Page 128

domenica 22.06.2014 (09:00)

centritalianews.com

"Melodia del vino": il 1 luglio il Festival fa tappa al Castello Banfi di Montalcino Il 1 luglio Melodia del Vino fa tappa in provincia di Siena Siena. Per il quarto anno consecutivo Castello Banfi a Montalcino ospita uno dei concerti del Festival grazie alla disponibilità della Famiglia Mariani Mariani. Quest'anno ad esibirsi al pianoforte sarà François – Joël Thiollier Thiollier. Nato a Parigi da una famiglia francoamericana, è stato un bambino prodigio: ha tenuto il primo concerto a New York a soli cinque anni. Sua patria di elezione è l'Italia dove trascorre lunghi periodi dell'anno per lavoro e per vacanza. La sua famiglia è infatti proprietaria da anni di un'abitazione nel Cilento. Eccellenza della musica, dell'architettura

artistica da qualche tempo si è incrociata con quella di Susan Manoff, grande interprete del pianoforte, con la quale ha inciso un album dedicato a Beethoven. Il Festival chiude il programma 2014 il 6 luglio presso la Residenza Napoleonica Villa S. Martino a Portoferraio (Livorno). Il concerto si colloca all'interno del programma di celebrazioni dedicate al Bicentenario dello sbarco di Napoleone all'Isola d'Elba. Ad esibirsi al pianoforte sarà ancora una volta il Maestro Marc Laforet Laforet. Il concerto inizierà alle 19 e a seguire la degustazione di vini realizzata in collaborazione con i produttori di vini dell'Isola d'Elba.

e del vino ma anche prodotti rigorosamente toscani e a chilometro zero: sono queste le parole chiave di Melodia del Vino 2014, il Festival internazionale giunto quest'anno alla sua quarta edizione edizione. E l'attenzione all'aspetto enogastronomico è testimoniato dai tre gemellaggi enogastronomici che la manifestazione ha stretto rispettivamente con FISAR – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori, il Consorzio Pane Toscano e il progetto regionale Vetrina Toscana. Ideatori dell'originalissimo format il Maestro Marc Laforet Laforet, direttore artistico sia

Like 0 Tweet 0 Share 0 Share 0 Share 0

della manifestazione italiana che di quella francese, e Michel Gotlib Gotlib, amico d'infanzia di Laforet, appassionato di vino e musica e presidente del Festival Melodia del Vino. Il Festival, che nasce sull´impronta del suo gemello francese "Les Grands Crus Musicaux", si propone come "ponte ideale" tra le eccellenze di Toscana e Francia. Dopo Castello Banfi, la data del 3 luglio si tiene nella splendida provincia di Grosseto Grosseto, nella Tenuta Rocca di Montemassi a Roccastrada. Dopo la degustazione di vini, il pubblico assisterà all'esibizione al pianoforte della giovane pianista cinese Wenjiao Wang Wang, laureata alconservatorio di Parigi e già vincitrice di numerosi premi internazionali. Il Festival rimane in provincia di Grosseto anche per la tappa del 5 luglio luglio. Nella Tenuta Rocca di Frassinello a Gavorrano Gavorrano, nella cantina disegnata da Renzo Piano, il pubblico assisterà al duo che vedrà al violino Nemanja Radulovic e al pianoforte Susan Manoff Manoff. Per il musicista serbo, da molti considerato la nuova star mondiale del violino, si tratta di un ritorno a Melodia del Vino. La sua strada Si parla di noi

foglio 2 di 2

Pagina 119 di 336

Rassegna web melodia del vino 2014  
Rassegna web melodia del vino 2014  
Advertisement