Page 1

Cammina e Canta! Periodico del MASCI Sardegna MASCI

Numero 7

MAGGIO 2012

Anno 3°

Il Signore ci chiama a lavorare nella sua vigna! Sassari, 6 Maggio 2012 L’assemblea Regionale del MASCI Sardegna ha eletto il suo nuovo Segretario Regionale: Nino Sanna (Comunità di Alghero) guiderà gli Adulti Scout nei prossimi 3 anni. In apertura d’Assemblea, la Relazione che Patrizia Rinaldi Segretario Regionale dimissionario legge, è toccante… la sua voce è commossa. Parla di forza e fragilità, di impegno, lavoro, fatica, salute… parla di umanità! Il clima della riunione è forse un po’ teso perché, dopo le sue dimissioni, vi è chi è ancora incredulo, chi non capisce… e chi chiede un ripensamento e una rinnovata disponibilità a non abbandonare il ruolo per cui ha tanto investito e per cui, durante quest’anno, ha lavorato. Ma con la sua accorata Relazione, Patrizia Rinaldi invita tutti i cuori degli Adulti

Sassari – Patrizia Rinaldi parla all’Assemblea

Patrizia Rinaldi (Comunità di Nuoro) e Nino Sanna (Comunità di Alghero)

Scout ad aprirsi a quel sentimento di comprensione capace di accogliere anche ciò che non si condivide fino in fondo. “Fare del proprio meglio”, secondo Patrizia, significa anche fare il punto della strada: saper riflettere, ascoltare… anche se stessi; non solo impegno quindi, non solo volontà di mettersi alla prova misurando i propri talenti e le proprie capacità, ma anche umiltà nel riconoscere, in un dato momento della propria vita, i propri limiti! La forza della Promessa Scout si misura anche quando mancano le energie e le forze; quando un punto d’arrivo, seppur nella sconfitta, si trasforma in un nuovo punto di partenza! Alla fine della Relazione, il saluto a Patrizia è un abbraccio e un “Grazie” fraterno ed amico. Ed eccoci alla nuova Partenza! In un’ Assemblea un po’ disorientata, in cui riconoscere (o ri-trovare?!) le ragioni del proprio essere Scout e dell’essere Comunità Regionale, per affrontare l’elezione del nuovo Segretario in assenza di candidature! La nuova Partenza sta nel “Sì!” di Nino Sanna, che pur non avendo mai dichiarato la propria candidatura, accetta “la chiamata” proveniente

dai voti dell’Assemblea e lo fa con profondo spirito di servizio. Nel suo “Sì”, la sua Fede in Dio che chiama…; il suo senso di responsabilità; l’appoggio morale della moglie Mariangela; l’affetto e la stima degli Adulti Scout che lo riconoscono persona schietta e seria, intelligente e capace di grande impegno, grande umanità. L’espressione del volto di Nino Sanna è grave, composta. È l’espressione di chi ha tanti pensieri e si pone molteplici preoccupazioni; di chi pensa di dover assolvere un compito oneroso. Di chi si sente già investito di una grande responsabilità. L’Assemblea ha scelto bene!

Nino Sanna, neoeletto Segretario della Sardegna


Al Segretario Regionale si chiedono capacità, disponibilità, un cuore grande, e naturalmente quello spirito di sacrificio che si traduce in impegno. Tutto questo e molto altro ancora scopriremo nel nostro nuovo Segretario Regionale, a cui offriamo tutta la nostra collaborazione per raggiungere gli obiettivi che il MASCI si propone a livello sia Regionale che Nazionale, e a cui auguriamo “Buon lavoro!”

Sassari - “l’alza bandiera” nel piazzale della chiesa del Sacro Cuore

Il saluto scout

Padre Ettore – Assistente Spirituale del MASCI Sardegna

Padre Ettore, il nostro Assistente Spirituale, ci ricorda: “Il Signore ci chiama a rispondere alla Sua chiamata, ad essere uniti a Cristo. Solo se saremo uniti a Lui daremo frutto, personalmente e come Comunità. Egli non ci dice che il Cammino sarà privo di difficoltà, ma provvederà a nutrirci se rimarremo in Lui! Amandoci gli uni gli altri porteremo frutti di Santità e di Pace.”

Il linguaggio simbolico nel Metodo Scout permette di comunicare con particolare pregnanza ed immediatezza, un sistema di valori fondamentali. Il saluto che si scambiano gli Scout quando si incontrano o che pronunciano quando fanno la Promessa, ha lo stesso significato simbolico in tutte le associazioni scout del mondo, in quanto fu ideato dallo stesso Baden Powell fin dalle origini. Si fa alzando la mano destra all’altezza della spalla, palmo in avanti, pollice piegato sull’unghia del mignolo e le tre dita unite e distese, dirette verso l’alto. Le tre dita ricordano allo scout i tre punti della Promessa. Il pollice poggiato sul mignolo indica l’impegno del più grande a proteggere il più piccolo.

Lilli Mustaro parla all’Assemblea

*********

Nella seconda parte dell’Assemblea Regionale, il confronto sui contenuti da presentare a Salerno in occasione dell’incontro Nazionale previsto per il prossimo autunno, da mettere a punto per il Consiglio Regionale del 26 maggio a Macomer (NU): “La Legge Scout” e la riflessione sui singoli articoli.

**********

**********

*********

“Buona strada!” “Buona strada!” è invece un saluto augurale. Fa riferimento oltre che all’esperienza diretta del camminare (che insegna a dominare e superare se stessi) anche al significato simbolico della Strada, intesa come Progressione Personale nel cammino della vita. “La Strada” rappresenta un particolare programma di vita, un Cammino che richiede sforzo, fatica, che esige una resistenza e una preparazione che non s’improvvisa, che si acquista col tempo. La Strada insegna l’essenzialità! La Strada come cammino di vita da condividere con il fratello, conduce a cercare e scoprire i grandi misteri che ogni uomo viandante reca in sé, a capirli e a viverli con impegno, gioia e semplicità.


benvenuta comunità di olbia! Quando nel giugno del 2011 Padre Danilo Scomparin e la Capo Scout Carla Bonvini, sognano la nascita ad Olbia di una Comunità Masci, è un nuovo inizio! In città non è più attivo il Gruppo Scout Agesci Olbia2°; Carla Bonvini continua a coltivare i rapporti con il Gruppo Agesci Olbia1°: in lei permane il desiderio di rinnovare e diffondere i valori scout, di continuare a far parte di quella grande Famiglia che chiama ognuno dei suoi membri a vivere appieno la propria identità culturale e ad impegnarsi nella propria realtà locale! La nascente Comunità Masci di Olbia inizia ad incontrarsi presso i Missionari della Consolata già dal 21 ottobre 2010: con Carla Bonvini e Padre Danilo, partecipano agli incontri Barbara Malandrino, Vittoria Esposito e Marylin Paulino Alvarado (le ultime due come simpatizzanti). Il piccolo gruppo organizza alcune iniziative in parrocchia, e alcune uscite con le famiglie. Durante l’estate iniziano a frequentare il Gruppo anche Alberto Daminelli, Salvatore Azzena (ex giovane scout), Marco Ansaldo, Monia Mandras e Annarita Pirina, una nuova simpatizzante. Il 3 dicembre 2011 la Pattuglia Sviluppo del Masci Regionale fa visita alla nascente Comunità e

all’incontro intervengono altre 3 simpatizzanti: Pinuccia Campus, Francesca Isoni e Daniela Pintus. L’impegno più recente nella Comunità è quello di un’altra simpatizzante, Francesca Lecci. Attualmente i membri effettivi sono 7 e i simpatizzanti che regolarmente partecipano agli incontri sono 4: Carla Bonvini Salvatore Azzena Marco Ansaldo Barbara Malandrino Alberto Daminelli Annarita Pirina Monia Mandras

Magister Vice Magister Segretario Tesoriera Pubbl. Relazioni Iscritta iscritta

Vittoria Esposito Pinuccia Campus Francesca Isoni Daniela Pintus Padre D. Scomparin

simpatizzante simpatizzante simpatizzante simpatizzante Ass. Spirituale

Tra gli impegni della Comunità di Olbia, anche gli appuntamenti regolari con 14 persone anziane down presso le suore di Gesù Crocifisso che le ospitano, con l’organizzazione di animazioni gioiose fatte di canti, balli e momenti conviviali. I contatti con la Comunità Masci di Tempio e la partecipazione alla loro Promessa il 3 ottobre del 2011, rappresentano momenti decisivi di

confronto; come il coinvolgimento nei Consigli e appuntamenti Regionali che vedono in Carla, una presenza sempre entusiasta. Si susseguono nel frattempo due Segretari Regionali Masci, Lilli Mustaro e Patrizia Rinaldi, che sostengono ed indirizzano i primi passi di quella che il 31 gennaio 2012 sarà formalmente iscritta nel Registro Ufficiale del Movimento Adulti Scout Cattolici italiani, col n°616, divenendo l’ottava Comunità della Sardegna. La scelta per la Comunità di Olbia è quella di fare la Promessa (per la Magister si tratterà di rinnovarla) alcuni mesi dopo: il 6 maggio, in occasione della celebrazione del S. Giorgio e dell’Assemblea Regionale a Sassari, per condividere l’importante momento con tutti gli Adulti Scout del Masci. Un’esperienza di forti emozioni in cui Carla, Annarita, Marco e Alberto dichiarano di aver sentito forte lo spirito di fratellanza con gli AS che li hanno accolti. Purtroppo Salvatore, Barbara e Monia erano assenti per improrogabili impegni. La cerimonia viene celebrata durante la S. Messa, nella “Grotta del Sacro Cuore”, una cripta molto suggestiva.


A celebrarla è l’Assistente Spirituale Regionale Padre Ettore con Don Antonio Addis della Comunità di Tempio che, abbandonati i suoi impegni, ha gentilmente affrontato il viaggio per Sassari. Padre Ettore, come sempre, sa essere molto paterno e offrire spunti di riflessione profondi. È lui infatti che ricorda che la Promessa scout rappresenta un “settore” della promessa battesimale e invita tutti i presenti a pregare perché Dio fornisca a ciascuno la forza di essere fedele a quella promessa. Invita l’assemblea ad accogliere il fratello, anche quando sbaglia, anche quando non è all’altezza… Mentre con le parole di S. Paolo esorta ad “amare non a parole, ma con i fatti e la vita”, con la preghiera che il

Masci sardo possa pensare sempre a nuovi orizzonti in Pace e Unità. La Magister di Olbia ringrazia tutti per l’accoglienza e il sostegno dimostrato durante il cammino di preparazione durato un anno e mezzo, e conclude il suo breve discorso con una frase di Baden Powell, che è anche un augurio per tutti i presenti:

“…Se la strada non c’è, inventala!” A tutta la Comunità di Olbia gli auguri più sinceri di “Benvenuto!” nella Famiglia dello scoutismo per adulti!

“Promessa scout” Con l’aiuto di Dio Prometto sul mio onore di fare del mio meglio per compiere il mio dovere verso Dio e verso il mio Paese per aiutare gli altri in ogni circostanza per osservare la Legge Scout

Buona Strada!

A cura di Donatella Secchi (MASCI Nuoro)

Cammina e Canta  

Periodico del MASCI Sardegna - Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you