__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 10

Il Vega per l’innovazione digitale della Cultura di Vittorio Baroni Al VEGA si stanno affermando i Metadistretti del Veneto che connettono 4.500 aziende e oltre 100.000 addetti e sono in molti ormai a dire che Venezia può diventare il Laboratorio digitale d’Italia. L'imprenditoria della Cultura può davvero cogliere interessanti opportunità di sviluppo e il Parco Scientifico Tecnologico di Venezia (anche con i risultati di “Venice Connected”) sembra proiettato verso la dimensione della cittadella della Conoscenza, Scienza e Tecnologia. Venezia, ormai aperta alla multipolarità del Veneto e della metropoli Nordest, vede nei Metadistretti delle realtà capaci di aggregare imprese ed enti andando oltre al concetto classico di distretto territoriale. Al VEGA, assieme al Metadistretto Veneto dei Beni Culturali, c'è quello del Turismo (MDTV), il Metadistretto del Digitale Multimediale (MDM) e anche METAS (Ambiente e Sostenibilità). Poi c'è anche SKYD (Aerospazio e Astrofisica) e BIOFAB (Biotecnologie). Va sottolineato che il Metadistretto della Cultura, sorto in base alle Leggi Regionali 8/2003 e 5/2006, punta all'innovazione digitale poiché promuove e sostiene progetti di ricerca e trasferimento tecnologico ed ha lo scopo di promuovere e coordinare progetti a livello nazionale ed internazionale, favorendo collaborazioni sinergiche fra aziende e istituzioni. Ma il futuro del VEGA è solo agli inizi, per il 2019 le previsioni sono quelle di quintuplicare addetti e aziende. I programmi già approvati (bonifiche incluse) faranno partire cantieri con uno sviluppo del VEGA pari a 112.000 metri quadri. Già oggi il VEGA esprime dati importanti. Tra le sedi dell’Auriga, Lybra, Pegaso e Pleiadi sono operativi circa 2.000 lavoratori in oltre 200 imprese. Proprio all'edificio Lybra ha trovato sede l'ASAC, ovvero l'Archivio Storico delle Arti Contemporanee. L'ASAC raccoglie il patrimonio conservativo e documentale dell'attività svolta dalla Biennale di Venezia. L'innovazione digitale ha pervaso anche l'importante istituzione culturale veneziana, la Biennale ha infatti dichiarato che tra i propri obiettivi prioritari c'è la conservazione e valorizzazione mediante l'informatizzazione dell'ASAC. Come si può intuire, il VEGA ha tutte le potenzialità per il rilancio del territorio nell'ottica di una Porto Marghera da immaginare come la Valley c a l i f o r n i a n a . Ve n e z i a “ C i t t à G l o c a l e ” , o v v e r o g l o b a l e e contemporaneamente locale grazie alle tecnologie digitali, va traguardata a capitale dell’innovazione tecnologica italiana e come punto di eccellenza per la capitale europea della Cultura 2019.

ART in-Forma Newsletter mensile d’informazione culturale di Teleart S.r.l.

Anno 0 Numero 5 Settembre 2009

DIRETTORE RESPONSABILE Ilaria Simeoni

Art in-Forma settembre 2009 - n. 5

Il Punto di Vista

CONDIRETTORE Andrea Casadei

HANNO COLLABORATO A QUESTO NUMERO: Vittorio Baroni, Chiara Perulli, Ilaria Simeoni

FOTOGRAFIE Ilaria Simeoni

PROGETTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE Chiara Perulli

SEDE DI REDAZIONE Teleart S.r.l. Santa Croce, 510 30135 Venezia (VE) Tel. +39 041-2719027 Fax. +39 041-2770747

Call Center Prenotazione Mostre ed Eventi lunedì - venerdì 9:00>18:00 / sabato 9:00>14:00 Chiuso nelle principali festività Musei Civici (VE) +39 041.52.09.070 Musei Statali (VE) +39 041.52.00.345 Castello di Miramare (TS) +39 041.277.04.70 Palazzo Zabarella (PD) 199.199.100 Villa Pisani, Strà (VE) +39 041.27.19.019

Palazzo Ducale (MN) +39 041.24.11.897 Palazzo Te (MN) +39 041.24.11.897 Musei Civici (VI) +39 041.27.19.044 BoxOffice Italia +39 041.27.19.090 Mostre Nazionali 199.199.111

redazione@teleart.org www.teleart.org In copertina: Telemaco Signorini Mattino di settembre a Settignano (L’osteria dello Scheggi a Settignano), 1892 Firenze, Galleria d’Arte Moderna La redazione non è responsabile di eventuali variazioni delle programmazioni annunciate

10

Profile for Teleart Srl

Teleart Art in-forma - Settembre 2009  

Newsletter Teleart settembre 2009

Teleart Art in-forma - Settembre 2009  

Newsletter Teleart settembre 2009

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded