Page 1


michele carminati

FACEBOOK: VALGARD ERIKSSON, flauer

via galleria fanzago 19 24121 bergamo 035247984 EDITORE, fumetteria e scuola di fumetto

www.comixrevolution.com REDAZIONE@COMIXREVOLUTION.COM FACEBOOK: COMIXREVOLUTION

© 2015 Michele Carminati © 2015 ComiXrevolution stampato in italia nell’ottobre 2015 printed by: pixart printing


TESTi, disegni, colori ed errori ortografici testi, disegni e colori di michele carminati di michele carminati

colori da pag. 19 a pag. 48 di michele Carminati supervisione di fabiano e Gaia ruggenini

ambu e massimiliano zazzi

supervisione di fabiano ambu e massimiliano zazzi una produzione comixrevolution

una produzione comixrevolution


introduzione di anita c. torris

Quando Michele mi chiese di scrivere un’introduzione per questo numero, ne fui immensamente felice. Credo moltissimo nel suo lavoro e lo apprezzo infinitamente. Ero solo molto indecisa su cosa scrivere. Dovevo fare qualcosa di spiritoso? Dovevo elogiarlo? Dovevo scrivere un mini racconto noir? Ero davvero molto dubbiosa. Perciò scelsi di dare un colpo al cerchio, uno alla botte ed un terzo alla moglie ubriaca, iniziando una lunga tradizione di introduzioni composte da una presentazione dell’introduzione, un mini racconto noir e un elogio dell’opera in chiave semi seria. Era il lontano 2011 e stavo passeggiando per i malfamati sobborghi di Bergamo, quando un figuro dall’aria poco raccomandabile mi si avvicinò. L’uomo guardandosi attorno con fare losco mi sussurrò “Ehi, tesoro, ti va della roba buona?”. Io, fingendo a stento disinteresse, risposi “Dipende. Cos’hai da offrire?”. Lui con un gesto lento e misurato infilò la mano nel cappotto ed estrasse un volumetto. Quasi glielo strappai dalle mani, tradendo in maniera chiara di essere in astinenza. “Il primo assaggio è gratis” ridacchiò l’uomo “Tanto tornerai, eccome se tornerai...”. Mi lasciò sola, aggrappata a quel fumetto come se fosse la mia ancora di salvezza. “Valgard” lessi la copertina a mezza voce. Non lo conoscevo, non ancora. Non sapevo in che razza di guaio mi ero cacciata. Iniziai a sfogliarlo dapprima lentamente, poi in maniera spasmodica. Un sorriso si dipinse sulle mie labbra e poi venne la risata. E allora mi fu chiaro: ero persa. Il fumetto che reggete in mano è sicuramente tra i miei preferiti. E questo lo dico non (solo) perché Michele Carminati mi riconosce mensilmente una cospicua somma di denaro che mi consente di portare avanti una vita agiata e lussuosa o perché tiene in ostaggio la mia famiglia. Lo dico perché vero. Ogni storia, ogni striscia di Flauer riesce a farmi ridere, tanto che, fin dalla prima lettura, ho pensato “Perdindirindina, sembra studiato apposta per me”. In Valgard la comicità è diretta, deriva dalla situazione, non vi sono battute o dialoghi. Ed è dannatamente demenziale. In Flauer si vede in maniera evidente un umorismo più affine a quello di Silver nel suo Lupo Alberto. Cosa colpisce? Colpisce la maturità dei tempi comici che Michele ci regala fin dal primo numero, dimostrando di avere la stoffa del fumettista.


pubblicazioni valgard by comixrevolution

VALGARD VOL.1

valgard vol.1 ristampa

valgard vol.2

Ringraziamenti: michela olimpio, GRAZIA PESCE, SERGIO CARMINATI, cristina rota Massimiliano Zazzi, Fabiano Ambu, fabio de mori, anita c. torris, lEONARDO mONZIO COMPAGNONI. elisa zanoni e tutte le lettrici e i lettori che supportano questo fumetto.

VALGARD VOL.3

VALGARD VOL.4 VALGARD VOL.5 - â‚Ź 6,00

9

788897

584124


Valgard 5  
Valgard 5  
Advertisement