Page 1

19 e 20 LUGLIO 2012

(tra Emilia e Toscana)

MONTE FAGGIOLA

PERCORSO ESPERENZIALE DI CONSAPEVOLEZZA ENERGETICA E DI CRESCITA MANAGERIALE


Le organizzazioni sono sistemi energetici alla ricerca di efficacia ed equilibrio: oggi più che mai non possiamo permetterci di dissipare, bloccare o sprecare l’energia a disposizione. Il manager, per aumentare l’efficacia della propria azione, può prendere consapevolezza della dimensione energetica del proprio team ma prima di tutto, deve diventare un attento gestore della propria energia personale.

PERCHE’ SCIAMANAGER? “Sciamanager” è un cammino di consapevolezza energetica e di crescita lungo il quale la dimensione personale supporta e stimola quella manageriale. Un cammino alla ricerca della miglior espressione del nostro potenziale e degli strumenti per stimolare al meglio l’espressione del potenziale dei nostri collaboratori.


 andremo nella foresta per disporre di un polmone infinito di energia e per allontanarci da schemi mentali e distrazioni  dormiremo in tenda e cucineremo il cibo sul fuoco  cammineremo e faremo esperienze semplici ed emozionanti, di giorno e di notte per entrare in contatto con la nostra natura energetica

COSA FAREMO?  sperimenteremo tecniche di acquisizione, gestione e risparmio dell’energia  utilizzeremo la metafora dello sciamanesimo sudamericano perché in questa tradizione, da secoli, si parla dell’energia umana  scopriremo le nostre credenze limitanti e pianteremo i primi semi per agire su di esse


 Massimo Borgatti - Ingegnere Gestionale esperto di consulenza organizzativa e di formazione manageriale, autore di “Sciamanager, la via energetica alla leadership tra sciamanesimo e management” ed. Il Punto d’Incontro

CHI CI GUIDERA’?  Guido Bonvicini – guida alpina, responsabile della sicurezza e degli spostamenti. Coautore di “Sciamanager, la via energetica alla leadership tra sciamanesimo e management” ed. Il Punto d’Incontro


ABBIGLIAMENTO  scarpe da ginnastica, meglio se scarponcini da trekking leggero. Importante che siano comode e collaudate (le scarpe nuove a volte danno problemi). Importante la suola non liscia per non scivolare sull’eventuale fango!  un cambio completo (incluse calze e biancheria).  abbigliamento a strati per affrontare il caldo auspicato in pieno giorno e il fresco della notte.

COSA PORTARE?

ACCESSORI  un piccolo asciugamano  una torcia elettrica  zaino  un litro e mezzo di acqua  fazzolettini di carta/salviette imbevute per l'igiene personale  occhiali da sole/cappellino/altro per proteggersi dal sole  crema protettiva sempre per il sole  eventuali farmaci o dispositivi medici personali


DOVE  ritrovo e chiusura al passo della Faggiola: al km 10,2 della strada della Faggiola, la statale che unisce Coniale di Firenzuola (FI) a Palazzuolo sul Senio. QUANDO  ritrovo ore 10 del 19 luglio  termine attività ore 18 del 20 luglio

ALTRE INFO

COSTO  Il costo delle due giornate (inclusi vitto, pernotto nel campo base e assicurazione) è di 150€ (+IVA) a persona e include una copia del testo “Sciamanager” di Massimo Borgatti. INFO  sul percorso Sciamanager: www.sciamanager.com  su Massimo Borgatti: www.massimoborgatti.it  contatti: massimo.borgatti@esperio.it, alessia.cutrufo@esperio.it


SCIAMANAGER SUL MONTE FAGGIOLA  

Invito all'edizione di luglio 2012 di Sciamanager

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you