Page 1

1 Aprile 2018


2 

FREE SERVICES MAGAZINE


UNO SGUARDO AL FUTURO Non potrei iniziare questo editoriale senza dirvi semplicemente GRAZIE! Grazie per l’importante contributo che avete dato per il successo di Traspo Day 2018. La IV edizione si è conclusa con ottimi risultati: ancora una volta siamo qui a commentare e condividere dati in crescita. Nel darci appuntamento al 2020, abbiamo visto come Traspo Day sia stata una sfida vinta grazie a una squadra rodata e collaudata, che ha messo in campo le sue migliori risorse per dimostrare ancora una volta come il Mezzogiorno d’Italia possa essere il protagonista chiave nel Mediterraneo. Tuttavia marzo non è stato solo Traspo Day, ma anche e soprattutto elezioni di Governo. A elezioni avvenute, se da un lato abbiamo un quadro chiarissimo per quel che riguarda vincitori e vinti, dall’altro il futuro del Governo sembra assai incerto. Non si sa ancora, infatti, che cosa intenderà fare il nuovo Governo e, per la verità, non si sa neppure se un nuovo Governo ci sarà. Il mondo del trasporto e della logistica necessita di interventi strutturali che lo facciano uscire dallo stato di precarietà in cui versa, dove le “non regole” di mercato hanno spinto sull’orlo del baratro. C’è bisogno di un irrobustimento delle nostre realtà imprenditoriali che, in un quadro di maggior forza contrattuale, possano reggere il confronto con le controparti economiche, per trattare un prezzo dignitoso e non subire quello imposto dallo strapotere della committenza (diretta o intermediata che sia). Ne va della sopravvivenza di un intero sistema imprenditoriale, quello delle piccole e medie imprese dell’autotrasporto, ma anche del sistema di logistica e mobilità delle merci, in forte affanno nella competizione internazionale. Quindi, tutto quello che impedisce una concorrenza trasparente nel trasporto deve essere combattuto: riguarda il dumping prodotto dai vettori dell’Est Europa, riguarda le forme di lavoro nero e di evasione fiscale, riguarda le infiltrazioni malavitose nel settore, con i relativi casi di riciclaggio, riguarda il ricatto finanziario sui tempi di pagamento fatto dai committenti, anche nella veste di primo vettore. Se lo Stato non fa questo, si schiera, oggettivamente, dalla parte dei potenti e, politicamente, vìola lo spirito della stessa Costituzione. A questo riguardo, una riflessione si pone a proposito della recente sentenza della Corte Costituzionale che, chiamata a giudicare, ha definito legittimi i costi minimi, a suo tempo soppressi. La questione, di grande rilievo per il nostro settore, necessita di un esame politico approfondito. Certamente, quello che si può oggi affermare è che ci fu allora un assemblaggio trasversale di forze economiche e politiche, che presero la palla al balzo per affossare un sistema, con qualche - non lieve - responsabilità anche tra i trasportatori. Chi ha a cuore il futuro non ignori il passato… Speriamo quindi che si prenda spunto dagli errori già commessi per rivitalizzare l’intero sistema.

IN COPERTINA SPECIALE TRASPO DAY 2018 3 Aprile 2018


331 157 53 79

4 

FREE SERVICES MAGAZINE


SOMMARIO

ANNO X | NUMERO 4 | APRILE 2018

1 EDITORIALE 4 FS INFORMA 16 VIVAVOCE | BISERNI 18 VIVAVOCE | SIMONATO 20 VIVAVOCE | PAMPURI 22 ATTUALITA’ | Autostrade 24 MONDO TRUCK | Volvo 26 MONDO TRUCK | Scania 28 MONDO TRUCK | Daimler Truck 30 MONDO TRUCK | Renault Truck 32 MONDO TRUCK | Iveco 33 SPECIALE | Traspo day 44 LOGISTICA | Cls 46 REPORTAGE | Wild Ride on Lambretta 52 CLASSIC | Giugiaro 56 LOGISTICA | Porto di venezia 58 TRUCK CULT | Mercedes CLS

24

28

33

Redazione Free Services Magazine T. 0823.1766542 - F. 0823.1763076 | e-mail: magazine@freeservices.it | www.freeservices.it Direttore Responsabile: Sonia Pampuri Editore: Consorzio Free Services Via Libertà, 33 81024 Maddaloni (Ce) | Presidente Consorzio Free Services: Antimo Caturano Coordinatore Editoriale: Lina Farbo | Impaginazione: Advant di Antonello Segretario Responsabile Annunci: Vincenzo Lignelli | Stampa: Tuccillo Arti Grafiche Afragola (Na) Autorizzazione del Tribunale di S.Maria C.V. n° 754 del 03/03/2010 Le pubblicazioni degli annunci e delle inserzioni non conformi, escludono ogni responsabilità da parte del Consorzio Free Services.

5 Aprile 2018


FS INFORMA

Q

MONDO TRUCK

uesto test non conferma solo le eccellenti performance in termini di consumi della nostra nuova generazione di veicoli, ma evidenzia anche le molte altre caratteristiche che contraddistinguono e rendono unici i veicoli Scania”, ha sottolineato Alexander Vlaskamp, Responsabile veicoli industriali di Scania. “Abbiamo introdotto l’intera gamma di veicoli della nuova generazione in Europa ed avuto una risposta travolgente da parte del mercato”. Il test di quest’anno si è concentrato su cabine medio-profonde con potenza nell’ordine dei 450 CV. Il veicolo Scania R 450 era in gara con Mercedes Actros 1845 e Volvo FH 460. Il test dei 1000 punti vede coinvolto un team internazionale di giornalisti esperti di veicoli industriali, chiamati ad assegnare dei punteggi secondo parametri soggettivi e rilevazioni oggettive. E’ organizzato dalla casa editrice tedesca ETM, tra le cui pubblicazioni vanta le riviste Lastauto Omnibus e Fernfahrer, in collaborazione con numerose tra le più importanti testate di settore d’Europa. Le prove vengono effettuate lungo un percorso di 180 chilometri nel sud-ovest della Germania. Con la recente introduzione della versione aggiornata dello Scania Cruise Control con Active Prediction, la funzione Pulse & Glide e Downhill Speed Control, Scania ha migliorato ulteriormente le già eccezionali performance dal punto di vista dei consumi di

carburante. Il nome della funzione“Pulse & Glide”deriva proprio dal suo funzionamento. Alla fase denominata “Pulse”è associato l’impulso di velocità iniziale seguita poi dalla fase“Glide”, letteralmente“planare”ovvero lo scorrimento in eco-roll, sfruttando al massimo l’energia cinetica del veicolo su percorsi collinari. Questa nuova funzione impatta positivamente sui consumi di carburante ed è stato un elemento determinante, tra gli altri, per decretare la vittoria di Scania nel test dei 1.000 punti. Il veicolo Scania è risultato essere inoltre il più veloce in ogni situazione comparativa, inclusa la fase iniziale di accelerazione, in tratti autostradali e in salita. La nuova generazione di veicoli Scania, in particolare, si è contraddistinta per la cabina, la catena cinematica e le prestazioni, per i consumi di carburante e il carico utile. In termini generali, Scania ha conquistato la vetta della classifica 2018 del test dei 1.000 punti con 954.5 punti, seguita da Mercedes con 943.2 punti e Volvo con 941.9 punti. A partire dal lancio della nuova generazione di veicoli, nell’autunno del 2016, Scania ha vinto moltissimi test comparativi e registrato eccellenti performance nei test individuali. I veicoli Scania hanno vinto tutti e tre i principali test comparativi europei precedenti, hanno battuto moltissimi record e ottenuto risultati sorprendenti in oltre 40 test individuali condotti in 11 paesi europei in cui sono stati valutati i consumi di carburante.

asterebbero i dati sulla soddisfazione dei clienti a far archiviare il 2017 di MAN Truck & Bus Italia con il segno più: tutti gli obiettivi centrati, sia per le vendite sia per i servizi di assistenza, con indici di livello assoluto che confermano il generale processo di crescita della qualità della Rete MAN su tutto il territorio nazionale. Se tutto questo si traduce in un fatturato poco sotto i 300 milioni di euro con un incremento di quasi il 25% rispetto al 2016, che a sua volta aveva fatto segnare un altro record con un incremento del 29,5% sull’anno precedente, il giudizio non può che essere ampiamente positivo. Ma, da sempre, sono i numeri del mercato a segnare il bilancio su un’annata e allora eccoli. La Divisione Truck, a fronte di una crescita del

per l’ultimo arrivato, il nuovo commerciale MAN TGE, le cui consegne sono iniziate negli ultimi mesi del 2017, ma che sta già riscuotendo molto successo e che può già contare su un nutrito portafoglio ordini. Nell’ambito del trasporto persone, sono quasi 300 le unità consegnate nel 2017 dalla Divisione Bus, per una quota sopra l’11% e la conferma di essere uno dei tre principali attori del mercato. I nuovi NEOPLAN Tourliner e MAN Lion’s Coach sono stati protagonisti assoluti del segmento turistico e proiettano importanti traguardi anche per il 2018. Sono numerose pure le consegne di veicoli per il trasporto pubblico locale (TPL), in primis i 40 NEOPLAN Skyliner a due piani per Cotral, ma anche le forniture a Trieste Trasporti, Trentino Trasporti, TPER

Un 2017 tutto con il segno “più” per MAN Truck & Bus Italia importanti. I Ricambi fanno segnare il record assoluto degli ultimi 9 anni con un incremento di oltre 10 punti percentuali sul 2016. Quasi 200 mila i litri di olio in più venduti rispetto all’esercizio precedente, a conferma dell’apprezzamento della linea di lubrificanti originali MAN introdotti poco più di un anno fa. Boom anche dei contratti di manutenzione

mercato globale sopra le 6 t del 3,1%, fa registrare un incremento degli ordini del 22% e dei mezzi fatturati del 17%, portando la quota di mercato sopra l’8%. Il tutto nell’attesa delle cabine Model Year 2018 di TGX e TGS e del nuovo motore D08 per TGL e TGM, che solo alla fine dell’anno hanno fatto la loro comparsa nelle concessionarie. Lo stesso vale

Bologna e al Gruppo Arriva, che confermano l’ottimo momento che la Casa di Monaco sta vivendo nell’ambito urbano. Un successo reso possibile dall’ampia gamma prodotto e dalle Pagina 2/2 tecnologie che oggi MAN può mettere a disposizione di aziende pubbliche e private per una mobilità sostenibile a 360°. A tutto questo si aggiungono altri numeri

programmata che, superando il muro dei 1.000, segnano un incremento di oltre il 20%. Risultati favoriti sicuramente dall’affidabilità e dall’efficienza dei prodotti MAN e che contribuiscono alla crescente soddisfazione della clientela, supportata anche dalla costante formazione tecnica di tutta la Rete MAN e dagli investimenti effettuati sul mercato italiano.

Scania vince il prestigioso European truck test per il secondo anno consecutivo

B

6 

FREE SERVICES MAGAZINE


MONDO TRUCK Buone prospettive per Daimler Trucks nel 2018 – Vendite e utile previsti in deciso aumento rispetto all’anno precedente

S

ensibile aumento di vendite, fatturato ed EBIT: il 2017 è stato un anno di grande successo per Daimler Trucks nonostante un avvio sottotono e qualche perturbazione in mercati importanti. Nell’anno la divisione Truck di Daimler ha mostrato una crescita del 13% delle vendite a 470.700 unità (da 415.100). Anche il fatturato è salito significativamente rispetto all’esercizio precedente, attestandosi a 35,7 miliardi di euro (da 33,2). L’EBIT è cresciuto a 2.380 milioni nel 2017, con un incremento del 22% rispetto a 1.948 milioni euro dell’anno precedente. Il margine operativo si è attestato al 6,7% (dal 5,9%). Nel 2017 siamo riusciti ad ottenere un netto incremento di vendite, fatturato e utile rispetto al 2016.I risultati sono stati decisamente migliori di quanto avevamo stimato a inizio anno. Ciò è stato possibile solo grazie a prodotti all’avanguardia e a uno straordinario team internazionale”, commenta Martin Daum, Membro del Board of Management di Daimler AG e Responsabile Trucks & Bus.“Continuiamo quindi a lavorare sui nostri prodotti e sulla nostra produttività. Su questa base ci aspettiamo di poter ancora nuovamente

ottenere una decisa crescita delle vendite totali e dell’EBIT rispetto al già buon livello dell’anno scorso”. “Per fare questo non contiamo solo sulla crescita dei mercati. Lavoriamo sistematicamente alla trasformazione della nostra strategia di lungo termine.In tutto ciò

Cresce il comparto motori Scania in Italia: +55% il volume di vendita nel 2017

che facciamo il nostro focus sono i nostri Clienti. Per offrire loro i migliori prodotti e soluzioni, investiamo continuamente in innovazione.In questo modo continueremo ad avere successo anche nel 2018, anno in cui si terrà il Salone Internazionale dei veicoli Industriali (IAA)”.

potrà contare su un partner di grande eccellenza. Nel 2018, inoltre, vogliamo accelerare il processo di crescita nel comparto dei motori marini grazie alla creazione di una struttura di vendita che ci consenta di diventare un player di riferimento in questo settore”.

B

uone, anzi ottime notizie dal settore dei motori di Scania che in Italia ha registrato eccellenti volumi di vendita nel 2017, con una crescita del 55% rispetto all’anno precedente. Il team motori di Italscania, diretto da Paolo Carri, è pronto a guardare al 2018 con obiettivi chiari: “Vogliamo consolidare il nostro posizionamento nel mercato italiano e continuare a crescere. Scania è un marchio che si contraddistingue per affidabilità, produttività ed efficienza. Tutte caratteristiche che, unitamente ad una rete di assistenza diffusa in maniera capillare su tutto il territorio italiano, rispecchiano le peculiarità dei nostri motori. Siamo pronti a dimostrarlo con i fatti: chi sceglie Scania per i motori, sia industriali che marini,

7 Aprile 2018


FS INFORMA IVECO COMPLETA UNA FORNITURA DI 130 VEICOLI A LOCAUTO CON LA CONSEGNA DI DUE DAILY PRESSO IL DAILY CENTER DI SUZZARA

S

i è svolta presso il Daily Center di Suzzara, punto vendita di Officine Brennero, dealer diproprietà IVECO, la cerimonia di consegna di 2 modelli 35C14 del Nuovo Daily a Locauto, azienda italiana di servizi di noleggio con oltre 30 anni di esperienza nell’automotive. Erano presenti alla cerimonia Agatino e Marco Di Maira, rispettivamente Amministratore Delegato e Direttore Operativo di Locauto, Giuseppe Cereda, Responsabile commerciale di Officine Brennero, la concessionaria IVECO di zona a cui il cliente si è rivolto per finalizzare l’acquisto, Lorenzo Chioetto, Responsabile di sede e Fabio Ternavasio, District Sales Manager IVECO. Nata nel 1979, come società di leasing auto, Locauto opera dal 1984 nel noleggio a lungo termine. Nel 2006 ha

MONDO VAN deciso di diversificare la sua offerta creando il marchio Locauto Rent a Car, con oltre 30 stazioni di noleggio, 25 delle quali nei principali aeroporti italiani, per garantire ai clienti la massima flessibilità e una maggiore possibilità di personalizzazione del servizio. Per il tipo di missione che dovrà affrontare, Locauto ha orientato la sua scelta sul Daily, il mezzo che vanta non solo la robustezza, le prestazioni e l’affidabilità che l’hanno reso famoso, ma anche una grande versatilità e la più ampia e varietà di combinazioni della categoria: furgone, furgone semivetrato, cabinato, scudato e cabina doppia. Ultimi veicoli di una fornitura di complessive 130 unità, che ha sancito l’inizio di una significativa collaborazione fra IVECO e Locauto, i Daily oggetto della consegna sono equipaggiati con allestimento furgone in lega leggera, completo di sponda caricatrice per agevolare le operazioni di carico e scarico, e vanno ad ampliare un parco macchine composto da circa 750 veicoli, divisi tra noleggio a breve e lungo termine. Dotato del motore F1A da 2,3L, che eroga una potenza di 140 cv e sviluppa 350 Nm di coppia massima, con turbina a geometria variabile, che ne ottimizza le prestazioni e il risparmio di carburante,il

Mercedes-Benz Vans partner tecnico del premio Velista dell’Anno FIV

M

ercedes-Benz Vans è partner tecnico del premio Velista dell’Anno FIV, una nuova occasione per sottolineare lo stretto legame che unisce i Van della Stella e gli appassionati della vela, con cui condividono spesso passioni e stili di vita. “Il mondo della vela ha sempre rappresentato un territorio particolarmente affine ai nostri Vans”, ha dichiarato Dario Albano, Direttore Mercedes-Benz Vans Italia. “Dal Vito alla Classe V, passando per il nuovo pick-up Classe X, la capacità unica di mettere insieme funzionalità e stile ne ha fatto i compagni di viaggio ideali per la grande crew di appassionati sempre pronti a prendere il largo”. Classe X offre doti di tenuta di strada e maneggevolezza in grado di soddisfare molteplici esigenze, sia in termini di dinamica di marcia che di comfort di guida. Un’inedita dimensione, per questo segmento, resa possibile grazie all’assetto Comfort con la taratura tipicamente Mercedes, composto da

8 

FREE SERVICES MAGAZINE

telaio a longheroni e traverse, asse posteriore a bracci multipli con elemento rigido, sospensioni anteriori a ruote indipendenti e molle elicoidali su entrambi gli assi. Per rispondere alle più svariate esigenze di

Daily vanta un sistema di trattamento delle emissioni EGR a bassa pressione, senza aggiunta di AdBlue, che garantisce la massima semplicità di gestione del veicolo. Al momento della consegna dei veicoli l’Amministratore Delegato di Locauto, Agatino Di Maira, ha dichiarato: “La scelta di IVECO e’ stata naturale, questo perché Locauto e’ un’azienda al 100% Italiana e voleva, per questa tipologia di mezzi cassonati box e ribaltabili a trazione posteriore gemellata, entrare nel settore noleggio LCV con il “best in call” sul mercato, fattore dimostrato dalla storia diIVECO a livello di affidabilità, qualità costruttiva ed orgoglio Italiano del mezzo”.

utilizzo, Classe X si presenta con un design inconfondibile in tre versioni. La versione d’ingresso è la PURE ideale per gli impieghi che richiedono robustezza e funzionalità, per i lavori più duri. Allo stesso tempo, le doti di comfort e design lo rendono la scelta più indicata anche nell’utilizzo di tutti i giorni. Classe X PROGRESSIVE si rivolge, invece, a coloro che desiderano un pick-up robusto con più stile e funzioni Comfort, da utilizzare come ‘biglietto da visita’ per la propria impresa. POWER è la versione di equipaggiamento high-end, dedicata a chi mette in primo piano lo stile, le performance e il comfort. Classe X POWER è il veicolo che esce dalla massa, perfetta sia per gli spazi urbani che lontano dalle strade asfaltate.


MONDO VAN Volkswagen Veicoli Commerciali inaugura gli Emergency Days

P

er la prima volta Volkswagen Veicoli Commerciali organizza sessioni di formazione e test drive rivolti agli autisti soccorritori delle varie associazioni italiane, che si terranno nella settimana dal 5 all’8 marzo, presso il proving ground VGI Mobility Lab di Verona. Ospiti d’onore dell’evento saranno i principali allestitori italiani di ambulanze, che mostreranno i loro allestimenti sui veicoli commerciali del Brand. La guida sicura in ambulanza è un concetto estremamente importante per ridurre i rischi cui si va incontro durante un’emergenza sanitaria, per questo motivo Volkswagen Veicoli Commerciali ha deciso di organizzare delle

prove di guida in pista e su strada con l’obiettivo di far provare le innovazioni tecnologiche presenti sui veicoli della gamma, che li rendono tra i veicoli più affidabili e sicuri e, pertanto, particolarmente adatti per questo tipo di allestimento. Nel corso di queste giornate verranno quindi testati diversi sistemi di assistenza alla guida e, in particolare, il cambio automatico DSG a doppia frizione e la trazione integrale 4MOTION. Le giornate sono strutturate su tre linee concettuali: teoria dell’approccio alla guida, pratica in pista e pratica in ambiente urbano. Teoria dell’approccio alla guida È prevista una breve sessione teorica che ha come obiettivo principale quello di illustrare agli autisti soccorritori le principali caratteristiche tecniche dei diversi tipi di trazione e di cambio offerti da Volkswagen Veicoli Commerciali. Verranno presentati, infatti, alcuni tra i più innovativi veicoli del Marchio, quali Crafter, che fra i suoi optional ha

il cambio automatico con convertitore di coppia e tre modalità di trazione e Transpor ter, con due modalità di trazione e cambio automatico DSG a doppia frizione, entrambi in grado garantire quindi sicurezza e comfor t totale di marcia per soccorritori e paziente.

L’ALLEANZA RENAULT-NISSAN MITSUBISHI ACCELERA LE CONVERGENZE IN FUNZIONI CHIAVE PER REALIZZARE IL PIANO A MEDIO TERMINE

R

enault-Nissan-Mitsubishi, la più vasta alleanza automobilistica al mondo, annuncia oggi il lancio di numerosi progetti, volti ad accelerare le convergenze in settori chiave quali l’ingegneria, la fabbricazione, gli acquisti, la qualità & soddisfazione cliente, il post-vendita e il Business Development. Quest’iniziativa interviene quattro anni dopo la convergenza tra Renault e Nissan, membri fondatori dell’Alleanza, in settori quali l’ingegneria e la fabbricazione & logistica, e fa seguito all’annuncio, a settembre 2017, del piano a medio termine “Alliance 2022”, che punta ad un incremento delle sinergie annuali superiore a 10 miliardi di euro, rispetto a 5 miliardi nel 2016, nonché a una previsione di vendite annuali cumulate superiore a 14 milioni di unità, rispetto a 10,6 milioni nel 2017. L’Alleanza ha nominato alcuni direttori di progetto per identificare nuove opportunità di sinergie e rafforzare le convergenze. Essi si adopereranno per ottimizzare le spese, massimizzare la messa in comune nell’ambito delle funzioni oggetto di convergenza, condividere tecnologie e risorse e semplificare i processi decisionali, al fine di potenziare la crescita delle aziende aderenti. I progetti dovrebbero portare all’attuazione di una nuova struttura organizzativa, che sarà completata dopo le consultazioni realizzate con i rappresentanti del Personale, con raccomandazioni particolareggiate presentate a questi ultimi e agli organi decisionali del Gruppo Renault, di Nissan Motor e di Mitsubishi Motors. Al termine di tale processo, sarà lanciata, il 1° aprile 2018, l’implementazione del piano delle convergenze. Dopo il completamento dei progetti, Mitsubishi Motors dovrebbe entrare a far parte delle organizzazioni Acquisti, Business Development e Qualità & Soddisfazione Totale Clienti già da

aprile 2018, collaborando progressivamente, dal 2019, alle funzioni di Ingegneria, Fabbricazione & Logistica e Post-vendita, prima di farne parte a pieno titolo. Il rafforzamento delle convergenze in tali settori contribuirà al raggiungimento degli obiettivi del piano “Alliance 2022”. Durante tutto il periodo del piano, l’estensione dell’utilizzo delle architetture veicoli condivise consentirà alle aziende aderenti all’Alleanza di produrre nove milioni di veicoli su quattro piattaforme comuni, rispetto a due milioni di veicoli su due piattaforme nel 2016. Contestualmente, le motorizzazioni condivise rappresenteranno circa tre quarti delle vendite, rispetto a un terzo nel 2016. Oltre a favorire la condivisione nei settori della Fabbricazione, della Qualità e dell’Ingegneria, il piano “Alliance 2022” rafforzerà le convergenze nelle tecnologie e nei servizi di mobilità. Entro il 2022 saranno lanciati 12 nuovi modelli al 100% elettrici, che utilizzeranno nuove piattaforme comuni di veicoli elettrici e componenti condivisi su diversi segmenti. Durante tutto il periodo del piano, le aziende dell’Alleanza lanceranno 40 veicoli dotati di diversi livelli di autonomia, compresa l’autonomia completa, consentendo all’Alleanza di proporre nuovi servizi di mobilità, tra cui i robo-taxi.

