Page 246

domenica 01.06.2014 (00:00)

Turismo: dal 26 giugno al 6 luglio Melodia del Vino torna in Toscana ... (Adnkronos) - Ma iniziamo con ordine. Come già avvenne per l'edizione 2013 la manifestazione aprirà nella prestigiosa Cantina Antinori nel Chianti Classico a Bargino progettata da Marco Casamonti, nel comune di San Casciano Val di Pesa (Firenze). Protagonisti dell'evento in programma giovedì 26 giugno, saranno Marc Laforet (che lascerà per un attimo i panni del direttore artistico del Festival per indossare quelli di pianista) e Sergey Krylov, uno dei più grandi violinisti della nostra epoca. Krylov, nato in Russia e vincitore di diversi premi internazionali tra cui il celebre concorso Fritz Kreisler, vanta una carriera internazionale che lo porta ad essere invitato dalle più grandi orchestre del mondo.

Il 28 giugno il Festival si sposterà in un altro gioiello architettonico: la Cantina Petra, nel comune di Suvereto (Livorno), disegnata da Mario Botta. Sul palco i musicisti dell'Orchestra dei Musici di Parma insieme all'Alessandro Quarta Jazz Trio. Si tratta di dodici elementi: un doppio quartetto d'Archi, un trio ritmico formato da chitarre contrabbasso e batteria oltre ad Alessandro Quarta - a cui è affidata la direzione della serata - che si esibirà al violino e al pianoforte.

Il 1 luglio Melodia del Vino fa tappa in provincia di Siena. Per il quarto anno consecutivo Castello Banfi a Montalcino ospita uno dei concerti del Festival grazie alla disponibilità della Famiglia Mariani. Quest'anno ad esibirsi al pianoforte sarà François Joël Thiollier. Nato a Parigi da una famiglia francoamericana, è stato un bambino prodigio: ha tenuto il primo concerto a New York a soli cinque anni. Sua patria di elezione è l'Italia dove trascorre lunghi periodi dell'anno per lavoro e per vacanza. La sua famiglia è infatti proprietaria da anni di un'abitazione nel Cilento. (segue) Si parla di noi

foglio 2 di 2

Pagina 237 di 336

Rassegna web melodia del vino 2014  
Rassegna web melodia del vino 2014  
Advertisement