Page 18

14

107

Pietra naturale per la Piazza del Cinema a Venezia È stata ultimata pochi mesi fa la Piazza del Cinema al Lido di Venezia, un nuovo spazio pubblico di 20 mila mq - di cui 12.400 pavimentati - progettato da C+S Architects che va ad ampliare e riqualificare l'area del Festival del Cinema, rendendola al contempo fruibile dai cittadini. La piazza ha una quota rialzata per consentire la vista del mare ed è stata rivestita interamente in pietra di Apricena, materiale scelto per andare a comporre un grande tappeto chiaro - interrotto solo dal gioco di disegni e di texture creato dai diversi andamenti delle lastre e dal verde dei pini marittimi - che permette di integrare la presenza degli edifici storici di questo spazio urbano, il Palazzo del Cinema e il Casinò.

Cina: presentato piano di sviluppo della Greater Bay Area Il Governo cinese ha recentemente presentato il piano per lo sviluppo della Greater Bay Area, il bacino geografico della Cina composto dalle Regioni Amministrative Speciali di Hong Kong e di Macao e da nove città della confinante provincia del Guangdong (tra le quali Canton, Dongguan e Shenzhen). L'obiettivo è quello di dare vita entro il 2035 ad una delle aree economiche più competitive e avanzate del mondo, capace di sfidare realtà come la Silicon Valley e le Bay Area di Tokyo e New York. Nei piani del Governo questo polo strategico dovrà fare da modello per una nuova fase della crescita nazionale, fondata sull'innovazione tecnologica, l'economia digitale, i servizi e la tutela dell'ambiente.

Natural stone for Piazza del Cinema in Venice Just recently completed was the Piazza del Cinema on Venice’s Lido, a new public space of 20,000 square meters - 12,400 of them paved - designed by C+S Architects that enlarges and renovates the Film Festival area, at the same time making it enjoyable all year round. The piazza was raised to provide a view of the sea and paved entirely in Apricena Stone, a material chosen to create a large, pale “carpet” - interrupted only by the play of patterns and textures created by the layout and the green of maritime pines - making it possible to integrate the presence of the historic buildings here, the Palazzo del Cinema and the casino.

China: a development plan for its Greater Bay Area The Chinese government recently presented a plan for developing the Greater Bay Area (GBA), China’s geographic area composed of the Special Administrative Regions of Hong Kong and Macao and of nine cities in the neighboring province of Guangdong (including Canton, Dongguan and Shenzhen). The aim is to create, by 2035, one of the world’s most competitive and advanced economic areas, able to challenge places like Silicon Valley and the Tokyo Bay Area and New York. In the government’s plan this strategic hub will be a model for a new stage of national growth founded on technological innovation, the digital economy, services and environmental protection.

Profile for Marmo Macchine International

Marmo Macchine International n. 107  

Marzo/Aprile 2019

Marmo Macchine International n. 107  

Marzo/Aprile 2019