Issuu on Google+

TEATRO

masnàda MASNÀDA Via Camoghé 8 6900 Lugano, CH

Svizzera: + 41 78 647 8779 Argentina: + 54 911 6186 6478 UK: + 44 790 664 1950

www.masnada.org info@masnada.org editorial@masnada.org


t e at r o

sinossi Monologo

Come Annibale Quadri, sbarcato a Montevideo nel 1900, solennemente raccontava, mentre si confessava con il ritratto di Aparicio Saravia (leader rivoluzionario uruguaiano), cosi faccio io con voi. Il mio racconto si sviluppa in modo anacronistico: da Domingo Quadri alias “Capelin”, figlio di Annibale, a Giovanni Battista Quadri, controverso politico ticinese d’inizio ‘800 bis nonno di Annibale. Domingo fu un Caudillo di Quartiere, sfidato dai migliori Gagliardi della capitale uruguaiana; dotato di grande carisma, fondatore del coro Guarda e Passa, calca e segna a suon di canzoni e cazzotti una città americana, viva, controversa, tanguera, con un debole per i cavalli da corsa, di sangue Ticinese agguerrito e testardo. Giovanni Batista Quadri fu il primo Landamano del cantone di Lugano, Colonnello, Politico di spicco, originario di Magliaso, acerrimo nemico dei liberali, totalitarista e per una politica dal pugno forte, vissuto in Ticino tra il ‘700 e ’800 combatte le sue battaglie politiche e le sue vicende famigliari, in un contesto storico marcato da grandi eventi, contese e lotte imperiali, il regicidio francese, Napoleone e il suo riordinamento del mondo, gli Austriaci. Di tutta questa storia tra due continenti il Ticino è nel centro, nel sangue, nella lingua, nel canto e nel ricordo che si fonde con la storia di tutti.


mas N àda

la compagnia in lavoro

QUADRI

Masnàda è una compagnia di teatro che grazie alla sua caratteristica bilingue per il primo biennio dalla sua nascita si è concentrata soprattutto in progetti in lingua spagnola. Con la decisione di radicare in modo più permanente sul territorio ticinese entra in merito la ricerca di temi che abbiano un legame con queste terre in modo da approfittare della ricchezza culturale e storica che rende questa fetta di territorio un luogo di scambio e un via vai di energie e persone fantastiche. Per questo motivo intraprendiamo per questo anno 2011 tre nuovi progetti due dei quali fortemente radicati al territorio:

Soggetto Mathias Britos Drammaturgia Felix Augusto Quadros Mathias Britos Regia Felix Augusto Quadros

1. Carnal. Rappresenta la contro maschera del nostro primo spettacolo ¡Lazaro! del quale alleghiamo il dossier. Lo scopo è continuare la ricerca teatrale e personale iniziata con ¡Lazaro! onde arrivare a concludere una trasformazione che è iniziata in modo incosciente e si è evoluta fino ad essere assolutamente cosciente.

Interprete Mathias Britos

2. Quadri. Un primo spettacolo proprio in lingua italiana dal significato personale molto grande, infatti Mathias Britos è figlio di German Britos Quadri, figio di Irma Quadri, figlia di Annibale Quadri, nipote di Giovanni Battista Quadri. È dunque un modo di riscoprire, attraverso una ricerca sanguinea, la propria storia, le proprie radici facendo riscoprire allo spettatore un pezzo di storia ticinese tra due mondi. 3. Spettacolo basato sul Libro Rosso di Jung, in collaborazione e con la supervisone di Bernardo Nante, uno tra i più illustri esperti mondiali del lavoro di Carl Jung. Lo stesso Jung trasse grande ispirazione dal territorio ticinese e fu per lui e per la congregazione di Eranos un luogo ideale dove scambiare idee e accrescere il dibattito tra discipline diverse. Il progetto è in fase di scrittura e ricerca, prende inizio quest’anno e verrà presentato in gennaio del 2012. Con questi tre progetti Masnàda sa di aver alzato di molto i suoi obbiettivi ma come teatranti e uomini d’arte che siamo solo l’intensità della nostra motivazione può permetterci di trapassare e trascendere le soglie del conformismo che ogni giorno pretende di insegnarci cosa e come si fanno le cose.

masnàda MASNÀDA Via Camoghé 8 6900 Lugano, CH

Svizzera: + 41 78 647 8779 Argentina: + 54 911 6186 6478 UK: + 44 790 664 1950

www.masnada.org quadros@gmail.com mathiasbritos@gmail.com


Quadri Masnada