Page 1

Comunicato stampa CIV Round3 Monza: Week end avaro per Nuova M2 Racing. Monza (MB) – 29 Aprile 2012

Lo storico circuito brianzolo di Monza ha ospitato il terzo round del CIV con un cielo grigio e nuvoloso ma pista asciutta contro ogni previsione. Dopo tre giorni tra test e qualifiche dominate dal sole si sono svolte le gare Stock1000 e Superbike in condizioni incerte fino al semaforo verde, il meteo dava pioggia per tutta la domenica ma i piloti hanno trovato una pista asciugata dalle gare precedenti a seguito di una leggera pioggia mattutina. STOCK 1000 Alessio Corradi#3 ha cercato di studiare per tutto il week end il vero leader di questa tappa tricolore: Sylvain Barrier qui a Monza in veste di wild card per trovare la messa a punto ideale in vista del mondiale in programma la prossima settimana. Alessio, sul finale della Q2, riesce a limare quei decimi preziosi che gli consentono di classificarsi quarto con il crono di 1’46.510 alle spalle dei due piloti ufficiali del team BMW Italia ma orgogliosamente davanti allo svedese Bergman, che corre sempre nel mondiale, e ai due ducatisti pretendenti al titolo tricolore. Enzo Chiapello#49, in sella alla sua Aprilia, riesce a qualificarsi il sabato togliendo ben 1 secondo dal best lap fatto registrare il venerdì in Q1. In gara scatta bene il folletto di Langhirano mantenendo la sua posizione e girando molto forte nei primissimi giri, i tempi sono quelli di chi alla fine salirà sul podio, fino a quando viene rallentato da un problema tecnico alla leva freno. Il nuovissimo dispositivo elettronico di regolazione della leva fa i capricci ed Alessio si è visto costretto a percorre la parte centrale e finale di MASSIMILIANO CATALANO | Ufficio Comunicazione nuova M2 Racing TEAM 338.3506424 – nuovaemmedue@gmail.com


gara senza poter frenare forte come suo solito, tutto questo è stato aggravato da una pista caratterizzata da alte velocità e staccate mozzafiato. Il pilota tira fuori tutta la sua esperienza mettendoci del suo, riesce a limitare i danni al minimo chiudendo al settimo posto ma scende dalla sua Aprilia RSV4 molto amareggiato perchè il potenziale della moto era alto e sapeva di avere nel polso il secondo podio della stagione! Enzo chiude il round brianzolo con una gara regolare che lo porta a chiudere fiero di sè in ventesima posizione. Alessio Corradi#3 – Aprilia RSV4 aprc Stock1000: “Sono molto arrabbiato, il team ha lavorato bene e la moto andava molto forte. Un piccolissimo problema ha rallentato la mia gara, non riuscivo a frenare come avrei voluto e di conseguenza non venivano i tempi. Ho fatto il possibile rimanendo in pista dietro al gruppo di testa. Adesso sono terzo in campionato a dieci punti dal leader. La prossima gara sarà tra quasi due mesi al Mugello dove ho già vinto in apertura di campionato. Dovrò assolutamente portare a casa tanti punti anche perchè sarà una doppia tappa e saremo in piena corsa per il titolo tricolore. Sfogherò tutta questa rabbia tra quasi un mese all’isola di Man dove quest’anno parteciperò al glorioso Tourist Trophy per la terza volta, mi servirà da allenamento per il campionato ma voglio comunque ben figurare, in passato sono riuscito ad andare molto forte vincendo anche una Bronze Replica. E’ la gara più affascinante al mondo e non vedo l’ora di partire. Ringrazio come sempre i miei supporter e i partner che mi sostengono”. Enzo Chiapello#49 – Aprilia RSV4 aprc Stock1000: “Finalmente sono riuscito a qualificarmi, sono molto contento, per me vale molto! La pista asciutta ha fatto si che io potessi disputare anche la gara perchè con pista bagnata probabilmente non avreipreso parte al via. Anche in gara mi sono divertito riuscendo a giungere fino alla bandiera a scacchi. Mi alleno molto per poter sentire meno fatica ed avere più resistenza, questo week end mi ha riempito d’orgoglio! Ringrazio tutti i ragazzi al box per l’ottimo lavoro svolto e tutti gli amici che sono venuti a trovarmi qui a Monza”.

MASSIMILIANO CATALANO | Ufficio Comunicazione nuova M2 Racing TEAM 338.3506424 – nuovaemmedue@gmail.com


SUPERBIKE Le condizioni ideali della pista portano Giovanni Baggi#111 a spingere molto forte sulla sua Aprilia RSV4. Giovanni ha tanta fiducia e si sente molto in forma, è contento di come stanno andando le qualifiche fino a quando sabato in Q2 si trova in ottava posizione e solo al secondo giro lanciato incappa in una apparentemente innocua scivolata all’ingresso della parabolica. Avrebbe si potuto migliorare il suo miglior tempo ma il problema più grosso era una moto completamente da rimettere in sesto. I tecnici lavorano fino a notte fonda rimettendo l’RSV4 in condizioni di prendere parte al warm up della domenica mattina che, essendo effettuato su pista bagnata, non riesce a dare un riscontro fedele di come sarà la moto in gara nel pomeriggio con asfalto asciutto. Il pilota lodigiano scatta molto bene dalla sua casella di partenza sopravanzando alcuni piloti ma già nel corso del primo giro si rende conto di non avere la stessa moto quasi perfetta che si era fatto cucire addosso dai tecnici prima della rovinosa caduta in Q2. Giovanni si ritrova così a dover lottare in gara per una posizione di metà classifica su una moto che non gli consente di guidare al limite e che, cercando di forzare il passo, lo costringe ad un lungo alla prima di Lesmo. Chiude in decima posizione cercando di salvare questo week end giocato in casa. Giovanni Baggi#111 – Aprilia RSV4 SBK: “Un week end davvero sfortunato. Siamo partiti bene venerdì lavorando sul set up e sulle traiettorie in pista. La moto aveva reagito bene alle modifiche e anche io avevo un buon feeling nella guida. Sabato, durante le qualifiche, ho fatto una brutta caduta. Da lì in poi le cose sono cambiate. In gara la moto era completamente differente, non riuscivo a guidarla come prima e un problema in scalata mi ha costretto persino a un’uscita nelle vie di fuga. Sono comunque rientrato in pista e ho concluso a punti questa gara davvero difficile. Un vero peccato perchè qui a Monza avevo dimostrato di poter restare con il gruppo dei primi cinque piloti. Ringrazio tutta la squadra per il lavoro svolto e i miei sponsor per il continuo supporto”.

MASSIMILIANO CATALANO | Ufficio Comunicazione nuova M2 Racing TEAM 338.3506424 – nuovaemmedue@gmail.com


Beppe Galante – responsabile tecnico: “Sapevamo che qui a Monza avremmo dovuto stringere i denti ma mai avrei pensato nell’ennesimo round con tempo incerto fino alla fine e con gare pregiudicate in Stock1000 da un problemino tecnico per Alessio Corradi e in Superbike da una rovinosa scivolata nel corso delle qualifiche ufficiali per Giovanni Baggi. Sono molto contento per come sono andate le cose ad Enzo Chiapello che è riuscito a qualificarsi e a chiudere la sua gara in Stock1000, ha caricato tutti i ragazzi che hanno dovuto lavorare fino tardi per ripristinare l’Aprilia RSV4 SBK la notte tra sabato e domenica. Per questo vorrei ringraziare l’ex Team ECODEM che ci ha prestato il extremis il serbatoio dell’Aprilia che usava Ivan Goi fino alla passata stagione. Siamo riusciti a prendere il maggior numero di punti possibile visti gli inconvenienti che ci sono stati. Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo ad Alessio che presto partirà per il TT all’isola di Man, è un bravo pilota e sicuramente andrà molto forte”.

MASSIMILIANO CATALANO | Ufficio Comunicazione nuova M2 Racing TEAM 338.3506424 – nuovaemmedue@gmail.com


Monza, 27-28-29 Aprile 2012 Stock 1000 - Classifica Gara

Monza 5.777 m

Giri 12 = 69,324 km - Media 194,662 km/h - Tempo di gara 21'22.048 Num. Conduttore 1 2 3

Motoclub

201 BARRIER Sylvain (FRA)

Giri

Tempo

BMW

12

21'22.048

Dist.

Rel.