9 Aprile 2018


FS INFORMA

MARITTIMA

Dal Ministero oltre 2 mln per Adsp Adriatico centrale

P

rogettazione di qualità e proposte strategiche per lo sviluppo della portualità nazionale. Questi gli elementi su cui il Ministero delle Infrastrutture ha deciso l’assegnazione all’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale del finanziamento di 2,025 milioni di euro del Fondo progettazione insediamenti prioritari. Le risorse, per complessivi 29,88 milioni destinati a tutte le 15 Adsp italiane per il triennio 2018-2020, sono quelle previste dal nuovo codice degli appalti e destinate alle opere dei porti. Sono state assegnate alle proposte ritenute coerenti con gli obiettivi e le azioni del Piano strategico nazionale della portualità e della logistica e che possono creare ricchezza e ricadute economiche e occupazionali sul territorio. Il finanziamento dovrà essere utilizzato per la realizzazione degli studi di fattibilità dei progetti considerati strategici per l’Autorità di sistema portuale. Fra le proposte presentate, tutte accettate quella dell’Adsp del mare Adriatico centrale, il

Q

uesto Paese di infrastrutture ne ha a sufficienza e abbiamo già anche un quadro normativo idoneo.In base alla creazione delle nuove Autorità di sistema portuale, con la riforma dell’agosto 2016, il dibattito si è concentrato molto sulla parte di integrazione tra porti, anche per le ripercussione nelle relazioni tra Province o Regioni. Ma dal punto di vista commerciale e logistico la cosa più interessante è l’integrazione tra porti e retroporti, diventati una parte dei porti. Le infrastrutture modali e di rete ci sono, ora abbiamo tutti gli elementi e gli strumenti per lavorare bene”. Lo ha detto Zeno D’Agostino, presidente Assoporti, nel convegno di apertura di Green Logistics Expo, primo salone internazionale della logistica sostenibile, inaugurato oggi a Padova. Un convegno dedicato alle nuove frontiere Green della Intermodalità per affrontare le questioni di un sistema logistico sostenibile

10 

FREE SERVICES MAGAZINE

Ministero prevede che si possano modificare le priorità nell’utilizzo delle risorse. Fra i progetti strategici presentati dall’Autorità di sistema, c’è quello per una serie di dragaggi nel porto di Ancona, per il banchinamento del Molo Clementino, per la realizzazione sopra la vasca di colmata di un piazzale funzionale ai traffici commerciali di una superficie di circa 90 mila metri quadrati, per il banchinamento della nuova darsena e per il completamento delle opere di protezione a mare di fronte

alla futura banchina 27. Grande soddisfazione del presidente Rodolfo Giampieri “perché all’Autorità di sistema vengono riconosciute queste opere come strategiche e soprattutto per la grande attenzione che viene posta sulle potenzialità di sviluppo del porto di Ancona che entra sempre più, a pieno diritto, nella strategia della portualità italiana”. Giampieri ringrazia anche “la professionalità dei nostri uffici che hanno saputo tradurre in proposte concrete le idee di sviluppo per il porto riuscendo così a contribuire all’assegnazione di queste importanti opportunità di finanziamento”.

D’Agostino, l’integrazione con i retro-porti é fondamentale a favore delle politiche industriali di filiera e del sistema produttivo. “Negli ultimi 2-3 anni Rfi ha fatto una progettazione importante di investimenti per i porti perché hanno fatto una selezione - ha aggiunto D’Agostino - Hanno individuato i porti strategici e su questi hanno concentrato i finanziamenti di opere che sul Porto di Trieste stiamo vedendo per un totale di 113 milioni, di cui 83 arrivano da Rfi. Negli ultimi 2-3 anni c ’è una capacità di pianificazione vera”. Lo sviluppo di una logistica sostenibile è tra i punti di forza dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Orientale di cui D’Agostino è presidente, che si fonda sul suo sistema di trasporto ferroviario, motore di sviluppo dello scalo, che lo rende il primo porto ferroviario in Italia, l’unico con collegamenti diretti su scala internazionale. Non è un caso, dunque, che il Porto di Trieste sia stato tra i primi sostenitori della Fiera e sia presente con un suo stand insieme al Porto di Monfalcone. È uno dei 250 espositori del settore presenti in Fiera. Il Salone affianca all’area espositiva 50 convegni, incontri, studi e analisi tecniche e strategiche, seminari e workshop realizzati in collaborazione con il mondo della produzione,

della governance e della ricerca per riflettere sui temi di intermodalità ed e-commerce, digitalizzazione, Information technology e delle nuove tecnologie di produzione energetica. Nel convegno di apertura il Presidente del Gruppo tecnico di Confindustria per la logistica, i trasporti e l’economia del mare Guido Ottolenghi ha sottolineato la “grande opportunità” che la Via della Seta e il raddoppio di Suez rappresentano per rendere il “Sud dell’Europa un polo logistico fondamentale. Come Confindustria stiamo lavorando sulla concentrazione dei traffici, dobbiamo forzatamente fare delle scelte di un numero mirato di poli in cui devono passare i traffici”. “La funzionalità dell’ecosistema del trasporto ferroviario merci è il punto. O funziona tutto insieme o non è sostenibile - ha chiuso i lavori del convegno inaugurale l’a.d. di Ferrovie dello Stato Italiane Renato Mazzoncini - Oggi l’ecosistema alta velocità funziona. Lo stesso dobbiamo fare sul trasporto passeggeri regionali e sul trasporto merci”. Quest’ultimo “è stato posto al centro del piano industriale avviato nel 2016. Abbiamo previsto oltre 10 miliardi per rendere fruibili i corridoi principali oltre che per l’impresa ferroviaria”.


FERROVIARIA Polo Mercitalia: nuovo servizio di trasporto combinato marittimo fra interporto Padova e porto di Livorno

E

’ partito dall’interporto di Padova verso il porto di Livorno il nuovo servizio di trasporto combinato marittimo gestito dal Polo Mercitalia. Lo ha annunciato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane, Renato Mazzoncini, durante Green Logistics Expo, il Salone internazionale della logistica sostenibile, in corso alla Fiera di Padova fino al 9 marzo. Il servizio, nella prima fase, avrà una frequenza bisettimanale. I treni (lunghi 500 metri, 1.300 tonnellate) avranno in composizione carri in grado di trasportare, per ogni viaggio, fino a 54 TEUs, anche high cube. Con questo nuovo servizio il Polo Mercitalia si propone al mercato con un assetto organizzativo totalmente integrato che gli consentirà, come unico player, di gestire in modo più efficace i rapporti con i clienti, da origine a destinazione, presidiando tutte le attività operative: trazione ferroviaria, attività di manovra e terminalizzazioni stradali. Inoltre, saranno garantite informazioni in tempo reale sullo stato e la posizione dei trasporti e interventi

rapidi in caso di problemi o inconvenienti. “Il nuovo servizio, oltre a rafforzare ulteriormente i consolidati rapporti di collaborazione che le società del Polo Mercitalia hanno con l’interporto di Padova e il porto di Livorno, offre un’importante opportunità di rafforzamento competitivo per tutte quelle realtà industriali e commerciali del Nord-Est italiano che fanno delle import/export overseas delle merci

Michail Stahlhut diventa il nuovo CEO di Hupac Intermodal SA

D

opo Francia, Belgio, Germania, Regno Unito e Paesi Bassi, anche in Spagna non sarà più possibile effettuare il riposo settimanale regolare di 45 ore in cabina. In par ticolare, il paese iberico sta lavorando sulla riforma di 14 normative che interessano il traspor to terrestre, adeguandole così all’interpretazione che la Cor te di Giustizia Europea ha dato del Regolamento CE 561/2006, secondo cui, appunto, il riposo regolare non può essere svolto nella cabina di un camion. Questo nuovo

pacchetto di norme dovrebbe entrare in vigore in Spagna dal prossimo 1° luglio prevedendo una sanzione parametrata all’effettivo tempo di riposo trascorso in cabina secondo cui, tanto maggiore è il tempo del riposo regolare effettuato a bordo del camion, tanto più sarà la sanzione applicata. Anche la Spagna quindi si sta attivando fortemente per bloccare il fenomeno del dumping dei vettori provenienti dall’Est Europa, che fanno trascorrere ai propri conducenti periodi molto lunghi lontano da casa, vivendo in condizioni di assoluta

una leva di differenziazione”, ha dichiarato Marco Gosso, Amministratore Delegato di Mercitalia Logistics, la sub-holding del Polo Mercitalia. “Questo nuovo servizio rappresenta un ulteriore tassello nel percorso di miglioramento e potenziamento delle attività del Polo Mercitalia in Italia, come previsto dal Piano industriale 2017-2026 del Gruppo FS Italiane, e – ha concluso Gosso – è un concreto esempio del concetto di ‘interfaccia commerciale unica’: mettere a disposizione dei clienti tutti i servizi offerti dalle diverse società del Polo Mercitalia, senza dover interagire con più soggetti diversi”.

precarietà. Con l’introduzione, invece, di queste nuove norme anche per la Spagna il conducente straniero sarebbe costretto o a tornare a casa oppure a trascorrere il riposo settimanale regolare in una struttura adeguata, dotata di tutti i comfort che una lo svolgimento di una professione usurante come quella del conducente richiede.

11 Aprile 2018


LOGISTICA

A SCUOLA DI SUPPLY CHAIN CON GEODIS

IN UN PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO, GLI STUDENTI HANNO AVUTO MODO DI CONFRONTARSI CON LE DINAMICHE DELLA SUPPLY CHAIN PRESSO LA CONTRACT LOGISTICS LINE OF BUSINESS DI GEODIS NEL SITO DI APRILIA

G

eodis di recente ha ospitato alcuni studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore ‘De Pinedo-Colonna’ presso il sito di Aprilia, dove hanno potuto vedere con i propri occhi le dinamiche della catena logistica. Con il

12 

FREE SERVICES MAGAZINE

supporto del proprio dipartimento HR, Geodis ha collaborato con il primo Istituto di Roma a indirizzo specialistico in Logistica, uno tra i pionieri in tutta Italia. ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO In gruppi di due, a distanza di sei mesi l’uno dall’altro per un periodo di tre settimane ciascuno, i ragazzi sono stati coinvolti operativamente in un percorso ‘on field’ di 120 ore totali sulle dinamiche della logistica. Con un team a loro dedicato, hanno così vissuto l’esperienza di essere fattivamente introdotti nel mondo del lavoro: dalla semplice visita all’introduzione nei vari ambiti tecnici, manageriali e culturali.

UN PERCORSO COMPLETO Il percorso ha toccato tutti i reparti del sito Geodis di Aprilia e le varie fasi operative che gestiscono: si è partiti dall’ufficio VMI ( Vendor Managed Inventory) con la creazione degli ordini, per poi passare alla pianificazione dei carichi e alla gestione dell’ufficio Internazionale (Reparto Overland e Dogane). Successivamente, gli studenti si sono trasferiti in magazzino per prendere visione della gestione dei prodotti ed il carico dell’automezzo. Infine si è chiuso l’ultimo passaggio, terminando il processo della filiera nell’ufficio Customer Service per la conferma dell’avvenuta consegna (POD) della delivery.


MERCATO Positivo ma in rallentamento il mercato di febbraio (+21,6%).

S

ulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Centro Studi e Statistiche di UNRAE ha elaborato le stime relative all’andamento del mercato per il mese di febbraio 2018. Tali stime indicano un incremento delle immatricolazioni di veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5t pari al 21,6% sul febbraio 2017 (con 1.980 unità immatricolate contro 1.628). Il consolidato dei primi due mesi del 2018 denuncia un incremento del mercato, rispetto allo stesso periodo del 2017, pari a 22,4% (4.380 veicoli immatricolati contro 3.578). Nel solo comparto dei veicoli pesanti, con massa totale a terra uguale o superiore a 16t, si è registrato in febbraio un incremento ancora maggiore, pari al 28% sul febbraio del 2017 (con 1.650 unità immatricolate contro 1.289). Per questo comparto, il consolidato dei primi due mesi del 2018 fa registrare un incremento del 29,1% sullo stesso periodo del 2017 (3.735 unità contro 2.893). “Il mercato sembra avere un andamento ancora positivo, che probabilmente sconta ordini raccolti nello scorso anno - ha commentato Franco Fenoglio, Presidente della Sezione Veicoli Industriali

di UNRAE, l’Associazione delle Case Automobilistiche estere. In questo primo scorcio di anno il settore si avvale ancora dei finanziamenti agli investimenti stanziati nel 2017, ma comunque comincia a presentare qua e là segni di rallentamento nella raccolta di ordinativi. Questo, nonostante i buoni risultati, fa scaturire qualche preoccupazione per la seconda parte dell’anno. Ci auguriamo che le disposizioni per il riparto delle risorse destinate all’autotrasporto non consentano di diminuire la quota destinata lo scorso anno agli investimenti e che la suddivisione tra le tipologie di veicoli destinatari del finanziamento rimanga inalterata. Sottolineiamo che la mancata o ridotta concessione degli incentivi agli investimenti comporterebbe un grave rallentamento nel ricambio del parco circolante che, come noto, è tra i più vecchi d’Europa, mettendo in crisi il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità e aggravando le condizioni di sicurezza della circolazione”. “UNRAE svolgerà tutte le azioni possibili - ha affermato Fenoglio - affinché il nuovo governo possa avere un quadro completo della situazione dell’autotrasporto italiano e del mercato dei veicoli ad esso

destinati, in modo da poter predisporre politiche di sviluppo mirate alla crescente competitività del nostro sistema logistico, basata sulla collaborazione tra le diverse modalità che si stanno indirizzando verso una mobilità delle merci sostenibile e sicura, alla quale l’innovazione tecnologica dei mezzi stradali oggi sul mercato può dare un impulso determinante”

13 Aprile 2018


FS INFORMA ZONE ECONOMICHE SPECIALI (ZES), UN DECRETO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI FISSA LE REGOLE PER LA LORO CREAZIONE

C

on Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri n.12 del 25 gennaio 2018, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale n.47 del 26 febbraio scorso, sono state fissate le regole per la creazione delle Zone Economiche Speciali (ZES). Una ZES è definita, nel provvedimento in questione, come una zona geograficamente limitata, costituita anche da aree territorialmente non adiacenti alla Regione interessata ma che hanno, con essa, un nesso economico funzionale, in cui deve essere compresa almeno un’area portuale con le caratteristiche definite nel Regolamento 1315/2013.

NORMATIVA La possibilità di realizzare le ZES è stata prevista dall’art.4 del D.L. 81/2017 per le regioni meno sviluppate individuate dalla normativa comunitaria (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia). Le aziende che vorranno investire nelle ZES potranno beneficiare di una serie di agevolazioni di carattere fiscale ed ammnistrativo, come ad esempio il dimezzamento dei tempi per il rilascio delle autorizzazioni, gli oneri amministrativi ed istruttori più bassi, ecc. Tutte quelle regioni prive di aree portuali idonee possono chiedere l’istituzione di una ZES solo in forma associata o in associazione con un’area portuale idonea, dando vita così a ZES interregionali. La ZES è istituita con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, emanato su proposta del Presidente della Regione Interessata (più Regioni in caso di ZES interregionali), sentiti tutti i sindaci delle aree coinvolte. La proposta di istituzione della ZES deve essere accompagnata da un Piano di Sviluppo strategico nel quale

AZIONE DIRETTA NELL’AUTOTRASPORTO: LA CORTE COSTITUZIONALE NE CONFERMA LA PIENA LEGITTIMITÀ

L

’azione diretta nell’autotrasporto (ovvero la possibilità da parte del sub-vettore di rivalersi nei confronti del committente, qualora il primo vettore non paghi) è salva. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza numero 37 del febbraio 2018 confermando, quindi, la piena legittimità di una delle ultime tutele normative di cui ancora beneficia il settore trasportistico italiano. La questione sulla legittimità dell’azione diretta era stata posta alla Corte Costituzionale, con due sentenze emesse dal Tribunale di Grosseto nel 2016, da parte dell’azienda Danone che aveva sollevato la sopracitata questione perchè iscritta in un Decreto Legge che parlava di

14 

FREE SERVICES MAGAZINE

trasporto marittimo. In sintesi, tutto era partito da una richiesta di pagamento, per aver svolto servizi di trasporto, da parte di Logitrans e Boncioli in subappalto per Logipi, la quale aveva a sua volta come committente proprio la Danone. I due

vengano indicate le semplificazioni amministrative da adottare per favorire la realizzazione degli investimenti delle imprese localizzate nella ZES e le agevolazioni ed incentivi che la Regione stessa intende concedere senza gravare sulle finanze dello Stato. Una Zona Economica Speciale ha durata compresa tra i 7 e i 14 anni, prorogabili per altri 7 e la gestione fa capo ad un Comitato di indirizzo presieduto dal Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale di riferimento.

ricorrenti avevano chiamato in causa, per il pagamento, la Danone stessa invocando la sua responsabilità solidale, forti della norma riguardante l’azione diretta. I giudici della Corte Costituzionale, confermando la legittimità dell’azione diretta nell’autotrasporto, hanno stabilito così che tutti i giudizi in materia non vengano intaccati e hanno fatto si che l’azione diretta possa essere fatta valere anche per possibili futuri contenziosi tra autotrasportatori e committenza.


NORMATIVA Confisca della merce trasportata da un vettore abusivo: secondo la Cassazione non c’è responsabilità del proprietario della merce, purché dimostri di non aver assegnato egli stesso il trasporto

I

l Centro Studi e Statistiche di UNRAE, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha elaborato le stime relative all’andamento del mercato per il mese di gennaio 2018, che indicano un incremento delle immatricolazioni di veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5 t, pari al 24,4% rispetto al gennaio del 2017 (con 2.425 unità immatricolate contro 1.949). Il comparto dei veicoli pesanti, con massa totale a terra uguale o superiore alle 16 t, è andato ancora meglio, facendo registrare +30,9% rispetto al gennaio 2017 (2.100 veicoli immatricolati contro 1.604). “Il dato che leggiamo per questo gennaio – ha commentato Franco Fenoglio, Presidente della Sezione Veicoli Industriali di UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere – ripete quello del gennaio 2017, quando si registrò un +28% sul gennaio dell’anno precedente. Ciò nonostante, l’anno scorso si è chiuso con un debole +2,1% (a dati consolidati aggiornati), con una serie di esiti altalenanti, che nel corso dell’anno sono andati progressivamente scendendo fino a valori negativi. Questo dimostra ancora una volta la “stagionalità” del

mercato, legato fortemente alla disponibilità di risorse destinate agli investimenti da parte delle aziende di autotrasporto e sottolinea la necessità che per il 2018 siano resi effettivamente disponibili fin dal prossimo aprile i fondi previsti, nella quantità indicata, senza vuoti temporali nell’erogazione e senza distrazione di somme più o meno importanti verso altre destinazioni che non siano gli investimenti”. “Abbiamo letto con grande interesse – prosegue Franco Fenoglio - il “Manifesto per l’Italia delle competenze” lanciato dal Ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda e dal segretario della CISL Marco Bentivogli, che cerca di riportare il mondo produttivo verso la posizione di protagonista nel nostro Paese, indicando i punti fondamentali per una nuova politica industriale. Il nostro interesse è stato alimentato dalla convinzione che una politica industriale efficace non possa prescindere dal ruolo che in essa devono trovare il trasporto e la logistica. Concordiamo con le affermazioni e le indicazioni del documento, ma ci sarebbe piaciuto vedere in esso anche un capitolo dedicato espressamente a “Trasporti 4.0”, tanto più che il comparto – e segnatamente quello dell’autotrasporto – soffre di problemi di struttura, organizzazione e lavoro non meno degli altri, e in più si

qualifica come strategico per qualsiasi progetto di sviluppo del mondo produttivo che cerca di raggiungere i mercati. Di contro, l’industria costruttrice dei mezzi di trasporto mette a disposizione veicoli con soluzioni tecnologiche avanzatissime in termini di sicurezza e sostenibilità ambientale, i cui benefici stentano ad essere messi su strada in mancanza di interventi strutturali”. “In presenza di una evoluzione in atto nel sistema logistico italiano ed europeo, che potrà essere gestita solo attraverso una “intermodalità sostenibile” – conclude il Presidente della Sezione Veicoli Industriali - ogni progetto industriale dovrebbe mettere in primo piano indirizzi di politica dei trasporti, in modo che le aziende del settore e, per conseguenza, le aziende che producono e distribuiscono i mezzi di trasporto possano sapere dove e come orientare le loro strategie di sviluppo”.

