Issuu on Google+

!n foto:

Renzo Paglioni e la sua "creatura".

.^v-Âťt'

f *


Testi e foto: Renzo Fagliami z Grafica Luca Brunetti

-

i

JJJ/J'

othman "~^*r

a ^t

Honda Dominator 650 classe 1989...21 anni e non sentirli!


Elaborazioni > Dominator Rothmans

L'autore

K

di

questa

impresa

bito a lavorare per raggiungere l'obiettivo

dall'esito cosi convincente e dal

finale che vi presentiamo in queste pagine.

gusto romantico per le "cose

Egli è un grande amante dei raid in terra

fatte a mano", come una volta,

africana; si è fatto prendere la mano e

è Renzo Pagliani, bergamasco

ha iniziato una customizzazione "simil

classe 1964. Dal 1996 il suo la-

rally".

voro è colorare (www.hotpaint.

Un grosso aiuto è venuto da internet; in

it;

Dalle

un sito, infatti, quasi per caso, cade sot-

moto ai caschi, dallo scooter

www.hotguitars.it).

to gli occhi del nostro amico la foto di un

alla motrice di un camion, da

serbatoio di un "Kappa" 640 montato su

un trornpe l'oeil a una chitarra

una "Domi". Da qui l'idea, e cosi è iniziata

elettrica, Pagliani personalizza

la ricerca.

tutto ciò che sia decorabile.

// kit, completo anche di parafango ante-

Oltre al disegno, la passione per i

riore rally, staffa porta-roadbook in allu-

viaggi in moto e la magia di quella terra

minio e porta-roadbook elettrico, viene

er la rubrica dedicata alle elaborazioni

che da i natali alla Parigi-Dakar lo fanno

trovato usato in Germania.

delle moto dual, Endurista oggi vi porta

avvicinare al mondo dell'enduro; ma più

Tutta la carrozzeria ha un costo di circa

alla scoperta di uno di quei "lavoretti"

che la mulattiera "alia bergamasca" il no-

450-500 euro (se teniamo conto che su

artigianali, animati da passione e voglia di

stro Renzo coltiva la voglia di grandi spazi.

eBay la vendita di tutte le plastiche origi-

sognare con poco budget e tanto tempo

La sua moto ha avuto due precedenti

nali frutta circa 300 euro).

da dedicare alla propria creatura nel silen-

proprìetarie, due ragazze che l'hanno

Ha così inizio, con tanta pazienza e pas-

zio del proprio garage nei ritagli di tempo

usata pochissimo: è rimasta sotto una

sione, l'opera di assemblaggio della moto.

libero e nelle lunghe nottate dopo aver

coperta in un garage per una decina

Il primo problema che sì presenta è quello

adempiuto agli obblighi quotidiani verso la

d'anni con all'attivo solamente 9.500

di sistemare il serbatoio. In base al risultato

professione e la famiglia.

km, praticamente un'inezia per il mono-

di questo posizionamento, infatti, si do-

Parliamo di una elaborazione africana su

cilindrico Honda che la equipaggia. Ren-

vranno poi prendere le opportune misure

base Honda Dominator 650 dell'89...

zo ne è entrato in possesso per la ridicola

per realizzare gli attacchi del cupoli

21 anni e non sentirli!

somma di 400 euro e ha iniziato da su-

La Dominator nel proprio "habitat naturale".


Segue Âť

Nata dalla passione peri

endurista 03! i O


Elaborazioni ? Dominator Rothmans

ZtOtf

no, della sella, delle

Pierino, il classico ometto pensionato che,

quest'anno la Kappa vuole i foderi color

fiancate e così via.

se gli porti una lavatrice da sistemare, ti

nero!" Da non crederci eh?

La

rende non solo la lavatrice ma anche un

È il momento di dedicarsi al supporto del

prima sorpre-

sa che Renzo ha nelt'affrontare questa

tostapane!

operazione è che il foro del serbatoio

Per chi volesse intraprendere

un'impre-

Sfruttando gli attacchi del vecchio tralic-

del Kappa 640 combacia al millesimo

sa simile vale l'esempio ed il consiglio

cio porta-strumentazione posizionato sul

di millimetro con il foro del serbato-

dell'amico Renzo: fate sempre le cose

cannotto di sterzo, a cui applica delle co-

porta-roadbook e alle staffe porta-fari.

io del Dominatori Che colpo!! È stato

che riuscite a fare senza spingervi ol-

modissime piastrine preforate in ferro ac-

quindi relativamente semplice realizzare

tre le vostre capacità, poi affidatevi a

quistate in ferramenta al costo di 5 euro,

due staffe sui telaio per l'alloggiamento

chi sa fare il suo mestiere.