Giro Veloce 4

1'46.109

Puccetti Racing

Team Barni

Ducati

12

21'30.811

8.763

8.763

5

1'46.543

12 GOI Ivan (ITA)

Puccetti Racing

Team Barni

Ducati

12

21'30.986

8.938

0.175

6

1'46.801

BMW

12

21'31.044

8.996

0.058

6

1'46.839

BMW

12

21'31.515

9.467

0.471

7

1'46.544

Kawasaki

12

21'31.598

9.550

0.083

6

1'46.491

Aprilia

12

21'36.142

14.094

4.544

7

1'47.120

Suzuki

12

21'44.325

22.277

8.183

2

1'47.636

Aprilia

12

21'50.896

28.848

6.571

8

1'48.073

BMW

12

21'55.098

33.050

4.202

8

1'47.829

BMW

12

21'58.007

35.959

2.909

8

1'48.194

Kawasaki

12

22'02.649

40.601

4.642

5

1'48.654

141 BARONI Lorenzo (ITA)

5

5 VELINI Alessio (ITA)

7

Moto

73 SALTARELLI Simone (ITA)

4

6

Team

Francia

Conselice Jarno Saarinen

71 BERGMAN Christoffer (SWE)

2R Antonellini by Bargy

Svezia

3 CORRADI Alessio (ITA)

Ducale

Nuova M2

8

119 MAGNONI Michele (ITA)

HYRO Racing

9

44 DITTADI Federico (ITA)

Team Riviera

10

99 TOTTI Tommaso (ITA)

N.MC R. Pasolini

11

77 MUZIO Marco (ITA)

Genova

12

80 TOCCA Diego (ITA)

Gentlemen's

13

88 MORETTI Christopher (ITA)

N.MC R. Pasolini

Asia Competition

BMW

12

22'03.144

41.096

0.495

9

1'48.602

14

17 MARCHIONNI Fabio (ITA)

Pompone

Play Racing

BMW

12

22'08.387

46.339

5.243

11

1'49.370

15

86 DIVICCARO Cosimo (ITA)

Sicilyon Bike

BMW

12

22'08.416

46.368

0.029

4

1'49.527

16

14 GABRIELLI Tommaso (ITA)

Pompone

Aprilia

12

22'11.635

49.587

3.219

10

1'49.681

17

20 VARGAS Raffaele (ITA)

Conselice

Aprilia

12

22'12.820

50.772

1.185

9

1'49.525

18

98 BERCLAZ Gabriel (SUI)

Biassono

Kawasaki

12

22'20.344

58.296

7.524

4

1'49.854

19

29 POLO Matteo (ITA)

Grandi Corse

Asia Competition

BMW

12

22'33.153

1'11.105

12.809

4

1'50.697

20

49 CHIAPELLO Enzo (ITA)

Drivers

Nuova M2

Aprilia

12

23'03.348

1'41.300

30.195

2

1'53.832

Team Riviera

DMR Racing Team

Gabrielli Team

-------------------------------------------------- Non Classificati: -------------------------------------------------22 GABRIELLI Matteo (ITA)

Aprilia

8

22'06.778

4 Giri

8

1'49.161

RIT

134 LACALENDOLA Roberto (ITA)

SC Orbassano

Ducati

7

13'32.594

5 Giri

3

1'50.680

RIT

126 CREA Jonathan (SUI)

Biassono

Kawasaki

0

Suzuki

0

NC

RIT

Pompone

96 PINI Luca (ITA)

Gabrielli Team

Ducale

Falaschi Racing

-------------------------------------------------- Esclusi: -------------------------------------------------SQ SQ

91 FUSCO Riccardo (ITA) 4 ALFONSI Lorenzo (ITA)

Toro Bianco

BMW

12

22'09.528

47.480

11

1'49.431

Sestese

BMW

11

20'08.266

1 Giro

2

1'48.060

Partenti:: 26

Non Partiti:: 0

Giro Veloce N. 4

Ritirati:: 3

Non Classificati:: 1

Num. 201 Sylvain Barrier

Tempo

Classificati:: 20

1'46.109

Esclusi:: 2

Media. 195,998 Km/h

I Concorrenti n. 4 Alfonsi e n. 91 Fusco sono stati esclusi dalla Classifica per infrazione art. 14.2 Umidità

72%

ARIA

16°C

Condizioni

WET

Temp.