15 Aprile 2018


FS INFORMA

MALVESTIO:“NO ALLA LOGISTICA DEL CAPRICCIO, SI RICONOSCA IL VALORE DELL’INTERA SUPPLY CHAIN”

C

ombattere la logistica del capriccio a favore di un’organizzazione ottimizzata delle consegne dei pacchi dell’e-Commerce in un sistema che riconosca l’intera supply chain come attività economica in grado di creare valore e garantire condizioni di lavoro dignitose. E’ questa la formula presentata questa mattina da Antonio Malvestio, presidente del Freight Leaders Council, l’associazione che riunisce i maggiori operatori logistici in Italia, nel corso del convegno “Le città crescono. I servizi green per una maggiore competitività e qualità della vita”. Il Freight Leaders Council ha presentato lo scorso novembre il Quaderno 26 sulla logi-

Vaporetti Venezia eco, viaggiano con olio cucina usato

I

vaporetti del servizio pubblico di Venezia viaggeranno con l’olio da cucina usato come carburante ecologico. Tutto è frutto da un accordo tra il Comune, l’Eni e le municipalizzate Avm e Veritas, che hanno sottoscritto un protocollo per avviare una sperimentazione di sette mesi, dal primo aprile al 31 ottobre. Nel corso di questa tutti i mezzi pubblici di navigazione saranno alimentati con Eni Diesel+, il carburante contenente un 15% di componente rinnovabile, prodotta nella raffineria di Porto Marghera attraverso la riconversione degli oli vegetali utilizzati per la cottura. Nel corso del periodo di sperimentazione verranno monitorate le emissioni inquinanti, così come effettuato in precedenza a Torino con gli autobus. In base all’accordo, Eni, che ha già in essere con Avm il contratto di fornitura di carburante, fornirà circa 5,1 milioni di kg di gasolio ecologico, con un investimento di circa 610.000

16 

FREE SERVICES MAGAZINE

AMBIENTE stica ai tempi dell’e-Commerce (scaricabile dal sito www.freightleaders.org) che ha analizzato i grandi cambiamenti strutturali che la crescita del commercio elettronico sta producendo sull’intera supply chain. “Siamo di fronte alla cosiddetta logistica del capriccio – ha detto Malvestio - che deve trova re i l m odo di otti m i z z are l a distribu zio n e f i s i c a de i pacc h i ri du ce n do i costi. La com pe ti z i on e e con om i c a, sc atenata a l i ve l l o gl obal e, h a avu to u n impatto f avore vol e s u i prez z i on line spesso anche a causa dell’abbuono dei costi di consegna, gestiti nei modi più creativi”. Tra l e i n di c az i on i e m e rs e da l volu me de l FLC, l a n e ce s s i tà di u n piano nazi on al e de i l oc ke rs e de i pu nti di ritiro de i pacc h i pe r otti m i z z are l a logistic a in c i ttà e i cos ti pe r i corri e ri. Più tecn ol ogi a: con n e s s i on e pe r l a prenotazio n e de l l e pi az zol e di s os ta, regole stan dard pe r l ’acce s s o ai ce ntri u rbani, più i n ce nti vi per il ricambio del parco mezzi a favore di veicoli a basso impatto ambientale e soprattutto chiarire all’opinione pubblica che la consegna non è mai gratis: la logistica ha un costo che se non riconosciuto crea distorsioni a livello sociale, ambientale ed economico. “Occorre uno sforzo

culturale, tecnologico e di regolazione - continua Malvestio - che aiuti a trovare nuovi modelli di business, più sostenibili per l’ambiente, per le imprese e per i lavoratori. Le 10 proposte scaturite da questo quaderno, redatto con il supporto di moltissimi esper ti del settore che ringrazio, tentano di dare una risposta correttiva, applicabile nel breve e medio periodo. L’evoluzione del fenomeno nel lungo periodo dipenderà in buona par te dal successo di queste misure”.

euro per coprire il delta di costo. Nell’operazione è stata coinvolta anche la multiutility Veritas, che effettua la raccolta, la valorizzazione e il trattamento dei rifiuti nel territorio veneziano, che conferirà l’olio di frittura di origine domestica, previo trattamento di purificazione, alla bioraffineria Eni di Porto Marghera. “Insieme, stiamo facendo un’esperienza che, da Venezia, può diventare paradigmatica per le altre città italiane e del mondo, come esempio di economia circolare” ha detto l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Venezia, Simone Venturini. “Stiamo dando - ha proseguito Venturini - un segnale forte di rete, di città che fa squadra, perché diamo ampio risalto alla bioraffineria di Porto Marghera, con grande attenzione inoltre all’abbattimento delle emissioni”. “La raffineria veneziana - ha confermato Giuseppe Ricci, direttore generale di Eni Refining e Marketing - è la prima al mondo che coniuga in sé sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Il tassello che aggiungiamo oggi è un ulteriore pezzo del puzzle di trasformazione di questo sito produttivo, che è statico e non dinamico e mira, attraverso un’economia circolare che possa sviluppare l’economia reale, a creare tra la gente una cultura

della raccolta degli oli vegetali. E auspichiamo che il Governo possa cambiare le specifiche delle future gare, permettendo di migliorare la qualità dell’aria prima del rinnovo del parco dei mezzi pubblici, che richiede tempi nell’ordine di una decina d’anni, attraverso l’uso di prodotti che lo consentano”. “Questa iniziativa totalmente dedicata ai mezzi di navigazione - ha aggiunto Giovanni Seno, direttore generale del gruppo Avm - si accoppia al piano di investimenti che prevede di dotare le nuove imbarcazioni di tecnologie ibride, gasolio più elettrico, per un rinnovamento tecnologico della flotta finalizzato alla sostenibilità”.


CURIOSITA’ E SE IL MECCANICO DEI CAMION FOSSE…DONNA?

N

atascia è una ragazza di poco più di 20 anni. È un meccanico, ripara veicoli industriali presso l’officina O.R.M.I.A. di Fiano Romano. E’ giovane ma ha le idee chiare, vuole lavorare sodo e un giorno diventare capo officina. Oggi è già brava nel fare le diagnosi con il computer ma sa anche sporcarsi le mani e usare i muscoli per svolgere i lavori più pesanti. A volere Natascia nel team è stata Alessandra Lucaroni, titolare dell’officina romana: “Ci è arrivato il curriculum di Natascia ed ho pensato che questa è una sfida che voglio cogliere, assumere un meccanico donna e dimostrare che, con tanta passione e determinazione, lavorando duramente, anche una donna può fare questo lavoro. Inizialmente mio padre e il capofficina erano molto titubanti ma adesso, a distanza di qualche mese, si sono ricreduti. Natascia è molto determinata, ha una grande passione per questo lavoro e molta voglia di crescere e imparare tutti i segreti del mestiere”. L’officina O.R.M.I.A. può già contare su diverse quote rosa: oltre ad Alessandra, ci sono Cristina, da quindici anni impiegata nell’amministrazione e Debora, responsabile

dell’accettazione e del magazzino. Alessandra, anche lei appassionata di camion fin da bambina, sulle orme del papà Carlo che nel 1991 ha fondato l’azienda, aspettava da tempo l’occasione per aggiungere un’altra ragazza alla sua squadra, questa volta proprio in officina. Con l’arrivo di Natascia O.R.M.I.A. conta ora undici elementi: quattro donne e sette uomini. Nel 2014 Natascia, di Foligno, ha appena iniziato il primo anno della scuola superiore. Studia in un Istituto Alberghiero, ma si ferma spesso a osservare con interesse quello che succede in un’altra aula della stessa scuola, dove si esercitano ragazzi che diventeranno meccanici. Natascia ha una grande passione per i motori e quando non è in classe passa molto del suo tempo in sella alla sua moto da cross. Dopo pochi mesi la sua passione, più forte di tutto, le fa cambiare strada. Spinta anche dagli insegnanti, lascia l’indirizzo alberghiero e si unisce al gruppo che studia i motori. La decisione è presa. Il suo futuro non sarà in un albergo ma in un’officina. Finiti gli studi, Natascia inizia subito a lavorare riparando automobili ma il suo obiettivo è più ambizioso: vuole diventare meccanico di veicoli industriali. Invia il suo curriculum a molte aziende. La prima a rispondere è Alessandra, responsabile dell’Officina O.R.M.I.A. autorizzata Scania, che assiste i clienti di una vasta area del centro Italia, che comprende Roma e un‘ampia zona intorno alla capitale. Natascia è felice di lavorare sui motori Scania, sotto la guida del capo

officina Nazareno. “Si vede che sono motori fatti da chi se ne intende”, spiega Natascia. “Oltre che potenti e affidabili sono costruiti molto razionalmente. Tutte le parti del motore si raggiungono con facilità, i tempi di intervento si riducono e noi meccanici facciamo meno fatica”. Presto la O.R.M.I.A. consentirà a Natascia di guidare da sola il furgone allestito ad officina mobile per l’assistenza 24 ore su 24 su strada. Un terreno di prova difficile che rafforzerà le competenze e il carattere di questa ragazza-meccanico targata Scania che ha l’obiettivo di migliorare ogni giorno nel suo lavoro.

17 Aprile 2018


VIVAVOCE

ALLARME PER L’ANDAMENTO INCIDENTALITA’ ANNO 2017 E INIZIO 2018

N

o n e ra ma i a ccaduto. E se il Cap o del l a Poli z i a i n q ualit à di Diret to re G en eral e d ella Pu bbli c a Si c urezza dirama un a circo l are s u l l e “s trate gi e di p reven zio n e e di co nt ras to pe r i l conte ni me nto del fen o men o in fo r t un i st i co”, s i gni fi c a ch e la sit uazio n e è grave. ASA P S lo s ta di ce n do da mesi, da quan do I s t at e i var i d ati di o gn i f in e -set t iman a co nfe r m a n o la te nde nza all ’aumento dei mo r ti s u l l e s tra d e i ta li an e. Dat i ch e n o n co nten g o n o a d es e mpi o q uelli delle Po lizie Lo cali, c he r i le va n o or m a. i l 65% dei sin ist r i. A LL E R TA PE R I PREFE T T I U na c i rcolare c he è diret t a ai Prefet t i e che d eve e s s e re da mo n ito an ch e in quest a cam pa gn a e le ttorale ch e n o n h a speso un a p aro la s u lla s i c u re z za st radale, tema ch e n on v i e n e m e nz i onato in n essun dib at t ito e c he n o n cre a alla r m e so ciale. I dat i co nten ut i nel l a c i rco lare d ov re bb ero met tere in allar me l a c l a ss e di r i ge nte, dovreb bero f ar scuo tere l e co s c i e n ze, e m agar i p ro dur re un movime nto a l i ve l l o s oc i ale s en za eguali, vist i gli imp o rt a nt i r is u ltati otten ut i do po l ’int ro duzio n e d ella pate nte a punt i. MO RTA L ITÀ IN AUMENTO SULLE ST R ADE Au m enta no i m or ti sulle auto st rade e sul l a v i a b i li t à ord i na r i a, n elle cit t à to r n an o i “p irat i ” s t rad ali c he ammazzan o cit t adin i in er mi. Q u a n do i l Pre fe tto G ab r ielli scr ive di “fo r te

preo cc u pazio ne”, par l a l o s tes s o l ing ua g gi o del l ’A S A P S , c he ha l anc iato u n appe l l o a p ro m u overe da s u bito azio ni s inergic he p e r fe rm are q u es ta “ to nnara”, tram ite g l i inte r ve nt i dei Prefetti. O cco r re cer tam ente u na p unt ua l e m appatu ra dei s inis tr i s tradal i provi n c i a per prov inc ia, s er ve s ic u ram ente ana l i z z a re o gni c au s a, m ag ar i s e q u al c u no avess e i nt ro do tto no r m e più s tr ing enti s u l l ’ u s o d e l ce l l ul are al l a g u ida l o av rem m o anc he r in gra z i ato. M a o cco r re prevenire e co ntras tare, s e g ue n do anc he l e Direttive del M inis tro de l l ’I nte rno pu bbl ic ate l a s co r s a es tate, q u an d o l ’a l l ar m e era già s tato l anc iato. CO N TRO L L I MAGGI O RI S i s o no per s i m es i, e s o prattu tto, tante vi te u m ane, e “u n co o rdinam ento e u na p i a n i f i c a zio ne di im pieg o di tu tte l e r is o r s e d i s p o n i b i l i s u l ter r ito r io” po trà fo r s e iniziare a fe r m a re il trend preo cc u pante di q u es to iniz i o d i 2 01 8. Vanno bene anc he nu ove s trate gi e d i co m u nic azio ne (e anc he q u i AS AP S l o h a gi à f atto co n l a c am pagna in o nda s u R a i - I s o ra dio) m a s er vo no div is e, div is e e div i s e s ul l e s trade ital iane, pr im a c he no n s ia tro p p o t a rdi e c he il nu m ero di deces s i to r ni d ra m m a tic am ente ad u n’epo c a c he pens avam o fo s s e s o l o u n l o ntano r ico rdo.

Giordano Biserni Presidenmte ASAPS

18 

FREE SERVICES MAGAZINE


FIERE

19 Aprile 2018


VIVAVOCE

L’IMPORTANZA DELLA DISTANZA DI SICUREZZA

L

a distanza di sicurezza è la distanza da mantenere in atto alla guida del veicolo che si precede (davanti), per consentire al proprio mezzo di fermarsi in tempo utile in caso di un repentino blocco della circolazione stradale, evitando di tamponare il veicolo dinnanzi.

NESSUN VALORE FISSO Come è noto, non vi è un valore fisso de terminato, ma la distanza minima dovrebbe essere almeno uguale allo spazio percorso durante il tempo di reazione. Lo studio della normativa stradale insegna che la distanza va commisurata in relazione allo stato della strada, sia ora diurna che notturna, allo stato atmosferico, pioggia e neve come in questi giorni sono fattori impor tanti per la determinazione della distanza, come pure il fenomeno del ghiaccio e della nebbia.

LE CONDIZIONI DEL MANTO STRADALE La velocità del proprio veicolo e a quella del veicolo che lo prec ede è un fa ttore no to, c om e pure la vostra prontezza di r i fles s i e a l l e c ondi zi oni psi c ofi si c he. Lo sta to a l te ra to da sosta nze psi c otrope o da a l c ool è un fa ttore nega ti vo per l a si c urezza st r a da l e e sopra ttutto per un c a l c olo del l a dista nza di si c urezza . REGOLA DISAT TESA La distanza di sicurezza sembra essere una regola da rispettare piuttosto scontata, spesso disattesa quando si regi stra no questi i nc i den t i. Per c hi si m ette i n v i a ggio in questi gi or ni , è oppor tuno m ettere i n a uto a nc he l a s ic u rezza stra da le e perc hé no da brav i c onducenti una adeguata distanza di sicurezza.

GIROLAMO SIMONATO Comandante Polizia Locale di Montagnana (PD) 20 

FREE SERVICES MAGAZINE


21 Aprile 2018


SPECIALE VIVAVOCE

TRASPO DAY…VITTORIA!

U

n lavoro di squadra. Attento, solerte, accurato e disponibile. Questo è il segreto del successo di un evento fieristico nato come una sfida nel 2012 e diventato edizione dopo edizione una certezza. Traspo Day è l’occasione perché il sud del Belpaese dispieghi le sue migliori carte e attiri a se, coaguli intorno a se le forze che credono nel suo progetto e obiettivo principale: fare del Mezzogiorno d’Italia un hub strategico per la circolazione delle merci nel Mediterraneo. UN PROGETTO AMBIZIOSO E’ certamente un progetto ambizioso ma assolutamente alla portata della squadra che lavora accanto al Patron Antimo Caturano con notevole talento e autentica dedizione. Quando ormai 4 anni fa sono entrata a fare parte di questo mondo o meglio di questa famiglia, portavo con me un carico di pregiudizi tipico del professionista del Nord d’Italia che viene a lavorare nel cuore del Sud, in Campania. Sono durati lo spazio di un mattino. Dopo pochi mesi di lavoro accanto a questo gruppo davvero notevole mi sono resa conto che il fatto che fossero collocati nel cuore della provincia di Caserta era un fatto del tutto accidentale. Questo gruppo è stato infatti capace di coniugare alla perfezione l’estro partenopeo con il rigore nordico generando così progetti di sicuro impatto come

Traspo Day, in cui gli espositori vengono accolti come membri della famiglia ma si forniscono loro risposte efficaci, efficienti e soprattutto rapide. CRESCITA COSTANTE I dati parlano chiaro l’Edizione 2018 ha fatto registrare un ulteriore incremento nel numero degli espositori che si sono attestati su un 10 % in più rispetto al già ragguardevole numero della scorsa edizione e soprattutto è rilevante il più 15 % dei visitatori che hanno sfidato le condizioni metereologiche inclementi pur di partecipare ad un evento fieristico che attendevano da mesi. Il vero segreto di Traspo Day infatti è tutto nel fatto che sia ancora un luogo dove si siglano affari non una mera vetrina. ESPOSITORI DA TUTTA ITALIA E DALL’ESTERO La vera nota di orgoglio comunque è rappresentata dalla crescita degli espositori provenienti dal Nord d’Italia e soprattutto dall’estero. Brand come Timocom, Kogel o Hankook che hanno scelto di incontrare direttamente le aziende di autotrasporto nel centro della Regione che ne ospita tra i numeri maggiori. Proprio scelte come queste dimostrano se ce ne fosse ancora bisogno che Traspo Day ha davanti a se un futuro luminoso e con lui il Mezzogiorno d’Italia che così degnamente interpetra. SONIA PAMPURI Direttore Responsabile Free Services Magazine

2222     FREE FREESERVICES SERVICES MAGAZINE MAGAZINE


23 Aprile 2018


ATTUALITA’

CIPE, APPROVATI PROGETTI ANAS PER UN INVESTIMENTO COMPLESSIVO DI CIRCA 2,6 MILIARDI DI EURO Di Gabriele Bondioli

Armani:“Si tratta di interventi fondamentali per la crescita del Paese che sbloccano opere attese dal territorio e nevralgiche per il potenziamento delle infrastrutture viarie”

I

l Comitato interministeriale per la programmazione economica ha approvato progetti Anas per un valore complessivo di circa 2,6 miliardi di euro. “Si tratta di interventi fondamentali per la crescita del Paese – ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Anas Gianni Vittorio Armani – che sbloccano opere attese dal territorio e nevralgiche per il potenziamento delle

24 

FREE SERVICES MAGAZINE

infrastrutture viarie. Anas si è fatta promotrice di queste nuove opere, fornendo il proprio know how progettuale e lavorando in maniera sinergica con il Ministero e gli Enti locali”. I DETTAGLI Nel dettaglio, è stata approvata la seconda tratta del megalotto 3 della strada statale 106 ‘Jonica’, che

prevede un investimento complessivo di 1,3 miliardi di euro e rappresenta l’anello mancante per il raggiungimento di un sistema integrato tra il corridoio adriaticojonico-tirrenico. Il tracciato riguarda il tratto in provincia di Cosenza che si snoda da Roseto Capo Spulico a Trebisacce per circa 19 km e si configura come uno degli elementi cardine nel progetto di trasformazione


del Corridoio Jonico in un’arteria stradale di grande comunicazione con funzione di collegamento dei litorali jonici della Calabria, della Basilicata e della Puglia. CIVITAVECCHIA-ORTE È stato approvato, inoltre, il progetto per il completamento dell’Asse Civitavecchia-Orte. Il tracciato del progetto preliminare prescelto si sviluppa partendo dallo svincolo di Monte Romano est, interessando la valle del fiume Mignone e termina sull’Autostrada A12. L’opera, lunga 17,6 km, prevede una galleria di circa due chilometri e 9 viadotti per uno sviluppo complessivo di circa 3,6 km. Il costo è di oltre 466 milioni di euro, di cui 200 milioni provenienti dal Fondo Sviluppo e Coesione.

CASALECCHIO DI RENO Approvato il progetto definitivo Anas del Nodo ferro-stradale di Casalecchio di Reno (Progetto Stradale - Stralcio Nord), in provincia di Bologna, per un investimento di circa di 155,6 milioni di euro, a carico di Società Autostrade per l’Italia. L’intervento, che rappresenta il lotto più impegnativo dell’intervento complessivo composto dallo stralcio nord e dallo stralcio sud, in variante alla strada statale 64 “Porrettana”, presenta uno sviluppo di 2,1 km, di cui 1,2 km in galleria, e una sezione stradale con due corsie per ogni senso di marcia. ACCESSIBILITÀ MALPENSA Approvato il progetto per l’Accessibilità Malpensa che prevede il progetto definitivo dei Lavori di collegamento tra la statale 11 a Magenta e la tangenziale ovest di Milano - variante di Abbiategrasso e

adeguamento in sede del tratto Abbiategrasso Vigevano fino al ponte sul fiume Ticino (1° stralcio da Magenta a Vigevano, Tratta A e Tratta C). L’intervento ha uno sviluppo pari a circa 17,602 km e prevede una spesa complessiva pari a circa 220 milioni di euro, la cui copertura finanziaria è stata assicurata attraverso il Mutuo Malpensa per 100 milioni, per circa 120 milioni di euro dai Contratti di programma Anas 2014 e 2015. 372 “TELESINA” E’ stato approvato il progetto definitivo per l’adeguamento a 4 corsie della strada statale 372 “Telesina” in provincia di Benevento, per un valore di 460 milioni di euro. L’intervento ha inizio dal km 37,000 (svincolo di San Salvatore Telesino), termina al km 60,900 (svincolo di Benevento), e rappresenta il 1° lotto del più ampio intervento di raddoppio dell’itinerario Caianello-Benevento che si inserisce nell’ambito del potenziamento della direttrice Lazio-Campania-Puglia.

25 Aprile 2018


MONDO TRUCK

PERSONE E SICUREZZA AL CENTRO DELL’ AUTOMAZIONE PER VOLVO TRUCKS

VOLVO TRUCKS SPIEGA COME INTENDA DEFINIRE L’AUTOMAZIONE COSÌ DA TRASFORMARE IL NOSTRO MODO DI VIVERE E LAVORARE NEI PROSSIMI ANNI A cura della Redazione

26 

FREE SERVICES MAGAZINE


L

e possibilità tecnologiche offerte dal futuro ci ispirano e ci affascinano da sempre. Oggi la tecnologia si evolve a una velocità senza precedenti. Nei settori dei servizi, i robot sono sempre più diffusi. Auto e veicoli pesanti ormai si guidano da soli. Tutto questo può dare l’impressione di un futuro dal carattere impersonale e funzionale. Tuttavia, l’automazione svolge già un ruolo fondamentale nelle nostre vite e Volvo Trucks è convinta che le persone siano sempre state e debbano rimanere al centro di qualsiasi filosofia orientata al futuro. Mentre la tecnologia viaggia verso una meta in cui concetti nuovi e all’avanguardia sembrano ormai facilmente raggiungibili, Volvo Trucks continua a sviluppare soluzioni pratiche per garantire più semplicità e sicurezza ad autisti, clienti e altri utenti della strada. AUTOMAZIONE Gli episodi Volvo Trucks “Automation - the Big Change” e “Automation - Driving into the Future” trattano argomenti di grande attualità incentrati sulle tecnologie future per i veicoli pesanti. I due episodi del filmato raccontano come vivono e lavorano due figure fondamentali di Volvo Trucks, Sasko Cuklev e Ann-Sofi Karlsson. Contengono inoltre le testimonianze dell’austriaco Lukas Strohmeier, autista

di veicoli pesanti, e del pendolare Rohini Teather di Londra. I filmati illustrano non solo la visione e lo scopo alla base del continuo impegno di Volvo Trucks verso l’automazione, ma anche le speranze e le preoccupazioni di coloro la cui vita quotidiana potrà cambiare grazie a tale impegno. IMPLEMENTAZIONE GRADUALE Forte delle sue convinzioni, Sasko Cuklev, Director Autonomous Solutions, parla apertamente delle notevoli possibilità che intravede per il prossimo futuro. “Inizieremo senza dubbio a vedere veicoli pesanti Volvo a guida autonoma sulle nostre strade e questi diventeranno presto parte integrante della nostra società. La tempistica esatta dipende da molti fattori, tra cui normative sul traffico, infrastrutture stradali e, naturalmente, standard di sicurezza”, continua Cuklev. Sebbene il passaggio a veicoli completamente automatizzati sia parte integrante dello sviluppo, ciò che occorre adesso è garantire un’implementazione graduale, che consenta alla professione degli autisti di evolversi verso una maggiore sicurezza, produttività e comodità. “L’automazione non causerà una riduzione dei posti di lavoro”, dichiara Ann-Sofi Karlsson, Director Human Factors for Automation. “L’esigenza di autisti esperti sarà elevata anche in futuro. La popolazione mondiale e gli scambi commerciali sono in continua crescita, così come il settore dei trasporti di merci. L’automazione si limiterà a rendere tutto più efficiente”.

