Page 1

campo santa margherita Venezia, Dorsoduro

! studentessa: Maria Ramazzotto docente: Franco Farinelli collaboratrice: Claudia Faraone A.A 2013-2014 Geografie del Territorio Contemporaneo


di cosa parlo Campo Santa Margherita si trova a Venezia, nel centro del sestiere di Dorsoduro. Il mio studio ruota intorno a questo campo poiché è uno degli spazi più ampi e vivi della città, luogo in cui usi e varie attività convivono, si ripetono, si alternano nel tempo e nello spazio.


storia e descrizione Il toponimo si riferisce alla chiesa sconsacrata di Santa Margherita, posta all’estremità nord-orientale del campo, fondata nel XI secolo e dedicata all’omonima martire. Il suo uso attuale è quello di auditorium dell’Università di Ca’ Foscari. L’aspetto attuale del campo è dovuto agli interventi della seconda metà dell’Ottocento decretati dalle autorità austro-ungariche che portarono , per ragioni di carattere igienico, all’interramento di alcuni rii. Prima del 1863 il campo rispettava lo schema tipico di altri campi veneziani a vocazione mercantile, delimitato a sud da una via d’acqua costruita dal rio della Scoazzera, collegata al rio di San Barnaba e al rio di Ca’ Canal.

RIO DELLA SCOAZZERA

RIO DI SAN BARNABA

…prima del 1863

RIO DI CA’ CANAL

RIO TERA’ DELLA SCOAZZERA

RIO TERA’ DI CA CANAL

RIO DI SAN BARNABA

…oggi


Sul campo, per lo pi첫 caratterizzato da tipiche architetture popolari veneziane, insistono alcuni edifici di rilievo architettonico: Scuola dei Varoteri ex chiesa di Santa Margherita Chiesa dei Carmini Casa settecentesca Ospizio Scrovegni casa Foscolo Corner


collegamenti Il campo è noto perché tradizionale luogo di ritrovo giovanile, vista la vicinanza allo IUAV, alle varie sedi di Cà Foscari e ad alcuni istituti superiori. A ciò si aggiunge la poca distanza da Piazzale Roma.

! !

PIAZZALE ROMA

MALCANTON MARCURA’ AUDITORIUM CA’ FOSCARI

MARCO POLO IUAV

CA’ BEMBO

CA’ FOSCARI ZATTERE

LICEO ARTISTICO STATALE


spazi e pratiche

ORE 11.00 A.M - 13.00 P.M

negozi palestra bar banca ristoranti banchetti

Esso funge da agorà, in cui diverse pratiche collettive si ripetono ogni giorno, alternandosi nel tempo, e così consentendo a giovani, adulti, anziani, bambini, lavoratori e turisti di interagire tra loro dalle prime ore Nelle ore mattutine i negozi maggiormente frequentati sono i due supermercati, il panificio e i banchetti di frutta verdura e pesce. Osservando gli spostamenti delle persone che utilizzano il campo la mattina per fare le spese si può notare come i metri che circondano questi luoghi diventino spazi in cui le persone si fermano, si salutano, chiacchierano, trascorrono alcuni minuti insieme…


…mentre nelle ore pomeridiane si può notare come siano più utilizzati gli spazi aperti in mezzo al campo, nei pressi delle panchine posizionate intorno agli alberi dove siedono i genitori dei bambini che ogni giorno in queste ore si trovano per giocare , soprattutto nell’area sud, spazio libero dai plateatici dei numerosi bar presenti invece nell’area nord e nell’area centrale che occupano molto dello spazio vivibile.

ORE 13.00 P.M - 17.00 P.M


ORE 17.00 P.M - 23.00 P.M 


Dalle 17.00 in poi si nota come i bar comincino a popolarsi di persone di ogni età e continuino fino a tarda notte. Durante queste ore i plateatici e gli spazi intorno ad essi si affollano ed è proprio in questa fascia orario che il campo è prevalentemente vissuto, prevalentemente da ragazzi a partire dai 15 ai 30 anni.


CHET BAR

CAFFE’ AL FONTEGO SKILLA BAR OSTERIA AL BOCON DIVINO IL CAFFE’

OSTERIA ALLA BIFORA

MARGARET DUCHAMP RAGING PUB ORANGE

MADIGAN’S PUB AL CANTON


1-2 superiore altro

3-4-5 superiore

1-2 anno di università

3-4-5 anno di università

INTERVISTA: Leonardo, 22 anni - Frequenti spesso il campo?

Si, soprattutto verso sera e prevalentemente nel week-end. 19%

8%

- Quali locali del campo frequenti?

24%

Frequento soprattutto i bar durante l’happy hour, in particolare l’Orange e il Duchamp…a volte capita anche che ceni lì. Inoltre frequento anche la palestra tre giorni la settimana. - Con chi frequenti il campo?

25%

24%

Frequento il campo insieme agli amici veneziani ma anche ai colleghi dell’università che vengono da altre città della provincia, il campo è molto vicino a Piazzale Roma. - Come mai frequenti il campo?

E’ un luogo in cui si può stare a contatto con molti ragazzi della nostra età, va alla maggiore tra noi giovani, inoltre ha il vantaggio di essere molto vicino alle varie sedi universitarie.

esercitazione geografia IUAV  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you