Page 1

novitĂ 1

2.2013

Marsilio

11/12/12 11.20


primavera 2013 gli specchi Paolo Padoan Rosanna Carteri Il fascino di una voce

cod. isbn 978.88.317.1523, pp. 304 + pp. 64 a col. con dvd, Euro 23,00 ca.

Le voci che hanno onorato la musica non finiscono mai nell’eterno silenzio del passato. Prima o poi ritornano Rosanna Carteri, soprano, interprete apprezzata e cara al mondo della lirica tra la fine degli anni Quaranta e i primi anni Sessanta - anche se, nell’ultima sua recita, il 5 novembre 1971 emozionò al palazzo dello Sport di Torino, in un concerto pro Unicef, con un brano della Traviata - ne fa parte a pieno titolo. La sua voce ha dominato gli anni Cinquanta, alternandosi nei successi con quelle di Maria Callas e Renata Tebaldi. Anzi, se Rosanna Carteri non avesse deciso di ritirarsi dalle scene per dedicarsi alla famiglia, si sarebbe a sua volta trasformata in un mito. Ma forse la sua scelta è stata decisamente piu vera. O, come si suol dire, umana, molto umana. Le pagine di Paolo Padoan rendono giustizia a un’interprete che il pubblico non ha mai dimenticato, ne ripercorrono i successi, le scelte, illustrano il fascino di una voce rimasta nei cuori. Paolo Padoan è nato e vive a Chioggia. Laureato in Scienze Naturali, ha insegnato per 35 anni nelle Scuole statali. Sin da giovanissimo si è interessato al melodramma e, in particolare, ai cantanti lirici del Veneto. Ha pubblicato una quindicina di biografie di cantanti lirici.

2

2

11/12/12 11.20

3


primavera 2013

0 ca.

o

della e se, port ne fa lternzi, carsi

dire,

pubillu-

nato ma e, rafie

2

3

3

11/12/12 11.20


primavera 2013 tempi Lella Golfo Ad alta quota Una vita per i diritti delle donne

prefazione di Antonio Catricalà cod. isbn 978.88.317.1521, pp. 192, Euro 16,50 ca.

Tra politica e vita, Lella Golfo racconta quel bagaglio inesauribile di incontri, esperienze, lotte e conquiste che è stata la sua vita fino all’approvazione della legge sulle quote di genere. Una donna che tanto ha già fatto per le donne, ma che non ha nessuna intenzione di fermarsi: «calabrese e testarda fino in fondo, di guerre da combattere ne ho ancora tante» Arrivata a Roma da Bocale, piccolo centro della Calabria, per Lella Golfo inizia una nuova vita che la condurrà - tra lavoro, politica e famiglia, viaggi per il mondo e incontri importanti - a realizzare un “piccolo miracolo”: la Legge sulle quote di genere in Italia, entrata in vigore il 12 agosto 2012. L’intensa attività in favore dei diritti delle donne - dal femminismo a Buongiorno Primavera, fino al Garofano rosa e alla Fondazione Marisa Bellisario - viene ripercorsa nel libro. «Non fermatevi, neanche quando sarete sole e in difficoltà, quando cercheranno di tarparvi le ali e spegnere i vostri sogni. Non fermatevi perché dentro di voi, dentro noi tutti, c’è una forza capace di cambiare il mondo. Alimentatela, tenete acceso quel fuoco sacro e dovunque vi condurrà saprete che ne sarà valsa la pena» Lella Golfo

L’uscita è prevista a ridosso dell’8 marzo Lella Golfo è nata a Reggio Calabria e vive a Roma. Ancora ragazza, lotta per sostenere e difendere i diritti delle “gelsominaie” della zona Jonica e delle “raccoglitrici di olive” nella Piana di Gioia Tauro. Approdata a Roma, con un gruppo di donne dà vita, nel 1982, all’Associazione culturale Buongiorno Primavera, iniziando un percorso di attivismo dedicato alle donne che culminerà nel 2011, con l’approvazione della legge che introduce per la prima volta in Italia le quote di genere. Ha istituito il Premio Marisa Bellisario che nel corso degli anni ha riconosciuto il talento di oltre 400 imprenditrici, manager, professioniste e donne impegnate nella conquista dei diritti umani e civili, un grande network confluito nella Fondazione Marisa Bellisario per la promozione delle carriere femminili.