FOCUS SICUREZZA Oltre a basarsi su un quadro globale, l’impegno di Volvo Trucks nell’automazione ha come scopo principale semplificare le attività quotidiane delle persone, come nel caso dell’autista Lukas Strohmeier. Durante le sue giornate di lavoro, questo professionista che trasporta cisterne silo nell’Austria meridionale deve spesso effettuare operazioni di carico nella piccola e trafficata città di Graz. “È molto difficile guidare un veicolo di grandi dimensioni nel traffico intenso. Bisogna stare attenti a tutto. Ci vorrebbero mille occhi”. Le persone sono sempre più vulnerabili, la complessità del traffico è in continuo aumento e il problema della sicurezza è diventato un fattore ancora più essenziale per i team Volvo Trucks addetti all’automazione. I principali progetti pilota di automazione dei veicoli pesanti nel settore dell’estrazione mineraria, della raccolta dei rifiuti e della coltivazione della canna da zucchero hanno dimostrato che le tecnologie per l’automazione non solo aumentano la sicurezza, ma incrementano significativamente la produttività, mentre il platooning di camion sulle autostrade offre la possibilità di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2. Coinvolgere i clienti in un dialogo costante e nelle attività di ricerca riguardanti tali sviluppi permette a Volvo Trucks di mantenere la concentrazione sui problemi che riguardano le persone. L’impegno nell’automazione dei veicoli continuerà a offrire notevoli vantaggi ai clienti, agli autisti e alla società nel suo complesso.

27 Aprile 2018


MONDO TRUCK

SCANIA PREMIA LA MIGLIORE

OFFICINA ITALIANA

SI È CONCLUSA LA FINALE ITALIANA DI SCANIA TOP TEAM 2017-2018. SUL GRADINO PIÙ ALTO DEL PODIO AFFINI SERVICE CHE, AL TERMINE DI UNA LUNGA GIORNATA DI PROVE, SI È AGGIUDICATA IL TITOLO DI MIGLIOR OFFICINA D’ITALIA a cura della Redazione 28 

FREE SERVICES MAGAZINE


S

abato 24 febbraio si è tenuta a Trento la finale italiana di Scania Top Team 2017-2018. Cinque le officine in gara, risultate migliori a seguito di una prima selezione basata su domande di teoria: Affini Service S.r.l. (Mantova – MN), Artuso S.r.l. (Loria – TV), Meccanica R.V.I. S.N.C. (Galatina – LE), Sacar S.p.A. (Frosinone – FR) e Scandipadova S.r.l. (Vigonza – PD). I cinque team in finale si sono sfidati affrontando 5 prove, 4 pratiche ed 1 teorica, della durata di 20 minuti ciascuna. Competenza, velocità, precisione, grande lavoro di squadra e la presenza in squadra dell’unica quota rosa della competizione: sono questi gli elementi che hanno consentito ad Affini Service di avere la meglio sugli altri team in gara aggiudicandosi il titolo di migliore officina d’Italia. Al secondo e terzo posto si sono posizionati rispettivamente i team di Sacar S.p.A. e di Scandipadova S.r.l.. PRIMO TRAGUARDO La finale italiana rappresenta solo un primo traguardo: il team di Affini Service avrà il duro compito di rappresentare l’Italia nella semifinale europea che si terrà il 14 aprile, per la prima volta in assoluto, a Trento. Le officine che conquisteranno i primi due posti nella semifinale europea guadagneranno poi un pass per l’ambita finale di Södertälje. Un duro percorso, con un obiettivo chiaro: conquistare il titolo di migliore officina del mondo.

ORGOGLIO AZZURRO “Siamo molto orgogliosi di questa vittoria”, ha evidenziato Omar Bernini capitano del team di Affini Service S.r.l. “Abbiamo lavorato duramente per prepararci questa finale: abbiamo dedicato tanto tempo nel simulare le prove teoriche e pratiche per testare le nostre conoscenze, competenze e il lavoro di squadra. Siamo ora pronti a guardare avanti e ad impegnarci per rappresentare al meglio l’Italia nella semifinale europea”. SCANIA TOP TEAM “Scania Top Team è un momento prezioso di incontro e confronto per dimostrare l’eccellenza della rete Scania: i te am in gara hanno dimostrato che soltanto lavorando insieme è possibile offrire ai clienti un servizio di grande eccellenza”, ha evidenziato Roberto Lucchi, Responsabile della formazione di Italscania. “Il punto di partenza è il miglioramento continuo, uno dei valori chiave per Scania: questa competizione consente ai team in gara di mettersi in gioco e testare le proprie competenze e conoscenze con l’obiettivo chiaro di continuare a crescere, nel segno dell’eccellenza che contraddistingue tutta la rete Scania”.

COMPETENZA, VELOCITÀ, PRECISIONE, GRANDE LAVORO DI SQUADRA E LA PRESENZA IN SQUADRA DELL’UNICA QUOTA ROSA DELLA COMPETIZIONE: SONO QUESTI GLI ELEMENTI CHE HANNO CONSENTITO AD AFFINI SERVICE DI AVERE LA MEGLIO SUGLI ALTRI TEAM IN GARA

TOP TEAM MINI:

IL TEAM CHARGER SI AGGIUDICA LA VITTORIA

Hanno assistito alla finale italiana del Top Team anche i 20 ragazzi della scuola professionale ENAIP di Villazzano (TN), gli stessi che qualche giorno prima si erano sfidati in occasione del “Top Team Mini”. Ad aggiudicarsi il gradino più alto della competizione per giovani aspiranti meccanici è stato il team Charger, premiato sabato 24 febbraio in occasione della finale nazionale del Top Team.

29 Aprile 2018


MONDO TRUCK

PRENDE IL VIA LA SPERIMENTAZIONE DEL MERCEDES-BENZ EACTROS DAIMLER È IL BRAND LEADER NEL SETTORE DEI TRUCK ELETTRICI DESTINATI ALLE AREE URBANE A cura della redazione

N

el 2016 Mercedes-Benz Trucks è stato il primo Costruttore a livello mondiale a presentare un veicolo industriale elettrico pesante. Nell’ottica di consolidare la propria leadership tecnologica, la Casa di Stoccarda compie ora il passo successivo, avviando la sperimentazione su strada del proprio Truck elettrico – l’eActros – da parte dei Clienti.

30 

FREE SERVICES MAGAZINE

AL VIA LA SPERIMENTAZIONE ON THE ROAD Dieci veicoli, suddivisi nelle due varianti da 18 e 25 tonnellate di peso complessivo, verranno consegnati nel corso delle prossime settimane ai Clienti, che ne metteranno alla prova la funzionalità e la redditività nell’uso quotidiano in condizioni di lavoro reali. L’obiettivo a lungo termine è viaggiare in modalità silenziosa ed a zero emissioni locali nei centri urbani con veicoli industriali prodotti in serie.


CONDIZIONI D’IMPIEGO REALI “Daimler Trucks è sinonimo di leadership in materia di innovazione abbinata a un approccio realistico e pragmatico. Questa filosofia vale anche e soprattutto per la mobilità elettrica. In collaborazione con i nostri Clienti, intendiamo accelerare lo sviluppo del nostro Mercedes-Benz eActros, affinché sia in grado di affrontare – sia sotto il profilo tecnico che economico – le condizioni di impiego gravose di tutti i giorni. Per questa ragione, abbiamo in

primis predisposto una flotta pilota, affiancando, durante la relativa fase di sperimentazione, i nostri Clienti nell’attività quotidiana nel settore della logistica. Al termine, saremo in grado di comprendere cosa rimane da fare sul fronte della tecnica, delle infrastrutture e dell’assistenza per rendere competitivo il nostro Mercedes-Benz eActros”, ha dichiarato Martin Daum, Membro del Board di Daimler AG e Responsabile di Daimler Trucks and Buses.

FOCUS DISTRIBUZIONE URBANA “Con il Mercedes-Benz eActros consegniamo ora ai nostri Clienti un veicolo industriale elettrico pesante in versione a due e tre assi. Al riguardo, ci concentriamo inizialmente su trasporto e distribuzione merci in ambito urbano, le cui esigenze in termini di autonomia sono perfettamente compatibili con il nostro Mercedes-Benz eActros”, ha aggiunto Stefan Buchner, Responsabile Mercedes-Benz Trucks. 31 Aprile 2018


MONDO TRUCK

NEL 2019 RENAULT TRUCKS COMMERCIALIZZERA’ I CAMION ELETTRICI a cura della redazione

L

a mobilità elettrica è oggi un pilastro della strategia di Renault Trucks per il trasporto urbano sostenibile. Un veicolo con zero emissioni permette di preservare la qualità dell’aria, limitare il riscaldamento climatico, ma anche ridurre la congestione del traffico perché consente di operare in modo silenzioso e quindi al di fuori degli orari di punta ed anche durante le ore notturne. In

32 

FREE SERVICES MAGAZINE

un prossimo futuro il camion elettrico sarà l’unico mezzo che potrà entrare nei centri città. INVESTIMENTI SIGNIFICATIVI Dal 2009 Renault Trucks investe considerevoli risorse per la ricerca e lo sviluppo mirati alla mobilità elettrica con un riscontro concreto grazie alle partnership con i clienti. L’utilizzo in condizioni reali di diversi

tipi di veicoli sperimentali completamente elettrici sul segmento 12-16 tonnellate – Speed Distribution per conto di Guerlain, Stef per conto di Carrefour, Nestlé e il gruppo Delanchy – ha permesso a Renault Trucks di raccogliere dati fondamentali sull’uso, il funzionamento delle batterie, le infrastrutture di ricarica e la manutenzione dei camion elettrici.


DOPO DIECI ANNI DI SPERIMENTAZIONE, IN CONDIZIONI DI REALE UTILIZZO PRESSO ALCUNI CLIENTI PARTNER, DI UN CAMION COMPLETAMENTE ELETTRICO, RENAULT TRUCKS ANNUNCIA LA COMMERCIALIZZAZIONE DI UNA GAMMA DI VEICOLI ELETTRICI NEL 2019. I CAMION 100% ELETTRICI, DESTINATI AD OPERARE IN AMBIENTE URBANO ED EXTRAURBANO, SARANNO PRODOTTI IN SERIE NELLA FABBRICA RENAULT TRUCKS DI BLAINVILLE SUR ORNE (CALVADOS, FRANCIA)

MAXITY ÉLECTRIQUE Oltre a questi camion sperimentali, dal 2010 Renault Trucks commercializza il Maxity Électrique, un veicolo elettrico da 4,5 tonnellate: «L’ingresso sul mercato di Maxity Électrique ci ha consentito di preparare la nostra rete di distribuzione per la vendita, la manutenzione e la riparazione dei veicoli elettrici», racconta François Savoye, direttore della strategia sull’efficienza energetica

di Renault Trucks. «Oggi, diversamente dal 2010, i nostri veicoli elettrici offrono la prospettiva di essere competitivi dal punto di vista economico». LINEA PRODUTTIVA DEDICATA Renault Trucks dispone anche dell’imponente settore ricerca e sviluppo del Gruppo Volvo, di tecnologie comprovate e di sinergie tra le diverse entità del gruppo che sviluppano

veicoli completamente elettrici, come ad esempio i bus. I risparmi di scala così realizzati consentiranno a Renault Trucks di commercializzare nel 2019 una gamma di veicoli elettrici economicamente efficienti per i propri clienti. È in corso di allestimento una linea dedicata alla produzione di camion 100% elettrici nella fabbrica Renault Trucks di Blainville sur Orne in Normandia.

33 Aprile 2018


MONDO TRUCK

BMW SCEGLIE LO STRALIS NP PER TESTARE LA TECNOLOGIA LNG a cura della redazione

IL COSTRUTTORE TEDESCO BMW HA COMPLETATO UN PROGETTO PILOTA IN COLLABORAZIONE CON IVECO PER TESTARE I CAMION ALIMENTATI A GAS NATURALE LIQUEFATTO (LNG) NELLE OPERAZIONI LOGISTICHE, UTILIZZANDO UN IVECO STRALIS NP PROGETTATO PER I TRASPORTI A LUNGO RAGGIO

I

veco ha conclus o un proge t to pilota in collaborazione con il gruppo Bmw per testare un camion a Lng nelle operazioni logistiche del costruttore tedesco, utilizzando uno Stralis NP, il primo camion a gas naturale progettato per il traspor to a lungo raggio del settore. Iveco ha da poco presentato un nuovo modello, lo Stralis NP 460, dotato di cambio automatizzato di ultima generazione, concepito per le missioni su lunga distanza più impegnative e già incoronato “Low Carbon Truck of the Year” nel Regno Unito. UN VIAGGIO FACILE Disponibile in versione ribassata, si tratta del veicolo ideale per le missioni di trasporto di merci pesanti su lunga distanza. Il test ha

34 

FREE SERVICES MAGAZINE

evidenziato che lo Stralis NP 400 alimentato a Lng è stato in grado di completare con facilità il viaggio di andata e ritorno di 530 km tra Steyr e Ratisbona, utilizzando il metano liquefatto di un solo serbatoio. Questo carburante alternativo offre la maggiore autonomia nel trasporto di merci pesanti: con la trazione elettrica, ad esempio, il viaggio di 530 km avrebbe richiesto diverse ricariche. UN’ALTERNATIVA RAGIONEVOLE Il Dr. Thomas Irrenhauser, che ha supervisionato la fase pilota per conto di Bmw nell’ambito del progetto “Innovazione e Industria 4.0”, ha definito l’Lng “un’alternativa ragionevole e sostenibile al diesel” nel lungo termine. In un confronto tra le due soluzioni, le emissioni di ossidi di azoto sono fino al 60%

inferiori, mentre i livelli di rumore durante il funzionamento si riducono fino al 50%. Le emissioni di particolato, poi, sono assolutamente trascurabili. LA SCOMMESSA IVECO Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato: “Siamo molto fieri di come Bmw abbia compreso la visione di Iveco per il futuro del settore, nella quale il gas naturale rappresenta il prossimo passo verso la sostenibilità. Il numero di costruttori internazionali e operatori logistici che scelgono l’Lng per i propri requisiti di trasporto è in rapido aumento. Molti stanno scegliendo Iveco per conver tire le proprie flotte all’Lng, grazie all’esperienza da noi sviluppata nel corso degli ultimi 20 anni.”


TRASPO DAY 2018 a cura della redazione

35 Aprile 2018


TRASPO DAY 2018 È STATA UNA SFIDA VINTA DA UNA SQUADRA RODATA E COLLAUDATA CHE HA MESSO IN CAMPO LE SUE MIGLIORI RISORSE E TUTTE LE SUE ENERGIE PER DIMOSTRARE ANCORA UNA VOLTA COME IL MEZZOGIORNO D’ITALIA POSSA ESSERE IL PROTAGONISTA CHIAVE NEL MEDITERRANEO 36 

FREE SERVICES MAGAZINE


S

i è conclusa con numeri davvero importanti Traspo Day 2018, la quarta edizione della Fiera del Trasporto e della Logistica che si è tenuta nell’A1 Expo (uscita Caserta Sud). Innanzitutto per quanto riguarda gli espositori, con un + 10% rispetto al 2016, “che vuol dire - ha detto il presidente di A1 Expo, Antimo Caturano – che oltre 190 aziende, per l’esattezza 193 provenienti da tutt’Italia, ci hanno dato fiducia: a tutti loro va il nostro sincero ringraziamento”. Notevole anche il numero dei visitatori nei quattro giorni: abbiamo sfiorato i 30mila visitatori. “Una cifra che supera l’edizione scorsa del 15%, ma – continua il presidente Caturano – si tratta di un risultato ancora migliore di quello che può far apparire il mero dato numerico. A mio parere, infatti,

il fatto che quest’anno, la percentuale dei visitatori provenienti dal Mezzogiorno d’Italia, sia stata inferiore, anche se di poco, a quella dei visitatori provenienti dal resto del Paese, è davvero significativo di come Traspo Day stia superando i confini del Centro Sud per assumere un carattere sempre più nazionale”. Motivo di grande orgoglio è stata la presenza anche in questa edizione al gran completo delle sette sorelle: le case costruttrici di veicoli Industriali Daf, Man, Volvo, Scania, Renault, Mercedes Benz e Iveco sono tutte presenti a Traspo Day per la terza volta consecutiva. Un segno di interesse che gli organizzatori della fiera leggono come il desiderio di puntare sul Meridione d’Italia come un Hub fondamentale nel Mediterraneo, obiettivo che da sem-

pre anima il progetto Traspo Day, Fiera del Trasporto e della Logistica. Questa quarta edizione ha visto grande protagonista anche la Formazione come dimostra la presenza di studenti degli Istituti Superiori Tecnico Industriali della provincia di Caserta che hanno colto in Traspo Day l’occasione concreta per avvicinarsi per la prima volta ad una filiera che potrà rappresentare nel loro prossimo futuro il campo privilegiato di impiego delle competenze apprese nel corso dei loro studi. “L’appuntamento – ha concluso Caturano – è naturalmente per Traspo Day 2020; prima, però, vi aspettiamo 14-15-16 settembre 2018 a Truck in Sud – lo Show dei Motori, il raduno che nella sue precedenti edizioni ha raccolto l’adesione di migliaia di appassionati”.

37 Aprile 2018


I PROTAGONISTI

38 

FREE SERVICES MAGAZINE


UNA PANORAMICA DI VOLTI, CAMION, SORRISI, RIMORCHI, PALLONCINI, CARRELLI E TANTO INTERESSE, CHE BEN RAPPRESENTA A NOSTRO AVVISO QUELLO CHE VISITATORI ED ESPOSITORI HANNO VISSUTO NELLA 4 GIORNI DI SAN MARCO EVANGELISTA

39 Aprile 2018


TUTTI PRESENTI I PRINCIPALI MARCHI PRODUTTORI DI VEICOLI INDUSTRIALI CHE HANNO ANIMATO CON INIZIATIVE E PROPOSTE DI VARIO GENERE LE GIORNATE DELLA FIERA. IMPORTANTE E COMPLETA ANCHE LA PRESENZA DEI PRODUTTORI DI VEICOLI RIMORCHIATI

40 

FREE SERVICES MAGAZINE


I PROTAGONISTI

41 Aprile 2018


EVENTI

GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO HA FATTO REGISTRARE IL SIMULATORE DI GUIDA SICURA PRESENTATO DA SIDA

42 

FREE SERVICES MAGAZINE


UN RICCO PROGRAMMA DEDICATO ALLA FORMAZIONE HA CARATTERIZZATO L’EDIZIONE 2018 DI TRASPO DAY: AMPIO SPAZIO È STATO DATO AD INTERVENTI DI SPESSORE TECNICO NOTEVOLE COME QUELLI DEI CONSULENTI FIAP E CONSORZIO FREESERVICES

43 Aprile 2018


CURIOSITÀ

NON SOLO BUSINESS A TRASPO DAY 2018 MA ANCHE TANTO SANO DIVERTIMENTO SUGLI STAND E NELLE CORSIE

44 

FREE SERVICES MAGAZINE


45 Aprile 2018


LOGISTICA

CLS SIGLA UNA PARTNERSHIP ESCLUSIVA CON AGILOX a cura della Redazione

46 

FREE SERVICES MAGAZINE


CLS S.P.A., AZIENDA ITALIANA DEDICATA AL NOLEGGIO, ALLA VENDITA E ALL’ASSISTENZA DI CARRELLI ELEVATORI E MEZZI E ATTREZZATURE PER LA LOGISTICA, ANNUNCIA DI AVER SIGLATO UNA PARTNERSHIP ESCLUSIVA PER LA DISTRIBUZIONE IN ITALIA DEI PRODOTTI AGILOX, SOCIETÀ AUSTRIACA SPECIALIZZATA NELLA PRODUZIONE DI IGV, INTELLIGENT GUIDED VEHICLES al design compatto, risultano adatti ad essere impiegati anche in aree molto piccole.

A

gilox progetta e realizza soluzioni IGV dal brevetto proprietario, che rappresentano l’avanguardia della tecnologia AGV. I veicoli a guida intelligente sono caratterizzati da una comunicazione diretta con i sistemi di produzione e gli altri macchinari presenti nella catena produttiva o distributiva. Non necessitano di un’unità di controllo centrale per la gestione dei singoli veicoli che presentano un’interfaccia open e, grazie

CARRELLI SEMPLICI E VELOCI Agili, versatili e ad alta efficienza energetica questi carrelli sono semplici e veloci da installare, e garantiscono un’operatività 24/7. Inoltre i veicoli Agilox comunicano tra loro e condividono le attività in corso in maniera efficiente, assicurando un tempo breve per la messa in servizio di Agilox aggiuntivi. CLS PARTNER DI AGILOX “Nell’ambito degli investimenti all’insegna dell’innovazione,

CLS presenta al mercato italiano questa importante novità relativa alla distribuzione esclusiva in Italia di un marchio europeo di rilievo nel settore dell’automazione logistica” afferma Michele Calabrese, Responsabile Marketing e Prodotto di CLS. “L’accordo di esclusiva stipulato con Agilox ci permette di estendere la nostra offerta distributiva arricchendola di macchine davvero all’avanguardia, con sistemi di guida intelligenti che segnano un punto di svolta nell’industria 4.0.” CAPILLARITÀ TERRITORIALE “Agilox ha scelto CLS come dealer per l’Italia per l’affidabilità, le competenze e la capillarità sul territorio” aggiunge Dirk Erlacher M.A., CEO e Co-Founder di Agilox. “Siamo lieti di aver incontrato un partner che comprenda il valore della nostra soluzione e la reputi in grado di cambiare il futuro dei sistemi di intralogistica.” Attiva dal 1° febbraio, la partnership con CLS punta a promuovere e distribuire le soluzioni Agilox sul mercato italiano. I modelli sono già in vendita e, su richiesta, sarà possibile vederli all’opera presso la sede CLS di Carugate.

