Page 1

Eccoci giunti alla fine del percorso che io ho cercato di creare, di modellare e di mostrare a voi tutti che avete letto le 100 tesi dell’Idealismo Poststorico. Non voglio aggiungere altra carne sul fuoco e quindi questa conclusione sarà soltanto una cerniera tra cosa deve esser pensato e ciò che è in procinto di esser fatto e compiuto. Io spero vivamente di aver toccato almeno le flessibili corde dei cuori al fine di riscoprire la bellezza e l’arte dell’Amore verso l’umanità, forse unica cosa che ci identificherà diversi dal resto della realtà. Non siamo macchine né semplici composti fisici corruttibili di una realtà influenzata dalle leggi della Natura ma siamo soprattutto uomini, umanità alla ricerca di risposte e di quel sogno indefinito, ma necessario, che è la Felicità e per questa e per lo stesso amore indefinito che possiamo credere di avere, che abbiamo nei confronti della nostra specie e della nostra vita, dobbiamo, siamo destinati a compiere il destino di una logica rigida e al contempo umana: il mondo dell’uomo, il mondo dell’umanità sopra ogni altra ragione o interesse, il mondo dell’Amore verso l’Umanità. Perdonate la semplicità e l’estrema concisione, ma il cambiamento del mondo è semplice come quest’ultimo scritto, è solo retorica e codardia non cambiarlo. …. grazie a tutti gli uomini, di ogni tempo e luogo, che hanno creduto in un mondo migliore…..

in fede e in speranza, `tÜ|É ctÉÄÉ _|É

ERA POSTSTORICA ANNO ∑


Conclusioni Idealismo Poststorico  

in fede e in speranza, `tÜ|É ctÉÄÉ _|É `tÜ|É ctÉÄÉ _|É `tÜ|É ctÉÄÉ _|É `tÜ|É ctÉÄÉ _|É

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you