4

4

11/12/12 11.21

5


primavera 2013

rsi: e

olfo glia, mil 12

mo a arisa

i are

r soitrici e dĂ orso della Pre400 diritti er la

4

5

5

11/12/12 11.21


primavera 2013 elementi Edoardo Narne Simone Sfriso L’abitare condiviso Le residenze collettive dalle origini al co-housing

let

Lui Ba

cod. isbn 978.88.317.1529, pp. 160 ca. con 70 ill. b/n ca., Euro 12,50 ca.

Dalla seconda metà del secolo scorso si cerca di proporre soluzioni che coniughino le esigenze della vita quotidiana, il bisogno di relazioni sociali e gli input ambientali. Ecco perché riscuote sempre più consenso la strategia del co-housing, particolare forma di vicinato elettivo in cui coesistono abitazioni private e servizi comuni. Esso è molto più articolato e ricco di un tradizionale condominio ma è anche profondamente diverso da una comunità o un ecovillaggio, perché nel co-housing ogni nucleo familiare possiede la propria indipendenza. È in questo ambito, più che mai attuale, che si alimenta la ricerca per l'abitare contemporaneo.

a cu cod

Luig Rom isco alcu

Cris di lin

Edoardo Narne (1970) è ricercatore in Composizione architettonica dell'Università di Padova. Per Marsilio ha pubblicato nel 2012 Abitare intorno a un vuoto. Simone Sfriso (1966), architetto libero professionista. Attualmente è impegnato nella realizzazione di alcuni complessi di co-housing a Treviso e Bologna.

6

6

11/12/12 11.21

7


letteratura universale marsilio. esperia

Luigi Carrer Ballate

primavera 2013

a cura di Cristiana Brunelli cod. isbn 978.88.317.1443, pp. 144 ca., euro 14,00 ca.

0 ca.

Luigi Carrer (Venezia, 1801-1850) è stato il più importante esponente del Romanticismo veneto. Le sue Ballate, qui riproposte in volume, restituiscono un efficace spaccato della poesia italiana dell’Ottocento basato su alcune delle nostre più note ballate romantiche.

che soo la coeto e erso cleo che

Cristiana Brunelli, dottore di ricerca in italianistica, collabora con il Dipartimento di lingue e letterature antiche, moderne e comparate dell’Università di Perugia.

rsità

nato

6

7

7

11/12/12 11.21


primavera 2013 saggi. cinema Marco Bertozzi Recycled cinema Immagini perdute, visioni ritrovate

sag

cod. isbn 978.88.317.1530, pp. 160 ca. con 25 ill. a col. f.t., euro 18,00 ca. Il riuso delle immagini filmiche è una pratica crescente del cinema internazionale contemporaneo. I materiali possono essere prodotti “minori” (home movies, non-fiction film, documentari industriali, sequenze del muto) come film del cinema classico, in un rimontaggio creativo che abbandona i significati originali per comporre nuove relazioni emozionali e di senso. Nell’ambito della grande attenzione che il fenomeno suscita a livello internazionale, questo libro è la prima riflessione teorica nel panorama italiano. Marco Bertozzi insegna Cinema all’Università IUAV di Venezia. Con Marsilio ha pubblicato Storia del documentario italiano. Immagini e culturue dall’altro cinema (2008, Premio Domenico Meccoli e Limina Awards 2009).

Enz Il r Da

cod

Part c’è, trar Verg non lette rius cost sono olog

Enza con to» e

saggi. cinema

Marina Pellanda Marco Bellocchio tra cinema e teatro L’arte della messa in scena

cod. isbn 978.88. 317.1532 pp. 208 ca., Euro 20,00 ca.

Il libro analizza e studia nel contesto dell’opera di Marco Bellocchio quella fusione di segni che, intersecando il palcoscenico con il cinema, dà vita al mondo poetico del cineasta. Si sofferma su ambiti di indagine fino ad ora trascurati: il teatro come tema sia implicito sia esplicito, la Commedia dell’arte, il Kammerspiel, il sogno che assume la categoria della messa in scena; infine le costanti cinematografiche nei lavori teatrali del regista. Conclude il volume una conversazione con Marco Bellocchio. Marina Pellanda dal 2003 insegna Discipline cinematografiche di Design e arti all’Università IUAV di Venezia. Tra i suoi scritti: Gian Maria Volonté (Palermo 2006), Tra pittura e cinema. La storia interminabile delle immagini (Venezia 2007), Senso (Palermo 2008), Cinema e teatro. Influssi e contaminazioni tra ribalta e pellicola (Roma 2012).

