Page 1

\10

ANNO 18 \ NUMERO 10 \ NOVEMBRE 2006 \ MASSIMO MARINO EDITORE

\ …TANTI APPUNTAMENTI MUSICALI DA LIGABUE A RAF AI ZERO ASSOLUTO… \.

PIERO PELÙ\

IN FACCIA. \ PIERO PELÙ IN CONCERTO AL TEATRO TENDASTRISCE L’11 NOVEMBRE ALLE ORE 21.00 \.

SU QUESTO NUMERO: CINEMA LE USCITE DI NOVEMBRE ııı ııı INTER(VISTE) GF6: MAN LO / FRANCESCA CIPRIANI ııı TEATRO ııı EVENTI MUSICA ııı CONCERTI DI NOVEMBRE ııı INDIRIZZI UTILI ııı VIVIROMA TELEVISION ııı DISCO ııı GOSSIP ııı E TANTO ALTRO ANCORA ııı …


viviromamagazine\04

06 \ INTERVISTA \

06\

VIVIROMA REDAZIONE\ DIRETTORE RESPONSABILE GABRIELLA SASSONE \ COORDINAMENTO EDITORIALE GIORGIO BUZZI \ COLLABORATORI TIZIANA CIALDEA, MAX MONET, MASSIMO DI CORI, G. SIROLESI, LUCIANO DI BACCO, HENRY PASS, MONICA WALLEMBERG, MILCO GRAZIANI \ SETTORE PUBBLICITÀ GIORGIO BUZZI \ GRAFICA CITTAGIARDINO \ DIREZIONE, REDAZIONE E PUBBLICITÀ TEL. FAX 06.273.222 \ GIORGIO BUZZI 328.4610570 \ MASSIMO MARINO 333.7444715 \ EMAIL REDAZIONE@VIVIROMA.TV \ VIA AVERSA, 18 - 00177 ROMA \ STAMPA EDITALL SRL ROMA \ REG. TRIB. ROMA N. 604/89 DEL 30-10-1989 \ DISTRIBUZIONE GRATUITA \ CONSULENZA LEGALE AVV. NINO MARAZZITA \ EDITORE MASSIMO MARINO\\ LE OPINIONI RIFLESSE NEGLI ARTICOLI SONO DA ATTRIBUIRE AI SINGOLI AUTORI DEI QUALI SI INTENDE RISPETTARE LA LIBERTÀ DI GIUDIZIO E LE CONVINZIONI ESPRESSE. LE COLLABORAZIONI SONO GRATUITE. PER MOTIVI ORGANIZZATIVI TESTI, FOTO E DISEGNI INVIATI IN REDAZIONE NON VENGONO RESTITUITI. SI RINGRAZIANO GLI INSERZIONISTI PER IL LORO SENSIBILE CONTRIBUTO CHE CONSENTE LA PUBBLICAZIONE E LA DIVULGAZION DEL PERIODICO. IL CONTENUTO DELLA PUBBLICAZIONE È COPERTO DALLE NORME SUL DIRITTO D’AUTORE. È VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE\.

HELLÒ MAN LÒ

ASPIRANTE REGISTA, FUTURA STILISTA… SICURA TESTIMONIAL!

10\ 10 \ CINEMA \

20\ 22 \ TEATRO \

QUALE AMORE

CINEMATOGRAFO: 80 FILM IN 80 MINUTI

E TANTI ALTRI FILM

I PICARI

18 \ TEATRO \

PRIMA PAGINA

26 \ TEATRO \

CON GIANMARCO TOGNAZZI E BRUNO ARMANDO

20 \ TEATRO \

COME UCCIDERE CAUSANDO INUTILI SOFFERENZE DANIELE LUTTAZZI

LE MANI FORTI

CON MARCO CALVANI E ELISA ALESSANDRO

28 \ EVENTI \

CONCERTI

PIERO PELÙ, LIGABUE, SAMUELE BERSANI, RAF…

VIVIROMA PUBBLICITÀ\ PER LA PUBBLICITÀ ESCLUSIVAMENTE 06.273.222 \ 328.4610570 \ EMAIL PUBBLICITA@VIVIROMA.TV \ VIA AVERSA 18 - 00177 ROMA\.

HTTP://WWW.VIVIROMA.TV/

18\

26\

web\www.viviroma.tv

SOMMARIONOVEMBRE2006


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\05 36 \ INTERVISTA \

FRANCESCA CIPRIANI FOTOGRAFATA DA BRUNO OLIVIERO 40 \ LETTURE \

MIO MARITO È UN CALCIATORE

BIBI VELLUZZI E PRISCA ROSSI

46 \ CLASSIFICA DANCE \

FROM DISCO TO DISCO DI MAX MONET

36\

28\ 51 \ VIVIROMA TELEVISION \

LE MIRABOLANTI AVVENTURE DI MASSIMO MARINO IMPERATORE DELLA NOTTE 54 \ OROSCOPO \

NOVEMBRE 2006 56 \ VIVIROMA INCONTRI\

BRUNO OLIVIERO IL FOTOGRAFO DELLE DIVE

30\

59 \ CELEBRITY \

87\

TUTTO DI TUTTI DI MONICA WALLEMBERG

66 \ VIVIROMA \

TAMTAM DELLA NOTTE DI HENRY PASS

77 \ VIVIROMA \

SELECTION 87 \ GOSSIP \

FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI

51\

59\


viviromamagazine\06

\ MAN LO PUBBLICIZZA UN NUOVO TELEFONINO: L’ “AL26 HELLO KITTI EDITINO”, PRODOTTO DA BENQ MOBILE. TUTTO ROSA, TRENDY, IPERFEMMINILE ED ESTREMAMENTE MODAIOLO \.

VIVIROMA\ INTER(VISTA). di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >

web\www.viviroma.tv

INTER(VISTA)


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\07

HELLÒ…MAN LÒ!

INTER(VISTA)

Aspirante regista, futura stilista… sicura testimonial! Nonostante goda di un’immensa popolarità guadagnata grazie alla partecipazione all’ultima edizione del “Grande Fratello” Man Lo Zang, la ventiseienne cinesina più famosa d’Italia guarda al futuro. E lo vede colorato di rosa: «vorrei diventare una brava regista. E, contemporaneamente vorrei mettermi alla prova come stilista». La passione per la moda gliel’ha trasmessa la sua amica Eleonora Ranzani, anche lei rinchiusa nella casa di Cinecittà. Quella per il cinema, invece, ce l’ha da sempre. È per questo che dalla Cina si è trasferita da noi, precisamente a Roma, che ormai è la sua seconda casa. Qui studia all’Università e, anche dopo aver lavorato in tv, si sente una ragazza “normale”: «Non avendo frequentato per un po’ le aule mi sono sentita un po’ spaesata quando sono tornata alla mia vita di sempre. Ma è stato un momento, che è passato in fretta».


viviromamagazine\08 web\www.viviroma.tv

\ MAN LO ZANG DALLA CINA SI È TRASFERITA A ROMA E STUDIA REGIA ALL’UNIVERSITÀ \.

\ DURANTE LA SCORSA ESTATE, È STATA LA PROTAGONISTA FEMMINILE DEGLI SPOT DEI VIDEOFONINI TRE, AL FIANCO DI CLAUDIO AMENDOLA E DI QUATTRO CAMPIONI DEL MONDO DEL 1982 \.

Nel frattempo, durante la scorsa estate, è stata la protagonista femminile degli spot dei videofonini Tre, al fianco di Claudio Amendola e di quattro campioni del mondo del 1982: «Bellissima esperienza! Mi sono divertita molto e tutti sono stati molto carini con me. Io ero emozionantissima ma alla fine è andato tutto bene… Pazzesco!». E, più di recente, il suo volto è stato scelto per conquistare l’universo femminile, giovane e meno giovane, in linea con il target della gattina più famosa del mondo. Man Lo pubblicizza un nuovo telefonino: l’ «AL26 Hello Kitti Editino», prodotto da BenQ Mobile.Tutto rosa, trendy, iper-femminile ed estremamente modaiolo, è stato presentato nel negozio monomarca romano “Hello Kitty&Friends” di via del Biscione. Dove ha rivelato: «sono single, ancora alla ricerca dell’anima gemella. Ho tanta voglia di innamorarmi di nuovo». Chi senti ancora dei tuoi ex compagni di avventura nel reality? «Tra i ragazzi soprattutto Augusto, Rosario e Pier Renato.Tra le ragazze Eleonora: con lei ci vediamo spesso, soprattutto a Milano e, quando non possiamo per impegni reciproci, stiamo sempre al telefono. Sono contenta di aver instaurato questo bel rapporto con tutti loro. Insieme abbiamo vissuto una bella parentesi della nostra vita e perderci di vista sarebbe sciocco».

VIVIROMA\ INTER(VISTA).


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\09 INTER(VISTA)

\ MAN LO ZANG \.


viviromamagazine\010

VIVIROMA\ CINEMA. a cura di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >

01.\

QUALE AMORE

DIRETTO DA MAURIZIO SCIARRA CON GIORGIO PASOTTI, VANESSA INCONTRADA, ARNOLDO FOÀ, ANDONI GRACIA.

Dal 17 novembre in sala.

01.\QUALE AMORE Il film racconta i meccanismi mentali e le vicende reali che spingono un giovane uomo, Andrea (Giorgio Pasotti), ad uccidere sua moglie, Antonia (Vanessa Incontrada), famosa pianista che abdicò alla propria carriera artistica per amore. In un grande aeroporto internazionale bloccato da una tempesta di neve, Andrea, dopo aver scontato una parte della sua pena in un manicomio criminale in Svizzera, ed in viaggio verso gli Stati Uniti dove incontrerà i suoi figli per la prima volta dopo l’uxoricidio, narra ad uno sconosciuto compagno di viaggio (Arnoldo Foà) la sua travagliata vicenda. Rampollo di una ricca e potente famiglia dell’alta finanza internazionale, e destinato a lavorare anch’egli nello stesso campo,Andrea scopre la passione e l’amore durante un concerto. Antonia, la pianista, lo folgora per la sua bellezza. Ma anche per come riesce a trascinare i sentimenti dei suoi ascoltatori con la musica. La decisione di sposarla è immediata, nonostante l’opposizione della madre (Magda Mercatali). E poi vengo-


© Fabian Cevallos

viviromamagazine\011

\ANDREA SCOPRE LA PASSIONE E L’AMORE DURANTE UN CONCERTO. ANTONIA, LA PIANISTA, LO FOLGORA PER LA SUA BELLEZZA. MA ANCHE PER COME RIESCE A TRASCINARE I SENTIMENTI DEI SUOI ASCOLTATORI CON LA MUSICA\.

© Fabian Cevallos

VIVIROMA CINEMA


viviromamagazine\012

no tre figli, le preoccupazioni per la salute non perfetta di uno di loro, il calo della passione, la routine matrimoniale.Antonia si sente troppo costretta nel ruolo di madre, vorrebbe riprendere la sua vita, fatta soprattutto di creatività, di musica. Incontra un talentuoso violinista Daniel Chavarria (Andoni Gracia), riprende a suonare, riprende a vivere. Ma per Andrea questo mutamento è l’avverarsi della sua più grande paura: sua moglie non gli appartiene più, forse lo tradisce. Per chi come lui ha concepito l’amore coniugale come un vincolo che non ammette defezioni, non c’è che un’unica soluzione, uccidere la moglie, per preservare la purezza del loro amore. Un omicidio che non è frutto di un raptus, ma di una lucida e aberrante necessità di certezze assolute. La storia è liberamente tratta dal romanzo di Lev Tolstoj, “Sonata a Kreutzer”. La parola al regista, Maurizio Sciarra: «Volevo fare un film che proseguisse il percorso fatto nei primi due, che indagasse l’animo umano, che fosse insieme un film sulla passione e sul vivere quotidiano di due persone che dividono la vita. Volevo indagare i rapporti di forza in una coppia, nel momento in cui l’amore si trasforma in un’arma per colpire l’altro. Un’arma che non sempre è metaforica. Purtroppo, la cronaca è piena di storie di ordinaria violenza dentro le mura domestiche. Storie che non sempre sono frutto di un raptus di follia. Dimostrano invece sempre più spesso la difficoltà a rapportarsi con gli altri, a vivere la continua evoluzione che i rapporti umani comportano, ad adeguarsi ai mutamenti della propria e dell’altrui vita. Perché reinventare il proprio rapporto d’amore ogni giorno costa fatica. E non tutti sono più disposti a investire tempo e sentimenti per rendere ogni giorno nuovo e diverso il rapporto con il proprio partner. In poche parole volevo raccontare l’eterno conflitto tra l’amore passionale e l’amore coniugale. In tutte le sue fasi classiche: dall’incanto dell’innamoramento iniziale, ai primi tempi dorati della convivenza matrimoniale, fino all’insinuarsi delle piccole incrinature e delle mille incomprensioni nel menage quotidiano. E poi la discesa agli inferi: l’odio si alterna e si intreccia all’amore, provoca le liti furibonde su elementi di nessun significato, induce la sensazione di sentirsi in trappola, e insieme il desiderio di tornare alla libertà perduta».

© Fabian Cevallos

© Fabian Cevallos

© Fabian Cevallos

VIVIROMA CINEMA

\Maurizio Sciarra «REINVENTARE IL PROPRIO RAPPORTO D’AMORE OGNI GIORNO COSTA FATICA. E NON

TUTTI SONO PIÙ DISPOSTI A INVESTIRE TEMPO E SENTIMENTI PER RENDERE OGNI GIORNO NUOVO E DIVERSO IL RAPPORTO CON IL PROPRIO PARTNER»\.


viviromamagazine\013

VIVIROMA\ CINEMA.

© Fabian Cevallos

\NELLA FOTO I PROTAGONISTI DEL FILM GIORGIO PASOTTI E VANESSA INCONTRADA\.


viviromamagazine\014

/tutti i film in sala/ COMMEDIA

COMMEDIA

01.\

02.\

EDMOND

LA MIA SUPER EX RAGAZZA

UN FILM DI STUART GORDON CON: WILLIAM H. MACY, JULIA STILES, JOE MANTEGNA E REBECCA PIDGEON

Dopo aver ricevuto una premonizione da parte di un’indovina, Edmond Burke, decide di cambiare completamente vita abbandonando il lavoro di agente di cambio e lasciando la moglie. Purtroppo le cose non andranno proprio come aveva immaginato lui… Dal 24 novembre in sala, distribuito da Fandango.

DOCUMENTARIO

UN FILM DI IVAN REITMAN CON: UMA THURMAN, LUKE WILSON, ANNA FARIS, RAINN WILSON

03.\ Scaricata dal suo ragazzo “terrestre” (a cui dà i panni Luke Wilson), una supereroina (interpretata da Uma Thurman) decide di ricorrere a tutti i suoi poteri per riconquistarlo. Naturalmente nell’intento di riuscire nella sua missione, renderà la vita del suo ex particolarmente movimentata… Distribuito da 20th Century Fox, il film sarà nelle sale dal 17 novembre.