17°C

29/04/2012

Inizio 12:34

Fine 12:58

Esposta alle: ...........................


Monza, 27-28-29 Aprile 2012 Superbike - Classifica Gara

Monza 5.777 m

Giri 14 = 80,878 km - Media 197,570 km/h - Tempo di gara 24'33.708 Num. Conduttore 1

24 CONFORTI Luca (ITA)

2

1 BAIOCCO Matteo (ITA)

Motoclub

Team

Moto

Gom.

Giri

Tempo

Franciacorta

Team Barni

Ducati

P.

14

24'33.708

Franco Uncini

Team Barni

Ducati

P.

14

24'33.728

Dist.

0.020

Rel.

Giro Veloce 7

1'44.330

0.020

14

1'44.383

3

32 LAI Fabrizio (ITA)

Monza

Althea Racing by Echo

Ducati

Mi.

14

24'39.830

6.122

6.102

4

1'44.707

4

69 NANNELLI Gianluca (ITA)

Firenze

Grandi Corse

Ducati

Mi.

14

24'51.401

17.693

11.571

7

1'44.906

5

10 MAURI Lorenzo (ITA)

Oggiono

M. Motocorsa

Ducati

P.

14

24'54.649

20.941

3.248

3

1'46.174

Lumezzane

Batter Pedersoli Motosport

Ducati

P.

14

25'03.820

30.112

9.171

3

1'46.343

Grandi Corse

Ducati

Mi.

14

25'21.186

47.478

17.366

7

1'47.156

BMW

P.

14

25'32.643

58.935

11.457

2

1'47.945

6

5 PEDERSOLI Luca (ITA)

7

37 CASELLI Davide (ITA)

Grandi Corse

8

16 CASTELLARIN Remo (ITA)

Gentlemen's

9

20 CIACCI Francesco (ITA)

Furious Bulls Sibarys

DMR Racing Team

BMW

P.

14

25'41.050

1'07.342

8.407

2

1'48.463

Pandino

Nuova M2

Aprilia

P.

14

25'59.797

1'26.089

18.747

2

1'48.152

O. Tenni

DMR Racing Team

BMW

D.

14

26'00.069

1'26.361

0.272

6

1'50.468

BMW

P.

14

26'00.222

1'26.514

0.153

6

1'50.554

BMW

P.

14

26'17.814

1'44.106

17.592

2

1'49.044

10 11

111 BAGGI Giovanni (ITA) 36 DURIGON Valter (ITA)

12

4 MILANESE Matteo (ITA)

13

59 DI DONATO Matteo (ITA)

Verona Gost

Team Gost

-------------------------------------------------- Non Classificati: -------------------------------------------------RIT

18 CLEMENTI Ivan (ITA)

Monte Rosato

Partenti:: 14

Asia Competition

Non Partiti:: 0

Giro Veloce N. 7

Umidità

59%

ARIA

19°C

Condizioni

DRY

Temp.

24°C

29/04/2012

Inizio 14:02

Fine 14:29

Ritirati:: 1

BMW

D.

Non Classificati:: 0

Num. 24 Luca Conforti

Tempo

Classificati:: 13

1'44.330

0

Esclusi:: 0

Media. 199,341 Km/h

Esposta alle: ...........................


Monza, 27-28-29 Aprile 2012 Stock 1000 - Classifica di Campionato

Monza 5.777 m

1 GOI

57

Ivan (ITA)

2 SALTARELLI

53

4

Simone (ITA)

3 CORRADI

47

10

6

Alessio (ITA)

4 VELINI

47

10

0

Alessio (ITA)

5 DITTADI

27

30

20

Federico (ITA)

6 BARRIER

25

32

25

3

1

1

13

20

20

4

4

2

25

13

9

1

2

3

20

16

11

2

3

3

10

10

7

6

5

17

40

8

14

43

3

13

44

1

13

44

0

9

8

7

6

3

11

13

7

13

44

0

Marco (ITA)

12 LACALENDOLA

12

45

1

Roberto (ITA)

13 PEROTTI

11

46

1

10

47

1

9

4

10

9

8

5

8

11

7

5

9

8 9

10

47

0

4 12

8

49

6 16

16 8

49

0

Tommaso (ITA)