8

8

11/12/12 11.21

9


saggi. critica

Enza Del Tedesco Il romanzo della nazione Da Pirandello a Nievo: cinquant’anni di disincanto

0 ca.

primavera 2013

cod. isbn 978.88.317.1522, pp. 280 ca., Euro 27,00 ca.

nterori” del abnali cita pa-

Partendo dalla conclusione, dal racconto cioè di una nazione che non c’è, la studiosa ricostruisce la storia del romanzo della nazione all'incontrario: da Pirandello a Nievo, incontrando lungo il tragitto De Roberto, Verga, gli scapigliati e quanti altri mai. Il romanzo della nazione che non c'è smentisce la pretesa di chi, fatta l’Italia, voleva fare gli italiani, letteralmente capovolgendola nel suo contrario: gli italiani sarebbero mai riusciti a fare l’Italia, nonostante le divisioni di classe, di educazione, di costumi, di dialetti? Risalendo a ritroso, si vede bene dove i narratori si sono smarriti, confusi dagli accadimenti della storia, dai tranelli dell’ideologia, dall’ambiguità delle loro stesse poetiche.

o ha ema

Enza Del Tedesco (Pordenone 1970) è dottore di ricerca in Italianistica e collabora con l’Università di Padova. È curatrice dell’«Archivio degli scrittori veneti del Novecento» e membro della redazione di «Studi Pasoliniani».

chio , dà fino omdella del o.

all’Ua pitermo 012).

8

9

9

11/12/12 11.21


primavera 2013 ricerche Vitruvio e il disegno di architettura

i gi

a cura di Paolo Clini cod. isbn 978.88.317.1440, pp. 224 ca. con 100 ill. b/n, euro 24,00 ca. I saggi raccolti in questo volume approfondiscono temi legati alla cultura classica e alla sua influenza sulla cultura rinascimentale. È il primo volume della collana del Centro Studi Vitruviani di Fano. «Una riflessione sul ruolo e il profilo dell’architetto, sull’esperienza progettuale e costruttiva nell’antichità classica» Dalla prefazione di Salvatore Settis Scritti di: Paolo Clini, Antonio Corso, Marco Gaiani, Pierre Gros, Mario Luni, Antonio Monterroso, Werner Oechslin, Bruno Zanardi.

Gio Mé Sce di C

a cu cod

Alla vita neg epis ann neg edit

Pao trage

ricerche

Marco Maria Tosolini Fondazioni bancarie ed economia della cultura

cod. isbn 978.88.317.1534, pp. 416 ca. con 38 ill. a colori, Euro 44,00 ca. Uno strumento agile e non tecnicistico sul mondo delle Fondazioni bancarie in merito a arte, cultura e istruzione, utile sia per coloro che intendono fruire del sostegno di questi “enti privati di servizio pubblico” sia per cittadini che vogliono capire come si sta trasformando il sostegno privato al mondo della cultura. L’esempio su cui è incentrato il volume è la Fondazione di Udine e Pordenone. Marco Maria Tosolini, docente di Storia ed estetica musicale al Conservatorio di Trieste, è nel consiglio d’amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone. È critico musicale compositore, drammaturgo e regista.

giorni

i gi

«Ti Let

a cu cod

La p l’itin dell da,

Mar al su (Scia 2008 to (M

Daniela Picamus Pier Antonio Quarantotti Gambini Lo scrittore e i suoi editori

cod. isbn 978.88.317.1006, pp. 240 ca., Euro 23,00 ca. Scrittore di origine istriana ma triestino di adozione, Pier Antonio Quarantotti Gambini (1910-1965) ebbe la fortuna di avere contatti diretti con i fondatori delle principali case editrici: Giulio Einaudi, Gaston e Claude Gallimard, Aldo e Livio Garzanti, Arnoldo e Alberto Mondadori. Attraverso la sua vicenda emergono i modi e le difficoltà dello scrivere libri nell’Italia del secondo dopoguerra fino agli anni sessanta. Daniela Picamus, studiosa della letteratura di area giuliana, ha scritto in particolare su Pier Antonio Quarantotti Gambini, Virgilio Giotti, Silvio Benco, Bobi Bazlen. Collabora con l’IRCI, Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata di Trieste.