GRIZZLY MAN UN FILM DI WERNER HERZOG CON: WERNER HERZOG, CAROL DEXTER, VAL DEXTER

Una storia vera. Dopo aver passato la vita a studiare, osservare la vita degli orsi grizzly, Timothy Treadwll, mancato attore e ambientalista, viene ucciso insieme alla sua ragazza proprio da uno di questi. Il film riporta la passione e gli studi fatti da Timothy, con una serie di immagini da lui stesso girate. Dal 10 novembre in sala, distribuito da Fandango.


viviromamagazine\015

/tutti i film in sala/

DRAMMATICO\ROMANTICO

DRAMMATICO

DRAMMATICO

05.\

06.\

MILLE MIGLIA… LONTANO

THE LOST CITY

UN FILM DI YIMOU ZHANG CON: KEN TAKAKURA, SHINOBU TERAJIMA, KIICHI NAKAI

04.\

THE FOUNTAIN UN FILM DI DARREN ARONOFSKY CON: HUGH JACKMAN E RACHEL WEISZ

Un’odissea sulla lotta millenaria di un uomo per salvare la donna che ama. Il suo epico viaggio ha inizio nella Spagna del XVI secolo, dove il conquistador Tomas Creo inizia la sua ricerca dell’Albero della Vita, una pianta leggendaria che si racconta possa donare la vita eterna a chi beva la sua linfa. Distribuito da 20th Century Fox, nei cinema a partire dal 24 novembre.

Per la prima volta in vita sua, Takata prende un treno che, dalla costa nord del Giappone, lo conduce a Tokyo. La nuora lo ha chiamato per dirgli che il figlio Ken-ichi è gravemente malato ed ha chiesto di suo padre. A Tokyo però Takata scopre che la donna non è stata sincera: Ken-ichi ha un cancro, ma si rifiuta ancora di vedere suo padre. Al cinema dal 10 novembre, distribuito da Mikado.

UN FILM DI ANDY GARCIA CON: ANDY GARCIA, INÉS SASTRE, DUSTIN HOFFMAN, BILL MURRAY, TOMAS MILIAN

Anni ‘50, Cuba. Il proprietario di un club, si troverà a far fronte ai cambiamenti che la caduta di un regime, quello di Batista, porta con se; ma anche ai cambiamenti che la conseguente scalata al potere di Fidel Castro, genera nelle abitudini di tutta la popolazione. Distribuito da CDI, il film sarà nelle sale dal 17 novembre.


viviromamagazine\016

/tutti i film in sala/ DRAMMATICO

COMMEDIA\THRILLER

07.\

08.\

STEP UP

SOUTHLAND TALES

UN FILM DI ANNE FFLETCHER CON: CHANNING TATUM, JENNA DEWAN, DAMAINE RADCLIFF

UN FILM DI RICHARD KELLY CON: “THE ROCK”, SEANN WILLIAM SCOTT, SARAH MICHELLE GELLAR, MANDY MOORE E MIRANDA RICHARDSON

Tyler Gage, un delinquente di strada, viene condannato a svolgere dei servizi sociali per la scuola. Ovviamente lui non ne ha nessuna voglia, ma quando incontra una bellissima studentessa che fa la ballerina ed è disposta a dargli una chance, il ragazzo comincia a cambiare sino a scoprire il suo talento per il ballo. Dal 10 novembre, in sala, distribuito da Medusa.

Ambientato in una Los Angeles futuristica del 2008, in una situazione di degrado e decadenza sociale, un ex pugile ha una storia con una star di film per adulti. Sullo sfondo una clamorosa ondata di calore ed un mega-party per celebrare il 4 Luglio… In sala dal 3 novembre, distribuito da UIP.

DOCUMENTARIO

09.\

UNA SCOMODA VERITÀ UN FILM DI DAVIS GUGGENHEIM CON: AL GORE

Al Gore, candidato alla presidenza degli Stati Uniti, mette in guardia non solo la popolazione statunitense ma tutto il mondo, sui danni che l’effetto serra sarà in grado di produrre se non si pone rimedio alla sconsiderata crescita delle emissioni di gas inquinanti nell'atmosfera… Già presentato all'ultima ediziondel del Festival del Cinema di Cannnes, la pellicola sarà nei cinema dal 24 novembre, distribuita da UIP.


viviromamagazine\018 web\www.viviroma.tv

VIVIROMA\ TEATRO. di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >

01\. PRIMA PAGINA È il mondo del giornalismo “cinico” e “baro” al centro di questa commedia di Ben Hetch e Charles Mc Arthur, (il cui titolo originale è “Front Page”) indissolubilmente legata al famoso film di Billy Wilder con Jack Lemmon e Walter Matthau. Con l’adattamento di Edoardo Erba, qui il giovane reporter è Gianmarco Tognazzi, l’irascibile direttore del suo giornale Bruno Armando che, con la regia di Francesco Tavassi, ricostruiscono la rocambolesca vicenda da cronaca nera ambientata nella Chicago del 1929. Tutta costruita su battute fulminanti e ritmi vorticosi “Prima pagina” mette in risalto il rapporto tra il mondo dei cronisti, il loro direttore e la legge, riassumendo pregi e difetti di una categoria che non appartiene soltanto ad una classe sociale americana, ma a tutto il mondo dell’informazione. Con Roberto Tesconi, Corinna Locastro, Fausto Sciarappa, Jean Marie Ferry e Mimmo Mignemi.

In scena Tribunale di Chicago. I giornalisti aspettano l’esecuzione dell’anarco-marxista Earl Williams, condannato con la falsa accusa di omicidio. Il reporter Hildy Johnson che ha deciso di sposarsi e lasciare la vita del cronista per quella del pubblicitario, resiste al suo cinico direttore che non vuole perdere il suo miglior cronista e tenta di trattenerlo in ogni modo: insieme hanno contribuito a scrivere alcune delle più memorabili pagine del giornalismo americano. Hildy non sente ragione, vuole a tutti i costi sposarsi, lasciare l'impiego ed il suo amico-nemico direttore, e trasferirsi a Filadelfia nella ditta di pubblicità del futuro suocero. Ma proprio mentre Hildy va a dare l’addio ai colleghi, il condannato a morte evade e si rifugia nella sala stampa del palazzo di giustizia, proprio dove si riuniscono i cronisti


viviromamagazine\019

\TUTTA COSTRUITA SU BATTUTE FULMINANTI E RITMI VORTICOSI “PRIMA PAGINA” METTE IN RISALTO IL RAPPORTO TRA IL MONDO DEI CRONISTI, IL LORO DIRETTORE E LA LEGGE, RIASSUMENDO PREGI E DIFETTI DI UNA CATEGORIA CHE NON APPARTIENE SOLTANTO AD UNA CLASSE SOCIALE AMERICANA, MA A TUTTO IL MONDO DELL’INFORMAZIONE\. TEATRO

per trasmettere i loro pezzi. Il giornalista lo scopre, il suo spirito di cronista ha il sopravvento e si butta sulla notizia, cercando in ogni modo di depistare i colleghi delle altre testate. I colpi di scena si susseguono tra battute a raffica (eccezionale la “descrizione del giornalista” secondo Hildy) e personaggi macchietta (lo Sceriffo, i colleghi giornalisti) irresistibili per lo spettatore. Un posto di rilievo anche per Earl Williams, il mite evaso, e la prostituta Mollie, innamorata di lui, e disposta ad aiutarlo in tutti i modi, tenendo fede al vecchio cliché della “donna di vita dal buon cuore”. DAL 7 AL 19 NOVEMBRE

TEATRO AMBRA JOVINELLI VIA GUGLIELMO PEPE, 43/47 TEL.: 06.44340262


viviromamagazine\020

\BRILLANTE, SCHIFOSO, MINACCIOSO, IMPLACABILE, DANIELE LUTTAZZI È UN CLOWN ESIBIZIONISTA CHE GENERA RISATE E APPRENSIONE\.

VIVIROMA\ TEATRO.

web\www.viviroma.tv

TEATRO


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\021

DANIELE LUTTAZZI

02\. “COME UCCIDERE CAUSANDO INUTILI SOFFERENZE” A “Satyricon” ha fatto sfigurare con battute al vetriolo i protagonisti della cronaca. Ha avvertito gli italiani del disastro incombente sulla democrazia del Paese con quattro anni di anticipo (e non è servito a nulla!). I suoi monologhi satirici hanno attaccato i bersagli più insopportabili della nostra cultura. Ora Daniele Luttazzi (è di lui che si parla) torna con un nuovo monologo: un nubifragio di rabbia intelligente e di dissenso informato che ristora le menti inaridite dalla calura reazionaria di questi anni folli. Brillante, schifoso, minaccioso, implacabile, Daniele Luttazzi è un clown esibizionista che genera risate e apprensione. Molta della sua satira deriva dal suo modo perverso di vedere le cose, anche se il risultato è tanto semplice e diretto che la purezza della visione resta infantile. Daniele ricorda ancora la sua prima battuta, scritta a dodici anni: «Dottore, credo di essere un coniglio!»… «E allora?»… «Non le darò mai le mie carote». Freud apprezzerebbe. Nel tempo, Luttazzi ha coltivato una peculiare frivolezza pagana e la sua comicità libidinosa si è fatta primeva, ossessiva, mitica. Di cosa parla “Come uccidere causando inutili sofferenze”? Delle favolose avventure di Luttazzi in Iraq, spedito in missione dal Governo italiano (insieme con la Arcuri, la Yespica, la Seredova, Giannini e Bova) a risollevare il morale delle nostre truppe in guerra nell’estate del 2003. (Non se ne era saputo niente?) Satira, grottesco, umorismo, comicità pura e slapstick sono impiegati con la perizia di un guastatore per raccontare l’orrore del conflitto criminale che ha messo l’occidente in pericolo e infoiato la Fallaci e Pera. Due ore di divertimento assoluto in puro stile Luttazzi. 24 NOVEMBRE (ORE 21.00)

PALALOTTOMATICA EUR, PIAZZALE DELLO SPORT BIGLIETTI: DA 15 A 27,50 EURO. PER INFORMAZIONI: 199.128800


viviromamagazine\022

TEATRO

VIVIROMA\ TEATRO.


viviromamagazine\023

\ LA CARATTERISTICA DOMINANTE DEL GRUPPO PIÙ IRRIVERENTE DELLA SCENA ITALIANA È LA PARODIA: IN SCENA, QUINDI, CI SARÀ UNA DIVERTENTE CAVALCATA FRA I CAPOLAVORI DEL CINEMA MONDIALE, DAL PRIMO FILM DEL TRENO DEI FRATELLI LUMIERE FINO AD ARRIVARE AL “CODICE DA VINCI”\.

I PICARI

03\. CINEMATOGRAFO: 80 FILM IN 80 MINUTI Dopo le incursioni nella Bibbia, nell’opera di Shakespeare, nell’opera lirica, nel complesso mondo del sesso e nella convulsa storia d’Italia, i Picari in questo nuovo lavoro affrontano il funambolico mondo del cinema. La caratteristica dominante del gruppo più irriverente della scena italiana è la parodia: in scena, quindi, ci sarà una divertente cavalcata fra i capolavori del cinema mondiale, dal primo film del treno dei fratelli Lumiere fino ad arrivare al “Codice da Vinci”. I protagonisti faranno rivivere Rita Hayworth e Marcello Mastroianni, la mitica Rossella Hoara di “Via col Vento”, il Neo di “Matrix”… Interpreteranno a modo loro “La dolce vita”,“Che fine ha fatto baby Jane?”, “Il Gladiatore” e alti altri importanti titoli che hanno fatto la storia del grande schermo. Alla fine degli ottanta minuti avranno passato in rassegna ottanta film, trasformandoli, parodiandoli, sdrumandoli, sempre con estremo rispetto, perché la parodia quando è fatta ad un capolavoro serve principalmente per rendergli omaggio. Roberto D’Alessandro e Marco Simeoli da undici anni producono e distribuiscono spettacoli teatrali di intrattenimento con tematiche culturali allo scopo divulgativo. I titoli che hanno avuto più presa sono stati quelli comici della durata di 90 minuti, che si differenziano sostanzialmente l’uno dall’altro per l’argomento, che ne fa di ognuno un originale irripetibile e di irresistibile impatto comico. In questo nuovo spettacolo è prevista la partecipazione di Marta Altinier e di altri dieci attori provenienti dalla scuola di recitazione di Pino Insegno. La regia è affidata al di lui fratello, Claudio.

TEATRO

DAL 28 NOVEMBRE AL 17 DICEMBRE (ORE 20:45; LUNEDI RIPOSO; DOMENICA ORE 17:30)

TEATRO DEI SATIRI VIA DI GROTTAPINTA 18 TEL.:06.6871639


viviromamagazine\024 web\www.viviroma.tv

TEATRO

\L’EVENTO, CHE VUOLE CORONARE IL 250° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI MOZART, SI INSERISCE NELL’AMBITO DEL 49° CERTAMEN VATICANUM, IL TRADIZIONALE APPUNTAMENTO DEDICATO ALLA CULTURA E ALLA LINGUA LATINE ORGANIZZATO DALLA FONDAZIONE “LATINITAS” VATICANA\.

VIVIROMA\ TEATRO. 04\. APOLLO ET HYACINTHUS

PALAZZO DELLA CANCELLERIA APOSTOLICA,

SALA DEL VASARI DOMENICA 3 DICEMBRE (ORE 16.30) INGRESSO LIBERO; INFOLINE: 06.8183579

l Certamen Vaticanum ospita la prima opera scritta in latino a 10 anni da uno già straordinario Mozart. In scena la primissima opera lirica di Wolfang Amadeus Mozart, un piccolo capolavoro totalmente in latino composto alla sola età di 10 anni. L’Associazione Culturale Music Theatre International – M.T.I. porta in scena per la seconda volta in Italia in questo scorcio del nuovo millennio un gioiello che ha visto in Italia solo tre esecuzioni nel corso di tutto il ‘900, l’ultima risalente al 1956 presso l’Auditorium della Rai, nessuna in occasione di queste celebrazioni mozartiane. Il tema è quello dell’amore di Apollo per il giovane Giacinto, che egli accidentalmente uccide durante il gioco del lancio del disco. L’evento, che vuole coronare il 250° anniversario della nascita di Mozart, si inserisce nell’ambito del 49° Certamen Vaticanum, il tradizionale appuntamento dedicato alla cultura e alla lingua latine organizzato dalla Fondazione “Latinitas” Vaticana, che da alcuni anni a questa parte ama chiudere la cerimonia della premiazione affidando alla M.T.I. la rappresentazione di spettacoli in latino. Fra gli interpreti: Luigi Petroni (tenore, Ebalo), Margherita Pace (soprano, Melia), Alessandra Maniccia (soprano, Giacinto), Diana Bertini Tosti (contralto, Apollo), Emanuela Luchetti (contralto, Zefiro). L’Orchestra di Roma diretta da Antonio Sorgi e il Coro Hemiolia diretto da Paolo Tagliapietra. Maestro al cembalo Marzia Tramma. La regia è di Paola Sarcina, i costumi di Francesca Staccioli, l’allestimento scenico di Riccardo Campagna.


web\www.viviroma.tv

DAL 14 AL 26 NOVEMBRE

TEATRO PARIOLI VIA GIOSUE’ BORSI, 20 TEL.: 06.8073040/41

VIVIROMA\ TEATRO. RICCARDO ROSSI

05\. “PER FORTUNA CHE C’È RICCARDO” Basta nevrosi e abitudini, temi ormai consunti dall’inflazione dei comici in tutte le tv. Qui si riscrive la storia dei tempi moderni attraverso le date che ci hanno cambiato la vita: l’invenzione del transistor, dei computer Apple, l’uccisione di John Lennon, la morte assurda di Caravaggio, ma anche la vita di Giorgio Armani e di Walt Disney, oltre alla vera storia del presunto plagio di Michael Jackson nei confronti di Al Bano, in un viaggio lungo un’ora e mezza che alla fine farà dire: “Per fortuna che c’è Riccardo” che la storia la vede così…


web\www.viviroma.tv

VIVIROMA\ TEATRO. LE MANI FORTI A cinque anni dal 21 febbraio 2001, la sera in cui due studenti sedicenni, Erika e Omar, uccisero con quasi cinquanta coltellate la madre e il fratellino della ragazza, tornano a vivere sulla scena i mesi che precedono quella tragica vicenda ne “Le mani forti” di Marco Calvani, per la regia di Vito Vinci. Liberamente ispirato all’atroce storia dei due fidanzatini di Novi Ligure e scritto dal venticinquenne Marco Calvani dopo oltre sette mesi di studi e ricerche, “Le mani forti” parte dalla cronaca nel delicato tentativo di esplorare l’origine della follia omicida dei due ragazzi. Sulla scena scorre la vita di due adolescenti di oggi (i cui nomi sono stati volutamente omessi) apparentemente normali, impegnati fra scuola, amici e famiglia, mentre man mano prende forza il loro legame malato e ossessivo: dai problemi scolastici ai conflitti familiari, dalle prime esperienze con il sesso e con le droghe alle serate con gli amici, dalla vita di provincia sino ai preparativi per l’omicidio, in un drammatico crescendo che sfocerà nel folle gesto. Lontano da giudizi, opinioni o condanne,“Le mani forti” entra nell’inconscio di due giovani per illuminarne le zone d’ombra, rincorrendo i loro incubi e le loro nevrosi, per restituire la quotidianità di due adolescenti figli di un’Italia per bene, la cui vicenda ha inferto una ferita profondissima nell’opinione pubblica costringendo tutti a porsi nuovi interrogativi sui giovani di oggi. Con Marco Calvani e Elisa Alessandro.

DAL 28 NOVEMBRE AL 10 DICEMBRE

TEATRO COMETA OFF VIA LUCA DELLA ROBBIA 47 TEL.: 06.57284637 TEATRO


viviromamagazine\027

IL “DIARIO D’AMORE” DI CAROLINA A dicembre Carolina sarà la protagonista di un documentario che andrà in onda su Rai 3 e Sky Cult. Il titolo, per ora provvisorio, è “Love Diaries”. Con lei, “inviato” da Roma, ci sarà anche Massimo Marino. Un esperienza del tutto nuova per lei, trentaduenne romana, che nella vita fa la barmaid di professione (in un noto jazzclub) e la scrittrice per passione. «Sono stata contatta dagli autori, Giovanni Piperno e Agostino Ferrente, che mi “conoscevano” per via del mio blog in Internet: www.pornoromantica.splinder.com. Il documentario, infatti, nasce con l intento di raccontare il sesso e l’amore. Io nel mio diario online ho sempre parlato di questi argomenti e sono stata “scelta” per rappresentare la visione dei rapporti tra uomo e donna dall’Italia. Sono orgogliosa di lavorare con Massimo, anche se la nostra visione degli argomenti che andremo ad affrontare davanti alle telecamere è diversa».

VIVIROMA\ INCONTRI SUL WEB. di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >

INCONTRI SUL WEB

\ CAROLINA SARÀ LA PROTAGONISTA DI UN DOCUMENTARIO CHE ANDRÀ IN ONDA SU RAI 3 E SKY CULT. CON LEI, “INVIATO” DA ROMA, CI SARÀ ANCHE MASSIMO MARINO. UN ESPERIENZA DEL TUTTO NUOVA PER LEI, TRENTADUENNE ROMANA, CHE NELLA VITA FA LA BARMAID DI PROFESSIONE (IN UN NOTO JAZZCLUB) E LA SCRITTRICE PER PASSIONE \.

Perché hai deciso di raccontare le tue esperienze agli “estranei” della rete? «Mi sembrava divertente, anche perché oltre alle mie storie, ho scritto anche di situazioni capitate a mie amiche, un po come in “Sex and the city”, per intenderci». Sei una fan della serie? «A dire il vero si, ma da poco. Quando ho iniziato a scrivere il blog non avevo la tv e quindi non conoscevo il telefilm. Sono stati i lettori che mi hanno riferito che la mia vita poteva sembrare simile a quella della protagonista, Carrie. Così, quando in edicola sono usciti i dvd con tutte le puntate, li ho presi e anch io, per alcuni aspetti, mi sono immedesimata in lei. Anche se a differenza di Carrie e delle altre protagoniste della serie il mio livello economico non è certo eguagliabile al loro. Però, al di là di questa piccola nota stonata, trovo apprezzabile che ci sia una serie come quella, divertente e ironica al tempo stesso, dove le donne possono chiamare le cose tranquillamente con il proprio nome senza ipocrisie o paura di essere giudicate». A proposito di lettori: hai mai ricevuto approcci “strani”? «Si, soprattutto nel periodo di maggiori aggiornamenti ricevevo molte e-mail.A volte carine, altre da un tono decisamente più esplicito. Ho sempre risposto a tutti, molto gentilmente, ma non ho mai tentato di dare un seguito a questi contatti. Internet da questo punto di vista è molto pericolosa. Aumenta in modo esponenziale il rischio di proiezione della realtà in uno spazio che non è realtà». Il tuo blog è ormai fermo alla primavera scorsa: perché? «Beh, intanto ho smentito la regola secondo la quale la vita media di un blog sia di sei mesi… il mio è vissuto per tre anni! Ma non credo che tornerò ad aggiornarlo per due motivi fondamentali. Il primo è che mi sembra di aver esaurito gli argomenti. Il secondo, forse più valido, riguarda un mio progetto futuro.A marzo uscirà un mio libro, nel quale saranno trattati, sotto forma di romanzo, tutti gli argomenti già affrontati on line. Chi vorrà leggermi ancora stavolta non dovrà accendere il pc: dovrà andare in libreria».


viviromamagazine\028 web\www.viviroma.tv

EVENTI\ MUSICA. a cura di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\029

“IN FACCIA TOUR 2006”

PIERO PELÙ 11 novembre \ Teatro Tenda Strisce

Un lavoro finalmente a fuoco (“lo so, negli ultimi sei anni, non mi sono mai fermato, anche se avrei voluto e dovuto”). “In faccia” è il disco della svolta, quello in cui Piero Pelù fa a pezzi ogni condizionamento (“libera la mente prima che si liberi di te”, canta nel primo singolo) e battezza ufficialmente la sua terza vita. Rimane sempre aperta la finestra sui Litfiba e la camera con vista sul med-rock dei primi sei anni da solista, però qui si agisce non per accumulo ma per sottrazione. Musicale, perché, pur essendo un disco fortemente e indiscutibilmente rock, l’impatto sonoro è sorretto da tre soli strumenti, per riportare le canzoni alla loro più pura essenza. E vocale, perché l’interpretazione è meno carica e teatrale che in passato, per meglio sottolineare la forza delle parole. "In faccia" ha tante canzoni quante le dita delle mani e si sviluppa attorno a tre temi: appartenenza, comunicazione, lentezza. Il concerto Un live dall’impatto sonoro decisamente rock e diretto: oltre 2 ore fra passato, presente e futuro. Un concerto che può essere definito fra i più innovativi nel panorama musicale italiano. 11 novembre (ore 21.00) Teatro Tendastrisce Via Giorgio Perlasca, 55 Per informazioni: 02.76113055


viviromamagazine\030

© Alessio Pizzicannella

web\www.viviroma.tv

“NOME E COGNOME TOUR/06” La quarta e ultima parte del tour (stavolta nei teatri) di Luciano Ligabue, partita il 3 ottobre da Verona, sta registrando (quasi ovunque) il tutto esaurito.

EVENTI\ MUSICA.

© Alessio Pizzicannella

La grande richiesta di biglietti ha portato gli organizzatori a fissare due nuove date nella proprio nella capitale. Accompagnato da Mauro Pagani con Mel Previte (chitarra e sax), Antonio “Rigo” Righetti (basso e contrabbasso), Robby “Sanchez” Pellati (batteria) e Josè Fiorilli (tastiere), Ligabue sta portando nei più importanti e prestigiosi teatri d’Italia uno spettacolo in due tempi, completamente differente nella produzione (molti arrangiamenti acustici) e nella scaletta (con brani mai suonati prima), rispetto a quello proposto nei club, nei palasport e negli stadi. Nelle due ore di concerto il rocker di Correggio leggerà anche alcune poesie tratte dalla sua raccolta “Lettere d’amore nel frigo” (Giulio Einaudi editore), in libreria dal 3 ottobre. Le 77 poesie che compongono la terza fatica letteraria del ”Liga” segnano un esordio ma, in qualche modo, anche un ritorno alle origini, ai primi album e ai racconti in cui è vivo il gusto di raccontare persone e personaggi.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\031

LIGABUE 24 e 25 novembre \ Gran Teatro

Non solo storie. “Lettere d’amore nel frigo” alterna analogie e rimandi a improvvisi “intervalli”. Poesie che non hanno una morale – ci mancherebbe – ma che non hanno paura ad affermare che nella vita occorre “accettare meraviglia” ed essere, sempre e comunque, come “un paio di farfalle/dure a morire”.Testi che riconoscono nei maestri della poesia americana del Novecento un punto di riferimento, dai quali Ligabue – come ogni allievo che si rispetti – si allontana subito. Perché la sua voce, anche nelle poesie, è inconfondibilmente e solo sua.

© Alessio Pizzicannella

24 e 25 novembre 11, 12 e 14 dicembre Gran Teatro Viale di Tor di Quinto Per informazioni: 02.76113055 oppure 02.4805731


viviromamagazine\032 web\www.viviroma.tv

SAMUELE BERSANI 13 novembre \ Auditorium

“L’ALDIQUÁ TOUR”

Partito il 24 ottobre da Bologna, la sua città d’adozione, il nuovo tour di Samuele Bersani tocca venti tra le maggiori città italiane. In più di due ore di spettacolo, Bersani porta lo spettatore al centro della sua musica, offrendogli la sua visione della realtà spesso alternativa e paradossale il cui confine con il surrealismo spesso si fa labile e che da sempre ne caratterizza l’ispirazione. Oltre ad eseguire i suoi brani storici in chiave riarrangiata, da “Il mostro” a “Giudizi Universali”, passando per “Chicco e Spillo”, “Replay”, “Il pescatore di asterischi” e “Cattiva”, l’artista proporrà al pubblico anche le tracce de “L’Aldiquà”, il suo nuovo album. L’ironia e intelligenza che caratterizzano il cantautore romagnolo si ritrovano anche in questo spettacolo live, come in tutta la sua produzione musicale. E qui si fanno protagoniste assolute sul palco. Bersani è accompagnato dai suoi due storici collaboratori: Roberto Guarino e Antonio Pujia alle chitarre, Davide Beatino al basso, Enzo Di Vita alla batteria, Giampiero Grani alle tastiere e Claudio (Chato) Pizzale ai fiati e percussioni. 13 novembre (ore 21.00) Auditorium della Conciliazione Via della Conciliazione, 4 Per informazioni: 899.500055

EVENTI\ MUSICA.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\033

RAF 25 novembre \ Palalottomatica

“PASSEGGERI DISTRATTI TOUR” A due anni di distanza dal suo ultimo cd di inediti e a pochi mesi dalla raccolta che ha riunito tutti i suoi più grandi successi, durante la scorsa estate è uscito “Passeggeri distratti”, il nuovo album di Raf: nove brani inediti che portano non solo la firma di Raf ma anche di altri importanti autori tra i quali Pacifico,Saverio Grandi, Giorgio Baldi e Filippo Gatti. Raf è cresciuto ed è riuscito in una impresa non facile: guadagnare in profondità, senza perdere in leggerezza. “Passeggeri distratti” è un disco intelligente e ironico, amaro ma anche incantato, trasparente, provocatorio, mai banale. L’opera di un artista maturo, che dà del tu al mondo del pop, continua nella felice convivenza con le belle melodie e sforna brani che entrano dentro e sanno sedurre. Disco pop, con alcune interessanti digressioni rap e qualche colorazione r&b, “Passeggeri distratti” vive di ritmi incalzanti, ma non ossessivi e melodie di grande respiro, esaltate da una vocalità come sempre personale. Doppia l’anima espressiva: grandi ballad melodiche, intense e liriche; atmosfere vibranti, che pulsano e mettono in circolo buone vibrazioni e buone energie. In grande evidenza -dal punto di vista timbrico- il pianoforte (soprattutto acustico), le chitarre (acustiche ed elettriche, colorate da qualche venatura funky e qualche graffio blues), morbidi tappeti e “liquide” sonorità di archi, che danno profondità al panorama sonoro. Un disco fresco e vivo, profondo e leggero, che prende subito e si qualifica per il mix più che riuscito di maturità espressiva, linguaggio efficace ed immediato, suoni cristallini e vividi. Nel concerto romano oltre ai brani di quest'ultimo lavoro sono previste le esecuzioni dei suoi successi del passato. 25 novembre (Ore 21.00) \ Palalottomatica \ Eur, Piazzale dello Sport Per informazioni 06.540901


viviromamagazine\034

MAGIC CELEBRATION\ NIGHT. a cura di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >

web\www.viviroma.tv

EVENTI


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\035 EVENTI

\ MAGIC, LA TV MUSICALE COMPIE 20 ANNI. E PER FESTEGGIARE LO SPECIALE COMPLEANNO ORGANIZZA UNA SERATA CON TANTI ARTISTI CHE PARTECIPERANNO ALL’EVENTO IL PUBBLICO DELLA TV PREMIERÁ IL SUO ARTISTA PREFERITO! \.

\ NELLE FOTO IN SENSO ORARIO: ANNA TATANGELO, NICCOLÒ FABI, GIGI FINIZIO, SERGIO CAMMARIERE E GLI ZERO ASSOLUTO; A SINISTRA ALEX BRITTI \.

1986-2006: MAGIC TV compie 20 anni e per celebrare il compleanno nasce “Magic Celebration Night”. Giovedi 23 novembre, al Centrale RistoTheatre, nel cuore di Roma, una notte dedicata alla musica ed alla premiazione degli artisti che hanno contribuito a fare la storia della tv musicale: Alex Britti, Zero Assoluto, gli Stadio, Finley, Simone Cristicchi, Niccolò Fabi, Max Gazzè, Anna Tatangelo, Gigi Finizio, Flaminio Maphia, Pier Cortese, Tiromancino, Riccardo Sinigallia, Sergio Cammariere, Piotta, ma sono solo alcuni di coloro che hanno già confermato l’invito. Tutti i giorni, il pubblico di MAGIC TV potrà votare il suo artista preferito durante la trasmissione VEEJAY&FRIENDS inviando un sms al 349.7165450 oppure un’e-mail a 20anni@magictv.tv. Durante la serata-evento, l’artista più “gettonato” riceverà il Premio MAGIC CELEBRATION NIGHT. La serata sarà rigorosamente in diretta su MAGIC TV, Sky 815.


viviromamagazine\036 web\www.viviroma.tv

VIVIROMA\ INTER(VISTE). a cura di_giorgio buzzi < redazione@viviroma.tv >

\FRANCESCA CIPRIANI Dâ&#x20AC;&#x2122;ALTORIO\.


viviromamagazine\037

FRANCESCA CIPRIANI: BELLEZZA I(R)REALITY

\ FOTO DI BRUNO OLIVIERO \.

Splendida splendente è Francesca del “Grande Fratello 6”, anni 22, segno zodiacale cancro, nata a Popoli in provincia di Pescara. Così la chiamano, così la riconoscono per strada e così tutti i suoi fans l’amano. Ha questi occhioni azzurri che trasmettono tante cose, è una ragazza semplice ma con una volontà di ferro, intrigante ma allo stesso tempo una cucciolona. Esce il suo calendario 2007 con delle splendide immagini realizzate dal “Fotografo delle Dive” Bruno Oliviero, tra una serata e l’altra impegnatissima, Francesca ci ha rilasciato questa intervista. Francesca che cos’è per te la seduzione? «Un’arma importante per una donna che vuole esprimere la sua femminilità». INTERVISTA

\…SPLENDIDA SPLENDENTE È FRANCESCA DEL “GRANDE FRATELLO 6”… COSÌ LA CHIAMANO, COSÌ LA RICONOSCONO PER STRADA E COSÌ TUTTI I SUOI FANS L’AMANO\.


viviromamagazine\038

INTERVISTA

\FRANCESCA CIPRIANI D’ALTORIO SI DEFINISCE UNA RAGAZZA APERTA, SOLARE, DINAMICA, FRIZZANTE, SEMPRE CON IL SORRISO SULLE LABBRA E UN PO’ INGENUA, E QUESTO TRASPARE DALLE BELLISSIME FOTO SCATTATE DA BRUNO OLIVIERO\.

Il tuo uomo ideale? «Sincero, simpatico, insomma deve piacermi». Il Grande Fratello che cosa ti ha portato? «Indubbiamente un grande reality, popolare, senza di lui non sarei qui. Senza dubbio è un trampolino di lancio». Lavoro. «Mi piacerebbe diventare una famosa conduttrice televisiva, è quello che cercherò di fare. Ho già condotto delle trasmissioni per televisioni private e sto collaborando con SKY intervistando personaggi. Questo lo vedo come il mio futuro». L’amore. «Una cosa meravigliosa». Una paura. «La solitudine e la morte mi terrorizzano, ma essendo molto solare e positiva, vedo sempre nel futuro belle cose». La famiglia. «Mia madre è la prima persona importante della mia vita. La vita è il dono più bello che ci possono aver dato». Un sogno. «Affermarmi, realizzarmi, negli affetti, nell’amicizia e nell’amore quando arriverà». Una cosa eccitante. «Il pubblico mi da sempre tanta adrenalina. Il contatto con loro mi eccita tantissimo». Il tuo calendario 2007. «Era un mio desiderio. Si è avverato e sono felicissima. Sono delle foto bellissime e la cosa importante è che mi abbia fotografato un maestro come Bruno Oliviero. È la cosa più emozionante e coinvolgente finora avuta. L’incontro con Bruno Oliviero era un sogno che poi si è avverato».

web\www.viviroma.tv

\ FOTO DI BRUNO OLIVIERO \.


viviromamagazine\039

VIVIROMA\ INTER(VISTE).


viviromamagazine\040

ROMANZO

ROMANZO web\www.viviroma.tv

01.\

MIO MARITO È UN CALCIATORE. LE MOGLI DEI “DIVI DELLA PEDATA” SI RACCONTANO SENZA PELI SULLA LINGUA Bibi Velluzzi e Prisca Rossi

Bibi Velluzzi e Prisca Rossi insieme per un volume più attuale dell’attualità: “Mio marito è un calciatore”, in libreria dal 4 ottobre edito da Sonzogno, svela chi sono davvero le donne più invidiate d’Italia. «Lavoro in Gazzetta dal 1997 e da sempre mi occupo del lato curioso dello sport, soprattutto della contaminazione tra sport, spettacolo e mondanità» così Francesco “Bibi” Velluzzi, classe ‘66, giornalista, spiega come è nata l’idea di scrivere un libro dedicato alle mogli dei calciatori «sono diventato matto per Silvia, la moglie del portiere Matteo Sereni. L’ho conosciuta molti anni fa e da subito mi ha colpito per il suo modo di comportarsi, oltre che per il fatto che gestisce suo marito come fosse un vero procuratore. Ho detto “questa donna non può essere vera. No, non può esistere nella realtà: è un mito”. Se non l’avessi incontrata non avrei mai scritto questo libro e secondo me, ma forse non dovrei dirlo, quello dedicato a lei è il capitolo più bello». Il libro, però non sarebbe mai stato stampato senza l’aiuto di Prisca Rossi, classe ‘74, moglie di Francesco Bega, difensore oggi in forza al Genoa. Racconta ancora Bibi: «un giorno della scorsa stagione capito incasa loro, che conoscevo già da un po’. Parlando con lei scoprii che era irritata,come molte altre mogli, per la fiction di Canale 5 “Ho sposato un calciatore”. Lei mi fa leggere delle sue cose in proposito ma tutto finisce lì. Quando ci incontriamo di nuovo a Milano, dopo aver festeggiato il compleanno di Francesco in discoteca,all’Hollywood, decidiamo di scrivere insieme il libro su una panchina di Corso Como». Come avete scelto le undici mogli? «Volutamente ab-

VIVIROMA\ LETTURE. a cura di_tiziana cialdea < redazione@viviroma.tv >

biamo tralasciato tutte le “occupate” nel mondo dello spettacolo. Del resto di Ilary Blasi, Martina Colombari e Alessia Merz, per esempio, si sa tutto perché sono spesso sui giornali. Abbiamo volutamente privilegiato donne normali, che avessero una storia da raccontare. Le abbiamo selezionate seguendo lo schema “zemaniano” del 4-3-3. Quindi abbiamo intervistato la moglie di un portiere, Silvia Sereni appunto; quattro mogli di difensori: Valentina Zambrotta, Daniela Cannavaro, Daniela Materazzi, rispettivamente mogli dei campioni del mondo Gianluca, Fabio e Marco. Poi, sempre in difesa, è schierata Paula Zanetti, moglie dell’argentino Javier. A centrocampo spazio ad Alessandra, moglie di Mauro Esposito, Chantal Muntasser e Susy, compagna di Andrea Ardito. In attacco, oltre a Kristen, compagna di Andyri Schevcenko, ci sono Federica Calaiò e Malisa Catalani, l’ex schedina di “Quelli che il calcio” che ha sposato Marco di Vaio». C’è un messaggio che volete lanciare con questo libro? «Le intervistate non sono delle spendaccione, ma sono delle donne che non sempre vivono benissimo. I mariti spesso non ci sono. La responsabilità dei figli ricade quasi completamente su di loro, fanno la spesa, mandano avanti la casa e la famiglia. Se comprano una borsa in più di Vuitton o di Gucci è perché possono permetterselo, e lo meritano». Leggendo tutti i capitoli, in effetti, emerge una spiazzante normalità. «Tra tutte», racconta Velluzzi, «devo ringraziare Valentina Zambrotta, disponibilissima. È stata lei a convincere Daniela Cannavaro a farsi intervistare. Io ci tenevo molto perché Fabio e Daniela hanno una bella storia d’amore alle spalle. Si conoscono e stanno insieme da quando avevano quindici anni. Lui, che nemmeno immaginava che un giorno sarebbe stato il capitano della nazio-


viviromamagazine\041

ROMANZO

web\www.viviroma.tv

ROMANZO

LETTURE

nale che avrebbe alzato la coppa del mondo, le scriveva “ti amo” sui muri. A lei, come a tutte quelle che abbiamo intervistato, va il merito di non aver sposato il marito per farsi riconoscere o per modificare il proprio status sociale». Qual è la tua preferita? «La moglie Emanuele Calaiò, attaccante del Napoli: Federica è bellissima, giovane, spontanea, genuina. Quando racconta le sue cose non è mai costruita ed è nata una bella simpatia tra noi. Anche lui è molto carino: la loro è un’unione molto strana. Lui è umilissimo, lei è figlia di un oncologo napoletano ma insieme stanno benissimo e da quando hanno un bimbo la loro unione è ancora più solida». Una delle storie più belle è quella tra Susy e Andrea Ardito: «lei, ex barista, lo ha conquistato preparandogli la caipiroska alla fragola». Ma, aggiunge, Velluzzi: «Paula e Javier Zanetti sono adorabili. Lei è comunista, comunista “dentro”, non per moda: vive per il sociale e ha dei principi invidiabili. Non è interessata agli abiti firmati: a volte è suo marito che la rimprovera perché non è attenta alle tendenze della moda ed è “costretto” a regalarle qualche borsa nuova perché quelle che ha le consuma. È molto anticonformista: gira il mondo zaino in spalla e tutta la sua vita al di fuori della famiglia la trascorre impegnandosi per la fondazione “Pupi”, attraverso la quale tenta di dare un futuro migliore a 150 bimbi argentini in difficoltà». Quanta resistenza hai incontrato da parte dei mariti delle mogli coinvolte? «In linea di massima sono stati tutti tranquilli. Però ricordo un episodio piuttosto curioso: quando con Prisca organizzammo il primo incontro con i coniugi Zambrotta in un ristorante di Torino Gianluca era molto interessato al nostro progetto e ha iniziato a farci una lunghissima serie di domande. In pratica l’intervista l’ha fatta lui a noi!». Si dice che la prefazione sia tutta da leggere... «In effetti sarà utile atutte quelle ragazze che vogliono accasarsi con un giocatore. L’ha scritta Francesco Coco: abbiamo scelto lui perché volevamo che si creasse un contrasto molto forte tra lui e i mariti delle donne intervistate. Francesco è un single irriducibile che un giorno cederà e andrà all’altere. Con chi? Ecco, nella prefazione gli abbiamo chiesto di indicare la sua ragazza ideale, una per cui valga la pensa di abbandonare per sempre la condizione di single».

\…ABBIAMO VOLUTAMENTE PRIVILEGIATO DONNE NORMALI, CHE AVESSERO UNA STORIA DA RACCONTARE. LE ABBIAMO SELEZIONATE SEGUENDO LO SCHEMA “ZEMANIANO” DEL 4-3-3.…\.

A confermare che la vita per la moglie di un calciatore non è così facile come sembra la testimonianza dell’altra autrice del libro: «quando decidi di stare insieme seriamente ad un uomo che fa questo mestiere fai una vera e propria scelta di vita», sostiene Prisca Rossi in Bega, che aggiunge: «per me è stato così. In otto anni ho traslocato otto volte: l’ultima, pochi giorni fa. Mi hanno consegnato la nuova casa, a Genova, solo il 1’ settembre. Mio marito ogni due anni cambia squadra, quindi anche se non lavoro più sono sempre impegnata», (ride, n.d.r.) e aggiunge: «lui dice che così mi mobilita». Scherzi a parte, Prisca per seguire suo marito ha lasciato anche la sua attività professionale: «lavoravo per una finanziaria di una grande catena di supermercati. Giravo anch’io per l’Italia e dopo il matrimonio non avrei potuto continuare. Sarebbe stato impossibile anche perché volevo seguire in prima persona la crescita e l’educazione dei miei figli. Ho smesso dopo la prima gravidanza». E oggi è mamma di Beatrice, 8 anni e Alessandro, di 4. Quanto è difficile gestire un rapporto con uomo in vista? «Parecchio, ma soprattutto all’inizio. Poi ci si abitua. All’inizio, infatti, ti senti gratificata: sei al centro dell’attenzione e vieni catapultata in un mondo nuovo, di lustrini. Ma poco dopo arrivano le prime difficoltà: si è spesso lontano da casa, dai familiari, in città sconosciute. Affrontare i traslochi da sola sembra una stupidaggine, ma quando non si è abituate sembra un problema difficile da risolvere. Fa parte del sistema e bisogna adeguarsi. Io quando ho conosciuto Francesco avevo solo ventiquattro anni e da subito ho capito che per vivere al fianco di un uomo che fa un lavoro del genere ci sono i pro e i contro».


viviromamagazine\042

\“PER DIVENTARE L’AVVOCATO DEI DIAVOLI OCCORRE SAPER DOMINARE L’IMPATTO EMOTIVO COL MALE, UNA BUONA DOSE DI CURIOSITÀ, E UN IMPULSO A SCANDAGLIARE I MISTERI DELL’ANIMO UMANO” \. Nino Marazzita.

\ DAL DELITTO DEL CIRCEO AI CRIMINI DEL MOSTRO DI FIRENZE. IL VOLTO INEDITO DI VITTIME E COLPEVOLI DI ALCUNI DEI CASI PIÙ NOTI DI QUARANT’ANNI DI CRONACA NERA ITALIANA NELL’APPASSIONANTE CONFESSIONE DI UN CELEBRE PENALISTA ITALIANO \.

02.\

RISVOLTO PER L’AVVOCATO DEI DIAVOLI Matilde Amorosi

VIVIROMA\ LETTURE. \ MATILDE AMOROSI, SCRITTRICE E GIORNALISTA, È STATA PER MOLTI ANNI INVIATA DI “GENTE” E “OGGI”. ATTUALMENTE SCRIVE PER “CHI”\.

Il 13 febbraio 1996, con un clamoroso ribaltamento della sentenza di primo grado, Pietro Pacciani viene assolto in appello dall’accusa di essere il mostro di Firenze. A difenderlo in aula è Nino Marazzita, che nel corso della sua carriera si è guadagnato l’appellativo di “avvocato dei diavoli” per aver difeso gli autori di alcuni dei più atroci fatti di sangue degli ultimi decenni. Tra questi i serial killer Donato Bilancia, reo confesso di diciassette omicidi, e Michele Profeta, morto in carcere dopo aver ucciso due volte. Ma l’avvocato calabrese è stato anche difensore di parte civile nel processo per l’assassinio di Pier Paolo Pasolini e in quello per il massacro del Circeo; ha rappresentato la vedova di Aldo Moro e la figlia Maria Fida nei processi per il rapimento e l’uccisione dello statista; ha assistito la famiglia Bianchi per la morte della giovane Milena, barbaramente uccisa durante una vacanza in Tunisia. Insieme a Matilde Amorosi, l’autore racconta per la prima volta gli incontri e i colloqui con i suoi assistiti, svelando in prima persona le verità e i particolari inquietanti di alcuni dei misfatti più noti della recente storia italiana. Ne emerge un ritratto del lato più oscuro della mente umana di fronte a cui l’autore cerca di volta in volta di superare l’apparenza per guardare i fatti anche attraverso gli occhi del “diavolo”. Affrontando sospetti o criminali che si fingono di volta in volta superuomini, seduttori o affabulatori, Marazzita ingaggia un duello psicologico che spesso riserva sorprese inattese, come la scoperta del vero piano di Michele Profeta o delle ragioni che spinsero Donato Bilancia a coprire le sue vittime con gli indumenti delle stesse. Attingendo a documenti e testimonianze inedite, l’autore ricostruisce alcuni tra i casi giudiziari che più hanno segnato la sua avventura professionale, e insieme getta nuova luce su alcune delle pagine più nere della cronaca delittuosa del Paese. Ma il suo è anche un viaggio alla ricerca delle radici del male, che induce ad analizzare i propri impulsi e ci invita a riflettere sulla parte più incontrollabile della nostra anima, aprendo una finestra sulla zona oscura che è dentro ognuno di noi. Nino Marazzita è avvocato penalista dal 1965 e ha seguito alcuni dei maggiori episodi giudiziari degli ultimi trent’anni di storia italiana.

web\www.viviroma.tv

LETTURE


viviromamagazine\044

VIVIROMA \ SELECTION

BAR GASTRONOMIA

In ogni momento della giornata e… della notte il Bar Colonna è a tua disposizione 24 ore no stop con caffetteria, gastronomia, cornetteria, cocktail, tabacchi e generi vari. Punto distribuzione Viviroma Magazine. RM - Via Emanuele Filiberto, 239 - info 06.70491503

COCORICO DISCOCAFÈ PUB BIRRERIA Locale latino americano,con musica, Karaoke, cucina italiana e piatti latino americani. Salsa e merengue, tequillera, animazione e intrattenimento. Tutto il campionato di serie A. Cucina Messicana, sala fumatori. Ogni notte una notte unica! RM - Via dei Latini, 74 info 06.4440448

TAVERNA DEL MARCHESE RISTORANTE

Una caratteristica taverna romana dove i piatti nostrani, cucinati alla vecchia maniera, allieteranno il tuo palato: coda alla vaccinara, trippa, carbonara, cacio e pepe ed ancora carne danese, argentina e italiana alla brace, abbacchio, vini di produzione nazionale. Dopo teatro, climatizzato. RM - Via Collazia, 25 (San Giovanni) info 06.77076639 - 333.3502977

LIFE ‘85 DISCOTECA BY RINO DE FEO

ll Club che mette a vostra disposizione da 25 anni i propri locali e la propria esperienza per le vostre feste di compleanno dai 10 ai… 90 anni, feste di Laurea ed a Tema, con la sua organizzazione e la sua equipe d’animazione. Aperta al pubblico il Venerdì ed il Sabato. Live Music ed animazione by Rino De Feo, Dj. Cristian D. RM - Via Trionfale 130/a info 06.39728687

web\www.viviroma.tv

BAR COLONNA


viviromamagazine\046

FROMDISCO\ TODISCO. di_max monet < info@maxmonet.it \ www.maxmonet.com >

FROM DISCO TO DISCO

\MAX MONET\.

