Page 319

mercoledì 28.05.2014 (08:00)

tismagazine.com

Musica classica e degustazioni in vigna con "Melodie del vino" Il programma prevede sei serate dal 26 giugno al 6

rispettivamente

luglio in rinomate tenute vitivinicole toscane

Italiana

con

Sommelier

FISAR

Albergatori

Federazione Ristoratori,

il

Consorzio Pane Toscano e il progetto regionale Vetrina Toscana. Ideatori dell'originalissimo format il Maestro Marc Laforet, direttore artistico sia della manifestazione italiana che di quella francese, e Michel

Gotlib,

amico

d'infanzia

di

Laforet,

appassionato di vino e musica e presidente del Dopo

il

successo

Festival Melodia del Vino. Il Festival è un viaggio che

delle passate edizioni,

attraversa le province di Firenze, Livorno, Siena e

non poteva non tornare

Grosseto ed è realizzato grazie alla generosità dei

l'appuntamento di inizio estate con la suggestiva

proprietari delle varie tenute – la Famiglia Antinori, la

rassegna "Melodie del vino" edizione 2014. Concerti

Famiglia Moretti, la Famiglia Mariani, la Famiglia

di musica classica e degustazioni di vino in

Zonin, la Famiglia Panerai – a cui si aggiunge

prestigiose tenute vitivinicole toscane. Nato da

quest'anno il contributo del Comune di Portoferraio.

un'idea del maestro Marc Laforet, direttore artistico

In virtù del gemellaggio con le celebrazioni del

della manifestazione italiana, e della gemella

Bicentenario dello sbarco di Napoleone all'Elba, il

francese "Grands Crus Musicaux" da cui è scaturita

concerto finale di Melodia del Vino in programma il 6

l'idea, e Michel Gotlib, amico d'infanzia di Laforet,

luglio, si terrà presso la Residenza Napoleonica Villa

appassionato di vino e musica e presidente del

S. Martino a Portoferraio (Livorno). Ma iniziamo con

Festival Melodia del Vino.

ordine. Come già avvenne per l'edizione 2013 la manifestazione aprirà nella prestigiosa Cantina Antinori nel Chianti Classico a Bargino progettata da Marco

Nel 2013 la manifestazione aveva fatto registrare il

Casamonti, nel comune di San Casciano Val di

sold out nelle cinque date in programma; tra il

Pesa (FI). Protagonisti dell'evento in programma

pubblico tanti toscani ma anche moltissimi americani,

giovedì 26 giugno, saranno Marc Laforet (che lascerà

spagnoli, francesi che non persero l'occasione di

per un attimo i panni del direttore artistico del Festival

assistere ad un evento unico nel suo genere.

per indossare quelli di pianista) e Sergey Krylov, uno dei più grandi violinisti della nostra epoca. Krylov, nato in Russia e vincitore di diversi premi

Dal 26 giugno al 6 luglio Melodia del Vino torna in

internazionali tra cui il celebre concorso Fritz

Toscana con 6 date in 4 province nelle più affascinanti

Kreisler, vanta una carriera internazionale che lo

tenute vitivinicole della regione. Il Festival, che nasce

porta ad essere invitato dalle più grandi orchestre del

sull´impronta del suo gemello francese "Grands Crus

mondo.

Musicaux", si propone come "ponte ideale" tra le eccellenze di Toscana e Francia; per questo la Regione Toscana insieme a Toscana Promozione e

Il 28 giugno il Festival si sposterà in un altro gioiello

Fondazione Sistema Toscana, decisero di aderire e

architettonico: la Cantina Petra, nel comune di

sostenere l´iniziativa fin dalla sua prima edizione

Suvereto (Livorno),disegnata da Mario Botta. Sul

nell´estate 2011. A precedere ogni serata una

palco i musicisti dell'Orchestra dei Musici di Parma

degustazione di vini scelti dalla tenuta ospitante e

insieme all'Alessandro Quarta Jazz Trio. Si tratta di

uno spuntino con prodotti del territorio e pane

dodici elementi: un doppio quartetto d'Archi, un trio

rigorosamente toscano. Sono tre, infatti, i gemellaggi

ritmico formato da chitarre contrabbasso e batteria

enogastronomici che la manifestazione ha stretto

oltre ad Alessandro Quarta – a cui è affidata la

Si parla di noi

foglio 2 di 4

Pagina 310 di 336

Rassegna web melodia del vino 2014  
Rassegna web melodia del vino 2014  
Advertisement