Renzo inizia a costruire il suo "cockpit dei

del grosso serbatoio.

Renzo aveva bene in mente il risultato fi-

poveri", sicuramente pesante ma dotato

Una volta abbozzato il tutto si inizia col

nale, ma, conoscendo i suoi limiti e le sue

di una robustezza incredibile. Finito di dar

dare una sistemata alle plastiche e alle so-

capacità, per le saldature e il montaggio

forma all'anteriore è ora di occuparsi del

vrastrutture. Il cupolino presenta dei graffi

delle parti meccaniche non ha esitato a

retro, dove il Dominator monta di serie

e un paio di incrinature che vengono ri-

rivolgersi a professionisti esperti del loro

i classici due scarichi; occorrono quindi due fiancatine che devono entrambe avere

prese e sistemate con un po' di stucco per

mestiere. Finiti i primi interventi, che po-

carrozzeria catalizzato.

tremmo definire "di immagine", incomin-

lo svaso per i terminali. La sinistra va da sé

Il cupolino del Kappa ha delle insenature

ciano gli affinamenti dal punto di vista

(il Kappa ha già lo scarico su quel lato), ma

(rientranze realizzate appositamente per

tecnico, che prevedono come primo step

la destra? La soluzione la propone Acerbis,

alloggiare gli indicatori di direzione) che

la rivisitazione del reparto sospensioni.

che ha in catalogo la fiancatina de- '

non sono sicuramente aggressive e che

Un caro amico di Renzo è meccanico

Suzuki DRZ 400 (15 euro di s

penalizzano di molto la linea; utilizzando

nel reparto corse KTM e gli procura, ad

tagliata nella parte finale e deformata con

della schiuma poliuretanica e della resina

un prezzo ridicolo, una forcella WP

un phon industriale ad alta temperatura ef

vengono ricoperte e fatte sparire comple-

completa di piastre in erga! ricavate

voilà, il gioco è fatto! Viene poi montato il

tamente, a tutto vantaggio dell'estetica.

dal pieno e una pinza freno anterio-

parafango posteriore (sempre proveniente

Per i lavoretti di saldatura, la realizzazio-

re nuova Racing della Brembo. "A noi

da un KTM 640) su cui si installa un por-

ne delle staffe e la modifica delle peda-

non servono," dice, "perché gli steli sono

tapacchi in alluminio; visto che risulta un

ne, Renzo si fa aiutare dal prezioso amico

anodizzati, non li vogliono per ora, da

po' lungo, però, con un nastro adesivo da

// prezioso amico Pierino alle prese con i lavori di fresatura e saldatura.

Sistemate le staffe si passa al montaggio del faro e del cockpit.

Forcella WP con piastre in ergal e pinza freno anteriore by Brembo.


end

Forcella WP con piastre in erga/ e pinza freno Brembo € 350 I Serbatoio KTMLC4 Adventure 640 (usato) € 110 I Se//a KTM LC4 Adventure 640 (usata) € 35 I Rivestimento sella in tinta bicolore € 50 \ ne laterali KTM LC4 Adventure 640 (usate) € 30 I Fiancherò destro DRZ (nuovo) € 35 I Parafango Posteriore KTM LC4 Adventure 640 (nuovo) € 26 i Coppia di fanalini su parafango posteriore (nuovi) marca Acerbis in gomma modello Trial € 31 I Parafango anteriore Rally KTM660 (usato) € 45 I Cupolino, carena anteriore Ktm LC4 Adventure 640 (usato.stampo in resina) € 65 I Staffe preforate per costruzione cockpit porta-roadbook e supporto parafango posteriore € 15 (in ferramento) I Trip master digitale Vector (nuovo) € 90 I Comane// al manubrio per trip master Vector (nuovo) € 18 I Manubrio Tommaselli in ergal anodizzato blu, piega alta (nuovo) € 35 I Riser alzamanubrio fatti in casa con blocchetti di alluminio, Costo zero I Manopole Rally in spugna Pro Grip (nuovo) € 18 I Portapacchi in alluminio su parafango posteriore (nuovo) € 25 i Sottocoppa di scorta per aggancio porta attrezzi (usato) € 15 I Porta attrezzi lato dx e sx su sottocoppa con relativa saldatura € 45 I Modifica flangia reggi mono posteriore (accorciata di 1,5 cm) € 20 I Coppia di proiettori anteriori epsoidali (nuovo) € 75 I Mano d'opera per impianto elettrico € 50 I Porta-roadbook elettrico €120.

115 endurista 03/10


Dominator Rothmans