\DJ PASKAL\.

Siamo ormai entrati nel limbo della stagione invernale con tutte le sue novità e gran belle situazioni da vivere tutti i giorni nella Roma by night. \\\ Per cominciare saluto tutti quei locali che hanno fatto la differenza l’anno scorso e che anche quest’anno si sono presentati con i migliori propositi come il Cosmopolitan, l’Art Cafè, il Fashion bar, l’Heaven (attualmente Shaky Heaven), l’Alibi, e tanti altri , ma come sempre bando alle ciancie e iniziamo con i consigli spassionati da uno che la notte la vive costantemente. \\\ Il primo locale che voglio proporvi è il Qube che anche quest’anno si è proposto con una Muccassassina in splendida forma, sicuramente anche quest’anno la farà da padrona tra i locali alternativi della capitale con la sua carica di trasgressione e di novità tecnologiche. Da sottolineare la simpatica iniziativa del dj Paskal con un set tutto videomusicale veramente fantastico, devo dire che è molto carina l’idea di far ballare la gente mentre si mixano i videoclip delle hit ‘70/‘80. \\\ Altre due realtà che fanno parlare costantemente di loro dati i numeri che riescono a fare ogni fine settimana senza ombra di dubbio sono il Diabolika ed il Suburbia, i quali con il loro sound inconfondibilmente fuori dal commerciale riescono a coinvolgere masse di persone al loro seguito tutti i fine settimana, in particolare devo dire che il primo che sta facendo delle ottime collaborazioni con Les Folies de Pigalle, riscuotendo un grande successo con risonanza a livello nazionale. \\\ Il giovedì come posso non parlare del grande Akab, ancora una volta ristrutturato ed ulteriormente abbellito, anche quest’anno in collaborazione con Les Enfants Prodiges si sono presentati alla grande con i loro infrasettimanali da urlo, inoltre da poco in col-


viviromamagazine\047 FROM DISCO TO DISCO

\…LOFT IN STILE NEWYORKESE, È IL 45GIRI, IN ZONA LIBETTA VILLAGE…\.

laborazione con Pirati ed HMB si è dato vita alla sala house dove vedono in consolle me Max Monet e l’amico Saverio Pavia… da non perdere! \\\ Il venerdì si balla ai ritmi revival nel nuovissimo Shaky Heaven con lo scalmanato Paolo Pasquali e tutto lo staff del Gruppone… divertimento assicurato. \\\ Il martedì rimane invariato dall’anno scorso il successo delle grandi feste organizzata tutte le settimane al Cosmopolitan dove vedono protagonisti in consolle Andrea Torre ed Orazio Fatman. \\\ Interessante novità quest’anno è il 45giri, in zona Libetta Village, si presenta come un grande loft in stile newyorkese con divani e poltrone anni ’60, il fine settimana propone belle feste con un pubblico happy e per l’a-

peritivo si propone con “L’ape-revival”, un classico aperitivo a buffet condito con musica revival anni ‘70 - ’80 mixata sapientemente dai migliori deejays della capitale ed accompagnato da music live \\\ A questo punto mi sembra di avervi dato anche questo mese una visione di quello che si può fare di bello durante la settimana nella capitale, ma prima di chiudere vi ricordo che parecchie novità “discotecare” le potrete sentire in diretta su HMB Radio (www.hmbradio.com) tutte le sere dalle 22:30 circa, il tutto in diretta dal Pirati. Ciao belliiiiiiiiiiiiiiii

EVENTI\ TOP.


viviromamagazine\048 web\www.viviroma.tv

RADIO\ RADIO BY NIGHT. di_emilio giordani < www.radioradio.it >

RADIO BY NIGHT

La notte romana è colorata da tanti “personaggi” o ancor meglio da tante personalità, c’è chi la crea e chi la vive, il tutto in una città meravigliosa illuminata dalla storicità del suo passato, direi in effetti anche da luci vere. È questo il mio file compresso del concetto di NOTTE ROMANA; se giri di notte, Roma città è bellissima e la gente che la vive è proprio da vero reality show. Ah! Dimenticavo di presentarmi mi chiamo Emilio Giordani e mi piace questa idea di scrivere a qualcuno che leggerà (chissà quando e soprattutto in che luogo…). Nelle righe appena scritte vi ho espresso il pensiero che mi passa per la testa quando giro la notte per lavoro, quando faccio serate nei locali e quando ogni venerdì e sabato suono (così si dice tecnicamente, anche se secondo me al limite sono le casse a suonare). In poche parole tanti personaggi che vogliono sentirsi protagonisti come utenti o come propositori di un mondo molto goliardico. Questo concetto mi rende felice e mi offre l’opportunità di poter proporre il mio modo di essere attraverso quello che per me è un mezzo di comunicazione unico e fantastico, la RADIO!!! Infatti già dal nome ho scelto Radio Radio (due volte radio, non si sa mai) e poi con molta originalità neanche a dirlo… BY NIGHT!!! Se volete ascoltare un po’ tutto sulla notte romana, sui locali che la caratterizzano, su chi


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\049 RADIO BY NIGHT

\ OGNI NOTTE ALLE 01.30 DAL LUNEDÌ AL SABATO E LA DOMENICA ALLE 23.30 C’È “RADIO RADIO BY NIGHT” SU RADIO RADIO 104.5 \. crea il divertimento notturno della capitale, credo di potervi accontentare ma visto che solo questo non accontentava me, ho deciso di aggiungere tantissimi altri ingredienti a quello che spero sia un cocktail gradito per tanti di voi. Ogni notte alle 01.30 dal lunedì al sabato e la domenica alle 23.30 c’è “RADIO RADIO BY NIGHT” su RADIO RADIO 104.5. Se vi volete sentire coinvolti in questo vero e proprio reality notturno e giocare con la radio, fate un pensierino su BY NIGHT, cercherò di non deludervi. Per anticiparvi qualcosa, oltre a tanta musica di successo, vi posso dire che è un piacere ascoltare tante gag di divertenti film della commedia italiana del presente e del passato ed è un altrettanto piacere ascoltare dei personaggi stravaganti che le mie notti insonni sfornano continuamente in radio per voi e per trasmettervi un po’ di buon umore. Quindi che dire, vi aspetto!!! Ah!!! Dimenticavo che il romano “vôle vince” ed infatti con la fedeltà del programma (così si usa dire) si vince di tutto, dovete solo ascoltare. Per il momento accontentatevi di inviare un sms con il nome del magazine, il vostro nome, l’anno di nascita, la zona di residenza e se preferite discoteche o pub-ristoranti. La redazione vi premierà tramite sms e vi regalerà tanto per cominciare uno sconto cena del 50% per due persone da consumare in uno dei tanti locali della notte romana o due ingressi omaggio in una della tantissime discoteche della capitale. Ricordatevi che questo premio è solo l’inizio di tante favolose opportunità. Il numero per inviare l’sms è 320.82.64.861. Un saluto a tutti da Emilio, a risentirci presto su BY NIGHT e arrivederci, anzi “a rileggerci” sul grandioso VIVIROMA!!! A completare il tutto volevo ringraziare i miei validi collaboratori: Fabio Vinci, Paciullo, Diego Giacomazzo, Silvia Ricci, Silvia Coppola, Ilaria Silvestri, Valeria Colangelo e lo studio Simplyspot.com (è anche il loro sito). CHE VOLETE DI PIÙ… LA RADIO È ANCORA GRATUITA, ASCOLTATELA!!!


web\www.viviroma.tv

LE VERE GROTTE

PAOLA PEREGO DA BUONA DOMENICA AL BUON APPETITO.

\ NELLE FOTO ENZO IANNUZZI CON PAOLA PEREGO \.

RISTOSPETTACOLO LE VERE GROTTE La regina incontrastata della domenica televisiva italiana Paola Perego, conduttrice di Buona Domenica su Canale 5, anche se messa “a dura prova” dalle risse da cortile più che da studio televisivo come quella con Vittorio Sgarbi e poco tempo fa di Claudio Lippi, grazie alla sua grande professionalità riesce sempre a districarsi con eleganza dalle intemperanze dei vari ospiti del salotto griffato mediaset… Ma quando capita a Le Vere Grotte dall’amico Enzo Iannuzzi in arte “L’Erotico” perde il suo proverbiale self-control davanti alle succulente prelibatezze gastronomiche che questo ristorante alla moda sa offrire a tutta la sua numerosa ed affezionata clientela… Un consiglio per Capodanno: prenotate sin d’ora per non rischiare di non trovar posto!!! RM - Piazza Saxa Rubra - Tel. 06.3320559 - 339.7009160


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\051

\MASSIMO MARINO IN UNA DELLE SUE PERFORMANCE NOTTURNE\.

EDITORIALE

VIVIROMA\ EDITORIALE. di_massimo marino < massimomarino@viviroma.tv > < www.massimomarino.it >

LIBERTÅ D’ESPRESSIONE Salve a tutti voi, cari ed affezionati lettori, è già qualche tempo che al momento di dover “battere” questo mio editoriale mi trovo a disagio, nel senso che non so’ mai bene cosa dover scrivere evitando di “scrivere” solo per riempire questa pagina… Questo, non dipende dal fatto che non sappia cosa scrivere ma soprattutto perché sono interamente coinvolto dal mio impegno televisivo e non mi rimane il tempo per essere più vicino al magazine, oltretutto ho piena stima del Direttore Giorgio Buzzi e di tutti i collaboratori che danno il loro contributo intellettuale alla rivista, anzi approfitto per ringraziarli tutti, ma proprio tutti, perché è grazie a loro che questo mitico mensile migliora di mese in mese ed è sempre aggiornato ed al passo con i tempi su tutto ciò che succede di piacevole nella nostra Città eterna, sempre pronti a cogliere le notizie, i nuovi trend e quant’altro! Personalmente mi limito a continuare a metterci il mio “personalissimo” punto di vista sulla vita in generale, i miei principi che riassumerei in onestà, lealtà, impegno e soprattutto libertà di espressione, quella libertà che manca a diversi grandi media per motivi, politici ed economici… A Frappé Massimo Marino


viviromamagazine\052

PUNTATA N° 13 01.\

j Stavolta è uscito dalla sua cripta per essere presente “in pieno giorno” alla Fiera di Roma dove, alla manifestazione dedicata ai giochi e scommesse ha ricordato, nello stand “Cinquepunto cinque” di non esagerare nelle scommesse e di giocare con criterio…

02.\

03.\

j Non poteva mancare all’inaugurazione dei “Carnivori”, la bisteccheria griffata. I Torquati con tanto di vela pubblicitaria, limousine e tanti Vip tra i quali Antonio Giuliani, Roberto Ranelli, Ornella Muti e tanti altri!

j Al New Port Cafè, istigato da Alex dopo aver mostrato il suo torace “da tacchino” non ha esitato a spogliare il bel proprietario del Pub che di bicipiti e muscoli ne ha da vendere per la gioia delle Telespettatrici!

04.\

j Sempre per omaggiare le fedeli Telespettatrici ha proposto una “Voilé” a Manuel e i ragazzi animatori del mercoledì al Robin Hood.

VIVIROMA TELEVISION

web\www.viviroma.tv

LE “MIRABOLANTI” AVVENTURE\ DI MASSIMO MARINO\ IMPERATORE DELLA NOTTE.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\053

VIVIROMA TELEVISION

LE MIRABOLANTI AVVENTURE\ DI MASSIMO MARINO\ IMPERATORE DELLA NOTTE. VIVIROMA TELEVISION 05.\

j E per finire alla grande con il suo pubblico femminile non poteva mancare il mandingo nero del Brasil Cafè con la mitica battuta “si vede il marsupio”?

06.\

07.\

j Decisamente opposte le dichiarazioni del regista dell’hard Luca Damiano al Pussycat che preferisce la compagnia maschile limitandosi a frequentare le donne solo per lavoro e nei suoi momenti d’intimità…

08.\

j Tra donne e uomini non possono mancare i Transex dove a Evolution all’Alibi si è registrato il ritorno di Sperman nel palinsesto del programma più alternativo delle emittenti private! Per questo mese è (quasi) tutto, alla prossima!

Viviroma tutte le notti alle 02,00 su Teleambiente ch.68 e alle 02,30 su Teledonna ch.16, Venerdì e sabato Free channel Sky 855 alle 22,30.

j Altro esponente di riguardo della pornografia “made in Italy” Riccardo Schicchi che ha presentato le sue pornostar e relativi calendari 2007 al Diva Futura Club.

to be continued…


viviromamagazine\054 web\www.viviroma.tv

VIVIROMA\ OROSCOPO. in collaborazione con_www.astrologiaevolutiva.it < info@astrologiaevolutiva.it >

OROSCOPONOVEMBRE2006

01.\ARIETE\

ariete\Celine Dion 30/3/1963 Charlemagne (Canada)

Il mese inizia in sordina, c’è tanta energia in movimento attorno a voi ma sembra quasi schivarvi. Ve ne state tranquilli e osservate gli altri che si agitano. Avete un progetto nella mente ma sapete che dovete aspettare.

02.\TORO

toro\ Jessica Alba 28/4/1981 Pomona

Periodo in salita questo per voi: in cielo avete ben 5 pianeti contrari. State calmi, occupatevi dell’ordinaria amministrazione e non iniziate niente. Passerà. Controllate le parole se volete mantenere i rapporti d’amicizia e d’amore.

03.\GEMELLI gemelli\Marina Rei 5/6/1969 Roma

Il lavoro sarà l’argomento che più di tutti assorbirà il vostro tempo e la vostra attenzione.Varie situazioni sono in movimento e possono accadervi eventi inaspettati che vi faranno prendere importanti decisioni.

08.\SCORPIONE Questo sarà un mese affatto noioso per voi, vari pianeti sono nel vostro segno e vi spingono all’azione. Buoni risultati ne avrete, attenti solo a non essere troppo precipitosi. Saturno può creare problemi ai nati nella terza decade.

04\CANCRO

cancro\Vin Diesel 18/7/1967 New York

Voi, come gli altri segni d’acqua, siete i beneficiati del mese. Vari pianeti sono a vostro favore e vi porteranno occasioni propizie. Usate questo momento per iniziare progetti o prendere iniziative. Soldi in arrivo. Fascino al top.

05.\LEONE leone\Sergio Castellitto 18/8/1953 Roma

Mettete in conto, questo mese, che dovrete adoperarvi più del consueto per ottenere risultati. Il cielo non vi è amico ma voi sapete come affrontare i momenti difficili. Spese impreviste o ritardi nei pagamenti. Alti e bassi nella vita di coppia.

vergine\Gillian Anderson 8/9/1968 Chicago

06.\VERGINE Sostenuti dagli astri, potrete assolvere con serenità i vostri impegni quotidiani. Particolarmente favorite le relazioni, anche d’amore. Nuove amicizie potrebbero affacciarsi nella vostra vita. Bene anche per le finanze e la salute.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\055

07.\BILANCIA bilancia\Susan Sarandon 4/10/1946 New York

Sono i soldi il vostro principale obiettivo questo mese: contratti, compravendite, vincite, eredità, ecc. sono gli eventi che potrebbero allietare la vostra vita. L’amore è meno ricercato ma non è detto che non ci sia qualcosa di buono.

9.\SAGITTARIO sagittario\René Russo 17/12/1954 Burbank-USA

Le stelle premono su di voi e vi chiedono di liberarvi da un certo passato.Alla fine del mese avrete Giove nel segno,il vs. pianeta guida, collegato all’abbondanza. Per ricevere i suoi doni dovete fare spazio e lasciar andare ciò che non serve.

10.\CAPRICORNO capricorno\Denzel Washington 28/12/1954 Mount Vernon (N.Y.)

scorpione\Sophie Marceau 26/9/1956 Salisbury USA OROSCOPO

Molti progetti vi tengono occupati. Potreste seguirli insieme ad alcuni amici. Probabili entrate di denaro frutto di vecchi lavori ma anche di una richiesta d’aumento di stipendio. Qualcosa in campo finanziario si muove. Novità in amore.

11.\ACQUARIO Per voi che amate l’indipendenza,questo è il momento giusto per mettervi alla prova.I pianeti non vi aiutano ma vi fanno da stimolo. Avrete voglia di lottare. La rabbia potrebbe spingervi all’azione.A fine mese avrete il sostegno di Giove.

acquario\Geena Davis 21/1/1956 Wareham (Massachusetts)

12.\PESCI PER CONSULTI ASTROLOGICI PRIVATI

338.9153911

WWW.ASTROLOGIAEVOLUTIVA.IT

Il vostro cielo è proprio azzurro questo mese. Avete a vostra disposizione tante buone opportunità, sappiatele cogliere. L’amore è favorito e molti saranno i momenti felici. Bene pure le finanze. Possibili spostamenti per lavoro o divertimento.

pesci\William Hurt 20/3/1950 Washington


viviromamagazine\056 web\www.viviroma.tv

VIVIROMA\ INCONTRI. a cura di_giorgio buzzi < redazione@viviroma.tv >

\MARINA SASSI\.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\057 \ FOTO DI BRUNO OLIVIERO \.

INCONTRI

\ MARINA SASSI HA STUDIATO RECITAZIONE E PER MOLTI ANNI HA FATTO DANZA CLASSICA, FA LA FOTOMODELLA MA IL SUO SOGNO È POTER RECITARE IN UN FILM INIZIANDO COSÌ LA CARRIERA CINEMATOGRAFICA \.

BELLEZZA SOLARE Marina Sassi, romana, 18 anni, è stata eletta a Colleferro “Miss Moda Sposa 2006” patrocinata da Elena Viesti “Magico Sogno”. Ma non solo ha vinto un titolo, Marina è la modella-copertina del calendario del “Gilda” 2007 fotografata da Bruno Oliviero. È stata scelta dal famoso fotografo per la sua bellezza solare. Marina Sassi ha studiato recitazione e per molti anni ha fatto danza classica, fa la fotomodella ma il suo sogno è poter recitare in un film iniziando così la carriera cinematografica. Scoperta da Bruno Oliviero facendole degli scatti per il calendario e poi dandole la copertina, per Marina è un buon inizio perché Bruno ha sempre lanciato volti nuovi diventati poi famosi. \ MARINA CON BRUNO OLIVIERO \.


viviromamagazine\058 web\www.viviroma.tv

INCONTRI

\MARINA SASSI\. Marina cos’è per te l’amicizia? «Non ha tempo, va oltre ogni confine, e se è concreta può durare una vita». E la famiglia? «È il sostegno principale di cui ognuno di noi ha bisogno. Bisogna sempre esserne riconoscenti perché senza di loro non saremmo quello che siamo». Emozioni? «Se non ci fossero non varrebbe la pena vivere». Il lavoro? «Bisogna lavorare per vivere e non vivere per lavorare, facendone motivazione di esistenza». Sogno. «Ciò che maggiormente desidererei è realizzarmi interiormente facendo qualcosa che possa fare del bene al prossimo e mi piacerebbe anche realizzarmi in ciò che amo, particolarmente nel campo cinematografico». Amare. «Senza l’amore la vita non avrebbe alcun significato». Trasgressione. «È un modo di evadere dagli schemi. Ogni tanto ci vuole, nei limiti adeguati». Un incontro importante. «Bruno Oliviero. Un incontro importante per il mio futuro».

VIVIROMA\ INCONTRI.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\059 CELEBRITY

\BOY GEORGE SPARA A ZERO SU MOLTI SUOI COLLEGHI, TRA I QUALI MADONNA E ROBBIE WILLIAMS \.

VIVIROMA\ CELEBRITY. di_monica wallemberg < monicawallemberg@gmail.it >

MEOWL! Ben ritrovati, Gattini e Gattine, rieccoci puntuali come sempre per le notizie più succulente, quelle di cui siete molto ghiotti! A Roma il tempo sembra clemente e ci regala ancora pomeriggi assolati e belle serate, la mia speranza è che si protragga così il più a lungo possibile! Partiamo con le notizie!

01.\ BOY GEORGE VS MADONNA \MONICA WALLEMBERG\.

“MADONNA? È un essere spaventoso, orrendo senza alcuna qualità positiva…’’. È solo uno dei tanti giudizi al vetriolo che BOY GEORGE distribuisce parlando dei suoi colleghi con il domenicale londinese THE INDEPENDENT ON SUNDAY. Il chiacchierato cantante britannico non risparmia ROBBIE WILLIAMS il cui ultimo album, sostiene, “è terribile’’ mentre SIR ELTON JOHN è “una regina da operetta’’. GEORGE, che ha ora 45 anni, ha passato gran parte degli ultimi 12 mesi lottando contro la sua dipendenza dalla droga. Recentemente era stato condannato a NEW YORK per detenzione di cocaina e per una giornata era stato costretto ad impegnarsi in un lavoro socialmente utile e a spazzare una strada della metropoli americana. Da quando, verso la metà degli anni ‘80, il successo cominciò a voltargli le spalle, BOY GEORGE trovò un’amara consolazione nella droga, come diversi dei suoi colleghi nell’Olimpo britannico della musica leggera. Il cantante, a lungo dipendente dall’eroina, confessa oggi di spendere molti dei suoi soldi in incontri a pagamento con giovani gay. VOTO: 6, appena sufficiente, perché vorremmo anche sapere le motivazioni dei suoi giudizi!


viviromamagazine\060

km SU\ GIÙ. SU/ meryl streep

…STELLA DI PRIMA GRANDEZZA!

02.\ FOREVER LIZ! L’artrite e i problemi al cuore non scoraggiano ELIZABETH TAYLOR, almeno dal punto di vista sentimentale. L’ex diva, 74 anni, sarebbe pronta al matrimonio numero nove. Il prescelto? Sarebbe il fotografo di origini iraniane FIROOZ ZAHEDI. Un portavoce della TAYLOR ha confermato “l’amicizia” fra il 57enne ritrattista di personaggi del jetset e la protagonista de “La gatta sul tetto che scotta”… ma nulla di più. A svelare i piani matrimoniali della leggenda vivente hollywoodiana è il settimanale sensazionalistico THE SUNDAY EXPRESS che cita alcuni amici della coppia, tra cui l’attrice DEBBIE REYNOLDS, a detta dei quali i due si conoscono e frequentano da parecchio. ZAHEDI, più giovane della star di diciassette anni, sarebbe stato particolarmente vicino all’amata negli ultimi tempi, guadagnandosi la stima e l’affetto della grande interprete americana.“Non lo spaventa per niente l’idea di diventare il marito numero otto di Liz”, ha dichiarato al foglio londinese la stessa Reynolds (la Taylor è stata infatti sposata per due volte con il defunto RICHARD BURTON). “Nessun commento sui rapporti personali” di Liz, ha tuttavia tagliato corto il portavoce dell’attrice. Insomma, la protagonista di “Chi ha paura di Virginia Woolf?” non sembra intenzionata a rinunciare alla sua fama di “sciupamariti”, guadagnata durante una vita di continui slanci e cadute, successi e tormenti sentimentali. Ultimo marito di Liz è stato il muratore LARRY FORTENSKY: il divorzio, una decina di anni fa. Chissà se, in Zahedi, la Taylor scoprirà finalmente “l’uomo giusto”. VOTO: 10, all’inossidabilità! \NELLE FOTO ELIZABETH TAYLOR, A SINISTRA RICHARD BURTON\.

Sù questo mese svetta meryl streep, che nella sua ultima fatica “IL DIAVOLO VESTE PRADA” tocca livelli di bravura davvero da Oscar, recitando praticamente solo con sguardi e sorrisi, una stella di prima grandezza!

GIÙ/ elisabetta gregoracci …NON BALLA, NON RECITA, NON CANTA… E poi giù precipita senza paracadute elisabetta gregoracci, in tv non si sa bene perché, non balla, non recita, non canta: perché?

CELEBRITY


viviromamagazine\061

03.\ IL SESSO DELLE STELLE In tv i comuni mortali si imbarazzano. Il contrario di quanto accade nello star system. Non c’è argomento che fermi i vip, anzi, se la discussione è sul sesso… il problema è fermarli. Gli ultimi a rivelare i loro segreti sono ALEC BALDWIN che ammette “un’allergia” ai preservativi e la sensuale SCARLETT JOHANSSON: “Non sono promiscua ma faccio il test Hiv due volte l’anno”. Un attestato di sfiducia al suo fidanzato? E che dire allora di quelli che sfruttano la fantasia per tenere alta la fiamma della passione? Ne sa qualcosa HALLE BERRY la quale indossa i costumi di scena del suo film di successo X-Men per eccitare il fidanzato. Halle però è generosa sotto le lenzuola anche con se stessa. Nel periodo intercorso tra l’addio al marito ERIC BENET e l’arrivo di GABRIEL AUBRY pare si sia dedicata all’autoerotismo, passando in rassegna i sexy shop più raffinati di Hollywood. Vip non è però sinonimo di orgia. Ci sono anche quelli che il sesso lo sognano ancora come un qualcosa di romantico. NICOLE KIDMAN, ad esempio, ha tenuto il marito KEITH URBAN a stecchetto per tutto il periodo precedente alle nozze. E anche la sensuale ADRIANA LIMA ci tiene ad arrivare illibata all’altare (chissà come è contento il suo fidanzatoprincipe).Caste per volontà, ma anche per necessità. MICHELLE HUNZIKER e STEFANIA ORLANDO hanno ammesso di non avere rapporti sessuali da oltre un anno. Difficile credere che, data la loro bellezza, non abbiano avuto occasioni. Come è successo a PARIS HILTON, appena separata dal suo amore greco, aveva annunciato di voler rimanere pura per 12 mesi. Trenta giorni dopo la capitolazione. Ora non resta che aspettare il prossimo intervistatore malizioso che colga un altro vip desideroso di rendere pubblica la propria camera da letto. VOTO: 10, perché il Sesso fa sempre bene, che ci sia l’Amore o meno… solo, ricordatevi le protezioni…

\NELLE FOTO HALLE BERRY CON L’EX MARITO ERIC BENET, E CON L’ATTUALE COMPAGNO GABRIEL AUBRY; POI SCARLETT JOHANSSON, NICOLE KIDMAN, ADRIANA LIMA, MICHELLE HUNZIKER,STEFANIA ORLANDO\.

\MICHELLE HUNZIKER\.

04.\ MICHELLE SUPERSEXY! Si lascia travolgere da un vero e proprio fuoco erotico la showgirl MICHELLE HUNZIKER nel video in cui interpreta il suo primo singolo “From noon to midnight”. E se nella vita reale dice di non fare sesso da oltre un anno, in Germania lascia a bocca aperta i suoi ammiratori con pose sensuali. La conduttrice di “Striscia La Notizia” piace e stupisce anche oltreconfine. Pur se con qualche differenza. Nel bollente video trasmesso dal canale televisivo all music tedesco “VIVA”, vediamo una Michelle inedita. Così la Hunziker, mentre canta di “volerlo fare da mezzogiorno a mezzanotte, in “ascensore, sui mezzi pubblici, in auto, al parco e a letto”, improvvisa uno strip sul talamo dell’amore in una camera da letto dalle pareti rosso fuoco. Il lato sexy della bella svizzera sarà apprezzato dai teutonici, ma siamo certi che lo sarebbe molto di più dagli italiani. VOTO: S.A.V. (Staremo A Vedere).


viviromamagazine\062

\MOGLI FELICI E APPAGATE CON I LORO BABY MARITI!\.

05.\ DEMI-MANIA

06.\ UN ALTRO ANNUNCIO

Come DEMI MOORE, moglie felice e appagata da oltre un anno del giovane attore ASHTON KUTCHER, 28 anni, anche la nostra ANNA OXA, 45 anni, ha sposato a Cantù il suo ex bodyguard MARCO SANSONETTI, 23. Una cerimonia che doveva passare nel più stretto riserbo, ma che non ha colto impreparati gli amanti del gossip. Mentre AMANDA LEAR, 57 anni, tiene stretto a sé, come una musa incantatrice, il suo fidanzato, MANUEL CASELLA, 27. Forse sono i giovani amanti l’elisir di eterna giovinezza delle nostre star? Potrebbe essere, ma non sono sempre rose e fiori, quando c’è di mezzo una notevole differenza d’età. Più sfortunata, infatti, nella sua storia amorosa con un giovane adone sembrerebbe BARBARA D’URSO. La 49enne conduttrice del reality “CIRCUS”, infatti, dopo quattro anni di matrimonio, ha chiesto il divorzio dal marito MICHELE CARFORA, 37 anni. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata una scappatella del ballerino sotto il solleone, pubblicata da tutti i giornali come “Lo Scoop Dell’Estate 2006!”. VOTO: 10, perché l’Amore non ha età…

Mentre KATIE HOLMES ha fatto sapere di avere acquistato a Parigi l’abito per le nozze con TOM CRUISE, un’altra ormai è la novità. Questo matrimonio si farà, sarà a novembre e, soprattutto, saranno fiori d’arancio italiani. I due attori pronunceranno il fatidico “SÍ” a casa di GEORGE CLOONEY, sul lago di Como, nella cornice di VILLA OLEANDRA. I piccioncini avrebbero anche acquistato da George Villa Margherita, in fase di ristrutturazione. VOTO: 4, non se ne può più di nozze annunciate e poi smentite all’infinito!


viviromamagazine\063

08.\ PRINCIPI E MODELLE

07.\ MEL B BABY Sta per arrivare la ciliegina sulla torta alla romantica storia d’amore tra l’ex Spice Girl MEL B e l’attore comico EDDIE MURPHY. La cantante infatti sarebbe incinta e tutta raggiante sarebbe arrivata a Leeds da Los Angeles, dove attualmente vive, per portare la bella notizia ai suoi genitori. Mel B e Murphy hanno iniziato a frequentarsi un po’ in sordina prima dell’estate e per loro si parlava già di matrimonio. Per i ben informati, Mel B sarebbe già al quarto mese di gravidanza e la cicogna, a questo punto, potrebbe arrivare prima dei confetti bianchi. Chissà se prenderà la voce - e la bellezza - della madre e il talento del padre. O viceversa?? VOTO: 10, all’arrivo di un bimbo il mio cuore perfido diventa buono… \NELLE FOTO EDDIE MURPHY E L’EX SPICE GIRL MEL B\.