18 MORETTI

7

50

1

7

15

11

1

Christopher (ITA)

19 VARGAS

6

51

6

51

0

21 PINI

5

52

1

22 BERCLAZ

3

54

13

19

13

19

15

21

3

2

18

Gabriel (SUI)

23 MARCHIONNI

18

5 11

Luca (ITA)

3

16

6 10

Lorenzo (ITA)

2

55

Niccolò (ITA)

22

2

1

23

Fabio (ITA)

24 ROSSO

16

4 6

1

Raffaele (ITA)

20 ALFONSI

14

8

2

Michele (ITA)

17 GABRIELLI

13 14

Tommaso (ITA)

16 MAGNONI

12

10

Christoffer (SWE)

15 TOTTI

9

11 5

Fabrizio (ITA)

14 BERGMAN

8 9

Diego (ITA)

11 MUZIO

7

13

Lorenzo (ITA)

10 TOCCA

5 6

Norino (ITA)

9 BARONI

16

25

2

Matteo (ITA)

8 BRIGNOLA

2

55

0

2 14

1° Riga: Punteggio Campionato - 2° Riga: Posizione Progressiva

19

23

Ottobre 14

VALLELUNGA

Luglio 29

MISANO 2

Luglio 28

MISANO 1

Giugno 24

MUGELLO 3

Giugno 23

MUGELLO 2

Aprile 29

16

Sylvain (FRA)

7 GABRIELLI

MONZA

Aprile 8

IMOLA

Marzo 25

MUGELLO 1

1/2


Monza, 27-28-29 Aprile 2012 Stock 1000 - Classifica di Campionato

Monza 5.777 m

1

56

1

Cosimo (ITA)

1째 Riga: Punteggio Campionato - 2째 Riga: Posizione Progressiva

1 25

Ottobre 14

VALLELUNGA

Luglio 29

MISANO 2

Luglio 28

MISANO 1

Giugno 24

MUGELLO 3

Giugno 23

MUGELLO 2

Aprile 29

MONZA

Aprile 8

IMOLA

Marzo 25

25 DIVICCARO

MUGELLO 1

2/2


1 BAIOCCO

65

Matteo (ITA)

2 NANNELLI

58

7

Gianluca (ITA)

3 CONFORTI

49

16

9

Luca (ITA)

4 MAURI

38

27

11

Lorenzo (ITA)

5 LAI

32

33

6

Fabrizio (ITA)

6 PEDERSOLI

27

38

5

Luca (ITA)

7 CIACCI

20

45

7

Francesco (ITA)

8 CASELLI

19

46

1

Davide (ITA)

9 DI DONATO

17

48

2

Matteo (ITA)

10 BAGGI

15

50

2

11 CLEMENTI

13

52

2

9

56

4

13 CASTELLARIN

8

57

1

20

25

13

2

1

2

13

11

25

4

4

3

11

16

11

5

3

4

16

16 6

5

7

10

10

9

5

6

6

7

7

10

8

10 10

8

5

9

3

11

7

9

Matteo (ITA)

9

6 11

10

13 8

11

14

12

4

5 8

1

13 8

57

8

0

8

57

0

8

7

58

1

3

8

Enrico (ITA)

16 MILANESE

7

9

6

Andrea (ITA)

15 PASINI

20

3

Remo (ITA)

14 POGGI

13

1째 Riga: Punteggio Campionato - 2째 Riga: Posizione Progressiva

12

13

12

13

15

16

4

Ottobre 14

VALLELUNGA

Luglio 29

MISANO 2

Luglio 28

MISANO 1

Giugno 24

MUGELLO 3

Giugno 23

Monza 5.777 m

MUGELLO 2

Aprile 29

1

12

Valter (ITA)

MONZA

20

1

Ivan (ITA)

12 DURIGON

Aprile 8

25

7

Giovanni (ITA)

IMOLA

Marzo 25

MUGELLO 1

Monza, 27-28-29 Aprile 2012 Superbike - Classifica di Campionato


CIV Round3 Monza 27/29.4.2012 Nuova M2 Racing team  

CIV Campionato Italiano Velocità Comunicato Stampa Nuova M2 Racing TEAM GARE Round3 Monza

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you