10

10

11/12/12 11.21

11


i giorni

Giorgio Strehler Mémoires Sceneggiature per l’originale televisivo sulla vita di Carlo Goldoni

ca.

tura olu-

primavera 2013

a cura di Paolo Quazzolo cod. isbn 978.88. 317.1533, pp. 496 ca., Euro 43,00 ca.

Alla fine degli anni sessanta la rai decide di realizzare una miniserie sulla vita di Carlo Goldoni, affidandone a Giorgio Strehler la regia e la sceneggiatura. Nel 1971 il regista conclude un imponente lavoro in cinque episodi. Il progetto tuttavia non giunge a realizzazione. Al termine degli anni settanta Strehler dichiara di aver irrimediabilmente perduto le sceneggiature originali che riemergeranno solo dopo la morte e vengono qui edite per la prima volta.

pro-

onio

Paolo Quazzolo insegna Storia del teatro presso l’Università di Trieste. Ha curato la tragedia Rosmonda per l’Edizione Nazionale delle opere di Carlo Goldoni (Marsilio).

0 ca.

i giorni

banten” sia gno me è

«Ti scrivo dal tavolino di Dumas» Lettere edite e inedite di Giovanni Prati

a cura di Maria Grazia Caruso cod. isbn 978.88.317.1535, pp. 432 ca., euro 40,00 ca. La prima edizione organica dell’epistolario di Giovanni Prati (1814-1884): l’itinerario dello scrittore trentino dai ritmi di tenore classico-romantico delle liriche d’esordio e dal racconto realistico e sociale dell’Edmenegarda, fino alla «musica» delle ultime poesie.

io di io di

Maria Grazia Caruso (Reggio Calabria, 1979). È dottore di ricerca in Italianistica. Ha al suo attivo le seguenti monografie: I testimoni assenti nell’opera di Matteo Collura (Sciascia 2007); L’infinito in cerchio. La poesia di Edoardo Cacciatore (Prova d’Autore 2008); Io ghibellino esagerato. La vita di Dante in alcuni racconti del nostro Ottocento (Manni 2010).

Quacon aude ttralibri

olare Collaeste.

10

11

11

11/12/12 11.21


Marsilio

termine prenotazione 24.01.2013

cod. isbn

autore, titolo

Euro

978.88.317.1523

P. Padoan, Rosanna Carteri

23,00 ca.

978.88.317.1521

L. Golfo, Ad Alta quota

16,50 ca.

978.88.317.1529

E. Narne, S. Sfriso, L'abitare condiviso

12,50 ca.

978.88.317.1443

L. Carrer, Ballate

14,00 ca.

978.88.317.1530

M. Bertozzi, Recycled cinema

18,00 ca.

978.88.317.1532

M. Pellanda, Marco Bellocchio tra cinema e teatro

20,00 ca.

978.88.317.1522

E. Del Tedesco, Il romanzo della nazione

27,00 ca.

978.88.317.1440

P. Clini (a cura di), Vitruvio e il disegno di architettura

24,00 ca.

978.88.317.1534

M. M. Tosolini, Fondazioni bancarie ed economia della cultura

44,00 ca.

978.88.317.100

D. Picamus, Pier Antonio Quarantotti Gambini

23,00 ca.

978.88.317.1533

G. Strehler, Mémoires

43,00 ca.

978.88.317.1535 .

M. G. caruso (a cura di), «Ti scrivo dal tavolino di Dumas»

40,00 ca.

Marsilio Editori spa Marittima, Fabbricato 205 30135 Venezia telefono 0412406511/26 fax 0415238352 commerciale@marsilioeditori.it www.marsilioeditori.it

12

11/12/12 11.21

02 Primavera/Bis – Le novità Marsilio di marzo/aprile/maggio 2013  

Ecco in anteprima i libri che usciranno in primavera in libreria. By Marsilio Editori

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you