PIERRE CASIRAGHI è a Milano per studio, ma della città sembra apprezzare molto di più la movida notturna. Di party in party il figlio di CAROLINA DI MONACO si fa vedere accompagnato da misteriose fanciulle. Ma il settimanale “CHI” lo ha pizzicato con una bellezza notissima: FERNANDA LESSA, ex modella, ora DJ, la top brasiliana reduce dall’ISOLA DEI FAMOSI. I due hanno trascorso una piacevole serata e complice la notte si sono intrattenuti con chiacchiere e baci. Il terzogenito di CAROLINA, 19 anni, noto alle cronache rose per il suo stile di vita poco regale, sarà rimasto stregato dal fascino esotico di Fernanda, 29 anni. VOTO: 10, all’intraprendenza della LESSA.

CELEBRITY

PAROLA DI STAR “LE ATTRICI -DICIAMOBRUTTINE CHE OGGI HANNO SUCCESSO IN ITALIA LO DEVONO A ME. SONO IO CHE HO SFONDATO LA PORTA…” MONICA VITTI

VIVIROMA\ CELEBRITY.

\FERNANDA LESSA\.


viviromamagazine\064

\madonna

«HO SOLO VOLUTO APRIRE LA NOSTRA CASA E AIUTARE UN BIMBO A SFUGGIRE DA UNA VITA DI ESTREMA DUREZZA»\.

VIVIROMA\ CELEBRITY.

“Ho solo voluto aprire la nostra casa e aiutare un bimbo a sfuggire da una vita di estrema durezza”. Con queste parole MADONNA si difende dalle accuse di aver rapito DAVID BANDA, il bimbo che le sarebbe stato affidato e che lei ha portato a LONDRA in attesa di poterlo adottare. La popstar ribadisce di aver rispettato tutte le regole del Paese africano “come nessun altro”. Con una lettera aperta diffusa dal suo ufficio stampa, Madonna vuole mettere fine alle voci di disapprovazione per questa adozione che a molte organizzazioni umanitarie non piace perché avrebbe il sapore di un capriccio che ha infranto le leggi. “Dopo aver saputo che in Malawi ci sono oltre un milione di orfani - dice la cantante - ho voluto aprire la nostra casa e aiutare un bambino a sfuggire da una vita di estrema durezza, povertà e in molti casi alla morte”. Purtroppo Madonna, pur incontrando da anni il favore incondizionato del pubblico, non è mai stata troppo amata dalla critica, cinematografica in primis, che l’ha sempre attaccata duramente ad ogni suo film, discografica, giudicandola fin dagli esordi “un fenomeno destinanto a scomparire in breve tempo” e dalla stampa, che non le perdona la sua grinta e mancanza di un sano “ruffianismo” tipico, invece, dello Show-Biz. VOTO: 10, all’affido troppo chiacchierato… Per questo mese è tutto, Gattacci ingordi, ci ritroviamo qui, stesse pagine, stesso giornale, naturalmente il vostro Magazine preferito, VIVIROMA, un bacio dalla vostra sempre più Rrruggente MONICA WALLEMBERG!!!

web\www.viviroma.tv

09.\ MADONNA 2


viviromamagazine\066

IL TAM TAM\ DELLA NOTTE. di_henry pass < info@henrypass.com \ www.henrypass.com >

Rieccoci di nuovo cari amici ed amiche, appena tornata da Milano, dove insieme a Lou Bellucci, la sorella parlamentare Vladimir Luxuria e gli altri assi dell’“house music” Italica, vale a dire Lady Annie, i djs Dlewis, Paolo Bolognesi, Emix ed il “killer” Emanuele Inglese della casata “DiaboliKa”, ci tocca in alternanza la stupenda e raffinata serata del venerdi all’“Amnesia”, anch’essa in diffusione diretta su M2o! Del resto chi scrive, come i fratelli amici citati, è impegnata in questo settore da anni, quando per i più a Roma a noi poveri pionieri dell’“house” ci guardavano quasi fossimo matti invasati; da un paio d’anni a questa parte invece i nostri allora detrattori son passati da quest’altra parte, a buon diritto direi e bontà loro, salvo a dire di qualcuno tra questi che decanta pietrificanti sciocchezze ai microfoni di questa o quella tv locale al sol scopo, perché non ne vedo altri, di apparire. Non cito la fonte perché farei, io si, comunque pubblicità; ma come può un operatore della notte, pur bravo nel suo compito organizzativo, asserire che Roma è “provinciale”, sottolineando che nella capitale ci sono solo ragazzini che ballano l’“house” altrove, mentre a casa sua abbondano ganzi adulti e belle gnocche! Resto esterrefatta da tanto vissuto ardire, soprattutto perché, si sa, la televisione piccola o grande che sia è comunque un mezzo potentissimo ed è bene “utilizzarlo con cautela”, se proprio se ne è dipendenti come un farmaco. Il dato veritiero invece è unicamente che Roma è sterminata e che, come tale, ha un’offerta enorme; ad esempio da noi all’NRG, nella casa madre Diabolika, essendo un vero superclub, gli spazi sono veramente ampi e nonostante ciò non riusciamo a contenere la mole di persone che vengono a trovarci. Ci sono, da noi, persone libere ed assai “fashion” di svariate età, nei nuovi megaprivèe abbondano modelle e modelli e di tanto in tanto ci viene a trovare ad esempio la Arcuri con i suoi amici, proprio per dirne una. A Roma ci sono, guarda te il caso, anche gli amici del “Suburbia” dell’amico (lo ripeto opportunamente) Alessandro Asoli, approfitto e saluto i djs Franco Rossini e Simone

\NELLA FOTO SOTTO HENRY PASS E NELLA PAGINA SEGUENTE ANCORA HENRY PASS A TARANTO NEL CORSO DI UNA SERATA\.

IL TAM TAM DELLA NOTTE


Burrini e quella pazza di Cristina A.T. (miei indimenticati compagni), oppure ancora c’è l’ “Alien” del pur lui amico Marco Bornigia e la trovata direzione di Fabio Venerucci; c’è il “Gloss” del “fratello” Rolando e Simone Farag, e qui la Manuela Arcuri è di casa, con i bravi djs Dr. Sound e Silvio Isola e la mia amica Cinzia Boccolotti, c’è “Muccassassina”, c’è il “Goa” di Giancarlino, c’è il “Georgeous” di Federico Assenza e di Annachiara, c’è il Sesto Senso di Mauro Minieri, c’è Angelo Ciccio Nizzo alla guida da anni del sofisticato “Gilda” (locale delle stelle internazionali e dove si balla pure dell’ottima “house”) e c’è anche, perché io ipocrita non sono, lo “Chalet” di Angelo De Agostino con il dj Andrea Torre, grande del genere, e l’ormai affermato staff di Attilio, Schicchi ed Enrico! Spero che il “provinciale” parlante si faccia un giro per Roma specie nei locali appena citati iniziando proprio dallo Chalet, magari un sabato qualunque, lasciando il microfono ad altri per una sera, e “resetti” le sue vedute sul panorama “house” capitolino che è “metropolitano” e invidiante. Quanto a noi del Diabolika la definizione giusta che ci tocca è “nazionali”, a tal prò mi viene spontaneo il saluto da fare agli atleti della nazionale di nuoto che ogni venerdi visitano il mio privèe all’Amnesia a Milano e in particolare Niccolò Casini. Parlando in altri termini, ma rimanendo in tema, voglio anche mandare un ba-


viviromamagazine\068 web\www.viviroma.tv

cione “desnudo”, come la Maya del Goya, a quel gran “sorcone” che imperversa nei canali privati notturni, al capomastro del “New Port Cafè”, lasciatosi in parte denudare da Massimo Marino nel corso di una sua simpatica intervista al Viviroma: ciao gran “puledrine” di un bell’Alex, tu che grazie a Massimo ora ti sei messo a fare tv sociale, contraltare della tv maschilista notturna degli 899, per la gioia delle fanciulle gaudenti. Una persona solare e bella come Alex del New Port è un piacere vederla, lo sanno bene tutte le ragazze che quasi ogni giorno si precipitano nel suo lacale (se potessi, visti i miei tanti impegni, mi fionderei al New Port anch’io, mi dice una vocina!). Tam-tando ancora, vi segnalo un altro conosciutissimo locale “generalista”, un po’ troppo folle direi e dove l’allegrezza la fa da superpadrona: il “Moijtero” della bella Betta e del pazzo Corrado; mando un bacio anche a loro, a quella gioviale, in tutti sensi, ed eclettica coppia di “futuristi locandieri”, esempio di come con allegrezza si affronta la

IL TAM TAM DELLA NOTTE

\NELLA FOTO A SINISTRA HENRY PASS CON FEDERICO E IRENE DI BUONA DOMENICA\.

vita ed il loro colorito locale ne è certamente un emblema. Prima o poi tornerò a trovarli, la dolce Betty e l’esuberante Conrad! Non mi sto per caso imbattendo in una sorta di catena di Sant’Antonio di saluti proprio come fanno in qualche programma tv tra i ripresi in video? O mio Dio, no! Quello si è oltremodo provinciale, oserei dire quasi condominiale! No, no, io sto salutando perché mi va di farlo… Ma poi alla fine ognuno è libero di fare ciò che vuole, rispettando gli altri però, rispettando… Concludendo mando anche in versione “viviromiana scritta” un augurio energico e sentito a Federico e Irene, già di “Amici” di quattro edizioni fa e di Buona Domenica sino allo scorso anno, per l’apertura della loro scuola di danza e canto qui nella capitale. È tutto, ciao grande gente di Roma metropolitana, alla prossima dalla Pass!

\NELLA FOTO A DESTRA HENRY PASS CON I DJS EMIX E DLEWIS\.


viviromamagazine\070

CICLONE\ VENTURA. a cura della_redazione < redazione@viviroma.tv >


viviromamagazine\071

BEAUTIFUL

\SM FERDY A BERLINO PER L’IMMANCABILE VENUS\.

Appena rientrato da Francoforte per la Buchmesse, la fiera dell’editoria più importante nel mondo, e poi da Berlino per l’immancabile Venus, Ferdinando Ventura si è messo all’opera. “L’eros non è solo un corpo nudo o un amplesso” ha sempre sostenuto. E forte dei sopralluoghi tedeschi, ha ideato nuove iniziative. “Il punto forte del mio Beautiful Erotic Center? Non solo uno shop”. Con questa idea, Ventura si è messo al lavoro. Nel cuore del piccolo e meraviglioso centro erotico di via Neroni, nasce così (ogni giovedì dalle 21 alle 24) il Caffè Letterario in salsa piccante. “È un esperimento nuovo, ardito e per questo di successo” dice Ventura. Il Beautiful Cafè diventa il primo esempio di caffè letterario erotico per scrittori, editori, esordienti, appassionati e lettori del genere spicy. All’interno dell’omonimo Erotic Center, dove la cultura dedicata all’eros è la padrona di casa, il Beautiful Cafè offre gli spazi eleganti e raffinati della sua libreria-biblioteca per gli amanti del settore.


viviromamagazine\072 web\www.viviroma.tv

Per il 26 ottobre, data di inaugurazione, queste sono state le novità esclusive: Asha Bliss, l’astro nascente della FM Production, eccezionale madrina alla serata; anteprima nazionale per la presentazione di “Nel paese delle ragazze suicide” con le autrici Elisele e Angela Buccella; Patrizia D’Agostino con il suo libro “Big sister”, viaggio all’interno di un bordello di Praga; Antonella Borragine con il suo best seller “A casa di Mara” (Arduino Sacco editore), che narra le vicende giudiziarie e umane di una squillo romana degli anni ‘90. La serata è stata frizzantissima come sempre, come tutte le iniziative di Ventura. “perché noi ci muoviamo come una vera squadra: ho la mia direzione artistica, il mio ufficio stampa, il mio staff di commesse sempre aggiornate e cortesi. E ancora la sartoria guidata da mia moglie Rossella, il mio ufficio che cura tutti gli aspetti amministrativi, e persone esperte che sanno consigliare al meglio la coppia”.

BEAUTIFUL

\IL BEAUTIFUL CAFÈ DIVENTA IL PRIMO ESEMPIO DI CAFFÈ LETTERARIO EROTICO PER SCRITTORI, EDITORI, ESORDIENTI, APPASSIONATI E LETTORI DEL GENERE SPICY\.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\073

CICLONE\ VENTURA.


viviromamagazine\074 web\www.viviroma.tv

Questa, insieme ad altre, è la novità nella novità: una coppia sarà presente tutti i giovedì sera per indirizzare al meglio altre coppie sui luoghi più in e più trasgressivi, per consigliare, informare e suggerire. Beautiful Cafè è tutto questo e (probabilmente in futuro) molto di più: ha il meglio dell’eros scritto, fotografato, disegnato, immortalato da grandi penne e celeberrimi autori. Da Milo Manara a Paolo Eleutieri Serpieri, da Eric Kroll a Mapplethorpe, da Baldazzini a Saudelli, ogni appassionato del genere e curioso alle prime scoperte potrà trovare quanto cercato e immaginato. Unica libreria in Italia, il Beautiful Cafè espone ARTISTS & PROSTITUTES, il best seller di David LeChapelle edito dalla Taschen. Resta aperto, per il cultori dell’eros in immagini e parole, ogni giovedì dalle 21 alle 23. Ma ciclone Ventura va avanti. Per le prossime serate tornano le performance di lap dance con splendide girls, e il gioco del vedo-non vedo del camerino con lo specchio magico. “L’erotismo di coppia è un genere antico ma sempre nuovo. Come il divertimento”.

BEAUTIFUL

CICLONE\ VENTURA.


VIVIROMA \ SELECTION

viviromamagazine\077

CALIFORNIA CLUB SEXY CLUB Antesignano tra i locali sexy della Capitale, una vera e propria bomboniera tutta dedicata all’erotismo con sexy e porno star nazionali e internazionali, dove è possibile ammirare spettacoli di Streap-tease, Lap dance ed a richiesta Table dance, nei privé con l’Artista preferita. Fornito punto Bar e Video-sexy. Aperto dal lunedì al sabato dalle 22.00 a tarda notte. RM - Via Lanciano, 36 (metro Rebibbia) info 06.4067704 - 338.6423665

DEGRADO/GENDER MULTISEX CLUB PRIVÈ / DISKO SESSO Il Degrado, ampia discoteca per Coppie-Single Transgender con camerini-Dark Room. Orgy Party-Porno Girl show. Nella foto l’Art Director degrado Carla Lopez. Il Gender, un ambiente trasgressivo per Uomini-Donne-Trans con camerini relax-Stanza Sado-Dark labirinth. Hard show. Degrado (solo venerdi e sabato) RM - Via I. Danti, 20 (Casilina) - info 06.275.35.08 Gender (dal martedi al giovedi) RM - Via Faleria, 9 (M. San Giovanni) - info 06.704.976.38

LA PASSION EROTIC - STRIP BAR Discreto e fantasioso, è il locale adatto per la tua serata erotica. Strip fantastici di splendide ragazze, tutte le notti erotic-show. Si organizzano addii al celibato e feste a tema. Aperti dal mercoledì al sabato dalle 23.30. RM - Via Copparo, 1 Vitinia - Roma (fronte Metro Vitinia, a 3 minuti dall’Eur uscita 28 GRA) info 380.4592504

ELITE 2 STRIP BAR Al centro tra SS.Apostoli e Fontana di Trevi, sorge questo nuovo locale raffinato ed elegante con un esclusivo piano-bar, spettacoli dal vivo, con le migliori star internazionali, lap-dance, table-dance. Aperto tutti i giorni, anche la domenica, dalle 22.30 alle 04.00 della notte dal lunedì al venerdì anche il pomeriggio dalle 17.00 alle 20.30 con aperitivo erotico e buffet per tutti. RM - Via dell’Umiltà, 77 - Info 06.6785475 - 335.6580743 338.8201946 www.nightclubelite.it


viviromamagazine\080

VIVIROMA \ SELECTION

STRIP BAR Rilevato da poco tempo nella nuova gestione da Fabio (ex Golden Dolls) questo punto spettacolo sulla via Tiburtina all’altezza di Settecamini e precisamente nel Centro commerciale dove l’adiacente Cornetto Notte è punto di ritrovo dei giovani della Tiburtina Valley, offre dal lunedì al sabato dalle 22,00 a tarda notte striptease, lap-dance, spettacoli personalizzati ed ogni 15 giorni la presenza di Pornostar di livello nazionale ed internazionale. Il Club è per soli soci e dispone di un ampio parcheggio. RM - Via San Getullo, 92 (Settecamini) info 340 1087513 - 389 1789159

GOLDEN CLUB PRIVÈ CLUB PRIVE PER COPPIE E SINGLES In una elegante villa di 700 mq. nel centro di Roma, dal lunedi al sabato dalle ore 22.30 il Golden Club Privè propone dark zone, video relax e discoteca, in coppia o da soli per una serata intrigante. Inoltre sfizi e buffet per i soci. RM - info 06.5115310 - 330.294579 339.1514796

web\www.viviroma.tv

BLU NIGHT


web\www.viviroma.tv

VIVIROMA \ SELECTION

viviromamagazine\081

LUSSURIA SEXY BAR Nel salotto sexy di Mastronunzio Costanzo, per vivere la tua serata… in una atmosfera elettrizzante, in compagnia di splendide sexy star, con spettacoli dal vivo, lap dance, tabledance strip tease. Organizzazione feste private ed addii al celibato. Aperto il pomeriggio dalle 16.30, fino a tarda notte. Via G. Lanza 75/A (largo Brancaccio) info 06.4871428 - 347.8605623 www.lussuriasexybar.com

PUSSYCAT SEXY CLUB Novità tra i locali “a luci rosse”: il Pussycat inaugurato da poco, sotto la guida di due veterani del mondo hard, Luca e Calamaro è una bomboniera dell’erotismo, accogliente e riservato per i soci che amano rilassarsi tra eleganza, sensualità e cordialità. È facile incontrarci oltre che bellissime sexystar e pornostar come Jessica Gayle, anche grandi personaggi dello showbusiness dell’hard come il regista del porno italiano Luca Damiano e tanti addetti ai lavori. Indicato per addii al celibato e feste, grazie al suo sexybar. Favolosi spettacoli di strip-tease e lapdance personalizzati per la persona festeggiata. Ampio parcheggio, aperto anche il pomeriggio. RM - Piazza delle Crociate, 19 (P.le delle Province) info 06 44236571 - 333 5906769 340 5854064


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\083

avviso ai soci

BALNEA NEW CLUB

EVENTI Lunedì e giovedì giornate bisex Privé. Martedì, venerdì, domenica giornate bisex.

BALNEA NEW CLUB TERME NATURISTE Locale bisex per gli amanti del naturismo e della trasgressione… Dove la prostituzione non esiste e il tutto è lasciato al caso… nei vapori e nelle acque calde… Educazione, raffinatezza, gentilezza, classe, sono i requisiti dei nostri Soci e del nostro Club.

Apertura: dalle 18.00 alle 02.00.

RM - Via dei Pescatori, 495/a Casalpalocco-Axa infoline 335.8009714 www.balneanewclub.com

Chiusura settimanale: mercoledì e sabato.

La Direzione si riserva il diritto di ammissione.

Il 11 novembre grande ritorno della “Notte Magica” dalle ore 21.00 a… !!


viviromamagazine\084

ROYAL CLUB CLUB PER COPPIE E SINGLE Le grandi novità 2006 sono le nuove stanze a tema e il Dark Labirynt. Il vero Club Privé per le coppie e single di classe e trasgressivi, promette grandi eventi e serate. Nello spazio del relax, i massaggi vibrazionali su prenotazione il sabato e la domenica. Il giovedì, il venerdì e la domenica, l’ingresso è libero per le coppie con cena buffet. Il sabato è la serata clou, cena (prenotazione obbligatoria) con “sexy servizio” ai tavoli, live music, discoteca e spettacoli a tema, con tanta sensualità e trasgressione! Tutte le domeniche servizio di pizzeria con forno a legna. Consulta il sito www.royalclubprive.it per gli eventi. Mini piscina idro-


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\085

ROYAL CLUB

massaggio 8 posti con spogliatoi e docce in baite di legno. Nuovi bungalow inseriti nella zona trasgressiva del giardino naturista. 31 ottobre Festa di Halloween party a tema e spettacolo. 18 novembre festa “Invertitos… party” in collaborazione con “Mondo Trav”. 25 novembre 5° anniversario del club e grande festa in collaborazione con “Incontri on line”. Spettacolo… e inaugurazione a metà novembre del nuovo ristorante. Relax pomeridiano con… idromassaggio. Info 330.424476 - 348.6030434 - 0765.455987 www.royalclubprive.it


viviromamagazine\086

\JESSICA RIZZO E MARCO TOTO RITIRANO L’OSCAR AL FESTIVAL DI BRUXELLES 2006; NELLA FOTO CON S/M FERDY\.

IL MONDO DI ATLANTIS

EVENTI DEL MESE:

IL MONDO DI ATLANTIS CLUB PRIVÈ PER COPPIE E SINGLE

Un viaggio nelle trasgressioni di Jessica Rizzo la pornostar più amata dagli Italiani. È il Club privé più grande d’Italia frequentato da coppie e single provenienti da tutto il territorio nazionale. Oltre a destare interesse, tra il popolo trasgressivo, per la presenza di una madrina d’eccezione come Jessica Rizzo, che insieme al marito-regista Marco Toto, danno un valore aggiunto al Club, si evidenzia per la sua struttura da mille e una… trasgressione. Ruscelli, fontane e variegati ambienti, all’interno del Club, ognuno con delle caratteristiche diverse, per soddisfare tutte le fantasie erotiche. Discoteca e Live music, piscina in funzione tutto l’anno. Il Mondo di Atlantis è aperto tutti i giorni della settimana, e dal Mercoledì alla Domenica anche il pomeriggio dalle 15.00 con buffet, frutta tropicale e punto-bar. Tutti i Venerdì e Sabato nell’adiacente “Jessica Rizzo Disco Bar”, spettacoli Strip-tease, Lap dance e Table dance. La quota associativa per il solo Disco Bar è di euro 20.00. Buffet per tutti, tra live music, disco, maxischermi per concerti e film hard e ovviamente tanta, tanta trasgressione. RM - Via Prato della Corte, 1511 Tel. 06 33616997 - 333 3205675 www.ilmondodiatlantis.it

Tutte le domeniche: \ SERATA NUDISTA \. si balla rigorosamente… nudi!!!


viviromamagazine\087

01

02

I COMPLEANNI… A Palazzo Ruggieri, il compleanno del Presidente della Società Cisco, Piero Tulli, sponsor delle società di calcio della serie C1. 01.\ Alessandro Tulli, il festeggiato Piero Tulli e Paolo Di Canio. 02.\ Il pugile Cantatore. 03.\ Il Principe Carlo Massimo.

01

LE VEREGROTTE. Anche se i cow-boy del west vanno a rilento Alba Parietti si riconsola con una gustosa cena a Le Veregrotte. 01.\ Alba Parietti con Enzo Iannuzzi.

03 FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI

FRIZZI\LAZZI EPAPARAZZI. testo di_giorgio buzzi < www.viviroma.tv >

LA DOLCE VITA NIGHT CLUB Soft e fantasioso, accogliente ed intrigante, il locale delle notti romane, nel cuore di Via Veneto, dove gli spettacoli sexy, le lap-dance si avvicendano in entusiasmanti e trasgressivi momenti di piacere. Aperto tutti i giorni dalle ore 21.00 a notte fonda. Si organizzano Feste private, addii al celibato. Diritto di riduzione del 20% sul biglietto di ingresso, presentando l’invito stampato dal nostro sito. www.ladolcevitaroma.com. RM - Via Emilia, 27a - info 06.42020800


viviromamagazine\088 web\www.viviroma.tv

01

02

03

MISS A PASSEGGIOâ&#x20AC;Ś

FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI

La neo Miss Italia 2006, Claudia Andreatti, non ha saputo resistere al fascino di Piazza di Spagna, dove ha regalato sorrisi a tutti gli attenti curiosi.. 01.\ Claudia Andreatti. 02.\ Alla Fontana. 03.\ La Reginetta.

03 02

01

Eâ&#x20AC;Ś MISS VIP. Al Ristorante Centrale, premiazione di Miss Vip 2006 e premiazione di veri vip intervenuti. 01.\ Elena Russo e Vincenzo Bocciarelli. 02.\ Fioretta Mari presidente della giuria. 03.\ Marco Vivio. 04.\ Attilio Romita.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\089

04

05

05.\ Roberta Garcia. 06.\ Massimiliano Orsini. 07.\ Roberto Piccinelli e Gabriella Germani. 08.\ Sean Kannon. 09.\ Kledi Kadiu con la fidanzata Desy. 10.\ Miss Vip 2006 Cristina De Pin (da Firenze 26 anni).

07

08

06

FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI

09

10


viviromamagazine\090 web\www.viviroma.tv

01

02

04

05

03

GURU AL CAFFÈ. Premiazione per l’anno 2006 al Gran Caffè Veneto presentato da Patrizia Pellegrino. 01.\ Enrico Lo Verso e Patrizia Pellegrino. 02.\ Vladimir Luxuria. 03.\ Ela Weber premia Casa Gattinoni, Stefano Dominella e Paola Fidanza. 04.\ Il Presidente dello Spumante Ferrari Mauro Lunelli. 05.\ Rudi Gentile premiato dalle ragazze Guru. 06.\ Stelvio Cipriani. 07.\ Valerio Merla e Stefano Todini.

06

07


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\091

01

02

04

05

03

PREMIO ALLA CARRIERA. A Castel Sant’Angelo, Silvana Pampanini, ambasciatrice del Cinema nel mondo, riceve il premio alla carriera. L’Accademia delle Belle Arti, presenta abiti e costumi di scena. 01.\ L’ing. Castelli (Pres.Accademia delle Belle Arti). 02.\ Paola Mosca e Silvana Pampanini. 03.\ L’ass.re Bruno Monti, consegna la targa della Provincia a Silvana Pampanini. 04. 05.\ Costumi degli allievi delle Belle Arti. FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI


viviromamagazine\092 web\www.viviroma.tv

01

02

03

FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI

I COMPLEANNIâ&#x20AC;Ś Il compleanno di Samya Abbary, compagna del regista Francesco Lazotti. 01.\ Il taglio della torta. 02.\ Marina Occhiena e Samya Abbary. 03.\ Alessandro Haber con Francesco Lazotti. 04.\ Lorenzo Lavia, Pino La Pera 05.\ Alessandro Haber e Tonino Zangardi. 06.\ Giuseppe Bambagini, Demetra Hampton, Miriam Fecchi. 07.\ Paolo Pazzaglia, Maria Tona e la fidanzata di Pazzaglia Lina. 04

05

06

07


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\093

01

04

02

03

Al Gilda il compleanno del patron Giancarlo Bornigia. 01.\ Il pittore Elvino Echeoni e Toni Gallo. 02.\ Giancarlo Bornigia con la moglie Lucia e Leopoldo Mastelloni. 03.\ Alma Manera. 04.\ Mario Mazza. 05.\ Tiziana Luxardo. 06.\ Zaira Montico. 07.\ Elena Monelli. 08.\ Olga Balan, Josephine Alessio, Nautica della Valle. 09.\ Il brindisi e gli auguri a Giancarlo Bornigia.

09

FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI

05

06

07

08


viviromamagazine\094

01

02

03

04

05

PRIME A TEATROâ&#x20AC;Ś

06

07

Al Teatro Brancaccio, la prima teatrale dello spettacolo con Manuela Arcuri e Gianfranco Jannuzzi. 01.\ Pippo Baudo. 02.\ Rodolfo LaganĂ . 03.\ Luciano Rispoli con la moglie. 04.\ Lina Sastri. 05.\ Patrizia Pellegrino col marito Stefano Todini. 06.\ Gino Landi con la moglie. 07.\ Nadia Bengala e Lino Patrono. 08.\ Maria Rosaria Omaggio.

08

10

09

web\www.viviroma.tv

FRIZZI\LAZZI EPAPARAZZI.


web\www.viviroma.tv

viviromamagazine\095

11

12

13

14

15

16

17

09.\ Maurizio Mattioli. 10.\ Giancarlo Magalli con la moglie Valeria. 11.\ Milena Miconi e d il marito Mauro Graiani. 12.\ Pino Quartullo. 13.\ Adriana Volpe. 14.\ Gigi Sabani e Raffaella. 15.\ Rossella Falk. 16.\ Eleonora Brigliadori ed il marito Claudio Gilbo. 17.\ Anna Proclemer. 18.\ Pino Strabioli e Anna Mazzamauro. 19.\ Sofia Bruschi. 20.\ Gianni Ippoliti.

19

18

20 FRIZZI LAZZI E PAPARAZZI


viviromamagazine\096

01

08

02

03

Al Teatro Manzoni la prima di Sabrina. 01.\ Franco Califano. 02.\ Marco Bovini e Signora. 03.\ Hoara Borselli e Raffaele Franze. 04.\ Daniela Rosati e Maurizio Micheli. 05.\ Fabrizio Frizzi e la sua Carlotta Mantovan. 06.\ Gaia De Laurentis col marito Maurizio Catalani. 07.\ Anna Falchi e Stefano Ricucci. 08.\ Massimo Natale e Pietro Longhi.

04

05

07

06


viviromamagazine\098 web\www.viviroma.tv

01

02

03

LE MASCHERE. Il nuovo Bistrot Vintage â&#x20AC;&#x153;Le Maschereâ&#x20AC;?, si affaccia sulla scena con tutte le carte in regola per allettare il cultore della buona cucina e del divertimento, proponendo piatti personalizzati a pranzo e cena , ma anche cabaret, karaoke, musica live e serate a tema. 01.\ Cristian Longo proprietario del locale, tra due hostess e con la madrina della serata Tiziana Rivale. 02.\ Antonio Riscetti con Mara Porretta organizzatrice della serata. 03.\ Tiziana Rivale. 04.\ Enzo Garramone con una amica e Alessandro Serra con la sua dolce compagna. 05.\ Il cabarettista Marco Passiglia detto skizzo. 06.\ Il Dj Antonio De Rosa. 07.\ Stanislao Noto.

07

06

04

05


\10

ANNO 18 \ NUMERO 10 \ NOVEMBRE 2006 \ MASSIMO MARINO EDITORE

\ …TANTI APPUNTAMENTI MUSICALI DA LIGABUE A RAF AI ZERO ASSOLUTO… \.

PIERO PELÙ\

IN FACCIA. \ PIERO PELÙ IN CONCERTO AL TEATRO TENDASTRISCE L’11 NOVEMBRE ALLE ORE 21.00 \.

SU QUESTO NUMERO: CINEMA LE USCITE DI NOVEMBRE ııı ııı INTER(VISTE) GF6: MAN LO / FRANCESCA CIPRIANI ııı TEATRO ııı EVENTI MUSICA ııı CONCERTI DI NOVEMBRE ııı INDIRIZZI UTILI ııı VIVIROMA TELEVISION ııı DISCO ııı GOSSIP ııı E TANTO ALTRO ANCORA ııı …

VIVIROMA 11 2006 NOVEMBRE  

ViviRoma Magazine Ottobre 2006

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you