__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 20

B

[ 18 ]  gestor ar  

© Lsantilli - fotolia

Lo stress da rientro si combatte a tavola Giocando con i colori del cibo

n

dott.ssa silvia rizziero Biologa nutrizionista

on è un modo di dire, lo stress da rientro esiste, eccome! Ansia, preoccupazione, malumore e una generale sensazione di insoddisfazione. Alzi la mano chi, dopo le ferie, almeno una volta nella vita, non è caduto vittima di questi stati d’animo. Almeno 7 italiani su 10, infatti, al ritorno in città, soffrono di quella che gli americani chiamano “Post vacation blues” – dove “blue” sta ad indicare la tristezza e che da noi è meglio nota con il nome un po’ inquietante di “Sindrome da rientro”. Per far sì, quindi, che il ritorno alla normale vita quotidiana non ci colga impreparati, traducendosi in una sorta di psicodramma, è fondamentale ripartire con il piede giusto. Cominciando dall’alimentazione. Ne abbiamo par-

lato con la dott.ssa Silvia Rizziero, biologa nutrizionista di Cavalese. Dottoressa Rizziero, come riprendere il ritmo lavorativo? Ci sono abitudini particolari da consigliare, tipo mangiare meno a cena e di più la mattina ad esempio, che possono aiutarci a riposare bene e a iniziare con energia la giornata? Affrontare il rientro nella routine quotidiana dopo gli eventuali stravizi alimentari della vacanze (tipica la frase: “in vacanza ho fatto dieta libera”) non è sempre cosa facile. La sindrome da rientro colpisce maggiormente le donne; le incombenze post rientro (pulizie, lavatrici, spesa, lavoro etc...) e la ripresa di rit-

Profile for Martina

Gestor agosto 2014  

Giornale per tutte le strutture alberghiere. Da leggere e divulgare!

Gestor agosto 2014  

Giornale per tutte le strutture alberghiere. Da leggere e divulgare!

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded