Page 180

BRETON Breton Smartflex: la soluzione ideale per i laboratori del settore edilizia-arredamento Breton Smartflex: the ideal solution for the laboratories of the building-furnishing sector 176

V

erso la fine degli anni ‘70 Luigi Scapin, con i suoi tre figli Vincenzo, Gianni e Romeo, costruisce il primo stabilimento specializzato nella lavorazione artigianale delle pietre per l’edilizia. Nasce così Scamar-Scapin Marmi a Tombolo (PD). L’azienda trasforma pietre naturali, marmi, graniti ed engineered stone per l’edilizia e l’arredamento. Il loro core business è il piano cucina. Altri settori aziendali di cui si occupano sono: top bagno, piani per tavoli e complementi di arredo, pavimenti e rivestimenti, vasche, masselli, sculture. Il primo passo fondamentale per il successo dell’azienda fu portare la lavorazione a livelli di precisione sempre maggiori, grazie all’adattamento dei macchinari esistenti e all’acquisizione delle prime macchine a controllo numerico sviluppate per il settore lapideo. Il secondo fu cambiare la ragione sociale con un “naming” che desse fiducia: “Marmo Arredo, le pietre per l’arredamento”. Ad oggi i mercati più importanti sui quali l’azienda opera sono Italia e paesi europei per quanto riguarda la produzione giornaliera di top cucina, top bagno e complementi d’arredo. L’azienda agisce poi a livello mondiale su progetti contract e custom made. Marmo Arredo prevede nel prossimo futuro una richiesta di mercato più eterogenea che comprende sia engineered stone che pietre naturali, oltre ad un incremento significativo di materiali a base ceramica. Marmo Arredo è ora presente sul mercato in maniera sempre più efficace ed effi-

T

owards the end of the 70s, Luigi Scapin, with his three sons Vincenzo, Gianni and Romeo, built the first factory specialized in the crafting of stones for the building sector. Scamar-Scapin Marbles was then born in Tombolo (PD, Italy). Marmo Arredo works with natural stone, marble, granite and engineered stone for building construction and furniture design. The company’s core business is kitchen worktops, alongside several related products: bathroom counter-tops, table tops and furniture accessories, floor and wall surfaces, bath tubs, carved blocks and sculptures. The first step for the company’s success was to increase the level of precision of the work processes, which was achieved by adapting the existing machine tools and purchasing the first NC stone working machines. The second step was to change the company’s name with one that communicates confidence: “Marmo Arredo, the stones for the furniture”. The most important markets for Marmo Arredo are currently Italy and other European countries, in relation to the daily output of kitchen tops, bathroom tops and furniture accessories. On the worldwide stage, the company operates through contracts or with custommade projects. In the near future Marmo

Marmo Macchine International n. 98  

Luglio / Settembre 2017

Marmo Macchine International n. 98  

Luglio / Settembre 2017