47 Aprile 2018


REPORTAGE

UN UOMO, UNA DONNA, UN SOGNO E UNA LAMBRETTA DEL 1969. ECCO GLI INGREDIENTI DI QUESTA STRAORDINARIA AVVENTURA CHE VI RACCONTEREMO NELLE PROSSIME PAGINE di Barbara Adriani

48 

FREE SERVICES MAGAZINE


49 Aprile 2018


REPORTAGE

U

n viaggio sulla strada immersi nei colori della natura più selvaggia , valorizzando e diffondendo il “made in Italy” nel mondo; tentando inoltre di stabilire un Record: in due su una Lambretta, in un anno e senza assistenza al seguito. Questo è lo straordinario sogno di Filippo e Francesca che dallo scorso settembre stanno attraversando 50 Paesi, chilometro dopo chilometro, in sella alla loro Lambretta , una sx 150 del 1969, alla ricerca di percorsi non battuti, lontano dai circuiti turistici a contatto con la più varia umanità… in cerca di fratellanza, solidarietà, amicizia e vita... I PROTAGONISTI Filippo Genito, 50 anni, origini Beneventane, marmista e scultore, ha un animo avventuroso che lo spinge a ricercare sempre nuovi stimoli per confrontarmi con se stesso, da qui nasce il frequente bisogno di lunghe veleggiate e viaggi in moto impegnativi. Nel corso degli anni si è appassionato ai mezzi d’epoca che compra, restaura e colleziona.

IL VIAGGIO INTORNO AL MONDO DI FILIPPO & FRANCESCA È BASATO SULL’OSPITALITÀ E SULLA SOLIDARIETÀ DELLA GENTE CHE INCONTRERANNO, E ATTRAVERSERÀ BEN 50 DIFFERENTI PAESI 50 

FREE SERVICES MAGAZINE

Francesca Montanari, 32 anni, originaria di Senigallia (AN), fin da piccola ha sentito il forte richiamo del mare che le ha fatto unire le sue passioni ai suoi lavori e poi, crescendo, si è fatta sentire l’esigenza di mollare gli ormeggi, cosi che ha attraversato le acque di vari continenti lavorando a bordo di splendide barche. Ora sono entrambi ospiti nella città marinara di Nettuno (RM), si sono conosciuti solcando le stesse onde e poi innamorati nello splendido scenario

dell’ isola di Ponza. Sono due caratteri differenti, uno razionale, l’altro istintivo, ma con due animi molto simili e con la stessa idea del viaggio che ora lo sta portando a prendere il largo a bordo della loro lambretta. IL VIAGGIO Il viaggio intorno al mondo di Filippo & Francesca è basato sull’ospitalità e sulla solidarietà della gente che incontreranno, e attraverserà ben 50 differenti paesi: Italia-Grecia-


Turchia-Kazakistan-UzbekistanNepal-India-Birmania-LaosVietnam-Cambogia-Thailandia-Malesia-Indonesia-Timor. est-Australia-NuovazelandaArgentina-Cile-Peru-EquadorColombia-Panama-CostaricaNicaragua-Honduras-ElsalvadorGuatemala-Belize-Messico-Florida-Alabama-Mississippi-Louisiana-Tennessee-Arkansas-Missouri-Illinois-Indiana-Michigan-Ontario-Newyork-MassachusettsMarocco-Spagna-Francia-Italia. I BAGAGLI Tutti si chiedono che cosa si siano portati i due protagonisti di questa straordinaria avventura per affrontare un viaggio cosi vario e lungo.. l’essenziale par-

50 PAESI, CHILOMETRO DOPO CHILOMETRO, IN SELLA ALLA LORO LAMBRETTA , UNA SX 150 DEL 1969, ALLA RICERCA DI PERCORSI NON BATTUTI, LONTANO DAI CIRCUITI TURISTICI A CONTATTO CON LA PIÙ VARIA UMANITÀ rebbe ovvio rispondere… ma in cosa consiste questo essenziale? Vediamolo nei dettagli: Iniziamo dai bagagli personali: 4 slip,1 costume, 3 calzini, 5 t-shirt, 1 felpetta, 1 maglia con manica lunga, 2 jeans, 1 pantalone lungo leggero, 2 shorts, 1 wind-stopper e 1 paio di scarpe da ginnastica… e la giacca da moto e scarponcini da trekking forniti dall’Asolo. Beauty case, ciabatte e asciugamano, sapone per bucato.

Passiamo all’attrezzatura tecnica: tablet, fotocamera professionale con cavalletto, gopro, power bank per le emergenze, pannello solare con due uscite usb, filtro depurante per l’acqua Katadyn, preso per bere sempre acqua depurata, 2 borracce, luci led da testa, accendino antivento, leatherman, e poi tenda, sacchi a pelo, materassini autogonfiabili, regalati da Stile Alpino, negozio di Cagliari. Borsa termica con medicinali, un

51 Aprile 2018


REPORTAGE

po’ per tutte le evenienze e kit primo soccorso. E poi un bauletto pieno di pezzi di ricambio forniti gentilmente da Scafuto pistoni e Lambretta. me: serie di chiavi, serie completa di cavi,catena trasmissione, lampadine, candele, frizione, pistone, soffietto elastico, estrattore per volano, filtro aria, bobina, 4 camere d’aria, 1copertone,1 ruota di scorta e kit riparazione e pompa.. e forse qualcos’altro! LA LAMBRETTA La Lambretta è uno scooter italiano prodotto dalla industria meccanica Innocenti di Milano, nel quartiere Lambrate, dal 1947 al 1972. Il nome “Lambretta” deriva dal fiume Lambro, che scorre nella zona in cui sorgevano proprio gli stabilimenti di produzione. Come la Vespa, anche la Lambretta aveva un motore a 2 tempi funzionante a miscela olio-benzina, 3 o 4 marce, con una cilindrata che variava dai 39 ai 198 cm³. Diversamente dalla Vespa, che è stata costruita con un telaio costituito da un solo pezzo, la Lambretta aveva una

52 

FREE SERVICES MAGAZINE

LA LAMBRETTA È UNO SCOOTER ITALIANO PRODOTTO DALLA INDUSTRIA MECCANICA INNOCENTI DI MILANO, NEL QUARTIERE LAMBRATE, DAL 1947 AL 1972. IL NOME “LAMBRETTA” DERIVA DAL FIUME LAMBRO struttura tubolare più rigida su cui veniva assemblata la carrozzeria. I primi modelli prodotti presentavano la caratteristica della “carrozzeria scoperta”, distinguendosi quindi totalmente dalla Vespa (totalmente carenata), diventando il tipico segno di riconoscimento dello scooter milanese. Comunque i successivi modelli prodotti, esattamente dal modello C del 1950, furono

presentati anche in versione carenata; proprio questo modello, criticato dalla rivale Piaggio per la somiglianza concettuale con la Vespa, ebbe un gran successo tanto che dal 1957 in poi, escludendo il modello LUI, la Lambretta fu sempre prodotta con carrozzeria “chiusa”. Altra sostanziale differenza rispetto alla Vespa sta nella collocazione del motore. Nella Lambretta era


disposto in posizione centrale, diversamente dalla concorrente che presentava il motore disassato sul lato destro del motociclo.Alla fine degli anni cinquanta, contestualmente alla scelta di carrozzeria solo “chiusa”, la Lambretta viene rivista nella meccanica e nella carrozzeria, e passando per tre versioni (le serie LI), si arrivò nel 1962 ad ottenere il modello (LI III serie, “scooterlinea”) che poi, con pochissime modifiche estetiche, arrivò ad essere prodotto fino

al 1972 (Lambretta DL), anno in cui la catena di montaggio fu venduta al governo indiano. Dei modelli degli anni 60, i modelli TV (Turismo Veloce) e SX (Special X) sono generalmente i più richiesti e desiderati, un successo dovuto alle loro prestazioni maggiorate e al look raffinato. Il modello TV fu il primo scooter al mondo a montare i freni a disco anteriori. La Lambretta utilizzata da Filippo e Francesca è un modello Sx del 1969 da 150 Cv.

IL SITO Per seguire in diretta l’avventura di Filippo & Francesca potete consultare il loro sito :

www. wildrideonlambretta.com

53 Aprile 2018


CLASSIC

HAPPY BIRTHDAY MR DESIGN di Gabriele Bondioli

54 

FREE SERVICES MAGAZINE


IL GRANDE DESIGNER TORINESE COMPIE 80 ANNI E FESTEGGIA REGALANDOSI UNA NUOVA CONCEPT CAR ELETTRICA CHE HA PRESEETATO IN ANTEPRIMA ALL’ULTIMO SALONE DI GINEVRA 55 Aprile 2018


L

a “showcar” ribattezzata Sibylla i è stata realizzata per celebrare l’80 compleanno di Giorgetto Giugiaro e secondo le prime informazioni dovrebbe proporre soluzioni tecniche e stilistiche inedite oltre che naturalmente le più moderne sul mercato: le linee anticipare dai primi teaser, lasciano intendere che si tratta di una berlina che integrerà la piattaforma Envision EnOS, il primo ecosistema “open source” al mondo dedicato alla gestione dell’energia e della mobilità tramite l’IoT che sta, ovviamnete, per l’Internet delle cose. Come da tradizione di Giugiaro il modello che è stato esposto al Salone era quasi del tutto pronto per la produzione di serie tanto che potrebbe viaggiare su strada entro la prossima estate: non si è trattato, dunque, di un semplice esercizio stilistico, ma di una vera e propria vettura elettrica pensata per abbinare le più moderne tecnologie che sono parte integrante di un pacchetto già funzionante. Oltre al powertrain elettrico, il prototipo della GFG dispone, infatti, delle più recenti tecnologie in fatto di sicurezza attiva, tra le quali, naturalmente, anche il sistema di guida autonoma. L’AZIENDA L’azienda nasce come centro di servizi per il mondo dell’automotive. Sin dalla fondazione la Italdesign

stringe dei rapporti di partnership con le principali case automobilistiche come Alfa Romeo, FIAT, Hyundai, Mitsubishi. La società nasce per il progetto Alfasud, tant’è che lo studio di progettazione di tale vettura inizia proprio nel 1968. Subito dopo inizia la collaborazione con la casa automobilistica tedesca Volkswagen per la realizzazione di tre

OLTRE AL POWERTRAIN ELETTRICO, IL PROTOTIPO DELLA GFG DISPONE, INFATTI, DELLE PIÙ RECENTI TECNOLOGIE IN FATTO DI SICUREZZA ATTIVA, TRA LE QUALI, NATURALMENTE, ANCHE IL SISTEMA DI GUIDA AUTONOMA 56 

FREE SERVICES MAGAZINE

vetture ormai storiche per la casa di Wolfsburg: la Volkswagen Passat, la Volkswagen Scirocco e la Volkswagen Golf. Durante questi anni la Italdesign Giugiaro è tra le principali aziende impegnate nella realizzazione di studi stilistici e soluzioni ingegneristiche nel campo automobilistico, anche grazie alla dotazione dei suoi centri di alcuni dei più sofisticati software disponibili (CAD, CAS[non chiaro], CAE e CAM). Dal 1981 è operativa, all’interno del Gruppo, la sezione Giugiaro Design: una divisione dedicata al design industriale e dei trasporti. Nel 2003 viene fondata la Giugiaro Architettura, che opera nell’ambito della progettazione architettonica civile e industriale, architettura di interni, design interni degli yacht, allestimenti fieristici, arredo urbano e pianificazione urbanistica e paesaggistica. Il 25 maggio 2010, la Volkswagen AG ha acquisito il 90,1%


IL 25 MAGGIO 2010, LA VOLKSWAGEN AG HA ACQUISITO IL 90,1% DEL CAPITALE DELLA ITALDESIGN GIUGIARO, INTRODUCENDO L’AZIENDA NEL GRUPPO TEDESCO, E PONENDOLA SOTTO IL CONTROLLO DELLA HOLDING LAMBORGHINI, SUSSIDIARIA ITALIANA DI AUDI del capitale della Italdesign Giugiaro, introducendo l’azienda nel gruppo tedesco, e ponendola sotto il controllo della holding Lamborghini, sussidiaria italiana di Audi. La famiglia Giugiaro è rimasta in possesso del restante 9,9% del pacchetto azionario dell’azienda sino al 2 luglio 2015, quando è stata ceduta anche la rimanente quota, e Giorgetto si è contestualmente dimesso da tutte le cariche che ancora ricopriva, ringraziando l’amico Ferdinand Piëch che poco prima aveva pure lasciato le sue cariche in VW.

nuove autovetture alle prime prove e ad un’assistenza su vari fronti. Da qualche decennio la società si è spostata da Torino alla vicina Moncalieri. Attualmente dalla capogruppo si è sviluppata anche una divisione, la Giugiaro Design la cui attività è focalizzata sull’industrial e transport design. Durante la sua attività Giugiaro ha ricevuto molte onorificenze

in campo nazionale con il conferimento del titolo di Cavaliere del lavoro, con il conferimento di laurea honoris causa, con l’aggiudicazione di premi come il Compasso d’oro per l’Alfa Romeo Brera . La sua fama ha di molto valicato le frontiere nazionali, infatti dal 2002 fa parte dell’Automotive Hall of Fame e nel 1999 è stato insignito del titolo di Car Designer del Secolo, conferitogli a Las Vegas da una giuria di 120 giornalisti ed esperti internazionali. Tra le sue attività extra-progettazione si può ricordare anche la partecipazione attiva nell’organizzazione dei XX Giochi olimpici invernali. Ha progettato il Lungomare dei Navigatori di Porto Santo Stefano e, tramite Italdesign, il pallone da pallacanestro della Molten usato dalla FIBA dal 2004. Ha inoltre collaborato con la Nikon per diversi modelli, dalla Nikon F3, alla serie Nikon d2, a svariate compatte. Ha due figli, Fabrizio e Laura.

LA BIOGRAFIA All’età di 14 anni, nel 1952, si trasferisce a Torino dove prosegue la sua educazione scolastica nel campo delle belle arti e del disegno tecnico. All’età di 17 anni viene assunto dall’ing. Dante Giacosa alla FIAT entrando a far parte del Centro Stile della casa torinese. Il passo successivo della sua carriera è datato 1959 quando Nuccio Bertone assume il ventunenne disegnatore nella sua impresa. Vi resterà per oltre 5 anni, fino al novembre 1965, quando passa ad un’altra famosa carrozzeria italiana, la Ghia. Nel 1968 il grande passaggio all’imprenditorialità con la fondazione della Italdesign Giugiaro, società con l’ambizione di fornire all’industria automobilistica dei servizi completi, dalla progettazione delle

57 Aprile 2018


LOGISTICA

VENEZIA ENTRA NELL’ASSOCIAZIONE MEDPORTS A cura della redazione

L Obiettivo: potenziare gli scali e sfruttare ogni opportunità di crescita dei traffici nel Mediterraneo e con l’Estremo Oriente

58 

FREE SERVICES MAGAZINE

’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Settentrionale (Venezia e Chioggia) è entrata a far parte – primo firmatario in assoluto – di MEDPorts Association, l’organismo che riunisce le Autorità Portuali e gli Enti portuali Euro-mediterranei al fine di sfruttare le opportunità di un coordinamento intra-mediterraneo nello sviluppo dei traffici interni e/o con l’Estremo Oriente. L’Associazione persegue con determinazione l’obiettivo di stabilire nuovi corridoi logistici stabili e competitivi, di individuare nuove rotte marittime al centro del mediterraneo che siano ben collegate con le aree interne e di costruire una comunità economica capace si rispondere alle grandi sfide mondiali al servizio della fluidità degli scambi commerciali.


MEDPORTS Migliorare l’efficienza, la competitività e la visibilità dei MEDports facilitando la comunicazione congiunta e l’azione comune, nonché lo scambio delle migliori pratiche tra i porti membri, rafforzando la formazione, le conoscenze comuni e le competenze. Sono queste alcune delle principali finalità dell’Associazione cui - da oggi - Venezia darà il proprio contributo fattivo. CENTRALITÀ DEL MEDITERRANEO “Il ruolo dei porti del Mediterraneo nei rapporti tra l’Europa e l’Africa e le opportunità di sviluppo delle rotte marittime in considerazione della strategia cinese BRI È sempre più cruciale. I porti del Me-

diterraneo, che si trovano a sud dell’Europa e a nord dell’Africa, oggi costituiscono delle piatteforme logistiche chiave in funzione del posizionamento geografico, una sorta di passaggio obbligato da e per l’Asia, a patto però che siano efficienti. Poter creare strategie comuni e unire le nostre forze per raggiungere questo risultato è dunque fondamentale per il nostro scalo che è già stato identificato quale terminale prioritario della nuova Via della Seta. Già oggi Venezia è collegata con una linea diretta con il Far East, la via di Marco Polo è già riaperta, possiamo solo continuare a potenziarla facendo attenzione a governare questo processo e a non subirlo. Davanti a ingenti investimenti promessi dalla Cina, i porti

del Mediterraneo possono, anzi devono, riuscire prima a fare squadra per capire quali sono le nostre esigenze di sviluppo e potenziamento infrastrutturale e poi valutare quali di queste possano essere realizzate in collaborazione con la Cina o realizzate internamente e messe a disposizione dei grandi player internazionali. Lo sviluppo sostenibile deve essere una priorità e sarà uno dei punti cardine su cui discuteremo con i nostri nuovi amici di MEDPorts. Sono convinto che assieme potremo raggiungere grandi risultati, ringrazio il presidente dell’Associazione Christine Cabau, per questa straordinaria opportunità cui Venezia non mancherà di portare il proprio contributo”, ha dichiarato il Presidente dell’Adsp del Mar Adriatico Settentrionale Pino Musolino.

59 Aprile 2018


CULT

La nuova Mercedes-Benz CLS

NUOVA CLS ANTICIPA IL LINGUAGGIO FORMALE EVOLUTO DI MERCEDES-BENZ, CARATTERIZZATO DA FORME PULITE E LINEE RIDOTTE, ED ESPRIME IL SUO CARATTERE ATTRAVERSO IL FRONTALE PROTESO E IL PROFILO DELLA GRIGLIA CHE SI APRE VERSO IL BASSO A cura della redazione

N

el 2003 Mercedes-Benz inaugurò un nuovo segmento di vetture con la sua CLS, che per la prima volta abbinava l’eleganza e il dinamismo di un coupé con il comfort e la funzionalità di una berlina. Con la terza generazione di CLS, il marchio con la Stella riprende come mai prima d’ora il fascino e

60 

FREE SERVICES MAGAZINE

le peculiarità della vettura originale, esprimendone la natura più autentica attraverso la linea di cintura tesa, la linea piatta dei finestrini e il vano passeggeri ribassato. LIMPIDA SENSUALITÀ Al contempo la vettura è un altro esempio di evoluzione coerente del linguaggio formale caratterizzato dalla limpida sensualità, con nervature e linee estremamente ridotte. Inoltre, i numerosi dettagli di design rivelano la sua appartenenza all’attuale gamma di coupé firmati MercedesBenz. L’eccellente aerodinamica della vettura è testimoniata dal valore Cx pari a 0,26. Gamma motori ampia La gamma di motori di CLS è completamente nuova e al momento del lancio comprende tre modelli a sei cilindri: • CLS 350 d 4MATIC (210 kW/286 CV, 600 Nm; consumo di carburante com-

binato 5,6 l/100 km, emissioni di CO2 combinate 148 g/km) • CLS 400 d 4MATIC (250 kW/340 CV, 700 Nm; consumo di carburante combinato 5,6 l/100 km, emissioni di CO2 combinate 148 g/km) • CLS 450 4MATIC (270 kW + 16 kW/367 CV + 22 CV; consumo di carburante combinato 7,8 l/100 km, emissioni di CO2 combinate 178 g/km)[1]. RICCO EQUIPAGGIAMENTO DI SERIE CLS vanta un ricco equipaggiamento di serie, che comprende ad esempio: fari a LED High Performance, cerchi in lega leggera da 18 pollici con pneumatici misti, sistema antisbandamento, sistema di rilevamento automatico del limite di velocità, display del sistema multimediale da 12,3 pollici, illuminazione di atmosfera con bocchette di ventilazione illuminate, modulo di comunicazione con LTE e servizi Mercedes me connect.


CATALOGO GENERALE DEI PRODOTTI

ABBIGLIAMENTO

PAG. 64

CARROZZERIA

PAG. 81

PNEUMATICI

PAG. 97

ACCESSORI

PAG. 66

COMPONENTI ELETTRICI

PAG. 87

PRODOTTI CHIMICI

PAG. 102

ADR

PAG. 73

LAVAGGIO

PAG. 91

PRODOTTI OFFICINA

PAG. 103

ANTINFORTUNISTICA

PAG. 79

LUBRIFICANTI

PAG. 93

PRODOTTI UFFICIO

PAG. 108

TRUCK IN SUD PAG. 110

Show Room

Ravenna Via Dismano 113/C | Responsabile vendite: Mario Trofin | T. 0544. 471070 | M. 348. 2146772 | mario.trofin@freeservices.it Pastorano(Ce) Uscita A1 Capua | Responsabile vendite: Vincenzo Lignelli | T. 0823. 883355 | M. 347. 8639688 | vincenzo.lignelli@freeservices.it

www.consorziofreeservices.it I prezzi e gli articoli indicati sono in vigore fino ad esaurimento delle scorte. I prezzi esposti si intendono iva esclusa. Le fotografie hanno un valore puramnente illustrativo. L’ufficio vendite si riserva la facoltà di stabilire un limite massimo per l’acquisto di ogni singolo prodotto. Spese di spedizione gratuite per ordini non inferiori a 500,00 euro.

61 Aprile 2018


ABBIGLIAMENTO Polo Galaxy

Polo Reglan

3 PEZZI 10 €

Euro 4,99/cad. Gilet Blu Star

Euro 9,99

Euro 4,99/cad. Giubbotto Husky

3 PEZZI 10 €

Euro 4,99/cad. Gilet

c/cappuccio

Euro 9,99

Euro 9,99

Pantaloncini

Pantalone blu

Euro 9,99

Euro 9,99

Pile mezza Zip

Pile full Zip

Pile full Zip

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

Jeans

Euro 9,99 Blu Royal

Euro 14,99 Giubbotto imbottito con cappuccio Blu Royal

BOX 20 PZ. S-M L - XL - XXL

Euro 24,99 62 

3 PEZZI 10 €

Polo Boston

FREE SERVICES MAGAZINE

Blu / Nero

Blu Navy

Euro 14,99

c/cappuccio Blu Navy

Euro 19,99

Giubbotto Antares

Giubbotto Super Marte

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

BOX 10 PZ. M -L XL - XXL

Blu Navy

Euro 24,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Blu Navy

Euro 24,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ABBIGLIAMENTO Gilet ANTARES BOX 10 PZ. XS - S - M - L - XL - XXL

Gilet EASY BLU

Gilet MOBY, blu navy

BOX 10 PZ. M - L - XL - XXL

BOX 10 PZ. S-M-L XL - XXL - 3XL

Euro 19,99

Euro 19,99

Gilet STAR

Gilet WAVE

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ.

Gilet AMBURGO

Con cappuccio

TAGLIA L BOX 10 PZ.

XS - 3XL

Euro 14,99 Pantalone blu

Euro 19,99

Euro 19,99 Pantalone eclisse

Jeans Multitasche

Euro 19,99 Pantalone Trivalente

Pantalone New Etna Colore: Nero / Blu

BOX 10 PZ. S-M-L XL - XXL - 3XL

Euro 9,99

Euro 19,99

Euro 9,99

Euro 24,99

Euro 14,99

Tuta Aria

Tuta Spazio

Pettorina STORM

Tuta Eclisse

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ. S-M-L XL - XXL - 3XL

Euro 29,99 Scarpa squash alta Categoria: S1P TAGLIA 39/47

Euro 24,99

Euro 34,99

Euro 29,99 Scarpa squash bassa

Euro 29,99 Scarpa bassa rafting

Categoria: S1P

Categoria: S1P

TAGLIA 39/47

TAGLIA 39/47

tutti19,99 i prezzi si intendono iva esclusa Euro

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 24,99 63 Aprile 2018


ACCESSORI Veicolo ecologico

Adesivo

Euro 0,99 Camion Euro 5 Adesivo

Euro 0,99 Veicolo ecologico Adesivo

Euro 0,99 Rifiuti pieghevole

Euro 11,99 Trasporto pesante

Euro 0,99 64 

FREE SERVICES MAGAZINE

Veicolo

A bassissima emissione

Camion Euro 3 Adesivo

Camion Euro 4

Adesivo

Euro 0,99

Euro 0,99

Euro 0,99

Veicolo silenzioso

Veicolo silenzioso

Adesivo

Adesivo

Euro 0,99

Euro 0,99

Agricoli

Deperibile

Euro 2,99

Euro 2,99

Adesivo

Adesivo

Rifiuti

Trasporto con percorso predefinito

Adesivo

Euro 3,99

Euro 2,99 Euro 0,99

Pannello TIR Piano in lamiera

Pannello TIR pieghevole in lamiera

40x25cm

40x25cm

Euro 4,99

Euro 9,99

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI Dischi posteriori limite di velocitĂ

Striscia contrassegno conto proprio

Euro 2,49 Rotolo catarifrangente Per superfici rigide 50 mt

conto terzi

12 x 30,7 cm

Euro 1,49

Euro 1,99

Coppia tabella catarifrangente

giallo/rosso/bianco/grigio

Rigida

Adesiva

Euro 79,99

Euro 12,99

Euro 14,99

tratteggiato per superfici telonate

conto proprio

16 x 30,7 cm

per semirimorchio

Rotolo catarifrangente

Coppia strisce

Dischi cronotachigrafo Kienzle - conf. 100 pz

conto terzi

Coppia tabella catarifrangente

per motrice

Euro 9,99 Rullino tachigrafo digitale

140-24km 50 mt

180-24km

125-24km

Euro Euro99,99 1,99 Porta targa Inox con cerniera

EuroEuro 4,99 1,99 EuroEuro 4,99 1,99

EuroEuro 3,49 1,99

Targa ripetitrice

Lettera per targa ripetitrice

conf. 3 pz.

Euro Euro4,99 1,99 Porta targa inox a molla

530 x 120 mm

Euro 14,99 Porta documenti cilindrico

Euro 11,99

Euro 5,99

Euro 0,50

Euro 3,99

Porta documenti

Porta documenti

in polietilene bianco

in PVC - 210x297mm

Euro 26,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 19,99 65 Aprile 2018


ACCESSORI Perno lamiera zincata

Perno Tir Leggero zincato

Cerniera Tir Pesante zincata

L 120 mm H 48 mm Ø12 mm

L 92 mm H 35 mm Ø12 mm

L 120 mm H 16 mm Ø16 mm

Euro 1,49

Euro 1,99

Euro 2,49

Perno Tir Pesante

Chiusura carro botte

L 120 mm H 20 mm Ø16 mm

Euro 2,99

Coppiglia a scatto

L 120 mm H 42 mm Ø15 mm

L 140 mm H 41 mm Ø 18mm

L 180 mm H 38 mm Ø 20 mm

Ø45mm

Euro 3,99

Euro 9,99

Euro 14,99

Euro 1,49 Euro 2,49

Tampone Laterale Tampone Laterale Tampone Laterale Paraincastri Universale Paraincastri Universale Paraincastri DAILY 09

L 100 x H 230 mm

Euro 4,99

L105 x H 234 mm

Euro 9,99

Cavallotto zincato

L 48 H 61 Ø15 mm

Euro 0,99

Euro 1,49

Anello fermacarico zincato

Cavallotto fermacavo

L 70 x 175 mm

Ø8 mm

Euro 5,99

Euro 1,49

Tendifune medio

H 16 / H 20

Ø50 mm

Tendifune pesante

L 72 H 76 Ø17 mm

Euro 2,99 Euro 1,99

Gancio molla zincato per cordino

Pedana salita retrattile

L 145 H 100 mm

Euro 3,49 66 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 0,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 9,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI Carta gommata

Nastro biadesivo

Nastro riparatore Nastro riparatore per tubi autocarro teloni

24x50 conf. 9 pezzi

Euro 13,50 30x50 conf. 8 pezzi

48x50 conf. 6 pezzi

Euro12,50

Euro 15,00

Nastro imballaggio

Tendi nastro

Euro 2,99

Euro 8,99

Euro 59,99 Manichetta

per film estensibile

3Kg spessore 23 my

conf. 6 pezzi

Euro 9,99

bianca

Ø 50 x H 500

Ø 50 x H 500

Euro 7,49

Euro 7,49

Euro 4,99 Gancio cobra piccolo bianco

Cavo tir acciaio

Corda elastica per centinatura

con capicorda ricoperto 33 mt x 6 mm

rosso, blu, grigia, verde, gialla, bianca, azzurra

Ø 8 mm Rotolo mt 200

50 mt x 100 mm

Film estensibile trasparente

Euro 6,99

25 mt x 50 mm

mt 50

Euro 115,00 Euro 24,99 Filtro sfiato motore

Euro 19,99 Pre filtro gasolio

Euro 0,99 Pre filtro gasolio ad innesto rapido

Filtro essiccatore

guarnizioni

Euro 3,99 Ø 8 mm

Euro 24,99

Euro 2,99

i prezzi si intendono iva esclusa Euro 14,99 Eurotutti6,00 Euro 6,99

Ancoraggio per bisarca

Cinghia di ancoraggio con gancio unito

Ø 10 mm

9,5 mt con cricchetto con gancio sponda

OFFERTISSIMA

Euro 9,99/cad SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

3 punti con guaina

Euro 14,99 67 Aprile 2018


ACCESSORI Cricchetto a gancio unito

Cricchetto con gancio sponda

Cinghia di ancoraggio Cinghia di ancoraggio con cricchetto

per semirimorchi frigo

6,5 mt x 35 mm

Euro 7,50 Cinghia di ancoraggio ergonomico 9 mt

Euro 7,50

Euro 6,99 Tirante giallo

Tirante verde Lun.: 3mt Port: 2Tn

Lun.: 2mt Port: 3Tn

Euro 14,99 Tirante viola Lun.: 1mt Port:1Tn

gancio uncino + cricchetto

Euro 14,99 Cinghia di ancoraggio Con gancio unito senza cricchetto

9,5 mt

Euro 6,50 Tampone Paracolpi in Gomma 2 Fori

Nastro libero

Rotolo cinghia ancoraggio

100 mt - larghezza 5 cm

12 mt

Euro 64,99

Euro 9,99

Tampone Paracolpi in Gomma 3 Fori

H 80 mm L 200 mm

H 105 mm

Euro 9,99

Euro 14,99 Euro 14,99

Tampone Paracolpi in Gomma 4 Fori

H 70 mm L 400 mm

Euro 19,99 68 

Euro 14,99

Euro 14,99

FREE SERVICES MAGAZINE

H 69 mm

Battisponda

Euro 1,99 Protezione angolare per cinghia di ancoraggio

Euro 1,99 Tampone paracolpi in Gomma 2 Fori

H 60 mm L 150 mm

Euro 9,99 Tampone paracolpi conico

Ø 30 mm H 13 mm

Euro 1,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Ø 75 mm H 75 mm

Euro 4,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI

Cassetta termoplastica rotazionale L 40 x H 35 x P 37 cm

L 60 x H 40 x P 47 cm

Euro 54,99

Euro 69,99

L 50 x H 30 x P 30 cm

L 80 x H 50 x P 50 cm

Euro 49,99

Euro 104,99

L 50 x H 40 x P 37 cm

Euro 64,99 Cassetta termoplastica rotazionale L 100 x H 40 x P 49 cm

L 100 x H 50 x P 50 cm

Euro 159,99

Euro 129,99

L 120 x H 40 x P 48 cm

L 120 x H 48 x P 50 cm

Euro 189,99

Euro 179,99

Cassetta termoplastica ad iniezione

L 50 X H 35 X P 30 cm

Euro 34,99 L 50 x H 35 x P 40 cm

Euro 39,99

L 80 x H 48 x P 48 cm

L 64 x H 53 x P 47 cm

Euro 64,99

Euro 59,99 L 60 X H 40 X P 47 cm

Euro 59,99 Cassetta termoplastica economica

Cassetta termoplastica ad iniezione

L 100 x H 50 x P 50 cm

Euro 89,99

Cassetta termoplastica trailer box ad iniezione

L 35 x H 35 X P 35 cm

L 50 x H 30 x P 43 cm

L 63 x H 49 x P 35 cm

Euro 24,99

Euro 34,99

Euro 54,99

L 40 x H 30 x P 30 cm

Euro 79,99

Cassetta inox fiorettata

L 50 x H 30 x P 40 cm

L 40 x H 30 x P 47 cm

Euro 84,99 L 50 x H 30 x P 30 cm

Euro 84,99

Euro 84,99

L 60 x H 40 x P 40 cm

L 50 x H 40 x P 50 cm

Euro 99,99

Euro 89,99

L 60 x H 40 x P 50 cm

L 60 x H 30 x P 30 cm

Euro 99,99

Euro 89,99

L 35 x H 35 x P 35 cm

L 60 x H 30 x P 40 cm

Euro 79,99

Euro 94,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

69 Aprile 2018


ACCESSORI L 80 x H 50 x P 50 cm

Euro 139,99 L 80 x H 50 x P 60 cm

L 80 x H 60 x P 50 cm

Cassetta inox fiorettata

Euro 204,99

DOPPIA CHIUSURA

L 80 x H 60 x P 60 cm

Euro 184,99

Euro 214,99

L 100 x H 50 x P 50 cm

L 100 x H 50 x P 60 cm

Euro 214,99

Euro 219,99

L 120 x H 60 x P 60 cm

L 100 x H 60 x P 50 cm

Euro 314,99

Euro 219,99

L 80 x H 40 x P40 cm

L 120 x H 60 x P 60 cm

Euro 139,99

Euro 309,99

Cassetta zincata

L 35 x H 35 x P 35 cm

L 40 x H 30 x P 30 cm

Euro 24,99

Euro 24,99

L 40 x H 30 x P 18,5 cm

L 40 x H 30 x P 47 cm

Euro 29,99

L 80 x H 50 x P 50 cm

Euro 79,99

L 50 x H 30 x P 30 cm

Euro 24,99

Euro 29,99

L 100 x H 50 x P 50 cm

Euro 109,99

L 50 x H 40 x P 50 cm

L 60 x H 40 x P 30 cm

Euro 34,99

L 80 x H 60 x P 60 cm

L 60 x H 30 x P 30 cm

Euro 39,99 L 60 x H 40 x P 50 cm

Euro 44,99

Euro 84,99

Euro 34,99

L 100 x H 60 x P 60 cm

L 60 x H 30 x P 40 cm

Euro 109,99

Euro 34,99

Cassetta inox EKO

Doppia chiusura con tanica acqua 11 lt

L 40 x H 30 x P 30 cm

Euro 89,99

L 80 x H 40 x P 40 cm

L 60 x H 40 x P 40 cm

Euro 149,99

Euro 109,99

Serratura Inox ad incasso

Serratura Inox per cassetta Inox

Anello fermacarico con molla

Chiusura a leva zincata

L 108 x H 140 mm

L 120 x H 130 mm

L 102 x H 96 mm

L 86 x H 23 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 2,50

Euro 4,99

Serratura PVC per cassetta

70 

Euro 69,99

Doppia chiusura

Euro 24,99

L 50 x H 30 x P 40 cm

Cassetta zincata

L 80 x H 40 x P 40 cm

Cassetta zincata

Serratura PVC per cassetta in termoplastica

Serratura Inox ad incasso

L 120 x H 105 mm

L 83 x H 42 mm

L 120 x H 95 mm

Euro 19,99

Euro 14,99

Euro 14,99

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI

Scala telescopica

7 passi/2,6mt

13 passi/3,8mt

Euro 89,99

Euro 109,99

Scala 12 pioli

Scala multi posizione

Euro 60,00

Euro 99,99

Scala alluminio

Scala doppia slide

Scala doppia slide

8 gradini

3x9 gradini

4x4

Euro 69,99

6 gradini

Euro 34,99

Euro 84,99

Euro 84,99

Barra Telescopica Registrabile Zincata

Euro 29,99 Barra Fermacarico Verticale a scatto con Tamponi Tondi

Tampone in gomma

Euro 3,99 SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 29,99 71 Aprile 2018


ACCESSORI Barra Fermacarico Verticale a scatto con Tamponi Rettangolari

Euro 34,99 Barra Fermacarico Alluminio Telescopica con pinze

Pinza di ricambio

Euro 14,99

Euro 44,99

Barra Fermacarico Zincata Telescopica con pinze

Euro 29,99 Rotaia Fermacarico c/attacco tondo 3 mt

Euro 24,99 Rotaia Fermacarico Orizzontale 3 mt

Euro 19,99 72 

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI Porta sapone universale

Porta sapone INOX

Ferma porta sotto telaio a molla L 528 x H 270 Ø 16 mm

Euro 6,99

Euro 34,99

Coppia staffe in lamiera zincata L 45 x H 350 mm

Zincato

Inox

Euro 14,99

Euro 49,99

Ferma porta a molla L 35 x H 35 Ø 12,5 mm

Euro 21,99 L 500 x H 400 mm

Euro 24,99

Coppia staffa universale

L 600 x H 600 mm

Zincato

Inox

Euro 29,99

Euro 4,99

Euro 6,99

Coppia staffa supporto tanica zincate

Calice 4 fori zincato

L 455 x H 155 mm

L 50 x H 50 x P 55 mm

Ø 42 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 8,99

Coppia staffe per cassette zincate

Pannello posteriore Trasporto eccezionale

L 350 x H 350 mm

L 500 x H 500 mm

Euro 22,99

Euro 24,99

L 600 x H 600 mm

L 700 x H 700 mm

Euro 34,99

Euro 39,99

Pannello carichi sporgenti Fori antitaglio e angoli arrotondati

Kit pannello trasporti eccezionali

L 1200 x H 150 x P 150 mm

Euro 14,99 L 600 x H 150 x P 150 mm

L 500 x H 500 mm

L 600 x H 300 mm

Euro 9,99

Euro 19,99

Euro 24,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

73 Aprile 2018


ACCESSORI Tanica Inox fiore 6 lt

Tanica inox fiore12 lt

con piedini

L 170 x H 180 x P 250 mm

L 175 x H 220 x P 450 mm

L 175 x H 220 x P 450 mm

Euro 64,99

Euro 64,99

Euro 74,99

Tanica inox fiore 25 litri

Tanica inox fiore 25 litri

Tanica inox fiore 25 litri

con piedini

L 285 x H 295 x P 420 mm

L 175 x H 400 x P 450 mm

L 175 x H 400 x P 450 mm

Euro 59,99

Euro 74,99

Euro 89,99

Tanica in PVC 30 litri Colore bianco/nero

Tanica 25 litri in termoplastica

L 490 x H 390 x P 500 mm

L 300 x H 306 x P 500 mm

Euro 34,99

Euro 29,99

Tanica acqua in plastica 25 litri con supporto zincato

Tanica acqua da 25 litri

L 225 x H 450 x P 600 mm

L 215 x H 340 x P 480 mm

Euro 29,99

Euro 17,99

Tanica acqua da 10 litri con supporto zincato

L 180 x H 380 x P 480 mm

Euro 24,99 74 

Tanica inox fiore 12 litri

FREE SERVICES MAGAZINE

Tanica acqua 10 litri

Tanica rubinetto 30 litri

Euro 2,99 Supporto zincato per tanica acqua 25 litri

Euro 19,99 Supporto zincato per tanica acqua 10 litri

L165 x H 245 x P 370 mm

Euro 13,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 17,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ADR

BORSONE ADR Classe 1 PREZZO EURO 130,00

Classe 8 PREZZO EURO 180,00

Classe 2 PREZZO EURO 175,00

Classe 9 PREZZO EURO 199,00

Classe 3 PREZZO EURO 165,00

SOLO BORSONE

Euro 9,99

Valigetta pronto soccorso due persone

Armadietto con contenuto maggiorato

Cono segnaletico B/R cat.

DL GS81

H 500 mm

Euro 19,99 Copritombino in gomma

Euro 14,99 Pila crepuscolare

Euro 5,99

Euro 69,99

Euro 9,99

Badile antiscintille

Liquido per lavaggio oculare

Euro 24,99

Euro 9,99

Lampada gialla crepuscolare intermittente

Lampeggiatore luce fissa rossa

Euro 14,99

Euro 9,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

75 Aprile 2018


ADR Guanti antiacido

Kit di emergenza

Torcia antideflagrante

Triangolo di emergenza

lunghezza 35 mm

Euro 4,99 Pannello neutro con linea nera

Euro 34,99

Euro 7,99 Pannello neutro

Tabella ADR

L 300 x H 400 mm

L 300 H 120 x 0,8 mm

Euro 5,99

Euro 14 ,99

Euro 4,99

Euro 6,99 Porta cartelli zincati 2 asole

Tuta antiacido

supporto in lamiera

L 400 x H 300 mm

Buste in nylon per numeri ADR

Euro 9,99

Piastrina numerica ADR in lamierino

Euro 15,99 Tabella porta targhe ADR

Guida porta numeri ADR

L 93 x H 135 mm

L 300 x H 400 mm

L 300 x H 40 0mm

Euro 1,99

Euro 19,99

Euro 19,99

Tabella ADR

Tabella ADR

pieghevole in alluminio

pieghevole in alluminio orizz.le

Adesivo ADR

L100 x H 100 mm

Euro 14,99 300 x 300 mm

Euro 14,99 Rombi ADR in lamierino

L 400 x H 300 mm

L 400 x H 300 mm

Euro19,99

Euro19,99 Porta estintore

L 300 x H 300 mm

Euro 1,50 Estintore a polvere KG 1: Euro 19,99 KG 2: Euro 21,99 KG 6: Euro 24,99 KG 9: Euro 34,99

300 x 300 mm

Euro 6,99 cad. 76 

FREE SERVICES MAGAZINE

6 Kg

9/12 Kg

Euro 29,99

Euro 44,99

INFO: 347 8639688/348 2146772

KG 12: Euro 44,99

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ANTINFORTUNISTICA Gilet catarifrangente Imbracatura aggancio Imbracatura ancoraggio Corda a trefoli dorsale dorsale+cintura 100% poliestere

Lung. 1 mt

Euro 1,99 Cordino regolabile

Euro 34,99

Euro 14,99

Moschettone

Inserto auricolare

Euro 19,99 Moschettone a pera

ovale

Lung. max 2 mt

Euro 24,99 Guanti fiore bovino

con elastico sul dorso

Euro 10,99

Euro 5,99

Guanti crosta bovino

Guanti nitrile blu taglia S-M-L-XL

Euro 2,49 Guanti monouso taglia S-M-L-XL

conf. 12 pa.

conf. 12 pa.

conf. 100 pa.

conf. 100 pa.

Euro 2,59/pa.

Euro 1,99/pa.

Euro 9,99

Euro 5,99

Guanti in nylon

Guanto NBR dorso areato

Guanti NBR

Interamente rivestiti

conf. 12 pa.

conf. 12 pa.

conf. 12 pa.

Euro 9,99

Euro 1,29/pa.

Euro 1,50 /pa.

Guanti tela

Nastro segnaletico B/R 200 mt

Tuta monouso in polipropilene

conf. 12 pa.

