del risparmio di energia di origine fossile e della riduzione delle emissioni inquinati e climalteranti; - l’individuazione delle colture energetiche utilizzabili in base alle caratteristiche climatiche e territoriali, dei terreni incolti e delle colture da convertire; - l’aumento occupazionale e le ricadute economiche derivante dall’installazione di un sistema sperimentale di produzione di bioenergia; - l’impiego di impianti innovativi come promotori dello sviluppo territoriale.

ing. Cosimo Salvatore Montefusco Coordinatore Agenda 21 Locale “Terra d’Arneo” Studio CEN.TER. - Centro Studi e Documentazione per il Territorio via Garibaldi 2, 73015 Salice Salentino (Lecce) Tel. + 39 0832 731215 - Fax. +39 0832 731215 E-Mail: cmontefusco@clio.it sito web: www.a21arneo.it

AGROBIOENERGY DISTRICTS  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you