Euro 9,99

Euro 2,49

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 1,49 77 Aprile 2018


ANTINFORTUNISTICA Stivale sicurezza

Stivale sicurezza PVC

Tronchetto PVC

Giallo / Verde Cat. S5

Bianco

Cat. E

Cat. S4

TAGLIE: 37/48

TAGLIE: 37/47

TAGLIE: 38/47

Euro 19,99

Euro 19,99 Semimaschera bifacciale

Filtri per semimaschera

Euro 19,99

Euro 9,99

Elmetto in polietilene

Euro 14,99 Maschera pienofacciale monofiltro

Filtro in plastica per maschera pieno facciale

Euro 92,99

Euro 19,99

Cuffia antirumore

Calotta per elmetto

Inserto auricolare monouso

regolabile Schermo incolore Euro 9,99

conf. 200 pa.

con visiera

Euro 3,50 Euro 19,99 Mascherina antipolvere

Euro 17,99 Mascherina con valvola

conf. 50 pezzi

conf. 12 pezzi

Euro 5,00

Euro 9,99

Scarpa New Atlas Bassa

Euro 9,99

Euro 29,99

Occhiali a mascherina

Occhiali a mascherina in PVC

Euro 1,99

Scarpa New Atlas Alta

Euro 1,99 Scarpa alta All Raoad Cat. S3

conf. 5 pezzi

Euro 14,99 78 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 19,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 39,99/cad. I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


CARROZZERIA Mezzo parafango inox fiore

Parafango inox fiore

Parafango Doppio Asse inox fiore

50 x 60 cm

120 x 60 x 190 cm

274 x 65 x 350 cm

Euro 67,99

Euro 127,99

Euro 264,99

Mezzo parafango inox fiore bordo gomma

Parafango inox fiore bordo gomma

50 x 60 cm

120 x 60 x 190 cm

Euro 44,99

Euro 110,99

Staffa completa di alette regolabili in termoplastica

Staffa completa di alette regolabili in termoplastica

Parafango inox fiore doppio asse bordo gomma

274 x 65 x 350 cm

Euro 219,99 Staffa completa di alette zincata

Ø 42 x L 600 mm

Ø 54 x L 760 mm

Ø 42 x L 600 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 9,99

Staffa completa alette inox fiore

Aletta zincata per supporto parafango

Aletta inox fiore per supporto parafango

Ø 42 x L 600 mm

Ø 42

Ø 42

Euro 29,99

Euro 3,99

Euro 9,99

Chiusura porte incasso zincata

Riscontro chiusura porta incasso zincata

Chiusura a laccio zincata

Riscontro L 40 x H 65 mm

L 268 x H 120 mm

L 90 x H 65 mm

L 86 x H 43 mm

Euro 19,99

Euro 2,99

Euro 2,50 cad. Euro 0,50

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

79 Aprile 2018


CARROZZERIA Parafango termoplastico ruota singola

Parafango termoplastico ruota singola

190 x 130x 45 cm

210 x 130 x 45 cm

210 x 66 x 134 cm

Euro 19,99

Euro 24,99

Euro 29,99

Mezzo parafango termoplastico

Mezzo parafango termoplastico con alette

Mezzo parafango premontato con alette regolabili

65 x 70 cm

45 x 80 cm

45 x 80 x 20 cm

Euro 19,99

Euro 24,99

Euro 34,99

Tappo PVC nero

Calotta parafango

Ø 42 mm

Euro 1,50 Parafango spigolato singolo

Parafango premontato c/paraspruzzo

100 x 50 x 165 cm i prezzi si intendono iva esclusa Eurotutti29,99

Parafango Spigolato doppio asse

Euro 49,99 Parafango Termoplastico

140 x 65 x 38 cm

274 x 65 cm

88 x 27 x 145 cm

Euro 74,99

Euro 79,99

Euro 24,99

Mezzo parafango zincato bordo gomma

80 

Parafango doppio asse

Parafango zincato bordo gomma

Parafango doppio asse Zinco gomma

50 x 70 cm

120 x 65 x 190’ cm

274 x 65 x 350 cm

Euro 20,99

Euro 34,99

Euro 54,99

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


CARROZZERIA Aletta regolabile nera

Aletta fissa PVC

Aletta regolabile

PVC

ZINCATA

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Euro 4,99

Euro 4,99

Euro 6,99

Tubo dritto attacco chassis

Tubo curvo attacco chassis

Euro 4,99

Tubo supporto parafango dritto Ø 42 mm

Euro 9,99 c/ attacco triangolare

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Euro 9,99

Euro 14,99

Euro 14,99

Portapallets 36 pedane aperto e chiuso zincato

Paracicli completo

Angolare Completo di tappi

L 275 x H 64 x P 242 cm

L 10 x H 3 x Lung. Barra 600 cm

L 10 x H 3,45 x Lung. Barra 40 cm

Euro 880,00

Euro 109,99

Euro 14,99

Tappo Profilo per paracicli

L 10 x H 3 cm

Euro 2,99 Maniglia sponda zincata con molla

Tappo PVC Angolare per paracicli

L 17 x H 3,5 cm

Euro 2,99 Maniglia di salita in PVC

Supporto Paracicli Registrabile

L 5 x H 57,5 x P 11 cm

Euro 19,99 Perno a molla zincata

L 8,6 x H 4,5 cm

L 25,4 x H 5,7 cm

L 16 x H 3,4 Ø 12 cm

Euro 2,99

Euro 2,99

Euro 2,50

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

81 Aprile 2018


CARROZZERIA Coppia paraspruzzi

Paraspruzzo anteriore

freccia/divieto

Coppia paraspruzzi antispray freccia/divieto

435 x 750 mm

450 x 350 mm

Euro 24,99

Euro 5,99

500 x 750 mm

Euro 34,99

530 x 370 mm

550 x 750 mm

Euro 34,99

Euro 6,99

600 x 750 mm

620 x 400 mm

Euro 7,99

620x170 mm

Euro 34,99

Euro 4,99

650 x 750 mm

Euro 34,99

Paraspruzzo

Paraspruzzo posteriore

240 x 35 cm

450x350 mm

620x400 mm

Euro 29,99

Euro 4,99

Euro 9,99

Antifurti serbatoio

Antifurto gasolio con valvola Ø

Antifurto serbatoio SCANIA

80 mm

Euro 89,99 Ø 85 mm

Euro 89,99 Ø 105 mm / H 190

Ø 80 mm / H 203

Euro 19,99

Euro 24,99

Antifurto serbatoio

Ø 105 mm

Euro 99,99

Antifurto serbatoio Spazzola tergicristallo

Ø 60 mm / H 166

Euro 24,99 Spazzola tergicristallo

In gomma

L 550 mm

Euro 12,99 H 180 mm Ø105 mm

H 185 mm Ø60 mm

L 330 mm

L 650 mm

Euro 14,99

Euro 14,99

Euro 9,99

Euro 12,99 14,99

Tappo serbatoio a baionetta c/chiave

Ø 80 mm

Euro 24,99 82 

FREE SERVICES MAGAZINE

Tappo serbatoio filettato c/chiave

Ø 80 mm

Euro 19,99

Tappo serbatoio scania con chiave

Ø 60 mm

Euro 14,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

L 700 mm

Tappo serbatoio a baionetta c/chiave

Ø 60 mm

Euro 19,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


CARROZZERIA Barra paraincastro bianca con alzata

Euro 99,99 Paraurti posteriore verniciao lungh. 2000 completo di due fanali targa e due fanali Europoint prima serie

Barra paraincastro

Euro 39,99

Barra paraincastro completa

Euro 120,00 Barra paraincastro verniciata lungh. 2000 completa di due fanali targa e due fanali DAF NISSAN RENAULT

Barra paraincastro

Euro 39,99

Barra paraincastro completa

Euro 139,99 Barra paraincastri lungh. 1900 per Daily completa di due fanali targa, due fanali 5 funzioni IVECO

Barra paraincastro

Euro 44,99 Barra paraincastro completa Euro 14,99 Euro 129,99

Barra zincata nuda lungh. 1500

completa di due fanali targa e due fanali rimorchio

Barra zincata

Euro 39,99 Barra zincata completa

Euro 99,99 SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

83 Aprile 2018


CARROZZERIA Paraurti posteriore in ferro

210/220/230/240 cm

Euro 39,99 Barra paraincastro inox fiore completa di fanaleria

composta da: 1 paraurto inox fiore, due fanali europoint 2 serie, 2 fanali targa nero

Euro 224,99 Barra paraincastro Inox Fiore Completa

composta da: 1 paraurto inox fiore, 2 fanali 7 funzioni, 2 fanali targa rosso

230 / 240 cm

Paraurti posteriore inox 240 cm

Euro 129,99

Euro 89,99

Barra paraincastro Inox Fiore con Alzata Completa

composta da: 1 paraurto inox fiore smussato , 2 fanali Europoint 1 serie, 2 fanali targa, coppia tabelle cat. per semirimorchio

Paraurti posteriore inox 240c m c/ mant. smussata

240 cm

Euro 189,99

Euro 119,99

Barra paraincastro alta inox fiore completa

composta da: 1 paraurto inox fiore smussato, 2 fanali europoint 2 serie, 2 fanali targa neri, coppia tabelle cat, per semirimorchio da 240 cm

Euro 249,99 Paraurti posteriore inox 240c m c/ mant. smussata

Euro 119,99 84 

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI Fanali targa rosso

Fanali targa nero Fanale posteriore 5 funzioni

Fanale

Euro 7,99

Euro 7,99

Fanale Posteriore Mercedes

Gemma

Euro 9,99 Euro 3,99 Fanale Europoint prima serie

Fanale posteriore

7 funzioni dx / sx con luce targa

Fanale

Gemma

Euro 19,99

Euro 6,99

Fanale Europoint seconda serie

c/ luce targa

Fanale

Euro 24,99 Euro 9,99

Euro 39,99 Fanale Europoint

seconda serie c/ ingombro

Euro 69,99 Fanale Posteriore Daf/Nissan/Renault

Euro 39,99 Fanale Posteriore univ. rimorchio

Euro 9,99

Gemma

Fanale Europoint terza serie

Fanale Daily 2009

Fanale post. LED 3 funzioni led

Euro109,99

Gemma

Euro 49,99 Euro 34,99

Fanale post. rimorchio Fanale Rimorchio Drop a led c/ ingombro

Euro 79,99

Euro 34,99

Fanale

Euro 99,99 Fanale Ecopoint c/ triangolo

Euro 34,99 Trasparente univ. rimorchio

Euro 4,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 59,99 Fanale Universale rimorchi

Euro 84,99 Fanale ingombro inc. rosso/arancio led

Euro 19,99 85 Aprile 2018


COMPONENTI ELETTRICI Ingombro laterale a led 90 °

Euro 24,99 Superpoint corto dritto a led

Euro 19,99 Luce ingombro a 2 led

Euro 24,99 Ingombro laterale 60° bianco/rosso/arancio

Euro 22,99 Luce ingombro a 2 led

Cornetto dritto a led

Euro 19,99 Luce ingombro a led B/R con cavo 50cm

Euro 19,99 Luce ingombro a led

60 ° Flex / Bianco / Rosso

Diritta corta / Bianco / Rosso

bianco/rosso

Euro14,99

Euro 11,99

Euro 12,99

Ingombro laterale 45°

Euro 9,99 Coppia Superpoint con cavo

Euro 59,99 86 

Ingombro laterale a led 45 °

FREE SERVICES MAGAZINE

Ingombro laterale 90°

Euro 9,99 Fanale laterale led rosso

Superpoint corto dritto B/R

i prezzi si intendono iva esclusa Eurotutti9,99

Fanale laterale led rosso a vite

adesivo

140x25 mm

140x25 mm

Euro 12,50

Euro 12,50

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI Luce ingombro a led Aspock

Fanale terzo stop

Fanale laterale a led

12/24 V adesivo e a vite:

12/24 c/cavo

bianco

Euro 14,99 rosso

Euro 14,99

Luce ingombro Aspock 12/24 con supporto

15 mm

Euro19,99 Fanale laterale a led

115x43 mm

Euro 8,99 Fanale ingombro aspock

Arancio

140x25 mm

95x30 mm

Euro 9,99

Euro 10,00

Euro 11,99

Fanale laterale led arancio

Ingombro laterale arancio c/viti

arancio/ bianco /rosso/blu/verde

115 x 43 mm

110 x 40 mm

Euro 7,99

Euro 3,99

Luce Ingombro a tre led

Segnalatore ingombro 1 Led bianco

12/24 V

Ingombro laterale a 6 led

Euro 8,50 Fanale laterale led bianco, 140 x 25 mm

12/24 V

bianco

Euro 1,99 rosso

Euro 9,99

con cavo da 50 cm Cobo

Euro 14,99

Plafoniera 8 led

Plafoniera 8 led

adesiva

a vite

140x25 mm

140 x25 mm

Euro 22,99

Euro 22,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

adesivo

vite

Euro 16,50

Euro 17,50

Plafoniera multiled 12/24 V

Euro 34,99 87 Aprile 2018


COMPONENTI ELETTRICI Faro lavoro 1200

Faro lavoro quadrato

con fascia luce estesa

Euro 34,99

Euro 2,99

Euro 1,50Euro 19,99

Ingombro laterale

Spia x sponde montacarichi

arancio , rosso e bianco a 5 led

Euro 6,99

Euro 39,99

Catarifrangente arancio

adesivo per parte laterale Ø 60 mm

adesivo er parte anteriore Ø 60 mm

110 x 40 mm

Euro 4,99 Faretto led ricarica a litio

Euro 59,99 Catarifrangente rosso

adesivo per parte posteriore Ø 60 mm

con foto

con foto

con foto

Euro 1,99

Euro 1,99

Euro 1,99

Catarifrangente adesivo bianco

Euro 1,49 Catarifrangente rettangolare 90 x 40 mm

88 

Catarifrangente bianco

Fanale laterale c/viti

Catarifrangente adesivo arancio

Catarifrangente adesivo rosso

Ø 61 mm

Ø 61

Euro 1,49 Catarifrangente rettangolare 90 x 40 mm

Catarifrangente rettangolare 90 x 40 mm

parte laterale

parte anteriore

parte posteriore

Euro 1,99

Euro 1,99

Euro 1,99

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 1,49 Triangolo rifrangente posteriore rosso L 160 x H 160mm

Euro 1,49 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI LAMPADA PY21W

LAMPADA P21W

gialla 24V

LAMPADA P21/5W

1 filamento goccia zoccolo BA15s potenza nominale W21 24V conf. 10 pz.

conf. 10 pz.

24 V

Euro 1,49/cad.

Euro 2,89

LAMPADA W3W

2 filamenti zoccolo BAY 15dpotenza nominale. conf. 10 pz. W21/5

12 V

Euro 2,50

LAMPADA W5W

tuttovetro

24 V

12 V

Euro 2,99

Euro 2,99

LAMPADA W5/1,2W

zoccolo W2,1x9,5d potenza nominale W5 24V conf. 10 pz.

zoccolo W2x4,6d potenza nominale W1,2 24V

12 V

conf. 10 pz.

24 V

Euro 2,53

Euro 2,99

LAMPADA T4W

LAMPADA R10W

conf. 10 pz.

conf. 10 pz.

24 V

12 V

Euro 2,29

Euro 2,99

Euro 2,99

Euro 2,20

LAMPADA B8,5d

LAMPADA H21W

LAMPADA H1

zoccolo BA9s Potenza nominale W4 24V

zoccolo B8,5d

Euro 2,29

1 filamento sfera zoccolo BAY 15s potenza nominale W10 24V

1 filamento sfera Zoccolo BA 15S potenza nominale W5 conf. 10 pz.

zoccolo P14,5s potenza nominale W70

conf. 10 pz.

Euro 3,99/cad

LAMPADA H3

LAMPADA H4

zoccolo PK22s potenza nominale W70

24 V

Euro 2,10

Euro 1,50

24 V

12 V

Euro 2,49

Euro 1,50

LAMPADA H5

zoccolo p43 t-38 potenza nominale W75/70 24V 12 V

Euro 2,19 LAMPADA R5W

zoccolo BAY9s potenza nominale W21 24V

Euro 4,59

conf. 10 pz.

zoccolo P45t potenza nominale W75/70 24V

24 V

12 V

Euro 2,99

Euro 1,50

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 3,49 89 Aprile 2018


COMPONENTI ELETTRICI LAMPADA C5W siluro

LAMPADA H7

zoccolo SV 8,5 potenza nominale W5 24V.

zoccolo PX 26d 24 V

conf. 10 pz.

24 V

12 V

Euro 2,99

Euro 3,49

Euro 2,99

Euro 115,00

120Ah

Avviatore portatile 12/24 V

Batteria

Euro 119,99

70 Ah

Euro 74,99

185Ah

100Ah

Euro 139,99

Euro 99,99

200Ah

110Ah

Euro 149,99

Euro 109,99

220Ah

Euro 169,99

Cavi batteria 12/24

Euro 24,99

Coppia Morsetti batteria

Euro 3,49 /cad

Compressore Fini

90 Lt

270 Lt

Euro 349,00

Euro 810,00

Roll light

lunghezza 10 mt alimentazione 230 V

Euro 124,99 90 

Start-go

FREE SERVICES MAGAZINE

Saldatrice

Euro 289,99 Lampada portatile

Euro 14,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 229,99 Coppia Pinza batteria

Euro 5,99 Kit Saldatrice

Euro 54,99 Lampada magnetica a led

230V

Euro 44,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI Impugnatura Air Brake Rosso / Giallo

Euro 4,99

Testa di accoppiamento

Testa di accoppiamento Spirale aria rossa - gialla c/valvola

Euro 5,99

Euro 7,50

Spirale elettrica 7 poli 3,5 mt

Euro 11,99 Spirale 7 poli EBS

ISO 3731

ISO 1185

Euro 17,99

Euro 34,99

Connettore 15 poli EBS

Spirale 15 poli

Spirale 15 poli

3,5 mt

sdoppiata 24N/25S

3 mt

Euro 29,99 Adattatore da 15 a 7 poli

Euro 34,99

Euro 39,99 Presa a 13 poli

Euro 16,99

Euro 49,99

Spina ABS 5 poli

Euro 19,99

Presa in plastica 7 poli Presa luci parcheggio Presa ABS 5 poli luci parcheggio

Euro 5,99

Spina a 13 poli

Euro 19,99 Spina multi funzione

da 13 e 15 poli

Euro 4,99

Euro 16,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 39,99 91 Aprile 2018


COMPONENTI ELETTRICI Faro rettangolare con griglia

Euro 19,99 Faro alogeno quadrato

Euro 14,99 Proiettore supplementare a 16 LED 25V

Euro 34,99 Lampada rotante alogena

Euro 24,99 Calotta ricambio

92 

Faro lavoro rotondo con griglia

EuroEuro 3,49/cad 19,99 Faro bianco rotondo di profondità

in acciaio cromato c/ griglia

Faro lavoro rettangolare 178x86

Euro Euro2,99 19,99 Euro 1,50 Faro bianco di profondità cromato

Euro 39,99 Faro ausiliario a 5 LED 15V

Euro 29,99 Faro ausiliario a 7 LED 21V

Euro 24,99

Euro 29,99

Lampada rotante alogena Lampada emergenza rotante c/ base magnetica e ventosa

Euro 29,99 Calotta ricambio

a LED

Euro 24,99 Calotta ricambio

per lampade rotanti / arancio

per lampade rotanti / rossa

per lampade rotanti / blu

Euro 4,99

Euro 4,99

Euro 4,99

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


LAVAGGIO Shampoo Brillo

Shampoo + cera Brillo lux

Cleantes Detergente per tappezzeria

1 Kg

5 Kg

Euro 2,99

5 Kg

Euro 3,99

5 Kg

Euro 9,99

Euro 9,99 10 Kg

10 Kg

25 Kg

Euro 6,99

Euro 19,99

Euro 19,99

10 Kg

25 Kg

Euro 19,99

Euro 36,99

25 Kg

Free wash Super Clean

Free wash II Clean B2

Sgrassante bicomponente

Euro 36,99

Nero gomme Lucidante per pneumatici

Bicomponente concentrato ad elevato potere sgrassante

concentrato

5 Kg

5 Kg

1 Kg

Euro 5,99

Euro 9,99

Euro 2,99

10 Kg

25 Kg

10 Kg

25 Kg

5 Kg

Euro 9,99

Euro 24,99

Euro 14,99

Euro29,99

Euro 8,99 Euro 14,99

Free cem Decrost

Free sponde

disincrostante per la pulizia di acciao - inox e superfici in alluminio

decementante concentrato ad azione rapida

Euro 9,99

Euro 7,99 Euro 12,99

prestazioni professionali

Nebulizzatore per detergente

5 Kg

5 Kg 10 Kg

Super sgrassante concentrato

10 Kg

25 Kg

Euro 24,99

Guanto lavaggio

10 Kg

25 Kg

5 Kg

Euro 19,99

Euro 44,99

Euro 19,99

Spugna poro largo

Spugna

21,5x12x6 cm

16x10 cm

Euro 4,99

Euro 1,99

Euro 0,99

Lancia idropulitrice

Lancia nebulizzatore

Tubo alta pressione

completa di pistola e ugello

per idropulitrice da 400 bar da 10 mt

Euro 114,99 da 25 Lt. Euro 169,99 da 50 Lt. Euro 349,99 da 100 Lt.

Nebulizzatore carrellato 24 Lt. RAASM

Euro 49,99 da 15 mt

Euro 69,99 120 cm

170 cm

Euro 39,99 Euro 49,99

60 cm

90 cm

Euro 16,99 Euro 19,99

da 20 mt

Euro 89,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

tutti i prezzi si intendono iva esclusa Euro 139,99

93 Aprile 2018


LAVAGGIO HAND SOAP

Detergente per superfici vetrose

Neutralizza i cattivi odori, donando una profumazione fresca

Sapone lava mani

flacone 1 kg

flacone 1 kg

c/ spruzzino

Euro 2,99

Pasta lavamani

Crystal

Deo san

c/ spruzzino

Euro 2,49

Bobina carta 800 strappi

Euro 1,99

con tubo aspirale 5mt

Igienizzante per condiz. 150 ml

Pulivetro professionale

per bobine di carta

Euro 19,99 Spazzola idrobrush setola morbida

Euro 14,99

Euro 9,99

Supporto a cavalletto

Pistola soffiaggio

Euro 6,99

fino a 260 cm

5 Kg

Euro 1,99 Euro 5,99

Euro 1,49

in pura cellulosa 2 rotoli

Asta allungabile

5 Kg

1 Kg

Euro 10,99 Detergente vetri 400 ml

Euro 10,99

Euro 19,99 Spazzolone idrocar sintetico

Spatola Asta per spazzola idrocar asciugavetro misura 180 cm

Euro 9,99 Detergente tessuti 400 ml

Euro 2,99

Euro 9,99 Detergente catrame

Lucida cruscotto 600 ml

200 ml

Euro 2,49 Pelle Sintetica universale

Euro 3,49 94 

FREE SERVICES MAGAZINE

Pelle semi Sintetica

Euro 4,99

Euro 2,49

Euro 2,49

Euro 2,99

Euro 2,99

Pelle Microfibra

Euro 12,99

INFO: 347 8639688/348 2146772

Panni micro fibra confezione 3 pz.

Euro 4,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


LUBRIFICANTI ENI MP Grease

Ingrassatore per cartucce

Cartuccia 600 gr

400 gr

Euro 19,99

Cartuccia a 400 gr

Euro 6,99

Grasso per cuscinetti

20 Kg

5 Kg

Euro 110,00

49,99

Grasso multiuso 400ml

Repsol grasa Litica

Euro 4,99 Grasso per ralla EP2

Repsol Grasa litica MP2

18 Kg

Euro 4,45/Kg

Euro 3,49 Grasso Spray

Grasso Blitz

400 ml

per cuscinetti

18/45 Kg

Euro 4,00/ Kg 50 Kg

20 Kg

180 Kg

Euro 89,99/cad

barile da 16 Kg, completo di tubo flessibile, rubinetto e tubetto rigido

Euro 49,99 Chiave svitafiltro

Euro 3,50/ Kg

Euro 2,99

Pompa per grasso

Euro 3,80/ Kg

Ingrassatore a barile

Pompa olio

16 Kg

12 Kg

Euro 79,99 Chiave svitafiltro

Euro 64,99 Chiave S/filtro professionale

a catena

a cinghia

a catena

Euro 6,99

Euro 6,99

Euro 6,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Pompa travaso olio portata 30 lt/min.

Euro 29,99 95 Aprile 2018


LUBRIFICANTI Eni Sigma Top 10W30 MS

SUPER OFFERTA ENI OSO GF 32/46/68 20 lt

205lt

1000 lt

20 lt

205/1000 lt

Euro 2,80/lt

Euro 2,15/lt

Euro 1,99/lt

Euro 4,20 lt

Euro 3,55/lt

Eni Sigma Top

SUPER OFFERTA

10W40 E4/E7

Eni performance

5 lt

10W40 E4

Euro 4,50/lt 20 lt

Euro 4,10/lt 20 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,45/lt

Euro 3,05/lt

Euro 2,90/lt

Eni performance

Eni performance 15W40 E7

15W40 E3

4 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,45/ lt

Euro 3,30/lt

Eni Sigma Top 5W30 E4/E5/E7

Euro 3,90/lt 20 lt

20 lt

20 lt

Euro 3,15/lt

Euro 4,65/lt

Euro 3,35/lt

205lt

1000 lt

205lt

1000 lt

208lt

1000 lt

Euro 2,65/ lt

Euro 2,50/lt

Euro 2,85/ lt

Euro 2,70/lt

Euro 4,20/ lt

Euro 4,10/lt

Eni Sigma Top MS 15W40 E7/E9

Eni Sigma Top MS

10W40 E6/E7/E9

Eni Sigma Top MS 5W30 E7/E5/E4 5 lt

Euro 5,50/lt

96 

20 lt

20 lt

Euro 3,80/lt

Euro 4,40/lt

20 lt

Euro 5,15/lt

205lt

1000 lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,15/ lt

Euro 3,00/lt

Euro 3,75/ lt

Euro 3,60/lt

Euro 4,50/ lt

Euro 4,35/lt

Mobil Delvac XHP Ultra LE

Mobil Delvac MX

Mobil Delvac XHP ESP

5W30 E9

15W40 E7

10W40 E4 E7

20 lt

208/1000 lt

20 lt

208/1000 lt

20 lt

208/1000 lt

Euro 5,10/ lt

Euro 4,45 /lt

Euro 3,95/ lt

Euro 3,45 /lt

Euro 4,35/ lt

Euro 3,95 /lt

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688/348 2146772

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


LUBRIFICANTI Eni Rotra 85W 140 20 lt

Euro 3,60/lt

Eni Rotra 80W 90 GL5

Eni Rotra ATF II D

20 lt

20 lt

Euro 3,60/lt

Euro 3,65/lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,20/ lt

Euro 3,05/lt

Euro 3,20/ lt

Euro 3,05/lt

Euro 3,10/ lt

Euro 2,95/lt

Eni Rotra 75W 80

Eni Rotra LSX 75W 90

Mobilube 1 SHC 75W90

20 lt

20 lt

Euro 4,95/lt

Euro 6,95/lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

208 lt

Euro 4,35/ lt

Euro 4,20/lt

Euro 6,00/ lt

Euro 5,85/lt

Euro 6,95/lt

Repsol Speed Turbo Diesel 15w40

Repsol Speed 15w40 Benzina Diesel

Repsol Premium Tech 5w30

1 lt

1 lt

1 lt

Euro 5,10

Euro 5,50

Euro 6,30

Speed Synth 10w40

Repsol MIX 2T

Repsol Premium Tech 5w40

1 lt

1 lt

Euro 5,55

Euro 4,50

Euro 4,99

Repsol Blu

Dot 4 liquido freni

1 lt

1 KG

1 lt

Euro 3,45/ lt

Euro 3,15 Euro 14,99

Repsol Extra rosso

4 lt

5 KG

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 4,15 97 Aprile 2018


LUBRIFICANTI Repsol Cartago Feld 75w80

Repsol Cartago Cajas 75w90

1 lt

1 lt

1 lt

Euro 6,35

Euro 7,85

Euro 6,35

Repsol Cartago 80w90

Repsol Cartago 85w140

Repsol Matic ATF II

1 lt

1 lt

1 lt

Euro 5,00

Euro 5,00

Euro 5,50

Repsol Hidraulico 32/46/68

Repsol Cartago 80w90

Repsol Cartago 85w140

5 lt

5 lt

5 lt

Euro 4,15/lt

Euro 4,95/lt

Euro 4,95/lt

Repsol Matic ATF II

Mobilube 1SHC 75w90

Mobilube HD 80w90

5 lt

1 lt

1 lt

Euro 5,45/lt

Euro 9,99

Euro 9,99

Mobil X1 10w40

Mobil ATF 220

Mobil XE 5W30

1 lt

Euro 7,99 98 

Repsol Cartago Feld 75w90

FREE SERVICES MAGAZINE

1 lt

1 lt

Euro 6,49 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 6,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PNEUMATICI Chiave pneumatica c/ prolunga da 1”

Avvitatore pneumatico nano

Euro 110,00

Euro 599,00 Chiave pneum. da 1”

Chiavi a impulso 3/4” + 4 bussole 27/33

Euro 349,99

Kit smontaruote truck composto da: Avvitatore battente 3/4 “ Sollevatore pneum. 20 Ton. Tubo con raccordo

Euro 549,99

Euro 599,00

Kit gonfiaggio truck Tubo20 MT Racc. + Man.

Euro 39,99

Moltiplicatore di forza 1.68

Euro 39,99

Sollevatore pneumatico idraulico

20 tn

35 tn

Euro 79,99

129,99

Euro 79,99

Sollevatore idraulico a bottiglia

Euro29,99

Moltiplicatore di forza 7 bussole

Coppia cavalletti

20 tn

6 tonnellate

Euro 39,99

Euro 39,99

Cricco a carrello ribassato 2 tn

Cricco a carrello 2,5 tn

Euro 209,99

Euro 109,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Cricco a carrello 3 tn

Euro 144,99 99 Aprile 2018


PNEUMATICI

315/80 R 22.5 KMAXS 315/80 R 22.5 KMAXD 315/80 R 22.5 FUELMAX S 315/80 R 22.5 FUELMAX D

Euro 355,00 Euro 360,00 Euro 355,00 Euro 360,00

385/65 R 22.5 KMAXT

Euro 345,00

315/80 R 22.5 X Line EnergyZ 315/80 R 22.5 X Line EnergyD 315/80 R 22.5 X Multyway 3DXZE 315/80 R 22.5 X Multyway 3DXDE 385/65 R 22.5 X Line Energy T 385/65 R 22.5 X MultiT 385/55 R 22.5 XFA2 Energy Z

315/80 R 22.5 FW01 EURO 350,00 315/80 R 22.5 TW01 EURO 355,00 315/80 R 22.5 FH01 EURO 330,00 315/80 R 22.5 TH01 EURO 335,00 315/70 R 22.5 FH01 EURO 330,00 315/70 R 22.5 TH01 EURO 330,00 385/55 R 22.5 ST01 EURO 350,00 385/65 R22.5 ST 01 EURO 300,00 13 R 22.5 FG01 TG01 EURO 345,00

Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 460,00 Pneumatici ricostruiti a freddo 315/80 R22.5 anteriore - posteriore con carcassa

Euro 165,00

385/65 R 22.5 CARGO C4

Euro 250,00

385/65 R22.5 con carcassa

315/80 R 22.5 ORJACK 04

Euro 155,00

Euro 255,00

SCONTO EURO 15,00 PER RESO CARCASSA

Cingolo da neve

315/80 R 22.5 R249 315/80 R 22.5 M749 385/65 R 22.5 R168 385/65 R 22.5 R249 100 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 330,00 Euro 330,00 Euro 330,00 Euro 345,00

315/80 R 22.5 Ant. 315/80 R 22.5 Post. 385/65 R 22.5

Euro 180,00 Euro 195,00 Euro 215,00

13 R 22.5 Ant. 13 R 22.5 Post.

Euro 205,00 Euro 205,00

Cingolo da neve pezzo unico

conf. 6 pezzi

Euro 20,00 /cad INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 80,00 /cad I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PNEUMATICI Set copribulloni in ABS

Copribulloni acciaio inox Ø 32

Set copribulloni univ.li in ABS Ø 32/33 mm

Ø 32/33 mm

Conf. 10 pz.

Conf. 10 pz.

Conf. 10 pz.

Euro 14,99

Euro 14,99

Euro 14,99

Set 10 copribulloni in acciaio testa tonda

Set 10 copribulloni in acciaio inox lucidato

Set 40 copribulloni in acciaio inox

Ø 32 /33mm

Ø 32/33 mm

Ø 32/33 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 34,99

Anello per cerchi in lega

Anello copridado 10 fori inox

Set copri colonnette

Ø 26 mm

Ø 26 mm

Conf. 60 pz.

Euro 29,99

Euro 14,99

Euro 29,99 Bead Booster

Euro 84,99

Ø 32/33 mm

Gonfia pneumatici con manometro

Euro 14,99

Chiave a croce 30/32/33 mm

Kit accessori pneumatici 5 pezzi

Euro 19,99

Euro 29,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Pinza leva copribullone

Ø 32/33 mm

Euro 4,99 Pistola gonfiaggio

Euro 14,99 Portaruota di scorta univ.

Euro 99,99 101 Aprile 2018


PNEUMATICI Grasso per pneumatici

Prolunga in gomma

Prolunga in plastica

conf. 50 pezzi

conf. 20 pezzi

Euro 14,99

Euro 50,00

Euro 14,99

Svita valvola

Mandrillo pneumatico

5 Kg

Euro 49,99

Euro 24,99

Euro 2,49

Pezza per forature

Mastice 225gr

110mm / 120mm

Euro 17,99

Euro 14,99

Cerchio Alcoa

9.00x22.5

Dura-Bright EVO

Euro 400,00

Easy balance per equilibratura

35o gr

Euro 2,99

Cerchio Alcoa

11.75x22.5 | ET 120 ET 0

Dura-Bright EVO 26mm 32mm

Spazzolato

Euro 430,00

26mm 32mm

Spazzolato

Euro 280,00 Kit Dura Bright

Kit riparazione autocarri

26mm 32mm

Kit Pulitura cerchi Alcoa No Dura-Bright

Euro 330,00

26mm 32mm

Cerchi in ferro compreso valvola

11.75 R22.5

Euro 75,00 Spazzola + detergente neutro

Euro 24,99 102 

FREE SERVICES MAGAZINE

9 R22.5

Euro 34,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 70,00 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PNEUMATICI Al clean

Al clean

Al clean

Detergente

1 Lt

5 Lt

25 Lt

5 Lt

Euro 14,99

Euro34,99

Euro 124,99

Euro 39,99

Detergente

Copridado

Copridado

Copridado

25 Lt

Ø 32 / 33 mm

Ø 32 mm

Ø 33 mm

Euro 119,99

Euro 2,99/cad.

Euro 1,99/cad

Euro 1,99/cad

Grasso Alcoa

Grasso Alcoa

Al Polish

Spazzola Morbida

1 Kg

1 Kg

gr 200

Euro 44,99

Euro 44,99

Euro 7,49

Euro 14,99

Valvole Alcoa

Valvole Alcoa

Valvole Alcoa

Al protect

Detergente speciale cerchi alluminio

speciale per cerchi Alcoa Dura Bright

Per montaggi

8.25-9.00 x22.5

Detergente speciale per cerchi in alluminio

Alcoa in plastica cromata in rilievo conf. 20 pz.

Per valvole

11.75x22.5 ET120

Detergente speciale per cerchi in alluminio

Alcoa in acciaio c/logo conf. 20 pz

Pasta per lucidatura

11.75x22.5 ET0

speciale per cerchi Alcoa Dura Bright

Alcoa in acciaio c/logo conf. 20 pz

per pulizia

500 ml

Euro 4,99

Euro 4,49

Mola abrasiva Alcoa Mola abrasiva Alcoa verde per Pad 25mm

gialla per Pad 25 mm

Euro 4,49

Euro 19.99

Mola abrasiva Alcoa Pad Alcoa gialla per Pad 50 mm

per mole abrasiva

25 /50 mm

Euro 7,99

Euro 7,99

Euro 7,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 24,99 103 Aprile 2018


PRODOTTI CHIMICI

AdBlue

Acqua demineralizzata

cubo a rendere

Euro 0,25/ lt 6.000 lt.

Euro 0,28/ lt

Euro 0,25/Kg

3.000 lt

Kit erogazione AdBlue

Euro 0,30/ lt

pistola+raccordo+tubo 5 metri

1.000 lt.

Euro 0,60/ lt 210 lt.

Euro 0,68/ lt 10/25 lt.

Euro 59,99 Pistola manuale Ad Blue

Euro 29,99

Attacco IBC Ad Blue

Euro 8,99

Euro 4,99/mt.

Antigelo

Antigelo cubo a rendere

cubo a rendere Blu -20°

Rosso

5 Kg Euro 2,60/Kg

5 Kg Euro 2,60/Kg

25 Kg Euro 2,50/Kg

25 Kg Euro 2,30/Kg

230 Kg Euro 1,85/Kg

230 Kg Euro 1,70/Kg

1000Kg Euro 1,50/Kg

1000Kg Euro 1,35/Kg

Motorsil D rosso gr 60

Euro 5,49 104 

Tubo per Ad Blue

FREE SERVICES MAGAZINE

Motorblack gr 60

Euro 5,49

Sistem protettivo motore 400 ml

Euro 6,49 INFO: 347 8639688/348 2146772

Antislittante per cinghia 400 ml

Euro 6,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI OFFICINA Carrello 7 Cassetti Vuoto

Carrello 5 cassetti

Carrello 7 cassetti (2 vuoti)

Carrello 7 cassetti 196 utensili

231 utensili

Euro 349,99 Set 14 chiavi a pipa 8/21mm

Euro 120,00

Euro 650,00 Set 7 chiavi snodate a “T�

Euro 550,00

nera 4,8x250

Fascette in nylon bianche/nere

Euro 3,49 nera 4,8x300

bianca 4,8x300

Euro 3,99 bianca 7,6x292

Euro 5,99 bianca 7,6x370

Euro 59,99

Euro 34,99 Lampada Mini led Cob

Euro 8,99

Lampada penna led Cob

Confezione 100 pz.

Schiuma espansa

Euro 4,99 nera 4,8x370

Euro 5,99 nera 7,6x292

Euro 7,50 nera 7,6x370

Euro 9,99

Nastro isolante

Da 750 ml

Euro 4,99

Euro 4,99

Serie giraviti 092 USAG SH8

Valigetta giraviti USAG 322 SH10

Euro 34,99

Euro 44,99 Pinza semi automatica USAG 180B 250

Euro 29,99

Euro 3,49 Valigetta giraviti USAG 322 SH7

Euro 24,99

Euro 1,39 Kit 3 pinze USAG 150A/SE

Euro 54,99

Piattaforma mobile

Carrello portapacchi

Transpallet birullo

1000 kg

200 kg

22 q.li

Euro 34,99

Euro 39,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 249,99 105 Aprile 2018


PRODOTTI OFFICINA Pistola incollatrice BOSCH GKP 200 CE

Euro 99,99

Seghetto alternativo BOSCH GST 150 CE

Morsa in acciaio

Euro 169,99

Euro 220,00

Avvitatore Bosch GSR

165mm

Trapano Avvitatore Bosch GSB 10,8-2-LI

Euro 139,99 KIT accessori 32 pezzi

Euro 14,99

Sgabello portautensili

completo di 39 accessori

Euro 134,99 Sdraiotto rigido

Euro 24,99 Pistola aria canna corta

Sdraiotto

Euro 29,99 Pistola aria canna lunga

Euro 14,99

Euro 29,99 Cassetta attrezzi

Set 46 bussole 1/4

186 pezzi

Euro 6,99 Cassetta portatile 6 scomparti

Euro 6,99

Euro 99,99

Euro 24,99

Valigetta portautensili Valigetta professionale Cassetta portautensili

in alluminio

Euro 79,99 106 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 20,00

Euro 30,00 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 19,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI OFFICINA Detergente per contatti 400 ml

Euro 7,99 Pistola per silicone

Euro 4,99 Set 12 cacciaviti con manico in magnesio

Svitol spray 400 ml

Euro 6,99 Cartuccia silicone trasp.

Help silicone spray 400 ml

Euro 2,49 Cartuccia silicone acrilico grigio

180 ml

310 ml

Euro 1,99

Euro 1,99

Set 108 bussole 1/4 - 1/2

Set 13 chiavi fisse cricchetto

Sbloccante e lubrificante da 400 ml

Euro 2,49/cad Set chiavi da 6 a 32 25 pezzi

Euro 34,99 Cassetta bussole

8/32mm

219 pezzi

Euro 19,99 Set bussole 108 pezzi

Euro 64,99 Cassetta bussola 606 1/2 A1

Euro 69,99 Borsa avvolgibile USAG 630

Euro 94,99 Set chiavi a bussola 100 pezzi USAG

4-32 mm

Euro 69,99 Chiavi TORX IMARCO 9 pezzi

Euro 10,00

Euro 184,99 Serie chiavi USAG 285 DE/S9

Euro 54,99

Euro 104,99 Pinza regolabile USAG 180C250

Euro 24,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 104,99 Serie chiavi USAG 280 LTS/S9

Euro 24,99 107 Aprile 2018


PRODOTTI OFFICINA Trapano BOSCH GSB 13

Trapano BOSCH GSB 16

Euro 74,99 Smerigliatrice angolare 800 W

Euro 64,99 Trapano Avvitatore Bosch GSR 18-2-LI PLUS 2x2,0 AH

Trapano BOSCH GSB 19

Euro 114,99 Smerigliatrice BOSCH

Euro 149,99 Smerigliatrice BOSCH

Smerigliatrice

GWS 850

GWS 22-230 LVI Professional

GWS 700

Euro 54,99

Euro 79,99

Multicutter Bosch GOP 2000 CE

Euro 99,99 Termosoffiatore Bosch

completo di accessori

Euro 225,00

Euro 139,99

Disco Ima TF

Disco Ima TF

Euro 0,99/cad.

Euro 1,99/cad.

115X3,2X22,23A30RBF

Disco lamellare ALN 115 - gr 40/60/80

Euro 1,79/cad. 108 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 69,99 Disco lma SF

230x3,2 A30 RBF

115x6,5x22,23A24PBF

Euro 1,19/cad.

Disco Ima Gold TF 115x1,6X22,23 A46RBF

Euro 0,99/cad. INFO: 347 8639688/348 2146772

Disco Ima SF

230x6.5x22,23A24PBF

Euro 2,49/cad. Disco Ima Gold TF 230x2x22,23 A46SBF

Euro 1,99/cad. I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI OFFICINA|Turbine Portagomma Storz

Cartuccia a pannello

Manichetta Ako

per compressore

Euro 15,00 Tubo passaggio aria calda 240°

Euro 29,00 Invertitore di giri

Euro 10,00 Tubo scarico

Euro 197,00 Rinvio Marzorati

mm102x112

rapporto 1:1

Euro 22,00

Euro 615,00

Olio compressore a vite

Radiatore aria completo valvola 24V

1,26:1

Euro 760,00 Pompa ingranaggi 4 fori

Euro 6,20/lt Manichetta

Euro 590,00 Limitatore di coppia

57 Lt rotazione senso orario a destra

mm195x205

800 mm completo di distanziale

Euro 320,00

Euro 13,00

Euro 315,00

Valvola sicurezza 2bar

Euro 99,00

Filtro aria Donaldson

Cartuccia filtro aria

Mod. PSD

Mod. PSD

Euro 186,00

Euro 61,00

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

109 Aprile 2018


PRODOTTI UFFICIO Carta formato A4 80gr

Carta formato A3 160gr

risma da 500 fogli

risma da 250 fogli

Tempera matite

conf. 12 pz.

conf. 5 risme

Euro 2,49/cad Punti zenith mis. 6/4

Euro 11,99

Euro 4,99

Cucitrice a pinza punti 24/6-8 26/6-8

conf. 10 pz.

Matite staedtler HB2

Levapunti zenith 580

Euro 0,39 Perforatore Eagle

conf. 100 pz.

Euro 6,99 Euro 64,99 Evidenziatori tratto video gialli

conf. 12 pezzi

Euro 0,49/cad Buste portalistino

Euro 5,99

Euro 5,99

Pennarelli Marker

conf. 12 pezzi

Euro 6,99 Cartelle tre lembi

Euro 5,99

Evidenziatori tratto Pennarello Marker rosso-nero-blu video

conf. 20 pz.

Euro 0,49/cad

Euro 0,49

Raccoglitore Oxford G 85

Cartella archivio

rosso-verde blu

pezzi 100

conf. da 50 pezzi

conf. 6 pz.

dorso 10-15

Euro 3,99

Euro 6,99

Euro 2,99/cad

Euro 0,99

Calcolatrice Olivetti Summa 914T

Calcolatrice da tavolo

110 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 1,49

Penne Bic Cristal

JL - 285

12 cifre

Euro 69,99

dorso 20

Euro 5,99 INFO: 347 8639688/348 2146772

conf. 50 pezzi

Euro 9,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI UFFICIO Elastici fettuccia

Elastici gialli Ø150

Ø 120mm

Elastici gialli Ø50

busta 1Kg

Euro 5,99 Buste per CD

conf. 100 pezzi

Euro 1,50 Timbro polinomio in gomma

Euro 3,99

Euro 3,99

Rotolo termico

Colla Stick 20gr

conf. 5 pezzi

Conf. 12 Pezzi

Euro 0,59/cad

Euro 4,99

Inchiostro timbri Pelikan 4k ble

Portatimbri 6 posti

Nastro Adesivo 19X66 LC

conf. 8 pezzi

Euro 0,59/cad Correttore

coprex mini roller

conf. 20 pz

Euro 2,49 Fermagli gr.50 N3 - N5 - N6

Euro 4,49/cad Gomma da cancellare

Euro 4,99

Euro 0,99/cad

Documento di trasporto

Buoni consegna duplice copia

triplice copia

15 x 21,5 cm

Euro 0,39/cad Buoni consegna 3 copie

Euro 0,79

Euro 2,49 Blocchi ricevute d’affitto

16,5 x 11,5 cm tutti i prezzi si intendono iva esclusa Euro 1,49

Schede D/A/S 100pz

21 x 29,7 cm

Euro 0,99

Euro 0,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 6,99 111 Aprile 2018


TRUCK IN SUD Giacca antivento

Felpa con zip/cappuccio

Euro 10,00 Felpa donna

Colori

Euro 30,00

Polo

Felpa con zip

Euro 20,00 T-shirt Uomo

Colori

Euro 18,00 Euro 20,00 T-shirt donna

Euro 8,00 Polo donna

Colori

Euro 18,00

Euro 8,00 Giacca antivento bimbo

Felpa bimbo

T-shirt bimbo

Colori

Vari colori

Euro 10,00 Cappellino

Euro 5,00 112 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 9,00

Euro 5,00

Tracolla Vintage

Tracolla

Euro 25,00 INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro 5,00 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


TRUCK IN SUD Borsa frigo

Euro10,00 Zaino cabina

Euro 30,00 Shopper cotone

Euro 3,00

Travel bag

Euro 10,00 Ombrello grande colorato

Euro 9,00

Sacca Naylon

Euro 5,00 Borsone con sacca termica

Borsone palestra

Euro 15,00 Sacca

Euro 12,00

Euro 25,00 Borsa porta computer

Euro 10,00 Kit manicure

Euro 5,00 Ombrello bianco

Euro 10,00

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Beauty case

Euro 5,00 Orologio

Euro 10,00 Ombrello nero

Euro 9,00 113 Aprile 2018


TRUCK IN SUD Accendino XXL

Accendino

Set attrezzi

Euro 1,00

Euro 15,00

Euro 1,50 Coltello Multifunzioni

Euro 6,00 Ferro da viaggio

Euro 10,00 Astuccio

Euro 5,00 Valigetta colori

Euro 12,00 114 

FREE SERVICES MAGAZINE

4 pezzi in metallo

Metro

Tazza

Euro 5,00

Euro 5,00

Power bank

Caraffa

Euro 5,00

Portachiavi

Taccuino

Euro 3,00

Euro 12,00 Matita

Euro 4,00

Righello

Euro 2,00

Shopper colorabile

Euro 3,50

Set da disegno

Euro 10,00

Set 6 mini matite

Euro 5,00 Set 12 pastelli

Euro 3,00

INFO: 347 8639688/348 2146772

Euro4,00

Set 6 mini pastelli

Euro 2,00 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


www.viasatfleet.com fleet@viasatonline.it

115 Aprile 2018


116 

FREE SERVICES MAGAZINE

Edizione Aprile 2018 - Free Services Magazine  

Mensile di Informazione per il Settore dei Trasporti

Edizione Aprile 2018 - Free Services Magazine  

Mensile di Informazione per il Settore dei Trasporti

Advertisement